apocalypto regia di Mel Gibson USA 2006
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

apocalypto (2006)

 Trailer Trailer APOCALYPTO

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film APOCALYPTO

Titolo Originale: APOCALYPTO

RegiaMel Gibson

InterpretiDalia Hernandez, Mayra Serbulo, Gerardo Taracena, Raoul Trujillo, Rudy Youngblood

Durata: h 2.19
NazionalitàUSA 2006
Genereavventura
Al cinema nel Gennaio 2007

•  Altri film di Mel Gibson

Trama del film Apocalypto

Negli anni del declino del regno Maya, i governanti sono convinti che per tornare a prosperare basterà costruire nuovi templi e fare numerosi sacrifici umani. Ma Zampa di giaguaro, un giovane selezionato essere ucciso sull'altare, decide di tentare di sfuggire al suo destino...

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,58 / 10 (368 voti)7,58Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Apocalypto, 368 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 5   Commenti Successivi »»

yeah1980  @  04/07/2017 11:14:20
   7 / 10
Ben fatto, ma eccessivamente propagandistico.

Juza21  @  11/06/2017 22:49:00
   5½ / 10
Personalmente non mi è parso un granchè, mi ha deluso. Voti troppo alti per un film che si lascia vedere e basta senza dire molto.

Spera  @  22/03/2017 14:45:07
   8½ / 10
Mel Gibson alla regia mi piace molto e questo film il suo migliore a mio avviso.
E' perfetto sotto tutti gli aspetti.
Magari un pò esagerato in alcuni frangenti della sceneggiatura ma rimanendo sempre credibile e poco approfondito sulle questioni socio-culturali dei popoli in questione ma si chiude un occhio volentieri.
Regia magnifica, ambientazioni splendide, tensione e immedesimazione assicurata, il tutto impreziosito dalla scelta di girarlo in lingua originale indigena (scelta azzeccata, più volte adottata da Gibson in altri suoi lungometraggi e che dona un gran realismo al contesto, il contrario di ciò che avevo espresso poco fa per "14 km").
Per me puro cinema, una perla e poi...sarà l'ottava volta che lo rivedo ma sempre volentieri.
Mi sentirei di consigliarlo a tutti tanto mi piace questo film ma visto il tema, lo stile cruento della messa in scena di Gibson e la scelta dei sottotitoli non andate troppo a colpo sicuro.
Secondo me in ogni caso avrete l'impressione di aver visto un ottimo film.

"Cielo di Selce : La paura è una malattia. Rimuovila dal tuo cuore."

5 risposte al commento
Ultima risposta 22/03/2017 18.57.17
Visualizza / Rispondi al commento
antoeboli  @  11/02/2017 15:31:17
   8 / 10
Di Gibson regista avrò visto solamente il cult BraveHeart ,ma con Apocalypto si conferma un creatore di film con le palle .
Per quanto riguarda pellicola a tema storico risulta uno dei number one .Due ore di puro spettacolo visivo , con scene cruente ,belle toste , che negli anni 70-80 potevano avere vita difficile nella realizzazione.
Parte come una sorta di documentario , ma è in verità un film d azione di larga veduta .
Interessante l uso della lingua dei nativi , così che riesce ad immergere maggiormente lo spettatore .
Tra i pochi difetti , sicuramente una trama non esaltante , ma godibile , e un uso degli effetti speciali spesso coi pupazzoni , dove il trucco si vede eccome .

wicker  @  06/11/2016 19:01:54
   8 / 10
Film molto bello .. non ci trovo particolari difetti,mi ha appassionato,divertito e in certi momenti la tensione è proprio palpabile ..
A tratti veramente cruento ..

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

krypton  @  24/09/2016 17:11:54
   9 / 10
Non mi stancherò mai di guardare Apocalypto; il declino dell'affascinante civiltà Maya e le vicende di Zampa di giaguaro creano un mix adrenalinico. La fotografia, i costumi e le interpretazioni sono da Oscar. Da vedere!

Biasx  @  10/06/2016 18:53:26
   8½ / 10
Mel Gibson ci ha abituato a film violenti e crudi, alimentati da un impeto e da una forza d'urto incredibile. Apocalypto da questo punto di vista è il suo film più riuscito. Ad oggi, quando lo rivedo, è quasi come fosse sempre la prima volta.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

ferzbox  @  20/02/2016 19:34:13
   8 / 10
Di critiche su questo film ne ho sentite tantissime, a partire dalle varie incongruenze con quello che si vede nella pellicola e quello che realmente erano le abitudini del popolo Maya, fino ai paradossi legati all'eclissi solare e il suo reale formarsi, leggermente diverso rispetto a come si vede nel film; tutte cose che a me non hanno dato alcun fastidio, dato che comunque la maestosità dell'opera l'ho ritenuta incredibilmente affascinante, a partire dagli scenari suggestivi fino ad arrivare alla buonissima resa di alcune scene particolarmente crude e selvagge.
Forse l'unica cosa che mi è un pò dispiaciuta è la totale mancanza di un analisi culturale e spirituale del popolo Maya, sacrificata per dedicare maggior attenzione al lato tribale e religioso; tuttavia credo che l'intento di Mel Gibson fosse quello di puntare i riflettori sull'aspetto più cruento di tali popoli, mostrando quanto alcune popolazioni indigene indipendenti fossero a loro modo vittima di ingiustizie legate alla sacralità delle loro divinità.....messaggio che a mio avviso riesce a rendere abbastanza l'idea, per quanto l'arrivo degli invasori spagnoli (elemento che, tenendo conto del titolo, sarebbe dovuto essere culminante) è stato affrontato con troppa superficialità....
Comunue il film mostra una bellissima regia e fotografia, oltre ad una serie di inquadrature e movimenti di macchina davvero ben studiati......ditemi quello che vi pare ma Mel Gibson ci sa fare dietro la macchina da presa, è innegabile(anche se confesso di aver notato pure io una certa predisposizione nel voler fare del cinema mirato...però va bhè...)....
Personalmente mi ha colpito molto ed è riuscito a coinvolgermi fino alla fine.....

