edward mani di forbice regia di Tim Burton USA 1990
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

edward mani di forbice (1990)

Commenti e Risposte sul film Recensione sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film EDWARD MANI DI FORBICE

Titolo Originale: EDWARD SCISSORHANDS

RegiaTim Burton

InterpretiJohnny Depp, Winona Ryder, Dianne Wiest, Anthony Michael Hall, Vincent Price

Durata: h 1,40
NazionalitàUSA 1990
Generefantastico
Al cinema nel Settembre 1990

•  Altri film di Tim Burton

Trama del film Edward mani di forbice

La storia di Edward, un uomo creato da un inventore ma non terminato a causa della prematura morte di questi. In realtÓ Edward Ŕ un ragazzo come tanti altri, ma al posto delle mani ha delle forbici. Quando Peg troverÓ Edward e lo porterÓ a casa sua, inizieranno le avventure di questo uomo incredibilmente gentile.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   8,64 / 10 (451 voti)8,64Grafico
Voto Recensore:   9,00 / 10  9,00
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Edward mani di forbice, 451 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 6   Commenti Successivi »»

Filman  @  31/03/2018 12:36:05
   9½ / 10
Alla domanda "cosa succederebbe se catapultassimo nella nostra contemporaneità un mostro classico?" Tim Burton risponde con un esperimento narrativo che pesca a piene mani dalla mitologia cinematografica di radice gotica, oggi folcloristica, dal fascino di un passato "dimenticato" nel quale dimora una scienza occulta. Da EDWARD SCISSORHANDS viene fuori che ciò che un tempo era terrorizzante oggi è suggestivo, quasi ricreativo e formalmente favolistico, destinato allo scontro frontale con la cinica e impassibile società occidentale, laccata e patinata per una rappresentazione pop-glamour che al meglio rende la banalità esistenziale dei sognatori americani di provincia. Il mostro, essenza non del male puro ma di quello indotto dagli uomini, subisce la filosofia capitalista della routine, dell'edonismo e della noia borghese, viene sfruttato dalla malignità dell'uomo egoista e soffre la diversità da chi è incapace di comprenderla. Le tematiche più vecchie si agganciano alle visioni nuove di una società evoluta, trovando forma in un capolavoro che è nell'ennesimo bellissimo incontro di diversi stili estetici (uno colorato e smussato, l'altro cupo e pungente) simboleggianti periodi e concetti di mondo cinematografico diversi.

VincVega  @  25/12/2017 14:35:02
   8 / 10
Fiaba sulla diversità diretta da Tim Burton, quando ancora faceva ottimi film. Che dire dell'atmosfera, della scenografia, dei costumi, del make-up di Edward, tutto veramente eccellente. Molto bravi anche gli attori. Sicuramente uno dei migliori di Tim Burton.

Supaidaman  @  29/08/2017 20:08:12
   2 / 10
Viva Moccia...buuu Burton! Sti filmacci!

2 risposte al commento
Ultima risposta 30/08/2017 09.43.18
Visualizza / Rispondi al commento
daaani  @  02/04/2017 01:35:17
   10 / 10
La scenografia, i colori, la storia... Tutto è bellissimo

DogDayAfternoon  @  03/11/2015 13:46:41
   7½ / 10
Se si potesse racchiudere in un film la carriera di un regista, nel caso di Tim Burton 'Edward mani di forbice' sarebbe la sintesi perfetta. Sono infatti presenti tutti i cavalli di battaglia del regista: il fiabesco, il gotico, il surreale, la contrapposizione tra i colori e il nero, il suo attore preferito.
Johnny Depp che qui è protagonista di una delle interpretazioni più profonde della sua carriera, è impeccabile infatti come l'attore riesca a far trasparire la sofferenza e il disagio di Edward.

La storia di Edward è un qualcosa di inimmaginabile, che solo una mente come quella di Tim Burton poteva creare. Un film che va apprezzato per la sua unicità, tanto da non poter essere etichettato con un genere o essere assimilato anche vagamente ad altri film.

Visivamente e musicalmente siamo su livelli molto alti, personalmente però resta un po' di amaro in bocca per non aver approfondito a sufficienza un personaggio unico e interessante come quello di Edward: di lui si sa veramente poco tramite qualche sparuto flashback (alcuni dei quali a onor del vero molto toccanti come quello delle mani), ma troppe cose vengono lasciate all'immaginazione dello spettatore. Qualche input in più sarebbe stato bello averlo ed avrebbe sicuramente contribuito ad appassionarsi ancora di più alle vicende di Edward.

Per i fan del regista questo film segna probabilmente l'apoteosi, per gli altri resta comunque un bel film che non invecchierà mai.

