i predatori dell'arca perduta regia di Steven Spielberg USA 1981
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

i predatori dell'arca perduta (1981)

Commenti e Risposte sul film Recensione sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film I PREDATORI DELL'ARCA PERDUTA

Titolo Originale: RAIDERS OF THE LOST ARK

RegiaSteven Spielberg

InterpretiHarrison Ford, Karen Allen, Paul Freeman, Ronald Lacey, John Rhys-Davies, Alfred Molina, Denholm Elliott

Durata: h 1.56
NazionalitàUSA 1981
Genereazione
Al cinema nel Febbraio 1981

•  Altri film di Steven Spielberg

Trama del film I predatori dell'arca perduta

Dopo essere stato derubato di un prezioso idolo, Indiana Jones ritorna all'università da insegnante. Qui i servizi segreti gli offriranno il compito di trovare l'arca dell'alleanza e cercare così di non farla cadere nelle mani dei tedeschi. Giunto nel Nepal, incontrerà Marion, una sua vecchia conoscenza, con la quale giungerà dall'amico Sallah, trovando ospitalità e svolgendo da lì la definitiva ricerca dell'arca.

Film collegati a I PREDATORI DELL'ARCA PERDUTA

 •  INDIANA JONES E IL TEMPIO MALEDETTO, 1984
 •  INDIANA JONES E L'ULTIMA CROCIATA, 1989
 •  INDIANA JONES E IL REGNO DEL TESCHIO DI CRISTALLO, 2008

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   8,41 / 10 (220 voti)8,41Grafico
Migliori effetti specialiMigliore scenografiaMiglior montaggioMiglior sonoroMiglior montaggio sonoro (speciale)
VINCITORE DI 5 PREMI OSCAR:
Migliori effetti speciali, Migliore scenografia, Miglior montaggio, Miglior sonoro, Miglior montaggio sonoro (speciale)
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su I predatori dell'arca perduta, 220 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 3   Commenti Successivi »»

Jokerizzo  @  15/02/2020 08:31:32
   10 / 10
La storia del cinema!

DogDayAfternoon  @  28/12/2019 17:24:46
   6 / 10
Sinceramente non mi spiego a cosa sia dovuta l'enorme fama di questo film. Un'avventura neanche poi così entusiasmante dal punto di vista dell'intrattenimento, un personaggio quale Indiana Jones dall'altissimo potenziale che non viene minimamente sfruttato, colpa anche di un Harrison Ford che, andrò controcorrente, ma non ho mai trovato adatto alla parte. Sicuramente meglio Karen Allen per dire.

Scorrevole, ma i pregi sono tutti qui a mio avviso. Le scene d'azione sono spesso e volentieri troppo improbabili, e la colonna sonora per quanto celebre ed azzeccata come motivetto non lo è associata alle immagini, almeno in alcune scene drammatiche o ad alta tensione dove non ci sta assolutamente bene.

Pensavo che rivedendolo a distanza di anni avrei cambiato il mio giudizio, invece è ancora peggio di quanto mi ricordavo.

Fiammino  @  07/11/2019 13:51:36
   8 / 10
Tra i film d'avventura più spassosi di sempre.

antoeboli  @  30/01/2017 16:21:49
   8 / 10
Film cult , simbolo del cinema hollywoodiano e del benessere degli anni 80' , con due geni Spielberg /Lucas che danno vita al loro personaggio , scegliendo con cura , un H.Ford nel ruolo dell archeologo più famoso del grande schermo .
Film che ha portato Ford alla consacrazione dopo aver partecipato come Ian Solo , che da qui in poi lo vedrà in un epoca fortunata .
Sul fronte regia , non si può parlare di qualcosa di raffinato , ma qualcosa di più studiato e ben messo in scena per non far pesare mai le due ore di film , cosa che qui riesce alla grande perchè non ci si annoia mai . Molto curata la fotografia e gli effetti speciali che sono stupendi , con una delle scene finali a proposito diventate di culto .
Menzione a parte per la ost e il tema di J.Williams che è diventato co come guerre stellari , Et e tanti tanti altri un fenomeno di massa .

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

fistignaccheri  @  25/01/2017 20:55:20
   9 / 10
Un CAPOLAVORO imperdibile !!!! la nascita di un mito !!!! un 9 tondo tondo !

Strix  @  08/10/2016 12:54:53
   4½ / 10
Un buon inizio che lasciava presagire una visione eccelsa...e invece non ho resistito e mi sono addormentato.

Praticamente non esiste una trama che si sviluppa, è tutto un susseguirsi di situazioni a casaccio una dietro l'altra che alla lunga annoiano.

Certo, se si parla di un grande classico, un motivo c'è.
Ai suoi tempi avrà sicuramente avuto un impatto non indifferente e i 5 oscar parlano chiaro ma non è un caso se sono tutti oscar "tecnici" e nulla invece in merito a regia, sceneggiatura o attori (ma Ford è comunque bravissimo).

Insomma è uno di quei film che, (come anche il primo Star Wars) rivisti oggi non suscita nulla.

Regia dozzinale per Spielberg, in particolare nelle improbabilissime scene d'azione.

krypton  @  10/09/2016 22:05:37
   8 / 10
Primo capitolo della mitica saga di Indiana Jones; un film che ha fatto storia e che non sembra invecchiare mai. I misteri dell'archeologia, l'azione, i viaggi, gli intrighi ... Indiana Jones ha tutto per piacere.... Consigliato!

alex94  @  08/06/2016 13:05:48
   7½ / 10
Primo capitolo di una delle saghe d'avventura più amate di sempre......
Divertente,ricco d'azione e caratterizzato da una storia interessante e piacevole da seguire.
Non mi ha fatto impazzire il finale,però via, è una pellicola sicuramente riuscita quindi non è il caso di fare i pignoli.
Un cult del cinema d'azione,da vedere.

sagara89  @  02/06/2016 16:52:52
   9 / 10
Un classico del cinema anni 80. Un avventura entusiasmante piena di colpi di scena. Bellissima la sequenza finale. Grande Spielberg.

eruyomè  @  20/01/2016 00:36:16
   7 / 10
Visto per la prima volta solo di recente, e tocca ammettere che in fin dei conti è un film leggero divertente e gradevole, che scorre via bene e intrattiene con semplicità e ingenuità più che benvenute, un po' di aria fresca e non seriosa dritta dritta dagli anni '80.
Al di là di tutto, ciò che funziona davvero, e regge tutta la baracca, è il simpatico protagonista, congegnato furbescamente e ottimamente, quanto mai azzeccato nell'interpretazione di Ford, che lo fa suo in maniera incredibile.

