il fantasma del palcoscenico regia di Brian De Palma USA 1974
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

il fantasma del palcoscenico (1974)

Commenti e Risposte sul film Recensione sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film IL FANTASMA DEL PALCOSCENICO

Titolo Originale: PHANTOM OF THE PARADISE

RegiaBrian De Palma

InterpretiPaul Williams, William Finley, Jessica Harper

Durata: h 1.32
NazionalitàUSA 1974
Generehorror
Al cinema nell'Agosto 1974

•  Altri film di Brian De Palma

Trama del film Il fantasma del palcoscenico

Swan, industriale discografico che ha fatto un patto col diavolo, deruba un giovane musicista della sua nuova composizione e lo fa arrestare per droga. Quando, sfigurato da una pressa per dischi, la sua vittima evade, cerca di venire a patti con lui.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,49 / 10 (53 voti)7,49Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Il fantasma del palcoscenico, 53 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

dagon  @  14/07/2019 19:50:37
   6½ / 10
Kitsch-ata De Palmiana che mischia musical, opera rock, il fantasma dell'opera e Faust, in un cocktail piuttosto originale, talvolta strampalato. Ritroviamo alcune delle tecniche predilette dal regista, in primis lo split screen, in un'ora e mezza delirante, con momenti di alto livello alternati ad altri molto inferiori. Nel complesso da vedere, perchè si tratta di un film davvero particolare, testimone di un tempo in cui il cinema osava e sperimentava.

ferzbox  @  26/12/2018 20:50:48
   7 / 10
Non si può certo dire che non si tratti di un film di Brian De Palma, altrimenti non sarebbe stato neanche possibile rendere alcune delle scene di questo film delle meravigliose prove di regia che difficilmente lasciano indifferenti.
Tra l'altro la regia non è lasciata sola, ma è accompagnata da uno splendido montaggio ed un ottima prova degli attori(tra cui una Jessica Harper agli esordi).
Grazie a queste ottime prerogative si è riusciti a rendere questa sorta di musical pieno di citazioni, molto meno stupido di quanto non poteva essere; questo perchè la trama è alquanto bizzarra; quasi visionaria; piena di citazioni riviste al limite del grottesco...e con uno stile a volte simile a quello del Rocky horror picture show; insomma uno di quei musical da figli dei fiori.
Ecco, il tocco di De Palma è riuscito a rendere una follia simile,un film con una marea di scene che lasciano ipnotizzati per qualche secondo(tra scene di canto non sempre digeribili).
Io direi che si tratta di un prodotto che va quantomeno visionato una volta;le perle sceniche e registiche che tira fuori di tanto in tanto ne fanno valere la pena.

antoeboli  @  11/05/2017 18:58:34
   7 / 10
Un mix di ispirazioni proveniente da tante opere maestose della letteratura . Il fantasma del palcoscenico , che in originale era del Paradiso , è uno di quei film interessanti per quanto riguarda il numero di citazioni e omaggi che De Palma ha voluto riservare all interno di un contesto che parte come un film tragicomico , fino a divenire un horror , dove però nel 2017 di pauroso ci sta ben poco .
E'riuscito a riscrivere in maniera moderna la storiella del fantasma dellopera ,inserendo nella sceneggiatura delle peculiarità che danno una certa forma al film , ma non ne dichiarano la sua perfezione per via di alcune scelte poco chiare .
A livello tecnico il film è girato molto bene , e si vede alla grande ancora oggi senza riuscire ad annoiare , nonostante siano stati inseriti spezzoni musicali , dove io non amo essenzialmente queste cose . Il cast è molto buono se pensiamo ai due protagonisti , il perfido Swan , interpretato dal musicista P.Williams , e William Finley , che da soli valgono la visione della pellicola.
Da segnalare nel cast la presenza di J.Harper , il quale D.Argento la noterà proprio nel film di De Palma , per darle succssivamente il ruolo di protagonista in Suspiria .

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Filman  @  03/11/2016 21:55:43
   9 / 10
Un perfetto esemplare di film non originale, che può non solo essere il rifacimento di un'altra pellicola, ma anche la derivazione di un soggetto letterario, o comunque non cinematografico, è sicuramente PHANTOM OF THE PARADISE, il quale è sia l'uno che l'altro, e nonostante ciò, senza timidezza reagisce al racconto originario in modo personale, anticommerciale e moderno, per quanto riguarda il mezzo contestuale, e per questo il suo successo di pubblico è alquanto sorprendente e straordinario, a meno che non si vuole vedere con molto ottimismo il periodo artistico di quegli anni negli USA, molto florido e ben accolto, tanto che ha agevolato lo spuntare di un ottimo Brian De Palma, ancora spigoloso nella sua giovane esuberanza, tradotta in una narrazione post-moderna, eccellente nel dialogo con la grafica grottesca e l'atmosfera fantasiosa ed assurda del film, elementi unici per un film musicale, che sulla musica contemporanea, e sulle industrie discografiche come tutte le altre, ha solo da criticare in caratteri realistici.

