palindromes regia di Todd Solondz USA 2004
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

palindromes (2004)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film PALINDROMES

Titolo Originale: PALINDROMES

RegiaTodd Solondz

InterpretiShayna Levine, Jennifer Jason Leigh, Ellen Barkin, Stephen Adly-Guirgis

Durata: h 1.35
NazionalitàUSA 2004
Generedrammatico
Al cinema nel Febbraio 2004

•  Altri film di Todd Solondz

Trama del film Palindromes

Aviva è una tredicenne goffa e sensibile. Sua madre, Joyce, è molto amabile mentre il padre, Steve, di tanto in tanto si lascia andare a qualche eccesso di collera.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,15 / 10 (10 voti)7,15Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Palindromes, 10 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

DankoCardi  @  05/08/2019 01:16:38
   5½ / 10
Ricordo quando nel 2004 (ormai 15 anni fa) in un sito americano vidi il trailer di questo film: mi incuriosì ma poi in Italia non uscì e non ne sentì più parlare. Oggi finalmente mi sono tolto lo sfizio di vederlo...e devo dire che si tratta di un'opera molto particolare, forse anche troppo. Tecnicamente la pellicola è molto curata e ben recitata (anche Ellen Barkin che notoriamente non è la miglior attrice del mondo qui offre una prova pregevole), la storia però va metabolizzata e non è scontato che si digerisca: film smaccatamente anti-abortista tanto che in alcuni punti sembra quasi di assistere ad una pubblicità-progresso contro l'aborto. Parte come una dramma strappalacrime e ciò lo porta inevitabilmente a scadere nel melenso e nello stucchevole. Interessante l'idea di far cambiare l'aspetto alla protagonista a seconda dei momenti della vicenda (cosa che nel finale, in un discorso troppo filosofico ed opinabile, viene anche spiegata) ma allo stesso tempo ciò porta un pò di confusione nella sceneggiatura che non sempre si segue benissimo ed è un peccato perchè ci sono degli ottimi momenti. Insomma la storia avrebbe dovuto essere più snella ed obbiettiva piuttosto che impegnata in una campagna anti abortista. E' questo che non lo fa arrivare, a se per pochissimo alla sufficienza.
Voto: 5 e tre quarti e due figure!

Gruppo COLLABORATORI Compagneros  @  29/07/2019 16:10:19
   7½ / 10
Ottima opera del sempre bravo Todd Solondz. Il dramma di crescere in un ambiente cinico e stupido come la provincia americana riguarda tutti, per questo la protagonista è interpretata da una serie di attrici differenti per età, corporatura ed etnia. Film che tiene bene insieme il lato drammatico con quello grottesco-satirico.

Invia una mail all'autore del commento luca986  @  01/06/2012 14:42:50
   6½ / 10
Interessante e certamente originale. Personalmente preferisco film con un'altra tipologia di regia, insomma film non di soli contenuti.

goodwolf  @  28/11/2011 17:25:35
   5½ / 10
Un film interessante e originale, senza dubbio.
Francamente peró, non mi é arrivato il messaggio del regista, che si diverte a mescolare le carte senza (secondo me) arrivare da nessuna parte.

LEMING  @  24/09/2009 08:33:33
   7 / 10
Film molto particolare, ma affascinante e originale anche la scelta di far interpretare lo stesso personaggio ad attrici diverse.

marfsime  @  24/04/2009 00:53:18
   7 / 10
Un film strano..ma di sicuro fascino..costruito molto bene con personaggi singolari. Palindromes è un film di denuncia essenzialmente..vedasi i commenti precedenti..particolare..non per tutti..ma per chi apprezza un certo tipo di cinema merita una visione.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  13/12/2007 00:11:56
   8 / 10
Il desiderio di maternità della giovanissima Aviva è solo un pretesto per il regista di raccontare, sotto forma di favola, quelle parti oscure dell'America attuale, come in Happiness sul tema della pedofilia. La ragazza conoscerà, oltre alla meschinità dell'ambiente familiare dei genitori fatto di falsa dolcezza e spietato cinismo, la scioccante esperienza dell'aborto. Non meno squallido però, il fanatismo religioso dei tenutari della comunità di freaks convinti antiabortisti. La scelta del regista di alternare attrici diverse per il personaggio di Aviva (tra cui anche Jennifer Jason Leigh), sottolinea la coerenza del personaggio stesso, malgrado il cambio del volto e dei lineamenti. A volte toccante, qualche volta con una certa dose di cinismo, Solondz descrive in maniera molto raffinata e coraggiosa il mondo adolescenziale come pochi altri, confermandosi uno dei migliori autori indipendenti del cinema d'oltreoceano.