Paolo70  @  16/01/2016 22:41:23
   6½ / 10
Bella la scenografia, la colonna sonora, bravo Harrison Ford. Il film scorre bene ben ambientato ma personalmente a parte tutto quello di positivo che ho accennato non mi ha entusiasmato.

daniele64  @  15/01/2016 09:30:08
   8 / 10
L'Avventura con la A maiuscola ! Inizio straordinariamente pirotecnico , quasi salgariano , e poi un susseguirsi continuo di momenti spettacolari , seppure a volte incredibili , venati però da una sanissima ironia . Molte scene da cinema per famiglie ma ogni tanto qualche momento che sfiora lo splatter . Spielberg , che era forse nel momento d'oro della sua fortunata carriera registica , dirige con grande maestria , anche grazie ad un budget notevole , quest' ottima pellicola che ha consacrato Harrison Ford , perfetto protagonista indiscusso , a star internazionale . Anche il tema musicale di John Williams è ormai diventato un classico strafamoso ed abusato . Mezzo voto in meno per alcune palesi inverosimiglianze ( centinaia di soldati nazisti in Egitto ? il viaggio di Indy sull' U Boot ? ) e per il finale un po' troppo sbrigativo e semplicistico .

Alex Vale  @  30/08/2015 23:42:38
   7½ / 10
Bellissimo film per ragazzi, con una bella trama, una gradevole colonna sonora, e di sicuro delle trovate comiche non messe a caso.Peccato per i personaggi che secondo me non hanno nulla di interessante, e forse anche il finale rovina un po' il tutto.

marcogiannelli  @  19/08/2015 16:11:23
   7½ / 10
ottima l'avventura e ottime le idee riguarda l'archeologia, e tutto ciò che mette i capisaldi nelle future storie che trattano di ricercatori di tesori
ho però odiato il finale

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Dom Cobb  @  30/06/2015 21:17:33
   8 / 10
L'archeologo avventuriero Indiana Jones, a tempo perso professore in una non specificata università americana, viene incaricato dai servizi segreti di recuperare la famigerata Arca dell'Alleanza, contenitore dei Dieci Comandamenti, ricercata dai Nazisti e sul punto di essere trovata. Per impadronirsi del reperto e strapparlo ai suoi nemici, Indy, accompagnato dall'ex-fiamma Marion, dovrà passarne di tutti i colori...
Alla fine degli anni settanta, George Lucas aveva rivoluzionato l'intero concetto di cinema con la sua saga di Guerre Stellari; ora, a fargli seguito e a completare tale opera, pur sempre con la sua collaborazione, ci pensa l'amico Steven Spielberg, con le peripezie di quello che è diventato uno dei personaggi più iconici del cinema d'azione e di avventura.
Non che Spielberg avesse intenzione di creare un capolavoro, anzi: proprio come per Lucas a suo tempo, non voleva fare niente di più che intrattenere il pubblico con un lungometraggio che avesse gli ingredienti giusti per funzionare, allo stesso tempo cercando una specie di consolazione dopo le travagliate produzioni di 1941 e Lo Squalo. Il risultato creato da questo dinamico duo (Spielberg regista e Lucas produttore e ideatore della storia insieme a Philip Kaufman), come già hanno detto tutti prima di me, regge maledettamente bene ancora oggi; anzi, forse meglio di molti altri prodotti odierni.
Partendo dal lato tecnico, si fanno notare delle notevoli scenografie e una perizia nell'uso della macchina da presa che è da sempre un punto di forza del grande cineasta; tale sforzo si manifesta soprattutto nella realizzazione di rocambolesche scene d'azione


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

che, di fatto, rappresentano alcuni dei momenti migliori del film. Momenti che sono anche supportati da un buon uso di effetti speciali, anche se questi ultimi hanno l'occasione di mostrare il loro vero potenziale in un finale da vero e proprio film horror, inaspettato e ancora oggi spaventoso a vedersi. Il tutto è contornato da una colonna sonora che ha fatto la storia.
Nel cast giganteggia uno strepitoso Harrison Ford, perfetto per il ruolo del protagonista, anche se devo dire che il resto del cast non arriva ai suoi livelli, pur supportandolo con buone prestazioni.
Ma l'elemento che fa la differenza è la sceneggiatura, firmata da un Lawrence Kasdan che, in seguito, misteriosamente sembra aver perso tutto il suo talento, come dimostra la sua non proprio esaltante filmografia:


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

è ammirevole il modo in cui essa riesce a prendere quello che è, a conti fatti, un omaggio ai serial degli anni trenta, quaranta e cinquanta e, grazie a un'impeccabile calibratura di commedia e tensione e dialoghi a tratti davvero arguti, dargli una dignità e un peso che lo elevano a tutto un altro livello. Inoltre, è anche vincente la scelta di presentare il protagonista come una persona non infallibile, vulnerabile, costantemente sotto scacco da parte degli avversari più spietati, che siano nazisti inca**ati o un'armata di infidi aspidi.


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Detto questo, però, devo anche ammettere che questo capostipite, per quanto mi piaccia e mi renda conto della sua importanza, non è il mio preferito della trilogia: il film è dotato di un buon ritmo che lo fa viaggiare spedito, ciononostante soffre di una parte centrale un po' statica e priva di energia in cui si rallenta un po' troppo, una cosa che si ripete anche nel prefinale. Inoltre, anche se ben costruita, la sceneggiatura mostra in parte il suo essere concepita negli anni ottanta, con un paio di dialoghi qui e là un tantino forzati e semplicistici,


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

e una storia d'amore tutt'altro che interessante. C'è anche da dire che l'espediente finale per sconfiggere i cattivi di turno, che dà luogo al finale da horror di cui sopra, non solo sa molto di deus ex machina (letteralmente), ma genera anche alcuni buchi nella storia e forzature che, francamente, mi disturbano.


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

In ogni caso, tutto questo non danneggia granché la qualità generale del film, e bisogna comunque riconoscere l'importanza che esso ha avuto per l'industria cinematografica in generale. Pur con i suoi piccoli difetti, promosso a pieni voti.


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

2 risposte al commento
Ultima risposta 03/09/2016 15.36.44
Visualizza / Rispondi al commento
leonida94  @  23/03/2015 00:56:16
   6½ / 10
Jones è figo, forte e incredibilmente furbo. Da solo ne fa un po' di tutti i colori: la fa sotto al naso ai nazisti, sopravvive ad ogni situazione di pericolo, si difende a mani nude contro decine e decine di nemici, ma soprattutto non perde mai il suo cappello!
Sequenze rocambolesche, improbabili e talvolta demenziali si susseguono per tutta la durata creando uno dei miglior film di intrattenimento della storia (almeno a detta di molti). Personalmente non mi ha (mai) entusiasmato. Ottimi gli effetti speciali e l'utilizzo di valanghe di comparse. La trama poteva essere un po' più credibile e meno caciarona, magari smussando molti passaggi che risultano davvero troppo forzati. Il continuo parodiare alcuni personaggi alla lunga stufa e rende poco credibile lo svolgersi dei fatti. Ovviamente tutto ciò era nell'intento del buon Spielberg, regista che però apprezzo maggiormente quando si prende sul serio.
C'è da dire che qui è riuscito comunque a rifondare i canoni di un intero genere e creare uno dei personaggi più amati di sempre (merito senza dubbio di Harrison Ford e del suo sorrisetto beffardo).
In definitiva lo reputo un film innocuo, parecchio fortunato ed estremamente furbo. Ed è proprio questa sua furbizia, evidente nella costruzione dell'eroe-perdente e nel suo rapporto con la bella di turno, che fatico a digerire.
Vedrò i prossimi capitoli, magari mi faranno un effetto migliore.

pak7  @  17/02/2015 12:36:48
   8½ / 10
Uno dei classici immortali del cinema internazionale, un cult, un mix tra azione, avventura e fantascienza davvero riuscito sotto tutti i punti di vista. Ho visto la versione ridoppiata: pur ritenendolo un buon doppiatore, la voce di Pino Insegno e con sè il suo modo di essere troppo "personaggio televisivo", mi fanno abbassare di mezzo punto il voto globale. Purtroppo io credo che ognuno dovrebbe fare il suo lavoro: Insegno dovrebbe rimanere a fare le sue inutili comparsate in tv, e lasciare il lavoro di doppiatore ad altri, ben più preparati ed adatti di lui.