alex94  @  24/09/2016 11:35:24
   7 / 10
Ci voleva De Palma per farmi apprezzare un musical (genere che solitamente detesto), questa sua opera infatti è veramente convincente,una pellicola che ha il coraggio di mescolare tra loro in modo leggero e divertito alcuni classici della letteratura, e che non si fa scrupoli a lanciare una feroce (ma sempre infarcita d'umorismo) critica al music business che proprio in quegli anni con l'esplosione del rock trovava il suo apice.
La pellicola come già detto trova il suo più grande pregio proprio nel non prendersi mai sul serio e tratteggiando in modo grottesco i vari personaggi...ottima anche la scelta di non far apparire nessuno di essi come veramente cattivo,sono tutti vittime di un gioco molto più grande,come andrà a scoprire lo sfigurato protagonista.
Colpisce anche la regia di De Palma, a tratti frenetica in altri momenti invece molto lenta,immobile a costruire scene dotate di un intensità unica.
Ottima la recitazione,buone e piacevoli da ascoltare le varie canzoni e musiche....... sicuramente non il mio lavoro preferito di questo regista,ma un opera di qualità che merita una visione.

Dick  @  21/09/2016 18:50:03
   8 / 10
Opera esagerata ed iconoclasta che prende temi e situazioni da classici della letteratura per trasportarli nel mondo della musica anni 70. E lo fa con un grande livello visivo non mancando di ironizzare sulle mode musicali.

Sayurisama  @  12/06/2014 10:13:19
   7½ / 10
Ed ecco che finalmente mi accingo a scoprire il cinema di Brian De Palma. Che dire, un film trash, ma assolutamente piacevole! Mi sono divertita molto nel vedere le vicissitudini tra i vari personaggi. Ammetto di essermi un attimo persa nell'ultima parte, in cui Swan si mostra per quello che è veramente, però penso sia giusto così, non è un film che va molto compreso direi. Gerrit Graham da qui il meglio, veramente bravo. Solo per lui il film è da vedere.

GianniArshavin  @  09/01/2014 13:58:01
   6 / 10
Un De Palma che non ti aspetti quello che diresse nel lontano 1974 questo Musical che riprende a piene mani molti elementi presenti in alcuni pilastri letterari come "Il Fantasma Dell'Opera","Il Ritratto Di Dorian Gray" e "Faust".
Il mescolare elementi gotici ad elementi musicali moderni rende il prodotto interessante,aiutato da una trama si semplice e poco innovativa ma che comunque regge fino alla fine.
Ovviamente parliamo di un'opera a basso budget piena di difetti,come la prevedibilità scontata o la banalità di alcune situazioni che possono rendere indigesto questo lavoro agli amanti del De Palma più maturo.
Il messaggio di condanna invece arriva bene,con un finale un po esagerato ma comunque graffiante e un paio di scene indovinate (tipo il "fantasma" che osserva una certa cosa dal tetto della casa del produttore).
In conclusione un film che si lascia vedere,sicuramente un must per gli amanti dei Musical mentre per gli altri un discreto prodotto non noioso ma che rimarrà poco impresso nella mente.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Oh Dae-su  @  23/10/2013 12:14:39
   6½ / 10
Nonostante sia una sorta di musical (che non amo), ho apprezzato il lavoro di De Palma, il film è ben girato, ben strutturato e la storia seppur prevedibile mi ha interessato.. stilisticamente è abbastanza strano, ma non in senso negativo.

BlueBlaster  @  31/08/2012 02:09:28
   4 / 10
Porcheria assoluta!

BrundleFly  @  28/09/2011 11:35:02
   5 / 10
Mi aspettavo un vero e proprio musical con buone canzoni rock in stile "The Rocky Horror Picture Show", ma son rimasto deluso. Le canzoni son poche e mediocri, nel senso che non rimangono nella testa dello spettatore e non vien voglia di riascoltarle. De Palma ci sa fare con la mdp, ma la confezione è fin troppo esagerata e portata all'eccesso, che ci può stare per un film del genere, ma dopo un po' stufa.
Inoltre penso che il film cerchi di criticare quell'aspetto del mondo della musica e dello spettacolo che credo siano ormai noti a tutti e per questo non mi ha detto più di tanto.

