una donna in carriera regia di Mike Nichols USA 1988
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

una donna in carriera (1988)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film UNA DONNA IN CARRIERA

Titolo Originale: WORKING GIRL

RegiaMike Nichols

InterpretiMelanie Griffith, Sigourney Weaver, Harrison Ford, Philip Busco, Alec Baldwin, Joan Cusack, Nora Dunn

Durata: h 1.53
NazionalitàUSA 1988
Generecommedia
Al cinema nel Luglio 1988

•  Altri film di Mike Nichols

Trama del film Una donna in carriera

Katharine Parkler Ŕ bloccata in Europa per un infortunio sui campi da sci. La sua intraprendente segretaria Tess McGill decide di sostituirsi a lei. Tratta cosý in prima persona un affare importante, aiutata dall'abile manager Jack Trainer, amante di Katharine. L'affare procede, i due si innamorano, ma sul pi¨ bello Katharine torna a casa e scopre tutto.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,59 / 10 (22 voti)6,59Grafico
Miglior canzone (Let the river run)
VINCITORE DI 1 PREMIO OSCAR:
Miglior canzone (Let the river run)
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Una donna in carriera, 22 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

StIwY  @  24/03/2019 12:14:46
   5½ / 10
Filmetto del periodo reaganiano ( e si vede...) improntato sul classico sogno americano, dove la fanno da padrone capitalismo, arrivismo, rampantismo e fame di soldi e successo. Anche se devo dire, è raccontato in modo da risultare piacevole. Solito film visto una volta, e poi da dimenticare.

horror83  @  26/12/2018 10:20:09
   5 / 10
Questo film non mi ha mai detto niente, lo trovo mediocre! Salvo solo il bonazzo di Harrison Ford!!!

DarkRareMirko  @  20/03/2015 00:47:06
   7 / 10
Mi aspettavo di più sinceramente, visto regia e cast; atmosfera un pò strana e sognante, almeno all'inizio (a me ha colpito anche la scena dove la Weaver si fa male con gli sci), e ciò da perlomeno al tutto un pò di originalità (si poteva continuare su questa via, cavoli), mentre l'ultima ora è prolissa e risaputa.

Molto bravi gli attori (anche un Ford ed una Weaver diversi dal solito), bella e dolce la Griffith (bella la sua voce originale) e Baldwin e la Cusack offrono discreti supporti.

Discreta commedia degli equivoci, delle sostituzioni e delle fatalità, ottimista e femminista, con pregi e difetti.

Più che strana, la definirei comunque favolistica, visto il finale e lo spunto della sostituzione della capa malconcia, cose in realtà perlomeno improbabili.

Vale la visione.

Cameo di Kevin Spacey.

Lory_noir  @  15/07/2014 16:57:48
   7 / 10
Commedia carina e divertente in perfetto stile anni 80. Non un capolavoro ma ben pensata e centrata sulla tematica. Buon cast.

BlueBlaster  @  17/06/2013 01:27:56
   6½ / 10
Classica commedia anni 80 sul mondo degli yuppies in questo caso dal punto di vista femminile, la trama mi ha ricordato un pò altri film del periodo tra cui la commedia giovanile "Non dite a mamma che la babysitter è morta".
Brava la Griffith (per l'ennesima volta mette in mostra le sue nudità) ma le fanno da spalla fior fior di attori come Harrison Ford e l'infallibile Sigourney Weaver come comprimari... Alec Baldwin e l'inguardabile Joan Cusack (puro stile 80) in ruoli più marginali, ma la ciliegina sta in una piccola ma divertentissima parte con Kevin Spacey che fa la caricatura del tipico yuppie newyorkese e cocainomane!
La storia è carina anche se non irresistibile e a tratti scontatissima...Mike Nichols dirige bene una commedia abbastanza divertente ma impegnata e femminista.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  05/06/2012 12:52:54
   6 / 10
Commedia senza infamia e senza lode diretta dal regista de "Il laureato".
La Weaver è la stella migliore del cast interpretando questo personaggio arrivista e oppurtunista!
Simpatico

Goldust  @  28/05/2012 16:38:41
   7 / 10
Tanto improbabile quanto spigliata commedia brillante dal sapore tipicamente americano, imperniata sulla sete di successo ed impreziosita da un cast affiatato che gira a meraviglia. Si distingue anche per un esilarante campionario di terribili acconciature anni '80 che, viste oggi, fanno quasi tenerezza..

looking-glass  @  26/07/2011 18:23:21
   7½ / 10
...mezzo punto in più per questione affettiva! A prescindere da questo il film non mi stancherebbe mai.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  20/09/2010 01:12:46
   6½ / 10
Il film è indubbiamente piacevole più per le ottime interpreti che per il tema trattato (dò una preferenza alla sempre favolosa Weaver). Un tema che - in un decennio rampante come gli anni Ottanta - ha smosso tanti dibattiti sui settimanali rosa e non.
Un film che fatìco a trovare "simpatico", ma di cui apprezzo soprattutto la confezione e la direzione artistica di Nichols

Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  29/05/2010 16:46:18
   5 / 10
Film abbastanza anonimo, attori compresi, con un finale buonista senza particolare senso che non ho per niente apprezzato.