1 risposta al commento
Ultima risposta 20/02/2016 19.39.02
Visualizza / Rispondi al commento
Mildhouse  @  23/01/2016 14:28:08
   8 / 10
Film azzeccatissimo, grande atmosfera, colonna sonora completamente in tema, bei costumi. Nota di merito alla scelta di trasporre i dialoghi in lingua maya, di certo dona maggior realismo.
Unica pecca forse la scelta di voler evitare totalmente la CGI : ad esempio , durante la scena dell'attacco del giaguaro, alternare CGI nelle parti più movimentate e animatronics nelle fasi statiche sarebbe stato più saggio

Ash Quercia  @  16/01/2016 01:54:33
   7½ / 10
Un film potente, violento e pieno di passione.
Da vedere.

Invia una mail all'autore del commento Suskis  @  16/09/2015 13:58:59
   7 / 10
Film interessante sotto vari aspetti (la lingua, la vita della popolazione Maya, vista quasi come un documentario, la presenza di attori non professionisti che risultano davvero bravi) dal lato della storia non risulta però molto originale. Violenza a fiumi (per chi la trova fastidiosa). Una parte finale all'americana (vedi l'inseguimento interminabile) ed una durata esagerata lo appesantiscono un po'.

corvo4791  @  04/07/2015 01:30:37
   10 / 10
Nulla da aggiungere. Perfetto sotto tutti i punti di vista.

demarch  @  01/06/2015 08:54:46
   9 / 10
opera superba di Mel che ci proietta nel mondo maya come nessun altro film. Visivamente superbo e con attori sconosciuti che però risultano perfetti. Il dialetto utiizzato e'una chicca e ci permette di rimanere immedesimati. Qualche errore non sminuisce questo fantastico lavoro.

Invia una mail all'autore del commento NotoriousNiki  @  19/12/2013 22:43:19
   6½ / 10
Quest'ultima (per il momento) opera di Gibson si appropria della cultura Maya meramente per dissetare la sua sete di sangue (quasi un Cannibal Holocaust traslitterato su sfondo storico), a partire dalle beghe belliche tra comunità, i rituali pagani e i sacrifici sugli altari (tanto per non mollare del tutto i riferimenti religiosi con l'opera precedente), la caccia e la sopravvivenza, ma sarebbe stato forse troppo pretendere in 2 ore e mezza un ritratto più completo della loro avanzata cultura astrologica (non solo per la menzione all'eclissi), un accenno alla matematica per cui è celebre il loro sistema di numerazione, il calendario; ma si sa che il lato truculento è ciò che lo affascina di più, così accenna ad una storia che va a contatto con le origini dell'uomo (dopotutto da loro siamo ancora al Neolitico mentre da noi siamo già a fine Medioevo), la comunicazione, gli usi e i costumi, un peccato che dal punto di vista storico non sia così fedele, nel 1519 anno in cui gli Spagnoli giunsero sulle coste dello Yucatan (neanche Medioevo già Età moderna da noi) i Maya erano già stati sterminati da un paio di secoli quello che poteva essere rimasto era qualche piccola comunità estemporanea, ma in teoria avrebbero dovuto incontrare gli Aztechi ma non era quello che interessava a Gibson anche se poi i fatti (la lingua yucateca) sembrano dire altro.

DogDayAfternoon  @  14/12/2013 21:06:41
   5½ / 10
Audace, coraggioso, crudo: un film dalle molte qualità ma che personalmente non mi ha minimamente coinvolto, anzi mi ha annoiato per quasi tutta la sua durata. La parte iniziale è sicuramente la migliore, dove si entra un po' nella vita quotidiana e nei rituali delle popolazioni indigene; dopo di che il film si perde in combattimenti e inseguimenti infiniti, che nonostante la buona regia di Gibson non entusiasmano, né emozionano. Giusta e coraggiosa la scelta della lingua con sottotitoli, d'altronde sentire indigeni parlare inglese sarebbe stato ancora più orribile. Un buon prodotto ma che, viste le premesse, mi ha deluso sul piano emotivo lasciandomi completamente indifferente.

