il tesoro della sierra madre regia di John Huston USA 1948
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
Ciao Paul!
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

il tesoro della sierra madre (1948)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

Dove puoi vederlo?

locandina del film IL TESORO DELLA SIERRA MADRE

Titolo Originale: THE TREASURE OF THE SIERRA MADRE

RegiaJohn Huston

InterpretiHumphrey Bogart, Walter Huston, Tim Holt, Bruce Bennett, Barton MacLane, Alfonso Bedoya, Arturo Soto Rangel, Manuel Dondé, José Torvay, Margarito Luna, Robert Blake, Guillermo Calles, Roberto Cañedo, Spencer Chan, Jacqueline Dalya, Ralph Dunn, Ernesto Escoto, Pat Flaherty, Martín Garralaga, Jack Holt, John Huston, Francisco Islas, Mario Mancilla, Julian Rivero, Ángela Rodríguez, Jay Silverheels, Ray Spiker, Valdespino, Ildefonso Vega, Harry J. Vejar, Ignacio Villalbazo, Clifton Young

Durata: h 2.06
NazionalitàUSA 1948
Genereavventura
Al cinema nell'Agosto 1948

•  Altri film di John Huston

Trama del film Il tesoro della sierra madre

Fred Dobbs è un vagabondo senza lavoro. Conosce un vecchio cercatore d'oro e inizia a lavorare sodo seguendo, con lui e un altro uomo, un nuovo filone. In poco tempo raccolgono una discreta fortuna, ma Dobbs vuole tenersi tutto per sé: colpisce il compagno e fugge. Viene però assalito da dei banditi messicani che lo uccidono per rapinarlo, ma, ignorando il valore di quella polvere gialla, la buttano via per tenersi gli attrezzi e le cavalcature.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   8,62 / 10 (30 voti)8,62Grafico
Miglior Regia (John Huston)Miglior Attore non protagonista (Walter Huston)Miglior sceneggiatura non originale
VINCITORE DI 3 PREMI OSCAR:
Miglior Regia (John Huston), Miglior Attore non protagonista (Walter Huston), Miglior sceneggiatura non originale
Miglior filmMiglior regista (John Huston)Miglior attore non protagonista (Walter Huston)
VINCITORE DI 3 PREMI GOLDEN GLOBE:
Miglior film, Miglior regista (John Huston), Miglior attore non protagonista (Walter Huston)
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Il tesoro della sierra madre, 30 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Thorondir  @  08/03/2023 11:02:18
   9½ / 10
Pochi, pochissimi film hanno mantenuto un'attualità così disarmante che li rende pregni di significato concettuale sia alla data della loro uscita sia a più di 70 anni di distanza. Questo affresco sull'avidità umana di Huston non ha perso un grammo (d'oro) della sua forza, della sua quasi sociologica accusa contro il desiderio di ricchezza che trasforma gli uomini e li fa diventare schiavi di un desiderio fagocitante. Non è un caso che l'epilogo salva i due personaggi "umanisti" e condanna inesorabilmente l'avido egoista. E non è un caso che sempre nel finale il grande lavoro fatto dai protagonisti si perda nel vento, simbolo della fugacità delle cose e della loro labilità (e così il cactus su cui si ferma un sacchetto, dalla ricchezza viene dolore). Si può capire che la moralità risolutiva e dicotomica della pellicola forse può stonare in un'epoca dove i giudizi morali sono più sfumati e meno netti. Eppure quest'opera di Huston non solo è una summa di ritmo, coinvolgimento e avventura ma è anche un grandissimo film sul sospetto umano, sulla paura, sull'egoismo, sulla saggezza delle piccole cose, sull'inevitabile fallimento.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  04/03/2020 14:27:16
   8 / 10
Classico racconto sull'avidita' umana dove tre cercatori d'oro dovranno fare i conti proprio con questo peccato capitale.
Un capolavoro per niente invecchiato con protagonista un grande Bogart qui in un raro ruolo negativo.
Un cult senza tempo, da non perdere.

topsecret  @  20/08/2019 14:50:42
   7½ / 10
Buonissimo film diretto da Huston con un inedito Bogart (non sono molti i personaggi negativi intepretati dall'attore) e due compagni d'avventure di grande affidabilità come Walter Huston (vincitore di un oscar) e Tim Holt.
Una storia interessante e coinvolgente, dove la febbre dell'oro colpisce, anche in maniera violenta, offuscando le menti provate dalla fatica e dall'avidità. Il finale spazza via ogni illusione facendosi beffe di tutti e tutto.
Molto gradevole, si guarda senza problemi e le due ore di durata neanche si avvertono.

