a spasso con daisy regia di Bruce Beresford USA 1989
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

a spasso con daisy (1989)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film A SPASSO CON DAISY

Titolo Originale: DRIVING MISS DAISY

RegiaBruce Beresford

InterpretiJessica Tandy, Morgan Freeman, Dan Aykroyd, Patty LuPone

Durata: h 1.40
NazionalitàUSA 1989
Generecommedia
Tratto dal libro "A spasso con Daisy" di Alfred Uhry
Al cinema nel Giugno 1989

•  Altri film di Bruce Beresford

Trama del film A spasso con daisy

Atlanta,1948. Miss Daisy, anziana e arzilla signorina, passa il suo tempo tra casa, giardino e visite al tempio. La sua passione Ŕ per˛ l'automobile, ma la sua guida Ŕ una vera calamitÓ e, dopo l'ennesimo incidente, il figlio assume Hoke, un autista cinquantenne di colore. Il carattere indipendente e spesso insopportabile della donna rende la vita dura a Hoke: nel corso degli anni, tuttavia, i due impareranno a conoscersi e a rispettarsi.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,73 / 10 (65 voti)7,73Grafico
Miglior filmMiglior attrice protagonista (Jessica Tandy)Miglior sceneggiatura non originaleMiglior trucco
VINCITORE DI 4 PREMI OSCAR:
Miglior film, Miglior attrice protagonista (Jessica Tandy), Miglior sceneggiatura non originale, Miglior trucco
Migliore attrice straniera  (Jessica Tandy)
VINCITORE DI 1 PREMIO DAVID DI DONATELLO:
Migliore attrice straniera (Jessica Tandy)
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su A spasso con daisy, 65 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

dagon  @  09/12/2018 17:06:24
   7 / 10
Film dolceamaro che non calca mai né il pedale della commedia né quello del dramma e che sfiora, con leggerezza (forse troppa), tanti temi. Ottimi interpreti, confezione di classe, ma da qui a dagli addirittura l'oscar come miglior film...

jek93  @  16/11/2017 22:51:59
   8 / 10
Bel film, leggero, non c'è quella drammaticità facile che film come questo potrebbero portare avanti. Solito, magnifico, Morgan Freeman

Gruppo STAFF, Moderatore Jellybelly  @  22/04/2014 12:17:40
   8 / 10
Commedia delicatissima, che in un microcosmo dorato (la villa e la macchina della ricca Daisy Werthan) cerca di rappresentare la situazione opposta di due minoranze agli antipodi: gli agiati ebrei ed i poveri neri nella Georgia segregazionista. Nonostante il tema si appena accennato (emerge chiaramente solo nella scena del viaggio in Alabama e nella cena per Martin Luther King), la strabiliante prova degli attori protagonisti lo impone con grande forza e nessun didascalismo. La Tandy poi è miracolosa nel sottolineare il proprio mutamento interiore attraverso sguardi e sottintesi. Certo il film avrebbe potuto osare un po' di più; ma il suo equilibrismo è, a ragion veduta, il suo principale punto di forza.

1 risposta al commento
Ultima risposta 22/04/2014 12.21.37
Visualizza / Rispondi al commento
Zanibo  @  22/07/2013 21:53:27
   8 / 10
Storia semplice, ma gli attori sono bravissimi e la rendono credibile e non melensa.

Matteoxr6  @  06/07/2013 01:43:29
   6½ / 10
Riesce a non essere melenso e patetico. Un film recitato e girato con un certo tocco, non c'è che dire. Non si può dare più di sei e mezzo però.

aladino77  @  31/10/2012 19:25:26
   8½ / 10
Ottime intepretazioni per un film che riesce ad essere commovente senza scendere in patetici sentimentalismi, senza dimenticare la potenza del messaggio; da vedere e rivedere

nyc93  @  24/10/2012 17:58:07
   6½ / 10
Carino anche se non avrei dato nemmeno un oscar, si certo le interpretazioni dei due protagonisti sono ottime ma la storia non è niente di particolare anche se è molto bella, carino anche il finale.

