the black phone regia di Scott Derrickson USA 2021
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

the black phone (2021)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film THE BLACK PHONE

Titolo Originale: THE BLACK PHONE

RegiaScott Derrickson

InterpretiEthan Hawke, Jeremy Davies, James Ransone, Madeleine McGraw, Gina Jun, E. Roger Mitchell, Ron Blake, Robert Fortunato, Chris TC Edge, Braxton Alexander, Andrew Farmer, Kellan Rhude, Derrick Lemmon

Durata: h 1.42
NazionalitàUSA 2021
Generehorror
Al cinema nel Giugno 2022

•  Altri film di Scott Derrickson

Trama del film The black phone

Dopo essere stato rapito da un assassino di bambini e rinchiuso in un seminterrato insonorizzato, un ragazzo di 13 anni inizia a ricevere chiamate su un telefono disconnesso dalle precedenti vittime dell'assassino

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,91 / 10 (22 voti)6,91Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su The black phone, 22 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Freddy Krueger  @  oggi alle 15:25:58
   8 / 10
Mi ha stupito, un horror che mi è piaciuto alla grande, poi scopro che il soggetto è uscito dalla penna di Joe Hill (figlio di S. King) e allora tutto è chiaro: i temi sono forti, problemi familiari, tra cui padre alcolizzato e madre assente, vicissitudini adolescenziali, un pizzico di soprannaturale e alienazione: sono proprio i temi cari di King padre e figlio. Entrambi sanno sfornare storie di paura che rimangono impresse per molto tempo.
La sceneggiatura sembrerebbe abusata all'inizio, però poi il tutto procede con molta originalità, la forza di sopravvivenza del ragazzino è molto trascinante, e poi tutti i fallimenti che percorre il piccolo protagonista nella stanza lurida, alla fine non sono che dei pezzi di un puzzle che si riuniscono in un riuscitissimo finale.
La regia ha fatto un ottimo lavoro, poi il montaggio è strepitoso. L'apice è il montaggio sonoro con On the Run dei Pink Floyd, scena strepitosa.
Un horror così ben fatto non lo vedevo da anni, la Blumhouse è una garanzia.

camifilm  @  11/11/2022 20:35:44
   6½ / 10
Difficile trovare una maschera che superi le iconiche dell'horror.
Anni 70 ben ricostruiti, per quanto si tratta solo di qualche ripresa e poi passiamo in riprese praticamente al buio.
Bella storia, ben recitata dai giovani attori.
Non colpisce e non rimane molto alla fine.
Nessun desiderio di rivederlo.

Noodles71  @  07/11/2022 13:21:10
   7 / 10
Abbandonata la Marvel Cinematic Universe con il poco riuscito primo capitolo dedicato al Doctor Strange, Derrickson ritorna nel suo campo più congeniale in accoppiata con la Blumhouse che è quasi sempre una garanzia. "The Black Phone" tratto da un racconto del figlio di Stephen King, è un film ambizioso che mescola vari generi, riuscendo ad intrattenere lo spettatore fino all'epilogo della vicenda. L'ambientazione fine anni settanta con ottima ricostruzione dell'epoca sempre più abusata ai nostri giorni da quel tocco malsano in più alla trama del film con il misterioso rapitore di ragazzi adolescenti, furgone nero da prestigiatore e palloncini neri compresi. Il senso claustrofobico all'interno della stanza dove Finney l'ultima vittima è rinchiusa, il singolare telefono nero non funzionante appeso al muro, la terribile maschera indossata dal serial killer sono tutti elementi funzionali alle finalità della pellicola, creare angoscia e tensione. Avrei dedicato maggiore approfondimeno alla figura del "Rapace", interpretato da Ethan Hawke che recita per quasi tutto il film con la maschera. La parte sovrannaturale con i sogni psichici della sorella minore del ragazzo protagonista ed i suoi colloqui telefonici con gli altri ragazzi scomparsi sono prettamente Kinghiani.

gemellino86  @  23/10/2022 22:54:00
   7½ / 10
Più thriller che horror ma è un film ben congeniato con buonissima tensione e attori sorprendenti. Atmosfera inquietante e bei dialoghi. Consigliato.

zerimor  @  11/10/2022 13:35:15
   7 / 10
Ah però, bello davvero! Si respira proprio quell'aria tipica dei film anni '70. A metà tra il thriller e il soprannaturale, "Black phone" è un film valido che scorre alla grande grazie a regia, atmosfera e suspense.
Non siamo di fronte a un capolavoro ovviamente, ma se state cercando un buon "horror" siete sulla "strada giusta"... occhio ai palloncini neri, però.

