bad taste - fuori di testa regia di Peter Jackson Nuova Zelanda 1987
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

bad taste - fuori di testa (1987)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film BAD TASTE - FUORI DI TESTA

Titolo Originale: BAD TASTE

RegiaPeter Jackson

InterpretiTerry Potter, Pete O'Herne, Craig Smith

Durata: h 1.32
NazionalitàNuova Zelanda 1987
Generehorror
Al cinema nel Novembre 1987

•  Altri film di Peter Jackson

Trama del film Bad taste - fuori di testa

Un gruppo di alieni invade un paesino della Nuova Zelanda per procurarsi della carne umana, ingrediente essenziale per una catena intergalattica di fast-food.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,86 / 10 (126 voti)6,86Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Bad taste - fuori di testa, 126 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 2   Commenti Successivi »»

Frefaramir  @  15/05/2018 21:39:27
   7 / 10
bad taste è il primo film splatters e in assoluto di peter jackson e non è per niente male, certo ci sono spesso errori, però come debutto è buono, jackson riesce a renderlo un film piuttosto ironico, a tratti è leggermente lungo , ma con scene e effetti speciali decisamente efficaci.
Lo consiglio.

JOKER1926  @  08/09/2016 21:44:13
   4 / 10
"Bad taste", del 1987, fu il debutto sul grande schermo di Peter Jackson, cineasta "multiforme", ha prodotto veramente tanto e in diverse salse. Per lo spettatore odierno, in effetti, è molto più semplice prender visione dei lavori ultimi, in ordine cronologico, di Jackson, che andare a scavare nei meandri una pellicola come quella citata.

"Bad taste" ha nella locandina cinematografica tutta la sua anima, sinonimo di somma indecenza. Del resto chi si imbatte con questo film ha già le idee chiare, o perlomeno, dovrebbe averle. Si tratta di una di quelle tante produzioni amatoriali e no sense degli anni addietro prodotte in America. Qualcuno come Sam Raimi per la corbelleria de "La casa" riscosse l'impensabile; Jackson sicuramente non percorre tale scia, ma concettualmente si avvicina molto.

Siamo dinanzi ad una forma di Cinema sperimentale, più o meno. La cornice tecnica è a dir poco artigianale, la storia non esiste e la sceneggiatura non è concepita.

Il film quindi si ritrova a giocare su cose diverse, spende le sue energie, puntando in modo forte e disperato, sull'immagine. Ossia su quella sorta di processo esteriore, aberrante e folle.
Se fosse durata una manciata di minuti la cosa, forse, avrebbe avuto un senso, o comunque uno scopo. "Bad taste" non è un cortometraggio, ma un mero lungometraggio che costringe lo spettatore ad una visione metodica e colma di azioni che esauriscono la propria originalità e la loro curiosità dopo 2/3 minuti.
L'interesse, chiamiamolo così, resta almeno appannato grazie ad una serie di scene "action" che cercano, disperatamente, di mantener sulle spine lo spettatore.

A fine analisi, muoviamo un'ulteriore riflessione; insomma il Cinema alternativo deve esser spronato e alle volte può /deve esser ben valutato, noi però, non riusciamo a spiegarci il perché di una mitizzazione ai piedi di "Bad taste", film noiosissimo con effetti speciali visti anni prima e perfezionati nel corso del tempo a seguire. Misteri sacri del Cinema!

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Edgar Allan Poe  @  30/03/2016 23:05:21
   7 / 10
Film che avevo già visto molto tempo fa e che per qualche inspiegabile motivo ancora non avevo commentato. Pellicola diretta dal poliedrico Peter Jackson, che pur non raggiungendo i livelli di "Splatters" realizza comunque un buon film splatter, con effetti decisamente più che credibili e una pellicola che punta praticamente più sulla fantascienza (e sullo splatter stesso) che sull'horror puro. Diventato (giustamente) un classico.

Spotify  @  28/01/2016 00:36:50
   6½ / 10
Sinceramente mi aspettavo di più, non è minimamente paragonabile a "Splatters", tuttavia Jackson si può dire che firma un film che di diritto è diventato cult. In questo suo lavoro, il primo della sua carriera, sono presenti tutte le caratteristiche che vanno da questa pellicola fino a "Splatters", e cioè sangue, sangue e ancora sangue, dialoghi esilaranti, situazioni a metà tra il comico, il grottesco e l'orrore e via dicendo. Insomma questo è un classico film alla Peter Jackson. Il director, con a disposizione un budget ridicolo, realizza una gran messa in scena, usufruendo di una trama genialoide e allo stesso tempo molto striminzita, cosa che però non destabilizza nulla, anzi, il contrario. Il regista riesce a rendere tutto molto "credibile", grazie anche ad un abile mescolanza di generi, quali commedia nera, splatter, fantascienza, azione e perfino un po' di western. Direzione degli attori buona, Jackson riesce a renderli matti a più non posso, specialmente se stesso, come ad esempio nell'interpretazione del folle Derek. Effetti splatter fantastici, fatti direttamente in casa, disgustosi oltre ogni immaginazione, al tempo stesso però, sono talmente rivoltanti che fanno anche ridere. Gli alieni hanno delle fattezze troppo forti, il regista fa di tutto per renderli più spassosi possibile e ci riesce senza alcuna difficoltà. Poi alcune sequenze le ho trovate assolutamente senza prezzo come il lungo e tragicomico scontro tra Derek e gli extraterrestri, girato benissimo, molto dettagliato e sempre in bilico tra il demenziale e il gore estremo. Oppure tutta la scena della sparatoria lungo il perimetro della casa con momenti dove si ride a crepapelle. L'atmosfera è molto particolare, tenderei a dire malsana, sporca, e penso che ciò sia dovuto a una fotografia che appunto vuole evocare tali attributi. Il finale è fantastico, forse un po' sbrigativo ma con una trovata da fenomeno (vedi spoiler). La scenografia funge da buono sfondo, molto interessante di far svolgere tutta la parte clou in una comune casa, ben valorizzata dal director. Coinvolgente anche la colonna sonora, ovviamente molto ironica ed eccentrica. La sceneggiatura è davvero risicata, però presenta delle trovate assolutamente geniali e originalissime, un impianto narrativo tutto sommato lineare e l'ottima scrittura di alcune sequenze. Difetta un po' nei dialoghi, non all'altezza della situazione. Però le pecche vere sono altre: sicuramente gli attori, che a parte lo stesso Peter Jackson, sono alquanto mediocri, simpatici si, ma completamente senza un senso di espressione e scarse qualità nell'interpretazione dei dialoghi. Poi, per carità, in una pellicola così non è che ci volevano De Niro e Al Pacino però qualcosa di meglio dei presenti si poteva trovare. Comunque per me questa è tuttavia una pecca secondaria, perchè, quella primaria, che frena molto il film, è il ritmo. Qui il regista se l'è giocata male, all'inizio in particolare la pellicola stenta davvero a decollare, non prende, poi ci sono delle improvvise fiammate che animano parecchio il tutto, però si ha sempre la sensazione di un andamento presso che balbettante. Un vero peccato, altrimenti starei a parlare d'altro.

