strade di fuoco regia di Walter Hill USA 1984
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

strade di fuoco (1984)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film STRADE DI FUOCO

Titolo Originale: STREETS OF FIRE

RegiaWalter Hill

InterpretiDeborah Van Walkenburg, Diane Lane, Robert Townsend, Willem Dafoe, Rick Moranis, Amy Madigan, Bill Paxton, Michael Paré

Durata: h 1.34
NazionalitàUSA 1984
Generemusical
Al cinema nel Settembre 1984

•  Altri film di Walter Hill

Trama del film Strade di fuoco

Durante un concerto, una banda di malvagi rapisce una rockstar. Occorre liberarla.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,66 / 10 (19 voti)6,66Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Strade di fuoco, 19 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Project Pat  @  04/09/2014 15:23:12
   7 / 10
Un western moderno (almeno per quei begli anni in cui uscì) prevedibile nel suo lato patriottico, ma dal carisma giusto. I dialoghi, la musica e le presenze sceniche degli attori (divertente il ghostbuster Rick Moranis) sono tutti elementi incalzanti che garantiscono la visione.

Manticora  @  06/06/2013 18:04:42
   7½ / 10
Classificato come musical ma tant'è, le inesattezze abbondano, comunque era un film del buon Walter Hill che non avevo mai visto, cosi ho avuto modo di recuperarlo su Rai4. Prodotto cinematografico anomalo, ma in cui Hill riversa già buona parte dei canoni estetici e nattativi che caratterizzano il suo cinema. L'eroe disilluso, un giovane Michael Parè, la ragazza che lo ha lasciato, una bellissima Diane Lane, che canta veramente bene, un cameo di Bill Paxton, è l'interpretazione, purtroppo poco vista di un giovane ma luciferino Wilem Dafoe, che prende a prestito l'impermeabile di Roy Baty per omaggiare Blade Runner.
tra s*****ttate, in omaggio ai guerrieri della notte, moto che esplodono e un duello finale con martelli, ripreso ad onor del vero nel ultimo film di walter con Stallone, Hill cita quasi sempre se stesso, è fà sempre lo stesso film, fino ad oggi, ma ci riesce in maniera così coinvolgente che certo non passa inosservato. I paesaggi urbani cadenti sono una fissa, vista anche nei trasgressori, così come gli eroi improbabili. Finale non scontato, tipico di Hill, ma giusto, e ultima canzone cantata da Daine Lane, Rick Moranis sorprende anche se ha un ruolo da comprimario.

kingofdarkness  @  11/03/2013 17:44:55
   5½ / 10
Strano filmetto anni 80 a metà tra action, drammatico e musical.
Una mossa decisamente azzardata mischiare degli elementi così diversi tra loro....
Nelle atmosfere il risultato è sicuramente affascinante, grazie anche al piacevolissimo contorno musicale rock praticamente onnipresente.
Ciò che non convince, però, è prima di tutto la scelta del personaggio principale (uno sconosciuto quanto anonimo Michael Parè) e in secondo luogo quell'aspetto grottesco che avvolge tutte (e dico tutte) le scene d'azione, rendendole ridicole e a tratti insopportabili (mi riferisco soprattutto al finale).
L'idea di base sarebbe anche carina, e lo sviluppo "soft" ci sta tutto, ma nel complesso, per i motivi sopra citati, il film non convince.
Diciamo che con il materiale a disposizione si poteva fare mooooolto meglio.
Il contorno motociclistico-rockettaro non basta per permettere al film di raggiungere la sufficienza....mezzo passo falso per il bravo Walter Hill.

Invia una mail all'autore del commento nocturnokarma  @  18/02/2013 01:10:55
   7½ / 10
Altra gemma del periodo d'oro di Walter Hill. Un western urbano a ritmo di rock, con una colonna sonora irresistibile, dove i biker sono i cattivi e la bellissima Diane Lane il lago della bilancia di una storia con dialoghi scoppiettanti e dell'atmosfera anni 80 fino al midollo.

Cast perfetto, grandi location urbane come ci si aspetta da Hill, ritmo indiavolato. Cult!

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Gatsu  @  30/01/2013 14:18:01
   7 / 10
Film di W.Hill interessante, un mix di generi incastrati tra loro, ambientato in un tempo non preciso e con un sottofondo musicale in perfetto stile anni '80. Un esperimento riuscito direi. Una fiaba dallo sfondo rock che affascina soprattutto per lo stile in cui è girato e per la colonna sonora azzeccatissima ( Nowhere Fast e Sorcerer su tutte ) senza contare che Defoe è allo stesso tempo bravissimo e inquietante. A me è piaciuto e ne consiglio la visione.

Charlie Firpo  @  06/11/2011 10:58:28
   6½ / 10
Dopo I guerrieri della notte da Walter Hill ci si aspettava qualcosa di più , Strade di fuoco , non è propriamente un musical ma è più un film con una storia semplice e prevedibile , senza colpi di scena e condita da buona musica.