Invia una mail all'autore del commento Suskis  @  28/09/2012 20:37:55
   7½ / 10
Film molto carino, lineare e in effetti del tutto prevedibile, che però con molta leggerezza parla di razzismo, amicizia e solitudine, senza essere particolarmente melenso. Davvero bravi i protagonisti. Forse è un po'furbetto (era l'epoca in cui andavano di moda i film sugli anziani) ma è confezionato davvero bene.

Vlad Utosh  @  20/08/2012 15:23:26
   8½ / 10
Film davvero gradevole che scorre con piacere. Il cast superlativo, l'atmosfera confortevole e l'ottimismo di Hoke mi hanno dato una sensazione di serenità durante la visione della pellicola...per non parlare dello stupendo rapporto che si instaura fra i due protagonisti. Consigliatissimo.

BlueBlaster  @  24/07/2012 18:51:58
   7½ / 10
Un bel film...bravissimi tutti gli attori.
Una storia di amicizia e di razzismo ben sviluppata e ben raccontata dal regista.
Consigliatissimo!

Gruppo COLLABORATORI SENIOR ferro84  @  01/07/2012 11:03:18
   7½ / 10
Commedia deliziosa e sebbene abbia tutti gli elementi per essere etichettata come melensa e stucchevole riesce, non solo a non esserlo ma, a non cadere nel banale commuovendo senza ricercare la lacrima ad ogni costo.

Grandiosa Jessica Tandy riuscita ad inanellare grandissimi successi proprio a fine carriera (Coocon, Pomodori verdi fritti,Miracolo sull'8a strada e A spasso con Dasy) e che delinea un personaggio estremamente positivo ma comunque reale, fatto di pregiudizio e contraddizioni.
La forza del film sta proprio nella scrittura dei personaggi, estremamente curata nei minimi particolari evitando soggetti bidimensionali e sentimentalismo a buon mercato.

Niente di memorabile ma comunque un film che sa farsi ricordare e amare, di qualità e che non vuole essere ruffiano .

Gabrielendil  @  19/01/2012 01:27:25
   8 / 10
In un periodo in cui ero di umore nero, mi ha permesso di passare un pomeriggio gradevole accompagnato da due grandissimi attori

alastar  @  15/02/2011 19:06:52
   7½ / 10
Molto difficile giudicare questa pellicola che si fa sempre guardare con piacere anche a distanza di anni talmente sono straordinari i protagonisti.Film davvero bello,elegante,leggero e garbato,uno spaccato dell'America anni '50 dove le differenze di classe e di razza erano ancora il fulcro della società dell'epoca.L'Oscar a Jessica Tandy penso sia davvero meritato ma la prova di Morgan Freeman è una delle più belle mai viste.Peccato che il film risulti lento in alcuni frangenti,il fatto che non ci siano colpi di scena e che il tutto si sviluppi gradualmente senza sussulti non può farmi dare al film un voto più alto anche se stiamo parlando di livelli elevati.

Gruppo COLLABORATORI Compagneros  @  05/12/2010 16:46:02
   6½ / 10
Film furbetto confezionato appositamente per l'Oscar, il razzismo è un tema che rende bene.
Bravo Freeman e bravissima Jessica Tandy.
Prodotto gradevole che si lascia guardare. Niente di eccezionale.

SANDROO  @  15/11/2010 23:49:14
   7 / 10
D'accordissimo con l'analisi del mio predecessore. Grandissimi attori.......
DA INSEGNARE......

marco86  @  22/10/2010 02:29:34
   6½ / 10
film abbastanza piatto e politically correct, sorretto più che altro dai due attori protagonisti.
il classico film che ti mostrano nelle scuole, insomma.

Lory_noir  @  03/09/2010 02:11:40
   8½ / 10
Mi ha toccato veramente. Un film che mette in scena cronache di vita quotidiana ma che arriva dritto al cuore con la sua semplicità. Attori fantastici e musiche molto azzeccate.