Spotify  @  16/08/2015 00:04:11
   7½ / 10
Cult di Tim Burton del 1990. Possiamo dire che con questo film il regista ha trovato la sua definitiva consacrazione. E si tratta di un gran bel film, tra l'altro molto amato. Questo lavoro secondo me esprime l'intero cinema del buon Tim e tutte le capacità di quest'ultimo. Perchè abbiamo una specie di favola, con tutte le sue tenerezze e le classiche caratteristiche, però condita con un tocco gotico e cupo. E per finire anche una certa dose di ironia. Tutti elementi che sono riscontrabili in tante opere del regista venute dopo. Tra le cose che più mi hanno colpito ci sono sicuramente la tenerezza e la dolcezza che caratterizzano la pellicola. Io non è che di solito ami questi elementi, anzi, tutt'altro, però qui ti colpiscono davvero al cuore. Penso che Burton sia stato il primo regista a trasmettermi emozioni del genere. E non credo di essere stato l'unico. Poi lui sfodera un'ottima regia: c'è un'atmosfera davvero particolare, si respira proprio un'aria nuova, a metà tra il fiabesco e il reale. Magistrale direzione degli attori, da tutti si ottiene il massimo: da un Depp completamente immerso in ruolo non affatto facile fino all'attrice che interpreta in perfetto modo la fanatica religiosa. Di seguito, c'è un eccezionale caratterizzazione di ciascun personaggio. Singolari le inquadrature sul sinistro castello che tendono a sottolineare l'elemento goth. Poi c'è ovviamente il contesto sociale che gioca un importante ruolo: innanzi tutto possiamo osservare come sia messo in risalto il tema del razzismo, con diversi protagonisti che alla vista di Edward provano o disprezzo o spavento perchè lui è diverso. E poi anche la rappresentazione del ceto medio americano, con gli usi e le mode di un tempo (vedi i tagli di capelli). Grande ritmo, la pellicola scorre via velocemente grazie ad uno strepitoso impianto registico-narrativo. Ci sono cambi di fronte a non finire e non riusciamo mai a capire davvero quanto Edward si sia integrato nella società. Ahh, poi c'è una straordinaria scenografia, che nonostante raffiguri un normalissimo quartiere contribuisce a dare quell'aria fiabesca con tutti quei colori a tinta unita e le piccole case una di fronte all'altra. Il tutto incredibilmente valorizzato da Burton. Finale sviluppato benissimo dove troviamo di tutto: c'è tristezza, romanticismo, felicità e chi più ne ha più ne metta. Diretto alla perfezione, nulla da dire. Fotografia straripante, si passa dai toni dark del castello fino ai colori accesi e allegri della periferia. Penso sia uno degli elementi che più caratterizzano il film. Gran colonna sonora, molto adatta e in più contribuisce a dare ulteriori contorni fantasy. Cast straordinario: Depp, nonostante piuttosto giovane, è ai massimi storici, interpretazione da urlo. Bravissima anche Winona Ryder. Ma del resto, tutti gli attori, anche quelli di contorno fanno la loro figura. Validissima sceneggiatura, semplice si, ma molto profonda e con varie trovate interessanti. Ahh, poi ovviamente è stra-originale. Sublime stesura dei personaggi e dialoghi che spaziano tra l'ironia e la drammaticità. Trucco stupendo, la faccia blu/nera di Edward verrà ricordata per sempre e buonissimi gli effetti speciali (le mani a forbice le ho amate sin dalla loro prima apparizione).

Un gran prodotto, rimarrà per sempre uno dei cult del cinema. Non verrebbe da dire che è proprio un capolavoro però mi è piaciuto moltissimo!

Top: senso di tenerezza che provoca nello spettatore

Flop: niente

davide corsico  @  18/05/2015 12:24:08
   8 / 10
Un classico cult in pieno stile Tim Burton.
Originale, ben studiato, toccante e splendidamente interpretato. Un Johnny Depp ancora giovanissimo e già ricco del suo famigerato estro.
Vivamente consigliato!

Liak  @  21/02/2015 16:38:15
   8 / 10
Magnifico. Uno dei film più belli di Tim Burton.

mrmassori  @  04/02/2015 11:10:33
   10 / 10
Non solamente un Film, ma un'opera d'arte a 360°. E' un Capolavoro Immortale ed una pietra miliare della storia del Cinema. Senza alcun dubbio è tra i miei 15 film preferiti in assoluto.

Rollo Tommasi  @  18/10/2014 15:33:36
   5 / 10
Come dimostra la mia recensione al capolavoro Ed Wood, non sono affatto prevenuta nei confronti di Burton, anzi, lo considero un maestro, un regista di strabiliante talento, artista del genere "creepy" e dispensatore di fiabe grottesche moderne capaci di competere con il migliore Edgar A. Poe..
Tuttavia, mi tocca l'ingrato compito di attribuire una sonora insufficienza al pluridecantato Edwar Mani di Forbici.

Spingo oltre il mio giudizio negativo, quasi a rasentare il sacrilego per gli appassionati: sono dispiaciuta che Edward Mani di Forbici, per assonanza, possa essere accostato ad Ed Wood, che è il vero geniale prodotto di Tim Burton, purtroppo ingiustamente relegato tra i film di nicchia e solo recentemente riesumato solo grazie al successo di Johnny Depp!

"Edward mani di Forbici" è una fiaba...o meglio...vorrebbe essere una fiaba..senza pathos...confusionaria...interamente basata sulla goffaggine e le gag del protagonista, una specie di mostro dal cuore nobile, allevato in un castello isolato dal mondo, che non riesce a sviluppare normali rapporti con le persone perchè (oltre ad essere creasciuto in laboratorio) indossa forbici al posto delle mani....situazione che crea disagi e...filari di siepi abbattute con tranci netti!

L'illusione di respirare un'atmosfera magica, introdotta dalla panoramica su un castello inquientante affacciato su un giardino immerso nella neve, ossia l'unica nota interessante, è quasi subito abbandonata, perchè il film è pressochè interamente girato in una cittadina molto ordinaria della periferia americana, dotata delle classiche case a scheira bianche con steccati e giardini potati, ed un senso di artificiosa scenografia da studios che pervade la scena...
L'originalità dell'idea di creare un ragazzo-freak con mani di forbici è sprecata in un vasto assortimento di situazioni prevedibili e di clichè fastidiosi, che lascio all'immaginazione o al riscontro del pubblico...

Non riesco a comprendere come un pubblico còlto, che sappia apprezzare Batman Il Ritorno, Ed Wood o Il Mistero di Sleepy Hollow, possa affermare che Edward Mani di Forbici sia il miglior film di Burton, lo incensi come un capolavoro.

Credo sia, piuttosto, il frutto (in formalina) di un'operazione commerciale che, sventolando alcuni simboli della cultura pop e dark (il castello delle fiabe diroccato, il giardino delle siepi, lo scienziato pazzo, il freak conciato come un saltimbanco "emo"), ha saputo attirare l'attenzione di un certo pubblico, ma è riuscito soltanto ad assemblare un film finto-gotico disturbante che non intrattiene nè emoziona.

5 risposte al commento
Ultima risposta 18/09/2015 00.01.22
Visualizza / Rispondi al commento
Andryfilm  @  09/10/2014 22:50:32
   8½ / 10
Incredibilmente Burton e riuscito a fare di un film una favola. Davvero azzeccata la trama, contorta ma alquanto piacevole e divertente. Jhonny Depp veramente magnifico, grandiosamente tenero e insicuro nei panni di Edward! Piacevole anche il resto del cast, cosi come le musiche! Fiabesco!