Da segnalare le due performance di Diane Lane a inizio e chiusura film dove si possono gustare le 2 bellissime canzoni dei Fire.Inc , la prima dal titolo (Nowhere Fast) e quella di chiusura film dal titolo (Tonight is what it means to be young) disponibili entrambe sul mulo ;)

Ritornando alla regia , Hill qui è lineare e senza virtuosismi , passando agli interpreti , purtroppo qui è un pò un tasto doloente, a essere buoni abbiamo una sufficienza tirata per tutto il cast ,nello specifico Diane Lane ha un ruolo marginale con uno spessore minimo , Micheal Parè ha una personalità equiparabile ad un tonno pinna gialla , monoespressivo in pratica non trasmette niente e purtroppo non aiuta nemmeno il doppiaggio, gli altri personaggi di contorno non incidono , Willem Dafoe è sprecato , ma offre di sicuro l'interpretazione migliore.

Lo scontro finale fra Parè e Dafoe lascia l'amaro in bocca perchè privo di tensione , ma tutto sommato il film scorre bene ma rimane un' occasione persa , non ha aiutato neanche quella commistione di anni 50 e 80 , era meglio se il film veniva girato sulla strada come i guerrieri della notte con scenografia la vera città e non un paesaggio artefatto e ricostruito nei teatri degli studios come purtroppo è stato fatto in questo film ,questo è stato senza dubbio l'errore più grande commesso dal regista.

h.chinaski  @  16/10/2011 19:26:05
   6½ / 10
Ma quanto è schifosamente anni 80 sto film.
Anche se è un filmetto sempre grande la regia di walter hill(i primi 10 minuto sono straordinari). Curiosi alcuni personaggi,tranne l'eroe che è piattissimo e antipatico.Diane Lane è bellissima.
Gradevole

1 risposta al commento
Ultima risposta 20/10/2011 16.25.07
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Angel Heart  @  21/04/2011 06:00:35
   4½ / 10
Esperimento deludente per Hill, uno dei piu' grandi esponenti dell'action anni 70 e 80 che qui ci propina un mix commerciale, impersonale e poco fluido tra vari generi (western, avventura, commedia, musical) che, nonostante le buone premesse, finisce per annoiare lo spettatore gia' dopo i primi minuti. Dialoghi ridicoli, ritmo altalenante, azione scarna, poco divertimento, personaggi uno piu' insopportabile dell'altro (protagonista per primo, lo detesto quel Michael Pare', ma irritano pure la Madigan e quella faccia da sberle di Moranis); si aspetta sempre che succeda qualcosa di grosso (visto il nome alla regia), ma alla fine, nonostante le fucilate, le scazottate e le moto che rombano, per un motivo o per l'altro si rimane sempre delusi.
Si salvano giusto la bellezza della Lane, la cattiveria di un praticamente esordiente Dafoe, e la ormai celebre colonna sonora rock/blues (indimenticabile la bellissima "I Can Dream About You" di Dan Hartman).

Un fumettone colorato e tecnicamente curato, ma anche piatto ed altamente noioso. Non mi e' mai piaciuto, neanche come videoclip (e lo dico da amante assoluto del cinema e della musica anni 80). Volete avvicinarvi al regista? Bene, allora state alla larga da qui.

Gruppo COLLABORATORI atticus  @  08/04/2010 23:55:10
   5 / 10
Prendete un cult come "I guerrieri della notte", amalgamatelo con una puntata di "Kiss me Licia", piazzate il ricavato in una cornice urbana che ricordi "West side story" e completate con la storiella più facile possibile con i dialoghi più brevi possibili. Il risultato sarà "Strade di fuoco", un musicarello fumettistico visivamente suggestivo ma artefatto e scontato oltre ogni aspettativa.
Considerato anche il mio smodato amore per look e stile da videoclip imperante in quell'epoca, devo amaramente ammettere la mia delusione verso questa banale favoletta very fashion comunque molto curata sul versante tecnico. Anche il cast funziona, principino 'bello e impossibile' Paré compreso.
Un piccolo cult ok, ma per me c'è di meglio.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  05/05/2009 23:27:07
   6½ / 10
Il film è un'interessante mescolanza di generi ben amalgamata seppur con qualche innesto videoclip di troppo. Tecnicamente ben fatto soprattutto nella fotografia e nella scenografia, ma la storia riprende a grandi linee il canovaccio dei Guerrieri della notte quindi non brilla per originalità. Poco efficace Michael Parè nei panni del protagonista dal carisma troppo basso, invece il Dafoe degli inizi carriera era veramente un villain con i fiocchi.

Sestri Potente  @  05/12/2007 11:36:23
   6½ / 10
Più che un musical è una specie di western-urbano anni '80, davvero molto grazioso. Walter Hill riprede il classico tema del bellimbusto che va a salvare la sua bella, introducendo un cattivone e personaggi spassosi come l'attuale fidanzato della ragazza, oppure una mercenaria forte anche più di un uomo. Godibile!