Dante69  @  22/09/2011 23:13:56
   7 / 10
Un buon film di Brian De Palma diventato un cult quando uscì in home video.
Direi che è stato molto sottovalutato , comunque è retto da una trama semplice e mai banale che si ispira al fantasma dell'opera e al faust , un mix discretto di horror e rock musical, inferiore a rocky horror picture show ma comunque godibile.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR elio91  @  07/01/2011 00:08:56
   6 / 10
Ammetto di aver sbagliato a non informarmi sul tipo di film che avrei visto ma non mi aspettavo un musical da De Palma e questo mi ha sorpreso. Ovviamente all'inizio in negativo e volevo lasciar quasi perdere perché proprio non è nelle mie corde il musical (ovvero o mi piace o mi fa schifo ed è una cosa che funziona a pelle,a sensazione). Phantom of the paradise è una mezza eccezione nel senso che mi ha intrattenuto fino alla fine con spunti interessanti ma non mi ha detto assolutamente nulla.
Certamente la regia di De Palma è interessante ed impeccabile,virtuosa e kitsch in questo universo sia comico che drammatico ispirato a molti miti letterari,dal Faust al Fantasma dell'opera e anche il gobbo di Notre Dame; ma d'altronde la mancanza di retorica e di una storia d'amore dallo svolgimento classico,cosa che solitamente in un film di un altro genere avrebbe solo fatto crescere il mio apprezzamento,nel caso in questione alza ancor di più la freddezza nei confronti di questo strano ibrido.
Carinissima Jessica Harper che qualche anno dopo diventerà protagonista di Suspiria dopo che Argento la notò proprio in questo film.

mainoz  @  06/07/2010 15:17:49
   8 / 10
Altro grande capolavoro di De Palma che sforna un film, a metà tra l'horror e il musical, diretto in maniera quasi perfetta. Può piacere o non piacere ma senz'altro per la sua particolarità e stravaganza, ma anche per le sue musiche e costumi rimarrà impresso per un po di tempo penso a chiunque

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  23/06/2010 21:45:00
   8 / 10
Film incredibile, sicuramente uno dei film che hanno più celebrato l'immaginario collettivo degli anni 70". Rappresentazione fantastica, freak, kitsch del Faust e girato da De Palma con una strepitosa capacità tecnica, ai limiti della ridondanza (sicuramente ha in qualche modo ispirato il Tim Burton di Sweetney Todd). Oggi magari, rivedendolo, non saprei più che dire, ma resta un'immenso cult movie

Romi  @  11/06/2010 14:53:25
   5 / 10
Il film tecnicamente è girato bene, apprezzabili alcune canzoni, ma più di tanto non posso dire. Questo film è troppo stridente, fastidioso, psichedelico per i miei gusti. I dialoghi sono mediocri, come le interpretazioni degli attori. Il kitsh è nauseante e rende brutte le immagini. La presunta critica al mondo dello spettacolo e dell'arte è al quanto banale e qualunquistica (il produttore senza scrupoli che si porta a letto le coriste, la cantante disposta a tutto per il successo). Per non parlare della confusione tra immagine e realtà: il pubblico che applaude senza sapere che le morti sul palcoscenico non sono finzioni. Il risultato è un'accozzaglia di mediocrità e cattivo gusto. E' stato definito cult-movie probabilmente per l'effetto nostalgia negli ultracinquantenni, al confronto Moulin Rouge (che non apprezzo particolarmente) è un capolavoro.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Ciumi  @  06/05/2010 17:52:23
   8½ / 10
Vi sono acque in cui, specchiandosi, Narciso griderebbe di terrore. Acque ironiche, Acque in cui rifulgono insolite fronde multicolori.
Paradisi saldati a inferni, costumi d’opera rappezzati con abiti kitsch, ombre caleidoscopiche, teatri labirintici, mefisti capelloni, fantasmi metallici, folle isteriche – moda, fuori-moda, Dance, Rock, Grand Guignol, Horror e Musical incastrati tra loro.

Deforme, grottesca, barocca, eccessiva, macabra parodia di De Palma sulle mostruosità dell’industria discografica e sul controllo che essa esercita sulle masse eccitabili d’ascoltatori – un’allucinata mescolanza mai vista di cose già viste.

12 risposte al commento
Ultima risposta 17/05/2010 10.03.38
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento stuntman bob  @  20/04/2010 21:10:05
   6½ / 10
Un film che ammetto non mi ha colpito particolarmente ma trasmette quel senso di macabro che ti ghiaccia le vene,unica pecca il ritmo scorre in modo tale che alcuni passaggi importanti talvolta vengono lasciati a sè stessi,comunque un film da vedere

MidnightMikko  @  09/02/2010 18:20:02
   9 / 10
Uno dei primi capolavori di De Palma.
Un musical stupendo,con un ritmo incalzante,una regia sublime,attori bravissimi,montaggio super.
Da vedere e rivedere se davvero amate i musical.
Guardatevi questo e capirete che Mouling Rouge è solo una gran baggianata

Raffaž  @  18/08/2009 14:14:20
   8 / 10
Un film che non meritava una così scarsa risposta negli anni della sua uscita ma che ha acquistato popolarità grazie al passa parola!!