The BluBus  @  05/10/2014 11:02:12
   7 / 10
Molto originale e buoni gli attori, ma a tratti troppo bambinesco.

luis 98  @  26/07/2014 14:06:19
   8 / 10
Allora Burton sinceramente non mi piace assolutamente anzi i suoi film di solito mi fanno cag4r3 pero devo dire che in questo film mi e piaciuto tantissimo
Il film come sempre e un po stravagante ma non troppo in modo da non rovinare il film
Trama carina ben studiata
Ora parliamo invece del perché del 8 ..... Un jonny depp magnifico in questo film che forse se non c'era lui non so se gli avrei dato la sufficienza
Trama 6.5
Cast 9

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR lastmik  @  25/03/2014 13:56:57
   9 / 10
Ci sarebbero una miriade di cose da dire, ma non basterebbero per apprezzare a pieno questo capolavoro di Burton. Edward mani di forbici è forse l'esperimento più riuscito della regia Burtoniana. La critica alla società moderna velata dal contenuto favolistico è schiacciante. Il diverso visto come qualcosa di anormale e per lo più malvagio (fantastica l'immagine della signora che suona tutto il giorno l'organo in mezzo a candele e crocifissi, che profetizza Edward come qualcosa di satanico), la monotimbricità, l'egocentrismo e la monotonia del paesotto di provincia emergono in maniera limpida all'interno della vera e propria favola di Edward che, ovviamente, non sarà destinata ad avere un lieto fine. Le atmosfere dark e bizzarre tipicamente Burtoniane sono rese ancor più' magiche dalle musiche dell'ormai solito Elfman. Johnny Depp fantastico.
Un capolavoro.

ferzbox  @  28/01/2014 15:06:44
   8½ / 10
Uno dei film per eccellenza del grande Tim Burton...un simbolo vero e proprio di questo regista;su "Edward mani di forbice" c'è praticamente tutto del suo stile....rivederlo oggi ci fa addirittura rimpiangere il grosso calo che Burton ha avuto nel corso del tempo.
Una fiaba nera magistralmente raccontata.
Potremmo soffermarci solo sui titoli di testa(accompagnati dalla sublime colonna sonora di Danny Elfman)....sognanti,grotteschi e dall'originalissimo stile,che deliziano lo spettatore sin da subito(anche Hitchcock amava sorprendere così)....
...e poi c'è il contrasto del "cupo" con il "colorato".
La piccola cittadina dove si svolgono le vicende di Edward sembra un'enorme diorama colorato:le case dipinte con colori accesi e a tinta unica,le autovetture concepite allo stesso modo,i personaggi esasperati ma ben calibrati.....ed in fondo alla via,come sfondo di questo scenario pittoresco,un castello circondato da un'alone più nero della pece,avvolto da qualcosa di spaventoso e misterioso;ma in realtà solo custode di una triste storia....
Anche se in modo piacevole,"Edward mani di forbice" è un ennesima pellicola che mostra la dura lotta dei "diversi" contro i "normali";dove i "normali" non sono poi veramente "normali",e dove i "diversi" hanno qualcosa di raro ma molto più prezioso di quello che si potrebbe immaginare...
Si provano tante emozioni a vedere questo film....c'è poesia,tristezza,ironia,drammaticità.....ma il tutto condito da quell'atmosfera "dark" di Tim Burton..
Bravissimo Johnny Depp nell'interpretare questo personaggio "singolare",disadattato e spaesato,ma dalla grande bontà....
Piacevole rivedere anche il grande Vincent Price in un ruolo bizzarro come quello dello scienziato pazzo/Geppetto...
Una versione alternativa e speculare del pinocchio di Collodi....rivista e rielaborata in un contesto diverso.....
Veramente un gran bel film;da piccolo l'ho adorato....ora ne rimango addirittura affascinato per l'immensa cura utilizzata nel realizzarlo..

7 risposte al commento
Ultima risposta 01/02/2014 01.13.57
Visualizza / Rispondi al commento
GianniArshavin  @  28/12/2013 18:20:43
   9 / 10
Il capolavoro di Burton. Un film incredibile,una fiaba dark che emozione e fa riflettere ancora oggi come difficilmente altri film riescono a fare.
è inutile che mi dilunghi troppo su un'opera cosi famosa su cui si sono dette tante cose quindi vi consiglio solo di vederlo e amarlo, che siate grandi o piccoli.
Film d'amore,ma soprattutto il film per antonomasia che tratta il tema del diverso,dell'emarginato e dei suoi sentimenti. Edward Mani Di Forbice sta al cinema come Frankenstein sta alla letteratura.
A ormai 23 anni dall'uscita questa perla continua a commuovere e far sognare,con Burton che si supera e con Johnny Depp che tocca picchi attoriali assurdi,con quello che resterà uno dei personaggi più amati e caratterizzati di sempre.

pernice89  @  27/09/2013 14:36:10
   9 / 10
Un film indimenticabile, commovente, malinconico...

horror83  @  11/09/2013 19:56:21
   5 / 10
premessa che a me piace molto il regista Burton e mi piacciono molti suoi film, ma questo è uno dei pochi che non mi piace! l'avevo visto anche da bambina e mi era piaciuto di più perchè è pur sempre una favola (nera), ma rivedendolo recentemente non mi è piaciuto. a parte qualche scena carina per il resto mi ha annoiata e non lo trovo questo granchè! non voglio dargli un brutto voto ma la sufficienza non la raggiunge, quindi per me è così-così.

sossio92  @  01/08/2013 00:44:05
   8½ / 10
Divertente,triste,geniale, tecnicamente fatto benissimo , belle musiche,scenografie,fotografia,dialoghi ...bravissimi gli attori ...un cult da vedere assolutamente :)

Bluesky  @  18/07/2013 22:15:42
   7½ / 10
Film triste, ma intenso

MonkeyIsland  @  04/07/2013 19:48:07
   8½ / 10
Bellissima favola con una spruzzata di critica sociale non da poco.
Depp e la Ryder bravissimi anche il finale è egregio.
Un must.

