the man who sold his skin regia di Kaouther Ben Hania Tunisia, Francia, Germania, Belgio, Svezia
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

the man who sold his skin Film Novità

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

Titolo Originale: L'HOMME QUI A VENDU SA PEAU

RegiaKaouther Ben Hania

InterpretiYahya Mahayni, Dea Liane, Monica Bellucci, Koen de Bouw, Darina Al Joundi, Christian Vadim

Durata: h 2.20
Nazionalità:  Tunisia, Francia, Germania, Belgio, Svezia
Generedrammatico
Al cinema prossimamente

•  Altri film di Kaouther Ben Hania

Trama del film The man who sold his skin

Sal Ali, un giovane siriano tanto sensibile quanto impulsivo, per cercare di scampare alla guerra Ŕ scappato in Libano. Clandestino, non pu˛ ottenere un visto per recarsi in Europa, dove vive l'amata Abeer.. Sopravvivendo servendo cocktail nelle gallerie d'arte di Beirut, conosce Jeffrey Godefroi, noto artista contemporaneo americano con cui siglia un accordo. Accetta cosý di tatuarsi sulla schiena un visto Schengen come opera d'arte, inconsapevole di quanto ci˛ minerÓ per sempre la sua libertÓ.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,00 / 10 (1 voti)7,00Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su The man who sold his skin, 1 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  17/09/2020 17:33:29
   7 / 10
Una tematica molto attuale affrontata con una certa originalità. Al centro un artista che in maniera provocatoria pone all'attenzione un'opera d'arte costituita da un bene, l'essere umano, di per sè non mercificabile, ma che con il tatuaggio/opera d'arte diventa suo malgrado mercificabile. Se l'odissea per arrivare in Europa è densa di difficoltà, l'improvviso benessere mostra l'altra faccia di una medaglia fatta di umiliazioni e vessazioni. Molto bravo Yahya Mahayni, meritato premio come miglio attore in Orizzonti, qualche lacuna in sceneggiatura che utilizza la storia d'amore come impulso per protagonista ma che alla lunga mostra una certa debolezza riempitiva. Interessante nel suo complesso e poco propenso alla retorica becera, merito non da poco.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


1013612 commenti su 44801 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net