Conclusione: un'opera pazza, semi-genialoide e con alcune delle trovate cinematografiche più strane che io abbia mai visto. La lentezza lo limita molto, ma è stato un punto di partenza che già, all'epoca, fece intuire le qualità di questo regista. Da vedere almeno una volta.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

vinicio  @  20/11/2015 00:02:56
   6½ / 10
film non paragonabile allo schizzacervelli ma divertente a tratti alla lunga mi ha annoiato abbastanza... il protagonista che va in giro con la testa letteralmente aperta e ogni tanto perde e calpesta pezzi di cervello è una trovata geniale!! e la pecora che viene fatta saltare con il lanciarazzi mi ha capottato dalle risate.... ma mi aspettavo di più

BlueBlaster  @  01/04/2015 02:03:45
   4½ / 10
Ok, l'ho visto ma non l'ho vissuto...l'ho evitato per anni perché il genere splatter-demenziale-amatoriale non mi piace ma l'ho voluto guardare perchè pensavo ora potesse anche piacermi ma così non è stato.
Tutti i meriti che si vogliono si possono dare a Jackson nel suo esordio...lo splatter è schifosamente gustoso e realizzato bene per essere casalingo, la regia è interessante, l'idea di base è simpatica nel suo essere trash e qualche scena risulta pure simpatica nel suo delirio.
La cosa più oscena del film non sono i particolari raccapriccianti tipo il personaggio che si ricompone il cranio ma bensì la stessa prova degli attori, ovviamente non professionisti, compreso lo stesso Jackson...davvero una recitazione penosamente sopra le righe e degna di un reparto di mongolini.
La scena in cui bevono il vomito è da vomito...ma l'idea degli alieni che fanno hamburger con carne umana ci sta tutta :)
Alla fine però un film deve piacere e a me non è piaciuto, vedo che quasi tutti adorano questa pellicola ma io vado controcorrente e dubito fortemente potrò amarla in futuro.

hghgg  @  11/08/2014 16:41:40
   7½ / 10
Ahh, il primo Peter Jackson, quello che va dal 1987 al 1992... Si guardano i suoi primi tre film e si fa davvero fatica a credere che sia lo stesso regista della saga anellide e di tanti altri giocattoloni olliudiani vuoti e mediocri come pochi. Uno dei registi più commerciali e venduti al motto "tutto fumo e niente arrosto" ad inizio carriera se ne usciva con film come questo, "Meet the Feebles" e "Braindead" film che fanno di Jackson uno dei grandi signori dello splatter e dell'horror comedy di ogni tempo.

"Bad Taste" è il primo lungometraggio di Jackson, un'horror comedy neo-zelandese dai fortissimi tratti splatter e grotteschi, diretta e realizzata con evidente penuria di mezzi ma con tonnellate di fantasia sfrenata, praticamente l'esatto contrario del Jackson degli ultimi tre lustri.

Questo film non è ancora un capolavoro del genere H.Comedy/splatter/grottesco come i due successivi ma Jackson è riuscito comunque a realizzare al primo colpo un prodotto molto divertente e coinvolgente nella sua spudorata idiozia. Un paesino della Nuova Zelanda viene invaso e sterminato da un gruppo di alieni con l'obbiettivo di commerciare e vendere la carne umana per una catena di fast-food (e già questa cosa è bellissima), un gruppo di scalcinati uomini del governo avrà il compito di fermarli.
Tutta qui la storia del film, sorretta da una sceneggiatura perfettamente calata nello spirito del film, divertente e grottesca seppure a conti fatti molto approssimativa e basata su dialoghi non sempre divertentissimi; sono infatti più le azioni e gli avvenimenti in se a divertire, i dialoghi, che non sono nemmeno tanti visto che più che altro si spara, non sono granché a livello di comedy ma quello che succede nel corso del film è abbastanza scemo e delirante da tenere incollato allo schermo per tutti i 90 minuti di durata.

Ci sono alcune scene e alcune trovate davvero belle, soprattutto nella parte finale durante lo scontro definitivo con gli alieni. Il vero aspetto degli alieni è una delle chicche del film, meravigliosamente brutti, grotteschi e fatti in casa e poi c'è il riuscitissimo personaggio di Derek (interpretato dallo stesso Peter Jackson, che interpreta anche uno degli alieni) il soldato/scienziato che dopo esser stato buttato giù in un burrone dall'alieno Peter Jackson (altra cosa bellissima, si è buttato giù da solo :D) si fracassa il cranio sulle rocce e per buona parte del film continua ad andarsene in giro con il cranio aperto e il cervello che tenta sempre di scapparsene fuori, diventando protagonista di alcune delle gag più splatterose, grottesche e divertenti del film con i suoi tentativi di riparazione ogni volta più disperati. Completamente fuori di testa arriverà a sostituire i pezzi persi per strada della sua materia grigia con quelli di un alieno...

Il finale poi è tutto suo e della sua moto-sega a bordo dell'astronave-casa, in un' apoteosi di purissimi splatter e follia da far ululare dalla gioia qualunque spettatore che apprezzi questo genere anche soltanto un minimo. "Vengo a farvi a pezzi bastàrdi" dice l'ormai folle Derek mentre viaggia verso il pianeta nemico infilandosi la pelle del capo degli alieni come fosse un costume (non vi dico come lo uccide, è troppo bello vederlo e basta).

Insomma IL personaggio qui è Derek senza dubbio. Per il resto, tanto ma tanto splatter bello fatto in casa (cervelli, crani, pezzi di corpo sparsi ovunque, smembramenti bellissimi).

Bella Horror-Comedy ad alto tasso di Splatter, esordio più che promettente di uno dei grandi maestri del genere prima che si vendesse totalmente al dio denaro, perdendo completamente il tocco, la personalità e l'inventiva anche se, per carità, due su tre film degli anellidi mi sono piaciuti molto all'epoca, solo che oggi non li rivedrei mai, "Bad Taste" lo rivederei eccome.