-Uskebasi-  @  04/11/2013 00:12:40
   8½ / 10
Corri Zampa di Giaguaro. Corri!
La travolgente fuga in un vecchio mondo lontano. Salvare una famiglia mentre finisce un'era, scappando verso l'oceano, e adesso dall'oceano.
Film che anche grazie alla lingua ti fa immergere nella storia, ti fa soffrire e ti fa ansimare per la corsa. Natura e animali sfruttati benissimo.
Strazianti i minuti dei sacrifici umani.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

2 risposte al commento
Ultima risposta 04/11/2013 11.44.19
Visualizza / Rispondi al commento
Domius  @  18/07/2013 12:24:12
   7 / 10
A tratti resta un buon film

Luther  @  24/01/2013 00:05:34
   9½ / 10
Un film originalissimo e super coinvolgente, perciò assolutamente da non perdere. =) Da vedere e rivedere . Gli do un voto così alto perchè questo è un "prodotto" che va sicuramente premiato . I miei complimenti a Mel Gibson ! ;)

Febrisio  @  30/12/2012 15:00:55
   8 / 10
Mel Gibson costruisce una storia molto semplice, ma non priva d'interesse per lo spettatore. Un'andata e ritorno dall'inferno. Dalle scene più concitate, a un mondo talmente affascinante, ci si immerge facilmente. Il suo lato più d'intrattenimento, purtroppo non lascia spazio a un introspezione o qualcosa di più spessore. Avventura quindi grandiosa, che fa dei dettagli e la ricostruzione il suo punto di forza. Se appena avesse avuto l'accortezza di approfondire, sarebbe il film del nuovo millenium.

alepr0  @  20/12/2012 22:00:34
   7 / 10
Ottimo film. Film parecchio crudo soprattutto all'inizio. Da vedere.

BlueBlaster  @  19/12/2012 14:43:09
   7 / 10
E' un film particolare visto i dialoghi in lingua indigena e le tante corse nella giungla...può annoiare a morte o piacere alla grande.
A me non è dispiaciuto visto che almeno è qualcosa di nuovo ed un viaggio ben realizzato in una grande, quanto spietata, cultura ormai estinta...
Gibson dirige bene e le scenografie sono eccellenti.

prof.donhoffman  @  28/11/2012 18:46:56
   8½ / 10
A mio parere il miglior film di Gibson. Se Michael Mann girasse un film d'avventura sarebbe questo. Forse è una commercialata ma fatta davvero molto bene.

Luca401  @  18/09/2012 16:30:56
   9 / 10
Coinvolgente da vedere!!!!!

I C***I MIEI1  @  31/08/2012 00:42:40
   3 / 10
Mel Gibson con questo film tocca uno dei punti più bassi della storia del cinema contemporaneo, oltre all'ambientazione, qualche movimento di macchina discreto e la cruenza delle scene violente, il resto è tutto da buttare. "Zampa di giaguaro", ovvero il protagonista, dev'essere stato un lontano parente di Bolt e di Rambo, cavoli! corre come un forsennato più veloce della pantera che lo insegue, ed è per di + ferito, uccide e schiva freccie (ovviamente il tutto mentre corre) con una facilità disarmante. Per non parlare di sua moglie che nonostante le cadute e altri sforzi, riesce a partorire IN PIEDI mentre si aggrappa a un ramo e tiene stretta a se l'altro figlioletto il tutto mentre l'acqua piovana sta riempiendo il buco dove si era riparata, mancava solo che si mettesse a ballare il pulcino pio e poteva essere ammessa al circo di Moira Orfei. Per non parlare della violenza gratuita, posso capire che dal titolo si debba dedurre che è un film incentrato solo sulla violenza e sul sadismo di certi personaggi(e perchè no, anche del regista), che d'altronde è il marchio di fabbrica di Gibson, però c'è un limite a tutto. Il film in conclusione risulta patetico, prevedibile e stereotipato, consigliato per i bimbetti che hanno voglia di farsi fighi con le ragazze. Rivogliamo il buon vecchio Mel Gibson di Braveheart!!

-INCIVILE-

nyc93  @  25/08/2012 13:38:30
   7½ / 10
bel film molto originale, ottima l'ambientazione e bravissimi gli attori.

mauro84  @  13/07/2012 17:54:44
   7½ / 10
vidi sto film con l'intendo di veder un film più verso la storia, l'istruzione..invece mi son ritrovatro sorpreso da un film con tanta avventura.. molto divertente.. ottimi costumi.. ottime scene.. un cast seppure semplice ma effettivamente ben compiacente del film che stava facendo e un magistrale regista che seppur ha fatto prima a poco tempo prima film è capace ed è uscito bene.
un modo per un altro visto che son pochi per conoscer un po' meglio queste popolazioni perse nel tempo e al coloniaismo.. salvaguardiamole!

2 risposte al commento
Ultima risposta 16/08/2012 16.37.50
Visualizza / Rispondi al commento
Tyron80  @  02/04/2012 22:08:35
   8 / 10
Quarta e per ora ultima regia di Mel Gibson. Come in LA PASSIONE DI CRISTO è parlato con la lingua originale dei protagonisti, e mi piace, e in certi momenti si perde in violenza gratuita, e questo non mi piace tanto. Il talento registico di Gibson però è evidente, tralasciando qualche scena, è un film molto avvincente senza un attimo di tregua. Bravi gli attori, quasi tutti esordienti, e belli i paesaggi. La seconda parte specialmente è di grande avventura con elevatissima tensione. L' attore Gibson non ha niente di meno di tanti altri registi di professione

Giulio422  @  23/02/2012 02:51:01
   8 / 10
veramente un ottimo film, bella scenografia e ottima trama, scorre via benissimo e non ci accorge che dura più di due ore.

