Recensione daybreakers - l'ultimo vampiro regia di Michael Spierig, Peter Spierig Australia, USA 2009
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

Recensione daybreakers - l'ultimo vampiro (2009)

Voto Visitatori:   6,50 / 10 (101 voti)6,50Grafico
Dimensione testo: caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

locandina del film DAYBREAKERS - L'ULTIMO VAMPIRO

Immagine tratta dal film DAYBREAKERS - L'ULTIMO VAMPIRO

Immagine tratta dal film DAYBREAKERS - L'ULTIMO VAMPIRO

Immagine tratta dal film DAYBREAKERS - L'ULTIMO VAMPIRO

Immagine tratta dal film DAYBREAKERS - L'ULTIMO VAMPIRO

Immagine tratta dal film DAYBREAKERS - L'ULTIMO VAMPIRO
 

Nel 2019 un virus ha trasformato la maggior parte della popolazione in vampiri. I pochi umani superstiti sono oggetto di una caccia spietata.
Alcune multinazionali finanziano ricerche sul sangue sintetico, e qualche governo sta improntando politiche di approvvigionamento ai limiti della legalità. Uno scienziato vampiro, Edward Dalton sta cercando un surrogato del sangue e nel frattempo si imbatte in una piccola comunità umana che sostiene di avere una cura per il vampirismo.

Nel 2019, praticamente dietro l'angolo, i vampiri sono la razza dominante. E come tale sono anche un tantino arroganti. Roba da far venire l'ulcera a Karl Marx. Ma tant'è, i vampiri sono la maggioranza e gli umani solo un simpatico aperitivo. Ce ne sono pochi e si cacciano come noi adesso facciamo con le balene. Chi puo' farlo continua a mangiarle, e tutti gli altri urlano allo sterminio. Uno scienziato vampiro buono sta cercando un modo di risolvere il problema, pensando giustamente che bersi l'ultimo umano e poi pensarci sopra sia un tantino autodistruttivo. Tanto più che ci sono dei vampiri cattivi in giro che diventano anche piuttosto spiacevoli se gli si nega il sangue.
Interessante, vero? Il futuro prossimo sembra un pochino meglio dell'apocalisse nucleare minacciata solo fino a pochi anni fa. E un tantino peggio di quello immaginato da Philip K. Dick.

Per fortuna i vampiri di questa release non hanno nulla in comune con quelli fighetti di "Twilight" o con i campagnoli di "True Blood". Questi sono scienziati, potenti capi di multinazionali e soldati. Nessuno che si innamori di donne umane dai grandi occhioni sperduti. E neanche effemminati abitatori della New Orleans prima del passaggio dell'uragano Katrina.
L'unico umano in grado di dare una risposta al virus in termini scientifici, Lionel "Elvis" Cormac, si è arroccato in un bunker insieme ai suoi e là sperimenta la sua cura.
Edward farà da cavia e creerà una nuova piccola epidemia, sfuggendo al controllo del suo corrotto capo, un inquietante Sam Neill, che progressivamente perde la calma e la compostezza per finire preda di uno di quei cambiamenti/imbarbarimenti di cui solo i capi delle multinazionali sanno dare prova.

I fratelli Spierig, già registi del piccolo cult "Undead", usano tutto l'armamentario classico del vampiro immaginando un aggiornamento che convince solo in parte. Le multinazionali e i loro capi spietati vengono di certo dalle ultime notizie del giornale, ma i vampiri buoni che combattono l'imbarbarimento della specie sembrano un po' troppo sbiaditi per essere credibili. Diretti concorrenti dei vampiri per adolescenti tanto in voga al momento, lasciano lo spettatore piuttosto freddo di fronte alla prospettiva di una loro probabile estinzione. Mentre quelli che hanno già ceduto al lato oscuro sembrano solo un po' più pipistrelli del solo vero ultimo Dracula, quello di Coppola.

La regia lenta sfiora a più riprese l'effetto soporifero, mentre la fotografia e l'uso delle scenografie che vorrebbero suggerire un futuro piovoso e senza speranza, inducono soltanto l'ennesima domanda circa l'immagine del destino meteorologico del pianeta.

La recitazione fredda di Ethan Hawke si addice al gelo classico dello scienziato, che per di più in questo caso è anche un vampiro, mentre la cattiveria di Sam Neill sembra ormai un dato genetico, talmente appiccicato alla figura del modesto caratterista, da indurre lo spettatore a sospettarne l'autenticità.
Willem "chiamami Elvis" Dafoe invece sfoggia la sua famosa intepretazione sopra le righe la quale, sfortunatamente, è ormai lontana dai suoi giorni migliori stimolati dalle mani amorevoli del grande Lynch.