VincVega  @  11/03/2018 20:23:49
   8½ / 10
John Huston firma un grande film d'avventura, in cui la ricerca all'oro porta una contemporanea avidità e paranoia. Alcuni dialoghi risultano un po' datati, ma chiaro che 70 anni fa c'era un altro modo di fare cinema. Ottimo il cast, in particolare Walter Huston. Curiosotà: Albero Sordi presta la voce al personaggio di Bruce Bennett.

daniele64  @  07/03/2018 12:55:57
   9 / 10
Dal romanzo di un misterioso scrittore anarchico , il grande John Huston trae un indimenticabile ed amarissimo film che è un apologo sulla cupidigia umana e sulla vacuità delle ricchezze terrene . Si tratta di un simil western ambientato nel Messico povero e selvaggio del primo Novecento , dove alcuni Yankees ancora più disperati vanno in cerca di fortuna . Ed è così che , in un clima di ottimistica fratellanza tra americani diseredati , si forma un composito gruppetto di aspiranti cercatori d' oro per setacciare le riarse rocce dell' aspra Sierra Madre . Ma quando , dopo improbe fatiche , raggiungono il successo , sorgono lentamente i problemi che il più anziano di loro aveva già pronosticato . E nonostante talora riemergano a fatica rari barlumi di umanità , è l' avidità a dominare la mente umana ( ormai abbacinata dalla febbre dell' oro ) ed a condurre la vicenda alle sue tragiche conseguenze . Infine , dopo che il destino cinico e baro avrà dato il colpo di grazia ai sogni di ricchezza dei protagonisti , non resta loro che rassegnarsi ad una vita povera ma forse dignitosa , con un' omerica risata liberatoria ... Tematica morale affascinante che si ritroverà molti anni dopo , in un altro capolavoro hustoniano , " L' uomo che volle farsi re ", pellicola a me molto cara . Punto di forza del film è il gran bel trio di protagonisti , con lo splendido vecchio Walter Huston che tiene superbamente testa all' eccellente prova da eroe negativo di Humphrey Bogart e con il giovane Tim Holt che riesce a non farsi schiacciare tra i due titani . Da ricordare anche la magnifica colonna sonora di Max Steiner , il cui tema principale entra subito nelle orecchie . Complessivamente , secondo me , un film da 9 !

Goldust  @  12/01/2018 16:33:50
   8 / 10
Tra le opere migliori di Huston, sia per l'efficace costruzione dei caratteri del terzetto protagonista sia per lo sguardo - ora severo ora disincantato che riesce a dare delle bassezze morali dell'uomo e sull'avidità in particolare. La natura brulla messicana ne esalta la componente esotica, le belle musiche di Max Steiner sono sempre pertinenti. Huston padre porta a casa un oscar meritato come non protagonista ed a tratti mette in ombra il buon vecchio Bogart. Tra i film del regista è uno di quelli da non perdere!

DogDayAfternoon  @  26/09/2016 13:45:36
   7 / 10
Film d'avventura che soddisfa a metà: alterna ottime scene ad altre più didascaliche e poco interessanti, specie nella prima parte. Tra alti e bassi pure la sceneggiatura, non sempre credibile.

Mezzo punto in più per le eccezionali interpretazioni, non solo di Humphrey Bogart.

Invia una mail all'autore del commento Suskis  @  17/11/2015 23:25:51
   8 / 10
Forse il migliore Humphrey Bogart (che, coraggiosamente, interpreta un memorabile antieroe) e la formidabile coppia Huston padre e figlio ci regalano un filmone d'avventura di alto livello (mi ha ricordato "Il Salario della Paura") anche se la sceneggiatura non è proprio perfetta. Gli eventi si susseguono a volte in maniera spiazzante, ma restano secondari ai personaggi ed alla loro evoluzione.

Gruppo COLLABORATORI Harpo  @  13/01/2014 18:54:12
   9½ / 10
Capolavoro assoluto di Huston. L'interpretazione di Humphrey Bogart rientra a pieno diritto tra le 10 migliori di ogni tempo.

