fuori controllo regia di Martin Campbell USA 2009
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

fuori controllo (2009)

Commenti e Risposte sul film Recensione sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film FUORI CONTROLLO

Titolo Originale: EDGE OF DARKNESS

RegiaMartin Campbell

InterpretiMel Gibson, Ray Winstone, Danny Huston, Denis O'Hare, Shawn Roberts, Peter Hermann, Bojana Novakovic, Wayne Duvall, David Aaron Baker, Frank Grillo, Gbenga Akinnagbe, Jay O. Sanders, Caterina Scorsone

Durata: h 1.56
NazionalitàUSA 2009
Generethriller
Al cinema nel Marzo 2010

•  Altri film di Martin Campbell

Trama del film Fuori controllo

Alla morte della figlia, Thomas Craven, il detective della omicidi del Boston Police Department, mette in campo tutte le sue forze per riuscire a incastrare l'omicida della ragazza. Le indagini lo condurranno a scoprire non solo la vita segreta della figlia ma anche l'occultamento di una compagnia in collusione col governo che ha ingaggiato un agente con il compito di eliminare tutte le prove...

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,46 / 10 (83 voti)6,46Grafico
Voto Recensore:   7,00 / 10  7,00
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Fuori controllo, 83 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 2   Commenti Successivi »»

Thorondir  @  22/10/2016 11:55:25
   6½ / 10
Mi aspettavo una cafonata dopo i primi 10 minuti, tra mielosità e il classico revenge movie tutto vendetta e muscoli. Invece Campbell con una regia solida e senza fronzoli porta a casa un thriller si canonico e per nulla originale, ma intrecciando l'aspetto poliziesco con quello politico, toccando tematiche che sono molto attuali, come le grandi multinazionali che fanno quello che vogliono anche perchè coperte dai governi. Inoltre è un film che non risparmia nessuno e i minuti finali lo dimostrano. Quasi due ore di intrattenimento ben sviluppato e gradevole.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR bellin1  @  26/07/2015 09:32:47
   6 / 10
Thriller ecologista che mantiene alta la tensione con un buon ritmo ma che in alcuni punti rimane troppo contorto per potersi sviluppare correttamente. Gibson fa la sua presenza in una pellicola comunque pienamente sufficiente.

6+

Buba Smith  @  13/02/2015 14:38:56
   6 / 10
Si fa guardare ma non merita granchè.

Bravo comunque Mel.

alex94  @  26/10/2014 20:56:25
   6½ / 10
Discreto action-thriller diretto da Martin Campbell nel 2009 ed interpretato da Mel Gibson.
La trama anche se non particolarmente originale è discreta e riesce a farsi seguire senza annoiare fino ad un finale abbastanza riuscito.
Buona la regia,la fotografia e la recitazione.
Merita una visione.

Paolo70  @  26/10/2014 19:38:07
   6½ / 10
Thriller quasi discreto, buona interpretazione di Mel Gibson e trama accettabile.

DarkRareMirko  @  24/05/2014 00:40:15
   8 / 10
Avevo visto che il Morandini ne parlava bene, e quindi mi aspettavo anche qualcosa di più; comunque un Campbell ancora di buon livello, lineare e logico, che dirige in modo solido una storia godibile ma non troppo originale.

Un film più che buono (e il dotato regista mi pare avesse anche diretto l'omonima serie tv), anche se più intricato di quello che possa sembrare, almeno a livello di trama.

Ha stile, fotografia indicata, Gibson più o meno in forma ed un buono script, anche se si poteva fare ancora di più per dotarlo di quel carisma atto a differenziarlo da centinaia di film simili (esempio l'Io vi troverò dell'anno prima); è un film che si prende poche libertà.

Discreta la sottotrama impegnata contro il governo; sottovalutato dai più, merita la visione.

Burdie  @  22/02/2014 12:05:50
   5½ / 10
...niente di che

Juza21  @  22/01/2013 23:19:28
   7 / 10
Scorre bene, si lascia vedere. Un pò scontato in quanto la storia non è nuova..

desertoceano  @  22/05/2012 14:43:27
   6 / 10
Film carino pieno di azione, ma nulla di nuovo.

Darksyders77  @  08/04/2012 01:56:39
   7½ / 10
Film molto bello con un grande Mel Gibson,il suo stile è inconfondibile,una garanzia. Storia molto concitata sin dall'inizio con trama interessante con ritmi abbastanza alti. Consigliato-

Nudols85  @  04/04/2012 20:40:27
   6 / 10
Finalmente Mel Gibson ritorna a fare parti più ruvide e di azione...ma il film regge poco e molte volte aleggia un pò sul surreale...( Potevano farlo fuori direttamente ) ...poi x l'azione c'è ne e nonostante l'età mantiene ancora bene!!!
il Finale veramente piacevole e non scontato, tranne che per la Melensaggine finale che mi ha fatto cadere le braccia!!!