BuDuS  @  06/01/2012 02:43:41
   7½ / 10
I film sottotitolati tendono a piacermi poco perché, per seguire quello che dicono, mi perdo "le immagini" (e in un film come questo, dove c'è molto da vedere, soprattutto una scenografia di alto livello, non è poco) ma, non essendo particolarmente prolisso di dialoghi, diciamo che si affronta.

Aldilà di questo, ritengo sia veramente un gran bel film con, appunto, una scenografia bellissima e una ricostruzione di quel popolo davvero minuziosa e stupefacente.

La storia è lineare, nulla di eclatante, forse un po' troppo violento, ma nulla che non sia fine alla trama.

Penso valga la pena vederlo almeno una volta.

franky83  @  05/01/2012 12:12:27
   9½ / 10
Pochi film mi hanno coinvolto così

Larry Filmaiolo  @  28/12/2011 17:18:34
   3 / 10
pretenziosa vaccata che ha il proprio punto di forza nell'ostentazione (in alcuni casi assolutamente fuori luogo e schifosamente commerciale) della -udite udite- BRUTALE VIOLENZA (mormorio di stupore) caratteristica della civiltà presa in esame. E fin qui mi sta bene, ma, carissimo Gibson, questa "coraggiosa" scelta di crudo "realismo" (tante, troppe virgolette) non ti consente automaticamente di prendere a calci qualsiasi logica razionale. E far parlare i personaggi in dialetto pseudo-centramericano non basta ad elevare un film a capolavoro intellettuale, quando invece non è che un miscuglio di "Il tempio maledetto", "Bourne identity" e se proprio "1492-La conquista del paradiso"! Perchè io non accetto che metà di questa ciofeca sia occupata da un inseguimento stile highlander-ne rimarrà solo uno dove non c'è un minimo tentativo di realismo! E questo sarebbe un film storico? Ma che pretese hanno sti americani? Per citare un grand' uomo: a sto punto credono che al tempo dei Romani i dinosauri pascolassero nel Colosseo! Se fosse per me, darei a Gibson 3 opzioni: 1-andare a zappare la terra; 2-darsi allo splatter super-commerciale vero e proprio (non quello appena accennato giusto per fare scalpore); 3-andare a zappare la terra. Visto che ha ammesso di essere troppo vecchio per rifare quella m*rda di Mad Max. Zampa di giaguaro, sì come no...

2 risposte al commento
Ultima risposta 11/07/2013 18.26.11
Visualizza / Rispondi al commento
gemellino86  @  28/12/2011 13:08:08
   7½ / 10
Bel film di Gibson sulla straziante crudeltà umana. Sicuramente non è per tutti ma la qualità è buona secondo me. Mi è piaciuto.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Peter Lyman  @  12/12/2011 18:57:46
   10 / 10
Veramente un capolavoro, con qualche errorino storiografico ma tutto si perdona a questo "must", interpretato da attori quasi sconosciuti ma di grande talento.

1 risposta al commento
Ultima risposta 12/12/2011 19.00.29
Visualizza / Rispondi al commento
Vincent91  @  13/10/2011 00:50:28
   7½ / 10
Di sicuro se non ci fosse stata la scritta "Mel Gibson" in copertina questo film sarebbe passato come una meteora, ignorato da tutti. Invece, per fortuna, non è stato così e la pellicola ha ricevuto un meritato (discreto) successo. E coraggioso "Mel" ha fare questi film che suscitano polemiche sulla scia del suo precedente lavoro ma tralasciando la parte politica e religiosa va detto che il film è ottimo quasi in tutto; una delle poche note dolenti è, prevedibilmente, la parte attoriale che conta tra le sue fila attori quasi del tutto sconosciuti che si impegnano al massimo ma non regalano prove strabilianti a cominciare dal protagonista a volte troppo rigido e finto. Bella ambientazione e buona idea di raccontare il film in una lingua assolutamente inedita nel mondo odierno. Da segnalare poi (in negativo) la colonna sonora di James Horner fiacca e poco appariscente. In conclusione un film quasi ottimo e per certi versi originale. Da vedere.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR carsit  @  29/08/2011 16:21:25
   5½ / 10
il film non mi ha particolarmente colpito.
inoltre c'è troppa violenza.
io non rimango colpito da questa violenza , ma il film non è assolutamente alla portata di tutti.
poi dovete spiegarmi un'altra cosa:
su quali cose affermate che il film è un capolavoro!?!?!
vorrei proprio saperlo!!!!!!
quasi la sufficienza...

1 risposta al commento
Ultima risposta 29/08/2011 18.32.35
Visualizza / Rispondi al commento
Gastone  @  21/07/2011 01:24:33
   9 / 10
senza entrare nella trama del film
non e' facile ideare e produrre un qualcosa di completamente fuori dai canoni
mel gibson ha creato un capolavoro impensabile

draghetta1989  @  30/06/2011 15:34:30
   8½ / 10
davvero un film bellissimo, mi è piaciuto forse di più di BraveHearth tra la filmografia di Mel Gibson, i sottotitoli non mi hanno pesato anzi, molto azzeccata la scelta di lasciare la lingua originale del popolo Maya (anche se non so se fosse davvero così ma rende l'idea di una lingua autoctona pre-colmbiana in ogni caso) perchè dona al film un'aria molto più credibile e realistica. Ci sono degli errori storici , ma come quasi in tutti i film di genere è molto difficile dare una ricostruzione davvero fedele di un'epoca o un popolo, sopratutto di un popolo ancora piuttosto misterioso come quello Maya, per cui direi che la cosa non influisce sul voto finale; è un film estremamente affascinante, trascinante ed emozionante, sequenze d'azione molto ben fatte e adrenaliniche, molto violento in certi punti ma non guasta vista la storia narrata, lavoro di musiche magistrale e finale azzeccatissimo secondo me, al contrario di quanto detto da altri. davvero molto bella questa fatica di Gibson merita più di The passion.

