alien - la clonazione regia di Jean-Pierre Jeunet USA 1997
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

alien - la clonazione (1997)

Commenti e Risposte sul film Recensione sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film ALIEN - LA CLONAZIONE

Titolo Originale: ALIEN: RESURRECTION

RegiaJean-Pierre Jeunet

InterpretiSigourney Weaver, Winona Ryder, Dominique Pinon, Ron Perlman, Gary Dourdan

Durata: h 1.49
NazionalitàUSA 1997
Generefantascienza
Al cinema nel Dicembre 1997

•  Altri film di Jean-Pierre Jeunet

Trama del film Alien - la clonazione

Duecento anni dopo la sua morte, Ripley viene clonata e riportata in vita da alcuni scienziati in una base militare. Ma, contemporaneamente, ricompaiono gli alieni che invadono l'installazione.

Film collegati a ALIEN - LA CLONAZIONE

 •  ALIEN, 1979
 •  ALIENS - SCONTRO FINALE, 1986
 •  ALIEN 3, 1992

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,36 / 10 (157 voti)6,36Grafico
Voto Recensore:   8,00 / 10  8,00
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Alien - la clonazione, 157 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 2   Commenti Successivi »»

zerimor  @  13/11/2019 16:39:07
   5½ / 10
Migliore rispetto al precedente capitolo, ma anche in questo caso siamo ben lontani dalla qualità dei primi due della serie. Vi è un bel mix di azione, fantascienza e horror (sebbene più tendente allo splatter). Ne risulta un film abbastanza "piacevole" che saltuariamente propone qualche fase di stanca. Buone le interpretazioni di Sigourney e Winona, ma il resto del cast non convince.
Quasi sufficiente.

Romi  @  07/07/2019 12:39:26
   6½ / 10
Discreto ciò, l'ho trovato un po' caotico, piuttosto sommario.

biagio82  @  04/08/2018 11:41:26
   8 / 10
altro buon film di una saga ormai leggendaria.
certo anche questo capitolo ebbe una nascita travagliata, sopratutto nella sceneggiatura ad opera di joss weedon, che la riscrisse così tante volte da non ricordarsi neanche lui qual'era l'idea di partenza, l'unica cosa certa e che lui voleva rendere protagonista il clone di newt, la fa fox gli impose repley come protagonista.
io ho trovato questo film rispettoso del canone, ma con la giusta dose di novità che lo rendono interessante (anche se non al pari dei 2 capostipiti)
uscito nelle sale nella seconda metà degli anni 90, quando l'attenzione mediatica era puntata sulla pecora dolly, sull'etica della clonazione, e le paure che questa sperimentazione potesse creare mostri, ed è su questo canovaccio che prende forma la storia
gli altri registi della saga avevano cercato di mettere la loro impronta nel francise qui in vece il regista francese Jean-Pierre Jeunet, si limita a fare un lavoro scolastico, ma comunque di buon risultato, con un montaggio fluido e delle ottime inquadrature, ma è sicuramente la fotografia la parte che colpisce di più veramenete splendida e capace di farci immergere nelle ottime scenografie, le interpretazioni sono ottime, sopratutto la weaver che ci mostra una repley più aggressiva anche se i personaggi migliori sono senza dobbio i pirati capitanati da ron perlman, qui la mano di wedon è evidente, dat che sembrano personaggi usciti dal suo fireflay,
buona anche la dose di horror, con i cloni di repley non riusciti o la parte finale con il "nuovo nato" dalla regina.
i punti deboli sono sicuramente da attribuire ad un desing, non troppo riuscito del nuovo nato, ed ad alune ripetizioni eccessive di cose già viste, che minano l'originalitò del prodotto una su tutte:



Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

rimane comunque un buon film di fantascienza.

Invia una mail all'autore del commento iron klad  @  09/03/2018 12:14:17
   5 / 10
Ultimo film della saga alien con la Weaver. Siamo ben lontani dal film di Scott. Scene montate male, costruite frettolosamente da risultare troppo inverosimili. Il tentativo di creare un ibrido tra le atmosfere cupe di Scott e l'azione ben girata di Cameron fallisce. Alcuni personaggi sono poco coerenti con le caratteristiche viste e descritte nella prima parte del film.
Più che un Alien lo definirei un film generale sulla fantascienza.

rimaledetto  @  06/03/2018 11:19:13
   6½ / 10
Film caciarone che nonostante tutto intrattiene. Ed in fondo non pretende di fare più di quello. Praticamente una versione ancora più action, tamarra e splatter del capolavoro Aliens di Cameron.
Molto curati gli effetti pratici con cui sono realizzati i mostroni. Invecchiati molto male, invece, gli effetti in computer grafica.
Il ritmo non è sempre dosato benissimo, ma alcune scene rimangono impresse. Personaggi macchiette ma valorizzati da attori carismatici.

Buba Smith  @  13/01/2018 17:43:16
   4 / 10

Brutto.

Sempre la solita cosa. ripetuta troppe volte. Il finale è imbarazzante, è quasi identico al primo capitolo.

Ha un po' stufato.

Thorondir  @  01/10/2017 12:38:04
   5½ / 10
Mah, decisamente inferiore ai primi due e anche al terzo che pure non mi è mai sembrato sto gran film. Gli alieni sono ormai semplici mostri, qualsiasi riflessione sull'uomo è andata a farsi benedire. Tanto action, tanto splatter, diverse situazioni improbabili (la lunga sequenza nell'acqua) e tutte cose sostanzialmente già viste nei primi 3 con risultati migliori. Un film che secondo me ha sempre avuto pochissimo da dire.

mainoz  @  07/06/2017 09:33:53
   6 / 10
Da appassionato fan della saga sono rimasto deluso.Di gran lunga il peggior Alien della saga. E' Una gran americanata, succède tutto subito, troppo in fretta. La cosa bella si questo genere di film dovrebbe essere il Climax che porta all evento di maggior intensita', lo scontro con gli alieni. Questo Climax e' sostanzialmente inesistente! manca di tensione e non ci si affeziona ai vari personaggi. Un minimo di approfondimento ci poteva stare.Lunica vera novita' e' l introduzione di Ripley clonata dai superpoteri, Una specie di x-Men. Non e' da buttare, ma mi sono piaciuti molto di piu' Prometheus o Leviathan. Il punto positivo sono gli effetti speciali e la regia.

