patto di sangue regia di Taylor Hackford USA 1992
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

patto di sangue (1992)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film PATTO DI SANGUE

Titolo Originale: BLOOD IN BLOOD OUT

RegiaTaylor Hackford

InterpretiDamian Chapa, Jesse Borrego, Benjamin Bratt

Durata: h 3.00
NazionalitàUSA 1992
Generedrammatico
Al cinema nell'Agosto 1992

•  Altri film di Taylor Hackford

Trama del film Patto di sangue

La vita di tre latino-americani in costante ricerca di una loro strada attraverso la realtà delle bande giovanili, della droga e del carcere. Le origini segnano irrimediabilmente le possibilità di evoluzione di ciascuno.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,93 / 10 (7 voti)7,93Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Patto di sangue, 7 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Effeverde  @  18/05/2020 11:29:02
   5 / 10
Film "minore" di Hackford, tra virgolette in quanto solo in Italia lo è, essendo in patria e anche altrove invece conosciutissimo. Si nota in maniera evidente la varietà del cast di contorno: ci sta il Tuco di "Breaking bad", il Biff di "Ritorno al futuro", il Marsellus Wallace di "Pulp fiction"... c'è persino Billy Bob Thornton in una particina. Le musiche, poi, sono del Conti di "Rocky".
Detto questo, mamma mia se è presuntuoso... la carne al fuoco è davvero tanta e dura tre ore manco fosse "Il padrino". A tal proposito, il film deve molto al (vero...) capolavoro di Coppola, visto che, analogamente a quest'ultimo, si conclude con

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Una visione la vale, tuttavia non lo consiglierei; consiglierei invece, sullo stesso identico genere, "American me" di Edward James Olmos.

DogDayAfternoon  @  08/12/2013 17:17:11
   7 / 10
Tra alti e bassi. Un film molto interessante, una storia appassionante con un ottimo cast, soprattutto i tre protagonisti principali. Non sono però totalmente d'accordo con i commenti precedenti, sinceramente l'accostamento al Padrino non l'ho proprio capito; inoltre il film non fila via così liscio, le tre ore si fanno sentire eccome. Le scene che meno mi sono piaciute sono tutte quelle ambientate nella prigione di San Quentin (che messe assieme fanno un'ora buona di film se non di più) dove sono presenti personaggi troppo pompati, i fatti sono confusionari e non nascondo che in alcuni frangenti mi sono anche annoiato. Tutto il resto della storia al di fuori della prigione, soprattutto la prima parte, è molto interessante, con un' alternanza di scene ad alta drammaticità ad altre puramente action al cardiopalma.

L'ho visto in italiano, non so quanto si discosti dall'originale ma a me il doppiaggio è sembrato molto ben fatto (ci sono molte voci di doppiatori famosi degli anni '90), i dialoghi non sono nulla di che ma nemmeno così orribili. Non credo quindi che la visione in lingua originale possa più di tanto modificare il mio giudizio.

In definitiva un film da riscoprire assolutamente, ma con i difetti di cui sopra.

giraldiro  @  07/09/2013 22:16:27
   7½ / 10
Gran bel film, sicuramente tra i migliori nel suo genere. Il resto è già stato detto nei commenti precedenti.

pinhead88  @  25/08/2013 13:24:57
   9 / 10
Amore, odio, onore, morte, fratellanza, dramma carcerario, guerra tra gang, riappacificazione, un film che contiene tutti questi ingredienti senza mai risultare pomposo e retorico.
Nonostante duri tre ore la visione scivola giù come un bicchier d'acqua.
Praticamente sconosciuto in Italia, ma da recuperare al più presto specialmente per gli afecionados.

1 risposta al commento
Ultima risposta 25/08/2013 14.15.36
Visualizza / Rispondi al commento
Gabo Viola  @  21/09/2012 04:22:42
   9 / 10
Quoto i commenti precedenti. COme imponenza mi ha ricordato la saga yakuza di Battles without honor and humanity di fukasaku o quella del padrino meno edulcorata. Appassionante

emasen4  @  12/06/2012 13:49:32
   8 / 10
Ancora grazie Angel Heart per avermi fatto scoprire questa perla. Francamente non conoscevo affatto questo film ma il tuo commento mi aveva veramente incuriosito così sono riuscito a recuperarlo in DVD. Devo dire che ha mantenuto tutte le aspettative che mi ero fatto su questa pellicola e mi ha veramente impressionato la prestazione degli attori in particolare Damian Chapa, decisamente sopra le righe, e Benjamin Bratt bravo qui come non mai credo. La storia è coinvolgente dall'inizio alla fine e ci fà entrare nella pelle dei personaggi e provare le loro emozioni e i loro drammi nella vita che devono affrontare dalla loro giovinezza all'età adulta. Forse poteva essere un pizzico più corto ma comunque nonostante la lunghezza si riesce a vederlo tutto di un soffio. Veramente bello da recuperare senza dubbio. Credo che lo rivedrò sicuramente molto volentieri. "Sangue dentro, sangue fuori".