6 risposte al commento
Ultima risposta 04/07/2013 22.03.14
Visualizza / Rispondi al commento
leonida94  @  23/06/2013 13:16:43
   8½ / 10
Piccolo capolavoro firmato quel genio di Tim Burton.
Grottesco e surreale. Quasi una fiaba, però tetra e angosciosa, in puto stile burtoniano.
La sottile critica alle cittadine buoniste e conformiste americane, la splendida metafora di un "uomo" che se accarezza lacera, una storiella romantica-drammatica di un amore impossibile, e altro ancora in una sola pellicola.
Visivamente spettacolare, la fotogrfia è perfetta.
Al limite tra sogno e incubo.

jb333  @  06/06/2013 15:36:05
   9½ / 10
ho notato solo ora che non ho ancora commentato questo gran capolavoro! a mio parere un gran bel film (il migliore in assoluto di Burton) con atmosfere magiche! gia da piccolo mi piaceva un casino ma anche adesso lo rivedo con piacere, e anche se lo conosco quasi a memoria e sempre bello rivederlo.. Depp straordinario!

Invia una mail all'autore del commento NotoriousNiki  @  24/03/2013 23:31:56
   8½ / 10
È la favola della mia generazione per animi sensibili e romantici, autenticamente favolistica, è il 1°prodotto da Burton che torna a rifugiarsi in un protagonista asociale speculare al Burton bambino, riprende la tematica dell'amore impossibile, avvilupato nella classica atmosfera gotica, inizia il rapporto professionale con colui che diverrà il suo attore feticcio Depp, cameo per Price nelle sembianze del creatore di Edward.

Invia una mail all'autore del commento nocturnokarma  @  10/02/2013 14:26:42
   8½ / 10
Una fiaba sulla diversità di rara grazia. A Burton riesce praticamente tutto: l'ambientazione e la scenografia, la poesia di ogni inquadratura e un cast perfetto.
Emozionando per come accompagna il suo Edward in un mondo di ipocrisia, raccontando l'amore e la perdita dell'innocenza, con una nostalgia che diventa pura liberazione. Mai patetico, mai banale. Dolcissimo (e struggente) come può essere il primo amore.

adrmb  @  08/02/2013 21:54:08
   9 / 10
Favola meravigliosa targata Burton, con un personaggio veramente eccezionale.

Perfectvip94  @  30/01/2013 22:39:44
   9 / 10
Poesia allo stato puro, chi lo guarda ne resta semplicemente estasiato! Il miglior Burton di sempre a mio avviso, dove per la prima volta inizia a lavorare con il suo feticcio Depp! Il cast è perfetto nulla da dire... e Johnny Depp sa farsi valere anche senza contare sulla prestanza fisica ma su un'interpretazione intensa. Chapeau a Burton

Goldust  @  29/01/2013 16:22:48
   8 / 10
A distanza di anni rimango ancora incantato da questa favola dark così maledettamente accattivante, frutto di un talento visivo senza pari. Le case del quartiere color pastello, il castello tetro e spettrale che le sovrasta, le sculture pop ricavate da alberi e siepi, tutto concorre a creare un'atmosfera magica che è veicolo per il più classico messaggio di tolleranza verso chi è diverso. Ad onor del vero, per quanto gradevole, la storia è sempliciotta e più adatta ad un pubblico adolescente piuttosto che a quello adulto. Resta un film indimenticabile, anche perchè segna l'inizio del proficuo sodalizio professionale Burton - Depp, qui al minimo storico in quanto a battute. Fondamentale l'apporto delle musiche di Danny Elfman, semplicemente deliziosa Winona Ryder.

nwanda  @  06/01/2013 16:22:45
   9 / 10
Un regista geniale, che ha creato un personaggio immortale.
Ogni volta che lo riguardo ne rimango ancor più affascinato.

alepr0  @  05/11/2012 18:37:36
   6 / 10
Mah a me non è piaciuto molto questo film. Lo giudico abbastanza noioso anche se le ambientazioni sono molto belle.

BlueBlaster  @  09/10/2012 17:02:51
   8 / 10
Che più Burton non si può!
Il film che segna il sodalizio tra il regista ed il suo feticcio Depp...e non poteva essere altrimenti visto che l'attore calza perfettamente nel ruolo e comunque nello stile burtoniano.
Molto bravi anche gli altri attori, mi è piaciuto sopratutto Arkin...
Una ottima favola gotica che rielabora il mito di "Frankenstein" e lo porta nei stucchevoli quartieri americani anni 50! Tra macchine e case tutte uguali di cui cambia solo il colore...insomma l'OMOLOGAZIONE al tempo del Sogno Americano.
Oltre alle interpretazioni, grandissimo merito alle scenografie davvero stupende, al trucco ed agli effetti speciali!
E' sempre un bel film da vedere a prescindere dai gusti.

sagara89  @  18/09/2012 23:42:22
   8½ / 10
Bellissimo! Il film che mi ha fatto appassionare a Tim Burton

C.Spaulding  @  05/08/2012 21:14:04
   8½ / 10
Film magnifico. Una favola moderna ben raccontata dal grande regista Tim Burton. Johnny Depp praticamente perfetto nella parte. Una pellicola molto particolare che intrattiene bene e non annoia. Uno dei migliori del regista. Da vedere !!!

axel84  @  18/06/2012 20:17:41
   8 / 10
unico capolavoro di burton;
unico film di burton che per me supera il 7 e va oltre visto che e' davvero bello in tutto il suo splendore;
grafica magnifica, attori fantastici ( jonnhy strepitoso) e musiche incredibili;
nulla da dire, guardatelo e commentate!!!

Arizona  @  15/05/2012 10:02:36
   8½ / 10
Il capolavoro di Tim Burton. Ne ero terrorizzata da bambina, ma negli anni ho potuto apprezzarne l'incredibile profonditÓ. Non lo definirei affatto leggero, come ho letto in qualche commento. Carico di tensione drammatica e poesia, fondato sui contrasti, questa fiaba nera Ŕ un piacere per gli occhi e per il cuore.

