Recensione quintet regia di Robert Altman USA 1979
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

Recensione quintet (1979)

Voto Visitatori:   5,94 / 10 (8 voti)5,94Grafico
Dimensione testo: caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

locandina del film QUINTET

Immagine tratta dal film QUINTET

Immagine tratta dal film QUINTET

Immagine tratta dal film QUINTET

Immagine tratta dal film QUINTET

Immagine tratta dal film QUINTET
 

In un mondo dominato dai ghiacci, dove non si conosce bene la posizione geografica occupata dalle ultime tracce di comunità umane, Essex (Paul Newman), un cacciatore di foche, arriva in una cittadina imprecisata organizzata in sezioni-dipartimenti, ai cui vertici si pratica il Quintet (Quintetto), torneo a cinque partecipanti, un comune gioco da tavolo che nasconde una posta in gioco terrificante, per cui il vincitore ha un indiscusso diritto di vita e di morte sui suoi compagni nonché il dovere di continuare a giocare.

L'ambientazione è molto sinistra ma suggestiva, la popolazione risulta sterile e crede di appartenere all'ultima generazione: quella che non avrà più un seguito di vita. Gli animali sono rari. L'aspetto estetico e di costume della città rifugio e della sua popolazione si avvale di riuscite raffigurazioni cinquecentesche e moderniste che conferiscono al film suggestioni di forte impatto emozionale tanto da risultare un altrove in cui la fantasia immedesimativa dello spettatore pare soffermarsi volentieri.

Il gioco del Quintet sembra essere, per la casta che detiene il potere sulla città, l'unico motivo di "vita", la più alta emozione possibile in quella struttura coatta di relazioni sociali, una vera e propria passione che paradossalmente consente la vita di quella comunità che altrimenti si degraderebbe gerarchicamente andando incontro al caos sociale. E' ciò che a quella borghesia dominante occorre per mantenere il potere, al di là delle già garantite soddisfazioni dei bisogni primari che non procurano piacere ma inedie, dei vuoti psichici mortali.

Film profetico, non tanto per quanto riguarda il suo compimento reale nel futuro quanto per il gioco di metaforizzazioni che richiamano realtà ben configurabili nel presente sociale e istituzionale di ogni giorno.

Il film ad esempio mette in luce il pleonasmo (sovrabbondanza) pulsionale oggettivo che anima attualmente parte della borghesia al potere, che con i nevrotici ma necessari, soggettivamente, svaghi di mercato nella distribuzione della finanza di stampo derivato, gioca arricchendosi illecitamente all'inquinamento dei titoli sani mettendo in pericolo la vita dell'intera economia del lavoro.

Altman con questo film culturale supera se stesso, lasciando un messaggio sconvolgente, diretto, privo di compromessi, rinunciando a codici visivi spettacolari che avrebbero potuto mettere in secondo piano il prezioso contenuto del suo narrare per immagini.

Altman è un regista che non ama divertire a tutti i costi né lavorare con l'ovvietà della morale sulle coscienze, quanto primariamente evidenziare delle oggettività di comportamento, spesso dalle sembianze misteriose, create da pulsioni di provenienza inconscia, irrefrenabili. Altman riesce a renderle credibili, a dargli la forma giusta, evidenziandone la forza subdola, insinuante, che si impossessa lentamente, in un certo tempo della normalissima quotidianità, delle coscienze. Oggettività che mostrano con il cinema, senza falsi pudori, i demoni del desiderio perverso e criminoso che le costituiscono, e la cui presenza, per pudore e furbizia esistenziale, in ogni tempo e luogo non si è mai osato del tutto confessare.

Commenta la recensione di QUINTET sul forum

Condividi su Facebook Condividi recensione su Facebook


Recensione a cura di Giordano Biagio - aggiornata al 07/01/2015 16.29.00

Il contenuto di questo scritto esprime il pensiero dell'autore e non necessariamente rappresenta Filmscoop.it

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

a quiet place iia riveder le stelleafter midnight (2019)alice e il sindacoalla mia piccola samaantebellumantlersbad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnbombshell - la voce dello scandalobunuel - nel labirinto delle tartarughecambio tutto!candymancaterinacats (2019)cattive acquecercando valentina - il mondo di guido crepaxcharlie's angels (2019)criminali come noida 5 bloods - come fratellidoll housedoppio sospettodreamkatchereasy living - la vita facileera mio figliofabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovatofamosafantasy islandgamberetti per tuttighostbusters: legacygli anni piu' belligretel e hanselgreyhound: il nemico invisibileil lago delle oche selvaticheil meglio deve ancora venireil principe dimenticatoil re di staten islandil richiamo della foresta (2020)impressionisti segretiin the trap - nella trappolala gomera - l'isola dei fischila mia banda suona il popla partita (2020)la sfida delle moglila vita nascosta - hidden lifel'agnellol'anno che verràl'apprendistatol'hotel degli amori smarritilontano lontanolourdes (2019)lunar cityl'uomo invisibile (2020)marianne e leonard. parole d'amoremarie curie
 HOT R
memorie di un assassinomorbiusnel nome della terranon si scherza col fuocoonward - oltre la magiaoutbackpicciridda - con i piedi nella sabbiaqua la zampa 2 - un amico e' per semprequeen & slimrun sweetheart runsaint maudshow me the picture: the story of jim marshallsola al mio matrimoniosonic - il filmsono innamorato di pippa baccaspiral - l'eredita' di sawstar lightstay stillthe boy - la maledizione di brahmsthe gentlementhe grudge (2020)the new mutantsthe old guardthe other lambthey shall not grow oldun figlio di nome erasmusun lungo viaggio nella notteuna intima convinzionevivariumvolevo nascondermivulnerabiliwaves

1007257 commenti su 43880 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net