Gunny  @  27/06/2011 13:51:32
   8 / 10
gran bel film, girrato in lingua originale che ne risalta ancora di più le atmosfere e il coinvolgimento.......e anche gli attori (che poi non sono tutti professionisti, anzi) sono molto convincenti nelle loro parti.
Da vedere sicuramente, anche se ci sono delle scene un pochino crude.

trickortreat  @  14/06/2011 17:32:19
   9 / 10
Un film coraggioso che ripercorre gli ultimi momenti della civiltà Maya focalizzandosi sulla vita di Zampa di Giaguaro. Gli attori sono eccezionali, come eccezionale è la regia di Mel Gibson. 2 ore e 20 di pura adrenalina! Ottima l'idea di mantenere la lingua originale invece di fare uso del solito doppiaggio che sicuramente avrebbe stonato

1 risposta al commento
Ultima risposta 14/06/2011 19.35.42
Visualizza / Rispondi al commento
Chemako  @  13/06/2011 14:36:37
   10 / 10
ECCEZIONALE DALL'INIZIO ALLA FINE!!!!

folco44  @  13/06/2011 09:03:23
   9 / 10
Visto per la seconda volta da satellite. In questa occasione ho costretto anche mia moglie a vederlo che ... non si è addormentata ! E' molto significativo.
Bello, scorre via fluido facendoti perdere la cognizione del tempo.
E' consigliabile vederlo in alta definizione con un impianto audio 5+1.

1 risposta al commento
Ultima risposta 13/06/2011 09.12.00
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento anthonyf  @  12/06/2011 08:41:35
   8 / 10
Devo dire che "Apocalypto" è veramente un gran bel film che mi ha molto sorpreso e del quale, prima di averlo visto, avevo sempre avuto del pregiudizio. La lingua maya non pesa e il film è molto scorrevole in sè per sè; il ritmo della narrazione è fluido e dinamico e le scene d'azione sono veramente ben girate, con inquadraature lineaeri e precise; le musiche di Horner epiche e trascinanti; e le ambientazioni ottime.
In risultato, un film molto bello, che è anche un piccolo spaccato sul popolo maya, vero o falso che sia.
Da vedere.

ilcippo  @  11/06/2011 20:09:41
   9 / 10
Mel gibson si dimostra uno specialista di questo tipo di film: ricostruzione storica pazzesca, scenografie e costumi da Oscar, molto avvincente anche la storia.

James_Ford89  @  08/05/2011 03:34:31
   7 / 10
Ottimo film questo di Gibson dove si può tranquillamente dire che non si ha un attimo di respiro! Ovviamente i costumi e le location sono pazzesche! Bisogna dare un'occhiata...

romrom  @  30/04/2011 10:23:49
   8½ / 10
Film molto originale, ottimamente girato, pieno di azione e di suspance.
Gran bel lavoro

dave89  @  08/04/2011 18:42:48
   9 / 10
Bel film che merita una media più alta.

charles  @  04/03/2011 23:37:29
   6½ / 10
Film indubbiamente spettacolare e originale, di quelli che restano impressi nella memoria. Tuttavia, indulge troppo in scene violente o morbose, con chiari intenti commerciali.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  24/02/2011 19:30:14
   5½ / 10
La quotidianeità della tribù con scene anche divertenti è, secondo me, uno dei pochi elementi che si salva da un film che presenta dei tempi dilatatissimi negli avvenimenti. Una civiltà che prima di essere distrutta dai conquistadores spagnoli (vabbè, mettiamo da parte il falso storico) è in piena fase di decadenza, quindi si può supporre, interpetando il film, che gli spagnoli hanno accellerato un qualcosa già in atto nei confronti di una società pervasa da fanatismo religioso e corrotta.
Apocalypto tende ad essere troppo sopra le righe e il lungo, lunghissimo inseguimento finale è davvero troppo esagerato anche per essere una finzione cinematografica, con un protagonista dalla resistenza simile ad un terminator. A Gibson manca il senso della misura e il trash involontario mortifica un film nato con buone intenzioni.

Invia una mail all'autore del commento Elly=)  @  22/02/2011 20:13:02
   7½ / 10
Nonostante la tanto decantata decisione di girare il film nella lingua dei maya, "Apocalypto" é più una disperata lotta contro il tempo che uno studio antropologico su un'antica civiltà. Gli aspetti melodrammatici vengono accentuati da una serie di cliché. Anche le diverse sequenze dimostrano che il film é un autentico melodramma e che Gibson é un regista di talento, capace di creare immagini di forte impatto che richiamano quelle degli epici kolossal hollywoodiani degli anni '50.