M0rg4n  @  12/05/2012 15:44:22
   7½ / 10
Una delle più piacevoli favole di Burton. Nonostante fossi partito con diversi pregiudizi, non so perché ma mi immaginavo una storia molto più cupa, pregna di ingiustizie esagerate e supertriste da piango-perfino-dalle-orecchie, sono rimasto felicemente sorpreso dal film.

aztsn38  @  09/04/2012 23:29:34
   7½ / 10
Un cult anni 90, un tantino sopravvalutato

James_Ford89  @  09/04/2012 04:29:53
   9 / 10
Forse il miglior Burton.
Fiaba dark raccontata benissimo con sentimenti profondi quali: malinconia, tristezza, amore. Lo stile creato dall'immenso regista, ormai è leggenda!
Depp è magistrale e con un look che gli calza a pennello.
Lo si deve guardare almeno una volta! Chapeau.

Dante69  @  08/04/2012 20:02:35
   8½ / 10
un vero e proprio capolavoro , qui tim burton dà il meglio di sè e johnny depp è assolutamente perfetto per la parte di edward .
un film che mescola perfettamente il fantastico col drammatico , consigliato proprio a tutti.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR rain  @  26/03/2012 11:37:27
   8 / 10
Una favola noir in perfetto stile Burton, un film molto bello e molto triste.

BraineaterS  @  19/03/2012 23:33:40
   9½ / 10
Favola nera, gotica, stupenda, grottesca e supercommovente.
Non si può dire più di quanto sia già stato detto nei commenti precedenti, però è un film da non perdere assolutamente, forse il miglior Burton.
L'apice della tristezza lo raggiunge la morte di Vincent Price, che a suo modo ha anche un qualcosa di poetico.

TheShadow91  @  21/02/2012 16:02:31
   8½ / 10
Davvero una bella favola.Il più lo fa come al solito la straordinaria ambientazione Burtoniana,sia quando essa è più oscure,sia quando assuem tratti più "fiabeschi".Molto belle anche le scene "simboliche" come i tagli di capelli effettuati da Edward o quella famosissima della neve.Ottimo Johnny Depp.Un pò ridicola però la storia d'amore di Edward..

ValeGo  @  20/02/2012 20:15:32
   8 / 10
Nonostante Tim Burton non sia tra i miei registri preferiti, anzi direi proprio che è difficile trovare un suo film che mi piaccia, questo è davvero delizioso!

Ichabod  @  16/02/2012 20:57:22
   8½ / 10
"Edward mani di forbici" è una favola amara, con un protagonista pieno di fascino, un animo triste e candido che riceverà amore ma soprattutto tanto odio a causa della sua diversità. Il film si svolge in una cittadina comune che nella sua esagerata consuetudine diventa folle, con personaggi tanto assurdi da far sembrare il protagonista normalissimo. Per me la bellezza del film sta proprio qui, rendere normale e positivo quello che agli occhi non appare ed allo stesso tempo, far emergere le stranezze e le negatività delle persone comuni. La sceneggiatura è scorrevole con dialoghi piacevoli e divertenti, le scenografie mi sono parse buone, altrettanto le musiche. Johnny Depp, per la prima volta sotto la regia di Tim Burton, ci regala un'interpretazione eccellente, ben supportato dalle brave Winona Ryder e Dianne Wiest, anche il resto del cast se la cava in modo egregio. In conclusione un film veramente bello, tanto da permettermi di consigliarne la visione.

Crazymo  @  25/01/2012 14:51:09
   8½ / 10
Filmone di Burton con un Johnny Depp reduce di John Waters pronti a realizzare uno dei picchi creativi del regista. Immancabile, bellissimo.

krypton  @  06/01/2012 19:30:00
   8 / 10
Mi ricordo che quando ero un bambino, avevo paura di Edward mani di forbici! Oggi quando guardo questa pellicola mi sorprendo, mi emoziono, mi diverto... adoro il contrasto tra il mondo ipocrita e patinato del tipico quartiere americano con il mondo fiabesco, effimero e oscuro di Edward!

Bel film, da vedere!

Beefheart  @  02/01/2012 10:21:59
   7½ / 10
Il film che ha ufficialmente introdotto Burton nel gotha dei grandi registi e Depp in quello dei grandi attori. Il soggetto, originale, trasuda Burton da tutti i pori ed il personaggio di Edward sembra confezionato su misura per il suo attore feticcio. Detto della magistrale prova del protagonista, aggiungo che i colleghi di cast non sono da meno e che i rispettivi personaggi non hanno nulla da invidiare a nessuno in termini di caratterizzazione e profondità. Memorabile la fotografia e, soprattutto, l'uso del colore unito a quello degli spazi, volto a trasmettere quella tipica ed inconfondibile sensazione di fiabesca follia, marchio di fabbrica del regista. Film molto ben sceneggiato, ritmato ed accompagnato dalle musiche di Danny Elfman che forse più di ogni altra cosa completano ed efficacizzano il cinema di Tim Burton.

7219415  @  01/01/2012 18:59:15
   8½ / 10
Odio profondamente Tim Burton ma questo film mi è davvero piaciuto tantissimo!!!

barone_rosso  @  16/12/2011 19:47:16
   7 / 10
Vanno riconosciute sicuramente la creativitÓ di Burton e le atmosfere del film.. Tutta la vicenda per˛ non mi Ŕ mai andata gi¨ pi¨ di tanto, troppo mieloso a tratti...

Sbrillo  @  24/11/2011 01:55:08
   9 / 10
film particolare....in perfetto stile Burton!!!!! favola dai tanti significati profondi con un Depp ad inizio carriera, ma già immenso!!!! Davvero ben fatto.....

JackRock  @  12/11/2011 18:41:48
   9 / 10
Film veramente molto particolare e ben curato...un voto in più per l'originalità e la fotografia!