benzo24  @  10/06/2007 18:37:41
   10 / 10
geniale, forte e vero. imperdibile.

jmarra  @  10/06/2007 17:18:45
   7½ / 10
un film sull'abuso,sulla supremazia vorrei dire sul potere,ma non interpretate male non si tratta di un film politico ma su una adolescenza rubata e la voglia di disubbidienza e trasgressione.ambientato nella profonda provincia americana con stile da cinema indipendente solonds ha realizzato ilsuo film migliore

UANATAN  @  14/04/2007 01:40:25
   7 / 10
Un Gummo al femminile? Uno strade perdute in versione teen? Difficile da classificare quest'ultimo film di Solondz, sicuramente è il più misantropo tra quelli che ho potuto vedere del regista (mi manca ad esempio storytelling). Vengono ritrattati grosso modo i temi già presenti in happiness e fuga dalla scuola media (l'ottusità e il bigottismo della provincia americana, la pedofilia, le fragilità adolescenziali ecc.), ma in un contesto borderline che ricorda i titoli che ho citato all'inizio. In pratica è la storia di una tredicenne cicciotella che desidera tanto avere un bebè e per riuscire nel suo scopo fugge via dal luogo natio imbarcandosi in bizzare avventure che la vedranno in balia di camionisti pedofili o cristiani pro-life-anti-abortisti tra i quali spicca Mama Sunshine che si prende cura di , ahimè per loro, malcapitati freak alla gummo. Inoltre, come se non bastasse Solondz complica maggiormente il quadro cambiando nel corso della pellicola il personaggio che interpreta la protagonista Aviva ,non vi dico con quali personaggi lascio a voi la sorpresa

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

a quiet place iia riveder le stelleafter midnight (2019)alice e il sindacoalla mia piccola samaantebellumantlersbad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnbombshell - la voce dello scandalobunuel - nel labirinto delle tartarughecambio tutto!candymancaterinacats (2019)cattive acquecercando valentina - il mondo di guido crepaxcharlie's angels (2019)criminali come noida 5 bloods - come fratellidoll housedoppio sospettodreamkatchereasy living - la vita facileera mio figliofabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovatofamosafantasy islandgamberetti per tuttighostbusters: legacygli anni piu' belligretel e hanselgreyhound: il nemico invisibileil lago delle oche selvaticheil meglio deve ancora venireil principe dimenticatoil re di staten islandil richiamo della foresta (2020)impressionisti segretiin the trap - nella trappolala gomera - l'isola dei fischila mia banda suona il popla partita (2020)la sfida delle moglila vita nascosta - hidden lifel'agnellol'anno che verràl'apprendistatol'hotel degli amori smarritilontano lontanolourdes (2019)lunar cityl'uomo invisibile (2020)marianne e leonard. parole d'amoremarie curie
 HOT R
memorie di un assassino
 NEW
morbiusnel nome della terranon si scherza col fuocoonward - oltre la magiaoutbackpicciridda - con i piedi nella sabbiaqua la zampa 2 - un amico e' per semprequeen & slimrun sweetheart runsaint maudshow me the picture: the story of jim marshallsola al mio matrimoniosonic - il filmsono innamorato di pippa baccaspiral - l'eredita' di saw
 NEW
star lightstay stillthe boy - la maledizione di brahmsthe gentlementhe grudge (2020)the new mutantsthe old guardthe other lambthey shall not grow oldun figlio di nome erasmusun lungo viaggio nella notteuna intima convinzionevivariumvolevo nascondermivulnerabiliwaves

1007038 commenti su 43880 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net