ghostland - la casa delle bambole regia di Pascal Laugier Francia 2018
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

ghostland - la casa delle bambole (2018)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film GHOSTLAND - LA CASA DELLE BAMBOLE

Titolo Originale: GHOSTLAND

RegiaPascal Laugier

InterpretiCrystal Reed, Taylor Hickson, Rob Archer, Emilia Jones, Adam Hurtig, Anastasia Phillips

Durata: h 1.31
NazionalitàFrancia 2018
Generehorror
Al cinema nel Dicembre 2018

•  Altri film di Pascal Laugier

Trama del film Ghostland - la casa delle bambole

Due ragazze sopravvivono a traumatiche esperienze infantili che rendono le loro diverse personalitÓ sempre pi¨ deviate man mano che crescono. O almeno questo Ŕ quello che loro raccontano...

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,97 / 10 (30 voti)6,97Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Ghostland - la casa delle bambole, 30 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

blaze  @  30/01/2019 21:14:02
   8 / 10
Bel film di Laugier che inquieta per tutta la durata , fatto bene e originale nel genere. Non ha senso confrontarlo con Martyrs che è un film diverso e sicuramente molto interessante ma quanto ad interesse il regista non viene meno con questo suo ultimo lavoro che coinvolge lo spettatore e riesce a tenere un ritmo alto senza mai annoiare. Ci sono molti ingredienti mescolati con intelligenza , dallo slasher all'home invasion passando per psicologia e violenza , la sapienza è offrirli in modo giusto cercando di non esagerare. Il risultato perciò è ottimo , belle le atmosfere rurali e la scenografia , cast su buoni livelli con protagonisti all'altezza. Consigliato

Biasx  @  07/01/2019 23:03:47
   5½ / 10
Lontano anni luce da Martyrs. Poco coinvolgente e per niente originale.

Light-Alex  @  01/01/2019 11:45:32
   6½ / 10
Sicuramente più scarso rispetto a Martyrs, che era un film a dir poco disturbante.
E' un prodotto buono in quanto c'è una grande cura nei dettagli e ci sono alcuni colpi di scena ben riusciti. Tuttavia il film ha una trama di base in realtà molto più classica di quanto non fosse in Martyrs e soffre del fatto che in ogni caso è un filone già abbastanza consumato quello degli home invasion. Il tocco di Laugier l'ho notato solo nel reiterare alcune immagini violente, per il resto devo concludere che ha più note da dramma questo film che da horror vero e proprio.

1 risposta al commento
Ultima risposta 01/01/2019 11.48.11
Visualizza / Rispondi al commento
lombaluca  @  22/12/2018 00:43:13
   4½ / 10
Film piuttosto banale e scontato senza alcun tipo di originalità né di emozione. Sconsigliato

Gruppo COLLABORATORI Compagneros  @  21/12/2018 19:55:53
   6½ / 10
Horror franco-canadese che punta tutto su alcuni espedienti narrativi che nascondono la pochezza della sceneggiatura: il trucco riesce, il film è godibile e nel desolante panorama horror odierno risulta forse uno dei prodotti migliori del 2018.

Gruppo REDAZIONE Cagliostro  @  21/12/2018 03:01:48
   4½ / 10
Che io adori pascal Laugier è risaputo e attendo con trepidazione ogni sua nuova opera, ma questa volta non mi è piaciuto. Regia, scenografia, attori e il complesso della messa in scena sono indubbiamente di buon livello, ma la scrittura non mi è piaciuta.
Una trama abusata e ridotta all'osso, tanto da essere più consona a un cortometraggio piuttosto che a un lungometraggio, che si allunga col pretesto di un approfondimento psicologico che altro non è che estraneazione, una dolce ma blanda fuga dalla realtà.
Per coloro che non hanno gradito il finale:

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Lo stile narrativo, come accennato nello spoiler , è talmente disonesto da apparire ridicolo. Al contempo quei pochi elementi posti qua e là per mascherare la disonestà narrativa sono di per sé sufficienti ad avvertire lo spettatore dell'inesattezza della storia che sta guardando senza tuttavia fornirgli gli elementi consoni alla sua anticipata comprensione, tradotto volgarmente, si tratta di un espediente irritante assai lontano da quegli schemi narrativi già adottati da Laugier sia in Martyrs sia in The Tall Man, dove tuttavia il colpo di scena era ben preparato ed accompagnato da una totale e compiuta onestà narrativa.
Francamente dispiace vedere che un filmaccio del genere riscuota così tanti consensi, ma questo è certamente indice della mediocrità attuale delle pellicole di genere.
Francamente se non fosse per la qualità tecnica dell'opera il mio voto sarebbe un 1 o un 2 . In ogni caso è un film perdibilissimo, che a tratti mi ha annoiato e a tratti mi ha irritato pur lasciandomi alla fine assolutamente indifferente e con la sensazione di aver perso del tempo prezioso dedicandomi alla sua visione.