Rand  @  20/03/2012 19:01:40
   7 / 10
Sinceramente mi è sembrato un film valido, certo non un capolavoro, ci sono diversi clichè del genere, ma Mel Gibson sà essere credibile come poliziotto, il suo personaggio non è nè il giustiziere della notte, nè l'implacabile paladino della giustizia, una via di mezzo. L'inizio colpisce, sia per l'improvvisa violenza che per lo svolgersi della vicenda. Tra inseguimenti sparatorie e tradimenti. Insomma Campbell dimostra di saper dirigere i polizeschi, non per niente si è fatto le ossa con James Bond! Il film scorre via con un finale che non è certo così buonista come vuole far credere

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Comunque un buon film polizesco che si lascia vedere, si nota Ray Winstone in una parte secondaria ma fondamentale agli sviluppi della trama, Boston è a tratti visibile nella pellicola, ma si indugia poco su di essa.
"Cosa si prova?"

Trixter  @  19/03/2012 14:53:43
   5½ / 10
Il ritorno di Mel sul grande schermo lasciava presagire qualcosa di valido, che ne valesse davvero la pena. Invece, ho assistito a circa due ore di un thriller piuttosto ordinario, con molti clichè, poca suspence e ritmo a tratti soporifero. La trama è anche discreta, ma sceneggiatura piatta e regia un pò legnosa, rovinano quanto di buono riesce a fare Gibson con la sua più che convincente interpretazione. Nel complesso, un film che si lascia vedere ma che, ai titoli di coda, fa già parte del passato. Bel finale che strizza velatamente l'occhio al finale di Braveheart.

elmoro87  @  24/01/2012 12:35:33
   7 / 10
Film doloroso ma emozionante, che racconta la rabbia e la sete di vendetta di un padre ferito a morte, inca.zzato come un ape e desideroso di spaccare il cu.lo ai responsabili della morte della figlia... il film è molto buono e si segue molto volentieri, la storia scorre bene e ti tiene attento, fino al finale molto molto bello secondo me... Buonissima prova di Mel Gibson!

Sbrillo  @  18/11/2011 06:02:39
   6½ / 10
andai al cinema per questo film, in onore di Mel Gibson che da tanto tempo non vedevo sul grande schermo....risultato?? lui, bravissimo come sempre ma io soddisfatto a metà....sinceramente speravo qualcosa in meglio dal trailer ma tutto sommato questo film è stato più che sufficiente....il classico action-movie con una spruzzatina thriller e con una buona dose di tensione....ma cmq niente di originale, il solito papà poliziotto vendicatore che sa di già visto!!

Ermac  @  22/08/2011 13:41:56
   7½ / 10
Un grande Mel Gibson.

thetruth34  @  22/07/2011 20:49:38
   7 / 10
ennesimo film sulla corruzione della politica della polizia e dei progetti "sporchi" del governo americano, però a differenza di altri film (anche se la durata è di quasi 2 ore) lascia sempre lo spettatore incollato allo schermo senza quasi mai far calare l'attenzione.

Febrisio  @  26/04/2011 17:04:26
   6 / 10
Quanto tempo è passato dall'ultima volta che vidi gibson su granche schermo???... Molto. Visti i risultati, non troppo. Pensai... se ha scelto questa pellicola, è perchè avrà qualcosa di buono! Una storia sobria, ben sceneggiata, ma di poche emozioni. Il protagonista, ben interpretato, che sa praticamente tutto, somigliando all'uomo perfetto, quasi fastidioso, non esce dallo stereotipo del bravo poliziotto in cerca di vendetta.

Ma...

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER lo so, lo so in questi casi non bisogna essere troppi pignoli, però due risate me le son fatte.

gemini  @  18/04/2011 11:19:01
   6 / 10
l'incipit del film faceva sperare in qualcosa di meglio,invece la pellicola si assesta come da copione,nei soliti triti e ritriti clichè del genere.Ma non è nemmeno questo che mi ha dato fastido in questo film,d'altronde dopo ottantamila thriller e polizieschi,si è visto un po di tutto e di idee da poter usare,senza cadere nel ridicolo,ne sono rimaste poche o nessuna.Ripetersi diventa inevitabile.No,quello su cui vorrei porre l'accento è l'assurdo comportamento del poliziotto\investigatore Thomas Craven(un convincente Mel Gibson).Sua figlia viene uccisa,l'assassino urla "Craven!" e tutti a dare per scontato che fosse lui il bersaglio.Vabbè sposata questa tesi da TUTTO il dipartimento,lo fanno circolare per giorni senza scorta,anzi lui stesso girella a destra e sinistra cosi,senza un senso per tutta la città.Subito dopo l'omicidio a lui non viene in mente di frugare nella vita della figlia,di analizzare i suoi effetti personali e di scoprire qualcosa su di lei,visto che era appena tornata nella sua vita!Ha un filmato dove sua figlia denuncia apertamente la società per cui lavorava e dove dice di essere in pericolo di vita e aspetta di morire per darlo ai media.Riesce a sfuggire ai due killer che aveva alle costole in modo ingegnoso,poi,come l'ultimo dei pivelli,si fa trovare da solo a casa e si fa catturare e condurre di nuovo alla Northmoor.Non solo,dopo aver steso una sola persona fugge(!)e ritorna a casa come se niente fosse.Ecco queste per me sono state le trovate che hanno reso la sceneggiatura del film assurda e priva di un nesso logico coerente con la trama che si stava portando avanti.Insomma laddove si cerca di costruire suspance,si riesce solo a girare una parodia a cavallo tra cinema d'azione e thriller.Peccato non aver dato spazio al personaggio di Ray Winstone,vera e propria eminenza grigia del film.