Invia una mail all'autore del commento BIONDO  @  01/07/2010 20:14:15
   8 / 10
solo le interpretazioni degli attori vale la visione,ottima fotografia e regia,sceneggiatura scorrevole e lineare,anche se non ci sono colpi di scena, cmnq un bel film.

rob.k  @  23/04/2010 22:37:44
   5 / 10
Film dai buoni presupposti iniziali, che si trasforma in una lentissima e piatta storia...

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento Enzo001  @  15/03/2010 16:43:05
   8 / 10
Un film garbato, tenerissimo e commovente che dice tutto senza troppi giri di parole.
Semplicemente incantevole Jessica Tandy.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento matteo200486  @  01/03/2010 21:28:03
   7 / 10
Non ricordavo che questo film avesse vinto l'oscar di miglior film nel 1990. Diciamo che tra: Nato il 4 luglio, L'Attimo fuggente, L'uomo dei sogni e soprattutto Il mio piede sinistro non avrei scommesso due lire che A Spasso con Daisy vincesse l'ambito premio. Ma sappiamo che i signori dell'Accademy sono dei burloni.
Per quanto riguarda il film l'ho sempre trovato molto misurato e contenuto. Una commedia assolutamente pacata che poggia su un grande cast.
Buon film.

Clint Eastwood  @  25/02/2010 12:22:39
   9 / 10
Pienamente d'accordo con l'ultimo commento e non aggiungo altro ... una storia molto toccante con magnifiche interpretazioni di Jessica Tandy e Morgan Freeman.

9+

Gruppo COLLABORATORI atticus  @  13/02/2010 00:29:17
   8 / 10
Sul finire degli anni '80 arrivò questa splendida commedia della terza età incredibilmente delicata e tenera, che meglio di molti altri mastodonti seppe raccontare le contraddizioni di un America in crisi come lo era quella degli anni '50, in cui il razzismo e il pregiudizio erano all'ordine del giorno. Se a tutto questo aggiungiamo una realizzazione artistica di rara eleganza e due interpretazioni impeccabili, ecco che otteniamo un vero gioiello dell'epoca, il miglior film del discontinuo Beresford. Salutare trionfo di critica e pubblico, tutt'oggi un classico.

kierkegaard1000  @  29/12/2009 17:16:35
   7 / 10
Eè un bel film, semplice e scorrevole...bravi gli attori ed anche la regia. Detto questo, ed evitando con accuratezza l'estremo di etichettarlo come un filmetto leggero, mi sembra ingiustificata una media così alta...ma ammetto che sia un mio limite non dare votoni alle commedie.

Invia una mail all'autore del commento EnglishRain  @  18/11/2009 23:43:35
   8 / 10
Nella sua semplicità e nonostante la sua lentezza è un film veramente gradevole. Mezzo punto in più se lo guadagna proprio per questo. Avrebbe tutte le caratteristiche per essere un film noioso e con poco mordente..o per lo meno un genere di film che a me non piace..Invece appassiona, non annoia e in molti momenti diverte pure. Un gioiellino di commedia. Attori fantastici.

1 risposta al commento
Ultima risposta 18/11/2009 23.49.51
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  28/09/2009 23:50:34
   7½ / 10
La difficile convivenza tra due classi sociali diversi e soprattutto tra due colori di pelle differenti...è proprio il razzismo di quegli anno 50' al centro della turbolenta vita di questi due personaggi!
Inutile sottolineare come la statuetta per Jessica Tendy sia strameritata...in ogni ruga del suo viso c'è tutto il disprezzo per quello che sta accadendo o che la sconvolge...
Toccante

-Platypus-  @  30/04/2009 16:06:35
   7½ / 10
mi è piaciuto. bella la storia, bravi gli attori. vale veramente la pena vederlo.

