scialla! regia di Francesco Bruni Italia 2011
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

scialla! (2011)

Commenti e Risposte sul film Recensione sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film SCIALLA!

Titolo Originale: SCIALLA!

RegiaFrancesco Bruni

InterpretiFabrizio Bentivoglio, Filippo Scicchitano, Barbora Bobulova, Vinicio Marchioni, Giuseppe Guarino, Prince Manujibeya, Arianna Scommegna

Durata: h 1.35
NazionalitàItalia 2011
Generecommedia
Al cinema nel Novembre 2011

•  Altri film di Francesco Bruni

Trama del film Scialla!

Bruno, un docente che ha lasciato l'insegnamento per inseguire il sogno di divenire scrittore, si ritrova a scrivere piccole biografie di personaggi famosi e a dare lezioni private a studenti svogliati, come l'inquieto Luca, quindicenne romano, cresciuto dalla madre senza aver conosciuto il vero padre. Il professore, a poco a poco, si addentra nella vita del ragazzo per capire come interagire con un adolescente insofferente alle regole e per divenirne una guida da seguire...

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,02 / 10 (46 voti)7,02Grafico
Miglior regista esordiente (Francesco Bruni)David Giovani
VINCITORE DI 2 PREMI DAVID DI DONATELLO:
Miglior regista esordiente (Francesco Bruni), David Giovani
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Scialla!, 46 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

7219415  @  07/12/2016 19:54:58
   7 / 10
Commedia leggera e piacevole

Pashat97  @  26/06/2015 15:57:59
   8 / 10
Bel film,che per noi ragazzi italiani,vuol dire molto.Le amicizie,quella continua lotto contro la scuola, la famiglia,le pazzie..un film davver ben curato,dialoghi rozzi ma ricchi di significato e un cast d'altissimo livello..Film magnifico!!

Invia una mail all'autore del commento diderot  @  19/02/2015 15:27:45
   6 / 10
Di questo film sono due le cose che mi hanno colpito:

La prima, senza ombre di dubbio, i dialoghi. Sobri, frizzanti e ironici.
La seconda, la fotografia. Non è eccezionale, forse un po' banale ma in certi punti efficacie.

Per il resto ho visto delle interpretazioni altalenanti e, in certi casi, ridicole. La sceneggiatura ha alcuni buchi che rendono la storia poco credibile. L'idea di fondo è comunque buona, la sensazione finale è quella di un occasione sprecata. Peccato.

DarkRareMirko  @  02/06/2014 01:01:41
   8 / 10
Mi è piaciuto molto e ne ho apprezzato soprattutto gli attori (Bentivoglio si riconferma a suo agio nei ruoli più diversi, bravissimo Scicchitano e sexyssima la Bobulova) ; presenta i soliti temi che il cinema in generale ci propina ormai da 50-60 anni (non ultimo Maddalena zero in condotta di De Sica) ma risulta comunque godibile e riuscito.

Qualche elemento improbabile (il furto della droga, il manigoldo che alla fine, guarda caso, era alunno del prof, manigoldo che cita pure Pasolini!!!) ma tanta freschezza e modernità, anche nella regia.

Buono, edificante, intelligente, con facce giustissime.

Luca è un insolito bullo simpatico e morale, che riesce a non risultare fastidioso nonostante lo slang giovanile e il coattismo romano sfrenato.

marimito  @  10/02/2014 21:00:46
   6 / 10
La storia, semplice e forse anche un po' banale, non ha nulla di particolarmente esilarante, nulla risulta esaltare, ma il messaggio è positivo; il mio voto a questo.

daniele64  @  18/01/2014 22:51:24
   7 / 10
Film carino e divertente. Magari la storia è un po' troppo buonista e poco verosimile,ma comunque riesce ad essere interessante. Bentivoglio è sempre una garanzia ,ma la vera sorpresa è il giovane Scicchitano,perfetamente adatto alla parte. A mia figlia è piaciuto molto ed anche a me non è sembrato male!

the saint  @  02/12/2013 10:41:51
   6½ / 10
un grande Bentivoglio!!

