our war regia di Bruno Chiaravalloti, Claudio Jampaglia, Benedetta Argentieri Italia 2016
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

our war (2016)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film OUR WAR

Titolo Originale: OUR WAR

RegiaBruno Chiaravalloti, Claudio Jampaglia, Benedetta Argentieri

Interpreti: -

Durata: h 1.09
NazionalitàItalia 2016
Generedocumentario
Al cinema nel Settembre 2016

•  Altri film di Bruno Chiaravalloti
•  Altri film di Claudio Jampaglia
•  Altri film di Benedetta Argentieri

Trama del film Our war

Un ex-marine statunitense, un disoccupato italiano e una guardia del corpo svedese sono tre ventenni accomunati da una scelta: andare a combattere l'autoproclamato Stato Islamico in Siria, arruolandosi come volontari nelle UnitÓ di Protezione Popolare (YPG), le milizie curde operanti nel Nord del Paese. Le loro immagini nel teatro di guerra pi¨ difficile e significativo degli ultimi decenni, si intrecciano con la loro quotidianitÓ una volta tornati a casa: in USA, Svezia e Italia.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,75 / 10 (2 voti)5,75Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Our war, 2 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  24/09/2016 22:34:54
   6½ / 10
Il documentario é estremamente attuale e affronta un aspetto poco conosciuto: quello dei foreign fighters che combattono con le milizie curde contro lo stato del Daesh dell'Isis. Tre uomini di provenienza diversa (americano, svedese ma di origini curde ed italiano), vuoi spinti per idealismo, vuoi per mancanza stessa di un'ideale oppure il richiamo delle proprie origini ed inorridito dalle stragi dell'Isis. Immagini molto efficaci prese direttamente dalla prima linea di combattimento dove a pochi metri c'è un nemico pronto a darti la morte ad ogni istante, alternate a quelle nei paesi d'origine dove i tre uomini spiegano le ragioni di una scelta così forte, il dovere di fare qualcosa. Certamente il lavoro non nasconde un certo taglio propagandistico, anche se non manca di evidenziare curiose contraddizioni sul capitalismo ("il capitalismo non é bello, ma i bombardamenti degli americani ci servono"), ma finche si tratta di prendere a calci nel cul0 le bestie dell'Isis, ci passo sopra non una ma mille volte.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  18/09/2016 14:10:28
   5 / 10
Sono partito prevenuto e la visione di questo documentario non ha fatto altro che aumentare le mie perplessita'. Non ci sto: sono contro tutte le guerre - figuriamoci quelle degli altri - e non accetto che la Resistenza Italiana sia equiparata al dramma della Siria, soprattutto perche' non sono mai stati chiari i parametri che hanno portato a questo conflitto. E nelle parole del soldato italiano "qualche volta si deve uccidere" beh sono cose che vorrei non sentire mai dire. E poi il titolo...La nostra guerra!? Beh diciamo che non ho i mezzi sufficienti per promuovere questo film. Ideologicamente lo boccio

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


1014770 commenti su 44988 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net