VincVega  @  18/05/2017 10:03:01
   6 / 10
Il quarto capitolo della saga di "Alien" è un po' forzato, con la presenza della Weaver, dopo le vicessitudini nel terzo capitolo, e la tematica della clonazione, molto in voga in quel periodo. "Alien: Resurrection" non è esente da difetti, però ha uno stile proprio, a volte quasi grottesco, tutto in funzione della regia di Jean-Pierre Jeunet. A volte si rischia di andare oltre, di esagerare, in altre occasioni ci si diverte, per i miei gusti è troppo tamarro. Cast ricco, pieno di bravi attori e caratteristi, ma non sempre sfruttato al meglio. A mio avviso, il capitolo più debole della saga di "Alien".

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  29/07/2016 22:36:18
   7½ / 10
Alien Resurrection è un ibrido continuo di generi, razze e caratteri molto difficile da gestire, ma Jeunet dimostra di saper gestire in maniera eccellente i tanti elementi presenti. E' certamente il capitolo più bizzarro della saga, volutamente e spesso sopra le righe ma senza mai debordare nel ridicolo involontario. Affascinante ed inquietante allo stesso tempo il personaggio di Ripley, clone ibridato tra la razza umana e aliena, dura e spietata ma capace di momenti di una tenerezza e sofferenza assoluta nella stanza dei suoi precedenti cloni. Certamente per chi è abituato ai primi due capitoli, questo conclusivo sembrerà un oggetto alquanto anomalo, ma in fondo la qualità non manca affatto, perché uno dei segreti dell'intera saga è stato anche affidarsi a dei signori registi che hanno saputo dare una propria impronta personale con risultati eccellenti.

GianniArshavin  @  17/05/2016 12:20:07
   7½ / 10
Alien - la clonazione è considerato da molti il peggior capitolo della saga nonché la più grande marchetta del valido regista francese Jeunet. Io personalmente non concordo con nessuna di queste tesi e trovo questo quarto capitolo non solo di molto superiore rispetto al terzo ma anche un ottimo prodotto in generale.
La pellicola mescola al meglio sci-fi , horror e action proprio come faceva Cameron nel secondo episodio , e si avvale di una storia che malgrado la linearità e i cliché riesce a coinvolgere grazie ad un buon ritmo , personaggi stereotipati ma carismatici , effetti di qualità e un'ambientazione riuscita. Dunque l'opera risulta si riciclata ma tale aspetto non infastidisce perché il regista è bravo a sfruttare il già visto a suo favore .
Buono il lavoro fatto sugli alieni , qui molto presenti sulla scena ma non per questo meno aggressivi e spaventosi .
Buono pure il lavoro svolto con attori e personaggi: la nuova Ripley metà uomo e metà aliena è cazz.uta e tamarra al punto giusto , una novità che rompe i ponti col passato e dona nuova linfa all'eroina. Ugualmente riuscito il lavoro svolto sugli altri protagonisti , fra cui un luciferino Brad Dourif (inquietante nella scena dell'involucro)e un carismatico e simpatico Ron Perlman.
L'opera , oltre a spari ,Xenomorfi e uccisioni , ha al suo arco qualche freccia speciale che impreziosisce il tutto:il rapporto fra Ripley e il nuovo alieno , il finale e soprattutto la scena nella stanza degli orrori,quest'ultima davvero una perla di sequenza.
In definitiva un prodotto a mio parere eccessivamente bastonato da appassionati e critici. Ha i suoi difetti , è a tratti troppo tamarro ed è poco originale , ma nel complesso è un capitolo che ha degli innegabili pregi e un paio di chicche da non sottovalutare.

krystian  @  25/09/2015 07:54:35
   8½ / 10
Ah! Ah! Dopo il flop di Alien3, ci troviamo difronte ad un nuovo capitolo davvero fico! Sì, insomma, non sarà un capolavoro ma è disgustosamente stomachevole e mostruosamente violento. E finalmente possiamo godere di svariati primi piani dei "magnifici" alieni, soprattutto nella prima parte... che meraviglia!!!!!!!
Peccato solo per le interpretazioni mediocri, tra l'altro ho trovato il personaggio di Winona Ryder insulso, vuoto nonché ridicolo (tra tutti salvo solo Sigourney Weaver che, come sempre, ha dato il meglio di sé).
Nel complesso discreto e tutto sommato nauseante, specialmente nelle rivoltanti scene finali tra ibridi, alieni "umanizzati" e viscidume per tutti i gusti!!!
ATTENDENDO IL QUINTO CAPITOLO con ansia...

2 risposte al commento
Ultima risposta 26/09/2015 19.39.27
Visualizza / Rispondi al commento
Neurotico  @  11/04/2015 11:03:48
   7½ / 10
Scritto da Joss Whedon e diretto da Jean-Pierre Jeunet, il quarto capitolo della saga Alien mette insieme delle sequenze d'azione entusiasmanti (come la scena subacqua dell'inseguimento dei due alien), momenti cruenti e di grande inventiva (il due contro uno nella cella degli alien, la scoperta nella stanza degli "orrori", l'utero della regina e il figlio che riconosce un'altra "madre"), e delle belle idee come la clonazione di Ripley, la sua natura ibrida, i suoi poteri sovrannaturali e la maternità anomala. Fa da cornice un approccio ironico che con una spolverata desacralizzante sembra voler dare nuova linfa al mito di Alien. Divertente e con una scena finale, nella navicella in fuga, davvero crudele e impressionante.

Dick  @  28/01/2015 16:06:07
   7½ / 10
Migliore e più organico del terzo, può contare su un gruppo ben delineato in stile primo e secondo, soprattutto quest' ultimo. Un po troppo veloce per come si sviluppa il tutto all' inizio magari, ma comunque godibile e coinvolgente, anche se un po troppo pacchiano alla fine per

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

The BluBus  @  25/08/2014 11:00:57
   7 / 10
Ben realizzato e con interessanti elementi nuovi, peccato manchi tensione e sia eccessivamente splatter. Distantissimo dai primi 2 ma per essere un quarto capitolo si mantiene su buoni livelli e non annoia.

MonkeyIsland  @  17/02/2014 23:50:52
   6½ / 10
Era difficile fare un quarto capitolo all'altezza dei precedenti, fortuna vuole che anche per questo capitolo come per il precedente si è scelto di buttarsi su un regista emergente che ha dato un minimo di ventata fresca alla saga.
Affascinanti le scenografie come lo stile barocco adottato da Jeunet e buona la prova degli attori in generale eccetto per la Ryder qui veramente smarrita e decisamente abulica per il genere.
A livello di trama come nel precedente capitolo il film zoppica e non poco ma il finale riesce in un certo modo a fare da paciere anche se prende una direzione po' strana.
Insomma leggermente migliore del terzo ma lontanissimo dai livelli dei primi 2.

horror83  @  01/08/2013 17:00:04
   8 / 10
bello anche questo 4 film della saga Alien!!! mi è piaciuto, c'è azione, buoni effetti speciali, Ripley sempre in gran forma, insomma da vedere!!!! ambientato nel futuro!!!

