apparition regia di Hideo Nakata Giappone 2007
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

apparition (2007)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film APPARITION

Titolo Originale: KAIDAN

RegiaHideo Nakata

InterpretiKumiko Aso, Takaaki Enoki, Reona Hirota

Durata: h 1.55
NazionalitàGiappone 2007
Generehorror
Al cinema nel Luglio 2007

•  Altri film di Hideo Nakata

Trama del film Apparition

Un samurai uccide un usuraio a cui doveva dei soldi, questo prima di morire lancia una maledizione su di lui e la sua famiglia. Anni dopo a Edo, l'antica capitale del Giappone, i figli dell'usuraio e del samurai si incontrano e si innamorano senza sapere l'uno le origini dell'altra. Ma la loro unione è maledetta…

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,96 / 10 (12 voti)5,96Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Apparition, 12 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento tylerdurden73  @  14/09/2015 11:51:54
   6 / 10
La parola kaidan in Giappone indica un racconto con protagonista -solitamente- una donna vittima di tradimento. Nel "Kaidan" di Hideo Nakata una maestra di canto sul letto di morte maledice il suo giovane amante dopo che questi si è invaghito di un'avvenente allieva.
I fasti di "Ringu" o "Dark Water" sono lontani e Nakata mette in scena un horror con forti richiami melodrammatici. Con attitudine retrò il regista giapponese non convince dal punto di vista visivo affidandosi a scenografie appena accettabili e soprattutto a una fotografia piatta sempre troppo tendente a toni cinerei. Anche la recitazione non è memorabile nonostante l'attore principale sia molto conosciuto ed apprezzato nell'ambito del teatro kabuki.
La storia fatica a prendere il volo, fortunatamente dopo una lunga introduzione soporifera si viene sferzati da una promettente vivacità poi esplicitata con maggior nerbo nella seconda parte, in cui i toni drammatici si accendono definitivamente.
Il finale è soddisfacente, anticipato da una sequenza di combattimento davvero ben fatta.
A mancare è l'inquietudine di cui sono arcinoti portatori sani i fantasmi nipponici sdoganati tempo fa con la vendicativa Sadako. L'equilibrio tra romanticismo, dramma sentimentale e momenti soprannaturali non viene mai gestito con efficacia, mentre il taglio è a tratti un po' troppo televisivo. Non mancano però spunti pregevoli, buoni per salvare questo prodotto dal fallimento totale.

alex94  @  20/06/2015 12:07:30
   6 / 10
Questo filmetto di Hideo Nakata ha ben poco di horror,è una specie di drammatico ambientato in epoca medievale.
La trama nonostante non sia originalissima è buona,il ritmo è alquanto lento ma il film fortunatamente riesce a mantenersi abbastanza interessante per tutta la sua durata grazie ad una discreta regia e fotografia e grazie ad una recitazione tutto sommato convincente.
Praticamente assente purtroppo la tensione e la paura.
Un film che si lascia guardare e ricordare grazie sopratutto all'affascinante ambientazione,una visione gli si può anche concedere.

horror83  @  17/04/2015 21:53:06
   5 / 10
Questo film sarebbe un horror???? io direi proprio di no. Alla fine della visione non ho capito cosa sia. Non è un horror, non è un thriller, non è una commedia, non è un film drammatico. Cos'è? Diciamo che è il racconto di una leggenda giapponese che ha tinte un po' drammatiche e un po' da ghost story. io non riesco a dargli la sufficienza perché la narrazione è troppo lenta, il film dura 2 ore ma sembrano 5 ore. (quando mi chiedo "quando finisce?" vuol dire che non ci siamo). La storia non è male, il periodo Edo lo hanno ricreato benissimo (sia per i costumi sia per l'ambientazione), però il film è senza mordente, e le scene horror sono quasi nulle.
Così-così.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

topsecret  @  18/02/2015 13:11:26
   6 / 10
I lavori horror di Nakata sono altri, questo è invece un dramma sentimentale con sprazzi di ghost story, ambientato nel Giappone feudale che si consuma dietro la maledizione di una donna morta per il dolore del tradimento.
La storia non mi ha preso totalmente e credo che una durata più contenuta le avrebbe giovato, risparmiando allo spettatore alcuni momenti di stasi, dovuti anche e soprattutto ad un ritmo poco fluido, nonostante la discreta realizzazione visiva (serpenti a parte).
Un film che comunque si lascia seguire pur non avendo grandi momenti da sottolineare e pare essere ben interpretato da un cast equilibrato che segue una regia attenta a non strafare. Pochi comunque i momenti di tensione, discreto invece il finale.
Si lascia guardare, ma chi è alla ricerca di un horror vero e proprio dovrà passare la mano.

Sbrillo  @  12/09/2014 02:55:14
   6 / 10
ad esser sincero, dopo l'acquisto avevo ben altre aspettative su questo film....
la trama è buona, il ritmo e lo svolgimento un pò meno...
do la sufficienza solo perchè fotografia e colonna sonora sono davvero notevoli!
speravo in qualcosa di meglio....