dagon  @  20/12/2018 23:40:41
   6 / 10
boh non mi ha convinto. A seconda di quanto la costruzione, temporalmente un po' artificiosa, affascini e colpisca, si apprezzerà di più o di meno il film.

VincVega  @  20/12/2018 00:40:51
   6 / 10
Film che non mi ha detto molto, intrattiene si, fila molto liscio, qualche buona idea, ma anche pieno di cose già viste. "Martyrs" era un'altra cosa.

teneratenebra  @  19/12/2018 01:09:55
   7 / 10
Un horror carino, concede un discreto intrattenimento… la trama, solida per quanto abbastanza lineare è arricchita da alcune interessanti trovate narrative (buona l'idea della linea temporale secondaria…). Le interpretazioni sono decise (sia il versante dei protagonisti che degli antagonisti risulta sufficientemente convincente), la crudeltà tipica dell'horror new generation made in france viene riconfermata.. nel complesso abbastanza solido ma nulla di irrinunciabile.

WinchesterA  @  18/12/2018 14:18:25
   9½ / 10
un film PAZZESCO.
Di per sè non ha nulla di particolare, nè di nuovo ma è girato magistralmente e le interpretazioni sono perfette. Sono rimasto veramente stupito in positivo, probabilmente il film horror migliore da TEMPO.
L'angoscia è costante, ho tirato un sospiro di sollievo solo ai titoli di coda!

CONSIGLIATISSIMO.

1 risposta al commento
Ultima risposta 28/12/2018 15.03.34
Visualizza / Rispondi al commento
AMERICANFREE  @  17/12/2018 21:47:29
   6½ / 10
Poco di horror , direi piu' un film drammatico, diverso dai primi 3 film di Pascal Laugier. Storia interessante, ottima regia, bravissime le 2 ragazzine. Da vedere per gli appassionati del genere

Budojo Jocan  @  16/12/2018 12:00:14
   4 / 10
Noioso all'inverosimile! Un home invasion spesso involontariamente comico con una struttura narrativa statica e banale.

YaoMing  @  13/12/2018 23:37:54
   8½ / 10
Film con un 'atmosfera estremamente cupa e ossessiva. La storia poi, sprofonda sempre più in un incubo macabro nel quale è difficile cogliere ciò che è vero da ciò che non lo è, con numerosi soprassalti dal sogno alla possibile realtà. I cambi di prospettiva e le svolte narrative sono talvolta spiazzanti e l'utilizzo scenografico e metaforico di un emblema tipico dell'horror come la bambola, immoto e straniante simulacro umano, fornisce elementi di sinistra inquietudine soprattutto a una seconda metà del film nella quale Pascal Laugier ritrova in parte la lucida cattiveria che aveva caratterizzato il suo capolavoro, Martyrs, qualche anno fa.Se amate il genere Horror,andatelo a vedere quanto prima,perche` merita davero.

Wilding  @  13/12/2018 21:59:53
   7½ / 10
Un horror ben fatto, diretto e interpretato; cose non così comuni per un genere spesso banale e ripetitivo. Gran bella pellicola.

lucasssss  @  12/12/2018 11:40:44
   7 / 10
ottimo film, gli avrei dato 9 ma due punti glieli tolgo perchè......



Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Manticora  @  11/12/2018 18:42:06
   7½ / 10
Sicuramente ripetere la potenza, la brutalità ma anche la forza di Martyrs non era possibile, ma comunque Pascal Laungier confeziona un horror canonico ma che comunque riesce a coinvolgere. Siamo più dalle parti di non aprite quella porta e la casa dei mille corpi di Rob Zombie, citato all'inizio del film. Ma il regista francese si concentra sui tre personaggi e fino a metà film costruisce una discreta suspence e tensione che trova il suo compimento nell'ultima parte. La parte che stupisce è quando Beth

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
In questo l'inizio è ingannevole, perchè sapientemente il regista ci fà credere che la situazione sia DIVERSA, e in questo caso ho pensato

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Certo il finale con

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Il valore aggiunto comunque è l'atmosfera, che si crea nella casa delle bambole, e ci accompagna per tutta la visione, se siete dei cultori comunque il film fà per voi.

gemellino86  @  10/12/2018 19:09:36
   7 / 10
Horror che riesce a mantenere una buona tensione malgrado lo scarso splatter. Brave le due attrici e trama fedele nel contesto. Lo consiglio.

Macs  @  10/12/2018 18:04:57
   6 / 10
A leggere i commenti mi aspettavo un semi-capolavoro. Invece è un film guardabile ma privo di trama e con un'unica idea o plot-twist che avviene a metà film, poi solo ordinaria amministrazione. Preferisco film un po' più pensati, che spingano a riflettere almeno un po', per carità nessuna trama troppo cervellotica ma nemmeno essere semplicemente spettatori di una vicenda apparecchiata per noi in cui è prioritario spegnere il cervello e abbandonarsi solo all'aspetto letterale di ciò che si vede. Cliché a manetta e qualche scena a effetto (nulla di originale o particolarmente terrificante, comunque) non bastano ad elevare la pellicola al di sopra della mediocrità.

Tempest78  @  10/12/2018 14:45:11
   7½ / 10
Piaciuto molto, quella sensazione iniziale di incongruenza e banalità si trasforma presto in un corposo e non banale espediente narrativo che ha ottimi spunti di riflessione su orrore e psiche funziona tutto ed a film finito.. il ricordo di numerosi dettagli rafforzano la narrazione degli eventi e la visione del regista. Bel lavoro. A questo punto devo assolutamente vedere martyrs

76mm  @  10/12/2018 12:50:13
   6 / 10
Nei primi minuti del film c'è già la dichiarazione d'intenti dell'autore.
Alla domanda della sorella sul perché scriva racconti horror Beth risponde: "solo per spaventare".
Appunto.
A parte una discreta dose di spaventi dovuti in buona parte all'impianto di amplificazione della sala non c'è molto altro da chiedere a questa ultima opera di Laugier, che ha sempre la mano piuttosto pesante ma rinuncia alla radicalità (e all'originalità) di Martyrs per rifugiarsi nel territorio tranquillo ma iper-abusato delle home invasion.
Il twist narrativo che divide la prima parte dalla seconda è ben congegnato (per quanto risaputo), ma alcuni spunti mancano di adeguato approfondimento


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

I clichè del genere ci sono tutti e come sempre in questi casi lasciano perplessi chi esige un minimo sindacale di plausibilità anche da questa categoria di pellicole


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Pretestuoso ogni riferimento a Lovecraft.
Comunque c'è di peggio in giro.

narko80  @  09/12/2018 17:42:48
   8½ / 10
Laugier torna a grandi livelli, l'horror migliore del 2018 secondo me.

wuwazz  @  09/12/2018 11:20:34
   9 / 10
uno dei migliori film di quest'anno

marlin  @  07/12/2018 23:11:37
   9 / 10
film stupendo...grande storia ,regia ed interpreti.