Gruppo REDAZIONE maremare  @  11/04/2009 13:59:15
   7½ / 10
Commedia divertente e riuscita, con messaggio sociale annesso.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Gatsu  @  09/01/2009 14:08:32
   7 / 10
Ancora una pellicola degli anni 80 molto carina. Elementare, ma dolce e romantica che ti garba assai nel vederla. Una commedia davvero niente male che acquista più risalto per via degli attori superbi, anche se continuo a dire che i critici non li capirò mai...

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  16/12/2008 09:39:23
   7 / 10
Un film molto misurato giocato molto sulla verve dei due attori principali e supportato da un bravo Aykroyd. Leggermente sopravalutato visto il numero degli oscar vinti.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR faith81  @  16/12/2008 06:49:24
   10 / 10
Capolavoro del cinema anni 80 !!!! Oscar decisamente meritati!!!

Invia una mail all'autore del commento Gentiluomo  @  22/11/2008 13:35:02
   7 / 10
Sono pienamente d'accordo con l'ottima recitazione di Jessica Tandy.Ma sicuramente tutti questi oscar sono un pò un regalo. Il film è gradevole, spesso anche divertente. Il film attraversa la storia americana che parte dal dopoguerra, seguendo i cambiamenti della società.

topsecret  @  12/10/2008 15:29:24
   5 / 10
Nel 1989 il cinema hollywoodiano probabilmente era in crisi... Come si può dare un oscar come "miglior film" ad una non dico ciofeca, ma sicuramente indegno dell'ambito premio? L'interprtazione di Freeman secondo me è più che passabile, meno quella di Tandy, probabilmente l'oscar era più meritato se assegnato alla carriera. La storia non lascia nessuna traccia, è guardabile, ma niente di più....non è film nemmeno per chi è amante dei sentimentalismi.

3 risposte al commento
Ultima risposta 02/08/2011 11.03.44
Visualizza / Rispondi al commento
starsinthesky  @  13/09/2008 11:47:58
   7½ / 10
Film molto toccante....anche se l'oscar come miglior film è un pò eccessivo... applausi per Morgan,sempre in gran forma...la Tandy sfoderà una straordinaria interpretazione tanto che si aggiudicherà l'oscar....gran bella storia!

k@rlo  @  26/06/2008 21:02:43
   4½ / 10
sinceramente m aspettavo di meglio da un cast del genere, storia carina ma melensa e tirata alle lunghe all'inverosimile!!! film lentissimo, interpretazione buon di Miss Daisy ma Morgan Freeman m ha veramente deluso, finale k nn lascia niente, sxavo di dare un bel voto xk di solito questi film in vekkio stile di attori nn ank conosciutissimi m piacciono!!! vabbè... purtroppo la mia scelta sarà impopolare ma devo votare quello k mi dice la mia testa..

Gruppo COLLABORATORI fidelio.78  @  07/05/2008 20:20:07
   7 / 10
C'è un pò di romanticismo, un pò di furbizia nell'uso della retorica, ed un periodo storico mostrato con semplicità e garbo. In breve: una simpatica commedia con due ottimi attori.

edo88  @  07/05/2008 20:16:30
   7½ / 10
Scusate se copio e incollo, ma le parole di martina74 (un paio di commenti più sotto) non avrebbero potuto dire meglio ciò che penso esattamente anche io del film:

"Lo ricordo come un film intelligente, che attraverso una storia marginale racconta con grazia un periodo storico non facile come il secondo dopoguerra, con gli occhi di un'anziana ebrea e di un "servo" di colore.
Senza particolari picchi ma molto garbo, si muove su binari tranquilli e a tratti divertenti. Ma da qui a ricevere quattro oscar, ce ne passa."

Una piacevole sorpresa, un film davvero gradevole e degli attori perfetti nelle loro parti, ma non mi ha entusiasmato.

Invia una mail all'autore del commento nrgjak  @  11/03/2008 19:23:52
   8 / 10
gran bel film, toccante e coinvolgente.da vedere

manera4  @  11/02/2008 14:33:38
   9 / 10
Davvero un bel film , quasi un' avventura in un tempo che fù .