Oskarsson88  @  28/10/2013 11:51:42
   8½ / 10
Che filmozzo ragazzi! Girato un'eternità fa, ci mostra colpi di scena e novità in continuazione. L'affascinante ricerca dell'oro e il cambiamento dell'animo di uno dei personaggi rendono affascinante la pellicola, così come alcune frasi e tutta l'ambientazione. H. Bogart bravissimo, ma anche gli altri non scherzano. Finale atipico e leggermente amaro.

bm_91  @  02/04/2013 23:27:08
   9½ / 10
E' sicuramente uno dei film di Bogart che preferisco, straordinario nel dar volto e corpo ad un personaggio molto più complesso di ciò che può sembrare dalle battute iniziali. L'avidità è la tematica del film, avidità che corrode a poco a poco il protagonista, impossessandosene e rendendolo folle (straordinario il monologo di auto convincimento dopo aver commesso il tentato omicidio) e schiavo della bramosia stessa.
Da vedere anche per il cast che fa da supporto al sempre immenso Bogey.

The BluBus  @  28/12/2012 23:56:56
   8½ / 10
Funziona tutto maledettamente bene, gran film.

vieste84  @  12/10/2012 14:30:14
   9 / 10
film d'avventura datato (1948) ma invecchiato abbastanza bene. Interpretato magistralmente da Bogart, non annoia mai, bravissimo Huston a saperci mostrare come ti può cambiare l'improvvisa ricchezza e di quanto possa essere diffidente l'animo umano. Sicuramente ispirato a qualche storia realmente successa ai tempi dell'oro, grandissimo pure il padre del regista nella parte del vecchio saggio e uomo d'altri "tempi". Punto in più per il finale cattivo e abbastanza atipico in base ai canoni della vecchia hollywood ed è per questo che mi è piaciuta molta questa opera. Consigliatissimo per chi ama i film d'avventura e, perchè no, può insegnare qualche nozione su come si comportavano i cercatori d'oro a quei tempi. Stupendo finale beffardo

P.S: non so perchè ma nella vecchia hollywodd gli indiani apparivano spietati, sia qui e in Sentieri Selvaggi le loro apparizioni sono abbastanza inquietanti......

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  16/06/2010 23:49:48
   10 / 10
L'interpretazione di Bogart che preferisco? Questa senza dubbio e forse la sua migliore in assoluto. I suoi soliloqui, le espressioni disumane di un uomo che subisce una metamorfosi profonda, divorato dall'avidità per l'oro. Questo film però non è solo Bogart. Per rimanere nel campo delle interpretazioni anche Walter Huston è straordinario, premiato con l'oscar al contrario di Bogey. Tutto il film funziona in ognuna delle sue componenti che ne fanno un capolavoro senza tempo.

Delfina  @  04/09/2009 14:33:18
   10 / 10
Una pietra miliare della storia del cinema. Bellissima regia e fotografia, personaggi magnificamente interpretati, storia piena di tensione. Da vedere assolutamente.

Invia una mail all'autore del commento marcocorsi  @  18/07/2009 20:54:00
   8½ / 10
Bellissima avventura drammatica firmata John Huston, che fa leva sulle grandi capacità recitative di Humphrey Bogart e centra il film sull'avidità umana che supera ogni valore dall'amicizia al sostegno nelle difficoltà. Una mescolanza di generi che coglie il segno e non annoia neanche un istante

Invia una mail all'autore del commento wega  @  25/02/2009 11:56:50
   7 / 10
Western alla Huston che sposta l' azione ed il confine in Messico (anticipazione di Peckinpah?) e che giustamente attinge al noir per quanto riguarda la psicologia del personaggio di Bogart, che dopo "Il Grande Sonno", non poteva che venirne fuori uno così splendido (come si guarda allo specchio dal barbiere è da non perdere). "Il Tesoro Della Sierra Madre" ha sicuramente il pregio di essere ben equilibrato tra le riprese in esterni in Messico e agli studios, ma trovo abbia una sceneggiatura tutt' altro che straordinaria, con più di qualche punto discutibile nello sviluppo delle situazioni. Avventura che comunque può risultare molto piacevole.

xxxgabryxxx0840  @  20/02/2009 00:40:35
   8½ / 10
Super classico che fa riflettere. Tra i migliori di Huston