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR carsit  @  28/10/2011 17:22:53
   8 / 10
film molto particolare questo.
Posto che non mi ha fatto letteralmente impazzire, però bisogna dare credito ad un Deep in grande spolvero che dà vita ad un personaggio che è nell'immaginario collettivo.
interessante il tema del diverso, dell'emarginato e dell'estraneo e secondo me è questo il suo punto di forza.
Poi il film è particolare perchè mostra una cittadina ridente americana in pieno anni 90, con tanto di mode e costumi proprio dell'epoca e sicuramente per chi non ha vissuto quel periodo magari non può comprendere appieno il tempo passato.
comunque direi che un 8 se lo porta a casa tranquillamente!!! :)

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  12/10/2011 21:56:03
   8½ / 10
I freak di Burton sono più rassicuranti e malinconici di quelli di ieri... Frankenstein suscita sia orrore che pietà, Edward sembra quasi il personaggio di un balletto russo, tanto è amorevole efebico lunare... diventa (s)oggetto di uso domestico per la pubblica normalità. Johnny Depp anima mirabilmente un personaggio che sembra predestinato ad esaurirsi nel suo brutale romanticismo. Il film è di una bellezza lacerante, ma su tutti (anche su Depp) prevale l'indimenticabile canto del cigno del signor Vincent Price, mostro "inquietante" e per questo ancora più allettante

Invia una mail all'autore del commento nightmare95  @  02/09/2011 02:17:01
   9 / 10
Uno dei migliori film di Tim Burton. La musica è straordinaria,le ambientazioni anche. Per non parlare degli attori che sono tutti bravissimi!!!!
Sicuramente un ottima favola malinconica,divertente e triste.
CONSIGLIATISSIMO!!!!!!!!!!!!

laura90  @  01/09/2011 23:14:25
   9 / 10
Una favola bella e commovente, con una morale che fa riflettere. Da vedere assolutamente.

PignaSystem  @  18/07/2011 18:40:38
   8 / 10
La solitudine è il tema centrale di questo film dell'ex-cartoonist della Disney Tim Burton,e Edward Mani di Forbice è uno dei personaggi piu'belli del cinema fantastico degli ultimi anni.Il dramma di Edward è soprattutto il crudele contrasto tra la sua natura e il suo aspetto: poche volte come questa,tale conflitto è stato cosi'ben reso.Degno erede di Quasimodo e del Fantasma dell'Opera,Edward è una creatura gentile e buona,capace di scolpire il ghiaccio e dedicare la statua che ne ricava alla figlia dei coniugi che lo hanno ospitato,e di cui è innamorato.Un film che come ogni vera fiaba è ambientato da nessuna parte e in nessun tempo in particolare.Tra momenti buffi,attori bravi a rendere personaggi fortemente caratterizzati,e una giusta dosatura degli effetti speciali,Burton ha creato un piccolo gioiello di cinema fiabesco,senza tralasciare una critica alla societa'perbenista,falsamente accogliente,dove chi è diverso dagli altri è difficilmente accettato:infine,bellissimo congedo dal cinema di un grande come Vincent Price,creatore dello sfortunato Edward.Un motivo in piu'per amare questo film.

.Kia90.  @  02/07/2011 19:56:18
   9 / 10
Come si fa a non amare questo piccolo capolavoro e a non affezionarsi a Edward?
Storia originale, firmata Burton, dagli "immancabili" e ottimi scenari gotici, imperniata da un giusto tocco di romanticismo e dolcezza.
Grande e indimenticabile interpretazione di Jhonny Depp.

franky83  @  13/06/2011 12:32:48
   8½ / 10
Bella favola.Cult

draghetta1989  @  12/05/2011 14:18:05
   9 / 10
bizzarro, fantasioso, creativo, significativo e ammaliante, una della favole "mature" più belle che abbia visto sullo schermo. Deep bravissimo come al suo solito, atmosfere suggestive e buoni sentimenti che non inficiano per nulla il tutti, anzi tutt'altro. da vedere e rivedere, nel suo genere un capolavoro indiscusso.

kako  @  12/05/2011 01:31:59
   8½ / 10
Non credevo potesse piacermi così tanto questa storia. Tim Burton riesce sempre, a sorprendermi!!

simo96  @  07/03/2011 23:17:16
   5 / 10
non mi ha colpito come dovrebbe, la città è fatta male, se burton lo ha fatto a posta non lo so ma mi ha innervosito parecchio.
la recitazione di depp non mi è piaciuta molto anche se lo reputo un ottimo attore.
5

felym  @  23/01/2011 15:47:53
   10 / 10
Un classico imperdibile, da vedere da piccoli e rivedere sempre.. UNICO

Oskarsson88  @  20/01/2011 11:06:29
   8 / 10
In un colorato quanto irrealistico e semplicistico ambiente, si viene a ritrovare questo ragazzotto dal cuore d'oro, che dovrà affrontare la sua diversità a dispetto di una comunità chiaccherona e superficiale. Per fortuna troverà anche chi gli vuol davvero bene.
A mezzo tra commedia e fantastico, molto piacevole da guardare! Bravo Tim Burton!

Bebo89  @  05/01/2011 23:20:32
   9 / 10
Che bello questo film! Fa capire il sentimento dell'Amore da un punto di vista molto particolare e lo fa capire in maniera molto profonda!! Bellissimo il personaggio di Edward interpretato alla perfezione, esso non ha schemi di vita e preconcetti e le sue decisioni si basano solo ed esclusivamente sui suoi sentimenti personali, non lasciandosi influenzare dai modi di fare abituali e spesso ipocriti della società che lo circonda (esempio della società di oggi).
In definitiva è una favola per persone adulte!! Da vedere!!