tarax  @  19/10/2013 01:09:13
   7½ / 10
Il titolo del film, "Scialla", fa riferimento al linguaggio usato dagli adolescenti, soprattutto della zona di Roma. Se questo termine derivi o meno dall'arabo "Inshallah" (un termine in lingua araba che significa "se Dio [lo] vuole") non è sicuro. Ciò che è certo, e lo dimostra il titolo per esteso del film (Scialla! Stai sereno) è che l'invito, usato spesso da Luca nei confronti di Bruno, sia l'equivalente del "Take it easy" anglosassone o del "Tranquille" francese: come dire, appunto, "stai rilassato, sereno, non prendertela".
Devo dire che questo "Scialla!" è una ventata d'aria fresca in questo cinema italiano povero di idee e di originalità. L'esordiente Francesco Bruni confeziona un film godibile, leggero ma non superficiale che può soddisfare svariati palati e mettere tutti d'accordo. Fabrizio Bentivoglio è sempre una sicurezza e questa volta non fa eccezione, il suo personaggio che da professore fallito/scrittore di biografie di dubbio valore si evolve a "tutore" del ragazzo adolescente (un ottimo e credibilissimo Filippo Scicchitano) risulta simpatico ed efficace e non si può non affezionarsi al suo modo di essere un po' anticonvenzionale. Come detto il ruolo del quindicenne svogliato che vuole spaccare il mondo e diventare l'idolo dei compagni di classe è affidato a un altro esordiente, Filippo Scicchitano, che andando avanti nel film riesce a capire che nella vita non è importante solamente l'esser fighi e ribelli, ma c'è anche dell'altro… uno step successivo di maturazione che non sarà di certo l'ultimo della vita, ma che prima o poi bisogna fare. Buona l'interpretazione di Barbara Bobulova, che interpreta una ex pornostar che vuole "scrivere"una sua biografia tramite Bentivoglio e che, finisce col dargli consigli su come comportarsi con l'amato/odiato ragazzo. La colonna sonora di Amir e di The Ceasars è molto giovane, tosta ed incalzante e si presta bene al contesto del film, rappresenta a mio parere i dubbi, le incertezze e la voglia di lottare ed emergere del protagonista. In conclusione mi sento di consigliare questo film senza se e senza ma. Aiutiamo il cinema italiano e premiamolo quando merita!

Manticora  @  08/07/2013 14:22:18
   7 / 10
Opera prima di Bruni, che mostra discrete capacità narrative, Scialla affronta il rapporto padre-figlio, che si ristrovano dopo 16 anni, in modo diverso dal solito, poi certo la storia non ha chissa che picchi narrativi, ma la presenza di Fabrizio Bentivoglio, anziano attore ma sempre bravo e carismatico, oltre alla Bobulova che certo ha un ruolo non propio facilissimo, quello della pornostar aiuta. Il giovane protagonista è bravo ha entrare nel ruolo, anche troppo, perchè all'inizio non è che inspiri simpatia, il classico ragazzino un pò viziatello, che fà il duro e pensa di essere più in gamba di tutti. Certo Bruni sollecita anche una critica alla società, che spesso dà modelli autoreferenziali sbagliati, in questo caso il mito del delinquente, che si nota il ragazzo prova nei confronti dei protagonisti televisivi di Romanzo Criminale, con la battuta "Forza, pigliamose Roma."
Comunque il film si fà, seguire, buona la colonna sonora del raper Amir, veramente un valore aggiunto, per il resto il finale è un pò prevedibile, con il professore che incontra l'allievo, e guarda caso compare Vinicio Marconi, gia "il freddo" nella serie della succitata serie. Certo Luca stupisce
In definita una discreta opera prima, vedremo se Bruni crescerà col tempo...

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

leonida94  @  05/06/2013 21:58:59
   7 / 10
Bisogna premiare film del genere. Film italiani, forse di stampo un po' adolescenziale, ma che almeno non scadano nell'oblio di una totale mancanza di trama e sentimento.
Francesco Bruni, premiato al suo esordio, mette in scena una storia amabile e briosa con quel velo di giovinezza e tenerezza di cui spesso si sente bisogno.
Vi saranno pure situazioni inverosimili e personaggi troppo estremizzati, ma, peccherò di ingenuità, a me ha fatto sorridere.
Mi piace Scicchitano, e sulle note del buon vecchio Amir (Bello vedere che il rap sta arrivando pure al cinema), tutto è più godibile. Consiglio !