topsecret  @  07/10/2018 19:04:50
   6½ / 10
Intrigante per buona parte della durata, GHOSTLAND ha il pregio di non perdersi in frivolezze narrative, puntando molto sulla reazione del pubblico al doppio intreccio di due realtà sovrapposte. L'idea è vincente, perde però mezzo punto per gli ultimi 15 minuti finali che, invece, appaiono poco originali e abbastanza approssimativi con il suo twist ending ampiamente telefonato.
Bene cast, regia e fotografia, oltre agli ambienti che ricreano una certa atmosfera tensiva.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento tylerdurden73  @  12/09/2018 11:16:29
   7½ / 10
Il ritorno di Pascal Laugier tiene fede al percorso fin qui affrontato dal regista transalpino, personalmente apprezzato anche ai tempi del controverso "I bambini di Cold Rock".
Con "Ghostland" si torna a picchiare duro, siamo infatti più dalle parti di "Martyrs", con l'impegno levigato a favore di una crudezza che pur non raggiungendo i livelli del sopracitato masterpiece, colpisce allo stomaco, sapendo offrire un inquietante prodotto in cui la tollerabilità del mostrato vive su limiti ormai noti a chi apprezza questo autore.
La storia di una madre e due sorelle in feroce balia di una coppia di freaks perfettamente aderenti a certi stilemi horror dal gusto vintage, offre un continuo e martellante duello per la sopravvivenza in cui i piani narrativi sono duplici, con possibilità (regolarmente ben sfruttate) di sbizzarrirsi in sede di sceneggiatura. Le poche spiegazioni sulla natura dei sadici aguzzini lascia fortunatamente spazio ad un approfondimento delle protagoniste che da inizialmente banale si modifica in un sofferto viaggio mentale e fisico dove l'orrore non giunge mai gratuito ma necessario, in quanto figlio di una narrazione che fa del viscerale il suo poderoso punto di forza.
Laugier è poi abile nell'alludere senza scadere in tematiche morbose in modo eclatante, riuscendo così a dare vita a sensazioni scomode senza esagerazioni, brillante anche nel creare un mondo dalla macabra scenografia, perfetta cornice per una storia così cupa e dolorosa.
L'autore sa ancora far male e non lo nasconde, sempre abile nell' unire eleganza a truculenza, in quello che è ormai il suo ben definito e soprattutto invidiabile stile.

horror83  @  01/09/2018 18:02:44
   7½ / 10
avevo alte aspettative da questo film, da una parte perché il trailer era molto accattivante dall'altra perché il regista è lo stesso del bellissimo Martyrs. Sapevo che questo film non poteva eguagliare Martyrs però mi aspettavo di meglio. L'ho trovato cmq un buon film che mi è piaciuto però mi aspettavo una trama un po' più articolata. I pregi sono:

1) questa casa piena di bambole, e con un arredamento un po' retrò (e come nel 99% dei film horror è una casa isolata, a distanza di km dalla cittadina)

2) i due psicopatici, uno si traveste da donna e l'altro è ritardato ed è grande e grosso ( se finisci nelle sue mani è difficile scappare)

3) molto brave le 2 attrici protagoniste!!!

4) Lo svolgimento della storia è fatto bene e la storia non è male anche se molto semplice!!!

5)

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Difetti:

1) mi aspettavo una violenza più pesante, non come Martyrs ma neppure solo quella che si vede nel film!

2) La trama è troppo semplice e quindi poteva essere articolata un po' di più!

Sicuramente lo consiglio, è un film da vedere, ma il trailer faceva pensare a qualcosa di più.

1 risposta al commento
Ultima risposta 02/09/2018 04.43.19
Visualizza / Rispondi al commento
albert74  @  31/08/2018 02:44:52
   8 / 10
di sicuro un horror molto particolare. NOn certo il solito horror che parla di spiriti o fantasmi ma un horror psicologico. difficile commentarlo senza spoilerarlo. Posso solo dire che vale la pena vederlo e sarebbe bello leggere un libro horror di questo genere (purtroppo non ce ne sono molti).
l'atmosfera, le bambole, la casa, i killer. Così messi possono sembrare degli stereotipi dell'horror che nel genere non mancano mai però inseriti in questo contesto in tal modo rendono il film agghiacciante. Non si lesina a splatter e ha violenza. Non c'è una morale né una retorica di fondo. Solo orrore e il miscelare accuratamente realtà e mondo onirico al punto tale da non riuscire a distinguere le due dimensioni.
Indubbia l'influenza di vari horror del genere (la casa dei 1000 corpi per esempio). Un prodotto di buon livello

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  28/08/2018 14:23:44
   6½ / 10
Ghostland sicuramente è un film che dividerà, fra estimatori e detrattori, di un film che presenta dei chiaroscuri abbastanza evidenti. Secondo me a volte forza un po' troppo la ricerca della citazione sui modelli a cui Laugier si ispira. Allo stesso tempo il film esprime una violenza brutale e selvaggia che non lascia respiro, se non quella di estraniarsi dall'orrore stesso. Gioca molto sui registri narrativi, tracima nel kitsch ma non sconfina mai nel gore. Un film che sicuramente non è ai livelli di Martyrs, anche per il suo differente carattere, molto più freddo e distaccato e per questo sconvolgente. Ghostland è istinto allo stato puro se paragonato a Martyrs. Indubbiamente anche per ciò che è successo dietro le quinte, non è un film nato sotto una buona stella.

adamantio  @  28/08/2018 01:50:54
   8 / 10
Wow che dire se non "Guardatelo!" MI è piaciuto molto e mi ha tenuto incollato alla sedia per tutta la durata del film. Non voglio entrare nei dettagli per non rovinare la visione non posso far altro che consigliarvelo!

