Recensione 13 assassini regia di Takashi Miike Giappone 2010
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

Recensione 13 assassini (2010)

Voto Visitatori:   6,88 / 10 (89 voti)6,88Grafico
Dimensione testo: caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

locandina del film 13 ASSASSINI

Immagine tratta dal film 13 ASSASSINI

Immagine tratta dal film 13 ASSASSINI

Immagine tratta dal film 13 ASSASSINI

Immagine tratta dal film 13 ASSASSINI

Immagine tratta dal film 13 ASSASSINI
 

Signore e signori... Miike Takashi.

Uno dei pi¨ geniali e prolifici autori del cinema contemporaneo, un fuoriclasse della narrazione per immagini, torna sugli schermi con un progetto ad alto budget: "I 13 assassini" (remake dell'omonimo film di Eiichi Kudo del 1963), ed il risultato... lascia l'amaro in bocca.

La storia Ŕ presto detta: Naritsugo, il fratello dello Shogun, Ŕ un sadico bastardo che ammazza la noia torturando e brutalizzando i contadini dei suoi feudi. Shinzaemon Shimada, uno dei pi¨ temuti samurai del suo tempo, viene assoldato dal nobile Doi per fermare la follia di Naritsugo. Con l'aiuto di 12 assassini scelti, Shinzaemon dovrÓ sconfiggere l'esercito del Signore della guerra, peraltro capitanato dall'acerrimo nemico Hanbei.

Voi penserete: se queste sono le premesse il risultato non potrÓ certo tradursi in un capolavoro di originalitÓ... Vero. Ma, detto che sarebbe lecito aspettarsi sempre "qualcosa in pi¨" dal brillante regista nipponico, va sottolineato che in questo specifico film, tolti i tecnicismi di fotografia e montaggio e qualche rarissimo lampo di genialitÓ registica, resta attaccato davvero poco.

Nella prima parte sono i banalissimi dialoghi e la filosofia posticcia a farla da padrone mentre in tutta la seconda parte... boom, swish, badabum, ahhhhh, ri-boom (dissolvenza sul nero).

Sul doppiaggio non vale neanche la pena soffermarsi: purtroppo le case di distribuzione italiane mettono spesso in mano a "cagne maledette" (cit.) opere di discreto valore allo scopo di subire un doppiaggio in grado di demolire ogni lampo di poesia... "Cagna anche in foto!"

Ma la mano del Sig. Takashi c'Ŕ, e in un momento specifico dell'opera par quasi di poterla sentire rassicurante sulla spalla (i pi¨ preparati potranno malignare su cosa accadrÓ l'attimo successivo, ma questo Ŕ tutto un altro genere di film). Per convincere Shinzaemon, il buon Doi organizza un incontro con un contadino che per colpa di Naritsugo ha perso ogni cosa. L'uomo decide di non limitarsi all'uso del linguaggio parlato e mostra a Shinzaemon gli effetti della crudeltÓ del fratello dello Shogun sul corpo di una donna che ha osato opporgli resistenza. Il risultato? Al di lÓ delle pi¨ rosee aspettative (sarebbe davvero stupido provare a descrivere quel momento, ma abbiate la decenza di ricordarvi di chi scrive mentre verrete violentati dalle immagini).

Dal punto di vista tecnico, come si diceva, il film Ŕ impeccabile: la divisione narrativa in due momenti ("il reclutamento degli assassini" vs. "la battaglia") Ŕ maestosamente sottolineata da stili di regia, montaggio e soprattutto fotografia a dir poco antitetici (meravigliosi i tagli di luce tremolante sui volti dei samurai in tutta la prima parte della pellicola). Anche le riprese con camera a mano, sdoganate dai film di guerra di stampo occidentale, funzionano per benino seppur trasposte nel medioevo giapponese (!).

"Ma quindi?" (diranno i benpensanti) "perchÚ non riesci ad apprezzare un film di chiaro intento rievocativo che non ha nÚ la pretesa di scioccare nÚ tantomeno quella di innovare?"
PerchÚ il filmetto in questione ha la sfiga di reclamare la paternitÓ di un genio, e confrontato al reale potenziale di chi ne ha diretto lo svolgimento... Bhe...

Che lo si consideri un mago del trash o un autore sofisticato, il regista in questione ha sempre saputo sorprendere lo spettatore con storie spiazzanti e immagini difficili da descrivere. Qui lo troviamo alle prese con un oggetto ignoto, fuori dal suo campo d'azione e per questo straniante.

Occasione sprecata? Solo per i due mesi che verranno (vale a dire fino al prossimo film).

Commenta la recensione di 13 ASSASSINI sul forum

Condividi su Facebook Condividi recensione su Facebook


Recensione a cura di Aenima - aggiornata al 30/06/2011 10.55.00

Il contenuto di questo scritto esprime il pensiero dell'autore e non necessariamente rappresenta Filmscoop.it

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

a quiet place iia riveder le stelleafter midnight (2019)alice e il sindacoalla mia piccola samaantebellumantlersbad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnbombshell - la voce dello scandalobunuel - nel labirinto delle tartarughecambio tutto!candymancaterinacats (2019)cattive acquecercando valentina - il mondo di guido crepaxcriminali come noida 5 bloods - come fratellidoll housedoppio sospettodreamkatchereasy living - la vita facileera mio figliofabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovato
 NEW
famosafantasy island
 NEW
gamberetti per tutti
 NEW
ghostbusters: legacy
 NEW
gli anni piu' belligretel e hansel
 NEW
greyhound: il nemico invisibileil ladro di giorniil lago delle oche selvaticheil meglio deve ancora venireil principe dimenticatoil richiamo della foresta (2020)impressionisti segretiin the trap - nella trappolala gomera - l'isola dei fischila mia banda suona il popla partita (2020)la sfida delle moglila vita nascosta - hidden lifel'agnello
 NEW
l'anno che verrÓl'apprendistatol'hotel degli amori smarritilontano lontanolourdes (2019)lunar cityl'uomo invisibile (2020)marianne e leonard. parole d'amoremarie curie
 HOT R
memorie di un assassino
 NEW
nel nome della terranon si scherza col fuocooutbackpicciridda - con i piedi nella sabbiaqua la zampa 2 - un amico e' per semprequeen & slimrun sweetheart runsaint maudshow me the picture: the story of jim marshallsola al mio matrimoniosonic - il filmsono innamorato di pippa baccaspiral - l'eredita' di saw
 NEW
stay stillthe boy - la maledizione di brahmsthe gentlementhe grudge (2020)the new mutants
 NEW
the old guardthe other lambthey shall not grow oldun figlio di nome erasmusvivariumvolevo nascondermi
 NEW
vulnerabiliwaves

1006356 commenti su 43733 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net