Recensione primo amore regia di Matteo Garrone Italia 2003
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

Recensione primo amore (2003)

Voto Visitatori:   7,16 / 10 (58 voti)7,16Grafico
Miglior colonna sonora
VINCITORE DI 1 PREMIO DAVID DI DONATELLO:
Miglior colonna sonora
Dimensione testo: caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

locandina del film PRIMO AMORE

Immagine tratta dal film PRIMO AMORE

Immagine tratta dal film PRIMO AMORE

Immagine tratta dal film PRIMO AMORE

Immagine tratta dal film PRIMO AMORE

Immagine tratta dal film PRIMO AMORE
 

"Primo amore". Perché "Primo amore"? Chi ha una minima conoscenza dei fatti di cronaca che il film narra si sarà chiesto il motivo di questo titolo, da essi apparentemente tanto distante.
La distanza però non è tale se nel concetto celeste di amore si fanno entrare le debolezze umane, le ossessioni e il disequilibrio (de)generato dal possesso.

Sullo sfondo il Veneto del più grande amore letterario, che di shakespeariano ha però solo il connubio fra passione e tragedia. Nelle immagini due vittime. Sonia è una bella ragazza, serena e sorridente, martire manifesta di un sentimento gioioso che si scopre deviato. Vittorio è ombroso, concentrato su se stesso, malato, il persecutore impietoso che subisce un carnefice ancora più feroce: la sua mente.
Si incontrano, verosimilmente attraverso una specie di annuncio, e si poggiano l'uno sull'altro, divengono l'uno il progetto dell'altro. Lei creta nelle sue mani, lui tiranno da assecondare nella insana speranza di poter essere così fonte di guarigione.

Come Peppino (protagonista de "L'imbalsamatore") anche il nuovo protagonista scelto da Garrone è un artigiano, un orafo per la precisione. Visioni infette lo portano ad applicare alla sua esistenza le dinamiche del suo lavoro: Sonia deve diventare un gioiello, deve essere oro modellato e lucente, deve possedere quello che lui crede bellezza. La stringe in una morsa, la isola, la priva della voglia di vivere. Vuole eliminare da lei ciò che non serve, come un Dio, vuole renderla pura. Così la distrugge, così annulla l'umanità che la rende uguale agli altri.
Lei non si sottrae, è rapita, ammaliata, compiacente, persuasa che il gioco macabro messo in piedi sia solo un modo per avere più amore ed essere più felici. Quando il suo peso sarà quello che desidera il suo amante, quando la bilancia si poserà sul "40" si potranno fermare. Potranno respirare. Potranno amarsi finalmente. Vale la pena di soffrire per un Amore.

Non ci sono appigli, non c'è speranza. Nessun foro fa intravedere la luce perché la luce non c'è.
Solo l'infelicità. Scura. E' l'infelicità la chiave di accesso a questa opera.
L'infelicità che si genera da sola e che diventa addirittura attraente. Non c'è una via di fuga da questa malia, non c'è modo di scappare dalle prigioni che ci costruiamo soli.
Vittorio lavora dietro delle inferriate, il suo laboratorio è una gabbia così come la sua vita, così come le giornate e l'esistenza di chi ha voluto al suo fianco.

Le parole sono poche ed esitanti e le immagini si fanno cullare da questa sobrietà verbale. Luce e colore parlano. Sonia e Vittorio accennano sempre brevemente a quello che sta accadendo. Se lo spettatore avesse solo le frasi che si scambiano per valutare il loro rapporto, fino alla fine la sua idea non abbraccerebbe la realtà. Una sola volta i due affrontano, sempre con poca incisività e chiarezza, il tormento che li sta risucchiando. Sono in barca: il verde intorno e il lago a cullarli. Loro però non ci sono, sono due ombre, due fantasmi. Due figure sbiadite su un quadro luminoso.

