so che mi ucciderai regia di David Miller USA 1952
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

so che mi ucciderai (1952)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film SO CHE MI UCCIDERAI

Titolo Originale: SUDDEN FEAR

RegiaDavid Miller

InterpretiGloria Grahame, Jack Palance, Joan Crawford, Bruce Bennett, Mike Connors

Durata: h 1.50
NazionalitàUSA 1952
Generenoir
Al cinema nel Novembre 1952

•  Altri film di David Miller

Trama del film So che mi ucciderai

Da un romanzo di Edna Sherry. Ereditiera di San Francisco e commediografa sposa un attore. Scopre che lui progetta con una ex amante di ucciderla. Decide di escogitare un contro piano, ma avrà abbastanza sangue freddo?

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   8,20 / 10 (5 voti)8,20Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su So che mi ucciderai, 5 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

pak7  @  02/01/2018 11:29:41
   9 / 10
Straordinario. Raramente ho avuto così tanto interesse nel seguire un noir anni 50. Pellicola che è un'escalation continua e che decolla in una seconda parte letteralmente straordinaria. Presenti nella pellicola alcune scene magistrali che creano pathos ed empatia col film stesso.
STRAORDINARIO.

Gruppo COLLABORATORI atticus  @  27/08/2015 00:48:05
   7½ / 10
Un vero gioiellino questo tardo thriller della Rko diretto dall'ottimo David Miller, che riscatta una trama di eredità e inganni un po' convenzionale con una messa in scena traboccante barocchismi e nevrosi psicologiche da antologia. Diabolico il piano della protagonista per vendicarsi del marito cacciatore di dote e fedifrago, e indimenticabile interpretazione di Joan Crawford che passa dall'amore travolgente e incondizionato ai minuti di terrore chiusa in uno sgabuzzino ad aspettare l'ora della sua rivalsa: lo spettro emotivo sul suo volto raggiunge risultati straordinari. L'attrice si guadagnò la sua terza (e ultima) nomination all'Oscar, proprio quando sembrava che la sua stella stesse declinando. Perfetti anche Jack Palance, con quel volto da boxeur minaccioso, e la femme fatale Gloria Grahame. Musiche al cardiopalma di Elmer Bernstein. Da recuperare.

looking-glass  @  28/04/2015 16:57:15
   8 / 10
Joan Crawford è la protagonista, già questo è sufficente per la visione.
Il film è una raffinatissima bomba a mano che calibra ogni momento e ogni dettaglio fin dall'inizio in un crescendo che sfocia in una suspense da tachicardia.
Degno del migliore Hitchcock, anzi non ha proprio nulla da invidiare nulla al maestro inglese ...il peccato è che sia poco conosciuto.
Film bellissimo, cupo e cattivo.

Goldust  @  22/10/2014 12:00:16
   8½ / 10
Una storia d'amore dai connotati abbastanza convenzionali si trasforma ad un tratto in una pericolosa ed adrenalinica partita a scacchi, dove in palio c'è la vita. Non è il classico noir in cui le situazioni di pericolo si susseguono senza sosta, è più un calibrato gioco di specchi dove i giocatori fanno mosse e contromosse, mantenendo una rispettabilità di facciata per poi sferrare il colpo di grazia alle spalle del rivale. Scandito da un buon ritmo e da alcuni momenti di tensione davvero efficaci - non solo nel finale - , sicuramente influenzato da "Il Sospetto" di Hitchcock di cui ( azzardo ) è forse addirittura superiore, il film scava nel profondo dei personaggi, amplificandone le paure le debolezze. E' così che diventa fondamentale il lavoro degli attori, tutti ottimamente scelti: Jack Palance ( che non ho mai amato troppo ) è infatti una maschera demoniaca perfetta, grazie alla rudezza naturale dei suoi tratti somatici e la Crawford - semplicemente grandiosa nelle sue performance drammatiche - dà sfoggio di una mimica facciale incredibile mettendo in scena un ampio caleidoscopio di stati d'animo, passando con abilità dall'euforico, al preoccupato, al terrorizzato. Anche la Grahame, nella parte dell'intrigante furbetta, svolge degnamente il suo compito.
Un sottovalutato, grande film di quel David Miller, regista sconosciuto ai più, che annovera tra i suoi lavori anche l'ottimo "Merletto di mezzanotte", girato qualche anno più tardi.

Invia una mail all'autore del commento Jason XI  @  23/08/2012 12:45:29
   8 / 10
Non esiste vedere un film con Joan Crawford e rimanere delusi o annoiati..... una delle attrici più belle e magnetiche di sempre..... straordinaria in questo thriller noir di Miller con una trama Hitchckockiana e che si avvale di una sceneggiatura solida e avvincente, troviamo pure un ottimo Jack Palance giovanissimo assai credibile nel ruolo di seduttore/traditore con quei suoi caratteristici lineamenti duri e sguardo ambiguo.... il bene, prevarrà sul male.... Joan ne uscirà vittoriosa ma non senza patemi....
la bellezza di queste pellicole rimangono immutate nel tempo, e fortunatamente oggi abbiamo la possibilità di recuperarle, grazie anche alla tecnologia..... meglio avvalersene per recuperare film classici come questo che per produrne di nuovi.....

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

18 regali1917a quiet place iia riveder le stelleadoration (2019)alice e il sindacoalla mia piccola samaandrej tarkovskij. il cinema come preghierabad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinn
 NEW
bombshell - la voce dello scandaloboterobunuel - nel labirinto delle tartarughecaterinacats (2019)cattive acquecena con delitto - knives outcercando valentina - il mondo di guido crepaxche fine ha fatto bernadette?city of crimecolor out of spacecriminali come noidiamanti grezzidio e' donna e si chiama petrunyadolittle
 NEW
doll housedoppio sospettofabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovatofantasy islandfigli (2020)gli anni piu' belligood boys - quei cattivi ragazzigrandi bugie tra amicigretel e hanselhammametherzog incontra gorbaciovil diritto di opporsiil drago di romagnail ladro di giorniil lago delle oche selvaticheil mistero henri pickil primo nataleil richiamo della foresta (2020)il terzo omicidioimpressionisti segreti
 NEW
in the trap - nella trappolajojo rabbitjudy (2019)jumanji - the next leveljust charlie - diventa chi seila dea fortunala gomera - l'isola dei fischila mia banda suona il popla partita (2020)la ragazza d'autunnol'agnellol'apprendistatolast christmasleonardo. le operel'hotel degli amori smarritil'immortale (2019)l'inganno perfettolontano lontanolourdes (2019)lunar cityl'uomo invisibile (2020)marco polo - un anno tra i banchi di scuolamarianne e leonard. parole d'amoremarie curieme contro te: il film - la vendetta del signor s
 HOT R
memorie di un assassinonancynon si scherza col fuocoodio l'estatepicciridda - con i piedi nella sabbiapiccole donne (2019)pinocchio (2019)playmobil: the moviepromarequeen & slimrichard jewellritratto della giovane in fiammescherza con i fantischool of the damnedshow me the picture: the story of jim marshallsola al mio matrimoniosonic - il filmsono innamorato di pippa baccasorry we missed youspie sotto coperturastar wars - l'ascesa di skywalkersulle ali dell'avventuratappo - cucciolo in un mare di guaithe boy - la maledizione di brahmsthe farewell - una bugia buonathe grudge (2020)the lodgethey shall not grow old
 HOT
tolo tolouna storia d’arteunderwatervilletta con ospitivolevo nascondermi

1000798 commenti su 43091 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net