_Hollow_  @  30/12/2010 02:35:32
   9½ / 10
Diciamo che merita i voti più alti anche solo per l'idea di fondo, quella di un ragazzo puro e non contaminato dalla società, rappresentata in quelle villette ai piedi del castello, monotone, uguali l'una all'altra e tutte colorate, contrapposte al suo bel castello, grigio rifugio pieno di ricordi e amore, Ragazzo che oltretutto (e quì traspare la genialità di Tim Burton), pur essendo gentile e amorevole, non riesce a relazionarsi con gli altri a causa di quelle forbici al posto delle mani, che non gli consentono di avvicinarsi alle persone che ama senza il rischio di ferirle.
Film colmo di sentimenti e significati, magari non perfetto, esattamente come Edward e ognuno di noi ... ma non ci si innamora della perfezione.

FurFante9  @  10/12/2010 16:28:21
   7 / 10
In questo film viene consacrato Johnny Depp

Invia una mail all'autore del commento Elly=)  @  19/11/2010 19:57:56
   8 / 10
Invece di calcare le orme di "Butman" (1989) con un altro film tutto effetti speciali, il regista Tim Burton ha realizzato un'opera incantevole, lontanissima dal tradizionale film di successo hollywoodiano. Il risultato é "Edward mani di forbice", una fiaba decisamente venata di follia, uno dei film più bizzarri e commoventi della carriera di Burton.

anthony  @  22/10/2010 12:40:45
   10 / 10
Un film di una tenerezza e di una poeticità più uniche che rare.
Una storia sentita, sincera e raccontata con immensa semplicità e chiarezza..e, proprio grazie a questo, lontana dai fasti del sentimentalismo, della retorica e del moralismo.
Una fiaba gotica e dark di rara bellezza..con atmosfere e personaggi indimenticabili. Indelebile resiste nella mente dello spettatore la Figura, per antonomasia, del Diverso.

Peccato per TB che ha smesso precocemente le vesti del narratore sublime di favole.

Capolavoro.

4 risposte al commento
Ultima risposta 25/10/2010 17.49.39
Visualizza / Rispondi al commento
guidox  @  19/10/2010 18:37:35
   9 / 10
il film più famoso di un Tim Burton ispiratissimo, con un Johnny Depp (in versione Robert Smith) meraviglioso interprete.
una favola sulla diversità, dove l'unico rimedio possibile è la solitudine, ma solo perchè è la società che non si merita il diverso, troppo superiore moralmente, totalmente in antitesi con quella normalità che in realtà è solo una media della pochezza umana.

looking-glass  @  10/10/2010 11:48:01
   9½ / 10
Il migliore film di Tim Burton, la più bella fiaba dark raccontata al cinema negli ultimi decenni, scalda il cuore.
Poesia pura!

1 risposta al commento
Ultima risposta 11/10/2010 01.40.45
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI SENIOR elio91  @  08/10/2010 16:45:16
   10 / 10
C'è poco da fare,questo film di Burton è da sempre in un angolo del mio cuore sin da quando ero piccino e lì rimarrà per sempre. Rivederlo più e più volte forse ha sminuito da parte mia la visione magica che ne avevo anni fa ma la pelle d'oca rivedendo scene che in pratica si sanno a memoria ti prende sempre.
Che poi sia il lavoro burtoniano più rappresentativo non ho dubbi,la sua poetica,visionarietà e tenerezza è gettata tutta in questo personaggio diverso,Edward,dotato di un talento proprio in virtù del suo essere diverso e incompreso da tutti. Il microcosmo borghese in cui si ritrova è lo specchio perfetto della società americana (estendibile a tutta l'umanità,perché no) in cui dapprima viene visto con curiosità,poi ammirato non tanto per i suoi pregi ma per la sua effettiva diversità e infine scacciato perché non accettato e non compreso.
Ciò che colpisce non è una storia che ricade spesso nel buonismo e nelle facili emozioni,ma come tutto sia sentito e rappresentato tanto sinceramente e facilmente da non scadere in una retorica dei buoni sentimenti in cui qualunque altro regista sarebbe ricaduto. D'altronde questa è una storia di Burton,anzi è la sua storia perché è quella più personale e più amata dal regista. Un personaggio come Edward non rappresenta solo l'emargintato dotato di un dono artistico che nessun'altro ha,capace di amare e anche di essere amato,Edward è anche Tim Burton nel profondo. è uno che porta gioia e felicità (la neve) agli altri senza rancori di sorta,conscio di poter coltivare la propria arte solo vivendo nel suo castello lontano da chi non lo capirebbe mai,però senza dimenticare di essere amato di un amore puro e incontaminato.
La galleria dei personaggi offre volti indimenticabili, dalle abitanti del quartiere che vanno dalla pettegola (quasi tutte) alla fervente fondamentalista religiosa, alla rappresentante di cosmetici dolce e materna che accoglie Edward in casa sua.
Non manca nemmeno l'ironia e l'humor di Burton in questa fiaba perfetta,la più bella che questo regista ci ha regalato. La sua visione dark in mezzo alla neve è completata dalle sublimi musiche di Elfman,anche lui tocca uno dei suoi apici. Come per Burton,anche il compositore trova questo film il più bello e sentito a cui ha lavorato perché ci sono film che hanno qualcosa di tanto onesto e particolare dentro di sé da non risultare mai ipocriti o solo film,ma qualcosa che parla all'anima. Alcune scene sembrano tanto spontanee da prendere vita da sole,eppure non ci sono chissà quali artifici tecnici anzi sono molto semplicistiche (direi banali ma sarebbe troppo riduttivo): un abbraccio,una danza tra la neve,un inventore che con sguardo commosso immagina una creatura con un cuore e non riesce a completarlo...
Per ultimo i complimenti più grandi a Depp,pochissime parole e un'espressività da cinema muto,conciato e truccato come Robert Smith dei Cure. Uno dei film che vedrei migliaia di volte senza annoiarmi e provando sempre le stesse emozioni,credo si sia capito.
Poi gli si potranno (e mi si potranno) muovere tutte le critiche di questo mondo ma non posso farci nulla,per me è un manifesto perfetto,una fiaba perfetta che parla con una sensibilità unica.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Angel Heart  @  06/10/2010 23:19:48
   8½ / 10
Fiaba nera e gotica di una bellezza inaudita. Tre i punti fondamentali che rendono quest'opera uno dei film più belli e commoventi degli anni 90: la regia di Burton, le musiche sublimi di Elfman (ex Oingo Boingo), e la strepitosa interpretazione di Depp, senza ombra di dubbio la più divertente, triste e sofferta della sua carriera. Un trio vincente per un prodotto semplicemente geniale, di cui è già stato detto di tutto e di più. Stupendo. Non il mio genere, ma questa è l'eccezione che conferma la regola.