Spotify  @  13/07/2013 01:34:52
   7 / 10
Il miglior sequel di alien! Certo, neanche lontanamente siamo ai livelli del primo ( inarrivabile ), ma il film è pieno d'azione e non annoia mai. Sequel molto diverso dagli altri, sembra quasi un film a se e potevano anche risparmiarselo ma alla fine ne è venuto fuori un bel film. Stavolta comunque il film è molto commerciale ( inoltre da un 4° capitolo c'era anche da aspettarselo ) e in alcune sequenze anche trash; poi è il film più violento sulla saga di alien, infatti ci sono molte scene al limite della sopportazione cosa negli altri film non era mai successa. Bel sequel. Raramente una saga intera ha così tanto successo.

9 risposte al commento
Ultima risposta 12/11/2014 15.46.02
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento Gondrano  @  30/04/2013 12:08:30
   6½ / 10
Diciamo che se non l'avessero girato non se ne sarebbe sentita la mancanza; dato che invece c'è, guardarselo non è poi tutto 'sto gran delitto.
Solito intrattenimento alla Alien, con bei momenti e finale che apporta una discreta novità.

Charlie Firpo  @  20/04/2013 10:12:00
   7 / 10
Sequel che si salva in buona parte solo per gli effetti speciali e il trucco, per il resto la storia e anche alcune scene sono addirittura al limite del grottesco e del trash, ma da un regista francese c'era da aspettarselo.

Attori poco impegnati ma tante idee.

In sostanza gli amanti più truculenti della saga gradiranno di sicuro l'aggiunta di un pizzico di splatter, gli alieni poi qui scopriamo che sanno pure nuotare.

ferzbox  @  11/04/2013 14:40:47
   6½ / 10
Quando nel 1997 uscì quest'ultimo film della saga di Alien,rimasi un pò sconcertato nel vedere che la regia era di Jean Pierre Jeunet..questo perchè nonostante si trattava di un buon regista francese,non lo vedevo troppo compatibile con i famosi xenomorfi del cinema.
Effettivamente questo quarto capitolo non mi ha entusiasmato particolarmente,mi sono ritrovato a vedere un film che con lo spirito di Alien c'entrava poco e niente.
Tutto era incentrato sulla "ricostruzione" di Ellen Ripley tramite un processo di clonazione,nell'intento di poter estrapolare il suo codice genetico,per poter avere la possibilità di rimettere le mani sulla regina che Ripley portava in grembo alla fine del terzo film(la famosa multinazionale bastarda e vogliosa di studiare tali esseri a discapito degli esseri umani).
La stessa Ripley cambia totalmente,risulta un ibrido tra il vecchio personaggio che ricordavamo e la razza aliena,aveva un carattere diverso,una grandissima agilità,l'odore degli alieni...insomma era un personaggio quasi "invadente" che non ritenevo necessario ai fini della saga.
Tuttavia il problema maggiore non fu questo.
La cosa che mi diede maggiormente fastidio fu lo sviluppo della trama vera e propria,più si andava avanti e più si aveva la sensazione di vedere un film completamente diverso da quello che ci si poteva aspettare...completamente lontano dal target delle opere precedenti,tutto concentrato sul personaggio di Ripley e tutto ciò che era stato generato da essa;un cambio di rotta inutile che ha dato una conclusione poco meritevole alla saga.
Se ci pensate bene,si potevano inventare storie alternative più valide e coerenti al contesto,piuttosto che questo pastrocchio pieno di tutto e niente.
Inoltre gli Aliens erano fatti pure male e troppo visibili...
Il finale?...mhà,che vi devo dire...l'ho ritenuto un pò commovente,questo si...però è anche vero che è stato il momento più eclatante dove ho provato la sensazione di vedere un altro film di fantascienza che con lo spirito originario di Alien non centrava nulla;il collegamento c'era...ma solo quello,mancava tutto il resto.
Per fortuna la Weaver ha smesso con questo film(dato che gli ultimi due,in parte,li aveva finanziati lei)...se continuava rischiavamo di vedere il declino più totale.

BenRichard  @  10/04/2013 00:38:18
   9 / 10
e così si conclude una delle saghe di fantascienza più belle di sempre
Il conclusivo quarto capitolo di Alien è molto sottovalutato secondo me;
è un eccellente lavoro di regia, di effetti speciali, di ritmi molto alti, di una trama che regge bene (arrivati al quarto non era cosa facile), e di un ottimo cast con personaggi ben caratterizzati

A livello visivo è semplicemente uno spettacolo
Conclusione degna di una saga indimenticabile

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Angel Heart  @  28/03/2013 19:54:38
   6 / 10
A sentire i pareri di amici personali e della gente in generale c'era da aspettarsi un'emerita schifezza. Ed invece, tolto che siamo lontani anni luce dai primi due capitoli e che questo quarto non mi ha comunque coinvolto particolarmente, bisogna ammettere che in fin dei conti non è poi così male. Anche perchè era difficile far peggio del pessimo, ultrapiatto terzo capitolo di Fincher.
Un discreto fantahorror con ottime scenografie, trucchi ed effetti speciali, dei discreti momenti di tensione (tutta la parte sott'acqua in particolare) e un buon ritmo.
La solfa e le dinamiche però son sempre quelle, e a meno che non siate fans sfegatati della saga non c'è molto di che appassionarsi (io stesso sono un fan, ma fino ad un certo punto, nel senso primo capolavoro secondo ottimo, ma non sono certo uno di quei nerd che sbava su qualsiasi cosa che porta il marchio Alien).
Quaranta minuti di chiacchere, a volte inutili a volte no, alternati ad un crescendo (per così dire) di attesa misto tensione (difficile per lo spettatore rimanere sorpreso davanti ad un nemico già fin troppo conosciuto), poi massacro dei sopravvissuti insignificanti one by one, ed infine battaglia finale. Stop.

L'ho guardato per completezza, ne riconosco la validità (perchè ribadisco, nonostante la prevedibilità non è per niente brutto), ma alla fine mi ha preso poco o nulla.

Buon prodotto, ad ogni modo niente di memorabile a lungo termine.
Dal 5 al 6, arrotondo per eccesso dato il ribaltamento delle mie scarsissime aspettative.

