Recensione la bomba regia di Giulio Base Italia 1999
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

Recensione la bomba (1999)

Voto Visitatori:   7,03 / 10 (18 voti)7,03Grafico
Dimensione testo: caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

locandina del film LA BOMBA

Immagine tratta dal film LA BOMBA

Immagine tratta dal film LA BOMBA

Immagine tratta dal film LA BOMBA

Immagine tratta dal film LA BOMBA
 

Giulio Base, giovane regista italiano, nel corso della sua breve carriera ha avuto diverse "conversioni", passando dal drammatico di "Poliziotti" all'agiografico dei recenti film per la TV "Maria Goretti" e "San Pietro". Nel corso di questi due momenti Base ha trovato però anche spazio per la commedia con una strizzatina d'occhio all'America: ecco quindi "La bomba", onesta pellicola del 1999 con giovani attori allora promettenti (più un figlio d'arte) ed oggi comunque ancora a metà.

Alessandro Gassman protagonista insieme a Brignano e Papaleo fa il simpatico come in altre pellicole interpretate dal medesimo nello stesso periodo ed allo stesso modo destinate ad essere poco conosciute dal pubblico.
E' da riconoscere però che tutto sommato l'allegro trio funziona e che l'idea della storia, pur paradossale, ha il suo effetto comico. I giovani attori cercano di dare il loro meglio affidandosi a stereotipi ed anche al loro talento (sempre valido come comprimario Papaleo ancora abbozzato Brignano con una vis comica ancora in progress).

Il film registra un apporto a metà di due vecchie tigri: per rimanere in famiglia il papà in disarmo è interpretato dal grande Vittorio Gassman, ad una delle sue ultime apparizioni, come un boss un po' arrugginito, mentre nel ruolo di una delle sue ex mogli ritroviamo Shelley Winters a fare il verso all'Actor's Studio ed ai suoi metodi di selezione.
Tra le interpreti femminili spiccano un'altra figlia d'arte, Chiara Muti, in un ruolo piccolo ma importante e Lola Pagnani, improbabile pupa dei gangster, romana finto ispanica.
Purtroppo, come spesso accade nei film italiani, alle donne tocca il ruolo di comprimaria in quanto la fetta di torta più grande va ai tre coprotagonisti.

Il film, così come è stato pensato dal regista Base, fila per buona parte della sua durata.
Divertente e scanzonato fino a pochi minuti dalla conclusione, l'intreccio diventa caotico e poco chiaro verso la fine, quando nelle sequenze finali si passa dalla realtà filmica al film nel film con inevitabile spiazzamento per chi guarda e si fa una certa idea di come debbano andare le cose, rimanendo decisamente insodisfatto dalla conclusione piatta anche se poco prevedibile.

Commedia un po' in affanno con diversi intoppi registici: Base si regala un cameo a dir poco profetico sulla sua produzione filmica futura.
Di positivo "La bomba" può contare sulla trama poco usuale e sulla resa differente rispetto al classico film italiano tendenzialmente o patologicamente problematico o provincialmente volgare; peccato però che se ne siano accorti in pochi, fatta eccezione per chi nei pomeriggi estivi ha la ventura di vederlo passare su una delle nostre emittenti.

Commenta la recensione di LA BOMBA sul forum

Condividi su Facebook Condividi recensione su Facebook


Recensione a cura di peucezia - aggiornata al 09/10/2007

Il contenuto di questo scritto esprime il pensiero dell'autore e non necessariamente rappresenta Filmscoop.it

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

120 battiti al minuto2 biglietti della lotteria40 sono i nuovi 20a ciambraalibi.comall eyez on meamityville: il risveglioammore e malavitaangels wear whiteappuntamento al parcoatomica biondababy driver - il genio della fugababylon sistersbarry seal - una storia americana
 HOT
blade runner 2049
 NEW
brutti e cattivicars 3cattivissimo me 3charley thompsonchi m'ha vistocome ti ammazzo il bodyguardcustodydavid gilmour - live at pompeiideath note (2017)dementia 13dove cadono le ombredove non ho mai abitatodownsizing
 HOT
dunkirkeasy - un viaggio facile facileemoji - accendi le emozioniex libris - the new york public libraryferrante feverfirst reformedfottute!foxtrotfranca: chaos and creationfuori c'e' un mondogatta cenerentolagifted - il dono del talentoglory - non c'e' tempo per gli onestihannahhouse on elm lakehuman flow
 NEW
ibiil colore nascosto delle coseil contagioil palazzo del vicere'in dubious battle - il coraggio degli ultimiin questo angolo di mondo
 NEW
it (2017)ivory. a crime storyjackalsjukai - la foresta dei suicidikingsman: il cerchio d'orokoudelka fotografa la terra santal’ordine delle cose
 NEW
la battaglia dei sessi (2017)la fratellanza (2017)la principessa e l'aquilala storia dell'amorela villala vita in comunel'altra meta' della storialeatherfacelego ninjago - il filml'equilibriolezione di pittural'incredibile vita di normanl'inganno (2017)l'insultel'intrusa (2017)
 NEW
loving vincentl'uomo di nevelycanmade in china napoletanomadre!mektoub, my love: canto unomiss sloane - giochi di potere
 NEW
monster family
 NEW
nemesinico, 1988noi siamo tuttonove lune e mezzaopen water 3 - cage diveoverdriveparty bus to hellrenegades - commando d'assalto
 NEW
ritorno in borgognarock paper deadsafarisuburbiconsweet countrythe devil's candythe midnight man
 NEW
the ritualthe shape of waterthe teacherthe third murdertiro liberoun profilo per dueuna di noi
 NEW
una donna fantasticauna famigliavalerian e la citta' dei mille pianeti
 NEW
veleniveleno
 NEW
vita da giungla: alla riscossa! - il filmwalk with me

962902 commenti su 38099 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net