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento pompiere  @  01/06/2013 17:58:26
   6½ / 10
"Scialla!" si snoda quasi sempre ai limiti del disastro. Mentre risulta discutibile nella sceneggiatura, ogni tanto fa sorridere. E' conformista negli sviluppi narrativi e cede a molteplici strizzate d'occhio. Come al solito di rilievo l'interpretazione di Bentivoglio.

topsecret  @  09/01/2013 10:50:20
   6½ / 10
La prova convincente di un Fabrizio Bentivoglio un po' guascone un po' anticonformista riesce da sola a elevare una storia che ha il merito di trattare argomenti sempre attuali e di qualche interesse sociale, anche con un pizzico di ironia.
Il film è godibile, il ritmo scorrevole e i protagonisti convincenti, insomma c'è tutto per essere soddisfatti della visione.

4 risposte al commento
Ultima risposta 18/01/2013 09.52.05
Visualizza / Rispondi al commento
fabri70  @  14/12/2012 14:00:59
   7 / 10
ottimo film con un strepitoso bentivoglio,nulla da invidiare agli attori americani...anzi

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  11/12/2012 11:53:01
   7 / 10
Bruno è un uomo solo, quasi depresso, senza aspettative e che disprezza il suo attuale lavoro di scrittore.
Il suo senso morale verra' risvegliato dalla notizia di essere Padre e da quel momento cominciera' a riorganizzare la sua esistenza per aiutare questo figlio, aiutando anche se stesso.
Luca rappresenta quella grossa fetta di giovani irrequieti che non credono che lo studio possa aiutare a trovare la via giusta e vengono distratti dalla malavita che sembra essere l'unica strada sicura per il successo.
I due attori sono perfetti nel rappresentare queste due figure e gli scontri tra di loro sono assolutamente credibili.
In effetti il livello di realismo del film è molto alto e va dato merito al regista di essere riuscito ad individuare pregi e difetti di quell'eta' senza inutili sentimentalismi o moralismi.
Peccato che il finale si lascia andare un po' sul grottesco e non mantenga quel sottile confine tra commedia e dramma...
Un buon debutto comunque per Francesco Bruni!

dkdk  @  09/12/2012 18:20:43
   5½ / 10
a me non ha impressionato....niente di che

Chemako  @  06/12/2012 18:26:25
   7½ / 10
Carino e molto simpatici padre e figlio...

Zurlistuta  @  07/11/2012 08:13:26
   8½ / 10
Eccellente, davvero bello e divertente

davmus  @  16/08/2012 14:39:08
   7 / 10
Film carino....da pomeriggio estivo!

Clint Eastwood  @  21/07/2012 09:32:42
   6 / 10
Media ingannevole su fscoop

SCIALLA ha da parte sua due personaggi interessanti che combinati insieme fanno scintille ma tutto il resto è acqua. Manca il tocco di originalità che stacca dalle altre commedie italiane di medio livello e rimane tale. Indecente. Voto arrotondato per eccesso.

jorge2388  @  13/07/2012 23:20:29
   7½ / 10
Esempio perfetto di come un film "semplice" possa diventare un piccolo capolavoro. Una storia semplice non troppo elaborata ma mai scontata, due attori uno alla prima esperienza e l'altro non troppo conosciuto dal grande pubblio e un colpo d'occhio sul mondo contemporaneo degli adolescenti, il tutto condito da ironia e sentimenti. Il film scorre senza mai essere noioso; è brillante ricco nei contenuti e divertente. Bravissimi regista e attore protagonista agli esordi.

vale1984  @  06/06/2012 09:30:43
   6½ / 10
Filmetto leggero ma carino sull'adolescenza, la famiglia e la vita di un ragazzo dell'epoca moderna che scopre chi è suo padre in complicate situazioni. particolare e leggero ma non entusiasmante.

