rogue regia di Greg McLean Australia, USA 2007
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

rogue (2007)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film ROGUE

Titolo Originale: ROGUE

RegiaGreg McLean

InterpretiRadha Mitchell, Michael Vartan, Sam Worthington

Durata: h 1.32
NazionalitàAustralia, USA 2007
Generehorror
Al cinema nel Luglio 2007

•  Altri film di Greg McLean

Trama del film Rogue

Il giornalista statunitense Pete McKell si reca in Australia per realizzare un reportage, una volta sul luogo si avventura con altre persone in un crociera fluviale, tra queste persone vi Ŕ la bella guida Kate, tra i due Ŕ attrazione immediata. Ma i due non fanno in tempo a vivere i loro nascente feeling, venendo destati da un razzo di soccorso, lanciato da una imbarcazione in difficoltÓ. Durante il tragitto per raggiungere l'imbarcazione, qualcosa urta il fondo della loro barca, danneggiandola. Il gruppo di persone Ŕ cosý costretto a rifugiarsi su di un isolotto in mezzo al fiume. Scopriranno ben presto che il fiume Ŕ abitato un coccodrillo gigantesco ed affamato.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,94 / 10 (24 voti)6,94Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Rogue, 24 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

john doe83  @  29/05/2018 10:09:08
   5½ / 10
Ambientazioni australiane bellissime e buoni effetti speciali, non fanno purtroppo raggiungere la sufficienza a questo beast-movie.
Personalmente sono rimasto abbastanza deluso, mi aspettavo più carneficina e un finale meno banale.

ferzbox  @  10/10/2015 17:59:37
   7 / 10
Confesso che non riservo molta fiducia nei confronti di questi "Animal-Monster" degli ultimi anni; questo perchè ho notato che la stramaggioranza sono dei "copia e incolla" dei film passati realizzati alla bene in meglio e senza alcuna nota di merito, estremamente commerciali e scontatissimi...
Nel caso di "Rogue" ho dovuto ricredermi; ho affrontato la visione con molti dubbi e poche aspettative, invece questo filmetto è riuscito a regalarmi una storiella niente male, caratterizzata molto dalla location, dalle situazioni e dallo scontro finale, quest'ultimo veramente ben concepito e coinvolgente; la battaglia con questo coccodrillo di 7 metri mi ha catturato, riuscendo addirittura a farmelo considerare uno dei migliori film di questo genere realizzato negli ultimi 10 anni.
Ovviamente non si può accostare a capolavori come "Lo squalo" di Steven Spielberg, ma non tanto per la qualità della sceneggiatura o la narrazione....più che altro per un discorso puramente legato al lato registico; per il resto "Rogue" è un film che sa trasmettere la giusta tensione e, come ripeto, delle situazioni studiate con criterio.
Sfortunatamente non sono del tutto assenti alcune assurdità, una in particolar modo(la cito alla fine nello spoiler), però su alcune produzioni c'è da aspettarselo e in fin dei conti "Rogue" non ne ha poi così tante.....
In definitiva si tratta di una pellicola che mi ha piacevolmente sorpreso e che consiglio a chiunque ne cerca qualcuno di discreta qualità....

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

8 risposte al commento
Ultima risposta 10/10/2015 21.26.03
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  13/09/2015 22:12:28
   7 / 10
Rogue è un esempio di come, da un soggetto abbastanza scontato, si può ricavare un buon film controllando e gestendo i vari elementi che lo compongono. Gestione della tensione praticamente perfetta specie nella prima parte ambientata nell'isolotto e ulteriore conferma, dai tempi dello Squalo di Spielberg a cui questa pellicola si ispira, del mostrare il meno possibile la creatura, ma facendone percepire la sua presenza in uno stato di costante minaccia. Discreta anche la caratterizzazione dei personaggi che nelle primissime fasi servono a dare un minimo di spessore e certamente non la solita carne da macello di molti film di genere. Forse un po' debole nella parte finale, paradossalmente quando il mostro è pienamente visibile, ma Mclean riesce comunque a dare la giusta adrenalina. Certamente un film di genere ben fatto.