5 risposte al commento
Ultima risposta 11/08/2014 17.26.13
Visualizza / Rispondi al commento
alex94  @  19/06/2014 12:29:47
   7½ / 10
Buon B movie splatter diretto dal bravo Peter Jackson.
La trama è volutamente demenziale e ricca di situazioni esilaranti,la regia è ottima nonostante questo sia il primo lavoro di Jackson,buono anche il cast composto da attori semisconosciuti e naturalmente molto presente e ben realizzato lo splatter.
Filmetto realizzato con quattro soldi molto divertente e fatto anche bene .Da vedere.

antoeboli  @  08/06/2014 00:28:27
   8 / 10
Prima perla del maestro Jackson , che con questo lavoro attraversava il suo ciclo dell horror comico , con tanto sangue e il saper usare la macchina da presa alla Romero.
Infatti qui i nemici sono alieni , ma le riprese e lo stacco tra una scena e un'altra sembrano molto alla Romero , il papà degli zombi movies , che però voleva rendere drammatico un film.
Jackson invece in un modo del tutto originale per quell' epoca riesce a sfornare un film di un ora e mezza dove non ci sta mai un momento noioso.
Grande recitazione , specie del personaggio occhialuto di cui mi sfugge il nome , e grandiosi gli effetti speciali .
Tra i difetti direi i costumi , fin troppo finti anche per un film grottesco , e la regia ,che per quanto sia **** a mio parere gia nell 87 , era un tipo di ripresa vecchia per il genere di film in sala , ma questo è un parere soggettivo.
Va detto che il film contiene numerose citazioni e omaggi di ogni genere , fino alla trama che ha un che di critica socioculturale per l 'epoca.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

-Uskebasi-  @  17/05/2014 13:49:40
   6½ / 10
L'esordio sporco e imperfetto di Peter Jackson. Una sceneggiatura povera ma pur sempre geniale, riempita da piacevole splatter e inaspettati momenti ripetitivi e noiosi.
Credo sia il primo film (tolti quelli con un solo attore) in cui non si vede nemmeno una donna. Jackson addirittura si cimenta nel ruolo di doppio attore, in un personaggio riconoscibile perché con la consueta barba, e nell'altro, di fatto da protagonista, irriconoscibile.
Bad Taste rappresenta la base per quello che realizzerà 5 anni dopo, superiore all'ennesima potenza in tutti gli aspetti.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR oh dae-soo  @  13/05/2014 15:16:43
   7 / 10
E così dopo l'esordio di Nolan nel noir Following eccomi a commentare un altro esordio, anche stavolta di
un regista che anni dopo, piaccia o no, ha messo il suo nome nella storia del cinema recente.
Se Nolan voglia di divertirsi nel suo primo lungometraggio ne ha avuta veramente poca Peter Jackson invece era un vero cazzòne che probabilmente non avrebbe mai immaginato un giorno di poter avere tra le mani, insieme a milioni di banconote, la possibilità di portare sullo schermo il capolavoro di Tolkien, credo sappiate a cosa mi riferisco.
In Bad Taste invece di banconote, se ne aveva, ne avrà avute al massimo una decina, sempre dollari poi sì, ma neozelandesi, quelli della sua meravigliosa terra d'origine.
Siamo dalle parti dello splendido Splatters ( terzo suo lungometraggio, 5 anni dopo) ossia in quelle di un film low budget, girato tra amici e giusto con un piccolo pretesto di trama per potersi divertire, splatterare e cominciare ad imparare due tre cose su come si gira un film.
Gli alieni sono scesi nella Terra. In realtà, almeno apparentemente, sono uguali a noi, li distingue giusto una slavata camicetta azzurrina. Fanno fuori gli abitanti di un'intera città, sì, insomma, di un paesotto, diciamo 30 persone, per poter poi portare la nostra carne umana nel loro pianeta e distribuirla nei fast food. Un manipolo di agenti del governo deve fermarli. Stop. Non c'è altro, niente sottotrame, niente sviluppi, niente.
Bad Taste è inferiore a Splatters. Non è divertente allo stesso modo, ha grandiosi effetti speciali splatter ma non al livello stratosferico del film successivo, ha una sceneggiatura ancora più esile, attori più improvvisati.
Insomma, Splatters ne sarà la sua evoluzione, pur restando anch'esso un home made movie di bassissimo budget.
Si ride, specie all'inizio, ci si gasa per le trovate splatter (compare già l'uomo dimezzato de Gli Schizzacervelli), in qualche modo ci si incuriosisce pure di come la storia possa andare a finire.
E poi il solito montaggio velocissimo tipico dei film *****ni, inquadrature vorticose, location da favola come solo, o quasi, la Nuova Zelanda può offrire.
Grottesco, non sense (la mitragliata di spari finti, fantastica), comicissimo (la macchina che va lentissima per poi scoprire perchè), capace di sequenze notevoli, tra tutte la caduta dalla scogliera dello scienziato con successivo spappolamento (o almeno così credevo) sulla roccia; invenzioni splatter strepitose come tutte quelle con il pezzetto di cervello pe(n)sante dello scienziato ma anche quelle in cui l'alieno mangia la testa dell'altro o la vomitata flambè che diventa frullato.
Il problema si Bad Taste è però nel ritmo.
A metà film infatti comincia una serie di sparatorie e di corpo a corpo con gli alieni che va avanti per più di mezz'ora, fino alla fine praticamente. Nel film non accade più nulla, non c'è più un dialogo, nulla, solo sparatorie su sparatorie, mutilazioni su mutilazioni, con il film in quanto tale che sembra esser finito nemmeno a metà.
Ci si annoia pure, anche se ci sono almeno due fantastiche sequenze visivamente meritevoli, quelle dei missili lanciati.
Poi la trasformazione degli alieni ci regala un sussulto per poi tornare però a inutili inseguimenti e inutili sparatorie per un altro quarto d'ora, differenti dalle altre solo perchè gli alieni adesso si mostrano per quello che sono (fantastici).
Insomma, problemi già visti in Splatters. A un certo punto si è deciso di metter da parte il racconto e andare per mattanze, ma se in Splatters la mattanza è visivamente impressionante, qui sentire 30000 spari alla fine viene a noia.
Meno male la geniale sequenza finale della casa, quasi miracolosa considerando i mezzi a disposizione.
Questo è trash vero e che non si nasconde, non quello che si camuffa da satira politica o cinema d'autore.
Ogni riferimento all'ultimo film recensito è puramente voluto.

GianniArshavin  @  07/01/2014 12:27:48
   6 / 10
Primo film di Peter Jackson che, ancora lontano dalle produzioni milionarie attuali, iniziava la sua carriera con uno Splatter demenziale ma divertente che negli anni è diventato un cult di genere.
Fuori Di Testa è una pellicola da vedere e considerare per quel che è,uno Splatter non impegnato che prova a far sorridere anche con trovate abbastanza puerili.
Girato con basso budget risulta credibile negli effetti e ti strappa più di una risata,con Jackson impegnato anche come attore in ben due ruoli e qualche scena davvero esilarante.
Non sarà un cult,ma per chi vuole scoprire le origini di questo regista può andare.

