jack frusciante e' uscito dal gruppo regia di Enza Negroni Italia 1996
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

jack frusciante e' uscito dal gruppo (1996)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film JACK FRUSCIANTE E' USCITO DAL GRUPPO

Titolo Originale: JACK FRUSCIANTE E' USCITO DAL GRUPPO

RegiaEnza Negroni

InterpretiStefano Accorsi, Violante Placido, Alessandro Zamattio, Barbara Livi, Andrea Manai, Riccardo Pedrazzoli

Durata: h 1.40
NazionalitàItalia 1996
Generecommedia
Tratto dal libro "Jack Frusciante è uscito dal gruppo" di Enrico Brizzi
Al cinema nel Settembre 1996

•  Altri film di Enza Negroni

Trama del film Jack frusciante e' uscito dal gruppo

Un ragazzo di Bologna, Alex, come tanti altri ragazzi ha due passioni, il rock e la ragazza che ama, Aidi, la quale però é ancora idecisa sui suoi sentimenti ed in partenza per gli Stati Uniti per un viaggio di studi..

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   4,91 / 10 (61 voti)4,91Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Jack frusciante e' uscito dal gruppo, 61 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Jolly Roger  @  14/05/2015 22:47:10
   6 / 10
Quando uscì il libro (e di lì a poco il film) avevo vent'anni; ricordo che la mia generazione ne fece una vera e propria malattia, diversi miei amici vi si rispecchiarono e diventò il loro libro preferito.
Personalmente all'epoca ne sono rimasto indifferente; avevo provato a leggere il libro, in quanto sottoposto ad un'incessante insistenza da parte del mio migliore amico, ma l'avevo piantato lì dopo un'ottantina di pagine: non mi piaceva e non riuscivo a trovarvi nulla di che mi colpisse. Per questo motivo, saltai a piè pari anche il film.

Fa un effetto un po' straniante vederlo ora per la prima volta
cioè, dico, è proprio un film da adolescenti, cioè, fi.ga, davvero, cioè ;-)
Sì, mi fa questo effetto, come se si fosse aperta una finestra su un'altra dimensione "temporale". E' proprio un modo diverso di vedere le cose, è il punto di vista di un adolescente che inizia a guardare il mondo: la mamma è la dittatrice "Mutter", la compagna di scuola con gli occhi azzurri è la principessina, l'amico alternativo e cannaiolo (e aspirante suicida) è un mito. E' il punto di vista del ragazzino che inizia a fare ragionamenti su cose che sono troppo grandi per lui – l'amore, l'amicizia, la vita, il lavoro, la famiglia – ragionamenti che soffrono il difetto dell'emotività e della limitatezza di esperienza e vedute, che pertanto degenerano spesso in "seghe mentali"….

Come si può giudicare un film così? E' un film adatto ad un pubblico diverso. Sarebbe come giudicare un cartone animato quando non hai più l'età giusta per poterlo fare: probabilmente se guardassi ora una puntata di Peppa Pig mi farebbe schifo, mentre un bambino la considera ovviamente una Meraviglia – e sicuramente il giudizio del bambino è più giustificato e opportuno del mio, perché è roba sua, fatta per lui, non certo per me.

Qui è un po' lo stesso.
Quindi, mi limito a dire solo due cose:
1) è un film estremamente banale, la sintesi di quanto più banale e più comune vi possa essere. Una storiella di amore platonico, che non è niente di speciale e che tutti abbiamo vissuto da ragazzini. Insomma, roba da albakiara.
2) è un film che ha segnato una generazione, perché l'ha rappresentata per quel che era: sognatrice ma disorientata, libera ma un po' abbandonata. Vedere questo film mi ha portato indietro nel tempo, non posso negare d'aver sentito una ventata d'aria fresca e di aver sospirato ricordi ormai sopiti.

Sufficienza, parecchio stiracchiata.

sgherzo  @  06/05/2015 21:22:17
   1 / 10
Pronti, VIA, si inaugura questo sito con sto film che, boia dè.

Tizio 1 : "Oh vecchio, com'è la Tedeschi?"
Accorsi : "è un'ENTITA' più che ravanabile la Tedeschi".
Tizio 2 : "Cu*o molto bene, a mandolino."
Accorsi : "Ma anche sul davanti è più che ravanabile (e lo ridice)
Tizio 1 :"Ha una faccia da barbie. In quarta ne voleva da me, sono stato un gran LESSO."

Il modo di parlare bolognese non si può proprio sentire, dai oh. L'accento poi...