Rockem  @  01/06/2012 21:04:50
   8 / 10
Egregia produzione italiana, da non perdere se si cerca una storia semplice, ma colta da un'angolatura insolita. In sè, infatti, la trama non è esotica: essa racconta la difficile convivenza tra un teppistello con la testa sulle spalle ma con poca voglia di studiare e il padre, uomo alla deriva in una vita che non lo hai mai visto alla ribalta come - forse - lui avrebbe voluto.
Da cogliere sono le sfumature e le tensioni sociali dei sobborghi urbani di Roma, tra bande di rapper, spaccio di droga e tanta voglia di crescere troppo in fretta. Un desiderio che però non troverà terra fertile in uno spirito che ancora bambino è, e che infine comprenderà come la cultura possa essere la migliore alleata in un tessuto sociale instabile e problematico.

C.Spaulding  @  01/06/2012 17:41:34
   6½ / 10
Commedia carina ma niente di chè.

floyd80  @  01/06/2012 15:24:08
   7 / 10
Una pellicola piacevole con un duo d'attori davvero bravo (da tenere d'occhio F. Scicchitano che sembra un giovane Mastrandrea).
Finalmente un film dalla parte dei padri e dell'importanza della loro presenza all'interno di un conteso famigliare.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  30/05/2012 23:44:20
   6 / 10
Commedia "urbana" abbastanza riuscita. Molto bene la coppia di protagonisti e il ritmo scorrevole ne agevola la visione. I personaggi sono ben caratterizzati, anche se talvolta scadono nella macchietta.
Alcune citazioni (es. Pasolini) non le ho molto apprezzate, credo per una presunzione autoriale del regista; per il resto il film merita assolutamente la sufficienza.

barone_rosso  @  05/05/2012 21:44:56
   7 / 10
Bellino. All'inizio non mi stava prendendo per niente, sia la figura del padre che quella del figlio erano abbastanza insopportabili. Poi i due personaggi manutrano feeling fra loro e col pubblico. Non rimarrà nella storia, ma sempre meglio di tanta altra spazzatura italiana.

Gruppo COLLABORATORI julian  @  05/05/2012 15:45:25
   6½ / 10
Tipica commedia alla romana, con qualche situazione ai limiti dell'assurdo e una buona squadra di attori professionisti e non capitanata dal sempre in forma Fabrizio Bentivoglio.
I temi sono sempre gli stessi, con una ingenua morale di fondo che sembra incitare alla cultura come prerogativa per ottenere il rispetto. Nell'italia di oggi non mi pare che funzioni esattamente così.

Bobby Peru  @  29/04/2012 23:29:15
   7½ / 10
Ma che piacevole sorpresa. Carino ma veramente! Ci si potrebbe far ingannare dal titolo e dalla trama... ma funziona con una semplicita incredibile risultando non banale allo spettatore pur sapendo come si evolvera piu o meno.. lo applaudo. Dovrenbero prendere esempio anche altre commedie italiane... semplice carino.. bravi tutti

TopoXL  @  21/04/2012 18:11:27
   7 / 10
carino.
fa pure ridere a volte.

peppe87  @  14/04/2012 16:15:57
   7 / 10
la bobulova pornostar è alquanto credibile.
cmq bel film, bravi tutti, menzione speciale per IL FREDDO sempre mitico

franzcesco  @  11/01/2012 19:36:06
   7 / 10
Uno dei migliori film italiani del 2011.
Ben girato, ben recitato e con una buona trama!
Una vera sorpresa in positivo!

ultràbarletta94  @  11/01/2012 00:02:29
   8½ / 10
Voto forse troppo alto,ma se lo merita questo film. Molto bravo il ragazzo,per essere la prima volta nel grande schermo e tutti gli altri. Da Vedere

Invia una mail all'autore del commento Project Pat  @  29/12/2011 14:30:32
   6 / 10
Seppur scorrevole e gradevole, è un film che nel complesso risulta essere poco originale, se non fosse per il finale che è inaspettato e quindi risolleva un pò le sorti. Colonna sonora da dieci, con Amir e Ceasar P.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

ste88  @  01/12/2011 13:00:25
   7 / 10
senz'altro un film molto gradevole ma...