Mauro@Lanari  @  11/10/2022 02:31:55
   7½ / 10
Per ricordarmi d'oggetti inanimati che si trasformano, relazioni telepatiche, presenze fantasmatiche, chiaroveggenza (la "luccicanza"), dovrei scomodare autor'illustri, quell'interessati non a impaurire con horror cruenti e brutali ma a inquietare col perturbante, la destabilizzazione psichica dinanzi all'incomprensibile. Il film di Derrickson va in questa direzione, un universo soprannaturale di soprusi senz'un'origine definita: reietti, bulli, reduci dal Vietnam, psichiatrizzati, suicidi, famiglie disfunzionali, genitori incapaci, preadolescenti violenti, evitando il versante nostalgia e vintage praticato invece da "Stranger Things". Comunque lo script è minato d'alcune pecche:

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

AMERICANFREE  @  04/10/2022 20:16:54
   7 / 10
Un bel horror/thriller che tiene in suspance per tutta la durata del film. Ottima regia e bravo il protagonista. Lo consiglio

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  21/08/2022 11:04:01
   7 / 10
E' un buon film Black Phone, non eccezionale ma solido abbastanza nel miscelare l'horror (più psicologico che mostrato) ed il racconto di formazione di un ragazzino prigioniero di un serial killer e che cerca di fuggire e sopravvivere in tutti i modi. Scott Derrickson mette in scena con uno stile minimale quello che è uno scontro fra mondi, quello adulto e quello preadolescenziale. Conflittuali e distanti fra loro. C'è poca interazione e quando c'è le figure adulte o sono minacciose (il padre) oppure degli spietati assassini (Grabber). Ben curati i personaggi e specialmente i ragazzini Thames e McGraw sono bravi. Forse il Grabber meritava qualche approfondimento maggiore, ma credo che volutamente l'occhio del regista e della sceneggiatura privilegiava lo sguardo dei ragazzi, quindi può andare bene anche così. Un film solido con pochi fronzoli, non povero di tematiche trattate. Non siamo ai livelli di Sinister, tuttavia la qualità non manca.

antoeboli  @  18/08/2022 00:37:18
   7½ / 10
Solitamente i film estivi, super pompati di pubblicità, mi scendono subito di delusione.

The black phone di Scott Derrickson, nel suo raccontare la solita solfa di una storia di rapimenti di bambini, è riuscito a intrattenermi, e anche parecchio bene.
Al cospetto di un ritmo non proprio vortiginoso, che si prende i suoi tempi, l opera messa in scena di questa piccola cittadina Usa in pieno anni 70, risulta funzionale.
Una società americana fatta di giovani violenti e delle stesse famiglia che sono lo specchio di questi ragazzini.
Fotografia ottima e sequenze a tratti da vecchia vhs sciupata, che è un elemento che adoro.
Se si pensa di vedere un horror che spaventa, forse direi non ci siamo, perchè l unico aspetto inquietante rimane il personaggio del rapitore, che manco a farlo apposta viene spoilerato in nella locandina, quasi ad attrarre lo spettatore, il che è cosa buona e giusta.

tra i difetti, diciamo che la scrittura non è originale, cosi come non mancano alcune scelte con poco senso e qualche forzatura, cosi come nella recitazione non tutto il cast risulta allo stesso livello.

Gruppo COLLABORATORI Compagneros  @  17/08/2022 17:10:31
   6 / 10
Horror che ambientato a fine anni '70, che rimanda un po' all'universo anni '80 ora tanto di moda nel cinema. Storia abbastanza semplice e tutto sommato scontata, ma si lascia vedere. Bene il cast. Nel complesso risulta sufficiente.