Ho letto il libro, quello sì che è bello, ha una sua filosofia, ma sto robo hanno pure il coraggio di chiamarlo film. Si vede che Brizzi era appena ventenne all'epoca e che non ci capiva un ghez di fronte ai primi dindi, altrimenti i diritti per produrre sta boiata manco glieli faceva vedere col binocolo.

Accorsi, oltre che completamente fuori parte (e chi ha letto il libro lo sa) è più imbarazzante di una scorreggia sul pullman. E poi sembra che c'abbia 40 anni, altroché 18.

La tipa che fa Aidi : " Certo che sei un tipo strano."
Accorsi : "perché?"
Aidi :" a scuola hai sempre l'aria dell'inca**ato e poi fuori sembri così timido"
MA SE C'HA UN SORRISO DA EBETE PER TUTTO IL FILM, !!! DOV'E' INCA**ATO?

Ve lo giuro, non SGHERZO
A risentirci

Invia una mail all'autore del commento diderot  @  29/08/2014 19:58:28
   5 / 10
Una commedia incentrata sui problemi adolescenziali dei giovani degli anni '80. Ahimè la descrizione di questa tipologia di ragazzi è davvero molto superficiale e quasi ridicola. La storia è senza dubbio interessante e affronta uno dei problemi più vissuti dagli adolescenti ma il modo di raccontarla (ridicolizzando così tanto questa categoria di persone) fa davvero venire la voglia di interrompere la visione. Non parliamo poi dei dialoghi, davvero imbarazzanti! Anche le recitazioni sono insufficienti ma su questo, data la giovane età degli attori, si può sorvolare. Unica scena degna forse è quella finale... resta un film mediocre che non lascia l'impronta.

Project Pat  @  14/04/2014 03:13:18
   3 / 10
Totalmente inoffensivo e per nulla graffiante, il film è una rincorsa al cliché e allo stereotipo più sfrenati, risultando nel complesso di una limitatezza e tristezza sconfinate; se vi si aggiungono poi le interpretazioni tamarre, tra le quali va comunque detto che quella di Accorsi resta la migliore (dico questo giusto per puntualizzare, onestamente non penso che lui se la sia cavata così male), allora è come sparare sulla croce rossa. Aridateme a 'sto punto Classe Mista 3A di Moccia, quello era perlomeno demenziale e non fingeva di aver nulla da insegnare.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Melefreghista  @  29/07/2013 17:32:28
   1½ / 10
Alex (il sempre pessimo Accorsi, qui più finto di un Rolex cinese) è un mod, anzi no, è un pirla finto alternativo... un pirla che vaga per Bologna (città borghese alternativa per eccellenza) con il parka e lo scooter alla conquista di una sbarbina ninfomane e fan dei Take That che preferirebbe non mollargliela entro 3/4 anni.
E' il classico alternativo a tempo perso insomma, si veste mod ma ascolta metal e Red Hot Chili Peppers, vanta una cultura musicale che non gli appartiene, non gli va di studiare, disobbedisce ai genitori (ah, quanta originalità in questo film per giovani trasgressivi! p.s. il padre sembra la brutta copia di Epifanio di Albanese), suona in una band di amici strafatti (simile ai Lunapop in versione grunge punk), per il resto il fan*****smo più totale.

Insomma è un film per gggiovani, recitato da vecchi (Accorsi sembra più vecchio del mio babbo di 55 anni) che tentano di essere i pppiùgggiovani alla disperata ricerca di una trombata.

Penso che questa schifezza sia una delle cause della morte di Joe Strummer.

Si salva dal voto più basso solo per il personaggio di Martino che se ne frega di tutto e tutti, l'apparizione (in senso mistico) del Maestro Freak Antoni e la grandissima colonna sonora (veramente sprecata per un pattume simile).

Forse l'overture con "è aria" di Umberto Palazzo e il Santo Niente stava lì per suggerirci fin da subito la consistenza di questo film.... è aaaaariaaaa! (fritta però)

lullamyb  @  16/07/2013 19:35:53
   3 / 10
Nell'autunno del 2009 io frequentavo il primo anno di università alla facoltà di mediazione linguistica all'Università degli Studi di Milano. Enrico Brizzi venne a tenere un commento al suo libro "Jack Frusciante è uscito dal gruppo" all'interno di un corso di letteratura italiana. L'incontro con Brizzi fu interessante e stimolante, e quando qualcuno gli pose una domanda riguardo al film tratto dal suo libro lui assunse un'aria vagamente imbarazzata, dicendo che se fosse potuto tornare indietro nel tempo col senno di poi non avrebbe mai ceduto i diritti per realizzare quel film. Brizzi non lo disse espressamente, ma dalle sue parole trapelava imbarazzo e forse disgusto per questo orrido film con attori incapaci di recitare e una trama del tutto avulsa dalla bellezza fresca e delicata del libro.