Gruppo COLLABORATORI martina74  @  30/10/2007 12:56:11
   7 / 10
Lo ricordo come un film intelligente, che attraverso una storia marginale racconta con grazia un periodo storico non facile come il secondo dopoguerra, con gli occhi di un'anziana ebrea e di un "servo" di colore.
Senza particolari picchi ma molto garbo, si muove su binari tranquilli e a tratti divertenti. Ma da qui a ricevere quattro oscar, ce ne passa.

metafisico  @  01/09/2007 19:07:37
   7 / 10
buon film ma l'Oscar è un pò eccessivo

shining280  @  02/07/2007 11:39:57
   8½ / 10
In quegli anni il razzismo vive incontrastato. La storia è bella e fa riflettere. Forse il miglior Freeman.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  17/06/2007 11:43:57
   7½ / 10
Molto carina questa storia d'amicizia, sullo sfondo di un'America razzista e bigotta, tra una burbera vecchietta ebrea ed un accondiscendente e gentile autista di colore. Piuttosto divertente e convincente l'interpretazione di Jessica Tendy che a 81 anni si è aggiudicata l'ambita statuetta e bravo anche Dan Aykroyd nel ruolo del figlio Hoke capace di una recitazione garbata ed elegante in sintonia con i toni del film. L'unica nota negativa è l'eccesso di "zuccherosità" del film.

Il Messere  @  13/06/2007 22:22:30
   3 / 10
Non è la prima bufala dei sentimenti a trionfare alla notte degli Oscar, che di rado ha riconosciuto i film che hanno fatto il cinema.
Il rapporto di complice indifferenza tra i due protagonisti si palesa sullo sfondo di una scontata ricostruzione della questione razziale statiunitense che cambia. Il regista è riuscito nell'arduo intemto di trarre fuori il peggio da tre attorissimi, imbellettati con un trucco esilarante che vorrebbe suggerire il passaggio del tempo (alla fine la vecchia abelarda, ormai centenaria, si ritrova senza capelli). Il trascorrere cronologico viene mostrato da una buona ricostruzione scenografica che non ha bisogno di didascalismi: non basta, "A spasso con Daisy" è una caghata pazzesca!

Dick  @  11/03/2007 19:53:10
   8½ / 10
Film proprio carino e delizioso con un duo ben amalgamato di protagonisti.
Aykryod dopo questo in cui è cooprotagonista e "Ghostbusters 2", sempre dell' 89 è andato in fase alquanto calante nel decennio successivo.

davil  @  05/03/2007 15:37:36
   8 / 10
meritatissimo l'oscar a jessica tandy. film godibile

Invia una mail all'autore del commento Gualty  @  10/01/2007 20:19:29
   8½ / 10
Piano piano... goccia dopo goccia... si scavano i fiumi , i laghi e i cuori. L'ho visto tanto tempo fa ma ricordo la dolce impressione che mi ha lasciato.

The Monia 84  @  21/10/2006 22:29:43
   8½ / 10
Una commedia/dramma delicata, raffinata e intelligente, impreziosita da due interpretazioni strepitose.

Alfred Uhry ha tratto spunto da sua nonna, Lena Fox, e dal suo rapporto solidale con Coleman, suo parrucchiere di fiducia.

Jessica Tandy scommise 100$ con il suo agente che non avrebbe mai vinto l'Oscar come miglior attrice. Fortunatamente per lei ha toppato in pieno la previsione e ha dovuto pagare pegno.

Vuol dire che se scommetto che non vincerò mai 1 milione di euro, questi un giorno mi arriveranno?

Che gemma di finale.

clare  @  08/09/2006 18:20:34
   10 / 10
Bellissimo film. Attori bravissimi.