Oh Dae-su  @  17/10/2013 10:25:25
   6½ / 10
Questo è il lato di PJ che preferisco.. quello malato.
E questo è un prodotto, spassosamente demenziale, demenzialmente splatter, splatteramente stupido, stupidamente interpretato. Interpretato non dagli "attori" (?!) presenti nel film ma da tutta quella massa di cineasti che non capisce che questo non è un film da prendere sul serio.. Nemmeno chi l'ha prodotto, girato e recitato l'ha preso sul serio.. è un delirio di sangue, demenza e divertimento che per forza di cose non può essere per tutti.. (ho passato un'oretta buona a leggere i commenti su questo film.. che ****ta! :D)

Ciaby  @  12/09/2013 22:36:06
   7 / 10
Girato malissimo e recitato peggio, ma la creatività domina. Un gran bello splatterone di quelli ignorantissimi, che si rende adorabile dalla prima all'ultima inquadratura.

Da antologia la scena della pecora che esplode.

1 risposta al commento
Ultima risposta 09/10/2013 21.50.57
Visualizza / Rispondi al commento
krueger419  @  27/07/2013 11:49:08
   8½ / 10
Film trash low-badget di dimensioni bibliche.È da sempre considerato un cult del genere splatter, magistralmente diretto da un peter jackson agli albori della sua carriera di regista.
Ottime le interpretazioni (curioso il fatto che lo stesso regista interpreti ben 2 personaggi) e veramente divertente il finale.

Melefreghista  @  24/07/2013 19:22:09
   10 / 10
Capolavoro assoluto e caposaldo del proprio genere.
Pecore che esplodono, sangue fatto con vernice arancione, pupazzi di plastica spappolati, pezzi di cervello, uova finte, uccelli di legno, vomito verde, dialoghi spassosi, situazioni grottesche e tanto altro!
La vera essenza dello splatter (vorrei evirarmi quando sento dire che un film come "Hostel" è uno "splatter").
Peccato per la svolta hollywoodiana del regista (buon per il suo conto in banca).

Un cult che non può mancare in nessuna videoteca che si rispetti.

Stebre  @  08/07/2013 14:20:18
   7 / 10
Spassoso al massimo, sano splatter e divertimento a palate. Cinema che più artigianale non si può, ma fatto con passione :,D

ZanoDenis  @  20/05/2013 19:51:42
   7 / 10
Ironia a palate, certe scene sono al limite del ridicolo, ma si gradisce come film, il fattore trash è enorme!

vieste84  @  10/02/2013 18:56:08
   5½ / 10
Lo sbaglio è che ho visto prima Splatter e poi questo film d'esordio. Certo che partire da 0 e autoprodorsi questo film è già una gran cosa, però se bisogna dare un voto alla pellicola e al coinvolgimento che essa produce un 5,5 ci sta tutto, ovviamente gli effetti speciali sono proprio artigianali e manca la genialità e lo spasso con tutte le conseguenti risate che offre splatter, diciamo che questo film sono le prove generali per i lavori successivi che è servito per dare coraggio e autostima al folle regista

Fluid-man  @  31/10/2012 10:52:14
   6½ / 10
Mi è un pò difficile commentare questo film.
Già dalla copertina si capisce che non è un film da prendere sul serio, ma secondo me il film non è riuscito bene lo stesso.
Nella prima parte del film più che alieni sembrano zombie alla "La Notte Dei Morti Viventi" perchè sono completamente stupidi e si muovono come dei ritardati.
Ad un certo punto del film cambiano e sono intelligenti perfino più degli umani...
vabbè.
In generale il film non mi ha fatto minimamente ridere ed era in gran parte noioso.
Per gli effetti speciali non mi lamento perchè il badget era molto basso, e comunque erano effetti abbastanza divertenti.
Il film lo salvo per appunto gli effetti speciali che erano divertenti da vedere, per la fine e per una frase detta all'inizio da uno dei protagonisti: "Ma perchè gli alieni sono tanto violenti?".
Questa è una domanda che mi sono sempre posto in tutti i film con gli alieni. Perchè gli alieni sono sempre i cattivi che vogliono uccidere i terrestri? Perchè vogliono sempre conquistare la Terra? Perchè non sono mai i terrestri a essere i "cattivi"?
Peter Jackson da la risposta producendo il film "District 9" dove gli alieni vengono sottomessi dagli umani.



Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Jack_Burton  @  06/10/2012 15:28:07
   6 / 10
Filmaccio trashone low-budget abbastanza divertente ma lontano anni luce da quel capovaloro dello splatter che è "splatters, gli schizzacevelli". Il film si lascia vedere senza problemi anche se la prima parte è un pò troppo lenta per un film di questo genere. Consigliato solo agli amanti dello splatter.

C.Spaulding  @  31/05/2012 13:27:03
   9 / 10
prima pellicola di Peter Jackson. Ottimo splatter pieno di ironia. Non per tutti ma per chi ama il genere è un vero cult.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Tumassa84  @  20/01/2012 01:46:59
   8 / 10
Questo è veramente un grande esordio. In questa magistrale pellicola che trasuda classe da tutti i pori, esempio perfetto di come tener incollato alla sedia lo spettatore tramite scene d'azione impeccabili e una suspense tiratissima dal primo all'ultimo fotogramma, il regista mostra già in potenza tutto il talento che lo renderà famoso per i suoi più rinomati capolavori. Ah... no, aspettate un attimo. Ho sbagliato film.,.. dovevo parlare di Bad Taste di Peter Jackson. Bene, ricominciamo.

Questo è un grande esordio. In questa demenziale pellicola che trasuda idiozia da tutti i pori, esempio perfetto di come disgustare lo spettatore tramite litri di sangue e chili di budella dal primo all'ultimo fotogramma, il regista sembrerebbe solo un caso di omonimia se paragonato a quello dei suoi più rinomati capolavori. Scherzi a parte, quanto mi è piaciuto questo Bad Taste. Parte piano, ma da circa metà in poi è un continuo crescendo di non-sense davvero di cattivo gusto, con alcune perle degne di nota. Su tutte, la scena del colpo di bazooka che va a colpire la pecora mi ha letteralmente ucciso: i tre minuti seguenti non li ho potuti seguire perchè avevo le lacrime agli occhi dal ridere. Poi menzionerei il personaggio di Derek, poichè credo di essermene innamorato. Ogni scena in cui compare sono risate assicurate, da "i Derek non scappano" fino alla geniale "rinascita" finale. E' chiaro, però, che per godersi questo film bisogna innanzitutto che sia lo spettatore ad essere provvisto di una sana dose di cattivo, cattivissimo gusto.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  24/12/2011 11:14:54
   7 / 10
Bad taste è comicità demenziale applicata allo splatter, in un tripudio di membra, cervelli, sangue e budella a gogò, abbastanza simile anche se più splatter rispetto alla Casa 2 di Raimi. L'intento di divertire è palese come lo è altrettanto il trash contenuto. Basso budget a disposizione, come tanta produzione horror e fantascienza degli anni 50, con aggiunta in questo caso di molti effetti speciali, artigianali ma dalla resa spettacolare.

