Recensione les miserables regia di Tom Hooper Gran Bretagna 2012
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

Recensione les miserables (2012)

Voto Visitatori:   8,25 / 10 (53 voti)8,25Grafico
Voto Recensore:   7,00 / 10  7,00
Migliore attrice non protagonista (Anne Hathaway)Miglior sonoro (Andy Nelson, Mark Paterson, Simon Hayes)Miglior trucco e acconciatura (Lisa Westcott, Julie Dartnell)
VINCITORE DI 3 PREMI OSCAR:
Migliore attrice non protagonista (Anne Hathaway), Miglior sonoro (Andy Nelson, Mark Paterson, Simon Hayes), Miglior trucco e acconciatura (Lisa Westcott, Julie Dartnell)
Dimensione testo: caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

locandina del film LES MISERABLES

Immagine tratta dal film LES MISERABLES

Immagine tratta dal film LES MISERABLES

Immagine tratta dal film LES MISERABLES

Immagine tratta dal film LES MISERABLES

Immagine tratta dal film LES MISERABLES
 

Come trasporre sul grande schermo il musical pi¨ rappresentato e visto della storia di Broadway (repliche ininterrotte sin dall'ottobre 1985, pi¨ di "Cats")?
Probabilmente Ŕ un interrogativo destinato ad avere nessuna e infinite risposte, fatto sta che la versione firmata Tom Hooper, dopo il trionfo del suo "Il discorso del re", dello spettacolo teatrale di Sch÷nberg e Boublil tratto dal capolavoro letterario di Victor Hugo, "Les Miserables", porta con sÚ molti pregi e altrettante falle.

Nella Francia del XIX Secolo, il galeotto Jean Valjean (Hugh Jackman), reo di aver violato la libertÓ condizionata e, a suo tempo, di aver rubato una pagnotta di pane per salvare il figlio di sua sorella, vive sotto la falsa identitÓ di sindaco in un villaggio, dove Ŕ stimato da tutti come benefattore. L'arrivo dello spietato gendarme Javert (Russell Crowe), da decenni impegnato nella sua ricerca e cattura, cambierÓ ancora una volta i piani dell'uomo che, nel frattempo, Ŕ diventato tutore di Cosette (Amanda Seyfried), figlia dell'operaia Fantine (Anne Hathaway), morta di stenti anni prima. Sullo sfondo, si prepara la rivoluzione.

La produzione Ŕ di prima grandezza, mastodontica, quasi asfissiante. Facile elencare i pregi di un'operazione che, almeno sotto il profilo tecnico, Ŕ assolutamente invidiabile (8 le nominations agli Oscar, 2 le statuette agguantate, per trucco e sonoro, senza contare i 3 Golden Globe portati a casa come miglior film musicale, miglior attore per Jackman e miglior attrice per Anne Hathaway): semplicemente, non c'Ŕ spillo scenico che non sia al suo posto. E allora perchÚ si mugugna dubbiosi e vagamente appesantiti da cotanto sforzo e sfarzo?

Tanta perfezione lascia indifferenti se, almeno sullo schermo, non subentra mai quella sublimazione del reale nell'immaginifico, che Ŕ intrinseca al genere musicale. Di contro, si ottiene 'solo' la versione cantata di un romanzone stranoto.
Come da tradizione operistica, gli interpreti cantano tutti dal vivo con risultati pregevoli, ma spesso strizzati in inquadrature fisse in primo e primissimo piano, che affaticano intensitÓ d'attore e visione di spettatore, scelta opinabile (ma per molti condivisibile) di una regia grama e senza particolari guizzi creativi.

Nonostante l'impegno di Jackman e Crowe, straripanti di tormento, la scena Ŕ tutta per Anne Hathaway, premiata a gran richiesta con l'Oscar alla miglior attrice non protagonista, meravigliosa nei panni laceri di Fantine, unico vero elemento di pathos in un film cinematograficamente povero e mai davvero coinvolgente, fatalmente pedissequo nel rispetto della tradizione teatrale e dimentico della grande lezione di musical americano del passato.

