a better tomorrow regia di John Woo Hong Kong 1986
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

a better tomorrow (1986)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film A BETTER TOMORROW

Titolo Originale: YING HUANG BOON SIK

RegiaJohn Woo

InterpretiLung Ti, Leslie Cheung, Chow Yun-Fat

Durata: h 1.35
NazionalitàHong Kong 1986
Genereazione
Al cinema nel Settembre 1986

•  Altri film di John Woo

Trama del film A better tomorrow

Uscito di prigione, l'ex gangster Sunh Tse Ho, cerca di riguadagnarsi la fiducia del fratello poliziotto, che lo ritiene responsabile dell'omicidio del loro padre. Assieme all'amico Mark Gor si rende conto che i tempi eroici sono passati, ma di fronte alla violenza del nuovo boss, decide di riprendere le armi.

Film collegati a A BETTER TOMORROW

 •  A BETTER TOMORROW 2, 1987
 •  A BETTER TOMORROW 3, 1989

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,13 / 10 (34 voti)7,13Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su A better tomorrow, 34 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Angel Heart  @  28/03/2015 13:24:53
   4½ / 10
Non ci siamo, sono già accennati tutti i difetti del cinema irreale di John Woo (solo in scala minore a causa dei mezzi ancora scarsi).
Una crime story come tante sull'amore e l'amicizia, già vista ma volendo interessante, rovinata da una regia confusa e colma di inutili virtuosismi (i rallenty nelle scene d'azione), brutto montaggio, sparatorie iperviolente ed esagerate, dialoghi stereotipati, recitazione sopra le righe, e personaggi monodimensionali che non riescono a donare consistenza emotiva alla storia; al contrario, contribuiscono a rendere le scene sentimentali banali ed eccessivamente melodrammatiche (per non dire risibili).
Metà colonna sonora è rubata direttamente da "Speed", ma probabilmente è un'operazione che è stata fatta in un secondo momento quando il film fu rimasterizzato e distribuito a livello internazionale.

Comunque non c'è niente da fare; John Woo proprio non mi piace, ma anche con occhio più critico non capisco cosa ci si veda di tanto capolavoro nei suoi film, questo in particolare dove la spettacolarità che lo ha reso tanto celebre non aveva ancora preso una forma concreta.

Ripongo un pò di speranza nel sequel, ma già le basi molto poco vrerosimili non promettono niente di buono.

Neurotico  @  12/03/2015 18:50:44
   7½ / 10
E' un gran bel ottovolante adrenalinico all'insegna della violenza tra sparatorie pirotecniche, ironia, humor "orientale" e sentimentalismo. Il plot, imperniato sul confronto/scontro tra due fratelli e il rapporto d'amicizia tra uno di loro e il suo compagno di scorribande, è senz'altro interessante. Epilogo dal forte taglio drammatico ben calibrato con dal tasso di violenza e sangue.

Spera  @  17/10/2014 15:40:17
   7½ / 10
No dai ma che ****ta!
Unire il cinema d'azione con il sentimento e l'amicizia in questa maniera è raro.
Direi che lo stile di John Woo è sempre poco realistico(soprattutto nelle sparatorie) ma riesce a catturarti oltre che con le scene di azione anche con il cuore: non so perchè ma mi ha ricordato nell'ironia, nelle scene un pò frettolose ma sempre azzeccate, nei personaggi il cartone animato "City Hunter".
Beh di certo spesse volte il film somiglia più a un fumetto che a un film vero e proprio e secondo me è così che bisogna prenderlo, criticarlo dicendo che alcuni passaggi sono ridicoli è riduttivo, anche perchè rientra nello stile di Woo e lo si può vedere anche negli altri suoi film.
Sono l'azione e il sentimento a comandare qui, non il realismo, quindi lasciatevi andare a una visione più leggera e sincera, senza soffermarvi troppo sulle assurdità e i passaggi un pò frettolosi.
Attori grandiosi tra i quali spiccano i soliti Lung Ti , Leslie Cheung e il mitico Chow Yun-Fat.
Registicamente Woo ci regala un ottima prova, sempre il migliore a destreggiarsi tra vere esplosioni e sequenze al rallenty da trattenere il fiato.

alex94  @  03/06/2014 18:00:26
   7½ / 10
Buon film di John Woo caratterizzato come al solito da sparatorie spettacolari anche se presenti in quantità minore rispetto ai suoi standard. La trama non è nulla di originale ma è sviluppata bene e l'ottima caraterizzazione dei personaggi, la recitazione e la regia rendono questo un film da non perdere. Mitico come al solito Chow Yun-Fat.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR rain  @  05/11/2013 20:31:22
   7 / 10
Action un po' atipico: azione meno abbondante di quanto ci si potrebbe aspettare da un film di John Woo, a favore della componente drammatica che è forse fin troppo accentuata.
Pur con le sue particolarità è comunque un film da considerarsi un cult del cinema di Hong Kong, sia per le sue indiscusse qualità, sia per aver lanciato John Woo (e con lui Chw Yun-Fat) nel firmamento dell'action.