topsecret  @  12/08/2015 21:25:03
   6½ / 10
Certamente non siamo al cospetto di Steven Spielberg e del suo Squalo, ma McLean riesce nell'impresa di imbastire un animal movie di discreto impatto tensivo ed emozionale, non lesinando sul sangue e sulla cappa di tensione che avvolge i protagonisti quasi da subito.
Non esente da difetti questo ROGUE però ha la capacità di intrattenere in maniera efficace senza annoiare, grazie anche alla riuscita caratterizzazione dei personaggi ed alla prova del cast, tutti calati nel ruolo.

Giovans91  @  18/09/2014 19:04:44
   7 / 10
Creare un bel film con uno stile originale su un coccodrillo assassino non è cosa facile, ma questo film ci è riuscito con successo!
L'inizio è lento e tranquillo, trae in inganno. Questo serve a creare attesa a ciò che dovrà avvenire in seguito. Una mossa astuta e furba.
Buona caratterizzazione di tutti i personaggi e bellissima location. La trama è piena di colpi di scena, uno dietro l'altro. Il ritmo e la tensione è sempre alta e qualche sequenza ti fa anche saltare dalla poltrona. Si respira un clima reale per tutta la pellicola, peccato solo che si guasti leggermente sul finale, troppo americanizzato e fuori dagli schemi (mi è sembrato di rivedere Rambo).
Vedetelo, perché questo coccodrillo mette veramente paura.

steven23  @  23/10/2013 20:43:21
   7½ / 10
D'accordo con il commento precedente con un'unica differenza. Per me questo "Rogue" resta il miglior film fin qui visto su coccodrilli assassini. C'è qualche scena magari un pò forzata, ma per il resto rimane sempre molto realistico, così come convincenti risultano gli interpreti, perlomeno quelli principali. Ottima anche la tensione che si riesce a percepire per quasi tutta la durata... e poi c'è lo splendido paesaggio australiano. McLean ce lo mostra in tutta la sua sconfinata bellezza attraverso inquadrature (specie nella prima parte) veramente mozzafiato.

gianni1969  @  24/12/2012 03:02:23
   8 / 10
nel suo genere sicuramente tra i migliori,con un cast ben assortito,otrimi effetti digitali e un psesaggio mozzafiato

BlueBlaster  @  18/12/2012 16:36:22
   6 / 10
Regista che ci sa fare ma poco prolifico questo Greg McLean, di cui devo ancora vedere "Wolf Creek" visto che lo penso un torture-porn qualunque...
Sicuramente ama la sua Australia e lo dimostra fotografando panorami mozzafiato, è infatti questo l'aspetto migliore del film ossia le naturali ambientazioni di quelle selvagge terre.
Come sceneggiatura si distacca dai classici beasty-movies per 3/4 di film per poi cadere vittima dei soliti stereotipi del genere che rovinano quanto di buono costruito con sapiente lavoro di macchina e fotografia.
Quando cala la notte le atmosfere diventano torbide e pare di assistere ad un assedio in stile zombie-movie con i protagonisti che terrorizzati studiano una alternativa alla loro sorte...un film non troppo banale in fin dei conti e ben diretto.
Attori discreti, tra l'altro il cast si avvale di future star come Sam Worthington e Mia Wasikowska oltre che ai rodati Michael Vartan (piuttosto bravo) e Radha Mitchell.
Il rettilone è ben fatto anche se il finale è una piaga...