3 risposte al commento
Ultima risposta 28/03/2013 22.43.48
Visualizza / Rispondi al commento
Fortune  @  28/02/2013 10:30:50
   7 / 10
Il film si lascia guardare ed e' un godibilissimo fanta/horror che conferma le potenzialita' del regista francese J.P.Jeunet. Molto buoni gli effetti speciali "vecchia maniera" che risultano per questo convincenti.La storia e' suggestiva anche se un po' forzata,come anche i personaggi che, secondo me,sono stati caratterizzati meglio in Alien 3 (malgrado questo film sia stato "massacrato" da piu' parti). Una visione di un prossimo futuro alquanto inquietante e misteriosa che si riflette nell'ultima scena e lascia aperte molteplici scenari.

celestevale  @  31/01/2013 09:37:47
   2 / 10
Alien la Clonazione, che dire di questo film? Fortunatamente l'ultimo della saga. Similarmente ad altri film con sequel, si parte da un prodotto più che buono (Alien di Scott) per spolparlo sino a ridurlo ad una specie di scadente caricatura. Una Weaver che probabilmente ha accettato di partecipare allo spettacolone ingolosita da un grosso guadagno, perchè altre spiegazioni non ce ne sono. Brutto, splatter e scontato. Da perdere.

vieste84  @  11/01/2013 18:50:37
   6 / 10
Il 4 capitol della saga alien si colloca leggermente sotto al secondo e un po superiore al 3. La storia è sempre quella a grandi linee con l'aggiunta di un paio di trovate non tanto male, tipo tutte le prove per clonare la Ripley e i corpi congelati richieti per far sviluppare gli alien.

Una curiosità: ma cameron, fincher e jeunet dovevano per forza usare la scusa di usare gli xenomorfi come arma?? Non hanno cervello, sono ingestibili, ammazzano alla velocità della luce e ogni volta le società spendono miliardi in astronavi per fare spedizioni per poi catturare quei cosi che tanto non potranno mai servire la causa e giustificare quelle spese...........

gianni1969  @  25/11/2012 22:02:39
   7 / 10
quarto capitolo che conclude la saga,qui ripley ritorna seppur clonata con un film che cede un po il passo ma rimane sempre piacevole

Invia una mail all'autore del commento tnx_hitman  @  22/10/2012 15:29:21
   6 / 10
Ambientazione intrigante,cupa,ben fotografata,che avvolge lo spettatore in una navicella questa volta disturbante e piena di diavolerie con una nuova carrellata di Alien messi a lucido e piu'svegli di quanto visto sino ad ora con gli scorsi capitoli.
Effetti visivi ancora adesso convincenti e trucco eccezionale,con morti fantasiose,gore esagerato e regia di Jeunet ricca di close-up,carrellate veloci,in modo tale da rendere claustrofobica anche una location di notevole dimensione.
Apparato tecnico ottimo.Questo sfortunato quarto capitolo però viene promosso con un misero 6 perchè..

In questa Clonazione c'è da tener testa ad un tripudio di non-sense,weird,black humor,mimiche facciali dei protagonisti assurde e sceneggiatura(a cura di Josh Whedon che brutto esordio)scadente,ricchissima di battute già udite in molti altri action con mercenari armati fino ai denti pronti a fare il cul.o a strisce al mostro/cattivone della vicenda.Non vogliamo una baracconata sci-fi pompata di testosteroni con un titolo messo li tanto per far sbavare il fan della saga di turno prendendolo per i fondelli subito dopo.
Questo Alien è il punto più basso della saga.Ma per molti franchise è quasi sempre stato così;più si va avanti e più si affonda.

werther  @  26/09/2012 10:45:06
   7 / 10
Pensavo che dopo il terzo questo scadesse in qualche modo nel ripetitivo e nel ridicolo,invece una trama brillante con uno svolgimento originale trattando un temo attualissimo per quegli anni,rendono questo ultimo capitolo interessante,gli effetti speciali sono buoni ma non eccellenti come i precedenti mentre i dialoghi sono il punto di forza,l'ironia ben dosata rende il film piacevole per tutta la durata.Non mancheranno i colpi di scena e i parallelismi umani-alieni,mai cosi presenti come in questo film.

-Uskebasi-  @  24/09/2012 23:18:39
   7 / 10
Non ho proprio capito come abbiano fatto dopo 200 anni a ritrovare il sangue congelato della Ripley fusa, ed averla clonata con all'interno la regina, ricordi e sangue acido. Giustamente è un film di fantascienza e quindi passiamo questo strano pretesto per il quarto capitolo.
Si ritorna nello spazio, in un ambiente più consono all'argomento, e si vede più o meno quello che si era visto nei predecessori, con la regia particolare di Jeunet. Non male per niente questo nuovo ibrido finale, un alien umano con occhioni dolcissimi, e devo dire che mi ha toccato particolarmente la sua morte atroce. Poverino. Non male nemmeno l'incontro tra Ripley e un suo fallimento agonizzante. Quello di CSI che spara proiettili che rimbalzano non si può vedere però.
Ancora una volta non condivido questi pensieri, dei personaggi, di distruggersi per salvare il pianeta, che peraltro nell'ultima inquadratua sembra avere poco da salvare.
Conclusione aperta che poteva lasciar spazio ad un sequel che non c'è stato. Meglio così forse.

2 risposte al commento
Ultima risposta 29/09/2012 17.37.45
Visualizza / Rispondi al commento
BlueBlaster  @  07/08/2012 17:09:31
   6 / 10
i livelli qualitativi si abbassano pur rimanendo un film discreto....

speXia  @  07/08/2012 00:59:23
   7 / 10
Non male neanche questo capitolo. Come sempre, epici effetti speciali, idem per le location. Bravi attori, personaggi simpatici (su tutti quello su sedia a rotelle) dalle battute simpatiche.


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Invia una mail all'autore del commento camifilm  @  01/08/2012 02:14:46
   7 / 10
Forse è quello che più divide il pubblico nel giudizio, rispetto ai precedenti 2 episodi. Chi lo trova ben realizzato e chi invece ne vede una totale perdita di collegamento e spirito.

A me non è spiaciuto. Mi sento di dire che è un film da vedere, apprezzabile.

halb  @  22/02/2012 12:38:37
   9 / 10
Ultimo capitolo della saga leggendaria. Parecchio diverso dai precedenti capitoli, molto paranoico e allucinante. Ma soprattutto davvero disgustoso (positivamente);
Trucci ed effetti speciali da Oscar! A me è piaciuto molto.

lul¨ massa  @  17/12/2011 14:34:01
   3½ / 10
si salvano solo gli effetti speciali!!!! per il resto è al limite del trash!!!! chi ha amato le atmosfere del primo alien, può solo disprezzare questo film!!!! la saga si è conclusa con il terzo!

elmoro87  @  13/12/2011 13:41:01
   4½ / 10
Si conclude così la saga inaugurata da Ridley Scott e proseguita da James Cameron nel secondo capitolo e da David Fincher nel terzo... Questo quarto e ultimo non ha gran mordente e la storia si arrampica un pò sugli specchi... Si vede a trecento metri che è soltanto un filmetto commerciale pensato in seguito alla fine della trilogia solo per allungare il brodo e per guadagnarci sopra... Non sono molto contanto di questo, mi sarebbe piacuito di più concludere con il terzo... Brava la Weaver ma non si sarebbe dovuta prostituire così rovinando la saga... Il voto negativo è soprattutto per l'idea generale di lucrare sopra una saga conclusa, tirando fuori trame confuse e palesemente postume alla conclusione vera della storia... Non va!