harlan  @  17/04/2011 04:16:14
   6 / 10
buon action movie che strizza l'occhio al thriller. mel gibson leggermente appannato, ma comunque sembra offrire una buona prova. la storia si presenta ingarbugliata al punto giusto, peccato per alcuni passaggi un pò troppo superficali che rischiano di farti perdere il filo se ti prende un attimo di distrazione. nulla di nuovo per carità, ma comunque si può vedere tranquillamente. d

Gastone  @  31/03/2011 01:43:10
   7 / 10
dalla trama ero prevenuto e pensavo ad un altra cosa (evito spoilerate)
invece no, vedibile, scorre, ce ne sono di molto peggio : 7

cory  @  14/03/2011 23:18:19
   5 / 10
non un granche' questo film ... poca suspence , mi aspettavo di meglio.....

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  10/03/2011 00:06:57
   5½ / 10
Il genere "thriller" si addice di piu a questo film rispetto a quello "azione",poiche le sequenze spettacolari sono rare...ma bisogna dare il giusto merito alla regia che sa sfruttare queste "poche occasioni" regalandoci qualche novita' visiva!
L'ingarbugliata trama,invece,non offre particolari spunti di riflessione...
Un film che presto passera' nel dimenticatoio insieme a cento altri film simili...

Chemako  @  05/03/2011 20:31:42
   6½ / 10
Carino anche se in alcune parti un po' troppo frettoloso....

Invia una mail all'autore del commento elvis84  @  02/03/2011 15:21:30
   6½ / 10
Carino..niente di più

Lory_noir  @  02/03/2011 11:30:13
   6 / 10
La storia è molto carina, purtroppo è stemperata da continue scene alla Ghost che rendono il film in certi punti odioso. Thrillerino senza pretese.

Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  26/02/2011 17:34:37
   5 / 10
Film abbastanza insignificante che si perde ancor più nel finale.

jackk  @  19/01/2011 23:21:21
   7 / 10
Niente male..
si, la storia è scontata, ma vale la pena vederlo

Mic Hey  @  07/01/2011 06:38:33
   5½ / 10
..Questo passerà alla storia come il film meno riuscito di Gibson del quale peraltro ho apprezzato tutti i film .. anche il tanto discusso e controverso "Signs".

L'incipit è standard ma funzionale.. ma poi il film si adagia su binari quasi da Film-Tv.. niente tensione/colpi di scena e mediocri comprimari:
inutile e irritante la figura di Ray Winstone e fuori parte anche il villain Danny Huston.

(Ri)Guardatevi piuttosto il vecchio film di Mel "Ipotesi di complotto" decisamente superiore !

davmus  @  27/12/2010 14:58:18
   7 / 10
Buon film da vedere in un pomeriggio di relax....bravo Mel Gibson!

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR rain  @  19/12/2010 22:36:17
   7½ / 10
Davvero un buon film misto azione/thriller. Certo la trama non è delle più originali, però il film sa appassionare. Per certi versi mi è sembrato di rivedere il Mel Gibson di "Arma Letale". Bello!

vale1984  @  06/12/2010 15:14:34
   6 / 10
deludente, banale e prevedibile...l'inizio è buono ma poi diventa scontato...non male gli attori ma la storia non è niente di che.

calso  @  06/12/2010 09:20:15
   6 / 10
A me ha un pò deluso...storia prevedibile, e il film non si indirizza né verso l'azione né verso il thriller, resta un pò lì, a metà tra le due senza avere una sferzata in alcuna direzione lasciandoti un pò con l'amaro in bocca...niente di che ed un Gibson molto sottotono...

topsecret  @  23/11/2010 16:30:11
   7 / 10
L'incipit non è tra i più originali ed alcuni eventi che si succedono risultano abbastanza prevedibili, ma il film è realizzato bene e segue un suo iter narrativo lineare che riesce ad interessare chi guarda, facendogli assistere ad un thriller investigativo di buona fattura, dal ritmo serrato e con un cast credibile ed affidabile.
A mio parere merita una visione.