CyberDave  @  07/01/2015 18:43:25
   7½ / 10
Finalmente in HD il primo film fella saga fi Indiana Jones.
Classico film di avventura dal quale bisognerebbe trarre spunto ancora oggi.
Bellissime le location, gli inseguimenti e la storia.
Nessuna pecca, un personaggio storico come Jones non stanca mai.
Da rivedere assolutamente.

Testu  @  07/01/2015 11:37:28
   7 / 10
La nascita di una leggendaria icona action, più raffinata del 90% dei moderni protagonisti scatenati partoriti in quegli anni. Il minore della trilogia classica a mio avviso, benchè il diretto seguito tentasse la via dell'esagerazione fallendo in parte (terzo inarrivabile da entrambi). Migliore comunque del tardivo e ibrido teschio swarovsky.

Goldust  @  07/01/2015 10:48:18
   8 / 10
Inseguimenti mozzafiato, scenografie e paesaggi incantevoli, azione ed ironia come se piovesse. Insomma, la nascita di un mito! Rivista in una discreta edizione ri-doppiata, con le voci abbastanza fedeli all'originale.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Angel Heart  @  13/12/2014 16:23:16
   7½ / 10
Nonostante la mia non propensione al genere e soprattutto alla faccia di Harrison Ford, direi che "Indiana Jones" tiene ben fede alla sua fama.
Un adventure divertente ed incalzante, con tutti gli elementi al posto giusto: bei personaggi, storia interessante, tanta azione (girata con intelligenza e gran senso dello spettacolo) ottimamente bilanciata da uno humour sempre azzeccato e mai fuori luogo.
Devo dire comunque che in un film di questo tipo non mi sarei mai aspettato di vedere certi frammenti di violenza piuttosto spinta (alcune uccisioni sono alquanto sanguinose).

Bello, non l'ho mai avuto nel cuore ma fortunatamente non ha deluso le aspettative.
Vediamo come va con i sequel, con il secondo capitolo in particolare che, da quanto ho sentito, è il più dark di tutti.

dagon  @  22/07/2014 20:10:33
   9½ / 10
Come per "Guerre Stellari", forse solo chi ha visto il film quando uscì può capire l'impatto che ebbe nell'immaginario di certe generazioni. Eravamo in un'epoca in cui andavi al cinema che, al massimo, se eri stato fortunato, avevi visto un trailer prima di un altro film (laddove oggi si va al cinema che già hai visto mezzo film tra teaser, trailer, piogge di clip, backstage, ecc. che vanno on line prima dell'uscita nelle sale). In più, gli effetti speciali seppur moderni erano in un'epoca ancora (relativamente) pionieristica, in cui spesso venivano inventati e realizzati apposta, proprio per metter su celluloide le fantasie immaginifiche di alcuni cineasti (laddove oggi si annega nella computer grafica, sempre uguale tra film e film, rendendo i prodotti sempre più standardizzati anche a livello stilistico, oltre che di contenuto, con conseguente perenne senso di deja-vu e fine della "meraviglia").
I primi 10 minuti ci lasciarono a bocca aperta, così come tutto il film ti "invasava" con il suo ritmo forsennato ed il suo mix di cinema classico e nuovo, con i personaggi tutti ben disegnati e con la contaminazione con il soprannaturale, il tutto gestito da Spielberg al massimo della forma.

pernice89  @  21/07/2014 08:43:57
   8 / 10
Bel film, che mi ha interessato e divertito. Ovviamente molto bella la caratteristica colonna sonora.

Invia una mail all'autore del commento brabus  @  02/06/2014 11:39:30
   7 / 10
forse negli anni 80 era piu apprezzabile, infatti la storia ha dei buchi. cmq un bel film di inizio.....

GianniArshavin  @  28/05/2014 13:05:23
   6½ / 10
Pur riconoscendo l'importanza storica che "I predatori dell'arca perduta" ha avuto per il cinema d'avventura e per l'industria cinematografica in generale , devo dire che nel complesso il film non mi ha fatto impazzire.
Al di la del comparto tecnico eccelso (5 oscar non sono casuali) , fra scenografia , colonna sonora storica e quant'altro , il film non mi ha convinto per quanto riguarda trama e sviluppo. Ho trovato piatto e troppo dispersivo il plot principale (malgrado un buon inizio e un buon finale) , pieno di situazioni ripetitive e fin troppo rocambolesche.
Indiana Jones è un gran bel personaggio , interpretato alla grande da un Harrison Ford nel ruolo della vita , ma anche sotto questo aspetto il film poi cade nella caratterizzazione dei nemici , poco più che delle macchiette messe li per essere spazzate via dall'eroe indistruttibile. Brava invece Karen Allen , spalla tosta e spavalda del protagonista , purtroppo doppiata malissimo nella versione nostrana.
Mi dispiace dare un voto non proprio altissimo per un titolo cosi amato dal quale mi aspettavo tanto in primis io stesso. Continua quindi il mio rapporto contrastato con i classici di Spielberg , visto che prima di Indiana Jones anche "Incontri ravvicinati..." non aveva soddisfatto in pieno le mie altissime aspettative.

Filman  @  19/05/2014 15:09:58
   9 / 10
Capolavoro nel suo genere, rivoluzionato e modernizzato grazie a questo film, RAIDERS OF THE LOST ARK è l'ennesimo muro portante del cinema classico Spielberghiano, caratterizzato da un'atmosfera eccentrica e incantevole, sulle soglie del favolistico.
Modellando caratteri preesistenti e standardizzati fino a ridargli nuova natura e consistenza, questa pellicola genera idee visionarie dalle pittoresche particolarità, manifesto di un florido periodo d'oro del cinema d'intrattenimento, di cui questo film è indiscusso protagonista.