Lory_noir  @  04/09/2011 05:46:54
   7 / 10
La saga si chiude in maniera più che decente, nuovi scenari arricchiscono questo quarto capitolo e la bravissima Winona Ryder è un'ottima spalla per la Weaver.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR carsit  @  19/08/2011 09:50:54
   7 / 10
buon film... il terzo era il peggiore, ma questo riesce almeno a superarlo...ma il primo è anni luce avanti ed è ancora molto distante dal secondo...

bucho  @  26/07/2011 00:32:58
   9 / 10
come si fa a dare un voto basso a questo film?
questo è uno dei film più sottovalutati della storia del cinema, se fosse stato diretto da ridley scott o james cameron, si sprecherebbero i 10.
il mio voto è ragionato su una serie di elementi:
- alien è una delle creature cinematografiche meglio riuscite assieme a predator, entrambi prodotti da de laurentis
- sceneggiatura ben fatta
- si riallaccia bene ai capitoli precedenti
- effetti speciali degni di nota
- caratterizzazione personaggi ottima
- effetto sorpresa
- inizio e finale fantastici
- belle musiche
- suspense a go go

ho detto tutto

1 risposta al commento
Ultima risposta 25/10/2012 23.46.45
Visualizza / Rispondi al commento
cort  @  25/06/2011 23:46:47
   7 / 10
in questo film si perde l'essenza della serie. l'azione prende il posto della tensione. inoltre ci sono visibili falle nella trama, nei dialoghi, nella caratterizazione dei personaggi(alcuni sfiorano il ridicolo).
come seguito della saga alien fa pena, come film d'azione e buono.
scenografia(nave, alieni) ed effetti speciali ottimi.

gemellino86  @  24/06/2011 10:15:17
   6½ / 10
Leggermente migliore del terzo. L'ultimo film della serie mostra più coerenza con la trama. Alcune sequenze sono inquietanti. Discreto e godibile.

selvatišax  @  11/06/2011 08:07:31
   7 / 10
Quest'ultimo capitolo lo salvo a pieno perché lo trovo davvero disgustoso e visionario ... Meglio del 3, anche se nulla in confronto agli irraggiungibili primi due capitoli,

TheGame  @  24/05/2011 21:30:17
   2 / 10
Se dovessimo creare un parallelismo tra gli episodi di Alien e gli 8 cloni di Ripley, Alien: Resurrection sarebbe il più brutto e stupido...

Febrisio  @  11/04/2011 20:39:09
   7½ / 10
Inizialmente, con ancora fresco il ricordo dei precedessori, Alien 4 non convince a pieno le nostre aspettative. Eppure non è privo di tensione, buoni spunti, e soprattutto di tutte le particolarità della saga. Certo il compito di migliorare era difficile. Se avessi dato il voto subito dopo l'uscita dalla sala cinematografica, sarebbe stata un insufficienza... immeritata. Anche se non lo trovo all'altezza, la clonazione di Jeunet rimane un ottimo film di fantascienza.

Il Fauno  @  28/03/2011 09:08:40
   8 / 10
Riguardo a questo devo andare chiaramente controcorrente, sarÓ perchÚ lo vidi al cinema (all'epoca) e mi impression˛ moltissimo (positivamente) ma porto sempre dei "magnifici" ricordi. Lo trovo assolutamente allucinante, claustrofobico e visionario (come il regista). La trama non di discosta molto dall'originale ma resta ben impressa e gli attori sono abbastanza convincenti. Gli effetti speciali sono buonissimi e le scene d'azione non mancano ů Dimenticavo, ci sono i maglifici primi piani degli alieni ů
Veramente molto bello, anche se non a livello dei primi due capolavori.

Lopan88  @  04/03/2011 20:16:09
   6 / 10
"La regina sta soffrendo" hahaha! che boiata xD

ps: comunque gli alieni sono fatti bene

Giulianino  @  05/02/2011 14:45:17
   10 / 10
Film doce la recitazione della sola Weaver varrebbe la spesa del biglietto.

Stupenda interpretazione di una creatura cinica, predatrice in bilico perennemente tra quello che " vorrebbe fare " e quello che invece va fatto.

Molto belli e particolari i protagonisti.

L'azione ovviamente è garantita.

Per essere un 4° capitolo di una saga è stato mirabile l'impegno e la capacità per proporre comunque qualcosa di nuovo nonostante i soliti alieni...i soliti eroi...la solita astronave.

Comunqe ...questo è Alien !!!!

Il voto sarebbe più basso ma ho ritenuto dare il massimo a favore della media, troppo abbassata da commenti e voti inutili, senza senso e infantili.

Wally  @  02/11/2010 16:38:33
   6½ / 10
Non è che sia un capolavoro... Ma sicuramente migliore e alla grande del terzo capitolo e inferiore non di tanto ai primi due! Sempre parlando di punti di vista tecnici! La storia invece non mi fa ne caldo ne freddo ne dal primo ne questo!

Diciamo che Alien è proprio una saga di cui io ne avrei potuto fare a meno che finalmente concludo! Ora mi guarderò i Predator e poi i vari Alien VS Predator! Poi di Alien non ne voglio più sentir parlare!!!

3 risposte al commento
Ultima risposta 25/10/2012 21.48.33
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento Suskis  @  11/10/2010 17:42:28
   6½ / 10
Forse l'amore che ho per questa saga mi fa propendere per un voto più alto della media, ma secondo me questo film ha qualcosa di buono. Sicuramente Jeunet non era la scelta giusta per questo genere, soprattutto visti i 3 film precedenti. Mi piace il suo stile, ma il suo amore per il grottesco non si sposa con l'horror o l'azione. Il film è infatti davvero altalenante tra lo stupido, il prevedibile, il terrificante e il videogame. Un po'troppo direi.
Eppure, finalmente, Giger viene chiamato a dar forma nuovamente ai suoi mostri e ci riesce benissimo. Un paio di momenti emozionanti e il resto così così.

giraldiro  @  09/10/2010 03:47:05
   5 / 10
Quarto ed ultimo capitolo della saga che coi precedenti non ha proprio nulla a che fare. E non vi spiego neanche il perchè.