vieste84  @  23/10/2013 18:31:22
   7 / 10
Bel film d'azione targato John Woo. Non ai livelli di The Killer ma la trama si lascia segure che è un piacere, gli intrecci e le caratterizzazioni sono curati che è un piacere, l'unico difetto è forse qualche imprecisione o incongruenza verso il finale ma è poca cosa rispetto alle americanate senza senso dello stesso genere che ci propinano gli americani....menzione particolare per i 3 protagonisti, soprattutto il futuro protagonista di the killer

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  25/06/2013 14:33:41
   7 / 10
A better tomorrow pur non essendo il miglior film di Woo, è quello che senza dubbio ha definito le coordinate del suo cinema a venire. Qui è ancora ad un livello ancora grezzo con qualche cessione al sentimentale di troppo, ma il successo anche commerciale del regista inizia proprio da qui.

peppe87  @  30/01/2013 04:01:33
   6 / 10
messo su un po alla chezzo di cane, solo gli ultimi 20 minuti degni di nota, non il miglior woo

Invia una mail all'autore del commento Suskis  @  04/05/2012 00:33:40
   7 / 10
Sicuramente va valutato per l'epoca in cui uscì (e per l'influenza che ha avuto nel cinema di Hong Kong e di tutto il mondo poi), perchè altrimenti non si può chiamare proprio un capolavoro. E'tutto talmente sopra le righe (ma metri e metri) che va visto un po'come un fumettone che passa da una scena ad effetto all'altra, a volte incagliandosi un po', rallentando molto il ritmo, e a volte saltando passaggi che (magari solo qui in occidente) sarebbe stato meglio mostrare. La colonna sonora non mi è piaciuta quasi per niente. Non tutti gli attori sono alla stessa altezza. Detto questo, ci sono dei bei temi (il riscatto e l'amicizia) che vengono trattati con un'enfasi strabordante, e qualche bella (iperbolica) scena d'azione.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR elio91  @  13/03/2012 15:21:36
   7 / 10
Cult del cinema d'azione di Hong Kong, il film che fece conoscere John Woo nell'industria cinematografica cinese e poi al mondo...
Anche se la sceneggiatura è piena di personaggi a cui spesso non viene resa giustizia, trattati superficialmente per forza di cose, il lato melodrammatico riesce chissà come a superare ogni patetismo e a risultare credibile, specie nel finale. I combattimenti, le sparatorie e le scene d'azione sono fantastiche, coreografate come balletti e con spruzzi di sangue al rallenty... L'influenza di Peckinpah (sempre lui) e dell'epocale Wild Bunch si vede soprattutto nel classico finale da ecatombe.
Mi sono divertito ma ci sono momenti di stanca che in un film d'azione non credo vadano "perdonati". Eppure A Better Tomorrow è materia di venerazione per tanti appassionati di un cinema che di lì a poco travalicherà i confini cinesi e diventerà materia di esportazione; per poi essere anche inquinato dal cinema straniero, purtroppo.

sweetyy  @  11/09/2011 14:44:12
   6 / 10
Il genere non è il mio però devo ammettere che John Woo con A Better Tomorrow darà spunto per la creazione di film d'azione. Peccato per le scadenti interpretazioni degli attori.

Braddock  @  14/07/2011 20:29:51
   9 / 10
Uno dei classici di John Woo sempre supportato dall' ottimo Chow Yun Fat presenza fissa nei film della prima parte della carriera del regista. Gli altri protagonisti sono Ti Lung ex delinquente e Leslie Cheung, il fratello di Lung che invece lavora nella polizia. Il film è ovviamente molto ben realizzato con momenti di grande drammaticità e l' immancabile sparatoria interminabile del finale. Chow Yun-Fat tiene veramente bene la scena ed è perfetto nel ruolo del personaggio Mark aggressivo e irruento che alla fine si sacrifica per salvare l' amico Lung e il suo fratello poliziotto. Mi spiace parecchio che Yun-Fat dal '99 non faccia più questi film; LA CITTA' PROIBITA, LA TIGRE E IL DRAGONE, CONFUCIO sono grandi film ma era veramente esaltante vederlo nelle assordanti carneficine a suon di spari di HARDBOILED o FULL CONTACT

Sestri Potente  @  16/05/2011 20:13:20
   7½ / 10
Gran bel film d'azione targato John Woo.
Ritmo serrato e dialoghi essenziali, ma anche buone scene d'azione e grande coinvolgimento emotivo, esattamente come il bellissimo The Killer (ma è un po' tipico della cultura orientale suscitare forti emozioni, soprattutto nei fumetti).
Stupenda la colonna sonora.