Spotify  @  11/03/2014 23:43:19
   7½ / 10
Un'altro gran film di Spielberg anche se non un capolavoro, anche perchè, intendiamoci: la trama è quella che è, risicata e prevedibilissima, ma già me lo sarei aspettato da un film del genere dove invece regna l'azione e l'avventura. E' una classica pellicola d'avventura stampo Spielberg, ma è comunque originale anche se è un po' commerciale, rispetto alle sue precedenti pellicole. La storia man mano che si svolge diventa sempre più appassionante, non ci si annoia mai è c'è un ritmo strepitoso per tutta la durata del film. Poi il tocco di ironia che c'è nella pellicola è azzaccatissimo e non poteva non starci. Ford fa un gran interpretazione ed è calato perfettamente nei panni dell'archeologo/avventuriero Indiana Jones, sembra che il suddetto lavoro sia fatto apposta per lui. Poi in questo film c'è sicuramente una delle colonne sonore più belle e note di tutta la storia del cinema e ci calza a pennello. Scenografia ''leggendaria'', l'oscar è il minimo che si poteva dare e anche la fotografia è super bella. Poi come al solito c'è un'ottima regia di Spielberg che quì forse ne sforna una delle migliori della sua intera filmografia. La sceneggiatura è quella che è (come la trama iniziale del film), in altre parole, non è molto strutturata e a differenza di altri film di Spielberg è molto prevedibile (certe scene si sa alla fine come finiranno, ad esempio il finale) superficiale e certe volte anche un po' ripetitiva, ma si sa che in certi film come questo, magari su una sceneggiatura e una trama così, si può chiudere un occhio. Un'altro difettuccio, sono alcune scene che sono davvero tirate ed esagerate nell'azione e nell'epilogo. Ottimi invece gli effetti speciali (e pensare che il film è del 1981), molto realistici. E' una bella pellicola per far divertire e per godersi un po' d'azione vecchio stampo, bravo Spielberg.

1 risposta al commento
Ultima risposta 11/03/2014 23.45.50
Visualizza / Rispondi al commento
Domius  @  12/01/2014 12:59:52
   8½ / 10
Mai visto un inseguimento così coinvolgente. Epicissimo.
Il film ha delle grosse pecche sì, ma è un bel film.

crimal9436  @  12/01/2014 10:29:40
   7½ / 10
Onore al capostipite di una saga intramontabile che rappresenta anche l'archetipo dei film tra avventura e fantasy che tanto successo avranno negli anni a venire.
Colonna sonora, protagonista e ambientazioni sono da Oscar (e infatti, a parte l'attore...) ma la trama è quella che è, semplice e senza sorprese.
Un film che va visto, ma una volta basta

Invia una mail all'autore del commento Alan Wake  @  13/12/2013 00:56:40
   9 / 10
Nella prima emblematica apparizione cinematografica, l'archeologo Henry "Indiana" Jones, per amor della storia e delle sue meraviglie, decide di aiutare il governo Americano a trovare, prima dei Nazisti guidati da Hitler, l'Arca Dell'Alleanza, reperto storico di straordinario valore, ma tuttavia ammirato dai tedeschi come arma di infinite possibilità distruttive.
Dopo innumerevoli avventure, il ricercatore di tesori più importante e significativo della storia cinematografica, si ritrova ad affrontare il viaggio che l'ha reso famoso, cambiando la storia del genere avventuristico.
Legato ad un mondo di canoni eroici ben più vecchi, Indiana Jones intraprende l'inizio di un lungo cammino innovativo personale, che diventerà una quadrilogia nella sua saga, e che influenzerà il suo ambiente circostante. Le imprese di Indiana sono dettate da elementi vari e spettacolari, al limite dell'eroismo perfetto: è qui che l'archeologo più famoso di sempre si distingue, diventando sfacciato, sfortunato e fortunato in modo intermittente, impreciso e spassoso.
Accostato ad un patriottismo spontaneo ma nascosto, l'eroe in questione diventa il simbolo della sua saga e del corrispettivo genere (in tutti i settori) non solo con la sua spavalderia, il suo romanticismo e le sue prodezze, ma anche grazie alla sua sfortuna e i suoi guai generalmente circoscritti da un buffo e divertente modo di agire. Allo stesso modo viene esaltato un altro protagonista, ovvero Harrison Ford, colui che plasma e caratterizza l'immortale figura del suo personaggio, sia nel suo volto che nei singoli modi.

Se da un lato Spielberg e Lucas hanno introdotto freschi e nuovi stereotipi eroici, dall'altro hanno anche inventato un mondo visionario e spettacolare in cui ambientare il tutto. La completezza del senso di epicità avvertibile nel film proviene difatti dal reparto visivo e tecnico, gestito da uno Spielberg nel pieno della maturità registica, sempre alla ricerca della magnificenza dell'inquadratura.
La bellissima scenografia e i maestosi effetti speciali (rivoluzionari a livello grafico e strumentale) danno un senso favolistico, proprio del film, che sembra voler sorvolare sulla verosimiglianza dell'ambientazione storica per costruire un mondo quasi fantastico.
Pezzo portante del film è anche l'imponente e giunonica colonna sonora, che non rimarrà nella storia solo come sinfonia della saga del mitico Indiana Jones ma anche come spartito musicale inobliabile ed incantevole, simbolo sonoro cinematografico e non.
La pellicola racchiude tutto ciò che di nuovo ha portato con sé, elementi che influenzeranno negli anni a venire ma che saranno difficilmente riprodotti così come è successo ne "I predatori dell'Arca perduta".

horror83  @  06/12/2013 11:15:03
   7½ / 10
Davvero un bel film. mi è sempre piaciuta la saga di Indiana Jones e la vedevo spesso da bambina, ma erano anni che non l'avevo più riguardata. Così prima di commentarla me la sono rivista di recente e posso confermare che questo primo film è molto bello. Buona trama, buoni effetti speciali (e per essere dell'81 Steven Spielberg ha fatto un ottimo lavoro), buone ambientazioni, paesaggi, un Harrison Ford all'apice della bellezza e della carriera, una buona dose di ironia, la storia dell'arca è molto affascinante, la famosissima musica di indiana jones quando entra in azione è molto bella, ecc. veramente tutto affascinante e fatto bene. Le uniche due cose negative è che mi aspettavo più avventura nella giungla (come i primi 10 minuti) e che c'è qualche scena inverosimile, ma questi difetti non rovinano il film. Questo è un esempio di come un film, anche se ha 30 anni sul gobbone, è gradevole anche ai giorni nostri. è invecchiato bene. complimenti a Steven Spielberg

gianni1969  @  08/09/2013 21:46:25
   9½ / 10
Epico film d'avventura con un grande Harrison Ford, ,ambientazione fantastica con un tocco ironico perfetto, ha miticizzato la figura dell'archeologo con scene veramente memorabili. Stracult. Poi senza indiana Jones non ci sarebbe mai stata lara croft, la mummia etc etc