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento tylerdurden73  @  18/06/2012 11:29:04
   7 / 10
Dopo "Wolf Creek" per Greg McLean un'altra inquietante storia ambientata negli splendidi panorami della sua Australia,decisamente adatti per mettere in scena la lotta per la sopravvivenza di un gruppetto di turisti naufragati su un'isoletta fluviale e presi di mira da un gigantesco coccodrillone deciso a riempirsi la pancia con le loro carni.
Nulla di eclatante,se non un prodotto girato in maniera professionale che tiene bene in tensione fino alle battute conclusive.La creatura viene mostrata con oculatezza e quando fa la sua prepotente entrata in scena l'applauso agli effetti speciali è doveroso.
Da premiare la scrittura dei personaggi,vivaddio per nulla conformata alla solita banda di ragazzotti microcefali che d'abitudine infestano queste pellicole.Si parteggia per le vittime,figure molto normali e credibili con le quali è semplice entrare in sintonia augurandosi che non finiscano tra le fauci del feroce predatore.
Molto particolare l'ultima mezz'ora,la meno scontata perché quasi surreale nell'evoluzione verso un duello paladino/bestia che potrebbe essere inteso come una versione moderna dello scontro tra San Giorgio e il drago.Non saprei dire se riuscita o meno,forse esagerata come del resto qualche passaggio in cui McLean calca un po' la mano.Fatto sta che il regista aldilà di alcune esasperazioni dirige un intrattenimento valido che pur collegabile ad un genere spremuto come l'eco-vengenace non annoia.
Nel cast si segnalano la bella Radha Mitchell, una giovanissima Mia Wasikowska e Sam Worthington ancora ben lontano dai fasti di "Avatar".

BrundleFly  @  10/11/2011 20:17:15
   6 / 10
Nel suo genere non è male considerando che ormai di film su animali assassini ne sono stati fatti a bizzeffe. Complici forse i bei paesaggi australiani e gli effetti digitali più che accettabili è in fin dei conti un buon film.

Xavier666  @  05/12/2010 14:18:51
   7 / 10
Mi ha preso la fissa dei croc movies, beh cosa dire di questo... Buon film, fotografia strepitosa e molto avvincente fino alla fine, peccato per alcune forzature nella trama come fatto notare da altri utenti prima.
Il coccodrillo è fantastico, una animale enigmatico che riesce ad ipnotizzarmi in quanto anello mancante legato con il mondo degli anfibi primordiali, a quanto pare questi turisti malcapitati si trovano a che fare con uno gigantesco, un capoccia con un territorio tutto suo e con una astuzia innaturale.
Bel film.
Bello se visto in lingua originale!

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Aztek  @  02/12/2010 20:05:13
   7 / 10
Non amo particolarmente i film sugli animali assassini, anche perchè la maggior parte di essi non sono un granchè, per fortuna invece questo Rogue mi ha sorpreso in positivo grazie ad una prima ora davvero ottima e coinvolgente, con delle scene ricche di tensione e ben fatte.
Come alcuni hanno evidenziato, il film perde un pochino nell'ultima mezz'ora, ma ciò non basta per rovinare un discreto film.
Bella sorpresa.

jb333  @  25/10/2010 20:45:04
   7½ / 10
film sorprendentemente molto buono anzi veramente ottimo, pero fino ad un certo punto.. sarebbe stato grandioso se non fosse per...

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
fino a quel punto il film e veramente bello e ben fatto.. pero mezzo voto in meno per lo spoiler..cmq film molto piacievole..

Invia una mail all'autore del commento ziokartella  @  04/10/2010 14:18:18
   6½ / 10
Non avrei mai pensato prima di tutto di guardare un film che avesse come protagonista un mega-coccodrillo assassino....ma soprattutto non avrei mai immaginato che mi piacesse pure...quello che non mi è del tutto andato giù, inevitabile quanto scontato, è stato...

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gold snake  @  15/08/2010 18:47:46
   8 / 10
Wow, finalmente un horror sugli animali assassini degno di tale nome.

I momenti di tensione sono molti sopratutto nella prima parte, nella seconda parte meno, ma la prima parte ha contribuito a fare paura anche in quel pezzo.

E sopratutto, finalmente qualcuno che sappia cosa siano degli effetti speciali, Rogue è la prova che i pupazzi possono essere molto più efficaci della computer grafica (che va bene solo se hai un sacco di soldi).

