the devil's double regia di Lee Tamahori Belgio 2011
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

the devil's double (2011Film Novità

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film THE DEVIL'S DOUBLE

Titolo Originale: THE DEVIL'S DOUBLE

RegiaLee Tamahori

InterpretiDominic Cooper, Ludivine Sagnier, Raad Rawi, Dar Salim, Khalid Laith

Durata: h 1.48
NazionalitàBelgio 2011
Genereazione
Al cinema prossimamente

•  Altri film di Lee Tamahori

Trama del film The devil's double

Baghdad 1987. Il giovane Latif viene ingaggiato dal figlio maggiore di Saddam Hussein, Uday, suo vecchio compagno di scuola, per fare il suo sosia, sostituirlo ogni volta che lui glielo chiede e magari beccarsi una pallottola al suo posto. Non è una proposta, è un ordine. Seguendo il suo padrone, uno psicotico arrogante, malato di sesso e di sadismo, Latif penetra un mondo di pochi dove all’opulenza e all’abbondanza senza fine di denaro e potere corrisponde un vuoto morale vertiginoso, ma che tiene in scacco un intero paese con la violenza e la paura.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,50 / 10 (5 voti)6,50Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su The devil's double, 5 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  12/09/2015 21:27:02
   7 / 10
Il rapporto perfettamente simmetrico tra due individui, l'uno speculare all'altro. La follia psicopatica ed infantile del figlio di Saddam Hussein, Uday, senza alcun freno e completamente soggiogato dall'ombra del padre e il carattere integerrimo del suo sosia sacrificabile, costretto ad osservare dall'interno il marcio di un regime autoritario dove i capricci del singolo possono voler dire la morte di molte persone. Latif non rimane affaxcinato dal lusso del potere, ne rimane anzi impermeabile ad esso nel bene e nel male esprimendo un grado di sopportazione oltremodo disumano e riuscendo inconsciamente a non essere tanto sacrificabile dal modello che deve imitare ogni giorno come se Uday stesso nella sua follia riesca a leggere l'uomo che poteva essere. Dominic Purcell è molto bravo e pur con qualche eccesso di troppo alla Tony Montana, specie nella parte di Uday riesce a reggere benissimo il film sulle sue spalle. Tamahori è un buon regista e regala un ritmo piuttosto sostenuto al film tanto da regalare sequenze ad un action thriller. Da vedere.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento tylerdurden73  @  12/10/2012 10:53:45
   6½ / 10
Mica piacevole essere il sosia del figlio del presidente, soprattutto se questi ha bisogno dei tuoi servigi ed è il primogenito del famigerato Saddam Hussein.
A vincere il poco conveniente terno al lotto è Latif Yahia, tenente dell'esercito che si trovò realmente a sostituire Uday Hussein, rampollo psicopatico e dedito ad ogni vizio immaginabile.
Tra la fine degli anni '80 (fine della guerra con l'Iran) e i primi anni '90 (invasione del Kuwait e relativi giramenti di palle americani) Uday serviva il suo paese alcolizzandosi e pippando coca in quantità industriale, oltre a dedicarsi con grande impegno al rapimento e relativo stupro/omicidio di giovani donne, spesso neppure maggiorenni.
Un personaggio storicamente vomitevole che in "The Devil's Double" sembra essere descritto nella maniera peggiore possibile.La sensazione è quella del voler calcare la mano a tutti i costi anche per acuire le differenze con il suo "gemello buono".
Il regime dittatoriale viene rappresentato quindi senza sconti attraverso delle estremizzazioni a tratti difficili da digerire, scelta che rende quasi surreali alcuni passaggi ridimensionando la portata sicuramente tragica dei fatti.
Dominic Cooper nel doppio ruolo è il valore aggiunto di una pellicola strutturata in maniera elementare su siparietti in cui la follia si palesa in modo crescente.Lascia un po' basiti l'indistinguibile personaggio di Ludivine Sagnier, attrice sempre a suo agio in ruoli languidi ma in questo caso impiegata maluccio, con discutibile parrucca corvina e trucco molto marcato.
Un film sicuramente romanzato, semplicistico in alcune disamine e tutto sommato troppo rigido nella descrizione del male.Però mai noioso e ben girato all'interno di scenografie curatissime.
Lee Tamahori che si era ridotto a realizzare roba demenziale tipo "Next" o "XXX2" mostra di avere ancora qualche neurone attivo.
Indubbiamente i tempi di "Once Were Warriors", da cui quest'ultima fatica sembra riprendere la feroce rappresentazione della violenza, sono molto lontani.

Xavier666  @  13/04/2012 19:59:17
   7 / 10
Mi accodo ai commenti sottostanti con un punticino in più, è un film che non sarà un capolavoro ma va visto almeno una volta. La storia di rampolli figli di dittatori che terrorizzano intere popolazioni con la violenza e il sadismo purtroppo sono fatti veri che mi fanno venire i brividi, se penso alla storia del sudamerica, lontana geograficamente e culturalmente da questa storia ma con lo stesso comun denominatore.

baskettaro00  @  25/01/2012 19:35:47
   6 / 10
concordo col commento sottostante,la trama andrebbe anche bene come partenza,peccato che il regista non l'abbia proseguita..non succede quasi nulla dopo i primi 10 minuti,la noia non si avverte però la storia è scarnissima,cooper è ottimo ma non basta..la sufficienza gliela do ma si poteva far decisamente meglio..
sadicissimo il protagonista,la scena

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
è veramente cattiva!