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Gabe 182  @  02/07/2013 00:50:51
   7 / 10
Un buon film d'avventura firmato Spielberg, ma non mi è sembrato un capolavoro.
Il primo film su Indiana Jones, uno dei personaggi più famosi della storia del cinema, certamente i Predatori dell'arca perduta è un cult cinematografico di relativa importanza, tutti me ne hanno parlato moltissimo di questo film, ma non è il mio genere, non amo particolarmente questo genere di film.
Intrattiene, diverte e non annoia, non ho molto altro da dire su questo film, da sottolineare la buonissima prova degli attori e l'indimenticabile colonna sonora, mi è sempre piaciuta un sacco!
Buona prova come sempre del buon Spielberg, ma per ora i predatori dell'arca perduta è il suo film che mi è piaciuto di meno, il 7 se lo merita tutto perché intrattiene. Adatto a tutti.

ferzbox  @  29/04/2013 17:10:31
   8½ / 10
Parlare dei "Predatori dell'arca perduta" vuol dire paralre di Indiana Jones,forse l'unico vero personaggio del cinema che è riuscito a creare una simbiosi pressoche inscalfibile tra il personaggio ed il suo attore.
Se dovessi soffermarmi a parlare di Indiana Jones resterei davanti alla tastiera per almeno tre ore,lo scalpore che è riuscito ad alimentare questo archeologo avventuriero è abominevole.
La Lucasfilm,Steven Spielberg e lo stile recitativo di Harrison Ford hanno creato una icona del cinema intramontabile...insuperabile;parliamoci chiaro..solo Harrison Ford è Indiana Jones,non può esserlo nessun altro..nemmeno tra 100 anni...e se mai lo proporanno di nuovo sarà solo una squallida copia che ha osato insultare una leggenda del cinema.
Quella dei "Predatori dell'arca perduta" è statà una prova...Spielberg voleva scommettere su un film che non puntasse solo sull'avventura,ma sul suo protagonista;ha tirato fuori l'archeologia,i misteri del cristianesimo,le cospirazioni,l'atmosfera della seconda guerra mondiale,il soprannaturale....il tutto con una dose di ironia dettata non dalle situazioni ma da come le affronta il protagonista..è impossibile non sentirsi con Indiana Jones quando si vede un suo film;ci sono 1000 pericoli?..e chi se ne importa,tanto c'è Indy.
Spielberg ha messo tutti gli elementi che voleva mettere,ha fatto in modo che non ci fossero sbavature di nessun genere,il film non doveva andare ne da una parte,ne dall'altra...tutto doveva essere perfettamente dosato..l'avventura,l'ironia,la drammaticita,la dinamicità delle scene...lo spettatore non doveva annoiarsi mai....ed il risultato è più che soddisfacente..anche se il massimo lo doveva ancora raggiungere....."I predatori dell'arca perduta" è un gran bel film...il capostipite di una leggenda ed un ottimo esempio di buon ritmo cienamotografico.

mauro84  @  11/04/2013 00:24:35
   9 / 10
il miglior film della saga, il primo, uscito nel 1981, a 32 ormai.. bè una trama spettacolare con effetti speciali.. scenografie.. location, montaggi.. tutto..
i 5 premi oscar son la chicca e l'epicità di sto film!

semplicemente da vedere! non stanca mai!

Dracula  @  08/02/2013 10:10:53
   10 / 10
FANTASTICO!! Adoro la saga di Indiana Jones…
Il primo capitolo è avventuroso e coinvolgente, con un ritmo elettrizzante e costante. Il divertimento è assicurato!
Regia perfetta, ottima la messa in scena e la fotografia.

peppe87  @  27/12/2012 02:13:22
   6½ / 10
aspettative troppo altre, parziale delusione

prof.donhoffman  @  28/11/2012 19:32:31
   7½ / 10
Trovo un po' triste che il più noto film d'avventura sia in realtà un fantasy ma non è un brutto film.

TheShadow91  @  19/10/2012 02:51:50
   9½ / 10
Un cult!!Esotico...multietnico...naturale...una gioia per gli occhi!Gli ambienti sono da urlo,non ce n'è uno solo che non faccia rimanere a bocca aperta e non affascini profondamente!!Il prologo credo sia una delle scene più belle della storia del cinema,un piccola perla concentrata di tutta la bellezza di questa saga: i templi immersi nella natura,i loro manufatti archeologici,le loro innumerevoli trappole e soprattutto..l'infinito carisma di Indiana Jones.Con lui,Ian Solo e il Blade Runner,Harrison Ford ha formato una vera e propria trinità nella sua carriera.Ma in realtà tutto il film è così...la quantità di elementi vincenti è innumerevole,ognuno studiato a regola d'arte e che immergono lo spettatore in maniera sublime:i vari paesaggi e le ambientazioni,i manufatti antichi e i reperti archeologici,le magnifiche scene d'azione ben variegate(indimenticabile il tempio dove era sepolta l'Arca)e..l'ho già detto Indiana Jones?Comunque una di quelle opere che è diffiicle rendere a parole...vanno solo viste,in modo da godersi l'arte e la magnificenza che contraddisitinguevano i"cult anni '80".Peccato comunque per il finale banalotto e il doppiaggio di Marion

Invia una mail all'autore del commento DjAlan78  @  15/10/2012 16:20:12
   8 / 10
Un film che ha fatto epoca.

alepr0  @  27/09/2012 17:17:01
   8 / 10
Bellissimo. Il mio preferito insieme al terzo.

BlueBlaster  @  04/09/2012 17:05:02
   7½ / 10
Grandissimo inizio per la saga d'avventura più famosa del Cinema...
Credibilissimo Ford nella parte di Indiana Jones...in questo film abbiamo già tutti i tasselli che compongono il personaggio e lo stile della serie.
Avvincente, tecnicamente ottimo, con una memorabile colonna sonora.
Una avventura che tiene incollati allo schermo!

Crazymo  @  23/07/2012 00:49:16
   9 / 10
Semplicemente un cult senza tempo, quando Spielberg faceva dei capolavori. Grandissimo Harrison Ford!

KRIS.K  @  13/06/2012 11:06:57
   6½ / 10
Ma , anche se lo visto mille volte,sarà un cult, ecc, però molte le cose non vanno , alcune scene stupide, come quella finale, nn mi sono mai piaciute già da piccolo.Quoto la prima parte che è avventura pura e la c.sonora di John W.

2 risposte al commento
Ultima risposta 13/06/2012 11.24.24
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR 1819  @  25/05/2012 20:50:39
   6 / 10
Innocuo, non si può dire brutto ma nemmeno significativo. E' un filmetto di avventura retto quasi esclusivamente sulla figura del protagonista, dato che per tutto il tempo la mediocrità regna sovrana. Nota negativa al doppiaggio della bella di turno: quel "Jooooones!" è davvero insopportabile.