2 risposte al commento
Ultima risposta 14/12/2011 22.43.46
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR rain  @  12/11/2010 20:01:40
   8 / 10
Ritmo incalzante e ricostruzione storica che definire grandiosa è un eufemismo. Si lascia guardare bene nonostante i sottotitoli, anche se forse il doppiaggio non avrebbe guastato.
Uno dei pochi (forse l'unico?) titoli validi sui maya.

cesarino  @  03/11/2010 16:09:46
   6 / 10
ritmo incalzante ma i sottotitoli sono veramente pesanti

bebabi34  @  02/11/2010 22:50:43
   6½ / 10
Epico e di grande impatto emotivo. Film per cuori forti. Molto coinvolgente. La tensione resta alta, ma il ritmo non è il massimo. Peccato per la scelta di omettere il doppiaggio.

anna_  @  08/10/2010 14:50:45
   6½ / 10
Nonostante non fosse assolutamente il mio genere, sono riuscita a vederlo fino alla fine. Per i miei gusti un po' troppo crudo e violento ma non posso negare che sia ben fatto

BlackNight90  @  04/10/2010 19:50:08
   6½ / 10
Giungla, sangue, costumi splendidi e colorati, inesattezze storiche, inseguimenti e l'eclisse di Sole più veloce della storia della Terra: in sostanza questo è Apocalypto.
Ah poi ovviamente c'è l'eroe che deve sempre tornare a casetta (capanna) bella dalla sua famigliola bella (oddìo 'nsomma), ma l'assurdo inseguimento finale è gasantissimo e non lascia fiato e, ebbene sì lo ammetto, l'immagine finale delle navi, anche se in teoria non c'entra una mazza, fa il suo effetto. Preso come filmetto d'azione funziona ovviamente.
Comunque qualcuno dica a Gibson che se rimaneva attore nessuno si offendeva, a me stava anche più simpatico.

1 risposta al commento
Ultima risposta 03/08/2011 15.29.26
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento goat  @  30/09/2010 11:12:12
   8 / 10
secondo me siamo in presenza di ottimo cinema, quando ti sembra che sia passato un attimo e sei già a 80 minuti del film, come mi è successo.
certo, c'è qualche tamarrata di troppo, ma sul piatto della bilancia va anche messa la maestria di gibson nel girare un film fatto praticamente solo di comparse e in location impervie. la direzione è limpida, mai confusionaria anche nei momenti più concitati, e il potere evocativo della pellicola è notevole.

pinnazza  @  10/09/2010 12:15:36
   8½ / 10
mi sono pentito di averlo visto solamente ora.
Il film è stupendo.
Due ore e venti minuti che scorrono veloci con un ritmo incalzante e superadrenalinico.

Bellissimo!!

Niko.g  @  15/07/2010 12:16:29
   9 / 10
Una scarica di adrenalina senza precedenti. Film magistralmente realistico e coinvolgente dove gli attori sono immersi in un habitat naturale e selvaggio in perfetta simbiosi. Nulla è fuori posto.
Un film violento ma anche spirituale, che chiama in gioco tutte le emozioni umane: dalla paura al coraggio, dal dolore alla gioia, dalla morte alla nascita... fino all'arrivo di un nuovo inizio...

junior86  @  06/04/2010 09:19:09
   8 / 10
Questo film si merita un bel 8, senza dubbio il trucco e i costumi sono gli aspetti che si fanno notare più.
Di certo Gibson riesce a catapultarti direttamente dentro alle ambientazioni della giungla e nel crudo villaggio degli aztechi, certe scene ti fanno proprio spalancare gli occhi da quanto sembrano assurde e irreali.
Certamente noi viviamo in tempi duri ma anche a quell'epoca non è che se la spassavano...
Buona la colonna sonora!
Spero in un nuovo capolavoro nel nuovo film di Mel Gibson sui vichinghi...

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

tnx_hitman  @  04/04/2010 15:21:18
   8½ / 10
TRAVOLGENTE.I trucchi,i costumi,la location,la costruzione delle strutture per sacrificare vittime per il Dio Kukulcan,l'intero film parlato nella lingua indigena,i combattimenti feroci,l'azione che scoppia sullo schermo di continuo,la regia dinamica di Mel Gibson.Tutto questo in 2 ore e passa..vi sembra lungo?Nono, intriga in ogni minuto,senza farti annoiare..sino alla fine.

Dannazione con tutte queste qualita' l'ultimo film di Mel deve beccarsi come minimo l'8 e mezzo! XD


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

tylerdurden80  @  27/02/2010 04:20:20
   8 / 10
lo vidi ai tempi al cinema e non mi impressionò + di tanto,rivisto oggi invece lo rivaluto
sicuramente è un film atipico e proprio x questo molto bello,con un lavoro eccezionale sul trucco e sui costumi,le scene sono riprese molto bene e i paesaggi eccezionali senza l'utilizzo della grafica computerizzata(al contrario di un certo avatar che risulta,nonostante l'aiuto digitale,meno bello a livello visivo...)

la storia è molto bella e ben sviluppata,peccato solo x

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

1 risposta al commento
Ultima risposta 06/04/2010 18.40.54
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento s0usuke  @  19/02/2010 20:47:19
   6 / 10
A parte alcune incongruenze storiche che solo fino ad un certo punto possono essere prese in considerazione come metro di giudizio per un lungometraggio del genere....il film esalta vista e sensi, e sparge quà e là vernici di adrenalina e passione

Bruja75  @  10/02/2010 20:38:25
   8½ / 10
Il più bel film d'azione del nuovo millennio.
Bravissimo Mel Gibson, è il suo miglior film.

kobebryant92  @  09/02/2010 13:27:23
   7 / 10
Film carino crudo violento interessante

in alcune parti lascia un pò a desiderare come ad esempio l'inseguimento però nel complesso il film è buono

Vale la pena vederlo

chupas8  @  04/02/2010 15:15:04
   7½ / 10
film potente...trasmette una gran forza...coinvolgente al punto giusto...
finale bello e sotto molti aspetti condivisibile...