Noodles_  @  06/07/2010 14:47:29
   7½ / 10
Mi trovo assolutamente d'accordo con i commenti precedenti.
E' davvero sorprendente come questo bravissimo regista sia riuscito a mettere in scena un soggetto così "fragile" in un modo così credibile (finale a parte) e ricco di tensione. Quoto al 100% quanto detto da Living Dead nello spoiler, soprattutto la prima parte: che bello che sarebbe stato se si avesse avuto il coraggio di applicare davvero lo "stile Psyco"! Una grande occasione persa, peccato.
Però aggiungo un mezzo punto per i primi 20 minuti, a mio parere sublimi.
Sapendo a cosa si andava incontro, gustarsi tutta quella preparazione è stato proprio come la ciliegina sulla torta. Introduzione dello scenario, con riprese incantevoli della natura nel Northern Territory australiano, introduzione dei personaggi, con dialoghi calibratissimi (nella VO si possono tra l'altro apprezzare i diversi accenti...) a delineare i vari caratteri, caratteri che nel prosequio della vicenda verranno ripresi e trattati con la giusta coerenza. Il tutto accompagnato da una adeguatissima colonna sonora, con un bel tema che si alterna in modo piacevolissimo ai dialoghi, creando un bel ritmo parole/musica. Tra l'altro molti anni fa ho avuto la fortuna di partecipare ad una escursione di quel tipo, non lontano da quel posto, su una barca simile, e posso assicurare che tra i partecipanti si viene a creare esattamente quel tipo di atmosfera, resa benissimo.
Peccato per quell'americanissimo finale (ma perchè, perchè??) che ci fa ahimè tornare sulla terra, e che insieme ad un'altra piccola forzatura nella sceneggiatura, vedi spoiler, mi impedisce di mettere un voto più alto.




Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

7 risposte al commento
Ultima risposta 25/09/2010 17.16.58
Visualizza / Rispondi al commento
ide84  @  06/06/2010 22:43:59
   7 / 10
Bel film, intendiamoci..niente di eccezionale, ma con protagonista un coccodrillo gigante la caduta nel ridicolo è dietro l'angolo. Invece a parte le forzature nel finale Rogue rimane coerente con la realtà, i protagonisti son ben deliniati e la tensione rimane alta per quasi tutta la visione. Forse la parte iniziale è un pò troppo lenta e noiosa, ma per me che apprezzo la natura è stato bello perdermi in riprese mozzafiato in stile pianeta Pandora. Da vedere.

xanter  @  11/10/2009 15:48:21
   7 / 10
Buon film che, non si sa per quali oscuri motivi, è passato praticamente inosservato e non è neanche facile da reperire. Il regista dimostra ancora una volta di sapere il fatto suo anche se qui, rispetto al precedente, c'è meno violenza e meno cinismo. Buona comunque la sceneggiatura e ottima la fotografia, sicuramente un film che in questo genere è sopra la media e che quindi vale la pena di essere visto.

marfsime  @  21/09/2009 01:32:39
   6½ / 10
Ennesimo horrorino sui coccodrilli..nulla di nuovo sotto il sole. Ha però il pregio di avere dei buoni effetti speciali..infatti il coccodrillo è ben fatto e abbastanza realistico..inoltre gli attori se la cavano bene e la fotografia è molto buona. Se volete un horror da prendere alla leggera direi che ci siamo.

