still life regia di Jia Zhang-Ke Cina 2006
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

still life (2006)

 Trailer Trailer STILL LIFE

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film STILL LIFE

Titolo Originale: SANXIA HAOREN

RegiaJia Zhang-Ke

Interpreti: -

Durata: h 1.48
NazionalitàCina 2006
Generedocumentario
Al cinema nel Marzo 2007

•  Altri film di Jia Zhang-Ke

Trama del film Still life

Il vecchio villaggio di Fengjie, é stato abbandonato perché al centro di un territorio dove é stata costruita un'immensa diga. Il villaggio ora é completamente sommerso, ma il nuovo quartiere non é ancora completato. Un minatore, dopo 16 anni, torna al suo vecchio paese in cerca dell'ex moglie e quando s'incontrano decidono di risposarsi. Shen Hong, un'infermiera torna a Fengjie per cercare il marito che non si fa vedere da due anni, ma, dopo aver ballato insieme decidono di divorziare.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,47 / 10 (18 voti)6,47Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Still life, 18 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

kafka62  @  16/05/2018 10:37:04
   7 / 10
"Still life", natura morta, è l'altra faccia della Cina, quella di cui le cronache del "miracolo economico giallo", del PIL che cresce a due cifre, delle faraoniche Olimpiadi del 2008, non parlano. Le due storie parallele del minatore Han Sanming e dell'infermiera Shen Hong, giunti a Fengjie alla ricerca dei rispettivi consorti, che non vedono da diversi anni, descrive infatti la disgregazione dell'istituzione familiare, ben lontana dal modello tradizionale della Cina rurale che abbiamo conosciuto in tanti film. Ma non sono queste due storie austere, dimesse, silenziose, raccontate con uno stile scevro da ogni afflato emotivo, il vero soggetto del film, bensì l'ambiente che le circonda e che le potenzia con la sua forte valenza simbolica. La città di Fengjie è infatti un luogo che la costruzione della gigantesca diga delle Tre Gole sullo Yangtze si appresta a far scomparire, e durante tutto il film assistiamo alla lenta e sistematica demolizione di edifici, alla evacuazione di intere famiglie operata con burocratica indifferenza. Le macerie individuali (la fredda solitudine che neppure la sobria solidarietà proletaria alla Kaurismaki tra i personaggi riesce mai a superare) si riflettono così nelle macerie di case sventrate, di strade invase da detriti, di polvere e sporcizia, in un set naturale che Zhang-Ke utilizza a meraviglia, come Rossellini in "Germania anno zero". "Still life" è un film certamente ostico e impegnativo, ma dietro di sé lascia intravedere una umanità autentica e profonda, dignitosa nella sua povertà e nella sua sofferenza, che la forzata modernizzazione del Paese sacrifica, abbandonandola cinicamente al suo destino (il film è percorso dalle inascoltate proteste di chi ha perso la casa, il lavoro o addirittura un braccio), e soprattutto un'idea di cinema che, seppure dissimulata dietro estenuanti piani sequenza, è sempre forte e originale, e a tratti sa rivelarsi con inattesi e abbaglianti momenti di poesia surrealista (come quando una enigmatica costruzione si solleva dal suolo come un missile, o alcune coppie ballano sopra un ponte, o ancora nell'immagine finale, attraversata da un funambolo che cammina sul filo da un palazzo all'altro).

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


1008805 commenti su 44074 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net