baywatch regia di Seth Gordon USA 2017
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

baywatch (2017)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film BAYWATCH

Titolo Originale: BAYWATCH

RegiaSeth Gordon

InterpretiDwayne Johnson, Zac Efron, Alexandra Daddario, Kelly Rohrbach, Priyanka Chopra, Ilfenesh Hadera, Rob Huebel, Yahya Abdul-Mateen II, John Cenatiempo, Pamela Anderson, Hannibal Buress, Charlotte McKinney, Jack Kesy, David Hasselhoff, Izabel Goulart, Ana Flavia Gavlak, Angelique Kenney, Oscar Nunez, Jon Bass, Brandon Larracuente, Zachary Vazquez, Maegan Vogel, Haviland Stillwell, Kera Lynn, Whitney Goin, Amin Joseph, Belinda, Lee Hodge, Earl Poitier, Shay Davila, Casey McCullum, Tamila Bilalova

Durata: h 1.56
NazionalitàUSA 2017
Genereazione
Al cinema nel Giugno 2017

•  Altri film di Seth Gordon

Trama del film Baywatch

Il film basato sulla fortunata serie televisiva anni novanta con David Hasselhoff e Pamela Anderson (annunciati i due camei) ripropone le corse al ralenti sulla spiaggia, gli iconici salvagenti rossi e i salvataggi a cavallo di moto d'acqua, in salsa comica e demenziale e per la prima volta sul grande schermo. I guardaspiaggia di Baywatch, lontani dall'essere soltanto un trionfo di bikini e pettorali, si spingono dove nessun altro bagnino osa farlo, compiono i salvataggi pi¨ estremi, le imprese pi¨ eroiche e arrivano a improvvisarsi poliziotti per sventare il complotto criminale che minaccia la baia. Il caposquadra Mitch Buchannon (Dwayne Johnson), impegnato ad addestrare le giovani reclute, tra cui il nuotatore medagliato Matt Brody (Zac Efron) e la razionale Summer Quinn (Alexandra Daddario), trascina gli aspiranti bagnini in una lunga serie di folli indagini, che alla fine porteranno a Victoria Leeds (Priyanka Chopra), proprietaria dell'esclusivo Huntley Club, sospettata di usare la sua attivitÓ come copertura per traffici di droga e omicidi. Tra nuove gag e omaggi alla serie originale, i Baywatch si preparano al salvataggio pi¨ impegnativo della loro carriera.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,79 / 10 (7 voti)5,79Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Baywatch, 7 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Eleanor_Rigby  @  18/06/2017 19:02:16
   4 / 10
Mi sento di un fetido... (cit. Ghostbusters). Trash all'ennesima potenza. Daddario la più oscena nel campo recitativo, abbiamo capito che tutti hanno una speranza, possiamo fare gli attori (sì, anche se è bellissima e noi no).

PS: se avessi scritto il commento il giorno seguente probabilmente avrei dato 10 a causa della signorina Kelly Rohrbach. Andatala a vedere. No fermi non ci andate.

pernice89  @  17/06/2017 13:20:54
   7½ / 10
Per il suo genere, è eccellente. Non vuole fingere di essere quello che non è. Battute ogni tanto un po' scontate, un po' di volgarità qua e là (spesso e volentieri), ma si ride, senza pretese. Inoltre ricalca un po' la vecchia e cara serie tv omonima, ma senza pretendere di eguagliarla, diciamo più che altro che si ispira alla serie.
Sarò un po' di parte ma Dwayne Johnson a me piace un sacco, non si prende mai troppo sul serio, e in questo film è lo stesso. Ho apprezzato perfino Zac Efron, mai visto così palestrato.
Consigliato per due orette di svago davvero ben trascorse.

Wilding  @  10/06/2017 20:55:54
   5½ / 10
Ad una piacevolissima prima parte fa purtroppo seguito una seconda parte assai scialba e banale, dove persino la regia sembra svuotata e mediocre. Peccato.