Uno di quei film che può essere considerato tra i migliori di De Palma, nonostante la sua giovane età, ricco di trovate originali e citazioni continue.

Da vedere!!

marfsime  @  09/05/2009 18:13:20
   4 / 10
Mi dispiace rovinare la media così alta di questo film ma a me non ha convinto assolutamente..sicuramente il mio voto negativo si può ricercare anche nel fatto che detesto i musical e che questo lo è a tutti gli effetti..ma aldilà di tutto a parte le buone musiche la storia m'è sembrata molto scontata e banale..non coinvolgente..piatta..per quanto mi riguarda bocciato.

LoSpaccone  @  10/04/2009 15:26:55
   8½ / 10
L'ho rivisto dopo molti anni e devo dire che, pur non essendo un grande fan di De Palma, ho trovato questo film magnifico. E' una miscela esplosiva di horror, musical (rock) e melodramma. Esagerato ai limiti del kitsch ma proprio per questo affascinante.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  15/01/2009 19:57:24
   8 / 10
L'inconfondibile voce narrante di Rod Serling, creatore di Twilight Zone, riconoscibile ovviamente nella versione audio in inglese ci introduce in un film di difficile definizione o almeno difficilmente catalogabile in un genere preciso (anche se fondamentalmente un musical) e pieno di citazioni letterarie e cinematografiche. Bisogna ammettere che non è un pasticcio senza senso o uno sconclusionato kitsch su celluloide. La storia e la regia di De Palma sono molto scorrevoli con sprazzi di ironia amara quando affronta le tematiche del rapporto tra il singolo artista e lo show business (a volte un patto con il diavolo), la subordinazione della qualità di un prodotto alla fruibilità dello stesso. Insomma ciò che poteva essere un punto di debolezza in partenza (la mescolanza di generi) si è rivelato un punto forza che ha permesso a De Palma di mettere in scena una pellicola originale e variegata. Consigliato anche a coloro (come me) che non amano i musical.

Invia una mail all'autore del commento wega  @  30/11/2008 20:21:25
   6 / 10
Ho letto che o lo si ama o lo si odia. A me ha lasciato indifferente, anche se i primi minuti di uàcciuariuari mi han emozionato un pochino. Riflessione sul mondo della musica e più in generale sul mondo dello spettacolo, d'altro canto chi non venderebbe l' anima per fama e successo. Swan è raccappricciante, sembra un Freak quasi normale.

phemt  @  10/11/2008 11:30:01
   7 / 10
A me i musical non piacciono, ogni tanto ne vedo uno perché magari tratta di un argomento interessante o perché dietro la mdp c’è un regista di un certo livello… E’ questo il caso de Il Fantasma del Palcoscenico rivisitazione de Il Fantasma dell’Opera a firma di un’allora giovane e ancora poco conosciuto Brian De Palma diventato col tempo un vero e proprio cult…

E’ un film irrimediabilmente figlio di quegli anni con scenografie e situazioni al limite del kitch…
Registicamente poco da dire: De Palma fa un grande lavoro con l’utilizzo di piano sequenza, split screen, rotazioni a 360 gradi introno all’attore (in Carrie si perfezionerà) e non mancano intuizioni notevoli e trovate interessanti… Purtroppo ogni tanto il film mostra il fianco a pacchianate e situazioni telefonate che potevano essere gestite meglio…

A questo si deve aggiungere un cast ben poco convincente (a partire dalla Harper sarà mediocre anche nel successivo Suspiria)… Però le musiche non sono niente male e alcune scene di massa hanno una grande forza visiva…

Malgrado trasudi anni 70 da ogni singolo fotogramma Il Fantasma del Palcoscenico è invecchiato meglio di tanti altri film dello stesso periodo e mantiene intatta buona parte del suo fascino…
Finirà per influenzare anche Kentaro Miura per il suo manga più famoso dal quale tra l’altro prendo il mio nick…

Pink Floyd  @  03/06/2008 23:39:32
   9 / 10
Un horror vestito da musical che lentamente , come una serpe subdola, si insidierà dentro di voi.

Opera -è il caso di dirlo!!- grottesca e geniale come poche, paga lo scotto di non avere presa immediata sullo spettatore.

Cavalcata epica nel Teatro -Il fantasma dell'opera- , critica feroce ed efficace al mainstream, ode ai deboli.
Prodotto inconsueto quanto avulso dai soliti schemi.

Malgrado lo scoraggiante inizio in cui è facile perdersi e restare di sasso vale davvero la pena visionare accuratamente ed approfondire.

Invia una mail all'autore del commento angel__  @  01/06/2008 01:50:47
   10 / 10
memorabile,esaltante. il dramma umano di un musicista con una colonna sonora meravigliosa,scenografie eccezionali,tanta ironia ma anche malinconia. c'è tutto in questa opera geniale che non mi stancherò mai di rivedere e a cui associo tanti ricordi. grande de palma, grande williams.