Invia una mail all'autore del commento nrgjak  @  30/08/2009 14:52:08
   7 / 10
che dire, piacevole monster movie. per una volta non si abusa di effetti speciali e la tensione c'è.
peccato per il finale inverosimile

Gruppo COLLABORATORI Invia una mail all'autore del commento L.P.  @  24/06/2008 23:14:38
   7 / 10
A me McLean piace. Mi piace come gira, come gestisce la tensione. Mi piace come sfrutta i momenti "de paura" senza abusare per forza della musica a palla e dello sbalzo improvviso. Mi piace come sfrutta i meravigliosi paesaggi della sua terra, facendo diventare l' ambientazione quasi il personaggio principale dei suoi film.
Rogue è di un gradino inferiore al suo precedente Wolf Creek, meno d'autore e più classico monster movie. Forse è anche un po' carente nel finale

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER.
L' altro film australiano con i coccodrilloni, Black Water, ha forse quel pizzico di cattiveria e di "impegno" in più che manca a questo Rogue. Ma sicuramente ci troviamo i fronte a un dignitosissimo prodotto di intrattenimento, che andrei subito a rivedere al cinema se mai dovesse uscire qui da noi.
Mezzo voto in più per l' ottima, una volta tanto, realizzazione del mostro, che è sempre credibile, soprattutto perchè McLean decide di centellinare le sue apparizioni.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

5 risposte al commento
Ultima risposta 25/06/2008 14.27.52
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento goat  @  04/06/2008 08:24:30
   7 / 10
mi è innegabilmente piaciuto, ma purtroppo neanch'io riesco ad essere più generoso di così nel voto. essenzialmente per 2 fattori: una trama fin troppo lineare, che ti fa trovare a tu per tu coi titoli di coda dando l'impressione che il film sua durato un'oretta; ed un finale edulcorato ed improbabile, come ha già avuto modo di sottolineare il living nello spoiler.
stupendi i paesaggi, la fotografia 'al naturale' e la presenza di un carico di tensione robusto e onnipresente, ma forse quello che apprezzo di più di mclean è l'attaccamento alla sua terra, la capacità di trasformare stereotipi e credenze in scenari infernali: si dice infatti che il soggetto del suo prossimo film sia su di un canguro pugilista che, causa mutazioni genetiche, semina il panico a sidney.

Invia una mail all'autore del commento click  @  03/06/2008 23:57:13
   7 / 10
oh ma che bello! un bel filmaccio da assaporare a cervello spento, spiccio e sbrigativo che consegna quel che promette: brividi fluviali e schiocchi di mascelle a raffica. Momenti con tensione alle stelle, nessuna pretesa di essere il capolavoro dell'anno, poco sangue e tanta tanta paura.

Complimenti vivissimi per gli effetti visivi, questo è indubbiamente il coccodrillo assassino più realistico mai visto (peccato che lo facciano ruggire, che roba insopportabile).

Invia una mail all'autore del commento Living Dead  @  03/06/2008 13:52:24
   7 / 10
Ecco il secondo horror per Greg McLean già regista del buon Wolf Creek. Monster movie di vecchio stampo che mette al centro un mega-coccdrillo assassino intento a far scempio di un piccolo gruppo di turisti capitanati dalla bellissima Radha Mitchell. La regia di McLean è ottima, come si era già potuto notare dal suo precedente film, le carrellate degli stupendi paesaggi australiani sono magnifiche, e ottima è pure la curatissima fotografia. Personaggi ben caratterizzati ed interpretati alla grande da un cast molto più che convincente. Ma.. se Rogue condivide con Wolf Creek tutti questi pregi, ne condivide pure gli stessi difetti che risiedono tutti nella sceneggiatura. Infatti avrei esagerato con il voto se non fosse stato per...



Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

In definitva si tratta di un buon film, avvincente, tecnicamente ben fatto (buoni gli effetti digitali) che preferisce creare tensione ( ci riesce perfettamente in più scene veramente da cardiopalma) piuttosto che mostrare ettolitri di sangue. Un omaggio ai b-movie degli anni '80 fondamentalmente riuscito che riesce sicuramente a divertire a patto che non diate troppo peso alle inverosimiglianze nella sceneggiatura. Greg McLean è un buon regista ma per me è troppo buono.

7 risposte al commento
Ultima risposta 03/06/2008 14.43.14
Visualizza / Rispondi al commento
  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


1010839 commenti su 44482 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net