TheLegend  @  17/08/2022 01:22:09
   6 / 10
Film ben realizzato ma che non mi ha convinto in alcuni passaggi.
Tutto sommato sufficiente.

maxi82  @  15/08/2022 21:14:41
   7 / 10
Ottimo film thriller horror nel pieno degli anni 70,suspence tensione per quasi tutta la durata e ogni attore fa bene la sua parte,per gli amanti del genere rimarranno soddisfatti

Febrisio  @  15/08/2022 17:58:32
   7½ / 10
Se prende così bene anche sotto terra, ditemi che operatore usa. È inquietante. Non che prenda così bene intendiamoci. Se non fosse per la, a mio parere gradita, venatura horror è un film che può piacere a tutti perchè davvero ben fatto con un suo bel fascino oldstyle. Se poi una sogna e l'altro risponde, ce lo spiegheranno in un altro film, perchè durante la visione non ce ne puo fregare niente ed è bello così. Driiiin Driiiin.

jason13  @  13/08/2022 14:55:29
   7½ / 10
Davvero bello. Finalmente un horror dove la tensione rimane intatta per tutta la durata del film. Ho ritrovato pure un sapore degli anni 80/90. Consigliato.

BlueBlaster  @  13/08/2022 11:48:16
   5½ / 10
Tanto hype per questa mezza baggianata!
Scott Derrickson dimostra di avere una buona mano, la colonna sonora è meritevole e la fotografia anni '70 è eccellente...per il resto è un film che non è ne carne pesce!
Un thriller paranormale che a tratti mi è sembrato ridicolo, con una sceneggiatura del cavolo senza un minimo di tensione o scene spaventose come si diceva.
Sto telefono nero senza cavo che suona poteva regalare ben altri risultati!
Non lo boccio del tutto perché qualcosa di buono c'è ma dire che mi sia piaciuto sarebbe una bugia.

Macs  @  24/07/2022 10:25:51
   6 / 10
Film abbastanza semplice e banalotto, un po' insipido e piatto, molto lineare nello svolgimento e senza sussulti. Mi aspettavo qualcosa di meglio, sembra un racconto minore della produzione di S. King. Discrete le interpretazioni, anche se la sorella di Finney non mi sembra in grado. Buona la fotografia e la ricostruzione degli anni '70, ma c'e' poco di angosciante e tensivo in questo film. Non mi ha lasciato molto e sinceramente non lo riguarderei, perche' non ha nulla di memorabile o per cui farsi ricordare. I difetti principali riguardano alcune scelte di sceneggiatura alquanto discutibili, che metto nello Spoiler.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

topsecret  @  23/07/2022 22:14:16
   6½ / 10
Ennesima trasposizione di un romanzo di Joe Hill, figlio di Stephen King (buon sangue non mente), interessante quanto basta per assicurare una visione senza tempi morti e discretamente tesa e appagante.
Forse poco verosimile in alcuni spunti ma prodotto ludico gradevole che non annoia e si mantiene costante per tutto il tempo.
Bene cast e regia.

The bitter end  @  14/07/2022 11:08:12
   4 / 10
Io vado controcorrente e devo dire che mi ha deluso moltissimo.

Non mi ha spaventato nemmeno un po' nè trasmesso alcun senso di inquietudine, ansia o tensione e penso che sia perché il regista non riesce a costruire efficacemente la posta in gioco sullo schermo. Invece di vedere direttamente o indirettamente Ethan Hawke fare/dire cose orribili, ciò è solo sottinteso dai bambini al telefono e molto vagamente.

Nei buoni film horror c'è un ritmo che crea tensione: il villain ha dei periodi di inattività in cui il protagonista può cercare di scappare, costruire il personaggio, far progredire la trama. Poi ci sono periodi ricorrenti di cose spaventose: arriva la notte e i fantasmi spostano i mobili; l'aguzzino torna per un altro giro raccapricciante; i buoni si addormentano e Freddy ne prende uno; il mostro di It Follows raggiunge gli adolescenti; o gli allarmi che scattano in Silent Hill.