Invia una mail all'autore del commento DonD  @  26/01/2010 00:29:41
   7½ / 10
Film particolare, gli darò un 7,5 perchè se da una parte è sicuramente un bel film da un'altra nn è che mi sia poi piaciuto eccessivamente.

Invia una mail all'autore del commento monica83  @  15/01/2010 14:13:41
   8 / 10
Un film davvero imponente..è questa la parola che mi viene in mente..bello sarebbe riduttivo

Invia una mail all'autore del commento eddiguff  @  15/01/2010 10:55:19
   6 / 10
Insomma, avendo per oggetto una civiltà importante e misteriosa come quella Maya, ho trovato sciocco incentrare più di metà film sull'inseguimento di un uomo nella jungla (inseguimento tra l'altro pieno di incongruenze). Il film comunque non stanca, è ben recitato e gli regalo la sufficienza. Però, mi lascia la sensazione di un mezzo pasticcio...

Manu90  @  09/01/2010 21:43:11
   8 / 10
Potente, adrenalinico, violento, senza pietà. Davvero bello.

Ricky91  @  01/01/2010 23:24:30
   8½ / 10
Mel Gibson,che è uno dei miei registi-attori preferiti,crea un altro bellissimo film che rivela la sua passione per la storia.
Crudo,violento,avventuroso e con scene di grande sapienza stilistica.
Rudy Youngblood è perfetto nella parte di Zampa di Giaguaro il quale combatte strenuamente contro gli invasori del suo villaggio per recuperare la sua donna con il bambino(anzi due).
Molto bella e avvincente la seconda parte che porta poi a un interessante finale ad effetto.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

kirk h.  @  26/12/2009 20:26:10
   7½ / 10
purtroppo lo visto in inglese (non che cambiasse tanto) e sinceramente non lo voglio vedere di nuovo perchè mi ha fatto un po di inquietudine

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILEReppure me lo avevano detto che facevano i sacrifici ma poi ci sono stato male

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILERguardabile ma violento

Giudicatore  @  26/12/2009 20:11:38
   8 / 10
Gran bel film,peccato per la lingua originale incomprensibile, ma per il resto e' un'avventura selvaggia e originale,molto violento.

anto10  @  09/12/2009 14:08:12
   8 / 10
Veramente emozionante e ben realizzato!!!

jb333  @  30/11/2009 19:32:07
   8 / 10
bel film l'ho visto gia un apio di volte.. sicneramente non capisco tutti i critici di questa pellicola.. a me e piaciuta molto, e sopratutto ho visto che molti critici non hano capito nemmeno di cosa parla..

dewolf  @  23/11/2009 04:17:41
   9½ / 10
Al limite dell'eccellenza: anche in questo caso Gibson è capace di girare un film ricco di azione e con una storia appassionante, in un contesto paesaggistico assutamente favoloso! Si conferma perciò regista di primissimo livello, capace di esprimere il terzo capolavoro dopo Braveheart e La passione di Cristo! A chi si lamenta di alcune scene cruente, proporrei di limitarsi alla visione di film tipo 9settimane e mezzo (a meno che la brutalità di Mickey Rourke non li destabilizzi anche in quel caso...)!

ronaldinho80  @  30/10/2009 08:12:31
   10 / 10
Dopo "La passione di Cristo", Mel Gibson ci ripropone con estremo realismo una vicenda di tormenti e redenzione: la caduta del popolo Maya. Come per la sua precedente opera, il controverso regista americano, utilizza la violenza in modo brutale e altamente esplicito, ma non gratuito o insensato; anche in questo caso infatti essa è uno strumento, un mezzo per dirci qualcosa, qualcosa di scioccante e vitale, un messaggio che può essere colto solamente mediante un canale potente come il messaggio stesso, un canale che ci colpisca nel profondo. La storia che fa da sfondo a tutto questo è un' avventura intensa e emozionante, immaginaria ma allo stesso tempo "vera", perchè dotata di contenuti veritieri e attuali: è la storia di un umile cacciatore che vive con il resto della sua famiglia in un piccolo villaggio; un uomo che di fronte ai segni della decadenza del suo popolo riesce a trovare il coraggio per reagire, la forza di restare in piedi per combatterli; un uomo che si trasforma così da semplice individuo a simbolo, un simbolo protetto da entità divine, perchè rappresenta il Bene, la tenacia, il desiderio di lottare per proteggere la propria casa e per tornare dalla propria famiglia, incarna la consapevolezza che gli errori del passato non vanno dimenticati, ma non bisogna mai lasciar morire la speranza di un Nuovo Inizio, e nel mondo di oggi questi messaggi dovrebbero essere ascoltati e colti, perchè anche la nostra società, seppure con usanze diverse ma al contempo simili, si sta avviando alla decadenza.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR bellin1  @  28/10/2009 11:21:14
   7 / 10
Bellissimi i paesaggi, la ricostruzione storica è molto curata. L'inseguimento del ragazzo n effetti dura troppo, a tratti ricorda "predator". Finale scontato.
Gibson potrà essere anche criticato, ma sa quello che la gente vuole vedere.