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Gatsu  @  17/02/2009 02:29:54
   8½ / 10
Attori fantastici in un avventura davvero coinvolgente. E' molto che non lo rivedo ma mi colpì parecchio all'epoca. Tanto di cappello al regista che qui ci sa fare di brutto. Consigliatissimo e pietra miliare.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  07/12/2008 22:09:42
   9½ / 10
Non ci sono parole atte a descrivere l'emozione che si prova davanti a questo incantevole film: uno dei migliori esempi cinematografici della duplicità animale dell'uomo firmata da un'immenso John Huston.
E il caso vuole che il territorio dove il regista opera sia quello del puro intrattenimento (per l'epoca), come un western di sapore quasi picaresco.
In particolare proprio Bogey esibisce una performance memorabile, sofferta e passionale, in barba a tutti coloro che continuavano a definirlo un attore statico e freddo: il suo Fred C. Dubbs attira completamente l'attenzione del pubblico, in un'escalation di follia e lucidità, o meglio di avidità.
Eccellenti anche le prove di Holt (doveva esserci John Garfield) e Walter Huston (sr.).
Ci sono momenti che sembrano rubati all'horror vittoriano, altri che indicano la grande capacità di rendere visivamente le complessità e le retrività conseguenti alla natura umana.
Un film da vedere assolutamente

mainoz  @  07/11/2008 09:59:53
   9 / 10
Leggendario film d'avventura, con un grande Bogart e un ottimo cast di supporto. Quando ancora erano i dialoghi, gli attori e la sceneggiatura a fare la differenza, e non gli effetti speciali e le donne nude come oggi

Beefheart  @  15/12/2007 13:41:57
   7 / 10
Un valido dramma avventuroso che con toni asciutti e duri mette in scena l'avidità che annebbia la mente umana. Un film che funziona, grazie ad una storia credibile, un buon ritmo narrativo ed una convincente prova recitativa. Lo scenario, coinvolgente ed appassionante, riesce a rimanere verosimile per quasi l'intera durata; se non che, verso la fine, subentra qualche forzatura semplicistica. Tra gli attori trovo molto azzeccato ed a proprio agio Walter Huston (che si becca l'Oscar per l'attore non protagonista), padre del regista, nei panni del vecchio ed esperto cercatore d'oro. All'altezza anche i due compari Bogart e Holt. Buona la fotografia. Ottimo finale, per quanto non originalissimo.

Gruppo COLLABORATORI julian  @  09/12/2007 17:50:55
   8½ / 10
Inizia quasi per caso la caccia all'oro di tre uomini, due improvvisati cercatori e una vecchia volpe, una caccia all'oro che li vedrà a più riprese alleati e rivali.
Una impressionante focalizzazione sugli effetti della magica polvere gialla sull'animo umano, capace di trasformare la persona più leale in un traditore, capace di instillare cupidigia e invidia.
Un'epica avventura dove nn mancano momenti di tensione e scontri a fuoco, con un eccezionale Humphrey Bogart e un gran finale.
Ottimo.

wallace'89  @  03/10/2007 12:42:51
   9 / 10
Bellissimo film di un maestro del genere.
"Il Tesoro della sierra madre" può anche essere considearto un po' un prototipo di tanti film d'avventura a venire, per questo un caposaldo del genere, anche se il lato più divertente di questo tipo di produzioni, bensi quello più tragico e riflessivo, intento a sondare limiti e debolezze dell'uomo,come la sua avarizia.
Preponderante e determinante l'uso di maestosi spazi e l'ottima colonna sonora.
Memorabili le interpretazioni dei protagonisti con un ottimo Bogart e un Walter Houston, vincitore dell'oscar, molto efficace.
Tragicomico e perfetto il finale. Senza tempo.

1 risposta al commento
Ultima risposta 05/10/2007 21.49.03
Visualizza / Rispondi al commento
alesfaer  @  18/06/2007 13:46:46
   7 / 10
bello

1 risposta al commento
Ultima risposta 23/07/2007 16.17.24
Visualizza / Rispondi al commento
Dick  @  17/06/2006 01:28:15
   7½ / 10
Film che mi è abbastanza piaciuto, ma che ho trovato statico in alcune parti. Personalmente non mi ha convinto pienamente anche se la storia è originale.

Kr0nK  @  17/06/2005 03:05:57
   9 / 10
Capolavoro.

Le immagini sono di bassa qualità, ma è del '48. E' un po' come leggere un bestseller con le pagine ingiallite e rovinate..all'inizio dà un po' fastidio...ma poi ci si abitua.

Nel complesso è un grande film d'avventura.

benzo24  @  27/05/2005 11:56:44
   10 / 10
Come si potrebbe non dare il massimo a questo stupendo film?