Anche Sinister (precedente film del regista) è un buon esempio, con i filmati di found footage che si susseguono per tutta la durata del film. Si inizia a prevedere che qualcosa di brutto sta per accadere e si diventa ansiosi; ecco che il film comincia a fare il suo dovere. A quel punto il regista può mettere in pratica la situazione o sovvertire le aspettative in qualche modo.


L'arrivo di Ethan Hawke nel seminterrato non può essere il periodo di paura ricorrente perché non è mai una minaccia e l'unico modo in cui Finny può farsi male è se esce dalla stanza. La maschera di Hawke è perfetta, è fantastica (Dio benedica Tom Savini) ed ha un aspetto spaventoso ma non c'è molto altro.


I dialoghi sono spesso cringe e spezzano la tensione più volte, come ad esempio quando:

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER


La caratterizzazione di Max orribile per più motivi e il ruolo della sorella del ragazzino del tutto inutile ai fini della vicenda (col senno di poi non capisco il senso della sua costante presenza e delle sue visioni. Forse non avevano abbastanza idee per arrivare ai canonici 90 minuti)

Insomma do 4 per il design delle maschere, che è l'unica cosa che si salva ma per il resto è un film che si dimentica in un paio di mesi e a parte il lavoro di Savini non vedo alcun altro motivo per rivederlo.

farfy  @  12/07/2022 22:59:27
   8½ / 10
Un horror meraviglioso come non ne vedevo da molto tempo. Atmosfera cupa e angosciante, grigia e sudicia come l'ambiente della prigionia.

Manticora  @  01/07/2022 16:40:23
   8 / 10
Film horror sopra la media, anche grazie ad una regia ispirata del ben tornato Scott Derrickson, che non era riuscito più di tanto a mantenere il controllo creativo con il primo Doctor Strange della Marvel. Dopo aver abbandonato la regia del sequel il nostro è tornato sul sentiero sicuro ma comunque non scontato dell'horror d'autore. Anche perchè al netto della regia e della sceneggiatura di Scott e di Cargill il valore aggiunto è il racconto di Joe Hill da cui è tratto. Il figlio di Stephen King ha dato in mano a qualcuno che se ne intende uno dei migliori racconti della sua carriera di scrittore. Complice anche il fatto che ci sia Jason Blum alla produzione e la Universal che distribuisce va tutto al posto giusto. L'ambientazione di fine anni 70 a Denver con il mondo degli adolescenti che vanno sempre in giro fuori non è così derivativo come sembra. Certo Stranger Things ci ha costruito stagioni su stagioni ma qui Scott si prende il suo tempo, gli omaggi certo non mancano, oltre a IT ci sono Hallowen e altro. Ma quello che colpisce è la violenza e crudeltà del mondo degli adolescenti, dove i ragazzini per non essere bullizzati o scappano o pestano i loro avversari. Gli adulti non si interessano del mondo dei figli, ciò porta un serial killer come il Rapace a muoversi a suo agio, indisturbato. Ethan Hawke al suo primo vero ruolo di cattivissimo non si lascia trovare impreparato, anzi. Recitare praticamente sempre dietro ad una maschera è il grande valore aggiunto per l'attore, ma la grande rivelazione e il giovane Mason Tames che potrebbe fare strada. Il soprannaturale accennato a poco a poco nella vicenda è un altro elemento originale che solleva l'asticella della narrazione. Grazie ad un semplice telefono nero con il filo staccato Finn riesce a comunicare con le precedenti vittime del Rapace, che lo chiamano per aiutarlo. Finale all'altezza delle aspettative, soprattutto per i due colpi di scena che sono complementari. Un plauso per la colonna sonora con il pezzo dei Pink Floyd Atom Heart Mother che ci stà tutto.

Weamar  @  27/06/2022 11:47:00
   7½ / 10
Mi è piaciuto molto, soprattutto nella sua dimensione di atemporalità.
Un film che gioca con continui rimandi a film precedenti (IT e Stand by me fra tutti), ma che gli permettono di creare una propria identità lasciando lo spettatore sempre in costante tensione.
Non c'è un minuto di respiro, e la tensione è costruita in maniera impeccabile.