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Tumassa84  @  21/09/2012 02:47:20
   6½ / 10
Il film merita ampiamente la sufficienza per la bellissima fotografia e una trama piuttosto ben articolata, che si svolge nell'affascinante ambientazione, ricreata molto bene, dell'antico Giappone feudale. Tuttavia, Kaidan soffre forse di un'eccessiva lunghezza a fronte di un ritmo non sempre sugli stessi livelli, e non si può certo dire che la visione rimanga avvincente durante l'intero svolgersi della pellicola.

dark_knigh  @  05/10/2011 00:46:14
   5 / 10
Non è un horror, non è un thriller, non è un dramma. E' una favola dark dalla storia piuttosto banale. Spesso noioso, alcune scene al limite del ridicolo, si salva la scenografia ed il doppiaggio.

speXia  @  21/08/2011 23:20:10
   7 / 10
Bel film,a tratti un po' banale,ma comunque consigliato! Le scenografie sono bellissime,e il Giappone feudale è stato reso veramente benissimo! Buoni effetti speciali,le musiche di Kenji Kawai sono sempre molto belle!
Unico diffetto (ma è colpa della distribuzione italiana) il titolo:Apparition! Ma che centra?? Kaidan è una parola affascinante,significa "storia di fantasmi", anche se 2 italiani su 5 sanno il giapponese,potevano tenerlo! O almeno mettere qualcosa di decente!

CyberDave  @  12/07/2011 14:48:06
   6½ / 10
Anche se non ufficialmente questo remake di "Ghost of Kasane Swamp" diretto da Hideo nakata fà parte dei J-horror theatre, non capisco il perchè ma è cosi.
Più che la parte horror del film è la componente drammatica quella che più mi ha colpito, la maledizione che Shikichi si porta appresso lo porterà a compiere azioni che non avrebbe mai pensato.
Bellissimo tuffo nel Giappone feudale, Nakata ci spiega come si viveva a quell'epoca e questo mi ha colpito molto, la parte un pò più horror non è stata eccellente come in altri film del regista nipponico ma si lascia comunque apprezzare. Il difetto principale è l'eccessiva durata che a tratti stanca veramente troppo. Il finale anche se molto prevedibile era la conclusione più adatta e logica di tutta la storia. Solo per gli amanti del genere e del Giappone.

James_Ford89  @  03/02/2010 23:03:20
   3 / 10
Non salvo assolutamente nulla di questo film se non il doppiaggio italiano.
Noioso, stavo per addormentarmi

VikCrow  @  11/06/2009 00:21:31
   7 / 10
Nakata immerge la propria cinepresa nella tintura rossa, regalando momenti di velato ma deciso splatter. Se il film potrà risultare a tratti noiosetto, si riscatterà con uno splendido finale.
Stupenda la fotgrafia.

Mi aspettavo di più...

Ciaby  @  23/04/2009 14:36:49
   7½ / 10
Ottimo remake a colori (tranne la sequenza iniziale in bianco e nero) di “Ghost Of Kasane Swamp” che si ricalca sul concetto di “Kaidan” (guarda caso il titolo originale del film) : la storia del terrore raccontata da un saggio. Il film è molto più lungo (quasi il doppio) dell’originale ed è creato in tinte pastello, anziché nello sporco bianco e nero di “Ghost Of Kasane Swamp”. Inoltre, cosa strana per Nakata, regista della saga “Ring” e “Dark Water”, è l’utilizzo dello splatter. Non mancano gli schizzi di sangue e violenza condita, seppur contenuta. Una gradita sorpresa, un buon film. Nakata ha utilizzato bene la regia e se spesso horror e film in costume non vanno d’accordo (vedi l’orrendo coreano “Evil Twin”), Nakata sa creare una storia d’orrore puro ambientata in un immagnifico Giappone medievale. Molto bello. Finale seducente e bellissimo, oltre che onirico.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

18 regali1917a quiet place iia riveder le stelleadoration (2019)alice e il sindacoalla mia piccola samaandrej tarkovskij. il cinema come preghierabad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnbombshell - la voce dello scandaloboterobunuel - nel labirinto delle tartarughecaterinacats (2019)cattive acquecena con delitto - knives outcercando valentina - il mondo di guido crepaxche fine ha fatto bernadette?city of crimecolor out of spacecriminali come noidiamanti grezzidio e' donna e si chiama petrunyadolittledoll housedoppio sospetto
 NEW
easy living - la vita facile
 NEW
era mio figliofabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovatofantasy islandfigli (2020)gli anni piu' belligood boys - quei cattivi ragazzigrandi bugie tra amicigretel e hanselhammametherzog incontra gorbaciovil diritto di opporsiil drago di romagnail ladro di giorniil lago delle oche selvatiche
 NEW
il meglio deve ancora venireil mistero henri pickil primo nataleil richiamo della foresta (2020)il terzo omicidioimpressionisti segretiin the trap - nella trappolajojo rabbitjudy (2019)jumanji - the next leveljust charlie - diventa chi seila dea fortunala gomera - l'isola dei fischila mia banda suona il popla partita (2020)la ragazza d'autunnol'agnellol'apprendistatolast christmasleonardo. le operel'hotel degli amori smarritil'immortale (2019)l'inganno perfettolontano lontanolourdes (2019)lunar cityl'uomo invisibile (2020)marco polo - un anno tra i banchi di scuolamarianne e leonard. parole d'amoremarie curieme contro te: il film - la vendetta del signor s
 HOT R
memorie di un assassinonancynon si scherza col fuocoodio l'estatepicciridda - con i piedi nella sabbiapiccole donne (2019)pinocchio (2019)playmobil: the moviepromarequeen & slimrichard jewellritratto della giovane in fiammescherza con i fantischool of the damnedshow me the picture: the story of jim marshallsola al mio matrimoniosonic - il filmsono innamorato di pippa baccasorry we missed youspie sotto coperturastar wars - l'ascesa di skywalkersulle ali dell'avventuratappo - cucciolo in un mare di guaithe boy - la maledizione di brahmsthe farewell - una bugia buonathe grudge (2020)the lodge
 NEW
the new mutants
 NEW
the other lambthey shall not grow old
 HOT
tolo tolouna storia d’arteunderwatervilletta con ospitivolevo nascondermi

1001477 commenti su 43095 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net