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

tumbleweed  @  29/11/2011 08:38:47
   7½ / 10
Film molto divertente dove si ride tanto (che non fa mai male). Bentivoglio è sempre più bravo, anche a parlare un dialetto veneto quasi perfetto. Peccato che la scoperta del quindicenne "fanca...sta" di avere un padre, viri quasi immediatamente al serio (forse per non toccare altri temi che richiederebbero un po' più di tempo per essere sviluppati), senza però smettere di ridere. Bravo anche il "Poeta" che fa il verso al "Freddo" di Romanzo Criminale, bellissima serie tv che non ha niente a che fare con il film orribile interpretato da Accorsi & Co.

renatodragonett  @  27/11/2011 22:29:07
   7 / 10
leggero ma non scontato, veracemente romano ma non coatto si ride senza macchiette; e soprattutto una storia semplice ma reale dove padre e figlio vengono mostrati per quello che sono con tutta l'ampiezza dei loro desideri e delle loro debolezze. un paio di concessioni all'happy end finale si potevano forse evitare ma sono pecche che si perdonano volentieri

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  25/11/2011 21:42:52
   6½ / 10
Una commedia gradevole su un percorso di formazione per entrambi i protagonisti, più naturale per quanto riguarda un ragazzo quindicenne, un po' meno per il neo padre dalla vita impantanata e decisamente in "folle", la cui presenza di questo inaspettato figlio lo metterà di fronte a scenari totalmente nuovi.
Non mancano momenti di brillantezza e la coppia di protagonisti è molto ben coesa, come per altre figure di contorno, ben tratteggiate e mai eccessivamente banali, anche se non mancano cadute nella macchietta. Nel complesso non è un film che mi abbia colpito più di tanto, ma è ben scritto e per essere un debutto va bene così.

marcodinamo  @  21/11/2011 10:06:34
   6½ / 10
Buoni attori ma nulla di nuovo sotto il sole.

kerkyra  @  21/11/2011 09:23:33
   6 / 10
L'ho trovato appena accettabile, banale e molto sopravvalutato.
Mi sembrava di averlo già visto molte volte, non c'è proprio niente di originale.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  21/11/2011 00:29:53
   7 / 10
E' un voto di sostegno, anche perchè tutta la prima parte di "Scialla!" funziona perfettamente in ogni suo aspetto. Una splendida commedia "urbana", mi verrebbe da definirla, con un regista capace di cogliere qualcosa in più dei solìti ritratti giovanilistici-tradizionali - perfettamente legittima ed efficace, in questo senso, la colonna sonora hip-hop all'italiana. Stupisce positivamente l'uso della mdp in ogni inquadratura, che descrive con un certo realismo certi ambienti, la scuola, le palestre, pure il mondo "seduttivo" della microcriminalità.
Certo, la serietà lascia a desiderare, perchè poi il mondo dello spaccio si riduce a una burla, e tutto ruota attorno a una figura tipica di adolescente coatto alle prese con il proverbiale disinteresse verso i doveri e le istituzioni.
Infatti poi si sbanda verso la confessione paterna, il bisogno di "aggiustare il tiro" e sconfiggere la borìa superficiale del ragazzotto, e nel giro di pochi giorni te lo ritrovi meno spavaldo, meno c.a.z.z.a.r.o. e con la testa sulle spalle.
Non sono convinto che le cose funzionino in questo modo, ma c'è da dire che il film è divertente, ben girato, sornione senza essere ammiccante, abbastanza credibile e niente affatto banale. Se poi il regista strizza l'occhio a Nanni Moretti cercando di non essere Giovanni Veronesi, ha poca importanza.
Forse avrei voluto un film che mantenesse tutte le grandi premesse che aveva (ripeto la prima parte sfiora l'8), e cmq. il romanesco di Filippo Scicchitano è davvero adorabile