Gruppo COLLABORATORI Victor  @  14/08/2006 16:07:19
   8 / 10
Bel film,con un'ottma prova dei due attori protagonisti.La Tendy nella parte della vecchietta razzista,si merita a pieno titolo un'oscar, e un po' bigotta e Freeman in quella del dolce nero.Comunque nel complesso il film risulta gadevole e non scontato

Jeremy1979  @  12/08/2006 18:15:48
   7 / 10
Un bel film per chi vuole trascorrere un po' di tempo in tranquillità....

sweetyy  @  03/08/2006 19:05:26
   7 / 10
Un film gradevole,che fa sorridere e che intenerisce...dolcissima e insopportabile allo stesso tempo la vecchietta!

domeXna79  @  27/06/2006 23:51:58
   8 / 10
Film leggero dal contenuto importante.
Si affronta, come spesso ricorrono nelle tematiche del cinema americano, la difficoltà di far convivere razze, persone e culture diverse: la classica dicotomia, il classico "scontro" bianchi/neri.
Il film risulta essere gradevo e delicato nel suo lento evolversi, il messaggio è chiaro: dalla diffidenza iniziale , generata dalla non conoscenza, si può riuscire, con intelligenza, pian piano a costruire una vera amicizia.
Questo è ciò che accade ai due protagonisti, magnificamente interpretati da M. Freeman e la vincitrice dell'Oscar J. Tandy.
Film certamente da vedere..

quaker  @  17/06/2006 19:24:09
   9½ / 10
Bellissimo. Giustificati gli Oscar. Interpretazioni stradordinarie, di tutti; dolce e terribile nello stesso tempo; la vecchiaia, il razzismo, la vita quotidiana, il rapporto fra una vecchia bisbetica ed il suo autista negro nella Georgia degli anni '50; e quello, in sottordine, tra madre e figlio: ogni tema è affrontato con nitida e spietata precisione, senza veli ipocriti, senza mai alzare la voce. Film inoltre curato in ogni dettaglio, sapientemente costruito, grazie anche ad una sceneggiatura dello stesso autore del romanzo da cui è tratto, per farci commuovere senza mai una lacrima, per farci riflettere senza tirate moralistiche. Da vedere, consigliatissimo.

franx  @  07/06/2006 16:32:49
   7 / 10
Una velata ombra delle solite cose americane, bianchi e neri, schiavi e padroni, ma gustoso.
Non lo rivedrò.

4 risposte al commento
Ultima risposta 07/05/2008 20.19.51
Visualizza / Rispondi al commento
fred legh davis  @  18/05/2006 14:39:02
   7½ / 10
non e un capolavoro ma e un gran bel film!molto delicato, piacevole e divertente e commovente allo stesso tempo...se lu guardate impiegherete bene 90 minuti della vostra giornata!
jessica tandy e davvero bravissima da infatti un interpretazione eccellente appunto da Oscar!la figura di morgan freeman,bravissimo anke lui,viene messa in ombra tal talento della tandy.
bel film cmq da vedere...anke piu di una volta

lorenz!ú  @  07/05/2006 15:08:05
   9½ / 10
bello. dolce e delicato. la solitudine di una signora anziana si trasforma in un amicizia morbosa con ok(nn so come si scrive)oscar film .. film da vedere per i nostalgici in generale

1 risposta al commento
Ultima risposta 07/05/2006 15.51.08
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento angelowilliam  @  17/04/2006 00:07:47
   10 / 10
Un film che da molti spunti di riflessione.Cast eccezzionale. Oscar meritati.

tati  @  26/01/2006 13:57:11
   10 / 10
assolutamente film imperdibile.....

muSe  @  26/01/2006 11:04:13
   10 / 10
Non sò quanto sia attendibile il fatto che Troppo Belli lo hanno visto in 300 persone qua dentro e A spasso con Daisy solo 5, moah.. :S
Ci vorrebbe più educazione
Comunque è un film commovente, splendido, delicato, un plauso a chi ha scritto "insipido" (me lo deve spiegare), Jessica Tandy stupenda interprete che oscura anche Morgan Freeman.

2 risposte al commento
Ultima risposta 24/06/2006 13.52.13
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento Andre85  @  22/10/2005 05:25:02
   7 / 10
ottime le interpretazioni, soprattutto la signora, ma non mi ha emozionato più di tanto, bella storia ma un po troppo insipida...