4 risposte al commento
Ultima risposta 17/07/2013 11.12.51
Visualizza / Rispondi al commento
Rockem  @  16/02/2011 14:23:18
   8½ / 10
E' preziosa questa pellicola per un pubblico giovane che vuole soffrire con intelligenza e riconoscersi in una vita ribelle e lirica, per chi vuole respirare l'amore e la natura, per chi si lascia accompagnare dalla musica...Iperdibile.

Invia una mail all'autore del commento Enora  @  09/09/2010 05:09:04
   1 / 10
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Angel Heart  @  26/05/2010 12:29:30
   4 / 10
Da un romanzetto discretto, un film a dir poco inguardabile. Fasullo, improbabile, ridicolo, fintamente maledetto e patinatissimo. Stefano Accorsi, al suo esordio, dimostra già la sua totale incapacità recitativa fatta di spasmi, mancanze di ossigeno e sfuriate da cartone animato - che faranno comunque scuola tra i vari Muccino, Scamarcio ecc... - riuscendo comunque ad essere il migliore del cast. E con questo, ho detto tutto.
Qualcuno ha mai sentito degli adolescenti parlare così? O comportarsi così? Uno dei film simbolo per quanto riguarda i falsi ritratti giovanili fatti apposta per attirare una miriade di ragazzine a riempire le sale e i fazzoletti.

Salvabile solo la colonna sonora, un'oltraggio usata qui.

carriebess  @  23/09/2009 16:00:26
   3½ / 10
La lettura del libro, a suo tempo, mi era sembrata una boccata d'aria fresca e di libertà, ma non molto più tardi ho capito che la storia è piena di luoghi comuni tipici del mondo adolescenziale, e che in realtà di libero fuori dagli schemi non c'è proprio nulla in questa storia.
Il film l'ho trovato mal costruito, in modo confuso, sfasato, e gli attori poco credibili (tra cui la Placido junior che non mi stancherò mai di dirlo, è una delle peggiori attrici della storia).
Non è nemmeno scorrevole nè leggero, non è una visione nè drammatica nè piacevole. Non è niente.

spoonji  @  30/07/2009 11:09:45
   6½ / 10
Il film è oggettivamente imbarazzante, ma l'ho visto talmente tante volte che lo so a memoria, grazie alla sua colonna sonora mi ha cambiato la vita.

topsecret  @  24/05/2009 09:58:32
   5 / 10
Accorsi è qualcosa che non si può guardare. Il film è poca cosa, denso di luoghi comuni adolescenziali.

il genio  @  22/03/2009 17:22:07
   8 / 10
film carino niente di più ma la media mi sembra un po bassa metto otto solo per alazare un pò ma il film è da 6

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Gatsu  @  12/01/2009 00:09:05
   3 / 10
Accorsi imbarazzante. Film orrendo ripreso da un libro altrettanto brutto. Non ci siamo.

Ciaby  @  29/12/2008 14:00:55
   5½ / 10
qualche banalismo di troppo in un film non così malvagio

1 risposta al commento
Ultima risposta 30/12/2008 21.24.43
Visualizza / Rispondi al commento
k@rlo  @  17/06/2008 23:33:48
   4½ / 10
m disp sempre dare voti brutti ank xk vuol dire k ho sprecato tempo in 1 film nn bello, ma questo mi ha proprio deluso, l'ho visto solo xk m lo ha consigliato mio fratello...

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

1 risposta al commento
Ultima risposta 17/06/2008 23.52.26
Visualizza / Rispondi al commento
manera4  @  05/06/2008 20:37:00
   7½ / 10
Forse è un film che non vale molto, ma, fa parte di me per la leggerezza e la freschezza che rimanda agli anni del liceo.

Flea85  @  13/04/2008 12:04:29
   5½ / 10
niente a che vedere con il libro...l'hanno reso a tratti patetico...di meno non mi sento di dargli...di più non se ne parla proprio!!!

Sestri Potente  @  16/02/2008 13:31:28
   4 / 10
Filmetto in perfetto stile "Stefano Accorsi"... Ho detto tutto!