Gregory90  @  16/11/2010 23:26:27
   6½ / 10
Film non male veramente. Regia buona, sceneggiatura, attori, trama bella e intricata. Il film scorre via liscio, diversi cambi di situazione. buon ritmo incalzante. Thriller/azione classico, nulla di nuovo ma sicuramente da vedere. Mel Gibson ottimo. Nient'altro. Si gusta facilmente

Leax  @  08/10/2010 18:18:40
   7½ / 10
Sicuramente un film da non lasciarsi scappare, a me è piacciuto davvero tanto...il voto se lo merita tutto!

Kyo_Kusanagi  @  04/10/2010 15:17:32
   6½ / 10
Buon thriller poliziesco;A dare tutto lo spessore al film è un ottimo Gibson che riesce a imprimere al suo personaggio tutto il dolore e la devastazione che si prova nel perdere un figlio,senza però scadere nel clichè del vendicatore furioso o nel Commando della situazione.La pellicola si basa non molto sull'azione ma sullo spessore del personaggio e del dramma che vive fino al finale col botto.Consigliato

Invia una mail all'autore del commento kampai  @  04/10/2010 09:25:24
   6½ / 10
bel film d'azione. verbale.ottima caraterizzazione dei personaggi, un bravo gibson nella parte del padre distrutto dal dolore per la morte della figlia.interessante la trama non prprio banale.cmq campbell aveva già con goldeneye fatto vedere che si può fare film d'azione che non siano solo esplosioni

Invia una mail all'autore del commento cinecitta  @  24/09/2010 14:22:23
   8 / 10
voto secondo le statistiche di cinecittà

The_Brave  @  04/09/2010 14:50:41
   8 / 10
Film veramente intrigante. Merita davvero di essere visto. Mel Gipson è garanzia di qualità.

peppone  @  24/08/2010 09:00:07
   8 / 10
Questo thriller è davvero interessante. E' un trhiller che contiene in esso molti elementi, tocca molti generi cinematografici e lo fa con gusto senza scendere nel ridicolo e senza scimmiottare sterotipi o clicè che in pellicole del genere sono facilmente riscontrabili. C'è un aspetto sentimentale, poi si riscontra un aspetto di tipo politico, ed uno che va sull'action. Tutti e tre sono stati curati senza situazioni prolisse o eccessivamente spinte. Non si sono estremizzati aspetti e situazioni e questo mi è davvero piaciuto. Io personamente amo apprezzare il taglio relistico nei film di azione o nei thriller che trattano determinati argomenti. Esplosioni pirotecniche performance fisiche incredibili non mi entusiasmano. La trama è abbastanza lineare ma è lo svolgimento della stessa che rende il film picevole. Ci sono bei cambi di ritmo che però non risultano eccessivi o frenetici, quindi lo spettatore rimane attaccato allo schermo e le informazioni che la pellicola trasmette sono chiare e esserviscono allo svolgimento della storia. Consigliato

atreides  @  08/08/2010 21:11:35
   6½ / 10
ti immagini uno "spara e fuggi",e invece si rimane sorpresi dal modo "intimista"che viene raccontato questo "thriller",uno squarcio cinico della società u.s.a., gli manca quel qualcosa per fargli fare il salto di qualità,nel complesso buono.

werther  @  30/07/2010 10:57:56
   7 / 10
Veramente un bel thriller,cattura l'attenzione per quasi tutta la durata,una piccola flessione nel mezzo ma ci sta,soprattutto considerando che l'azione non è eccessiva ma è basato molto su dialoghi ben articolati e non banali.Un tema trattato sicuramente attuale e non di poco conto

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER.Il finale non lascerà delusi.Intelligente.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento tylerdurden73  @  29/07/2010 11:09:31
   6 / 10
La disonestà non smette di proliferare all’ombra della bandiera a stelle e strisce,multinazionali con le spalle coperte da un governo corrotto e compiacente continuano a mandare avanti i loro sporchi intrallazzi senza che nessuno possa frenarle.In questa pellicola ci prova il dimesso Mel Gibson,detective cui hanno brutalmente ammazzato la figlia sotto gli occhi.
Nulla di nuovo sotto il sole ,per quanto da Campbell,il regista che ha rilanciato con “Casino Royale” una saga morente come quella di 007,ci si attendesse azione a rotta di collo,ed invece ci si ritrova in una faccenda per la maggior parte edificata su dialoghi.L’usuale carrozzone di falsità,cospirazioni e insabbiamenti non dispiace,pur non convincendo mai realmente,forse perché scandito da situazioni già viste troppe volte.Fortunatamente c’è un grande e sornione Ray Winstone e Gibson esprime un dolore plausibile,dopo un’allarmante primissima parte in cui questo veniva trattato con sgradevole faciloneria.L’amore del padre per la figlia vive attraverso i gesti e le espressioni del vecchio detective,mentre i ricordi si alternano in garbati flashback ,tra cui il più toccante risulta quello in cui padre e figlia,giocando, si fanno la barba.Le scene d’azione non mancano,limitate nello spazio concessogli ma energiche.
I minuti finali invece sono di uno stucchevole esagerato,completamente inopportuni e superflui,anche se poi l’unico enorme problema è determinato dal fatto che “Fuori Controllo” è un film come tanti,piuttosto anonimo,una di quelle pellicole che si dimentica poche ore dopo la visione.