6 risposte al commento
Ultima risposta 06/12/2011 19.14.16
Visualizza / Rispondi al commento
albio1985  @  20/11/2011 23:36:24
   7½ / 10
Molto gradevole. Non male considerando quanto ci stà proponendo il cinema italiano ultimamente

annibalo  @  19/11/2011 18:14:53
   8½ / 10
bella la recensione 2 di peucetia che condivido in pieno

dagon  @  18/11/2011 22:13:38
   6 / 10
Filmettino italiano esile esile e caruccetto. Capisco che il panorama italiano è talmente desolante che un'opera relativamente gradevole, seppure nella sua semplicità, possa destare sorpresa, però l'acclamazione per un film sostanzialmente molto semplice mi pare esagerata. Il divertimento è affidato soprattutto alla parlata romana... sarà che la sento da una vita, ma non ha avuto su di me un particolare effetto esilarante. Mah

arturo  @  17/10/2011 22:30:15
   9 / 10
Semplice e apparentemente senza sforzo, come tutte le innovazioni artistiche: questa ci dimostra senza neanche volerlo la possibilità di fare commedia in Italia senza che:
- qualcuno rutti, scoreggi o mostri parti intime; si parli di corna
- i personaggi facciano mestieri stravaganti, esibiscano smorfiette melense o parlino al doppio della velocità
- la mdp svolazzi di qua e di là a casaccio; il montaggio sia inutilmente frenetico
- musica scema o sdolcinata venga spalmata sulle scene per ribadire il sentimento ("non so se si è capito, ma questa scena è commovente").
Bruni non fa altro che mettere in tavola due personaggi indimenticabili (e ben combinati) una storia semplice, ma irresistibile per divertimento e partecipazione emotiva (fino alla commozione), per un semplice e banalissimo motivo: che dietro non c'è solo mestiere, ma c'è anche un pensiero, e l'urgenza di esprimerlo.
Una luce in fondo al tunnel in cui è precipitata la commedia nel nostro paese.
Mezzo voto in più per le musiche di Amir e Ceasar Productions.

polbot  @  15/10/2011 21:40:00
   8 / 10
Sarà la commedia fresca e frizzante della stagione. La tematica, il soggetto potevan essere un deja vu.. superato brillantemente da 2 bei personaggi ben costruiti!

Jumpy  @  02/10/2011 02:31:02
   7 / 10
E' un film che, con leggerezza ed i toni della commedia, affronta tematiche decisamente attuali. I personaggi son tutti ben delineati e decisamente "normali" e verosimili, particolarmente riuscita mi è sembrata l'interpretazione di Bentivoglio/Bruno. Certo c'è qualche tocco di grottesco mal riuscito sul finale...

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER, ma, nel desolante panorama del cinema italiano, è un lavoro d'esordio da non sottovalutare.

3 risposte al commento
Ultima risposta 02/10/2011 14.24.14
Visualizza / Rispondi al commento
  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