Gruppo COLLABORATORI atticus  @  24/11/2009 12:46:47
   8 / 10
Una delle commedie degli anni '80 più famose, con una sana celebrazione del rampantismo allora imperante ed una buona dose di simpatico femminismo che porta lo spettatore a simpatizzare per la grintosa Tess McGill, interpretata da una strepitosa Griffith. Nichols conferma il suo talento nella critica sociale e firma uno dei film migliori della seconda metà della sua carriera, servito da un cast dal grande carisma e dal sicuro richiamo. Rimasti mitici alcuni scambi di battute ("Ho un cervello per gli affari e un corpo per il peccato", "Vuole che le porti qualcosa? Caffé, té, meeee...") e le musiche di Carly Simon.

pollame  @  28/06/2009 20:16:09
   7½ / 10
Voto relativamente alto per ringraziarlo, di avermi salvato dalle sabbie mobili di uno zapping pomeridiano. Me ne stavo li, che zompettavo da un canale all'altro... senza sperarci di trovare granchè, conscio dei palinsesti pomeridiani della tivvu pubblica.. e poi a un certo punto vedo il viso-certezza della griffith, seguito dal viso-certezza di sigourney, seguito da quattro battute che, sebbene saltato l'inizio ti accolgono con calore nel film, come se ti dicessero ok sei arrivato in ritardo ma non fa nulla dai entra... con quella pellicola che conosciamo tutti, di quei film anni 90, dei film-certezza a cui molti di noi sono affezionati... della serie mamma ho perso l'aereo et similia...
ehm comunque. Ottimo film. Divertente e... soddisfacente.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Gatsu  @  02/04/2009 14:30:42
   6½ / 10
Film in cui sopravvivono le donne. Bel tema trattato con onore e con qualche gag molto simpatica. Una delle commedie del regista che preferisco. Attori tutti promossi.

kalin_dran  @  18/01/2009 09:56:04
   6½ / 10
Buona commedia che ha i suoi punti di forza in una simpatica sceneggiatura e in un cast invidiabile.
Bravissima Melanie Griffith, la quale ottene per questo film la nomination agli oscar come miglior attrice protagonista.
Molto brava Sigourney Weaver in un ruolo a lei piuttosto insolito, ma sicuramente ben riuscito.
Leggermente sottotono, ma comunque buona l'interpretazione di Harrison Ford.
La pellicola è poi sapientemente diretta da Mike Nichols che si ritroverà a dirigere Harrison Ford in "A proposito di Henry".
Buona anche la colonna sonora con motivi ben abbinati alle varie situazioni.
Non ci troviamo di fronte ad un film di grande spessore, ma sicuramente la pellicola va oltre la sufficienza.

Gruppo COLLABORATORI peter-ray  @  02/01/2009 00:36:19
   7 / 10
Chiaramente le situazioni narrate in questo film sono abbastanza improbabili, ma alla fine intrattiene e si lascia guardare.
Buone le prove di Melanie Griffith e di Sigourney Weaver.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

topsecret  @  05/11/2008 19:47:41
   7 / 10
Una commedia anni '80 molto carina e godibile, che incita le donne a tirare fuori gli attributi per sopravvivere nello spietato mondo degli affari. Attrici spumeggianti e un H. Ford un po' in disparte.

cinemamania  @  29/08/2008 12:44:24
   6 / 10
Non mi ha entusiasmato molto, un film normale.

THE_FEX84  @  27/02/2008 19:43:42
   6 / 10
Commedia vecchia maniera diretta da un regista che si prende una pausa professionale,limitandosi ad amministrare il gioco di un gruppo di attori molto affiatati tra di loro.Fin troppo lussuosa e sofisticata la confezione e scontati gli equivoci che ammiccano alle commedie di trent'anni prima con Spencer Tracy e Katherine Hepburn,senza possedere lo stesso garbo e la stessa spontaneità.Gli Academy Awards,malgrado tutto,apprezzarono molto e candidarono il film a 6 statuette,ma(fortunatamente)ne vinse solo una per la miglior canzone"Let the river run".Nel reparto dei bravi attori,la migliore di tutti è un'esilarante Joan Cusack,nei panni di una segretaria un pò civettuola.Uno dei primi film di Kevin Spacey,che compare in una delle prime scene all'interno di una limousine dove tenta di sedurre la Griffith.

Dick  @  03/06/2007 17:57:46
   6½ / 10
Commedia simpatica, ma niente di eccezionale. Mazza quante nominations. Eah, che acconciature (vabbè, ce le avevano anche mia madre e mia zia)!
Certi computer, i registratori... sic!

Gruppo COLLABORATORI Victor  @  04/05/2007 13:34:04
   7 / 10
Dal regista de "Il Laureato" ci si poteva aspettare qualcosa di meglio, ma in fin dei conti, questa è una commedia simpatica, che nonb aggiunge e non toglie nulla al cinema. Bravde le due attrici, che lentamente stanno finendo nel dimenticatoio, che spesso sovrastano lo spaesato Ford.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento thohÓ  @  29/09/2006 11:56:47
   7 / 10
Senza infamia e senza lode, questo film scorre tra una serie di equivoci, arrivismi, tradimenti, fedeltà ed un pizzico di candore.

"Un caffèèèè?... theeee?...meeeee?...".

Buone le interpretazioni di Melanie (che non mi piace mai troppo, come attrice) e Sigourney (qui antipatica più che mai).
Un po' imbranatello Harrison Ford, che non mi è sembrato al massimo delle sue capacità. Sarà anche che il film è un po' datato ed il nostro Indy non aveva ancora sfoderato gli artigli.

Michela74  @  29/04/2006 18:36:48
   7 / 10
Una commedia rilassante da vedere, alla fine l'onestà trionfa.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


1010913 commenti su 44482 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net