Recensione il brigante di tacca del lupo regia di Pietro Germi Italia 1952
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

Recensione il brigante di tacca del lupo (1952)

Voto Visitatori:   7,50 / 10 (4 voti)7,50Grafico
Dimensione testo: caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

locandina del film IL BRIGANTE DI TACCA DEL LUPO

Immagine tratta dal film IL BRIGANTE DI TACCA DEL LUPO

Immagine tratta dal film IL BRIGANTE DI TACCA DEL LUPO

Immagine tratta dal film IL BRIGANTE DI TACCA DEL LUPO

Immagine tratta dal film IL BRIGANTE DI TACCA DEL LUPO

Immagine tratta dal film IL BRIGANTE DI TACCA DEL LUPO
 

Film uscito nel 1952 in pieno neorealismo e diretto da Pietro Germi, uomo del Nord con il cuore oltre Eboli, "Il brigante di Tacca del Lupo" è tratto dall'omonimo romanzo di Riccardo Bacchelli, scrittore purtroppo ingiustamente dimenticato, autore di possenti saghe italiane da cui gli sceneggiatori della prima Rai attinsero a piene mani.

La storia si ispira vagamente alle vicende del brigante lucano Carmine Crocco (la pellicola è di fatto ambientata e girata nell'entroterra di Melfi) ma il bandito che compare a inizio film con i suoi sodali in una serie di scene di notevole impatto è in realtà un pretesto, poiché il protagonista a tutto tondo è il capitano settentrionale dei bersaglieri Giordani (Amedeo Nazzari), imponente per altezza e dai modi spicci e ruvidi, a cui si contrappone il commissario Siceli (Saro Urzì, interprete d'elezione nei film di Germi), meridionale, ex funzionario borbonico, all'apparenza cinico e viscido, ma in realtà buon conoscitore della realtà locale. Sullo sfondo la storia della giovane Zita Maria, violentata dal brigante e dal marito che vuole vendicarne l'onore macchiato.

Dietro questi personaggi che muovono i fili della vicenda, Germi contrappone la massa della popolazione del posto, interpretata da comparse locali ma anche da attori di varia provenienza (forse per sottolineare la distanza tra Nord e Sud, Germi chiama attori di parlata siciliana ma anche napoletana in un comune afflato) e anche il cospicuo gruppo dei soldati di provenienza settentrionale è ovviamente di varia origine (si ascolta anche la parlata veneta, malgrado la regione in questione sia entrata a far parte del regno d'Italia solo nel 1866, vale a dire tre anni dopo lo svolgimento dei fatti del film).

L'intento del regista è chiaro: al di là di una vuota retorica che ha rappresentato l'unità d'Italia eroicamente, si vuole mostrare quanto tutto sommato siano simili gli abitanti del Nord e del Sud, gente semplice, divisa dal diverso dialetto e dalla distanza, ma affratellata dalla comune fatica quotidiana e dalla voglia di fare.

Briganti e bersaglieri sono visti, complice anche la morfologia del territorio lucano, come pellerossa e soldati nordisti alla stregua di un western stile John Ford e non a caso il suono della carica, popolare ai fautori del genere, si ode più volte nella pellicola.

Le interpretazioni di Nazzari e Urzì sono sicuramente degne della fama dei due attori, peccato che il film pur partendo con intenti di denuncia e di analisi della famigerata "questione meridionale" si perda poi nella storia della giovane violata (interpretata un po' superficialmente dalla bella Cosetta Greco) sfociando così nella vicenda d'onore tanto cara a Germi e si concluda ex abrupto con un lieto fine decisamente appiccicaticcio, anche se forse di auspicio a una migliore relazione Nord-Sud.

Assolutamente imperdibile per chi vuole conoscere la cinematografia del grande Germi e per chi vuole sapere qualcosa di più della storia d'Italia.

Commenta la recensione di IL BRIGANTE DI TACCA DEL LUPO sul forum

Condividi su Facebook Condividi recensione su Facebook


Recensione a cura di peucezia - aggiornata al 20/07/2011 16.47.00

Il contenuto di questo scritto esprime il pensiero dell'autore e non necessariamente rappresenta Filmscoop.it

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

18 regali1917a quiet place iia riveder le stelleadoration (2019)after midnight (2019)alice e il sindacoalla mia piccola samaandrej tarkovskij. il cinema come preghieraantlersbad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnbombshell - la voce dello scandaloboterobunuel - nel labirinto delle tartarughecaterinacats (2019)cattive acquecena con delitto - knives outcercando valentina - il mondo di guido crepaxche fine ha fatto bernadette?city of crimecolor out of spacecriminali come noidiamanti grezzidio e' donna e si chiama petrunyadolittledoll housedoppio sospettodreamkatchereasy living - la vita facileera mio figliofabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovatofantasy islandgli anni piu' belligrandi bugie tra amicigretel e hanselhammametherzog incontra gorbaciovil diritto di opporsiil drago di romagnail ladro di giorniil lago delle oche selvaticheil meglio deve ancora venireil mistero henri pickil primo nataleil richiamo della foresta (2020)il terzo omicidioimpressionisti segretiin the trap - nella trappolajojo rabbitjudy (2019)jumanji - the next leveljust charlie - diventa chi seila dea fortunala gomera - l'isola dei fischila mia banda suona il popla partita (2020)la ragazza d'autunnola vita nascosta - hidden lifel'agnellol'apprendistatolast christmasleonardo. le operel'hotel degli amori smarritil'inganno perfettolontano lontanolourdes (2019)lunar cityl'uomo invisibile (2020)marco polo - un anno tra i banchi di scuolamarianne e leonard. parole d'amoremarie curieme contro te: il film - la vendetta del signor s
 HOT R
memorie di un assassinonancynon si scherza col fuocoodio l'estatepicciridda - con i piedi nella sabbiapiccole donne (2019)pinocchio (2019)playmobil: the moviepromarequeen & slimrichard jewellritratto della giovane in fiammerun sweetheart runsaint maudscherza con i fantischool of the damnedshow me the picture: the story of jim marshallsola al mio matrimoniosonic - il filmsono innamorato di pippa baccasorry we missed youspie sotto coperturaspiral - l'eredita' di saw
 HOT
star wars - l'ascesa di skywalkersulle ali dell'avventuratappo - cucciolo in un mare di guaithe boy - la maledizione di brahmsthe farewell - una bugia buonathe gentlementhe grudge (2020)the lodgethe new mutantsthe other lambthey shall not grow old
 HOT
tolo toloun figlio di nome erasmusuna storia d’arteunderwatervilletta con ospitivivariumvolevo nascondermiwaves

1004683 commenti su 43482 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net