Oskarsson88  @  28/02/2012 22:54:01
   7 / 10
non male, ma non sono un grosso fan di indiana...sarà un cult ma non vale più di un sette per me...

dgdrfg  @  09/02/2012 23:47:07
   9 / 10
sono un grande fan di harrison ford, che nella saga di indiana jones mi entusiasma al massimo. questo film l'avrò visto decine di volte, non mi annoia mai

CthulhuVive  @  12/01/2012 00:40:43
   7 / 10
Film cult che eccelle per intrapendenza nel riproporre i vecchi modelli del cinema d'avventura classico e riproporli eccellentemente e senza pretese in chiave moderna e a volte dissacrante. Indie, come giusto che sia, ruba la scena interpretato da un eccezionale Harrison Ford. E' davvero irresistibile sia come personaggio che come comportamento e presenza scenica, è di un imprevedibilità incontenibile. Potrebbe da solo valere tutto il film e se dico che non è così allora c'è da tenersi alla poltrona! Addirittura il costume di scena di Indiana è riciclato da una vecchia gloria del film di genere! Il protagonita vince sempre ed esce da ogni situazione anche in modo assurdo ed inspiegabile ed il pubblico è contento perchè questo è un ragazzo per il quale fare davvero il tifo. Conquista la ragazza, arraffa il bottino e dai al cattivone quel che si merita. Chiave di tutti i vecchi film riproposta molto bene.
Ambientazioni evocative e ben studiate con inquadrature passate alla storia. Un consiglio...guardatelo con una punta di disincanto, cose come "Ma questo è impossibile!" sono fuori luogo.

Metallo22  @  04/01/2012 16:50:07
   7 / 10
Buon film. Ambientazioni, ironia, avventura..... ma non quanto basta per renderlo indimenticabile.

wallace'89  @  12/12/2011 20:35:35
   9 / 10
Uno di quei film che non ti stancheresti mai di rivedere. Il magico duo Lucas- Spielberg sforna un tributo puro all'immaginazione e all'avventura con un personaggio leggendario, l'archeologo Indiana Jones. Con una silhouette memorabile da eroe dei fumetti con frusta e cappello, Harrison Ford incarna alla perfezione il simpatico e fascinoso avventuriero. Praticamente invincibile, peccato l'indomabile paura per i serpenti! Insieme ai battibecchi con Marion (Karen Allen) degni della commedia brillante classica, su tutte da ricordare la scena cult dello scontro tra lo spadaccino esibizionista risolto dal nostro eroe con un fulmineo colpo di pistola! Scena non presente nella sceneggiatura e, a quanto si dice, inventata sull'occasione da Ford, colpito dalla dissenteria e ansioso di terminare le riprese. E la colonna sonora? John Williams ci regala un'altra perla immortale. Momenti di cinema che non si possono dimenticare e che bastano da soli a farci spazzare dalla memoria il dimenticabile quarto film... come avete detto si chiamava?

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR rain  @  04/09/2011 22:24:41
   7 / 10
Il film che ha dato il via alla fortunata serie. Sicuramente un film d'avventura carino, ma secondo me è un po' acerbo e lontano anni luce dai due capolavori successivi.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Edgar Allan Poe  @  23/07/2011 15:37:28
   8 / 10
Forse uno dei migliori film d'avventura di sempre, questo episodio di Indiana Jones. Purtroppo, però, ci dimostra ancora una volta che Spielberg ha difficoltà a lavorare con meno di millemila milioni di dollari. Se però questi soldi sono ben spesi, come in questo caso, possiamo anche passarci sopra. Anche se non ricordo un film (forse sono male informato io) in cui il regista avesse un budget limitato. Anzi, in questo caso, in una intervista che ho nel dvd, Spielberg stesso afferma addirittura che aveva spesso speso più di quanto avrebbe dovuto...
Ma veniamo al film. Le scene d'azione sono tante e girate piuttosto bene. La trama è molto interessante, così come la sceneggiatura, e i dialoghi stanno in piedi piuttosto bene. Nota dolente: il modo in cui i due protagonisti

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
mi è sembrato abbastanza semplicistico.

axel84  @  06/07/2011 12:58:18
   9½ / 10
Lory_noir  @  15/06/2011 01:42:42
   7 / 10
Non mi ha conquistato. In termini di coinvolgimento non è male, per tutto il film, ma la fine proprio non mi è piaciuta. Non lo trovo un capolavoro, in base ai miei gusti.

Invia una mail all'autore del commento Elly=)  @  14/04/2011 18:00:14
   8½ / 10
Con un affettuoso omaggio ai film d'avventura degli anni '30, George Lucas e Steven Spielberg realizzarono una storia emozionante, ricca di effetti speciali e recitata con grande ironia. "I predatori dell'arca perduta" offre vari livelli di lettura, grazie non solo alla superba prova di Ford e all'abilità di Spielberg nell'esaltare l'azione e le emozioni dello spettatore, ma anche alla sceneggiatura di Lawrence Kasdan in grado di trasformare il film in qualcosa che va ben oltre la semplice e classica storia d'avventura: Jones é un eroe dalla personalità complessa e umanamente imperfetta, a metà strada tra il trafficante di opere d'arte e lo studioso. Perfetta miscela di avventura, umorismo, effetti speciali, inseguimenti e ottima recitazione, una formula imitata ma mai eguagliata.

felym  @  23/01/2011 20:09:46
   10 / 10
Bellissimo primo episodio della saga, grande avventura ricca di azione e comicità! Da non perdere davvero!

Invia una mail all'autore del commento nightmare95  @  18/01/2011 16:04:26
   10 / 10
un film strepitoso da vedere senza dubbio.

Invia una mail all'autore del commento Duvicchio  @  05/01/2011 15:01:14
   9 / 10
Troppo bello! Indiana Jones è uno dei miei film preferiti! L'idea di un'archeologo che combatte contro i nazisti può sembrare assurda ma è
geniale!

MARMELlata  @  21/12/2010 23:38:32
   10 / 10
il film d'avventura per eccellenza !!! io ci sono cresciuto con i film d'indiana jones e senza esagerare avrò visto l'intera sagra almeno un 20 di volte !!! questo è il migliore della sagra .... P.S. concordo con chi si rifiuta di considerare quello del 2008 facente parte della sagra !!!

1 risposta al commento
Ultima risposta 21/12/2010 23.43.32
Visualizza / Rispondi al commento
7219415  @  19/11/2010 13:17:26
   9 / 10
Il migliore dei tre della saga...(quello del 2008 non lo nomino nemmeno)...davvero un gran bel film di avventura

ValeGo  @  19/11/2010 13:05:36
   8½ / 10
Nella saga di Indy è il mio preferito!Se penso a un film di avventura mi viene subito in mente questo! Grande Spielberg!

