eileen regia di William Oldroyd USA 2023
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
Ciao Paul!
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

eileen (2023)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

Dove puoi vederlo?

locandina del film EILEEN

Titolo Originale: EILEEN

RegiaWilliam Oldroyd

InterpretiAnne Hathaway, Thomasin McKenzie, Jefferson White, Shea Whigham, Marin Ireland

Durata: h 1.37
NazionalitàUSA 2023
Generedrammatico
Al cinema nel Maggio 2024

•  Altri film di William Oldroyd

Trama del film Eileen

La vita di Eileen è disperatamente intrappolata tra il prendersi cura del padre alcolizzato e fallito e il suo deprimente lavoro come segretaria in un penitenziario minorile. Qualcosa sembra cambiare con l'arrivo di una nuova collega, con cui Eileen stringe subito amicizia. Il loro rapporto, però, prende presto una piega sinistra.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,88 / 10 (4 voti)5,88Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Eileen, 4 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Manticora  @  16/06/2024 18:06:16
   7 / 10
Un film che qualcuno ha reputato scialbo... personalmente invece nonostante non sia un capolavoro l'ho trovato interessante e ben riuscito. il personaggio di Eileen intrappolato in una vita che non vuole, con una madre morta, un padre alcolizzato ed una sorella maggiore che si è sposata trovando un altra vita è un personaggio credibile. Perfino il lavoro al carcere minorile della città come segretaria ma anche inserviente è un triste coacervo di fallimento, noia e mancanza di stimoli. L'arrivo di una nuova psicologa criminale interpretata in maniera sensuale ma ambigua da Anne Hathaway sembra poter dare una scossa alla ragazza. Per inciso la protagonista è interpretata da Thomasin McKenzie attrice neozelandese che dopo qualche comparsata nel signore degli anelli le due torri, una parte in Old e la co-protagonista di ultima notte a SOHO finalmente ha un ruolo da protagonista, che gli riesce bene. Sicuramente una promettente attrice da tenere d'occhio. La storia ha una svolta interessante nel finale, lasciando il tutto aperto, ma dando anche una possibilità ad Eileen. Un film tutto sommato interessante, certo la regia è abbastanza anonima.

Gruppo STAFF, Moderatore Jellybelly  @  01/06/2024 08:46:02
   5½ / 10
Perfettamente d'accordo con il commento qui sotto: questo film ha una serie di cose interessanti, e soprattutto il momento del plot twist è costruito veramente bene; però dopo va tutto a rotoli, senza che ci sia il minimo tempo di metabolizzare quello che succede né le emozioni di Eileen, fino ad arrivare ad un finale scialbo e tirato via. Peccato, perché le ambientazioni sono molto azzeccate e le sue protagoniste meravigliose: con un'altra sceneggiatura sarebbe stato un gran film.

stratoZ  @  15/03/2024 20:12:54
   5 / 10
ATTENZIONE POSSIBILI SPOILER

L'ho trovato un thriller piatto, poco originale e con una tensione appena percepibile, apprezzabile il twist narrativo praticamente a tre quarti di film, ma non basta a risollevare la pellicola.
Buona parte del film mostra la difficile vita della protagonista Eileen, una ragazza dalle basse ambizioni che si è accontentata di lavorare come segretaria in un carcere dopo la morte della madre e con un padre alcolizzato che riscontra sempre più problemi sia caratteriali che di salute, sola e incompresa, vive nel freddo New England degli anni sessanta, dove diciamocelo, non è il massimo della vita.

Le sue giornate cambieranno radicalmente quando al carcere verrà assunta l'affascinante Rebecca, una psicologa elegante e spigliata, per tutta una buona prima parte il film si concentrerà sull'ossessione di Eileen nei confronti di Rebecca è pieno di sguardi ammiccanti e momenti in cui la osserva continuamente mentre svolge il suo lavoro, vi è un forte uso della soggettiva ma anche dei controcampi a mostrare gli sguardi di Eileen, trasmette bene la fissazione morbosa così come l'apparente irraggiungibilità di Rebecca.
Pian piano i rapporti si stringeranno e complice anche il fatto che Rebecca è nuova del posto e non sa dove uscire più volte si ritroveranno insieme, come nella scena del locale in cui ballano e la Hathaway tira una gomitata ad uno che ci stava provando molestamente.