Heyitsmeuthere  @  05/08/2005 11:49:14
   9 / 10
Dovrei scrivere quello che ha scritto thohà
ma perchè mi hai anticipato così?????
Allora dirò che adoro Jessica Tandy, anche in Cocoon mi è piaciuta, che Morgan Freeman era già bravo e che la storia è delicata (l'ha già detto thohà?)

1 risposta al commento
Ultima risposta 07/08/2005 10.52.52
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR thohÓ  @  05/08/2005 11:44:59
   9 / 10
L'amicizia e l'amore che legano questa anziana, deliziosa, bisbetica, signora al suo autista di colore è tenerissima.
Ci vorrà tanta pazienza per il povero Hoke prima di far realmente breccia nel cuore di Daisy. Meritatissimo l'oscar. L'interpretazione di un'anziana, fragile vecchietta è commovente.

2 risposte al commento
Ultima risposta 28/09/2012 20.44.17
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento tomby  @  19/07/2005 09:35:52
   9 / 10
Film molto bello. La donna è fortissima, coi suoi modi pignoli. Mentre Morgan è sempre lui: mitico!

polbot  @  18/07/2005 14:02:17
   9 / 10
  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

5 cm al secondoa haunting at silver falls 2a mano disarmataa spasso con willya.n.i.m.a.after (2019)aladdin (2019)alive in franceamerican animalsancora un giornoasbury park: lotta, redenzione, rock and rollattacco a mumbai - una vera storia di coraggioattenti a quelle dueavengers: endgamebangla
 NEW
beautiful boy (2018)bene ma non benissimo
 NEW
blue my mind - il segreto dei miei annibook club - tutto puo' succederebutterfly (2019)cafarnaoche fare quando il mondo e' in fiamme?
 NEW
christo - walking on water
 NEW
climax (2018)cyrano, mon amourdagli occhi dell'amoredentro caravaggiodicktatorship - fallo e basta!dilili a parigidolceromadolor y gloriafiore gemelloforse e' solo mal di marego home - a casa lorogodzilla ii - king of the monstersgordon & paddy e il mistero delle nocciolehellboy (2019)i figli del fiume gialloi fratelli sisters
 NEW
i morti non muoionoil campione (2019)il corpo della sposa
 NEW
il grande saltoil grande spiritoil museo del prado. la corte delle meraviglieil ragazzo che diventera' reil traditore (2019)il viaggio di yaojohn mcenroe - l'impero della perfezionejohn wick 3 - parabellumjuliet, nakedkarenina & ikurskla caduta dell'impero americanola citta' che curala llorona: le lacrime del malel'alfabeto di peter greenawayl'angelo del criminel'angelo del male - brightburnle grand balle invisibilil'educazione di reylo spietatol'uomo che compro' la lunal'uomo fedelema cosa ci dice il cervello
 NEW
maryam of tsyon - cap 1 escape to ephesusmo' vi mento - lira di achillenoinon ci resta che riderenon sono un assassinonormaloro verde - c'era una volta in colombiapalladio - the power of architecturepallottole in liberta'pet sematarypets 2: vita da animalipokemon detective pikachupolaroidprimula rossaquando eravamo fratelliquel giorno d'estatequello che i social non dicono - the cleanersrapiscimired joanrocketmansarah & saleem - la' dove nulla e' possibileselfiesharon tate: tra incubo e realta'shazam!
 NEW
shelter: addio all'eden
 NEW
soledadsolo cose bellestanlio e olliotakara - la notte che ho nuotatoted bundy: fascino criminalethe brink - sull'orlo dell'abissothe intruder (2019)
 NEW
the mirror and the rascaltorna a casa, jimi!tutti pazzi a tel avivtutto lisciouna vita violenta (2019)un'altra vita - mugunfriended: dark webwonder parkx-men: dark phoenix

988836 commenti su 41438 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net