2 risposte al commento
Ultima risposta 04/10/2010 11.46.02
Visualizza / Rispondi al commento
Eratostene  @  27/07/2010 15:39:54
   8 / 10
ottimo action-thriller con un ottimo e aggressivo Mel Gibson, trama semplice magari, forse sa di già visto, ma a me è piaciuto molto. Per alcuni potrebbero essere un pò noiose le parti di non azione, ma a parer mio arricchiscono la storia e contribuiscono bene a farla progredire.

outsider  @  24/07/2010 15:50:29
   8 / 10
beh il film è decisamente bello e ben fatto, vario, dinamico, per niente stancante.
Sfrutta alcuni luoghi comuni ( il collega traditore) ed invece, dall'altro lato, sottolinea la verità che non è invero risaputa a livello sociale; quella delle multinazionali che tengono per le palle i politici andando poi a braccetto con il potere supremo (capi di stato e di governo).
la sporcizia umana, la realtà abietta e asettica dei burocrati che meritano di morire sottolineata da un Gibson più che perfetto nei panni del poliziotto detective buono, serio, onesto e integerrimo, sempre attento a seguire un filo logico che poi lo collega anche al tipo mezzo grasso inglese, tale capitano wolburne o qualcosa di simile, che tuttavia alla fine eccede in un risvolto di trama un pò eccessivo...vedi spoiler.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Bella invece la scena del giustiziere Mel, caspita, come ho sentito giusta l'...vedi spoiler


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Wolverine86  @  15/07/2010 23:17:12
   7½ / 10
Mi aspettavo una tamarrata e invece ho trovato un thriller piuttosto lento, ma che si fa comunque apprezzare. Una trama già vista ma solida e completa. Alcune scene sono un po' troppo prevedibili

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Mezzo voto in più per non aver proposto l'ennesima tamarrata alla "arma letale", ma essersi cimentato in qualcosa di più impegnativo.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  01/06/2010 20:02:00
   6½ / 10
Convenzionale nella trama, però solido e ben fatto con una buona caratterizzazione dei personaggi. Il ritorno di Mel Gibson davanti alla macchina da non è un capolavoro ma è un film che si fa apprezzare.


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Seida  @  10/05/2010 11:46:47
   5 / 10
Thriller abbastanza scontato e lento,lento,lento..Mel bravo ma un po' sottotono.Un voto in piu' solo perchè finalmente..

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

costaway  @  05/05/2010 20:13:13
   5½ / 10
Parte iniziale molto interessante, l' ultima parte è totalmente scontata e anche molto lenta... Poca suspance per un thriller.

Leonida86  @  19/04/2010 13:41:44
   6½ / 10
Thriller piacevole. Mel Gibson non interpreta un ruolo che sarebbe inadatto alla sua età ed è convincente nella sua interpretazione. Finale interessante

alfrar  @  18/04/2010 12:22:55
   6 / 10
Era grande l'attesa per il ritorno di Gibson come attore. Si e'cercato di fare una sceneggiatura meno scontata possibile riuscendoci in parte. Che dire, si puo' vedere senza grandi pretese.

scarface=2pac  @  10/04/2010 17:55:09
   7 / 10
FATTO NON BENISSIMO MA VI APPASSIONERA L'IDEALE STESSO PERSEGUITO DAGLI ATTORI DEL FILM.....BELLO

carlibaiz  @  09/04/2010 18:24:19
   7½ / 10
Finalmente un buon prodotto....Regia cosi' cosi' ma il ritorno di Mel Gibson è assolutamente all'altezza....Consigliato!