The Monia 84  @  24/01/2008 23:43:10
   8½ / 10
Geniale rivisitazione in musical del romanzo di Gaston Leroux... dall'ottica visionaria di De Palma. Spassoso nei segmenti musicali,straziante la storia che racconta,caotico ed efficace nel rappresentare lo star system musicale.
Pezzi da brivido e grandi interpreti. Consigliatissimo.

pig.floyd17  @  27/12/2007 14:21:44
   10 / 10
Sagace, veloce, emozionante, cattivo, cosa potete volere di pi¨ in un film? Anche se di film non si tratta, bensý di un'opera magnifica che sembra andare oltre la cinepresa e entrare senza preavviso nel cervello, nel cuore e capace oltremodo di deliziare i sensi con una colonna sonora assolutamente perfetta. A molti non piacerÓ, ma cosa posso farci, io ho goduto come un pazzo nel vederlo, se non vi fa lo stesso effetto significa che non siete degni, oppure che dovete assolutamente continuare ad emozionarvi con cose ordinarie e commerciali... contenti voi...

1 risposta al commento
Ultima risposta 21/09/2016 18.55.29
Visualizza / Rispondi al commento
chucknorris87  @  25/12/2007 00:09:57
   5 / 10
fastidioso!
è un filmone, strano, geniale, tecnicamente splendido....
ma mi ha infastidito... i musical non mi piacciono! e gli horror poco! de palma non mi entusiasma... sarà per questo che mi ha rotto!
La storia comunque è coinvolgente... ma i dialoghi e le situazioni sono troppo assurde!

Sestri Potente  @  22/10/2007 20:03:59
   8 / 10
Come si fa a dare 2? Ma soprattutto, come si fa a considerare questo film un horror? E' musical... Pure bellissimo!

JIM_thebest  @  13/09/2007 12:48:28
   9½ / 10
film stupendo!! secondo me dovrebbe stare nella top 25

Invia una mail all'autore del commento tarckoscky  @  22/05/2007 01:56:25
   9 / 10
mi piacerebbe tu fossi uno che ha scritto una ******* cosi' grossa su questo capolavoro.
ossia che hai visto l'arte e metti alla prova la gente per far venir fuori le senzazioni e sentirle su di te.
ma sicuramente sono un illuso... sarai sicuramente un *****ne come molti altri che non sa distinguere un buco di **** da una fica.
Vedi questo film non e' questone di gusti, non puoi cavartela con la frase c'e' a chi piace e a chi non piace,e' questione che se
non lo senti sei otturato dall'immondizia con cui sei cresciuto e che ti ha privato di cio' che serve,
la stessa cosa che ti fara dire che la mia frase non ha senso in quanto non spiego qual'e' quella cosa di cui la societqa ti ha privato.


vedi ti dice cosa e' giusto, cosa e' sbagliato, come si fa quello, cosa si dice, cosa si guarda e cosa no,
ma quando vi trovate davanti a una cosa che non e' nel manuale cadono tutte le impalcature le sicurezze apparenti e molti
diventano come delle scimmie davanti a un monolito...

per coloro che... bhe non c'e' bisogno di dire per chi e'

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Gabe 182  @  11/05/2007 23:58:54
   6 / 10
Lo pensavo migliore, sicuramente si merita ampiamente la sufficienza, ma di più non riesco a dare per questo film firmato De Palma.
Il film bisogna dire che in molti momenti non riuscivo a seguirlo, anche perchè non mi dava entusiasmo, mi è piaciuto nel finale ma per il resto mi sono abbastanza annoiato.
Invece le cosa positiva del film sono le musiche di sotto fondo: che mi sono piaciute e sono fatte bene. Un film che personalmente mi ha deluso: da De Palma mi aspettavo qualcosa di più di un semplice sei, però la sufficienza se la merita.

Geoff  @  13/04/2007 23:09:13
   9 / 10
mah.a volte non capisco.
i commenti qui sotto mi suonano strani.
dico, in fondo è un musical. E' un gran bel musical. Tra l'altro è un musical che parla di un musical. E' anche un omaggio al fantasma dell'opera ed al faust.
Poi dentro ha gli anni 70, ha la passione e la cattiveria dall'uomo, ha l'industria discografica (rapprsentata da una etichetta con un nome ed un simbolo a dir poco geniali) ed ha pure i lustrini. De Palma scrive dirige qualcosa che aveva molto a cuore.
Le musiche sono davvero belle. esprimono.
Sono rimasto davvero attonito nel sentire winston che canta da solo all'inizio mentre suona il piano.
Cazzarola , è un bel film.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  23/03/2007 15:51:16
   5½ / 10
ci sono rimasto parecchio deluso...certo tecnicamente non si discute,la telecamera è tenuta benissimo ed è pieno di scene forti,ma lo considero un film poco riuscito lo stesso...
comincio col dire che il protagonista è un pessimo attore,una interpretazione fin troppo esasperata che fa perdere credibilita' al personaggio!
scene al limite del grottesco(pellicola a velocita' doppia ad esempio) e forse involontariamente comiche!
troppe anche le musiche inserite...