EcceBombo  @  13/02/2008 21:22:32
   4 / 10
Non rispecchia per nulla il libro...
un Accorsi agli esordi(e si vede...e si sente)e una Violante Placido inespressiva!
Però quel paio di voti in più per l'adolescenza che mi ricorda...tristemente

stragadana  @  27/01/2008 16:18:56
   3 / 10
dopo aver letto il libro mi aspettavo un film migliore di quello che in realtà mi è toccato guardare. la storia è quasi totalmente cambiata e le interpretazione degli attori veramente penose. espressività zero.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Enzo001  @  30/11/2007 17:57:41
   3 / 10
Mamma mia che schifo! Un filmetto inutile tratto da un libro che non ho letto e che non leggerò mai! Brutto, recitato da cani (gli attori, che delusione tremenda...)con una trama di *****, e che schifo di ritratto dei giovani che ne vieni fuori, ma stiamo scherzando?? La trama veramente, ma veramente inutile, non capisco come mai lo conoscano così tanti...Ma la cosa peggiore di tutte sono i dialoghi, che non solo sono mal recitati, ma anche fanno ca.gare di loro!Ascoltateli attentamente e ditemi: avete mai sentito parlare un normalissimo ragazzo in questo modo? I miei complimeti a chiunque li abbia scritti. Povero il cinema italiano, mi dispiace solo per questo. Volevo dare meno di tre ma mi sono trattenuto (a stento), c'è peggio...

1 risposta al commento
Ultima risposta 13/04/2008 17.29.13
Visualizza / Rispondi al commento
bartlisa  @  12/10/2007 17:14:31
   5½ / 10
l'ho proposto ai miei alunni su suggerimento niente meno che di "pianeta scuola". a me non è piaciuto, certo si può ricavare qualche spunto per parlare del disagio e della ribellione giovanile, ma per il resto l'ho trovato "incompiuto" e abbastanza insoddisfacente. pensavo che anche i miei alunni la pensassero così ed invece quando abbiamo acceso le luci erano tutti felici e contenti! potenza di accorsi.. sarà che ormai non ho più l'età per apprezzare queste epopee adolescenziali.

Dick  @  09/08/2007 15:52:46
   5 / 10
Quando lo vidi non è che mi prese molto.

Gruppo COLLABORATORI martina74  @  20/07/2007 11:37:44
   3 / 10
Dalla penna di un figh.hetto bolognese che ciondolava nelle sale studio senza un cacchio da fare, uscì un libercolo che tutto sommato a diciannove-vent anni poteva anche piacere, ma che letto alla distanza e messo accanto agli altri "capolavori" che lo spocchioso Brizzi ha partorito ha veramente poco di apprezzabile.
Come se non bastasse, dalle pagine di questo librino venne tratto un film a dir poco inutile, banale, recitato da cani, che ha avuto lo straordinario demerito di imporre al cinema italiano le pleonastiche figure di Accorsi-granell-stracciatell e di Violante-semprenuda-Placido... e da allora non ce li siamo più levati dai c0glioni. Che cul.o.

9 risposte al commento
Ultima risposta 09/08/2007 17.22.19
Visualizza / Rispondi al commento
Pink Floyd  @  18/07/2007 17:23:57
   4 / 10
A differenza de libro banale e piatto.
La dove su carta stampata venivano raccontate con il cuore in mano emozioni e istinti di una gioventù senza indirizzo, qui si sviolina una costruitissima love story di plastica a destra e a manca e in modo palese.
Tutta la rabbia e la grinta che contraddistingueva il protagonista del romanzo qui si riduce a alternativismo da massa.
E poi la scena del bacio se la potevano evitare!! Hanno rovinato e stravolto la magia di un amore tanto esplosivo e vero quanto mai espresso.
La stessa musica che di base dovrebbe essere ottima viene assemblata in modo da risultare ultrapiatta.
Invito tutti a leggere con passione il libro, che a differenza della pellicola merita davvero tanto!

tatons  @  14/07/2007 19:27:45
   5 / 10
no non mi è piaciuto. il libro è tutta un'altra cosa. è stupendo. un gran bel libro. il film....no per niente. scontato e banale. un peccato..sono un po delusa..

jess  @  14/07/2007 18:44:35
   7 / 10
belloooooooooooooooooooooooooooooo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Tony Ciccione90  @  07/07/2007 17:56:30
   6½ / 10
Film carino,ma molto più bello e affascinante il libro!