Sanjuro  @  05/08/2007 11:21:17
   6 / 10
Ibrido mal riuscito tra "I guerrieri della notte" e "Flashdance", il voto sufficiente se lo merita solo per la presenza del cantante chitarrista dei Fear. ahah.

1 risposta al commento
Ultima risposta 06/01/2008 20.33.50
Visualizza / Rispondi al commento
Scream  @  26/03/2007 16:26:02
   9 / 10
un vero CULT e poi Dafoe e' veramente un grande nella parte di Raven Shaddock!!!

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  23/03/2007 10:22:49
   7 / 10
Favola rock d'ambientazione metropolitana. Le gang, l'ambientazione prevalentemente notturna, la rivalità sono elementi che richiamano subito alla mente "I guerrieri della notte", sebbene questo film sia un gradino sotto per livello contenutistico e qualitativo.
Sono superbe le espressioni facciali (ed anche la pettinatura) di Dafoe, che credo non dimenticherò mai, meno convincente e molto più statico Parè.
Musiche naturalmente perfette, si sente il tocco di Ry Cooder.

Dick  @  26/10/2006 17:34:47
   6½ / 10
Patinato, ma abbastanza divertente.
La parte sdolcinata si poteva tranquillamente evitare: fuori luogo e non è da Hill. Per fortuna che è breve.
Belle le musiche.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  10/10/2006 19:26:07
   7 / 10
Quando mai una simile summa di stereotipi da action-movie ha raggiunto livelli, se non eccellenti, abbastanza dignitosi per parlare di un piccolo classico del genere? E poi Defoe è una carogna sublime, e la Lane sempre splendida, e la sindrome da favola rock contagiosa come non mai.
Parè, invece, è piuttosto inoffensivo e scialbo.
Magnifico l'impatto di alcune sequenze mozzafiato, girate con una furbissima ma astuta formula di cinema e videoclip

marco86  @  31/01/2005 19:05:04
   6 / 10
Non sono un grande fan di questo film:la sceneggiatura è appena appena esistente,poco originale e poco divertente.Rimane però una bella ricostruzione d'atmosfera buia e una regia vivace.

1 risposta al commento
Ultima risposta 31/01/2005 19.18.18
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo REDAZIONE maremare  @  02/12/2004 11:27:47
   8 / 10
Film cult con una mitica colonna sonora

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Requiem  @  05/11/2004 20:33:19
   7 / 10
Buon film anni '80 di Walter Hill, sempre bravo nel fare commistioni di genere. Qui il regista racconta una favola rock, ambientata in una città notturna, stile "guerrieri della notte".

Buona regia, ottima fotografia, film divertentissimo!
Davvero un piccolo cult!

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

18 regali1917a quiet place iia riveder le stelleadoration (2019)alice e il sindacoalla mia piccola samaandrej tarkovskij. il cinema come preghierabad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnbombshell - la voce dello scandaloboterobunuel - nel labirinto delle tartarughecaterinacats (2019)cattive acquecena con delitto - knives outcercando valentina - il mondo di guido crepaxche fine ha fatto bernadette?city of crimecolor out of spacecriminali come noidiamanti grezzidio e' donna e si chiama petrunyadolittledoll housedoppio sospetto
 NEW
easy living - la vita facile
 NEW
era mio figliofabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovatofantasy islandfigli (2020)gli anni piu' belligood boys - quei cattivi ragazzigrandi bugie tra amicigretel e hanselhammametherzog incontra gorbaciovil diritto di opporsiil drago di romagnail ladro di giorniil lago delle oche selvatiche
 NEW
il meglio deve ancora venireil mistero henri pickil primo nataleil richiamo della foresta (2020)il terzo omicidioimpressionisti segretiin the trap - nella trappolajojo rabbitjudy (2019)jumanji - the next leveljust charlie - diventa chi seila dea fortunala gomera - l'isola dei fischila mia banda suona il popla partita (2020)la ragazza d'autunnol'agnellol'apprendistatolast christmasleonardo. le operel'hotel degli amori smarritil'immortale (2019)l'inganno perfettolontano lontanolourdes (2019)lunar cityl'uomo invisibile (2020)marco polo - un anno tra i banchi di scuolamarianne e leonard. parole d'amoremarie curieme contro te: il film - la vendetta del signor s
 HOT R
memorie di un assassinonancynon si scherza col fuocoodio l'estatepicciridda - con i piedi nella sabbiapiccole donne (2019)pinocchio (2019)playmobil: the moviepromarequeen & slimrichard jewellritratto della giovane in fiammescherza con i fantischool of the damnedshow me the picture: the story of jim marshallsola al mio matrimoniosonic - il filmsono innamorato di pippa baccasorry we missed youspie sotto coperturastar wars - l'ascesa di skywalkersulle ali dell'avventuratappo - cucciolo in un mare di guaithe boy - la maledizione di brahmsthe farewell - una bugia buonathe grudge (2020)the lodge
 NEW
the new mutants
 NEW
the other lambthey shall not grow old
 HOT
tolo tolouna storia d’arteunderwatervilletta con ospitivolevo nascondermi

1001370 commenti su 43095 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net