Leonard Shelby  @  09/11/2010 20:05:24
   7 / 10
Primo film targato Woo che vedo.
Un action movie impeccabile che mi ha fatto riscoprire il genere, coinvolgendomi come da parecchio tempo non mi accadeva.
In primo piano temi come lealtà, amicizia fraterna e onore, conditi con una marea di pallottole.
Il film riesce nell'impresa di non cadere mai nella banalità e offre alcune sparatorie esaltanti fino ad arrivare ad un finale memorabile quasi quanto il personaggio di Mark, interpretato da un superbo Chow Yun Fat.

Consigliatissimo agli amanti dell'action e a chi vuole approfondire sulla carriera di John Woo.

private_joker  @  22/07/2010 12:03:04
   7½ / 10
Primo film di John Woo ambientato a Hong Kong che ho visto. Film, come altri hanno già detto, forse un po' acerbo, ma Woo comincia già a mostrare quelli che saranno i suoi marchi di fabbrica nei film d'azione americani, come sparatorie apocalittiche e acrobatiche e persone che sparano con due pistole contemporaneamente... Rispetto ad altri suoi film qui c'è meno azione e vengono approfonditi parecchio i rapporti tra i protagonisti, ma non per questo meno bello. Bravi gli attori che interpretano i tre protagonisti.



Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

yonkers86  @  11/05/2010 02:38:38
   8½ / 10
Film che mi permetto di definire seminale, per quelli che saranno poi i canoni del film poliziottesco/gangster del sud-est asiatico.
Sicuramente un Woo acerbo, influenzato dai film americani e italiani di genere, soprattutto se viene analizzata la tecnica di ripresa, ma allo stesso tempo riesce a dare un marchio spiccatamente orientale alla pellicola ed una filosofia propria.
Il contesto di Hong Kong poi fa la sua parte, una megalopoli creata ad arte per ospitare questo tipo di storie, una città affascinante e compromettente.
Insomma, un film che coinvolge dall'inizio alla fine, con un grande pathos e una grandissima atmosfera. Logicamente la trama non è delle più originali, tutt'altro, ma a mio modesto avviso in questi film è l'azione a farla da padrone, ed in questo caso l'equazione è corretta. La colonna sonora poi mi ha fatto impazzire, in queste pellicole il sonoro è fondamentale per riuscire a coinvolgere lo spettatore.
Per me questo è un grandissimo film, capisco che alcuni possano storcere il naso ma io sono un grandissimo amante del genere e per me questo film fu una sorta di rivelazione quando lo vidi per la prima volta tanti anni fa.
E devo dire che è invecchiato proprio bene.

Lopan88  @  16/04/2010 13:49:55
   10 / 10
Bellissimo, un trionfo.

Invia una mail all'autore del commento stuntman bob  @  28/01/2010 11:27:31
   7 / 10
Non al livello di the killer ma ugualmente un bel film che contribuì ai tempi a portare Woo a Hollywood,sempre in collaborazione con l immancabile cocco Chow Yun Fat,bel film,non male come trilogia,consigliato

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Gatsu  @  10/10/2009 18:46:45
   6½ / 10
Questo è il capitolo che preferisco. Un John woo sempre attento ai suoi particolari che lo hanno reso noto, si affida a Chow Yun-Fat e risulta alquanto puntiglioso e dinamico quando gira le scene d'azione. Una pellicola che ha il suo fascino anche se non attrae come "The Killer" ad esempio. Fu il film che lanciò il regista in occidente.

Invia una mail all'autore del commento wega  @  28/05/2009 10:14:07
   7 / 10
Ai tempi di "A Better Tomorrow" - che gli aprì le porte di Hollywood - John Woo aveva già diretto una quindicina di spadaccini ed era all' attivo da una altrettanti anni. A vederlo sembra "The Killer" (film ripetuto forse troppe volte nella sua carriera) fatto non benissimo, il che significa che è un buon film fatto abbastanza bene. 80s a manetta, con influenze di Peckinpah non ancora raggiunto nel livello, e perché no, ci metterei pure i Ns poliziotteschi. La formula è proprio la stessa del suo Capolavoro. Acerbo anche nella forma, è una pellicola di un autore che ha comunque influenzato un fracco di registi, il coreano Park compreso, per quanto riguarda la forma nell' uso della colonna sonora. Due seguiti.