Si arriva all'ultima parte di film in cui vi è questa sorta di twist finale, che in effetti coglie di sorpresa, cambiando totalmente il tono e la tematica della pellicola, si passa da un momento più tipico del dramma sentimentale, in questo presunto appuntamento che hanno la sera di natale al vero e proprio thriller, con questo ostaggio tenuto da Rebecca che è la madre di uno dei ragazzi del carcere che ha ammazzato il padre dopo aver subito degli abusi, purtroppo è tutto sviluppato in maniera troppo frettolosa, e alcune scelte sono francamente incomprensibili e dettate dal caso, considerata anche la durata del film, per nulla consistente, il tutto si riduce ad una corsa nei minuti finali che non permette di gestire la tensione, si conclude tutto in fretta e furia e non lascia neanche tempo allo spettatore per empatizzare col dramma di Eileen.

Tra i punti forti del film ho trovato la fredda ambientazione del New England, quasi da thriller nordico, dalla fotografia sbiadita e assimilabile alle condizioni di solitudine e irrealizzazione dei personaggi, assieme a delle interpretazioni comunque buone, la Hathaway doveva fare la donna di grande fascino e ci è riuscita alla grande, cambiando anche registro nella parte finale in cui esce un po' di più il suo lato "malato", la McKenzie invece recita bene una parte introversa e contenuta, con l'ossessione verso Rebecca che cerca continuamente di mascherare.

Questi fattori risollevano il film ma non bastano a garantire la sufficienza, si poteva gestire il tutto molto meglio, registicamente non riesce ad essere d'impatto quasi mai, si dimentica nel breve termine, il montaggio di certo non aiuta, se nella prima parte dilata il giusto per far trasparire le emozioni del personaggio principale, manda tutto all'aria sul finale, abbastanza incomprensibile una realizzazione del genere.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  08/03/2024 19:13:45
   6 / 10
Thomasin McKenzie per certi versi ripropone un personaggio simile a Ultima notte a Soho. Un personaggio che si infataua per non dire di innamorarsi di una donna di classe e molto sexy. Eileen è un carattere frustrato e represso da una provincia soffocante. Preda della violenza psicologica del padre alcolizzato, a disagio nel suo lavoro con le colleghe piuttosto arpie nei suoi confronti. Ill film fa intuire sottotraccia questa rabbia repressa che si esprime solo nelle fantasie di questa ragazza. L'incontro con Rebecca è un percorso di maturazione ed emancipazione da un intero mondo che la teneva prigioniera. E' voluto il tono quasi sempre in sottrazione del film, tutto in funzione del twist a due terzi di film e certamente non scontato per non dire inaspettato, ma coerentemente si sceglie sempre di non far esplodere mai questo anche quando avrebbe potuto. Il togliere troppo per mettere insieme nella parte finale toglie mordente ad un film tecnicamente curato e con un buon cast. Personalmente la sensazione del bicchiere mezzo vuoto mi è rimasta.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

a quiet place: giorno 1abigail (2024)accattaromaacidamen (2024)
 NEW
animale umanoanimali randagianna (2023)arrivederci berlinguer!bad boys: ride or die
 NEW
cult killer - la vendetta prima di tuttodall'alto di una fredda torreeileenel paraisofantastic machinefederer: gli ultimi dodici giorni
 NEW
fly me to the moon - le due facce della lunafremontfuga in normandiafuriosa: a mad max sagagarfield - una missione gustosaghost: rite here rite nowgirasoligli immortali
 NEW
gli indesiderabili (2023)
 R
hit man - killer per casoholy shoeshorizon: an american saga - capitolo 1hotspot - amore senza retei dannatiif - gli amici immaginariil caso goldmanil coraggio di blancheil gusto delle coseil mio posto e' quiil mio regno per una farfalla
 NEW
il mistero scorre sul fiumeil regno del pianeta delle scimmieil segreto di liberatoin a violent natureinside out 2io & sissiio e il seccoio, il tubo e le pizzejago into the whitekinds of kindnessl’amante dell'astronautala memoria dell’assassinola morte e' un problema dei vivila profezia del malela stanza degli omicidila tartarugala treccial'esorcismo - ultimo attol'impero
 NEW
longlegsmade in dreams - l'italiano che ha costruito l'americamarcello mio
 NEW
matrimonio con sorpresa (2024)me contro te: il film - operazione spiemetamorphosis (2024)mothers' instinctnew lifeniente da perdere (2024)noir casablanca
 NEW
non riattaccareprima della fine - gli ultimi giorni di enrico berlinguerquattro figlie (2023)quell'estate con ireneracconto di due stagioniricchi a tutti i costiritratto di un amorerobo puffinroma bluessamadsaro' con tesei fratellishoshanashukransuperlunathe animal kingdomthe bikeridersthe boys - stagione 4the fall guythe penitent - a rational manthe rapture - le ravissement
 NEW
the strangers: capitolo 1the tunnel to summer, the exit of goodbyesthe watchers - loro ti guardanoti mangio il cuoretroppo azzurroun piedipiatti a beverly hills: axel funa spiegazione per tuttouna storia neraunder parisunfrosted: storia di uno snack americanovangelo secondo mariavincent deve morirewindlesswoken - nulla e' come sembra