Degne di nota anche le prove di Wiest, Ryder, Baker, e Hall (decisamente lontano dai personaggi di Hughes che lo resero popolare).

EdwardBaker  @  28/09/2010 23:56:17
   6 / 10
Non mi è mai piaciuto. Noioso e banale.

SKULLL  @  21/09/2010 21:41:01
   7 / 10
Mi sarebbe piaciuto dare un voto più alto a questa favola, che in alcuni punti mi ha commosso, ma...

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

ale..  @  08/09/2010 18:28:12
   8 / 10
assolutamente commuovente..davvero bello .. a mio parere anche pieno di significato.. tim burton è uno dei pochissimi registi che raccontando "favolette" riesce a trasmettere un messaggio..è davvero un genio e questo film riesce ad essere tragico e divertente nello stesso momento! :)

IceKiller  @  08/09/2010 05:40:35
   8½ / 10
curioso e piacevole, guardatelo.

giraldiro  @  07/09/2010 02:33:55
   9 / 10
Una delle favole più belle che siano mai state create... raccontata su schermo.

gemellino86  @  05/09/2010 09:20:17
   10 / 10
Il migliore film di Burton. Lo considero un capolavoro. La storia visivamente è qualcosa di straordinario e commovente. Bravi tutti gli attori a partire da un giovane Depp in grande forma. Molto tenero e pieno di emozioni. Il vero esempio del cinema fantastico.

Xavier666  @  17/08/2010 19:48:03
   10 / 10
Il capolavoro di Tim Burton.
Johnny Depp geniale e poche parole per descrivere questo film.
Solo una fiaba moderna? Anche una riflessione sul bene , sul male, sulla purezza, i segreti nascosti nell'animo delle persone che lucidano di Buono nel quartierino delle fate della provincia americana.
Che grandioso film.

Eratostene  @  29/07/2010 01:30:23
   8 / 10
Bellissima favola moderna narrata dal grande Tim Burton con un Johnny Depp strepitoso. Film visionario, commovente e in parte folle nel buon senso della parola, come si addice ad un vero film burtoniano. Splendida colonna sonora

  Pagina di 6   Commenti Successivi »»

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

5 cm al secondoa haunting at silver falls 2a mano disarmataa spasso con willya.n.i.m.a.after (2019)aladdin (2019)alive in france
 NEW
alla corte di ruth - rgbamerican animalsancora un giornoannabelle 3arrivederci professoreasbury park: lotta, redenzione, rock and rollattacco a mumbai - una vera storia di coraggioattenti a quelle dueavengers: endgame
 NEW
baby gang (2019)banglabeautiful boy (2018)bene ma non benissimo
 NEW
birba - micio combinaguaiblue my mind - il segreto dei miei annibook club - tutto puo' succederebutterfly (2019)cafarnaocarmen y lolache fare quando il mondo e' in fiamme?christo - walking on waterclimax (2018)cyrano, mon amourdagli occhi dell'amoredaitonadentro caravaggio
 NEW
di tutti i coloridicktatorship - fallo e basta!dilili a parigidolceromadolor y gloriadomino (2019)due amici (2019)
 NEW
edison - l'uomo che illumino' il mondoescape plan 3 - l'ultima sfidafiore gemelloforse e' solo mal di marego home - a casa lorogodzilla ii - king of the monstersgordon & paddy e il mistero delle nocciolehellboy (2019)i figli del fiume gialloi fratelli sistersi morti non muoionoil campione (2019)il corpo della sposail flauto magico di piazza vittorioil grande saltoil grande spiritoil museo del prado. la corte delle meraviglieil ragazzo che diventera' reil segreto di una famigliail traditore (2019)il viaggio di yaojohn mcenroe - l'impero della perfezionejohn wick 3 - parabellumjuliet, nakedkarenina & ikurskla bambola assassina (2019)la caduta dell'impero americanola citta' che curala llorona: le lacrime del malela mia vita con john f. donovanla prima vacanza non si scorda mail'alfabeto di peter greenawayl'angelo del criminel'angelo del male - brightburnle grand balle invisibilil'educazione di reylo spietatolucania - terra sangue e magial'ultima oral'uomo che compro' la lunal'uomo fedelema (2019)ma cosa ci dice il cervellomaryam of tsyon - cap 1 escape to ephesusmo' vi mento - lira di achillenoinon ci resta che riderenon sono un assassinonormalnureyev. il mondo, il suo palcooro verde - c'era una volta in colombiapalladio - the power of architecturepallottole in liberta'
 NEW
passpartu': operazione doppiozeropet sematarypets 2: vita da animalipokemon detective pikachupolaroidpowidoki - il ritratto negatoprimula rossaquando eravamo fratelliquel giorno d'estatequello che i social non dicono - the cleaners
 NEW
raccolto amarorapina a stoccolmarapiscimired joanrestiamo amicirocketmansarah & saleem - la' dove nulla e' possibileselfie
 NEW
serenity (2019)sharon tate: tra incubo e realta'shazam!shelter: addio all'edensir - cenerentola a mumbai
 NEW
skate kitchensoledadsolo cose bellespider-man: far from homestanlio e olliotakara - la notte che ho nuotatoted bundy: fascino criminalethe brink - sull'orlo dell'abisso
 NEW
the deepthe elevatorthe intruder (2019)the mirror and the rascalti presento patricktorna a casa, jimi!toy story 4tutti pazzi a tel avivtutto lisciouna famiglia al tappetouna vita violenta (2019)un'altra vita - mugunfriended: dark web
 NEW
vita segreta di maria capassowelcome home (2019)wolf call - minaccia in alto marewonder parkx-men: dark phoenix

989934 commenti su 41672 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net