Drugo.91  @  20/04/2009 09:34:14
   8 / 10
la formula di azione+amicizia+melò forse è riuscita meglio nei successivi film di woo, resta comunque un ottimo film di genere, con attori validi e immagini straordinarie: la sigaretta accesa col dollaro è da antologia

Max78  @  18/03/2008 17:14:38
   6½ / 10
Non mi ha entusiasmato + di tanto questa pellicola, anche se qualcosa si salva, gli attori non sono niente male, e le musiche molto piacevoli, il resto Ŕ passabile.

wallace'89  @  22/08/2007 21:31:55
   7 / 10
Esordio cinematografico per John Woo all'insegna del melodramma, amicizia virile, lealtà, onore e tanto tanto piombo, in una miscela esaltante che farà scuola e consacrerà il nome di Woo alla memoria come re dell'action ma anche come qualcosa di più.
In questo film già si delinea uno stile particolarissimo e una formula di grande efficacia cinematografica sebbene ancora un pò acerba, come già sottolineano i commenti sotto il mio, ma che lascia enormemente intravedere tutte le potenzialità future comunque rimanendo un già riuscito e avvincente prodotto.
E per chi come me ha appena aperto con questo film quel capitolo del cinema che corrisponde al nome di John Woo, non rimane che esplorare con fiducia e eccitazione la sua seguente filmografia di produzione hongkonghese.
Peccato un po' per il doppiaggio italiano, belle le musiche, superbo Chow Yun-Fat!

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Marlon Brando  @  08/07/2007 14:59:56
   7 / 10
Woo dirige un buon film, ma non uno dei migliori. I difetti sono tanti, anche se la caratterizzazione dei personaggi è efficace.

Tom24  @  21/05/2007 23:10:26
   7½ / 10
Uno dei primi film di rilievo dell'ormai noto regista, ricco di azione e piacevole da guardare. Interessante anche il capovolgimento di ruolo dei personaggi.
Un buon Yakuza movie non fine a se stesso, ma con più morali. Essenziale ma più che guardabile.

Gruppo COLLABORATORI fidelio.78  @  13/03/2007 10:33:34
   7 / 10
Buon film di J. Woo che fa bella mostra del suo stile. La storia regge e intriga fino alla fine.
Vale almeno una visione.

Dick  @  27/10/2006 00:28:02
   7 / 10
Action movie orientale magari con una trama un pò semplicistica, ma coinvolgente e con scene d' azione di un certo impatto.
Che differenza con il cinema statunitense.

Drugo McQueen  @  15/09/2006 00:43:53
   9 / 10
Ecco uno dei film da cui Quentin Tarantino ha tratto ispirazione per creare le sue magiche pellicole.
Che dire, un film di altri tempi, un action movie di classico stampo orientale che terrà incollati alla sedia per tutta la sua durata.
Sparatorie e violenza sono all'ordine del giorno ma non è il classico film sulla Yakuza fine a se stesso

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento goat  @  26/06/2006 12:08:59
   7 / 10
buon film di azione.certo,non è il migliore di woo,ma è molto caruccio.

Gruppo COLLABORATORI bungle77  @  12/01/2006 10:48:21
   7½ / 10
Film certamente acerbo, ma carico di energia. Woo lascia intravedere tutto il suo talento

Invia una mail all'autore del commento cinefilo malato  @  09/12/2005 13:09:41
   4 / 10
Spaventosamente fatto male! Se mi spiegate per cosa va guardato, allora forse sarò propenso ad aggiungere qualche stella in più...

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR tylerdurden73  @  24/10/2005 10:21:13
   7 / 10
Sicuramente un buon action-movie,che oltre alla violenza riesce a miscelare efficacemente amicizia ed amore.Questo è uno dei primi lavori di John Woo e anche se puo' apparire piuttosto datato ed ingenuo in alcuni punti,non si puo' negare che faccia intravvedere le grandi potenzialita' registiche di Woo.La cosa migliore sono le scene d'azione,le sparatorie sono sempre molto serrate e sanguinose,mentre molto interessante è lo sviluppo dell'amicizia tra i due protagonisti.Peccato che il tutto sia ogni tanto rovinato da dialoghi banali.Da segnalare nel cast la presenza di Chow Yun Fat attore lanciato con questa pellicola e in seguito molto apprezzato anche fuori i confini di Hong Kong.

marco86  @  09/08/2005 21:32:53
   7 / 10
John Woo inserisce in questo film elementi che ritroveremo nei suoi film successivi,a partire dal tema dell'amicizia.Il risuyltato è decisamente buono,ma comunque molto inferiore a quel capolavoro che è The killer.Bravi i tre attori protagonisti,e buona la regia nelle scene d'azione.Qualche difetto lo si può però scoprire nella sceneggiatura,che presenta in alcuni punti dei dialoghi non all'altezza e uno svolgimento narrativo che nella parte centrale sembra perdersi per strada,ritrovandosi nella parte finale in cui c'è la bellissima sequenza della resa dei conti.

Gruppo REDAZIONE Invia una mail all'autore del commento cash  @  04/02/2005 13:12:06
   7 / 10
buon film di un woo ancora acerbo e pesantemente influenzato dai modelli americani.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


958532 commenti su 37525 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net