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento Zazzauser  @  17/10/2010 03:48:39
   9 / 10
C'è poco da dire, quando si parla de I predatori dell'arca perduta, si parla del film d'avventura dei tempi moderni per eccellenza. Il personaggio di Harrison Ford ha praticamente scavato nell'immaginario collettivo fino a diventare uno dei personaggi cinematografici più famosi della storia. Questo primo film della saga resta godibilissimo ancora oggi e nonostante il tempo trascorso (quasi 30 anni) non perde mai la sua verve. Insomma è una di quelle pellicole che ormai fanno parte dell'imprinting culturale di ognuno di noi e che trascendono l'idea di generazione.
Magnifica l'ambientazione di base, gli anni '40 sono perfettamente ricreati e lo scontro della grande nazione americana con i nazisti, che Spielberg sfrutta per costruire un facile delineazione di buono e cattivo che cattivano lo spettatore, sortisce sempre il suo effetto. Spettacolare la sceneggiatura, 2 ore di film che ti tengono incollato allo schermo fra scene d'azione memorabili, misticismo religioso e non, e un pizzico di umorismo di base.
Non mi stanco mai di rivedere un classico come questo.

guidox  @  11/10/2010 21:58:32
   9 / 10
il primo amore non si scorda mai.
secondo me leggermente inferiore al terzo della saga, ma di impatto sicuramente maggiore, se considerata la data di uscita e l'effetto novità.
un film che fa la storia del cinema di genere, godibilissimo anche oggi. nessuna crepa, sta benissimo al passo coi tempi

Rand  @  25/08/2010 23:16:17
   7½ / 10
Parlaimo di un vero culto, con un personaggio molto interessante e una sceneggiatura avventurosa, musiche indimenticabili, interpreti eccellenti e sceneggiatura a volte geniale, con la verve di Spielberg e una ottima fotografia, effetti speciali allora pioneristici e un finale horror che allora mi terrorizzava da bambino, ha fatto scuola e si vede, oggi ovviamente si vedono anche gli errori di montaggio e altre sciccherie ma vale la pena vederlo

Robgasoline  @  16/08/2010 16:14:31
   8½ / 10
Il primo della Saga e ovviamente il più interessante e con il ritmo sempre incalzante..Un altro Cult che non annoia mai.

hideakianno  @  11/08/2010 16:03:22
   9 / 10
un film che riporta in auge il genere avventuroso,e crea uno dei miti cinematografici piu longevi degli ultimi anni:l'archeologo harry jones,detto indiana(scoprirete nell'ultim acrociata il perche :)) ,archeologo molto diverso dai soliti cliche del ruolo.....e che ai libri e alle lavagne della sua aula universitaria preferisce le pistole e la frusta.
Riuscitissima operazione nostalgia di lucas e spielberg,che rispolverano un genere prima considerato di serie b e realizzano un filmone d'intrattenimento come pochi:ironia,avventura ,romanticismo,e misteri esoterici....di tutto e di piu ,con una trama pero sempre coerente e un ritmo incalzante ....bravo ford ,che crea le sue fortune su questa maschera,piu che con han solo ,ma egregiamente in parte anche il cattivo raffinato (freeman,sembra che addirittura sbielberg avesse pensato al nostro giannini per questa parte!) e karen allen .....insomma ,per chi ama l'avventura e il mistero ,è da non perdere!|

Eratostene  @  31/07/2010 03:34:12
   9 / 10
Splendido primo film della saga di Indiana Jones. Il ritmo è altissimo dal primo istante fino all'ultimo e le scene d'avventura sono bene realizzate e fantasiose. Non ci sarebbe bisogno di dirlo, ma Harrison Ford è perfetto. Ottimi effetti speciali per l'epoca.

Hokuto88  @  23/07/2010 16:47:46
   9 / 10
Una delle saghe più famose di sempre ( insime a quella di Rocky, Rambo, Terminator, Star Wars ecc ), un mix di avventura, ironia e azione che catturano lo spettatore per tutta la durata del film. Nonostante siano passati molti anni resta e resterà sempre un capolavoro.

Invia una mail all'autore del commento baskettaro00  @  17/07/2010 09:22:31
   7½ / 10
Primo capitolo di un interessante quadrilogia del filone action- avventuresco.
Molto belle le ambientazioni,assieme all'ultima crociata è il migliore Indiana Jones;)

gemellino86  @  05/07/2010 10:20:21
   10 / 10
Il capolavoro di Spielberg. Il suo migliore film in assoluto. Indiana Jones è un personaggio che è rimasto nella storia del cinema d'avventura grazie a questo prodotto impareggiabile. Molto bravi gli attori. Storico e superbo.

Invia una mail all'autore del commento Suskis  @  16/06/2010 17:38:01
   7½ / 10
L'ho rivisto non molto tempo fa e non l'ho trovato eccezionale come quando lo vidi al cinema, ma resta comunque il capostipite dei nuovi film di avventura (senza aver peraltro lasciato degne imitazioni direi).
E'entrato nella storia, oltre ad aver lanciato in orbita Harrison Ford (che in quel periodo è stato praticamente protagonista di una serie di pellicole ormai leggendarie). Più di una scena resta nella memoria. E potra i nazisti sullo schermo come cattivoni alternativi!
Sicuramente Lucas ha fatto bene a farlo dirigere a Spielberg!

1 risposta al commento
Ultima risposta 14/06/2016 20.10.04
Visualizza / Rispondi al commento
pinhead88  @  16/06/2010 14:07:52
   7½ / 10
Il film di avventura per antonomasia,primo di una splendida e magica trilogia.

BlackNight90  @  26/05/2010 02:56:51
   8 / 10
Harrison Ford E' e sarà sempre Indiana Jones.
Il film d'avventura per antonomasia, per eccellenza, per tutto quello che volete.

Invia una mail all'autore del commento faxx  @  15/05/2010 09:27:21
   8 / 10
il primo della serie,insieme all'ultima crociata sono i migliori. Che dire:film magnifico,non perdetelo. saluti.

DizionarioFilm  @  01/05/2010 01:01:33
   7 / 10
il primo e il migliore Indiana Jones. nulla che già non si sapesse, anzi, che non fosse già sta-abusato nel cinema; questo però non compromette la qualità del film: Spielberg è innegabilmente abile nel giocare con il vecchio mito dell'eroe con una evidente maestria tecnica. film movimentato, avvincente, giovane, fresco (freschezza che si perderà dal secondo)