Crazymo  @  28/07/2011 13:49:17
   7 / 10
Vago nei miei ricordi questo film di Peter Jackson, ricordo che mi piacque per la sua sorta di critica sociale e per la sua genialità. Impresso nella mia mente il finale, quando la casa "vola via" nel cielo, e quando l'umano si rialza da terra... beh, col cranio direi proprio aperto e se lo "riallaccia" con una garza =°D

Incredibile il cambio di Jackson.... da Bad Taste e Splatters, a dirigere Il signore degli anelli! Mi farebbe piacere un ritorno allo splatter...

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR pier91  @  15/04/2011 02:27:44
   6½ / 10
Va preso per quello che è, un film girato in quattro anni, nei fine-settimana, con effetti speciali improvvisati, non-attori e tanto cattivo gusto, appunto. Esperimento comico, assurdo, sconcertante. Lo splatter del resto si presta molto allo spettacolo di basso costo ed è l'ideale per un regista emergente e squattrinato (vedi Raimi) . Ci sono scene da antologia del genere, davvero ai limiti dell'immaginabilità. E' evidente che la necessità, talvolta, aguzza l'ingegno.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Angel Heart  @  27/01/2011 01:17:25
   6½ / 10
Demenziale esordio di Peter Jackson, regista che purtroppo diventerà famoso con tutt'altro tipo di film. Fatto in casa con due lire e tanta creatività tra il giardino sul retro, campi e villette abbandonate (nello stile e nello spirito, ricorda molto "La Casa" di Raimi), il film del regista neozelandese si rivela un'esperienza sicuramente eccessiva in tutto e per tutto, ma anche maledettamente disgustosa ed esilarante. Si vede che è un'opera con una sola idea di base e realizzata principalmente per puro cazzeggio degli autori (i protagonisti sono i primi a non prendersi mai sul serio, e quelli che interpretano gli "alieni" sono veramente forti), ma tra sangue che schizza, vomito verde, battutace volgari, e zoomate fino a dentro il naso degli interpreti, il divertimento, per gli amanti del "cattivo gusto", è comunque assicurato (più nella prima parte introduttiva che nella seconda fatta solo di sparatorie). Jackson poi, nel ruolo dell'alieno Robert, giuro, fa sbellicare dal ridere (vedere scena in cui tenta di emulare il collega nel gesto del "ti taglio la gola" con un coltello vero, quante risate). Che bello percepire l'entusiasmo e il divertimento di cast e crew ad ogni inquadratura... è un qualcosa che non ha prezzo!
Un piacevole filmetto ultratrash da vedere assolutamente, anche se nettamente inferiore al successivo "Splatters" (fatto meglio, più schifoso e più esagerato).
Questo è il Peter Jackson che ci piace... ti prego Pete, ritorna in te!

Nota: un piccolo applauso al doppiaggio italiano che azzecca battute spiritose anche quando nessuno dice niente. Grandi Tonino Accolla e Paolo Buglioni!

Wally  @  11/01/2011 03:41:50
   4 / 10
Senz altro bisogna lodare l efficacia degli effetti speciali e lo sforzo di Peter Jackson ad attuarli... Nell 87 sicuramente ha fatto scalpore! Ma visto adesso Bad Taste è forse uno dei film più osceni che io abbia mai visto!

Un ora e mezza interminabile, battute degne del peggiore degli Scary Movie o Epic Movie e attori da strapazzo! Ho odiato e odio a morte lo scienziato con quella cavolo di sciarpa e occhiali da Harry Potter! Proprio non l ho sopportato!!!

Un film che forse ha dato il via allo splatter... e quindi un minimo di riconoscimento bisogna anche darglielo ma per il resto può veramente andare a f...ulo!!!

Ricorderà Peter Jackson per Il Signore Degli Anelli, per Amabili Resti e spero per Halo non per sta stro..ata!

8 risposte al commento
Ultima risposta 12/01/2011 15.11.42
Visualizza / Rispondi al commento
chem84  @  01/01/2011 17:48:40
   7 / 10
Jackson getta qui le basi per quello che sarà poi il suo capolavoro 5 anni dopo.
Qualche gradino sotto "Splatters", ma pur sempre efficace.

Mothbat  @  15/11/2010 15:49:29
   2½ / 10
Deprimente.

2 risposte al commento
Ultima risposta 21/11/2010 23.39.56
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento Suskis  @  15/09/2010 19:56:36
   7½ / 10
Un film veramente assurdo, dove lo splatter più disgustoso si sposa alla perfezione con gag esilaranti (non so se è stato il primo a fare questo accostamento, ma nel caso gli faccio gli applausi). Un paio di scene in particolare secondo me sono leggendarie! Ha davvero l'aspetto di un film amatoriale (di quelli che oggi finirebbero su Youtube) ma invece ha avuto addirittura finanziamenti dallo stato (ce lo vedere uno splatter finanziato dal governo italiano?)

kirk h.  @  01/04/2010 10:46:43
   9½ / 10
Questo è uno splatterone con i fiocchi, perfetto in tutto, con delle trovate mitiche.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
La storia non è per nulla banale, anzi. Peter J. gira un film tecnicamente perfetto, un cult (almeno secondo me) che va visto....Perfetto

LionelCosgrove  @  10/03/2010 23:27:00
   8 / 10
Così come piace a me...

Uno splatterone con i contro***** che regala perle assurde!!!

Da vedere ASSOLUTAMENTE

USELESS  @  25/01/2010 23:08:06
   8 / 10
Voti troppo bassi, per un film che a modo suo è un capolavoro... Tutti vigliacchi e tirati siete!

BraineaterS  @  25/01/2010 23:04:12
   6½ / 10
Filmaccio carino, sarebbe meglio che Peter Jackson tornasse a fare dei film come questo!

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

benzo24  @  09/01/2010 13:33:58
   6½ / 10
l'esordio promettente di jackson. un cult nel suo genere

spadaccino  @  02/11/2009 18:55:20
   5 / 10
scarso film diretto dal regista esordiente peter jackson.
il più debole della sua trilogia splatter.
finale stancante.

Mazurca Boy  @  11/10/2009 13:25:00
   7½ / 10
Prima di gettarsi nella produzione di grandi produzioni cinematografiche quali Il signore degli anelli , King Kong ecc. , Peter Jackson ha esordito nei cinema con produzioni self made dai costi relativamente bassi , ma che hanno lasciato una traccia evidente nel cinema indipendente. Il genere Splatter-Comico ha avuto un discreto successo grazie a film come questo o "Gli Schizzacervelli" , apportando ad un genere dove il sangue regna sovrano una vena di comicità. Bad Taste ne è l'esempio più concreto : un film divertente, leggero, con scene davvero esileranti. Un'invasione ( in modo di dire ) di un manipolo di alieni intenzionati a creare un fast food galattico che avrà come specialità : carne umana! Una squadra di uomini senza paura di nulla , accompagnati da uno scienziato dalle maniere poco ortodosse e dalle rotelle fuori posto. Non è un capolavoro del suo genere , ma è assolutamente un film guardabile da tutti ( piccoli esclusi ).