12 soldiers14 cameras
 NEW
1938 diversi211 - rapina in corso22 julya kashaa modern familya quiet passiona tramway in jerusalema voce alta - la forza della parolaacusadaadam und evelynamanda (2018)american dharmaamiche di sangueant-man and the waspaquarelaarrivederci saigonat eternity's gate
 NEW
a-x-l: un'amicizia extraordinariabent - polizia criminalebetes blondesbig fish & begoniablackkklansmanblu profondo 2blue kidsboarding schoolbogside storyboxe capitalebreaking incadaver (2018)camorra (2018)carmine street guitarsc'est ca l'amourcharlie sayschiudi gli occhicome ti divento bella!continuercountry for old mencrazy & richdachradark crimesdark halldead triggerdead women walkingdeideslembrodie in one daydie in one day - improvvisa o muoridiva! (2017)dog daysdomingodon't worrydoraemon il film - nobita e la grande avventura in antartidedoubles viesdragged across concretedriven (2018)due piccoli italiani
 NEW
e' nata una stella (2018)el pepe, una vida supremaemma peetersequilibrium - the film concertescape plan 2 - ritorno all'infernoestate 1993favola (2018)fino all'inferno (2018)fire squad - incubo di fuocofotograffreres ennemisgirlgli incredibili 2gli ultimi butterigotti - un vero padrino americanohappy lamentohereditary - le radici del malehostilehotel transylvania 3 - una vacanza mostruosahurricane - allerta uraganoi villeggiantiil banchiere anarchicoil bene mio
 NEW
il complicato mondo di nathalieil fiume (2018)il giorno che ho perso la mia ombrail maestro di violinoil mistero della casa del tempoil ragazzo piu' felice del mondoil sacrificio del cervo sacroil tuo ex non muore maiimagine (2018)io, dio e bin ladenippocrateisis, tomorrow. the lost souls of mosuljinpa
 NEW
johnny english colpisce ancorajose'joy (2018)
 HOT
jurassic world - il regno distruttojust charlie - diventa chi seila ballata di buster scruggsla banda grossila bella e le bestiela casa dei libri
 NEW
la fuitina sbagliatala guerra del maiale
 NEW
la morte legalela noche de 12 anosla prima notte del giudiziola profezia dell’armadillola quietudla ragazza dei tulipanila settima musala stanza delle meravigliela strada dei samounila terra dell'abbastanzala truffa del secolol'affido - una storia di violenzal'albero dei frutti selvaticil'albero del vicinol'annuncio
 NEW
l'apparizionel'atelierle fidelele ultime 24 orel'enkasles tombeaux sans nomsl'heure de la sortiel'incredibile viaggio del fachirolissa ammetsajjellola + jeremylords of chaosluckyluis e gli alienil'uomo che sorprese tuttil'uomo che uccise don chisciottem (2018)macbeth neo film operamafakmagic lanternmalati di sessomamma mia! ci risiamomandymanta raymary e il fiore della stregamary shelley - un amore immortalementre morivometti una nottemi obra maestramichelangelo - infinitomio figliomission: impossible - falloutmonkey king - the hero is backmonrovia, indianamost beautiful islandmr. longmuse: drones world tournel nome di antea
 T
new york academy - freedancenoi siamo la mareanon e' vero ma ci credonuestro tiempoobbligo o verita'ocean's 8office uprisingogni giornooltre la nebbia - il mistero di rainer merzombraopera senza autoreour houseoverboardpapa francesco - un uomo di parolapapillon (2018)pearl (2018)peggio per mepeterloopiazza vittoriopitch perfect 3prendimi! - la storia vera più assurda di semprepuppet master: the littlest reichquasi nemici - l'importante e' avere ragionerabbia furiosa - er canaro
 NEW
renzo piano: l'architetto della lucerespiriresta con merevengericchi di fantasiaricordi del mio corporicordi?rideritorno al bosco dei 100 acriroma (2018)saremo giovani e bellissimisea sorrow - il dolore del maresearchingsei ancora qui - i still see yousembra mio figlioseparati ma non tropposhark - il primo squaloskyscraperslender mansmallfoot - il mio amico delle nevisonispogliatosposami, stupido!stronger - io sono piu' fortesulla mia pelle (2018)super troopers 2teen titans go! il filmtel aviv on firethe darkest mindsthe domesticsthe end? l'inferno fuorithe equalizer 2 - senza perdonothe escapethe ghost of peter sellersthe islethe little strangerthe mermaid: lake of the deadthe milk system - la verita' sull'industria del lattethe mountain (2018)the nightingalethe nightmare gallerythe nun - la vocazione del malethe sisters brothersthe toyboxthe wife - vivere nell'ombrathelmathey'll love me when i'm deadthree adventures of brooketi imas noctito e gli alienitoglimi un dubbiotouch me nottramonto (2018)tullytumbbadtutti in piediulysses: a dark odysseyun affare di famiglia (2018)un amore così grandeun figlio all'improvvisoun giorno all'improvvisoun marito a meta'un nemico che ti vuole beneuna luna chiamata europauna storia senza nomeuna vita spericolataunsanevenom (2018)ville neuvevox luxwhat you gonna do when the world's on fire?why are we creative?zan
 NEW
zanna bianca (2018)

979755 commenti su 40228 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net