Perde un po' nel finale, ma nel complesso un film che mi sento di consigliare senza indugi.

Wilding  @  26/06/2022 08:27:49
   7 / 10
Un horror con continui rimandi ad "IT", comunque piacevole e mai noioso.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

1899 - stagione 1a spasso col panda - missione bebe'acqua e aniceamanda (2022)amsterdamanna frank e il diario segretoargentina, 1985astolfobelle & sebastien - next generationbentublack adamblack panther: wakanda forever
 R
blondeboiling point - il disastro e' servitobones and allboris - stagione 4bradobroscoldplay: music of the spheres - live broadcast from buenos airesconfess fletchcut! zombi contro zombidampyrdantedeinfluencerdiabolik - ginko all'attacco!do revengedon't worry darlingdragon ball super: super heroen los margenesevangelion: 3.0+1.01 thrice upon a timeeverything everywhere all at oncefallfalla girarefortuna grandafranco zeffirelli, conformista ribelleglass onion - knives outgli occhi del diavologli orsi non esistonogoodnight mommy (2022)halloween endshatching - la forma del malehellholehocus pocus 2house of darknessi racconti della domenicail colibri'il mio vicino adolfil mondo in camerail piacere e' tutto mioil principe di romail prodigioil signore delle formicheil talento di mr. crocodilein viaggioincroci sentimentaliio sono l'abissola californiala notte del 12la pantera delle nevila ragazza della paludela ragazza piu' fortunata del mondola signora harris va a parigila stranezzala timidezza delle chiomela vita e' una danzalas leonasle buone stellele favoloseleaveliam gallagher: knebworth 22licantropusl'immensita'lo schiaccianoci e il flauto magicol'ombra di caravaggioluminamahmoodmaigretmarcia su romamarginimaria e l'amoremasking thresoldmemory (2022)miracle - storia di destini incrociatimona lisa and the blood moonmoonage daydreammr bachmann e la sua classemr. harrigan's phonemunch - amori, fantasmi e donne vampiromy soul summernel nostro cielo un rombo di tuononido di vipereniente di nuovo sul fronte occidentale (2022)notte fantasmaomicidio nel west end
 R
pearl (2022)per niente al mondopiovepoker faceprincess (2022)quasi orfanoqueensquesta notte parlami dell'africaragazzacciorapiniamo il duceritratto di reginasanta luciascare package ii: rad chad's revengesergio leone - l'italiano che invento' l'americasiccita'significant othersmilespaccaossaspirit halloweenstrange world - un mondo misteriosotango con putinthe christmas showthe fearwaythe good nursethe great busterthe hanging sun - sole di mezzanottethe land of dreamsthe menuthe munstersthe retaliatorsticket to paradisetiziano. l'impero del coloretori e lokitatriangle of sadnesstutti a bordoun anno, una notteun mondo sotto socialuna birra al fronteuna mamma contro g. w. bushuna voce fuori dal coroutama - le terre dimenticate
 NEW
violent nightwar - la guerra desideratawild men - fuga dalla civilta'

1034697 commenti su 48559 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

BRING IT ON: CHEER OR DIECHAIN OF EVENTSCHRISTMAS BLOODY CHRISTMASCROC!DEBRIS DOCUMENTARDEMONIC CHRISTMAS TREEFEED MEGIRL AT THE WINDOWHIGH SCHOOL SPIRITSHOLLYBLOODHOUSE OF CLOWNSI DIAVOLI N░ 2IL NATALE DI CHRISIL SEGRETO DEI SOLDATI DI ARGILLALA BATTAGLIA DELLE MIDWAYLOTTA PER LA SOPRAVVIVENZALUCIFERINAMIAMI COPSMOONCHILDMOONCHILD, IL FIGLIO DELLA LUNANIGHTMARE COUNTRYNIXPICCOLO VAMPIROSATANIC HISPANICSSINPHONYTARTU, LO STREGONE MALEDETTOTHE ACCURSED (2022)THE LAIRTHE LOST KINGTHE MORNING MANWOLF DEVIL WOMENZONA PERICOLO

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net