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

HATEBREEDER  @  07/10/2009 11:38:41
   7 / 10
Ogni domenica accendo un cero sperando che Jackson, adesso che ha i soldi, torni a fare film di questo tipo...

camifilm  @  08/09/2009 20:23:05
   7 / 10
E' un "film" da prendere così, con spassionata serenità. Già il fatto di aver goduto della possibilità di essere messo in commercio, dovrebbe essere un merito dato.
Infatti il "film" non pretende, non ha mai preteso secondo me, di essere un capolavoro. Ci sono delle fantastiche idee che vanno dall'assurdo allo splatter. Ovviamente le maschere usate, sono lontane dallo essere considerate effetti di makeup. Ma è la storia che intriga, il fatto che sia fatta con pochi attori, tanto che spesso sono gli stessi attori che impersonano vari personaggi, ovviamente non riconoscibili.
L'idea della trama, che non posso svelare per motivi di spoiler, è molto fantasiosa.

O si ama o si odia. Chi lo odia presumo sia solito aspettarsi grandi effetti e trucchi, qui siamo agli albori (anche se non proprio all'inizio) della carriera di uno dei più noti registi che ha puntato molto su storie dai grandi effetti, proprio perchè in testa ha mille storie e forse solo con lo sviluppo delle tecnologie si è potuto rifare in meglio.
Magari rifatto oggi sarebbe migliore negli effetti, ma perderebbe quel fascino retrò...
Consigliato.
E' molto simpatico.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

floyd80  @  08/09/2009 19:28:44
   4 / 10
Splatters è un horror demenziale e ben fatto anche se con un limitato budget.
Bad Taste invece non si salva, idee tante ma realizzate male, Peter voleva troppo e il suo limite sta proprio nel budget. Se solo avesse avuto più mezzi avrebbe realizzato un film divertente...ehi Peter a quando un remake?

baskettaro00  @  09/06/2009 17:03:29
   6 / 10
molto simile al film ke verrà 5 anni dopo smp dallo stexxo regista(peter jackson)ma cn delle scene splatter in meno...me lo aspettavo leggermente meglio ma visto il basso budget cn il quale è stato prodotto ci accontentiamo.....

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

VikCrow  @  17/03/2009 20:17:08
   1 / 10
Isultatemi pure, non me ne può fregare nulla. Non mi è piaciuto "Splatters" ed ho odiato questo. Io e Peter Jackson non andiamo d'accordo. Sono del parere che non sappia fare cinema. Una trama idiota, girato malissimo e con effetti speciali che più caserecci di così si muore di ulcera! Dialoghi insulsi. Non salvo nulla. Per me è un UNO tondo tondo.

4 risposte al commento
Ultima risposta 19/03/2009 00.12.22
Visualizza / Rispondi al commento
Drugo.91  @  23/02/2009 17:24:38
   7½ / 10
poco da dire splatter e demenza a prefusione danno questo mix che caratterizzerà molti film nel genere horror, la trama è ridicola e semplice ma in certi casi è meglio cosi..il titolo è azzeccato preciso preciso e per i patiti del gore è ovviamente una pietra miliare

lordsynclair  @  19/02/2009 23:02:19
   10 / 10
grottesco all inverosinile un vero cult per palati sopraffini un film che non dimenticherete negli anni a dire il vero una scena è stata il mio incubo per mesi la prima volta che l'ho visto in vhs ...in spoiler

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

2 risposte al commento
Ultima risposta 24/09/2009 23.08.50
Visualizza / Rispondi al commento
Rand  @  19/02/2009 17:44:51
   7 / 10
Questo film è un delirio,ma rappresenta una pietra miliare dell'horror indipendente,fatto con pochi soldi e tantissima inventiva.Visivamente accattivante,con attori semplici ma credibili,incarna quello che dovrebbe essere un film di genere,splatter a gogo,scene esilaranti.Trovate assurde.
La trama è talmente stranpalata che risulta incredibile.

GENIALE!

e presente Peter Jakson come attore!

simone p  @  14/02/2009 17:52:26
   6½ / 10
Il film se doveva far ridere non c'è riuscito comunque da apprezzare la regia e qualche scena originale.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

1 risposta al commento
Ultima risposta 14/02/2009 18.07.26
Visualizza / Rispondi al commento
leonida94  @  06/02/2009 14:56:23
   4½ / 10
Non mi è piaciuto Splatters, non mi è piaciuto Plaga zombie e non mi è piaciuto questo...
Dovete partire dal presupposto che questo non è un horror , ma un film demenziale come quelli citati...
Se vi piace questo genere e vi fa' ridere allora la visione di questa "perla" risulta affascinante.
Se invece non li sopportate, li credete inutili, fatti male e affatto coinvolgenti girategli lontano.
Per essere un film comico non mi ha fatto ridere ):, certo il budget era poco... ma c'è un limite!!!

Preparo l'ombrello per la pioggia di insulti…

17 risposte al commento
Ultima risposta 07/10/2009 11.50.26
Visualizza / Rispondi al commento
BrundleFly  @  05/02/2009 15:39:02
   7 / 10
Il primo film di Jackson sebra più un filmino girato tra amici in una domenica estiva...e di fatto lo è. Nel suo genere è un ottimo prodotto anche se la parte finale è un po' noiosa. Irriconoscibile il giovanissimo regista nel ruolo di Derek.

ROBZOMBIE81  @  03/02/2009 21:29:16
   7 / 10
bella idea pochi soldi...primo film di jackson girato in quattro anni con effettacci rozzi ma godibili...un piccolo cult per gli amanti del genere....sembra di vedere un filmino amatoriale..

Robgasoline  @  05/01/2009 20:57:21
   6 / 10
La sufficienza è per le grasse risate quando lo vidi per la prima volta... Ecco appunto risate e niente più...

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Gatsu  @  05/01/2009 15:43:10
   4 / 10
Bahh...insulso film di Jackson che delude fortemente, consigliato solo agli appassionati del genere.

gasy  @  20/12/2008 20:21:15
   4 / 10
Se Splatters è un gioiello questo film di Peter Jackson è un boiata assurda. Riesce a diventare persino noiso, qualità che nei film di Jackson è rara da trovare.

Manu90  @  25/11/2008 15:33:12
   7 / 10
Divertente e stralunato, con alcune gag assurde! Lo splatter non è il massimo, ma chissene, il film mi è piaciuto e non me lo sarei aspetatto.
Per i fan del genere lo consiglio ad occhi chiusi...