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Angel Heart  @  01/09/2010 02:57:35
   10 / 10
Magnifico, stupendo, eccellente, formidabile. Non troverò mai abbastanza aggettivi per descrivere la bellezza di questo capolavoro. Il film più bello di Taylor Hackford, da noi in Italia praticamente sconosciuto, è uno dei film più importanti e controversi degli anni 90. Un dramma ventennale simil-Padrino ambientato nelle strade e nei territori delle gang chicane della East Los Angeles dove solo la lealtà e l’amore per la famiglia contano davvero: violento, struggente, sofferto e spettacolare, è la triste epopea di tre cugini (due messicani e un bianco), legati da un patto di sangue e di fratellanza che il destino inevitabilmente sconvolgerà, alla costante ricerca della loro strada nella vita tra risse, violenza, droga, carcere e omicidi. Seguiremo le vicende di Cruz (Borrego, ottimo) pittore e artista di gran talento che, a causa di una rissa in cui rimane temporaneamente invalido, diventerà schiavo dell'eroina, provocando incidentalmente anche la morte del fratellino più piccolo con conseguente allontanamento da parte della famiglia; il conflitto interiore di Paco (Bratt, altrettanto ottimo), ragazzo dall'atteggiamento duro e schivo che dopo aver evitato per un soffio la galera, troverà le risposte giuste alle sue insicurezze quando diventerà un valido e deciso agente della narcotici; e l’ascesa al potere del bianco Miklo (Chapa, mitico), da sempre ripudiato dalle sue origini a causa del colore della pelle, che riuscirà ad ottenere il rispetto per cui ha sempre lottato quando diventerà il braccio destro del leader della gang messicana del penitenziario di San Quentin.
Un film davvero epico, dalle immagini forti, reale, commovente (in alcune scene sarà impossibile trattenere la lacrima), coinvolgente dall’inizio alla fine, e recitato magistralmente da tutti gli attori (ribadisco i tre protagonisti principali, perfettamente calati in parte e credibili come non mai). Eccellenti anche regia, sceneggiatura, fotografia, montaggio, e le superlative musiche di Bill Conti. Insomma, non credo ci sia molto altro da aggiungere... Cinema puro e praticamente perfetto in tutto. Indubbiamente uno dei miei film preferiti di sempre. Anche togliendo il giudizio di parte, il voto finale rimane comunque strameritato.
Un capolavoro con la C maiuscola da non perdere assolutamente, e di cui si consiglia caldamente la visione immediata (in lingua originale però, perché in italiano è orripilante). Non fatevi influenzare dalla durata apparentemente spropositata di tre ore: vi assicuro che non le sentirete neanche.

"A toda madre, o un desmadre"

3 risposte al commento
Ultima risposta 12/03/2011 15.11.03
Visualizza / Rispondi al commento
  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

10 giorni con babbo nataleaddio al nubilatoall my friends are dead
 NEW
all my lifeamore al quadratobastardi a mano armatabliss (2021)centigradecherry - innocenza perdutacollectivecome true
 NEW
corpus christicrisiscuban dancer
 NEW
dueelegia americanaestraneo a bordo
 NEW
fino all'ultimo indiziogirl power - la rivoluzione comincia a scuolagodzilla vs. konggovernance - il prezzo del poterei am greta - una forza della naturail cammino di xicoil mio corpo vi seppellira'il principe cerca figlioil talento del calabronejakob's wifejudas and the black messiahla nave sepoltala stanzal'amico del cuore (2021)l'apparenza delle coselei mi parla ancoralezioni di persianol'incredibile storia dell'isola delle rosel'ultimo paradiso (2021)ma rainey's black bottommadame claudemankminarimonster huntermortal kombat (2021)nomadlandnon mi ucciderenotizie dal mondo
 R
nuevo ordenoperazione celestinaoperazione varsity blues: scandalo al college
 NEW
oxygènepaper livespele' - il re del calciopieces of a womanqualcuno salvi il natale 2quello che non ti ucciderange runners
 NEW
rifkin's festivalsacrifice (2020)
 NEW
scarlettsenza rimorsosesso sfortunato o follie pornosonsotto lo zerosoul (2020)ten minutes to midnightthe father - nulla e' come sembrathe mauritanianthe midnight skythe nights before christmasthe rossellinisthe united states vs. billie holidaythe virtuosothunder forcethunder road
 NEW
together togethertom & jerrytua per sempretutto normale il prossimo natalewe can be heroeswhy did you kill me?wonder woman 1984wrong turnyes dayzack snyder's justice league

1017416 commenti su 45476 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net