Il tutto ha la disturbante apparenza di un prodotto incompiuto. Come se si fosse stati indecisi fino alla fine sul tipo di messaggio da sottintendere. Ma forse non c'è nessun messaggio da cercare, e noi siamo semplicemente le vacche da mungere delle multinazionali.
Inquietante, vero?

Commenta la recensione di DAYBREAKERS - L'ULTIMO VAMPIRO sul forum

Condividi su Facebook Condividi recensione su Facebook


Recensione a cura di Anna Maria Pelella - aggiornata al 20/04/2010

Il contenuto di questo scritto esprime il pensiero dell'autore e non necessariamente rappresenta Filmscoop.it

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

#ops - l'evento7 sconosciuti a el royale7 uomini a molloa private warachille taralloalmost nothing - cern: la scoperta del futuroalpha - un'amicizia forte come la vitaamici come prima (2018)anatomia del miracoloangel faceanimali fantastici: i crimini di grindelwaldaquamanarrivederci saigon
 NEW
attenti al gorillaa-x-l: un'amicizia extraordinariabaffo & biscotto - missione spazialeben is back
 NEW
benvenuti a marwenberninibird boxblack tide
 HOT
bohemian rhapsodybumblebeecalcutta - tutti in piedicapri-revolutionchesil beach - il segreto di una notte
 NEW
city of liescold war (2018)coldplay: a head full of dreamscolette (2018)conta su di me (2018)conversazione su tiresia. di e con andrea camillericonversazioni atomichecosa fai a capodanno?dinosaurs (2018)disobediencedon't fuck in the woods 2e' nata una stella (2018)euforiafriedkin uncut - un diavolo di registafuoricampoghostland - la casa delle bamboleguarda in altohalloweenhell festhepta. sette stadi d'amore
 NEW
holmes and watsonhunter killer - caccia negli abissii spit on your grave: deja vui villaniil banchiere anarchicoil castello di vetroil complicato mondo di nathalieil destino degli uominiil gioco delle coppieil grinch (2018)il mistero della casa del tempoil presidente (2018)il primo uomo (2018)il ragazzo piu' felice del mondoil ritorno di mary poppinsil salutoil sindaco - italian politics 4 dummiesil testimone invisibileil verdetto - the children actil vizio della speranzaimagine (2018)in guerrain viaggio con adeleisabellejohnny english colpisce ancoraklimt & schiele - eros e psichela befana vien di nottela diseducazione di cameron postla donna dello scrittorela donna elettrica
 NEW
la favoritala fuitina sbagliatala morte legale
 NEW
la notte dei 12 annila prima pietrala scuola seralela strada dei samounilake placid: legacyl'albero dei frutti selvaticil'ape maia - le olimpiadi di mielel'apparizionele ereditierele ninfee di monet: un incantesimo di acqua e lucel'esorcismo di hannah gracelo schiaccianoci e i quattro regnilo sguardo di orson welleslontano da quilook awayl'uomo che rubo' banksymacchine mortalimalerbamenocchiomillennium - quello che non uccideminicuccioli - le quattro stagionimiraimorto tra una settimana... o ti ridiamo i soldimoschettieri del re: la penultima missionemuseo - folle rapina a città del messiconelle tue mani (2018)nessuno come noi
 NEW
non ci resta che il criminenon ci resta che vincerenon dimenticarmi - don't forget menon e' vero ma ci credonotti magicheoltre la nebbia - il mistero di rainer merzopera senza autoreotzi e il mistero del tempoovunque proteggimipapa francesco - un uomo di parolapiccoli brividi 2 - i fantasmi di halloweenpupazzi senza gloriaquasi nemici - l'importante e' avere ragioneralph spacca internetred land (rosso istria)red zone - 22 miglia di fuocorenzo piano: l'architetto della luceride (2018)robin hood - l'origine della leggendaroma (2018)santiago, italiase son rosesearchingseguimisenza lasciare traccia (2018)sick for toysslaughterhouse rulezsmallfoot - il mio amico delle nevisogno di una notte di mezza eta'soldadospider-man: un nuovo universostyxsulle sue spallesummer (leto)suspiria (2018)terror take awaythe barge peoplethe domesticsthe old man & the gunthe other side of the windthe predatorthe reunionthe wife - vivere nell'ombrathe young cannibalsthis is maneskinti presento sofiatre voltitroppa graziatutti lo sannoun giorno all'improvvisoun nemico che ti vuole beneun peuple et son roiun piccolo favoreuno di famigliaup&down - un film normaleupgradevan gogh - sulla soglia dell'eternita'venom (2018)vice - l'uomo nell'ombrawidows: eredita' criminalezanna bianca (2018)zen sul ghiaccio sottilezombie contro zombie - one cut of the dead

983280 commenti su 40694 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net