davil  @  03/03/2007 18:28:51
   8½ / 10
film originale tra musical ed horror. si è beccato molte critiche che io non ascolto esprimendo semplicemente il mio gusto, a me è piaciuto molto

1 risposta al commento
Ultima risposta 03/03/2007 19.14.17
Visualizza / Rispondi al commento
droppy  @  05/01/2007 21:21:40
   8 / 10
Originale, originalissimo. Era tanto che volevo vederlo e non mi aspettavo certo un film così innovativo! Il Film fuori dagli schemi di un regista grandissimo!

mikys  @  03/01/2007 22:45:23
   2 / 10
Non sono solito mettere voti cosi' bassa ma questo film lo merita davvero!! Non mi ha trasmetto niente dall'inizio alla fine; nessun brivido, zero tensione, niente di niente....anzi in molte scene rasenta una comicita' di stampo demenziale da far accapponare la pelle!!! Non scrivo altro...d'altronde il voto parla da solo!!

1 risposta al commento
Ultima risposta 03/01/2007 23.07.00
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Satyr  @  26/11/2006 11:54:11
   9 / 10
Rock opera capace di mescolare abilmente il mito di Faust a quello del" Fantasma Dell'Opera".....meno irriverente del Rocky Horror,lontano dalla mistica di Hair ma anni luce avanti in quanto a padronanza registica e bellezza delle musiche.

Con questa opera De Palma firma il suo primo capolavoro assoluto:dotato di una tecnica filmica stupefacente e di una fotografia perfetta,il film e'un mix di colpi di genio,trovate originali con citazioni e autocitazioni colte e ironiche....un cult indimenticabile.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR niko  @  20/11/2006 20:55:33
   4½ / 10
Non mi faccio minimamente influenzare dai voti della massa e, al contrario degli altri, giudico questo film completamente insufficente. La mano di DE Palma, se vogliamo essere coerenti, si vede di più nel recene the bleck dahlia. Questo è solamente un film con un'idea abbastanza originale sfruttata malissimo, con sceneggiatura inesistente regia nella norma e troppo fracassone. Carina la colonna sonora ma alla lunga la ripetitività stanca, dato ad un altro regista, avrebbe come media voto 4. Rimpinzare di musica il film per mancanza di idee nei dialoghi è una trovata veramente pessima. Toppo clamoroso di de palma, l'inizio è promettente, poi si perde completamente, nella fretta e nella confusione. Mai come in questo caso avrebbe giovato allungare di una mezz'oretta il film ed approfondire il rapporto tra il musicista e la ragazza, la cui profondità del rapporto è davvero insulsa rispetto al modo in cui è scaturita. Poteva essere un gan bel film, invece è solo uno di quei film che guardi e non rivedrai più. Occasione persa.

5 risposte al commento
Ultima risposta 06/05/2007 12.52.47
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento matteo200486  @  20/10/2006 23:46:28
   10 / 10
... Il fantasma dell'opera riadattato in chiave moderna da De Palma... Cosa si vuole di più... Un gran film con una colonna sonora fantastica... E la mano del maestro si vede e come... Grande innovatore con scene ed inquadrature bellissime... Un film originale oggi, e nn immagino nel '74, quanto poteva esserlo... Ironico e molta sarcastico contro il mondo delle case discografiche e del rock, quasi a voler sottolineare la merceficazione dell'arte... Una notevole quantità di citazioni letterarie e cinematografiche, dal Ritratto di Dorian Gray a Psycho...

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Invia una mail all'autore del commento testadilatta  @  20/10/2006 14:08:57
   10 / 10
Questo è Brian De Palma.
Uno che dirige in questa maniera o è un alieno o un genio...
Capolavoro assoluto e uno dei miei cult!

Invia una mail all'autore del commento vale85  @  04/09/2006 12:30:10
   10 / 10
il fantasma del palcoscenico di De Palma credo che sia il film piu bello di questo grande regista(insieme a scarface).Questo film di una brutalità ma anche di una dolcezza esplosiva che ti mette i brividi...
adoro questo film,non so nemeno quante volte l ho visto,perchè oltre ad avere una trama originale,oltre ad essere un capolavoro del cinema e accompagnato da una musica che è una calamita perchè nn faresti altro che ascoltarla...e ascoltarla...
che dire un film che merita di esere visto piu di una voltaper apprezzarlo in tutto e per tutto.

Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  04/08/2006 15:43:02
   7 / 10
E' un film originalissimo questo di De Palma, che mischia in una trama comunque credibile elementi tra i più svariati. Bello ma non eccelso, perchè qualche cosa che non funziona a meraviglia c'è.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Ottime le musiche di sottofondo.