A dare verve alla narrazione ci pensano gli esilaranti furfanti di Baron Cohen e della Bonham Carter, irreprensibili fino alla fine nella loro scorrettezza, senza tener conto, ovviamente, della forza di una storia di per sÚ infallibile.
Le grandi emozioni hanno disertato quello che doveva essere il kolossal della stagione, ma almeno ôI Dreamed a Dreamö cantata dalla Hathaway, infreddolita e distrutta, regala il brivido tanto atteso.

Commenta la recensione di LES MISERABLES sul forum

Condividi su Facebook Condividi recensione su Facebook


Recensione a cura di atticus - aggiornata al 10/06/2013 18.02.00

Il contenuto di questo scritto esprime il pensiero dell'autore e non necessariamente rappresenta Filmscoop.it

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

120 battiti al minuto19222 biglietti della lotteria40 sono i nuovi 20addio fottuti musi verdiagadahalibi.comall eyez on me
 NEW
american assassinammore e malavitaappuntamento al parcoauguri per la tua mortebaby driver - il genio della fugababylon sistersbarry seal - una storia americana
 HOT
blade runner 2049borg mcenroebrutti e cattivi
 NEW
caccia al tesorocapitan mutanda: il filmcars 3chi m'ha visto
 NEW
chiamami col tuo nomecold groundcome ti ammazzo il bodyguardcosi' parlo' de crescenzocure a domiciliodavid gilmour - live at pompeiideath ward 13dementia 13
 NEW
detroitdove cadono le ombredove non ho mai abitatoearth - one amazing dayegon schieleemoji - accendi le emozioniferrante feverfinche' c'e' prosecco c'e' speranza
 NEW
flatliners - linea mortalefottute!franca: chaos and creationfuori c'e' un mondogatta cenerentolageostormgifted - il dono del talentogli asteroidi
 NEW
gli sdraiatiglory - non c'e' tempo per gli onestigood timehouse on elm lake
 NEW
housewifehuman flowibiil colore nascosto delle coseil contagioil culto di chucky
 NEW
il domani tra di noi
 NEW
il figlio sospeso
 NEW
il libro di henryil mio godardil palazzo del vicere'
 NEW
il senso della bellezzai'm - infinita come lo spazioin dubious battle - il coraggio degli ultimiin questo angolo di mondo
 HOT
it (2017)ivory. a crime storyjohnny gruesomejukai - la foresta dei suicidijustice leaguekingsman: il cerchio d'orokoudelka fotografa la terra santalĺordine delle cosela battaglia dei sessi (2017)
 NEW
la botta grossala casa di famigliala forma della vocela fratellanza (2017)la ragazza nella nebbiala signora dello zoo di varsavial'altra meta' della storialbjleatherfacelego ninjago - il filml'equilibriol'esodolezione di pittural'incredibile vita di normanl'inganno (2017)l'intrusa (2017)loving vincent
 NEW
l'ultimo sole della nottel'uomo dal cuore di ferrol'uomo di nevemade in china napoletanomadre!malarazzamanifestomarrowbonemazinga z - infinitymiss sloane - giochi di poteremistero a crooked housemonster familymr. ovemy name is adilmy name is emilynemesinever ending man - hayao miyazakinico, 1988noi siamo tuttonon c'e' camponove lune e mezza
 NEW
nut job - tutto molto divertenteogni tuo respirootherlifepaddington 2party bus to hellpipý, pup¨ e rosmarina in il mistero delle note rapitepokemon: scelgo te!
 NEW
prince- sign o' the timesrenegades - commando d'assaltoritorno in borgognarock paper deadsaw: legacy
 NEW
singularityterapia di coppia per amantithe big sickthe broken keythe devil's candythe midnight manthe night watchmenthe paris operathe placethe ritualthe square (2017)the teacherthe third murderthor: ragnaroktiro liberotragedy girlsuna di noiuna donna fantasticauna famigliauna questione privata (2017)una scomoda verita' 2valerian e la citta' dei mille pianetivampirettovelenivelenovita da giungla: alla riscossa! - il filmvittoria e abdulwalk with mewe are x

964550 commenti su 38358 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net