fabrix  @  08/04/2010 14:59:25
   8 / 10
Non capisco i voti negativi attribuiti a questo film. Generoso, sincero e sopratutto vero ed istintivo. Insomma siamo in un contesto storico veramente particolare e pietoso, forse addirittura estramamente periocoloso. Questo film dopo tutto, cerca di evidenziare lo sporco putridume che esiste veramente nella nostra società contemporanea. Quindi perchè classificarlo come banalità senza senso ?? non è diretto in modo eccelso ok. La storia e gli attori a volte si perdono... va bene. Ma santo Dio, sto film affronta comunque una delle piaghe più gravi della nostra società industrializzata, quindi non schiacciamo queste rare iniziative come fossero delle *******te qualsiasi del tipo trash tv e grandi fratelli in testaaa!
No non ci sto.... magari producessero più spesso '' *******te '' di questo calibro MAGARIIIIII

serlory  @  06/04/2010 17:19:33
   6½ / 10
non è malaccio come thriller, manca il carisma del film (non di Mel) sembra quasi un telefilm alla charlie's angels. Non possiamo dire che Mel nonsia un grande attore anzi, ma qui l'ho visto un po' affaticato e molto invecchiato. Tutto sommato il film si fa vedere anche se 2 ore sono un po' troppo.

megalus  @  04/04/2010 21:12:41
   7½ / 10
ho scovato chi è la persona che sa collegare A con B!!!!!!!!!!!!!!!!!!....PERò NON VE LO DICO!!!
BEL FILM

Danielsky  @  01/04/2010 21:02:33
   3 / 10
Film veramente brutto!!! Sfrutta vari luoghi comuni di molti film thriller ma in maniera sconclusionata con personaggi noiosi e inutili e una sceneggiatura prevedibile e inconcludente.

Mel Gibbson è vecchio e lento e non regge il ruolo di protaagonista ma il problema non è solo lui. Anche gli altri attori intepretano personaggi appena abbozzati a metà fra delle macchiette e dei personaggi da B movie.

Regia brutta che accentua ancora di più la noiosità di un film scontato e prevedibile.

Film caldamente sconsigliato!!!

THEANSWER  @  29/03/2010 15:42:09
   4½ / 10
Noioso ,Lento, Prevedibile. Molte volte ho rischiato di addormentarmi durante il film.
Una vera e propria delusione.

lucki71  @  29/03/2010 15:25:14
   6 / 10
il voto è per la stima nei confronti di mel gibson..ma la storia non convince..temi trattati velocemente..dialoghi penosi..non si capisce dove deve andare a parare il film..insomma..un po di delusione...peccato

LEMING  @  29/03/2010 08:04:33
   6½ / 10
Non mi è dispiaciuto questo noi d'azione, buon ritmo, buone interpretazioni, trama sufficientemente originale, svolgimento classico del genere, ma ti tiene abbastanza in attenzione per tutta la sua durata. E poi quando Gibson guarda la telecamera con gli occhi da pazzo!... è ancora un grande.

1 risposta al commento
Ultima risposta 29/03/2010 08.05.47
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento Project Pat  @  27/03/2010 13:17:39
   5 / 10
Mi dispiace ma...non mi è piaciuto! Dopo degli iniziali minuti in cui si evincono tante umanità e commozione diventa un film indifferente; più noioso che facile da seguire e con una trama trita e ritrita. Ma soprattutto, dal titolo mi aspettavo di vedere Un Gibson ritornare in grande stile, in¢azzatissimo con tutto e tutti, roba da riuscire a trovare un pulsante per fermarlo; un Gibson che invece nn mi ha convinto e ho trovato piuttosto mansueto. Lo dico a malincuore, ma si poteva fare di meglio.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  27/03/2010 09:08:39
   6½ / 10
Buon thriller sulla vendetta e sulla produzione di armi. Il ritorno di Mel Gibson da protagonista è un ritorno più che dignitoso. Il film ha un buon ritmo e non annoia, sebbene la trama non sia troppo articolata, né originale.
La regia è lineare e asciutta.
Un intrattenimento più che sufficiente.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento Giordano Biagio  @  26/03/2010 18:03:37
   7½ / 10
La questione delle armi nucleari prodotte in USA ma risultanti a tutti gli effetti straniere mi fa venire in mente la guerra in Iraq, giustificata dagli Stati Uniti con la presenza di armi di distruzione di massa, che poi in effetti non c'erano.

Film intelligente, perché non dovrebbe accadere che in futuro gli USA, per giustificare qualche altro misfatto tipo Iraq, non mettano segretamente armi nucleari in paesi che vogliono incastrare? Incolpandoli di possedere armi di distruzione di massa come la bomba atomica e quindi compiendo azioni criminose nei loro confronti?