2 risposte al commento
Ultima risposta 23/12/2012 17.55.28
Visualizza / Rispondi al commento
junior86  @  03/10/2010 23:15:56
   7½ / 10
Meglio del 3°, ma ovviamente peggio dei primi 2.
Ovviamente quando si vuole per forza continuare una saga in cui il protagonista muore c'è solanto la via della clonazione (è successo così anche con Fantozzi...)
Comunque il film non è male secondo me, c'è molto più splatter e un po' più di tensione rispetto al terzo film (da qui il voto leggermete superiore) ed è anche molto buona la colonna sonora. Insomma, vale la pena vederlo.

Mazurca Boy  @  02/10/2010 23:25:46
   4½ / 10
Aleeeeeee'
Non c'è 3 senza 4... ma porc.....da evitare, non ho voglia di perdere tempo sulla tastiera..

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR rain  @  24/09/2010 20:31:37
   7 / 10
Anche questo ultimo episodio (così come il terzo) non è paragonabile ai primi due (del resto sarebbe stato un po' troppo pretenzioso). Resta comunque un più che buono film di fantascienza.
Sigourney Weaver superlativa come in tutti i film della saga.

1 risposta al commento
Ultima risposta 02/10/2010 23.27.29
Visualizza / Rispondi al commento
Aztek  @  25/05/2010 17:54:53
   6 / 10
Rimanere sulla scia del livello degli altri precedenti episodi, sopratutto dei primi due, era molto difficile, infatti qui la sceneggiatura non è molto avvincente, per fortuna che l'ultima parte del film è fatta abbastanza bene e quindi tutto sommato il film raggiunge la sufficienza.

bebabi34  @  05/04/2010 21:07:27
   7 / 10
Di nuovo una bella puntata della serie. Un bello spettacolo.

kirk h.  @  14/03/2010 19:06:55
   8 / 10
Sono sincero ho guardato solo questo film di alien (forse perchè la saga non mi ha mai ispirato o forse perchè non ho mai avuto tempo di vedere gli altri).
Il primo approccio con questo film non è male, per nulla, scorre bene e non annoia mai.
Gli attori sono davvero ottimi e il clone assomiglia più a un robot che altro, almeno secondo me, la scena che mi è piaciuta di più è quando la ragazza-clone entra nella sala con un lanciafiamme in mano e trova il suo corpo precedente ovvero una donna malformata, quest'ultima poi la supplica di ucciderla e lei, con lo sguardo di una che guarda il "mondo" da un altro punto di vista la brucia non rendendosi conto che era lei quella ragazza sofferente.
Il regista gira un ottimo filma mio parere uno dei migliori di fantascienza....

4 risposte al commento
Ultima risposta 25/07/2011 17.56.42
Visualizza / Rispondi al commento
fede77  @  14/03/2010 18:51:36
   6½ / 10
Difficilissimo compito per Jeunet, regista abituato a ben altri generi...e si vede (per dire, che il suo successivo film fu "Il favoloso mondo di Amelie" del 2001, questo un capolavoro): raccogliere l'eredità di tre capitoli di una super-saga fanta-horror come "Alien" e ricavarne una quarta opera.
Dico difficilissimo poiché si è ritrovato a non potersi praticamente agganciare a nessun appiglio dei precedenti film che, con il terzo, avrebbero dato per scontato una loro definitiva conclusione. Ecco allora che, a (molta) fatica, si introduce l'argomento clonazione, in tutte le sue forme e varianti, ovvero mix alieno-Ripley, per quanto concerne la Weaver, e mix alieno-umano, come mostro finale. A chi mastica un po' di scienza infatti, potrebbe crere qualche dubbio il fatto di poter clonare alieni perfetti dal sangue umano (della serie: "ma che razza di circolazione materno-fetale ci dovrebbe esser stata?? Mah...); comunque siamo in un lontano futuro e...vabbé, tutto può esser lecito.
Quindi siamo di fronte a parecchie novità sul fronte quarta puntata. Gli effetti speciali abbondano e sono di buona qualità, anche se l'uso della computer-grafica, già inaugurata nelle scene d'azione-aliena col terzo capitolo, qui comincia ad essere abbondante. La sequenza "acquatica" resta qualcosa di unico, ripresa soltanto col mezzo flop di "Alien vs Predator 2" (2008, di Colin e Greg Strause); una buona, ma statica, regina aliena e un ottimo "melange" mostroide finale completano un buon quadro complessivo, per quanto riguarda la carta "alieni".
Passando al reparto attori, a parte la Weaver (qui sopra le righe), e la new-entry nel settore, ovvero la Ryder (che ultimamante è comparsa anche nel bel "Star Trek" del 2009), entrambe in ottima forma recitativa, gli altri fanno abbastanza pena. Si salva come sempre l'ottimo Ron Perlman che si è fatto le ossa in parecchi film "coi contro", vedi "Il nome della rosa" e "La guerra del fuoco" (rispettivamente 1986 e 1981, entrambi di Jean-Jacques Annaud), oltre che ai recenti "Hellboy", per i più giovani ed inesperti che stanno leggendo.

Cosa c'è quindi che NON va in quest'ultimo capitolo della vecchia scuola?? Proprio la regia! Non va il tipico taglio stilistico "alla francese" che si è voluto, ahimé, inserire nel film. Troppe situazioni comico-grottesche, dialoghi ed atteggiamenti che stonano alla grande (badate bene, è sempre una mia opinione) su una quadrilogia che della serietà cinematografica ha fatto uno dei suoi capisaldi. Uno su tutti: il suicidio del generale militare dell'astronave...ma che razza di faccia fa?? In cosa siamo? In una commedia di De Funès?
Questo come principale motivo, abbinato a certi scivoloni di scrittura (ma come?? Una nave militare che della sicurezza dei materiali dovrebbe fare il suo forte, viste le acidule bestiole che si allevano, che mi va in pezzi quando uno di questi intelligenti cagnolini non vuol più giocare??), rovinano un qualcosa che, in mano a QUALCUN altro, più serio e di maggior calibro, avrebbe sicuramente fatto meglio.

Conclusione: le idee ci sarebbero ed anche abbastanza originali, come pure (parte) degli attori; gli effetti speciali non sono male e si vede che c'è stato impegno; la storia "funzionicchia"; ma la regia e le conseguenti scelte di stile stonano pesantemente. Si vede che c'è la mano di CHI non è del mestiere e, in primis, di CHI pensa che inserire una ventata di (insano, in questo caso) patriottismo in qualcosa di sacro come "Alien", tipicamente americano e tipicamente fatto BENE, sia la miglior cosa possibile.

Il voto riassume tutti i miei pensieri.