Crimson  @  03/05/2006 14:32:28
   7½ / 10
Un bel film, particolarissimo, scorrevole e con un finale travolgente. In genere non mi piacciono i film ricchi di parti musicali, ma questo è talmente ricco di invenzioni e di elementi appartenenti a generi diversi da risultare piacevole. Tuttavia non lo definirei un horror, anche se ammetto che etichettarlo con un solo genere è arduo.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Freddy Krueger  @  29/03/2006 18:32:01
   7½ / 10
A me è veramente piaciuto. Musica STUPENDA e, in fondo, un gustoso thriller

Gruppo COLLABORATORI bungle77  @  02/01/2006 17:16:45
   9 / 10
Film originalissimo.... girato con grande maestria... Un piccolo capolavoro del cinema anni 70

marco86  @  27/10/2005 18:29:36
   7½ / 10
Rientra nella cerchia dei bei film realizzati da De Palma questo suo Fantasma del palcoscenico.La sceneggiatura parte dal celebre Fantasma dell'opera(riadattato per˛ in chiave moderna)per mescolarsi con altre opere quali Il ritratto di Dorian Gray e il Faust.Il tema di fondo dunque Ŕ quello della perdizione,rappresentata negli anni '70 dall'infernale mondo del rock,che nel film trova il suo habitat in un posto che paradossalmente si chiama Paradise.

Bellissima la colonna sonora,e buona anche la regia di De Palma,che inizia qui a sperimentare qualche tecnica (split-screen,piani sequenza)che lo renderanno grande in seguito.

Cult movie!

3 risposte al commento
Ultima risposta 27/01/2006 01.32.54
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo STAFF, Moderatore Invia una mail all'autore del commento stefano76  @  20/10/2005 10:03:32
   9 / 10
Un cult movie. De Palma realizza un film esplosivo e originalissimo, un mix tra musical e horror (molto prima di Rocky Horror Picture Show), irriverente e zeppo di trovate visive e non solo. Musiche bellissime composte da Paul Williams e regia già matura, che introduce i futuri successi di De Palma, a cominciare dal successivo Carrie.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento Andre85  @  21/09/2005 00:51:20
   9 / 10
che dire! meraviglioso brian innanzi tutto che spettacolo di inquadrature!!
phantom of the paradise è un film che anche se strizza l'occhio qua e la rimane originalissimo...pieno di nomi e personaggi doppio senso. le musiche poi sono quasi a livello di rocky horror!

ps- secondo me il grande brian a pescato non poco nel cinema muto, non trovate che molte espressioni (la ragazza in primis) e poi le musiche (non le canzoni) siano proprie dei vecchi film? beh allora questo è un otimo vintage

da collezione!

benzo24  @  08/06/2005 20:00:48
   10 / 10
Vero e proprio cult-movie, oltre al tipico modo di girare di De Palma, le cose che colpiscono di più è l'irriverente ironia su tutti i luoghi comuni del rock (e del cinema), i costumi e l'ambientazione a metà strada tra il glam e la disco music che da lì a poco spopolerà. Geniale sotto tutti i punti di vista

Invia una mail all'autore del commento scackley  @  20/04/2005 19:00:55
   6 / 10
E'' stato considerato il culto di brian de palma.
1974 esce nelle sale cinematografiche "Phantom of the paradise" il nuovo film di brian de palma, ispirato al fantasma dell''opera è un misto tra gli antecedenti "Rocky horror picture show" e "saranno famosi".
Con una fotografia prettamente anni 70 americana la pellicola è stata definita "horror rock" ma non per la trama , ma bensi'' per la sotto trama che narra di un uomo che vende la sua anima al diavolo firmando un contratto con il sangue per rimanere givane in eterno, (sicuramente ispirato all''opera tetrale di oscar wilde "Dorian grey")successivamente il colpo di scena arriva alla metà inoltrata del film quando la sotto trama si unisce alla prima per diventare un intreccio parallelo.
Il nostro protagonista è un musicista che essendosi fidato dell''antagonista per sfondare nel mondo della musica affida i manoscritti da lui composti nelle mani del cattivo, facendo ciò perde tutto compresa la voce, da qui inizia lo scontro tra le due parti opposte, il buono lotta per amore il cattivo per il successo.
La pellicola a mio parere non è eccezzionale, naturalmente sarà un cult della cinematografia ma non è il grande film che mi aspettavo, la cosa che non più non mi ha entusiasmato è stata la regia da un grande come de palma che poteva essere realizzata in modo migliore.
Do la sufficenza in rispetto alla persona che è stata dietro la cinepresa del film.