Invia una mail all'autore del commento stuntman bob  @  26/03/2010 15:47:10
   7 / 10
Finale interessante,un bravo Mel Gibson una buona regia anche se un pò sottotono in questo film,sette non del tutto meritato ma concesso

Clint Eastwood  @  26/03/2010 11:18:22
   5½ / 10
Il ritorno di Mel Gibson davanti alla macchina da presa per un film da TV nelle mani di un regista capace nel genere action che qui subisce un brutto colpo e ne combina parecchie. Certo, sulle scie di Payback parlando della filmografia dell'attore, dove la vendetta è causata dall'uccisione della figlia e non dai soldi fregati. Gibson con qualche ruga in più è sempre un bravo attore (ma solo per alcuni tipi di personaggi e questo è uno di quelli) se la cava più del previsto dal sottoscritto. Peccato per il tentativo di toccare e "giocare" con i temi di Michael Clayton, ovvero le multinazionali, problemi di sicurezza internazionale, vari movimenti new age, ambientalisti e quant'altro, ma questo è un aspetto di poca rilevanza. La tragedia più grande di questa pellicola sta nella durata, viste alcune scene lunghe e noiose a dismisura a tal punto che la narrazione si ferma, ma i minuti passano.
Mezzo punto in più per il finale (non l'ultima sequenza penosa) dove le pallottole sono ben proporzionate e regalate a dovere.

renatodragonett  @  25/03/2010 01:39:43
   7½ / 10
Appena visto.Decisamente bel film sulla falsa riga di Payback.Solo che qui c'è la vendetta per la figlia enon il riscatto di denaro.Molti colpi di scena e talvolta spettacolari .Cosa significa trovarsi difronte agli Intrecci tra politica e illegalità, è cosa (quasi) impossibile anche per un poliziotto.Di fatto non esiste una colonna sonora e questo è una cosa singolare e per quanto mi riguarda positiva, le colonne sonore invadenti e strappa lacrime meglio che non ci siano.Belle le ambientazioni e la fotografia, su un grande schermo fanno scenaUN buco della scenggiatura :non riesco a capire come mai Craven non lo abbiano ucciso subito quando lo hanno preso, invece di rinchiuderlo nel sotterraneo legato alla barella.Lo volevano avvelenare forse?

axel90  @  24/03/2010 20:15:21
   6 / 10
Come già detto dagli altri utenti questo film non apporta nulla di nuovo a livello narrativo quindi non aspettatevi colpi di scena. Nonostante la prevedibilità e la mancanza di originalità si tratta di un sufficiente prodotto di intrattenimento. Il ritmo incalzante e la buona regia di Campbell permettono alla pellicola di arrivare alla sufficienza. Così così Gibson che fa un compitino ordinario.

willard  @  23/03/2010 09:06:40
   6½ / 10
Non male: si può vedere al cine se avete qualche tessera sconto, altrimenti potete aspettare tranquillamente il DVD.
Comunque due ore godibili, Mel Gibson stranamente (e intensamente) antigovernativo, con lo spiritello di Mad Max che gli agita sempre il sangue nelle vene, storia un po' prevedibile e a tratti raffazzonata, ma più che sufficientemente coinvolgente.

Invia una mail all'autore del commento AxelFoley  @  23/03/2010 01:11:03
   6 / 10
E' un buon film da vedere in tv, al cinema per 8 euro ci và un pò stretto. Un Mel Gibson invecchiato per una trama classica, incentrata sul poliziotto che deve risalire a chi ha ucciso la figlia e passa attraverso interrogatori, sospetti, accuse ecc. Poco movimento e molti dialoghi non facilissimo da seguire.

gemellino86  @  22/03/2010 10:08:54
   5½ / 10
Un prodotto di intrattenimento con più difetti che pregi ma appena guardabile. Decisamente fiacca la prova di Gibson. Per il resto niente di nuovo.

enter  @  22/03/2010 07:32:26
   6½ / 10
sembra il remake di "io vi trovero' ; cmq a parte tutto anche se sarà il centesimo film di questo genere che fa e nonostante cio e gradevole da vedere...se non si ha niente da fare..

Leonhearth87  @  22/03/2010 02:34:57
   7½ / 10
All'inizio, mi suonava un pò come un clone de "Io vi troverò". La piccola differenza, oltre al piacere di ritrovare il buon vecchio Mel Gibson, è la trama molto più particolareggiata. Difatti, tra sparatorie e colpi di scena, le due ore passano molto velocemente, senza troppi cali (alcuni dialoghi, però dovuti alla spiegazione della trama, sono obbligatori). Menzione và fatta anche a una grande interpretazione di Ray Winstone. Insomma, a me è piaciuto parecchio, forse perchè mi aspettavo il solito sparatutto e invece è qualcosa di più. Consiglio a tutti di vederlo!

Constantine  @  22/03/2010 01:32:55
   5½ / 10
Superata la soddisfazione di rivedere il vecchio Mel dall'altro lato della macchina da presa (per chi fosse stato assente dal pianeta terra negli ultimi sette anni Gibson si era accomodato per un pò sulla poltrona di regista), il film di Campbell di difetti ne ha, e ne ha parecchi. La trama suona tutta già vista, l'impennata da tre quarti in poi la rinvigorisce ma non la esalta, ci si domanda perchè lo straordinario personaggio interpretato dal sempre bravissimo Winstone rimanga così defilato, ci sono diversi momenti morti e alcuni dialoghi risultano tirati via in confronto ad altri molto più ricercati; da salvare ci sono comunque alcune buonissime sequenze, Campbell ha la mano e viene sorretto da un accurata fotografia. Peccato ci si aspetta di più con certi personaggi coinvolti e dopo tanta attesa si resta amareggiati.