P.S. Peccato che nessuno abbia raccolto il "testimone", lanciato nel finale (a parte il filone parallelo dei due capitoli di "Alien vs Predator" che poco c'entra)....forse tutti i registi di un certo tipo erano stanchi del genere e, soprattutto, ci sarebbe voluto troppo impegno, ovviamente per superare i mitici, primi due capitoli, e non fare un altro errore di carriera.

2 risposte al commento
Ultima risposta 16/03/2010 18.53.03
Visualizza / Rispondi al commento
LionelCosgrove  @  03/03/2010 20:48:25
   5½ / 10
Teee ma lasciate in paceee Ripleyy!!!
Sta super versione di Ripley ha davvero rotto poi...

Perfortuna c'è Winona Ryder che merita merita.

Per quanto riguarda il film, secondo me è superiore al primo dal punto di vista della trama e degli effetti speciali anche se con ENORMI buchi nella scenografia.
Sopratt circa Il super Ripley alien extreme modificaton.

Bellissime le scene con gli alieni in gabbia... fatte davvero bene. Per il resto il primo ed il secondo film restano i migliori

76eric  @  02/03/2010 20:43:09
   5½ / 10
Sulla scia della clonazione della simpatica pecora dolly (morta da qualche tempo, ahimè, ahilei) qualcuno ha ben pensato di fare la stessa cosa con Ripley ed ecco questo Alien resurrection. Si ritorna nuovamente sull' action con una Ripley maschiaccio ed anche un pò inquietante con risultati più che discutibili. Si cercano di introdurre delle novità: gli alieni sono dei provetti nuotatori (ma chisse ne frega), c'è più splatter (ma richisse ne frega). E poi, ciliegina sulla torta c'è l' ibrido che invece di spaventare è di una tenerezza disdicevole (la scena quando strilla, povero, per il risucchio è commovente).Non ci siamo, mezzo insufficiente solo perchè voglio veramente bene a questa saga e soprattutto ai primi 2 capolavori. Ho sentito di un possibile ritorno di Scott e della Weaver a fatti antecedenti al primo capitolo purtroppo però già qualche anno fa: anche se attendo impaziente ho i miei seri dubbi.

Gruppo COLLABORATORI atticus  @  01/12/2009 20:20:31
   6 / 10
Il fascino della saga è totalmente perduto e nonostante un raffinato regista europeo alla regia, spesso si sconfina nell'action horror parolacciaro di grana grossa. La sceneggiatura aggiornata ai tempi ha ben poche carte da giocare e tutto sprofonda in un anonima e patinata fiera dell'effetto speciale. La tensione comunque arranca e fortunatamente si riesce ad arrivare al finale. Commuove la diligenza della mitica Weaver verso un personaggio a cui rimarrà inevitabilmente legata per il resto della sua carriera.

edmond90  @  14/10/2009 07:22:11
   6 / 10
Un passo avanti rispetto al terzo ma ormai la saga ha ben poco da dire

outsider  @  28/09/2009 23:46:29
   8½ / 10
Ovviamente il più brutto fra i quattro...se di bruttezza si potrà mai parlare per un film che comunque, in senso assoluto, ovvero come fanta film, resta comunque ottimo. Da vedere per chiudere la serie prima dei meno fortunati "VS".

Manu90  @  16/09/2009 17:43:14
   2 / 10
Assolutamente il peggiore della saga...mamma mia quant'è brutto!

3 risposte al commento
Ultima risposta 12/01/2010 17.34.29
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Granf  @  14/09/2009 20:27:43
   6 / 10
Sono finite le idee. Escludendo la demenziale premessa, infatti, il film è un concentrato di situazioni già viste nei precedenti capitoli. Qui poi la Ripley, ormai diventata la caricatura di se stessa, resuscita miracolosamente per partecipare alla solita carneficina con il solito bel gruppetto di personaggi copiati spudoratamente dai 3 film antecedenti, vedi in particolare la trascurabile Winona Ryder.
Il film alla fine, anche con un po’ d'ironia, si lascia seguire e non annoia praticamente mai. La regia di Jean-Pierre Jeunet è molto buona e, soprattutto nella sequenza sott’acqua, contribuisce a mantenere costante la tensione e l’attenzione. La sceneggiatura approfondisce, in maniera maggiore rispetto al passato, il tema della maternità con qualche buona idea e molte cose alquanto ridicole.
La saga sta perdendo colpi e si sarebbe dovuta fermare al terzo capitolo. Poi figuriamoci, si parla già di un quinto capitolo.

Frankys  @  26/08/2009 15:39:18
   8 / 10
Lo ho apprezzato molto poiché è l'unico dove mostrano come sono fatti bene gli alien ... forse imparagonabile con i precedenti ma comunque molto bello !!!!

-Platypus-  @  08/07/2009 15:03:44
   4 / 10
pessimo. il peggior alien che si potesse fare.
mi stupisce che su questo sito raggiunga la sufficienza.

1 risposta al commento
Ultima risposta 09/10/2010 03.51.37
Visualizza / Rispondi al commento
marfsime  @  07/07/2009 17:36:37
   6½ / 10
A parte i primi due che sono inarrivabili questo episodio finale di Alien secondo me si piazza al terzo gradino del podio davanti al terzo che a mio giudizio è il peggiore della saga. Questo capitolo è più violento..c'è più splatter anche se onestamente sembra un po' troppo forzata la trama (Ripley viene addirittura clonata). Forse si potevano fermare ai primi due che sono quasi perfetti..invece sono arrivati sin quì..questo si può anche vedere..sufficienza piena.

mikeP92  @  30/06/2009 11:04:43
   8½ / 10
Lo considero il film migliore della saga, più sanguinoso, più violento, più splatter, più tonitruante di tutti gli altri episodi. E' un film bellissimo e spaventoso, una commistione riuscitissima di horror e fantascienza.
Grande Jean Pierre Jeunet!

Invia una mail all'autore del commento RadicalGrinder  @  30/06/2009 02:52:45
   6 / 10
Ehi Ripley, ho sentito che hai già avuto a che fare con queste bestie: come hai risolto?
Sono morta.

kalin_dran  @  23/06/2009 18:21:37
   6½ / 10
Quarto capitolo della saga. La qualità si abbassa leggermente rispetto al terzo. Alcune situazioni dei precedenti episodi vengono riproposte minando qualsiasi parvenza di originalità che questo prodotto avrebbe potuto evidenziare. Buona l'idea della clonazione e buoni anche alcuni dei temi trattati.
Piuttosto brutto, invece, il finale.

corvo4791  @  08/06/2009 22:19:11
   3 / 10
Mio dio, che scempio.

gere89  @  28/05/2009 16:33:38
   6 / 10
La sufficienza la raggiunge solo grazie alla prima metà del film (i primi 40 minuti sono gradevoli anche perchè ancora non vengono spiegati molti eventi e vi è un certo grado di intrigo). Successivamente si finisce sempre di più verso il banale (trascurando la recitazione) culminando con un finale inguardabile.
Il regista ha voluto discostarsi eccessivamente dai precedenti episodi (lasciando anche una voragine con il terzo episodio, per alcuni aspetti positivi ed altri negativi), a cominciare con il personaggio principale (sia nel look che nelle "relazioni" con gli alieni). Effetti speciali lodevoli!!!
Sufficienza sfiorata...