7 risposte al commento
Ultima risposta 20/11/2006 20.58.54
Visualizza / Rispondi al commento
  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

45 seconds of laughter47 meters down: uncaged5 e' il numero perfettoa herdadea mano disarmataa sonabout endlessnessadults in the roomall this victoryalla corte di ruth - rgbamerican animalsamerican skinandrey tarkovskji. a cinema prayerangry birds 2 - nemici amici per sempreannabelle 3
 NEW
antropocene - l'epoca umanaapollo 11aquaslasharab bluesarrivederci professoreatlantis (2019)attacco al potere 3 - angel has fallenbaby gang (2019)babyteethballoonbarnbeautiful boy (2018)beyond the beach: the hell and the hopebirba - micio combinaguaiblanco en blancoblinded by the light - travolto dalla musicablue my mind - il segreto dei miei anniboia, maschere, segreti: l'horror italiano degli anni sessantabombay rosebring the soul: the movie
 NEW
burning - l'amore bruciaburning canecarmen y lola
 NEW
c'era una volta a... hollywoodcercando valentinacharlie says - charlie dice
 NEW
chiara ferragni - unpostedchristo - walking on watercitizen kcitizen rosicity hunter - private eyesclimax (2018)colectivcorpus christicrawl - intrappolatidaitonadelphinedi tutti i coloridiamantino - il calciatore piu' forte del mondodicktatorship - fallo e basta!dolcissimedomino (2019)due amici (2019)e poi c'e' katherine
 NEW
eat local - a cena con i vampiriedison - l'uomo che illumino' il mondoeffetto dominoel principeelectric swanemaemilio vedova. dalla parte del naufragioescape plan 3 - l'ultima sfidafast & furious - hobbs & shawfellini fine maifiebre australfiore gemellofulci for fakegenitori quasi perfettigiants being lonelygive up the ghostgloria mundigodzilla ii - king of the monstersgoldstonegretaguest of honourhava, maryam, ayeshahotel artemishouse of cardini diari di angela - noi due cineasti. capitolo secondo
 NEW
i migliori anni della nostra vita (2019)i morti non muoiono
 NEW
il colpo del caneil criminaleil flauto magico di piazza vittorioil grande saltoil mostro di st. pauliil pianeta in mareil prigionieroil re leone (2019)il regnoil signor diavoloil sindaco del rione sanitÓil varcoin fabricit: capitolo 2juliet, nakedjust 6.5kinkingdom comela bambola assassina (2019)la fattoria dei nostri sognila legge degli spazi bianchila lloronala mafia non e' piu' quella di una voltala mia vita con john f. donovanla piccola bossla prima vacanza non si scorda maila rivincita delle sfigatela verita' (2019)la vita invisibile di euridice gusmaol'amour flou - come separarsi e restare amicil'angelo del criminele coup des larmesles chevaux voyageurslife as a b-movie: piero vivarellilingua francal'ospite - un viaggio sui divani degli altrilucania - terra sangue e magial'ultima orama (2019)mademoisellemadre (2019)marriage storymartin edenmaryam of tsyon - cap 1 escape to ephesusmen in black: internationalmes jours de gloiremidsommar - il villaggio dei dannatimio fratello rincorre i dinosaurimoffiemondo sexymosulnever just a dream: stanley kubrick and eyes wide shutnevermindneviano.7 cherry lanepallottole in liberta'parthenonpasspartu': operazione doppiozeropelican bloodpets 2: vita da animaliphotographpolaroidpop black postapowidoki - il ritratto negatoprimula rossapsychosiaquel giorno d'estateraccolto amarorapina a stoccolmarare beastsrealmsred sea divingrestiamo amicirevenirrialtorocketmanroqaia
 NEW
rosa (2019)sabbiasanctorumsaturday fictionscalesscherza con i fantise c'e' un aldila' sono fottuto: vita e cinema di claudio caligarisebergselfie
 NEW
selfie di famigliaserenity (2019)seules les betessh_t happensshadow of watershelter: addio all'edensir - cenerentola a mumbaiskate kitchensolesoledadspider-man: far from homestate funeralstrange but truestuber - autista d'assaltosubmergencesupereroi senza superpoteriteen spirit - a un passo dal sognotesnotathe boy 2the burnt orange heresythe deepthe diverthe elevatorthe great green wallthe king (2019)the kingmakerthe laundromatthe lodgethe long walkthe mirror and the rascalthe nest (il nido)the painted birdthe perfect candidatethe quake - il terremoto del secolothe rider - il sogno di un cowboythe scarecrowsthey say nothing stays the sameti presento patricktolkientony driver
 NEW
torino nera (2019)toy story 4tutta un'altra vitaun monde plus granduna famiglia al tappetoverdictvita segreta di maria capassovox luxwaiting for the barbarianswake up - il risvegliowasp networkwelcome home (2019)wolf call - minaccia in alto marewomanx-men: dark phoenixyou will die at 20zerozerozero - stagione 1zumiriki

991846 commenti su 41971 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net