Manticora  @  10/06/2017 10:30:05
   5½ / 10
Sarà la vecchiaia ma mi rendo conto che è stato un azzardo andare a vedere Baywatch. Capita nelle giornate, così, inizio estate, domenica, ma è troppo tardi per andare al mare, e allora il pomeriggio ti illudi che almeno stò film faccia divertire. Innegabilmente all'inizio funziona, sarà la simpatia di Johnson, ormai in parte in qualsiasi parte, anche in quella del bagnino forzuto e iconico. Sarà perchè Zac Efron ha una faccia da simpatica canaglia e ha finito di fare il wonder boy. E ovviamente sarà anche perchè c'è un discreto assortimento di culi e tette, tra cui spiccano oltre alla D'Addario, la Rohrbach, Prihanke Chopra e perfino Pamela Anderson(ormai tutta di plastica riciclabile però). Poi vabbè volgarità e doppi sensi la fanno da padrone, e la trama è solo un pretesto, incastrare l'uccello in un lettino è un esempio, si và avanti per altri 5 minuti(non scherzo).
Ci sono le strafghe, il duro ma individualista, il capo che è un esempio per tutti, il poliziotto stupido, poi il nerd con la pancia, la cattiva stradio* indiana, che però adora il capo bagnino, e anche il capo del bagnino che è un fottutto iiidiota.
La trama comincia a girare a vuoto, con i bagnini che INDAGANO (non i poliziotti, ma i bagnini ) sullo spaccio di droga e sugli omicidi, poi tra un travestimento da donna (perchè) e uno da chirurgo, arriviamo ad un finale così così. La CGI è penosa, ma d'altronde la maggior parte dei soldi se ne sono andati per l'ingaggio di Efron e the rock, gli unici che FANNO GLI ATTORI, nel senso che recitano bene, gli altri a parte la bionda e la sud americana, sono delle macchiette, la D'addario è imbarazzante, non basta spalancare gli occhi ogni cinque minuti e sorridere, ma tant'è.... il film va bene giusto per divertirsi, il cameo di HAsseloff è imbarazzante, oltre che inutile, sceneggiatura scritta da un bagnino sotto acido, insomma così così, e ho pure pagato per vederlo, ma SAPEVO a cosa andavo incontro.

Invia una mail all'autore del commento luca986  @  06/06/2017 21:44:25
   5 / 10
Molto simpatico all'inizio, poi decade lentamente.

Elmatty  @  03/06/2017 19:40:53
   7 / 10
Quando inizi a vedere i remake di film o serie tv a cui eri affezionato da bambino o da adolescente ti accorgi che il tempo passa.
Un effetto analogo mi ha fatto questo film di Baywatch, di cui ero un fan della famosa serie tv.
I tempi cambiano e questo film ne è un lampante esempio.
L'atmosfera della serie tv è rispettata in alcuni punti ma in altri la musica ha cambiato decisamente tono.
Questo Baywatch è tamarro, scontato, con battutine sempliciotte e volgarotte, basilare, sessista?
Assolutamente si.
Ma sapete qual'è la cosa bella? Non si vergogna di esserlo.
E' un film assolutamente sincero che sa dove vuole arrivare, ci arriva abbastanza bene e dice bene quel (molto poco) che vuole dire.
La cosa che stupisce di più è l'interpretazione degli attori principali in scena perché si ha la sensazione che ci hanno messo anche un certo impegno per i personaggi a cui sono chiamati ad interpretare.
Dwayne Johnson è il mattatore della pellicola, le fondamenta che reggono il tutto, con la sua presenza fisica riesce ad non essere così scontato come potrebbe sembrare. Serio, ironico, caciarone. Un ottimo Mitch
Zak Efron è un'ottima spalla e mai avrei pensato di assistere ad un suo film in cui recitasse bene, qui il suo ruolo è ampiamente azzeccato.
Il reparto donne poi è un'esplosione di bellezze allucinanti (per i miei gusti specialmente la Daddario...) che però riescono a non far passare la recitazione solamente sul reparto corpo, i loro personaggi hanno una discreta caratterizzazione che permette di riconoscerle.
Tecnicamente niente di così memorabile: fotografia in linea con l'atmosfera della spiaggia, effetti speciali un po' troppo finti, regia regolare con un paio di guizzi ogni tanto, colonna sonora irrilevante.
La sceneggiatura scorre bene (specialmente la prima mezz'ora) ma poi inizia a calare di ritmo procedendo verso la fine, ho notato poi che quando Johnson non è presente in scena il film letteralmente crolla, per fortuna non è presente solamente per alcuni momenti.
Alcuni intrecci fin troppo scontati e molti chichè del genere.
Tirando le somme questo Baywatch è un prodotto riuscito nel suo genere, non si nasconde per quello che vuole essere e soprattutto non si prende mai sul serio e non è pretenzioso come per esempio gli ultimi Fast and Furious, fatto di una comicità molto semplice ma che si dimostra azzeccata.
Il ciò rende la pellicola molto leggera da seguire, che diverte e che ti fa ricordare quella serie tv che ha tenuto incollate alla televisione milioni di persone in tutto il mondo.
Consigliato per una serata di divertimento assicurato.

john doe83  @  02/06/2017 11:23:50
   6 / 10
Commedia leggera senza infamia e senza lode. Alcune battute divertenti, altre troppo forzate. Bravi gli attori uomini, le donne solo macchiette messe lì per mostrare il fisico. Effetti speciali un po' pacchiani.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


958569 commenti su 37525 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net