2 risposte al commento
Ultima risposta 26/11/2008 15.53.29
Visualizza / Rispondi al commento
MrHyde  @  12/11/2008 13:29:06
   4 / 10
non mi è piaciuto per niente
non fa ridere e la storia è troppo assurda, splatter inutile e sopratutto mal utilizzato
gli alieni fanno ridere dalla loro ridicolaggine
inutile
solo il pezzo della pecora si salva, e tutto il resto è da buttare
non mi sarei mai aspettato una cosa del genere da pater jackson, era davvero un incompetente, grazie a dio ora è risalito
un film che non doveva essere fatto, neanche minimamente paragonabile a quel capolavoro di splatters.

pinnazza  @  09/11/2008 16:07:54
   7 / 10
L'ho ritrovato!!
mi ricordavo di averlo visto ma non sapevo piùil titolo.
Bello ed assurdo! splatterissimo e comico al contempo.
7 di stima!

Invia una mail all'autore del commento giovanni79  @  09/11/2008 15:49:57
   6½ / 10
Un esilarante e disgustoso splatter movie demenziale, costato 4 anni di riprese nel tempo libero in cui Jackson si è impegnato in prima persona come autore, montatore, produttore, creatore dei trucchi, regista e perfino attore (interpreta il personaggio di Derek) Una comedy-horror, ricca di sequenze splatter e pervasa da un humor nero, penetrante ed efficace come in pochi altre pellicole. Se amate il genere non dovete perderlo, se prediligete gli horror “classici” cercate altrove.

Aztek  @  30/10/2008 20:37:40
   7 / 10
I primi 20 minuti sono da incubo, stavo per spegnere tutto, una noia mortale, ma per fortuna ho resistiro.
Questo film bisogna prenderlo così com'è, cioè un horror di serie B che ha come intento quello di unire scene estremamente splatter con altre davvero comiche, sulla base di una trama banalotta ma allo stesso tempo molto originale.
La scena finale sull'astronave è indimenticabile

topsecret  @  12/10/2008 21:25:19
   8 / 10
La prima volta che lo vidi, pensai che chiunque avesse scritto e girato questo film fosse un genio. E non mi sbagliavo. Situazioni paradossali,splatter a go go e divertimento a palate in questa pazza pellicola di un lungimirante e geniale Jackson. Solo per palati fini.

9 risposte al commento
Ultima risposta 07/02/2009 04.46.07
Visualizza / Rispondi al commento
pinhead88  @  25/09/2008 14:40:43
   8 / 10
trovata geniale quella degli alieni con la catena di fast-food di carne umana..le scene splatter mi sono piaciute di più verso la fine..grottesco e abbastanza divertente

John Carpenter  @  15/09/2008 17:37:49
   6½ / 10
Bè diciamo che la sufficienza la strappa, insomma Peter Jackson si è riconfermato un grande regista, e oltretutto il budget di questo film era minimo, lui ha fatto quello che poteva, e sicuramente si è impegnato duramente per questo film indipendente.
Splatter, frattaglie e tanto sangue condito con ironia.. non mi è dispiaciuto ma non mi è neanche parso questo gran cult... Gli schizzacervelli è sicuramente migliore su tutto, quello è un capolavoro, questo è solo il primo film splatter di un grande regista.

John.

5 risposte al commento
Ultima risposta 19/09/2008 14.48.30
Visualizza / Rispondi al commento
DarkRareMirko  @  01/09/2008 08:42:10
   7 / 10
Eh, quando oltre che litri di sangue e frattaglie si dimostra di avere anche talento e sana passione.


Jackson, che prima dell'era mainstream stile Lord of the rings, realizzava questi film splatter mica male, si dimostra anche in questo campo un assoluto maestro.
Gli SFX son eccezzionali dato il ristrettissimo budget, e regia e attori son più che buoni.
Davvero, una trilogia ultragore con la T maiuscola (oltre questo Bad taste ci son anche Meet the feebles e Braindead), da vedere e rivedere.


Magnifico.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo REDAZIONE VincentVega1  @  25/08/2008 12:35:26
   7 / 10
Questo è uno dei pochi film in cui si vede quanto il regista ci abbia messo cuore e duro lavoro per realizzarlo. Un mix di violenza e comicità ben dosati per tutta la durata della pellicola, e un gran lavoro artigianale per quegli effetti splatter così realistici e sanguinolenti.
Nessun attimo di pausa, azione dall'inizio alla fine, per una trama che tanto originale non è, nemmeno nell'anno in cui fu girata, ma che riesce comunque a essere resa interessante proprio da un Jackson puntiglioso anche nei particolari.

jason timeline  @  24/08/2008 22:22:03
   8½ / 10
Scritto e diretto nel 1987 dall’ormai osannato Peter Jackson in pellicola 16 mm, Bad Taste è un film splatter, ricco di sequenze volte a disgustare, ma anche denso di humor, che sfocia spesso e volentieri in trash volontario...e sta proprio qui la genialità del regista. Quest'ultimo si inventa gag demenziali e ridicole una dietro l’altra, condite da frattaglie, sangue e vomito, si proprio vomito! Il regista non ci risparmia immagini in cui si vede mangiare del vomito o altre in cui si degusta del cervello col cucchiaino come fosse un dessert. Non mancano ammiccamenti in parodia a classici del cinema, tipo 007 e perfino Rambo, che viene scimmiottato da uno dei Boys, in maniera grottesca ovviamente. Anche i famosi b-movie degli anni 50 sulle invasioni aliene vengono presi in giro dalla storia stessa di Bad Taste.
Non bisogna cercare in questa pellicola chissà quale virtuosismo registico e nemmeno delle critiche sociali nascoste; il film di Jackson è un prodotto concepito esclusivamente per divertire, così come è evidente si siano divertiti gli stessi suoi realizzatori. Per mettere in piedi il progetto Bad Taste ci sono voluti quattro anni di lavoro, dei tempi piuttosto lunghi dovuti al fatto che la pellicola veniva girata fra amici durante i fine settimana. Il cast è infatti composto interamente da compagni di brigata e conoscenti di Jackson (lui stesso interpreta due ruoli). Gli effetti speciali sono realizzati in modo artigianale, ma sono molto curati, soprattutto considerando l’amatorialità del progetto. Il film riscosse parecchio successo e diede la possibilità a Jackson di proseguire nella sua passione, il cinema. Tuttora Bad Taste rimane l'icona della filmografia splatter demenziale per eccellenza, affiancato da suo "fratello", Splatters: Gli Schizzacervelli, che Peter Jackson realizzerà cinque anni dopo, in cui il regista stabilirà il record di sangue e frattaglie finte utilizzate! Cattivo gusto, così si traduce il titolo, è una tappa fondamentale per gli appassionati del genere, da vedere e rivedere!

weareblind  @  08/08/2008 13:53:26
   6½ / 10
Uhm, a me se sembra una cavolata ANCHE per il suo genere, ma tant'è...

Max78  @  28/07/2008 15:47:23
   7½ / 10
Grezzo, grezzo ma zio bestia quant'è vomitevole sto film non si sà!