Quasi buono. 7=

Invia una mail all'autore del commento Clint Eastwood  @  14/10/2009 12:47:59
   6½ / 10
Il quarto film del regista dopo il scandaloso lavoro La Passione di Cristo, torna a impressionarci ancora, stavolta meno. Purtroppo questo Apocalypto manca di intrigo, la metà del film è insopportabile, noiosa, poco incisiva e ripetitiva. Visto per la seconda volta il voto cambia.
Come in Braveheart (che è un'altra cosa) Gibson torna alle scene crude, molto sangue e buona azione direi. Non era un compito facile rappresentare una civiltà primitiva e il nostro William Wallace ci è riuscito a metà, anzi un pò
di più.

Da vedere una sola volta. Un film che lascia poco.

baskettaro00  @  09/08/2009 11:28:47
   7 / 10
dopo "passion"mel gibson sforna questo"apocalypto"che è un'altro film stprica molto cruento e toccante.......
ed è stata proprio una scelta del regista lasciare il film in lingua originale ma cn i sottotitoli....
ve lo consiglo molto ......
e poi le scene sono incredibilmente realistiche....

TheLegend  @  18/07/2009 19:04:30
   7½ / 10
Non può essere considerato sicuramente un film storico,perchè di storico ha poco o niente ma riece comunque a non annoiare e a prenderti quanto basta.
Il film è pura azione e adrenalina,un pò splatter ma non esageratamente.
La storia alla fine dei conti non è che sia granchè e il finale delude un pò.
Tutto sommato un buon film.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Ciumi  @  17/07/2009 20:14:32
   6½ / 10
Non voglio soffermarmi sulla spettacolarizzazione della violenza, e su tutte quelle miserabili furberie (in cui Gibson cade sistematicamente) che sono qui fin troppo evidenti. Piuttosto direi che se da un lato, bisogna ammetterlo, l’originalità latita parecchio, dall’altro il film è comunque avvincente.
Sicuramente molto più godibile (e ci voleva poco) dell’orribile esperimento “La passione di Cristo”.
D’eccessi anche qui ce ne sono molti, specie nella seconda metà dove cade rovinosamente nell’esagerazione più totale (quasi quasi ricorda “Predator”); ma si può chiudere un occhio.. i fin dei conti, in parte, viene riscattata dalla suggestiva visione finale.

  Pagina di 5   Commenti Successivi »»

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

120 battiti al minuto2 biglietti della lotteria40 sono i nuovi 20a ciambraalibi.comall eyez on meamityville: il risveglioammore e malavitaangels wear whiteappuntamento al parcoatomica biondababy driver - il genio della fugababylon sistersbarry seal - una storia americana
 HOT
blade runner 2049
 NEW
brutti e cattivicars 3cattivissimo me 3charley thompsonchi m'ha vistocome ti ammazzo il bodyguardcustodydavid gilmour - live at pompeiideath note (2017)dementia 13dove cadono le ombredove non ho mai abitatodownsizing
 HOT
dunkirkeasy - un viaggio facile facileemoji - accendi le emozioniex libris - the new york public libraryferrante feverfirst reformedfottute!foxtrotfranca: chaos and creationfuori c'e' un mondogatta cenerentolagifted - il dono del talentoglory - non c'e' tempo per gli onestihannahhouse on elm lakehuman flow
 NEW
ibiil colore nascosto delle coseil contagioil palazzo del vicere'in dubious battle - il coraggio degli ultimiin questo angolo di mondo
 NEW
it (2017)ivory. a crime storyjackalsjukai - la foresta dei suicidikingsman: il cerchio d'orokoudelka fotografa la terra santal’ordine delle cose
 NEW
la battaglia dei sessi (2017)la fratellanza (2017)la principessa e l'aquilala storia dell'amorela villala vita in comunel'altra meta' della storialeatherfacelego ninjago - il filml'equilibriolezione di pittural'incredibile vita di normanl'inganno (2017)l'insultel'intrusa (2017)
 NEW
loving vincentl'uomo di nevelycanmade in china napoletanomadre!mektoub, my love: canto unomiss sloane - giochi di potere
 NEW
monster family
 NEW
nemesinico, 1988noi siamo tuttonove lune e mezzaopen water 3 - cage diveoverdriveparty bus to hellrenegades - commando d'assalto
 NEW
ritorno in borgognarock paper deadsafarisuburbiconsweet countrythe devil's candythe midnight man
 NEW
the ritualthe shape of waterthe teacherthe third murdertiro liberoun profilo per dueuna di noi
 NEW
una donna fantasticauna famigliavalerian e la citta' dei mille pianeti
 NEW
veleniveleno
 NEW
vita da giungla: alla riscossa! - il filmwalk with me

962908 commenti su 38099 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net