1052306 commenti su 50929 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

ALL YOU NEED IS DEATHANCHE I CINESI MANGIANO FAGIOLIBAG OF LIESBLOODLINE KILLERBUTT BOYCINDERELLA'S REVENGEDR. CHEON E IL TALISMANO PERDUTOE IL CASANOVA DI FELLINI?EASTER BLOODY EASTERI DUE TORERII SAW THE TV GLOWIL MIO CORPO PER UN POKERIL MONDO DI ALEXIL SIGNORE DEL DISORDINEINSOSPETTABILE FOLLIAIP MAN: IL RISVEGLIOISLAND OF THE DOLLSK9 - SQUADRA ANTIDROGALA FORZA DELLA VENDETTALA STRANA SIGNORA DELLA PORTA ACCANTOLA TOTALE!L'APPRENDISTA DELLA TIGREMIO FIGLIO (2018)REFUGERINGO E GRINGO CONTRO TUTTISATAN'S SLAVE (1980)SPOONFUL OF SUGARSWIMTHE MONKEY KINGTHE MOONTHE PRINCESS (2022)THE SHE-CREATURETHE SOUL EATERUFO SWEDENUN AMORE IN PERICOLOWOMAN WALKS AHEAD

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

in sala


HIT MAN - KILLER PER CASO
Locandina del film HIT MAN - KILLER PER CASO Regia: Richard Linklater
Interpreti: Glen Powell, Adria Arjona, Austin Amelio, Retta, Sanjay Rao, Molly Bernard, Evan Holtzman, Gralen Bryant Banks, Mike Markoff, Bryant Carroll, Enrique Bush, Bri Myles, Kate Adair, Martin Bats Bradford, Morgana Shaw, Ritchie Montgomery, Richard Robichaux, Jo-Ann Robinson, Jonas Lerway, Kim Baptiste, Sara Osi Scott, Anthony Michael Frederick, Duffy Austin, Jordan Joseph, Garrison Allen, Beth Bartley, Jordan Salloum, John Raley, Tre Styles, Donna DuPlantier, Michele Jang, Stephanie Hong
Genere: azione

Recensione a cura di The Gaunt

POVERE CREATURE!
Locandina del film POVERE CREATURE! Regia: Yorgos Lanthimos
Interpreti: Emma Stone, Mark Ruffalo, Willem Dafoe, Ramy Youssef, Jerrod Carmichael, Christopher Abbott, Margaret Qualley, Suzy Bemba, Kathryn Hunter, Hanna Schygulla, Vicki Pepperdine, Jack Barton, Charlie Hiscock, Attila Dobai, Emma Hindle, Anders Grundberg, Attila Kecskeméthy, Jucimar Barbosa, Carminho, Angela Paula Stander, Gustavo Gomes, Kate Handford, Owen Good, Zen Joshua Poisson, Vivienne Soan, Jerskin Fendrix, István Göz, Bruna Asdorian, Tamás Szabó Sipos, Tom Stourton, Mascuud Dahir, Miles Jovian
Genere: fantascienza

Recensione a cura di The Gaunt

archivio


THE DEVIL IN MISS JONES
Locandina del film THE DEVIL IN MISS JONES Regia: Gerard Damiano
Interpreti: Georgina Spelvin, John Clemens, Harry Reems
Genere: erotico

Recensione a cura di The Gaunt

MERCOLEDI' - STAGIONE 1
Locandina del film MERCOLEDI' - STAGIONE 1 Regia: Tim Burton, Gandja Monteiro, James Marshall
Interpreti: Jenna Ortega, Gwendoline Christie, Riki Lindhome, Jamie McShane, Hunter Doohan, Percy Hynes White, Emma Myers, Joy Sunday, Georgie Farmer
Genere: fantasy

Recensione a cura di Gabriele Nasisi

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net