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Requiem  @  21/01/2005 21:28:39
   10 / 10
Un capolavoro assoluto di John Huston, un film di avventure che diventa un saggio universale sull'avidità degli uomini. Un film senza tempo, con un Bogart inedito, ma capace di regalare una grande interpretazione, e con un superbo Walter Huston (padre del regista).
Splendido e amaro il finale!
"Il tesoro della sierra madre" è uno di quei film cult, che non invecchiano mai, da vedere e rivedere!

Gruppo REDAZIONE maremare  @  12/12/2004 10:18:25
   9 / 10
Il gusto della narrazione di Huston si sposa con il disincanto di Bogart.
Film cult

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

20.000 specie di api50 km all'oraa dire il veroadagioall soulsamerican fictionappuntamento a land’s endaquaman e il regno perdutoarfargylle - la super spiabang bank
 NEW
bob marley: one lovebuon natale da candy cane lanechi ha rapito jerry cala’?chi segna vince
 NEW
city hunter: the movie - angel dustcolpo di fortunacome puo' uno scogliocover story - vent'anni di vanity fairdeserto particulardieci minutidivinitydobbiamo stare vicinielf me
 NEW
emma e il giaguaro neroeneaferrarifinalmente l'albafinestkindfoglie al ventogenoa. comunque e ovunquegiorni felicigodzilla minus onehazbin hotel - stagione 1how to have sexi soliti idioti 3 - il ritornoi tre moschettieri - miladyil colore viola (2023)il confine verdeil fantasma di canterville (2024)il faraone, il selvaggio e la principessail maestro giardiniereil male non esiste (2023)il migliore dei mondiil mondo dietro di teil punto di rugiadail ragazzo e l’aironeimprovvisamente a natale mi sposo
 NEW
in the land of saints and sinnerskriptonla chiocciolala natura dell'amorela petitela quercia e i suoi abitanti
 NEW
la zona d'interessel'anima in pacele avventure del piccolo nicolas
 NEW
le seduzionimadame web
 NEW
martedi' e venerdi'maschile pluralemay decembermean girls (2024)mr. & mrs. smith - stagione 1napoleon (2023)
 NEW
night swimno activity - niente da segnalareno way up (2024)one lifepare parecchio parigipast livesperfect daysperipheric lovepigiama party! carolina e nunù alla grande festa dello zecchino d'oro
 R
povere creature!prendi il voloprima danza, poi pensa - alla ricerca di beckettpuffin rock - il filmrebel moon - parte 1: figlia del fuocored roomsrenaissance: a film by beyoncericomincio da me (2023)robot dreamsromeo e' giulietta (2024)runnersansone e margot - due cuccioli all'operasantocielosilver e il libro dei sognisound of freedom - il canto della liberta'succede anche nelle migliori famigliesuncoastte l'avevo dettothe beekeeper
 NEW
the cage - nella gabbiathe family planthe holdovers - lezioni di vitathe miracle clubthe piper (2023)the warrior - the iron clawtrue detective - stagione 4tutti a parte mio marito - it's raining mentutti tranne teuna bugia per dueupon entry - l'arrivoviaggio in giappone
 NEW
volarewishwonder: white birdwonkayannick - la rivincita dello spettatore

1047821 commenti su 50425 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

ALIENATEAMERICAN NIGHTMARE - MINISERIE TVAPOCALISSE DI GHIACCIOBADLAND HUNTERSCALIFANOCAUSA DI DIVORZIOERADICATIONFREE FALL - CADUTA LIBERAGLI AMICI DELLE VACANZEGLI AMICI DELLE VACANZE 2IL DEMONE NEROIL SENTIERO DELLA VENDETTAIL TESORO DELLE 4 CORONEJUJUTSU KAISEN 0 - IL FILMLA BATTAGLIA DI HANSANLA FESSURALA LEGGENDA DI LONE RANGERLA ROSA DELL'ISTRIAL'AMORE ARRIVA DOLCEMENTEMALIZIOSAMENTENAGAOCCHIO NERO OCCHIO BIONDO OCCHIO FELINO…ONCE UPON A CRIMEPOUPELLE DELLA CITTA' DEI CAMINISEGUI IL TUO CUORESHERLOCK HOLMES - SCANDALO IN BOEMIASHUT IN (2022)SUFFERING BIBLETAURUSTERRA BRUCIATA (1953)UNA RETE DI BUGIE (2023)ZOMBIE 100 - CENTO COSE DA FARE PRIMA DI NON-MORIRE

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net