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI Gabriela  @  08/04/2009 12:21:23
   7½ / 10
Particolare la resurrezione - clonazione del tenente Ripley.
Jean-Pierre Jeunet arriva a Hollywood con questo film cupo, un po' barocco e a tratti morboso nel rapporto alieno-Ripley.
Scene memorabili: quando la Weber trova le diverse versioni di se stessa clonata e la nascita di un "nuovo" Alien.

3 risposte al commento
Ultima risposta 09/04/2009 10.46.53
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI matteoscarface  @  07/04/2009 19:38:14
   7½ / 10
Assurdo, morboso, visionario. Questi sono i tre aggettivi che differenziano un film che altrimenti non avrebbe nulla da proporre se non un sano intrattenimento da fumettone/b movie. Personalmente adoro Jeunet e il suo stile barocco, ma avrei preferito per un quarto capitolo qualcosa di più elegante per rivitalizzare la saga. Resta tutto sommato godibile anche se già visto (specialmente per quanto riguarda la caratterizzazione dei personaggi) e il rapporto morboso tra la Ripley clonata e il suo strano "figliolo" è un elemento nuovo e trattato parecchio bene, anche grazie alla sempre brava Weaver, in questo senso la scena finale è veramente allucinante. Bellissima la scena dei cloni conservati sott'olio.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR quadruplo  @  07/04/2009 00:02:14
   5½ / 10
Mah..forse un fan della serie potrebbe apprezzarlo di più, io l'ho trovato piuttosto monotono e pieno di clichè di genere, sia nelle situazioni che nei personaggi: il solito nero, il solito ispanico, mancava solo l'orientale ed eravamo al completo..
Mi hanno colpito solo due scene: quella dei resti in formalina (terrificanti) e l'ultimo cattivissimo quarto d'ora con un ritmo finalmente all'altezza del nome della saga.
Per il resto poca cosa.

2 risposte al commento
Ultima risposta 30/12/2009 15.31.37
Visualizza / Rispondi al commento
VikCrow  @  04/03/2009 13:26:01
   5½ / 10
E siamo arrivati alla frutta anche in Alien... Il film in se non è male (Winona Rider sempre più bella *__*), anche perchè la versione uncut è molto più interessante ed intrigante. Sembrerò monotono ma anche in questo caso la pellicola integrale non è stata doppiata in italiano, però è presente nel nostro mercato...

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR bellin1  @  28/02/2009 10:45:31
   4½ / 10
Confermo, il giocattolo si è oramai rotto.Scopiazzatura effettuata solo per fini commerciali.Meglio alien vs predator.
Idee forzate ed inverosimili, incesti alieni...di tutto di piu..
Sigourney Weaver non doveva farlo sto film, forse aveva bisogno di soldi.
Salvo solo la componente grafica del mostro, migliorata rispetto ai precedenti.

Piu che insufficiente. 4 1/2

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  17/02/2009 10:48:39
   4 / 10
posso salvare la terrificante sequenza iniziale ma il giocattolo ormai si è rotto e complessivamente il film mi ha annoiato parecchio!
Forse ho sbagliato a vedere la saga in maniera continua e avrei dovuto lasciar passare del tempo tra un film e l'altro...

BrundleFly  @  30/01/2009 11:23:33
   6 / 10
Capitolo inutile! La saga sarebbe stata perfetta conclusa al terzo episodio! Troppo sangue e budella che nei precedenti film non si erano mai visti, fatta leggermente eccezione per il terzo. Attori abbastanza scadenti, si salvano giusto la Weaver, anche se un po' sotto tono, e Perlman. Punto in più per gli ottimi effetti speciali...gli alieni sono fantastici!!!

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Freddy Krueger  @  26/01/2009 15:22:59
   6½ / 10
Abbastanza godibile. Protagonisti cazzòni, scene di suspense qua e là miste a momenti comici… un normale film d’azione insomma.

4 risposte al commento
Ultima risposta 16/02/2009 14.45.46
Visualizza / Rispondi al commento
  Pagina di 2   Commenti Successivi »»

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

about endlessnessafter 2after midnight (2019)
 NEW
alessandra - un grande amore e niente piu'alpsantebellumbalto e togo - la leggendabombshell - la voce dello scandaloburraco fatalecambio tutto!charlie's angels (2019)cosa resta della rivoluzionecreators: the pastcrescendo - #makemusicnotwarda 5 bloods - come fratellidivorzio a las vegaseasy living - la vita facileel practicanteemaendlessenola holmesfamosafellini degli spiritigenesis 2.0ghostbusters: legacygreenlandgreyhound: il nemico invisibileguida romantica a posti perdutihoneylandil caso pantani - l'omicidio di un campioneil condominio inclinatoil giorno sbagliatoil meglio deve ancora venireil primo annoil principe dimenticatoil processo ai chicago 7il re di staten island
 NEW
imprevisti digitalijack in the boxla piazza della mia citta' - bologna e lo stato socialela prima donnala ruota del khadi - l'ordito e la trama dell'indiala vacanza (2020)
 NEW
la vita straordinaria di david copperfieldlaccil'anno che verrÓlasciami andarele sorelle macaluso
 NEW
lockdown all'italianal'uomo delfinomai per sempremaledetto modigliani
 NEW
mi chiamo francesco tottimiss marxmister linkmolecolemorbius
 NEW
murdershownel nome della terra
 NEW
nomad: in cammino con bruce chatwinnon conosci papichanotturnoonward - oltre la magiaoutbackpadrenostropaolo conte, via con meparadise - una nuova vitaparadise hillsproject powerqua la zampa 2 - un amico e' per semprequattro viterosa pietra stellaroubaix, una lucerun sweetheart runsemina il ventosola al mio matrimoniostar lightstay still
 NEW
sul piu' bello
 HOT
tenetthe book of visionthe gentlementhe new mutantsthe old guard
 NEW
the secret - le verita' nascoste
 NEW
trash - la leggenda della piramide magicatutto il mondo e' paleseun divano a tunisiun lungo viaggio nella notteuna intima convinzioneuna notte al louvre: leonardo da vinciundine - un amore per semprevivariumvulnerabiliwaiting for the barbarianswaves

1009446 commenti su 44247 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net