Gruppo REDAZIONE amterme63  @  10/04/2010 17:41:53
   7 / 10
Signore e signori, ecco a voi il “superuomo” versione Spielberg.
Beh, niente di nuovo. Si tratta del solito e classico “eroe”, bello, buono, bravo, fortunato che ha abitato la pellicola filmata fin dai suoi primi rulli (viene subito in mente il bravo Douglas Fairbanks).
Bisogna dire che con Indiana Jones, Spielberg ha congegnato bene il personaggio in modo da renderlo familiare e benvoluto, farcelo sentire vicino e alla nostra portata, rafforzando così il legame ideale-affettivo che si instaura fra eroe e spettatore.
Il punto di forza è nella scelta dell’attore. Harrison Ford non è Sylvester Stallone o Schwarzenegger, ha delle “proporzioni” muscolari medie alla portata di tutti, soprattutto ha un bel viso, delle bellissime espressioni, dei grandi sorrisi che ce lo rendono molto umano. Spielberg maliziosamente in una scena ce lo fa vedere a torso nudo, insomma gioca anche sulla corrente segreta che si scatena in chi è sensibile alla bellezza maschile classica (quella non patinata o palestrata). In un’altra scena invece ce lo mostra estatico che si fa baciare le parti “che non gli fanno male” (un maschio più scaltro non si sarebbe fermato alla bocca come ultima parte non dolorante, ma avrebbe indicato anche qualcosa più in basso …. – ovviamente questa conclusione è implicita in quella scena).
Dalla sua ha soprattutto una strana onniscenza che non si sa come se la sia procurata. In tutte le occasioni cruciali trova il modo per farla franca o venirne fuori e tutte le volte gli va bene. Il regista, sadico e crudele, gliene proprina di tutti i colori e lui impavido riesce sempre a cavarsela con audacia, coraggio ma anche con trucchi e con una fortuna oltremodo sfacciata. Magari ci prova qualcun altro e fallisce miseramente. La cosa alla lunga rischia però di rendere il gioco troppo evidente e sminuire la progressione emotiva.
L’eroe alla Spielberg rifulge poi di perfezione etica. Oltre che forte e audace è anche disinteressato e altruista. Lui si pone al servizio di nobili ideali, accetta eventuali scacchi o sconfitte senza battere ciglio, non è orgoglioso, vendicativo, superbo o ombroso.
A fronte del “tutto positivo” ci sta il “tutto negativo”, non ci sono vie di mezzo. In contrapposizione a Indiana Jones ci sono dei villain fin troppo tipici nella loro cattiveria e anche questo contribuisce a far perdere spessore e valore al film. Oltre ai buoni e ai cattivi c’è la vile plebe, una massa indistinta di uomini per modo di dire, usa e getta, da uccidere senza tanti patemi o messi lì solo per fare semplice folklore. Questo anti-umanesimo è la regola nei film di avventura (a partire da Bruce Lee in poi) ma, non so perché, a me ha sempre dato fastidio.
Siamo di fronte quindi a un quasi perfetto marchingegno crea-divertimento e crea-tensione. Ci sono però anche qui delle retroletture molto interessanti. Prima di tutto il film tratta un importante tema religioso, presentato però in maniera un po’ ambigua. Per la prima volta salta all’occhio la provenienza dalla cultura ebraica da parte di Spielberg. Il Dio rappresentato in questo film è il Dio del Vecchio Testamento, un Dio nazionalista, severo, punitivo. Stranamente, accanto al simbolo chiave dell’ebraismo (cioè l’Arca dell’alleanza) c’è il simbolo del serpente (a protezione dell’Arca), legato quest’ultimo all’opera del Demonio. Tra l’altro le forze contenute dentro l’Arca nel loro scatenarsi ricordano moltissimo gli stereotipi infernali. Che Indiana Jones si sia sbagliato? Che invece di avere trovato il segreto per l’unione armonica fra umano e divino abbia invece fatto scoperchiare una specie di Vaso di Pandora? Sarebbe stata una bella conclusione ironica del film.
In realtà qui sono rappresentate tutte le ambiguità sia religiose che politiche che dal Vecchio Testamento si sono trasferite nelle società moderne sia americana che israeliana, dove è lecito essere “demonio” contro chi è stato etichettato come “cattivo”.

Invia una mail all'autore del commento wega  @  09/04/2010 21:42:21
   7½ / 10
Probabilmente il film d'avventure per antonomasia. Chi non ha mai adorato giocare alla caccia al tesoro da bambino. Commistione di qualsiasi cosa dove l'apporto di Lucas - già proiettato nella professione di imprenditore - è ben evidente nell' analisi del Male (in questo caso associato al nazismo) inseguendo il Bene. Cinematograficamente stupendo in tutte le parti; da quando Harrison Ford sarebbe un caprone? A me non sembra.

3 risposte al commento
Ultima risposta 17/04/2010 21.13.49
Visualizza / Rispondi al commento
anthony  @  13/03/2010 20:51:37
   8½ / 10
Monumentale apologia dell'avventura più fantasiosa targata anni'80.
Steven Spielberg da il via, con questa stupenda rocambolesca gara a trabocchetti, a una delle serie più (giustamente) osannate di tutti i tempi!
Nulla è fuori posto: gli attori, le musiche, la sceneggiatura, la fotografia, la regia..tutto si gioca sull'appassionante "caccia al tesoro" infarcita da una buona dose di fresca ironia e una irrefrenabile adrenalina.

Storico.

Ryshin  @  18/02/2010 19:45:58
   9 / 10
Indiana Jones.

1 risposta al commento
Ultima risposta 18/02/2010 19.48.42
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  27/12/2009 16:11:20
   7 / 10
Questo è un vero e proprio cult del cinema d'avventura, ha dato il via al mitico personaggio di Indiana Jones. Sebbene non sia una grandissima appassionata del genere devo ammettere che questo film ha un ritmo incalzante e una storia coinvolgente.
Indimenticabile la musica di John Williams.

  Pagina di 3   Commenti Successivi »»

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

18 regali1917a quiet place iia riveder le stelleadoration (2019)alice e il sindacoalla mia piccola samaandrej tarkovskij. il cinema come preghierabad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnbombshell - la voce dello scandaloboterobunuel - nel labirinto delle tartarughecaterinacats (2019)cattive acquecena con delitto - knives outcercando valentina - il mondo di guido crepaxche fine ha fatto bernadette?city of crimecolor out of spacecriminali come noidiamanti grezzidio e' donna e si chiama petrunyadolittledoll housedoppio sospetto
 NEW
easy living - la vita facile
 NEW
era mio figliofabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovatofantasy islandfigli (2020)gli anni piu' belligood boys - quei cattivi ragazzigrandi bugie tra amicigretel e hanselhammametherzog incontra gorbaciovil diritto di opporsiil drago di romagnail ladro di giorniil lago delle oche selvatiche
 NEW
il meglio deve ancora venireil mistero henri pickil primo nataleil richiamo della foresta (2020)il terzo omicidioimpressionisti segretiin the trap - nella trappolajojo rabbitjudy (2019)jumanji - the next leveljust charlie - diventa chi seila dea fortunala gomera - l'isola dei fischila mia banda suona il popla partita (2020)la ragazza d'autunnol'agnellol'apprendistatolast christmasleonardo. le operel'hotel degli amori smarritil'immortale (2019)l'inganno perfettolontano lontanolourdes (2019)lunar cityl'uomo invisibile (2020)marco polo - un anno tra i banchi di scuolamarianne e leonard. parole d'amoremarie curieme contro te: il film - la vendetta del signor s
 HOT R
memorie di un assassinonancynon si scherza col fuocoodio l'estatepicciridda - con i piedi nella sabbiapiccole donne (2019)pinocchio (2019)playmobil: the moviepromarequeen & slimrichard jewellritratto della giovane in fiammescherza con i fantischool of the damnedshow me the picture: the story of jim marshallsola al mio matrimoniosonic - il filmsono innamorato di pippa baccasorry we missed youspie sotto coperturastar wars - l'ascesa di skywalkersulle ali dell'avventuratappo - cucciolo in un mare di guaithe boy - la maledizione di brahmsthe farewell - una bugia buonathe grudge (2020)the lodge
 NEW
the new mutants
 NEW
the other lambthey shall not grow old
 HOT
tolo tolouna storia d’arteunderwatervilletta con ospitivolevo nascondermi

1001499 commenti su 43095 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net