Invia una mail all'autore del commento ziokartella  @  26/06/2018 11:34:05
   7 / 10
Tra quelli visti ad oggi il miglior horror uscito nel 2018 a mio avviso è questo particolarissimo film di PL che smonta e rimonta più volte una vicenda che si aggroviglia spazio-temporalmente come le scale di Escher, con diverse trovate interessanti e momenti di orrore puro "d'autore", non piacerà a tutti, e questo è un bene.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

10 giorni senza mamma7 uomini a molloa private war
 NEW
alita - angelo della battagliaalmost nothing - cern: la scoperta del futuroalpha - un'amicizia forte come la vitaamici come prima (2018)anatomia del miracoloanimali fantastici: i crimini di grindelwaldanimasaquamanattenti al gorilla
 NEW
beautiful boy (2018)ben is backbenvenuti a marwenberninibird boxblack tide
 HOT
bohemian rhapsodybts world tour: love yourself in seoulbumblebeecalcutta - tutti in piedicapri-revolution
 NEW
cartachesil beach - il segreto di una nottechi scriverÓ la nostra storia?city of liescold war (2018)coldplay: a head full of dreamscolette (2018)compromessi sposiconta su di me (2018)conversazione su tiresia. di e con andrea camillericonversazioni atomichecoppermancosa fai a capodanno?creed ii
 NEW
crucifixion - il male e' stato invocatodinosaurs (2018)don't fuck in the woods 2dove bisogna staredragon trainer: il mondo nascostoescape room (2019)friedkin uncut - un diavolo di registaghostland - la casa delle bamboleglassgreen bookhepta. sette stadi d'amoreholmes and watsonhunter killer - caccia negli abissii bambini di rue saint-maur 209i nomi del signor sulcici spit on your grave: deja vui villaniil castello di vetroil corriere - the muleil destino degli uominiil gioco delle coppieil grinch (2018)il mio capolavoroil primo reil professore cambia scuolail ragazzo piu' felice del mondoil ritorno di mary poppinsil sindaco - italian politics 4 dummiesil testimone invisibileil vizio della speranzain guerraisabellela befana vien di nottela donna elettricala douleurla favorita
 R
la notte dei 12 anni
 NEW
la paranza dei bambinila prima pietrala scuola serale
 NEW
la vita in un attimol'agenzia dei bugiardilake placid: legacyle ninfee di monet: un incantesimo di acqua e lucel'esorcismo di hannah graceliberolo sguardo di orson welleslontano da quilook awayl'uomo che rubo' banksyl'uomo dal cuore di ferrom.i.a. - la cattiva ragazza della musicamacchine mortalimalerbamaria regina di scoziamathera - l'ascolto dei sassimenocchiomia e il leone biancomorto tra una settimana... o ti ridiamo i soldimoschettieri del re: la penultima missionenelle tue mani (2018)
 NEW
nightmare cinemanon ci resta che il criminenon ci resta che vincerenon dimenticarmi - don't forget menotti magiche
 NEW
ognuno ha diritto ad amare - touch me nototzi e il mistero del tempoovunque proteggimipeppermintpiercingralph spacca internetred zone - 22 miglia di fuocoremi
 NEW
rex - un cucciolo a palazzoricomincio da me (2019)ride (2018)robin hood - l'origine della leggendaroma (2018)santiago, italiase la strada potesse parlarese son roseseguimisenza lasciare traccia (2018)spider-man: un nuovo universostyxsulle sue spallesummer (leto)
 HOT
suspiria (2018)the barge peoplethe final wishthe old man & the gunthe other side of the windthe young cannibalstramonto (2018)tre voltitroppa graziatutti lo sannoun giorno all'improvvisoun piccolo favore
 NEW
un valzer fra gli scaffali
 NEW
un'avventuraupgradevan gogh - sulla soglia dell'eternita'velvet buzzsawvice - l'uomo nell'ombravoglio mangiare il tuo pancreaswidows: eredita' criminalezen sul ghiaccio sottilezombie contro zombie - one cut of the dead

984753 commenti su 40856 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net