Commenta la recensione di PRIMO AMORE sul forum

Condividi su Facebook Condividi recensione su Facebook


Recensione a cura di Dulcinea - aggiornata al 31/05/2004

Il contenuto di questo scritto esprime il pensiero dell'autore e non necessariamente rappresenta Filmscoop.it

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

12 soldiers14 cameras1938 diversi211 - rapina in corso22 julya kashaa modern familya quiet passiona tramway in jerusalemacusadaadam und evelynamanda (2018)american dharmaamiche di sangueant-man and the waspaquarelaarrivederci saigonat eternity's gatebent - polizia criminalebetes blondesbig fish & begoniablu profondo 2blue kidsboarding schoolbreaking incadaver (2018)camorra (2018)carmine street guitarsc'est ca l'amourcharlie sayschiudi gli occhicome ti divento bella!continuercrazy & richdachradark crimesdark halldead triggerdead women walkingdeideslembrodie in one daydie in one day - improvvisa o muoridiva! (2017)
 NEW
dog daysdomingodon't worrydoraemon il film - nobita e la grande avventura in antartidedoubles viesdragged across concretedriven (2018)due piccoli italianiel pepe, una vida supremaemma peetersequilibrium - the film concertescape plan 2 - ritorno all'infernoestate 1993favola (2018)fino all'inferno (2018)fire squad - incubo di fuocofotograffreres ennemisgli ultimi butteri
 NEW
gotti - un vero padrino americanohappy lamentohereditary - le radici del malehostilehotel transylvania 3 - una vacanza mostruosahurricane - allerta uraganoi villeggiantiil banchiere anarchicoil bene mioil fiume (2018)il giorno che ho perso la mia ombrail maestro di violinoil ragazzo piu' felice del mondoil sacrificio del cervo sacroil tuo ex non muore maiio, dio e bin ladenippocrateisis, tomorrow. the lost souls of mosuljinpajose'joy (2018)
 HOT
jurassic world - il regno distruttola ballata di buster scruggsla bella e le bestiela guerra del maialela noche de 12 anosla prima notte del giudizio
 NEW
la profezia dell’armadillola quietudla ragazza dei tulipanila settima musala stanza delle meravigliela terra dell'abbastanzala truffa del secolol'affido - una storia di violenzal'albero del vicinol'annunciol'atelierle fidelele ultime 24 orel'enkasles tombeaux sans nomsl'heure de la sortiel'incredibile viaggio del fachirolissa ammetsajjellords of chaosluckyluis e gli alienil'uomo che sorprese tuttim (2018)macbeth neo film operamafakmagic lanternmalati di sessomamma mia! ci risiamo
 NEW
mandymanta raymary e il fiore della stregamary shelley - un amore immortalementre morivometti una nottemi obra maestramission: impossible - falloutmonkey king - the hero is backmonrovia, indianamost beautiful islandmr. longmuse: drones world tournel nome di antea
 NEW T
new york academy - freedancenoi siamo la mareanuestro tiempoobbligo o verita'ocean's 8office uprisingogni giornoombraour houseoverboardpapillon (2018)pearl (2018)peggio per mepeterloopitch perfect 3prendimi! - la storia vera più assurda di semprepuppet master: the littlest reichrabbia furiosa - er canarorespiriresta con merevengericordi del mio corporicordi?rideritorno al bosco dei 100 acriroma (2018)saremo giovani e bellissimisea sorrow - il dolore del maresearching
 NEW
separati ma non tropposhark - il primo squaloskyscraperslender mansonispogliatosposami, stupido!stronger - io sono piu' forte
 NEW
sulla mia pelle (2018)super troopers 2teen titans go! il filmtel aviv on firethe darkest mindsthe end? l'inferno fuori
 NEW
the equalizer 2 - senza perdonothe escapethe ghost of peter sellers
 NEW
the little strangerthe mermaid: lake of the deadthe mountain (2018)the nightingalethe nightmare gallerythe nun - la vocazione del malethe sisters brothersthe toyboxthelmathey'll love me when i'm deadthree adventures of brooketi imas noctito e gli alienitoglimi un dubbio
 NEW
touch me nottramonto (2018)tullytumbbadulysses: a dark odyssey
 NEW
un affare di famiglia (2018)un giorno all'improvvisoun marito a meta'una luna chiamata europauna vita spericolataunsaneville neuvevox luxwhat you gonna do when the world's on fire?why are we creative?zan

978426 commenti su 40085 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net