"Decidi se vuoi esser quello che è messo in croce, o quello che pianta i chiodi. "

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

SteveMaister  @  21/03/2010 20:21:28
   5½ / 10
Abbastanza noioso e pesante a mio avviso, poche scene degne di nota..si riprende nel finale ma non mi ha convinto molto.

FABRIT  @  21/03/2010 12:24:34
   7 / 10
Buon ritorno di Mel Gibson ,in un film che non è certamente un capolavoro,ma si lascia guardare volentieri e senza annoiare!

alastar  @  21/03/2010 09:55:17
   7 / 10
Secondo me il voto è relativo,dipende dalla propria scala personale di valori e un 7 per me può valere come un 6 di qualcun'altro.Il film non è malvagio,si guarda bene,non sono d'accordo con chi ha detto che è noioso nella prima parte,non mi è parso proprio.Mel Gibson secondo me inizia a stento ma conclude bene unìinterpretazione tutto sommato positiva.E' vero che la storia si evolve in maniera scontata (anche se c'è di peggio),ma penso che come film nell'insieme non demeriti.

dagon  @  21/03/2010 09:22:01
   5 / 10
Resto molto perplesso quando leggo attori, che sono scomparsi dallo schermo per un po' di anni, che dicono "ehh ma non trovavo un copione all'altezza" e poi decidono che per rientrare va bene un film come questo. Girato sì con mestiere anche robusto, ma di una dozzinalità complessiva sconcertante. Un film d'azione con il pilota automatico, vecchio nell'anima, senza nessuna sorpresa nè da un punto di vista di trama, nè di regia, ingessatissimo. Giusto per una visione in DVD quando non si ha la forza/voglia di concentrarsi troppo. Una buona puntata di una buona serie tv poliziesca americana è sicuramente molto migliore.

fantasydreams  @  21/03/2010 08:46:01
   6½ / 10
Bel film un po noiosetta la prima parte

Tom24  @  21/03/2010 01:41:39
   6 / 10
Tipico film da Tv.

  Pagina di 2   Commenti Successivi »»

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

18 regali1917a quiet place iia riveder le stelleadoration (2019)after midnight (2019)alice e il sindacoalla mia piccola samaandrej tarkovskij. il cinema come preghiera
 NEW
antebellumantlersbad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnbombshell - la voce dello scandaloboterobunuel - nel labirinto delle tartarughecaterinacats (2019)cattive acquecena con delitto - knives outcercando valentina - il mondo di guido crepaxche fine ha fatto bernadette?city of crimecolor out of spacecriminali come noidiamanti grezzidio e' donna e si chiama petrunyadolittledoll housedoppio sospettodreamkatchereasy living - la vita facileera mio figliofabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovatofantasy islandgli anni piu' belligrandi bugie tra amicigretel e hanselhammametherzog incontra gorbaciovil diritto di opporsiil drago di romagnail ladro di giorniil lago delle oche selvaticheil meglio deve ancora venireil mistero henri pickil primo nataleil richiamo della foresta (2020)il terzo omicidioimpressionisti segretiin the trap - nella trappolajojo rabbitjudy (2019)jumanji - the next leveljust charlie - diventa chi seila dea fortunala gomera - l'isola dei fischila mia banda suona il popla partita (2020)la ragazza d'autunnola vita nascosta - hidden lifel'agnellol'apprendistatolast christmasleonardo. le operel'hotel degli amori smarritil'inganno perfettolontano lontanolourdes (2019)lunar cityl'uomo invisibile (2020)marco polo - un anno tra i banchi di scuolamarianne e leonard. parole d'amoremarie curieme contro te: il film - la vendetta del signor s
 HOT R
memorie di un assassinonancynon si scherza col fuocoodio l'estatepicciridda - con i piedi nella sabbiapiccole donne (2019)pinocchio (2019)playmobil: the moviepromarequeen & slimrichard jewellritratto della giovane in fiammerun sweetheart runsaint maudscherza con i fantischool of the damnedshow me the picture: the story of jim marshallsola al mio matrimoniosonic - il filmsono innamorato di pippa baccasorry we missed youspie sotto coperturaspiral - l'eredita' di saw
 HOT
star wars - l'ascesa di skywalkersulle ali dell'avventuratappo - cucciolo in un mare di guaithe boy - la maledizione di brahmsthe farewell - una bugia buonathe gentlementhe grudge (2020)the lodgethe new mutantsthe other lambthey shall not grow old
 HOT
tolo toloun figlio di nome erasmusuna storia d’arteunderwatervilletta con ospitivivariumvolevo nascondermiwaves

1004853 commenti su 43502 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net