Peter Jackson entra nella storia. (in tutti i sensi!)

il commentatore  @  27/07/2008 11:25:20
   10 / 10
IL MIGLIOR FILM DI PETER JACKSON NON PARAGONABILE NEANCHE A UN PO A QUELLO SCHIFO DI SIGNORE DEGLI ANELLI.
RIMPIANGO CHE LA SUA MENTE CONTORTA SI SIA AGGIUSTATA :
ERA MEGLIO PRIMA......

spockino  @  22/07/2008 19:30:46
   10 / 10
Gruppo COLLABORATORI Zero00  @  01/07/2008 17:24:11
   7 / 10
Film che vale la visione, anche fosse solo per l'idea che c'è alla base. La classica idea che vorrei aver avuto io. Grande lavoro artigianale ma dove si intuisce la bravura registica. Sangue a go go e schifezze varie ma palesemente finte. Il film poi è a tal punto demenziale da non risultare quasi mai disgustoso. Ovviamente è solo per gli amanti del genere (senza aspettarsi un film "da paura").

marfsime  @  10/05/2008 18:16:03
   7 / 10
Per il genere (splatter-horror) è un film godibile..magari non è un top class nel suo genere ma sa far ridere e disgustare allo stesso tempo. Splatter a manetta e scene al limite del paradossale e del ridicolo..la scena finale sulla casa-astronave vale la visione dell'intero film!

HGWells  @  10/04/2008 20:57:07
   8½ / 10
Solo ed esclusivamente per chi ha apprezzato Splatters. Gore, trash, sangue, frattaglie, gole tagliate, teste staccate, cervelli spappolati, persone maciullate, alieni svuotati, armi da fuoco, in una truculenta e adorabile black-comedy come solo Jackson sa fare!

gambero  @  01/04/2008 15:52:57
   7 / 10
decisamente divertente e soprattutto di un grottesco incredibile..cioè ce ne va per partorire delle trame così originali e soprattutto degli alieni del genere!!l'ho guardato ieri sera e mi sono fatto quattro risate,meno male che sky ogni tanto tiri fuori dal cilindro queste pellicole!!decisamente migliore,a mio modo di vedere comunque,"splatters gli schizzacervelli".da vedere anche questa piccola perla trash però!

statididiso  @  24/03/2008 17:15:36
   8 / 10
puro divertimento!!! gli preferisco, però, "Splatters". ;)

sbrudlon  @  24/03/2008 16:20:54
   7 / 10
quanti ricordi....uno spasso di film se lo si guarda senza badare agli "effetti speciali"...chi avrebbe detto che 15 anni dopo peter jackson avrebbe fatto strage di oscar

Invia una mail all'autore del commento alf1o  @  26/02/2008 12:53:28
   7 / 10
Mi ricordo di averlo visto da ragazzino quando era uscito in VHS e mi aveva divertito tanto, rivedendolo a distanza di quasi 20 anni anno mi ha divertito ancora ed è stato curioso scoprire che peter jackson era "partito" così.. alla quentin tarantino: attore e regista :)

rapture  @  09/01/2008 23:15:11
   4 / 10
Troppo idiota, qualche scena mi ha fatto sorridere, ma niente di più. Brain Dead è tutta un'altra cosa.

Mizoguchi  @  11/10/2007 21:41:48
   8 / 10
Bè nonostante un budget ridotto, jackson ha il pregio di pensare in grande, compresi dolly complessi ed effetti assolutamente mitici...
Certo il punto di forza sono i cattivi, molto satirici, mentre gli eroi sono un po' dei pesci lessi (tranne jackson con mezzo cervello da fuori che è davvero esilarante).
Ci si diverte tantissimo ed è bello come le sequenze d'azione ricordino, più che le arti marziali, le vecchie comiche...

Trash A Go-Go  @  09/10/2007 08:48:14
   9 / 10
Un vero e proprio GIOIELLINO SPLATTER !

Invia una mail all'autore del commento Gondrano  @  06/10/2007 23:44:36
   5 / 10
Splatterosissimo comic horror di P.Jackson che però vale poco su tutti i fronti, al di là di qualche spunto originale (togli pure quelli...). Per lunghi tratti veramente noioso, ed il basso budget a disposizione non è stato sicuramente sfruttato per gli attori. Altro che serie B, magari!

FedericoBlasco  @  20/09/2007 11:37:35
   4½ / 10
Dico la mia: Lo schizzacervelli aveva una tinta più artistica e ironica di questo "filmetto"."Filmetto" perchè non mi va propio di mettere la sufficenza su una manciata di pessimi attori(tutti maschi!!!)4 pupazzi di gomma,2 manichini,qualche pezzo di cervello fatto con il didò,qualche scenetta che mi ha strappato un sorrido di imbarazzo.Braindead è un film unico,questo è a dir poco stupido come lungometraggio,se non si ha mezzi per fare una certa cosa,piuttosto che fare questa roba,stattene a casa e raccimola qualche centesimo in più per rendere discreta questa roba...
Poi vabbè ognuno ha i suoi gusti...però spendere 10 euro per film di questo livello,quando allo stesso prezzo,se ne prendono di assai più belli,mi sembra da masochisti

  Pagina di 2   Commenti Successivi »»

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

18 regali1917adoration (2019)alla mia piccola samaandrej tarkovskij. il cinema come preghiera
 NEW
bad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnbotero
 NEW
caterina
 NEW
cats (2019)
 NEW
cattive acquecena con delitto - knives outcercando valentina - il mondo di guido crepaxche fine ha fatto bernadette?city of crimecolor out of space
 NEW
criminali come noidiamanti grezzidio e' donna e si chiama petrunyadolittle
 NEW
fabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovatofantasy islandfigli (2020)gli anni piu' belligood boys - quei cattivi ragazzigrandi bugie tra amicihammametherzog incontra gorbaciovil diritto di opporsiil drago di romagnail ladro di giorniil lago delle oche selvaticheil mistero henri pickil primo natale
 NEW
il richiamo della foresta (2020)il terzo omicidioimpressionisti segretijojo rabbitjudy (2019)jumanji - the next leveljust charlie - diventa chi seila dea fortuna
 NEW
la mia banda suona il popla ragazza d'autunnolast christmasleonardo. le opere
 NEW
l'hotel degli amori smarritil'immortale (2019)l'inganno perfetto
 NEW
lontano lontano
 NEW
lunar citymarco polo - un anno tra i banchi di scuolame contro te: il film - la vendetta del signor s
 HOT R
memorie di un assassinonancyodio l'estatepiccole donne (2019)pinocchio (2019)playmobil: the moviepromarerichard jewellritratto della giovane in fiammescherza con i fantischool of the damnedshow me the picture: the story of jim marshallsonic - il filmsorry we missed youspie sotto coperturastar wars - l'ascesa di skywalkersulle ali dell'avventuratappo - cucciolo in un mare di guaithe farewell - una bugia buonathe grudge (2020)the lodge
 HOT
tolo tolouna storia d’arteunderwatervilletta con ospiti

998706 commenti su 42900 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net