Febrisio  @  07/01/2012 00:39:12
   6 / 10
Un personaggio eclatante che nel suo declino morale, o semplicemente rimasto basso, dovrà confrontarsi con quello del sosia. Per essere una biogafia è sicuramente unica. Il film però non riesce a sfoggiare al meglio, sebbene le intepretazioni siano ottime, i due personaggi principali, forse conseguenza di una sceneggiatura piuttosto piatta o priva di una vera e propria suspance.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

#ops - l'evento1938 diversi22 july7 sconosciuti a el royalea kashaa tramway in jerusalema voce alta - la forza della parolaachille taralloacusadaadam und evelyn
 NEW
almost nothing - cern: la scoperta del futuroamanda (2018)american dharma
 NEW
anatomia del miracoloangel face
 NEW
animali fantastici: i crimini di grindelwaldaquarelaarrivederci saigonat eternity's gatea-x-l: un'amicizia extraordinariabaffo & biscotto - missione spazialeberninibetes blondesblackkklansmanboarding schoolbogside storyboxe capitalecadaver (2018)camorra (2018)carmine street guitarsc'est ca l'amourcharlie says
 NEW
chesil beach - il segreto di una notte
 NEW
coldplay: a head full of dreamscome ti divento bella!continuerconversazione su tiresia. di e con andrea camilleri
 NEW
cosa fai a capodanno?country for old mendachradark crimesdead women walkingdeslembrodisobediencedog daysdomingodon't worrydoubles viesdragged across concretedriven (2018)e' nata una stella (2018)el pepe, una vida supremaemma peetersescape plan 2 - ritorno all'infernoeuforiafire squad - incubo di fuocofreres ennemisfriedkin uncut - un diavolo di registafuoricampogirlgli incredibili 2gotti - un vero padrino americanoguarda in altohalloweenhappy lamentohell festhotel transylvania 3 - una vacanza mostruosahunter killer - caccia negli abissi
 NEW
i villanii villeggiantiil banchiere anarchicoil bene mioil complicato mondo di nathalieil fiume (2018)il giorno che ho perso la mia ombrail maestro di violinoil mistero della casa del tempoil presidente (2018)il primo uomo (2018)il ragazzo piu' felice del mondoil salutoil verdetto - the children actimagine (2018)
 NEW
in guerrain viaggio con adeleisis, tomorrow. the lost souls of mosuljinpajohnny english colpisce ancorajose'joy (2018)just charlie - diventa chi seiklimt & schiele - eros e psichela ballata di buster scruggsla banda grossila casa dei librila diseducazione di cameron postla donna dello scrittorela fuitina sbagliatala morte legalela noche de 12 anosla profezia dell’armadillola quietudla ragazza dei tulipanila scuola seralela settima musala strada dei samounil'albero dei frutti selvaticil'annunciol'ape maia - le olimpiadi di mielel'apparizionele ereditierele fidelel'enkasles tombeaux sans nomsl'heure de la sortielissa ammetsajjello schiaccianoci e i quattro regnilola + jeremylook awayluckyl'uomo che sorprese tuttil'uomo che uccise don chisciottem (2018)mafakmagic lanternmalerbamamma mia! ci risiamomandymanta raymary shelley - un amore immortalemenocchiomentre morivometti una nottemi obra maestramichelangelo - infinitomillennium - quello che non uccideminicuccioli - le quattro stagionimio figliomiraimission: impossible - falloutmonkey king - the hero is backmonrovia, indianamr. longmuseo - folle rapina a città del messiconessuno come noi
 T
new york academy - freedance
 NEW
non dimenticarmi - don't forget menon e' vero ma ci credonotti magichenuestro tiempooltre la nebbia - il mistero di rainer merzombraopera senza autoreotzi e il mistero del tempopapa francesco - un uomo di parolapearl (2018)peterloopiazza vittoriopiccoli brividi 2 - i fantasmi di halloweenpupazzi senza gloriaquasi nemici - l'importante e' avere ragione
 NEW
red land (rosso istria)
 NEW
red zone - 22 miglia di fuocorenzo piano: l'architetto della luceresta con merevengericchi di fantasiaricordi del mio corporicordi?rideritorno al bosco dei 100 acriroma (2018)saremo giovani e bellissimisearchingsei ancora qui - i still see yousembra mio figliosenza lasciare traccia (2018)separati ma non tropposick for toysslaughterhouse rulezslender mansmallfoot - il mio amico delle nevisogno di una notte di mezza eta'soldadosonispogliato
 NEW
styxsulla mia pelle (2018)
 NEW
summer (leto)suspiria (2018)teen titans go! il filmtel aviv on fireterror take awaythe domesticsthe equalizer 2 - senza perdonothe ghost of peter sellersthe islethe little strangerthe milk system - la verita' sull'industria del lattethe mountain (2018)
 R
the nightingalethe nightmare gallerythe nun - la vocazione del malethe other side of the windthe predatorthe reunionthe sisters brothersthe wife - vivere nell'ombrathey'll love me when i'm deadthis is maneskinthree adventures of brooketi imas nocti presento sofiatouch me nottramonto (2018)tumbbadtutti in pieditutti lo sannoun affare di famiglia (2018)un amore così grandeun figlio all'improvvisoun giorno all'improvvisoun marito a meta'un nemico che ti vuole beneun peuple et son roiuna storia senza nomeuno di famigliaup&down - un film normalevenom (2018)ville neuvevox luxwhat you gonna do when the world's on fire?why are we creative?
 NEW
widows: eredita' criminalezanzanna bianca (2018)zen sul ghiaccio sottilezombie contro zombie - one cut of the dead

981040 commenti su 40471 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net