be your self  @  08/06/2007 09:10:49
   10 / 10
ciao ragazzi.....beh...che dire di questo film.....un capolavoro...!!!!
beh tante volte considero capolavoro un film che mi trasmette qualcosa di forte...un film che ricordo molto bene anche a distanza di svariati anni...!! una storia semplice, vero...da alcuni definita banale....!!! ma scusate..e' vita reale...se per voi la vita reale e' banale ok....libero pensiero...ma allora andate a vedere film come STAR WARS cosi' la cosa vi sembrera' meno banale!!!
e poi ce lui...il migliore attore italiano attualmente in circolazione....quell'accorsi che in gerco calcistico VALE SOLO LUI IL PREZZO DEL BIGLIETTO...!!!
ciauuuuuuu

giomac2189  @  12/05/2007 22:08:34
   1 / 10
banale!!!!!!! come la maggior parte dei film italiani

2 risposte al commento
Ultima risposta 16/02/2011 14.25.46
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI Harpo  @  30/04/2007 21:01:09
   4 / 10
Kyrie eleison;
Christe eleison;
Kyrie eleison.

Pseudo-ritratto dei giovani degli anni '90 con un Accorsi che ha dato il peggio di se.

Jumpy  @  28/04/2007 19:17:29
   3 / 10
L'ho visto dopo aver letto il libro (niente di particolare ma molto meglio del film), Stefano Accorsi mi è sembrato totalmente fuori luogo, velo pietoso su tutto il resto.

cheguevara  @  24/03/2007 13:39:36
   7 / 10
Meglio sicuramente il libro un po' frettoloso in alcune parti ma resta godevole...

Cardablasco  @  05/03/2007 00:42:07
   5½ / 10
Mah non mi è piaciuto piu' di tanto,storia troppo scontata e banale

risikoo  @  04/03/2007 21:22:19
   4 / 10
L'unica cosa che ricordo di questo film è l'immagine di Via Saragozza che mi ha fatto ricordare i bei tempi universitari (oltre ai Colli Bolognesi!!!) Per il resto una pseudo ribellione patetica. Sconclusionato oltre ogni limite.

bussisotto  @  15/01/2007 14:57:55
   4 / 10
Spiace ammetterlo, ma il film è completamente FUORI.
Laddove il libro trasmetteva sca..o o (alternativamente) tenerezza, qui è tutto confusione, trambusto e battute stupide.
Stefano Accorsi e Violante Placido fuori luogo.
Sugli altri attori è meglio tacere.
La regia di tale Enza Negroni è di una piattezza televisiva sconfortante, senza alcuna emozione.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento goat  @  14/09/2006 18:27:32
   3 / 10
ribellione patetica e plastificata.
recitazione ignobile.

ely80  @  14/09/2006 17:32:47
   4½ / 10
Filmino con poche pretese. Lontano anni luce dall'essere un inno generazionale come il libro, del resto (ma che forse è leggermente superiore al film)

renee  @  09/09/2006 17:16:26
   6½ / 10
è una commedia carina...non è un filmone ma di certo migliore di certe cose che ci sono in giro.....e accorsi era già un grande :p

Gruppo COLLABORATORI Mr Black  @  20/07/2006 23:52:38
   2 / 10
Uno schifo! Non solo hanno dissacrato un bel libro generazionale, ma lo hanno anche stravolto. La Placido è fica ma insopportabile, Accorsi un pesce lesso. Non si capisce se la colpa è negli attori sbagliati e nella pietosa sceneggiatura. Si salva solo "Digging the grave" dei Faith no More!

mory.t  @  26/06/2006 13:12:07
   6½ / 10
non sarà un gran film ma ci sono affezionata da sempre....un accorsi ancora immaturo e una violante placido che a recitare è una tristezza (il problema è che il primo è un po' migliorato,la seconda proprio no....)
storia semplice ma godibile......bellissima la colonna sonora e le ambientazioni (sono posti a me molto familiari......)
nel complesso non un gran film ma una pellicola carina da guardare con gli amici senza trroppe pretese

Gruppo STAFF, Moderatore Jellybelly  @  30/03/2006 13:04:04
   4½ / 10
Brutto, banalotto, recitato da cani. Favoletta "GGGiovane" per ragazzotti falso-tarsandati e pseudo-alternativi che giocano a fare i punkettari di 'sto caz.zo. Accorsi inguardabile, il mezzo voto in più è per Violante Placido che inizia qui la sua carriera (cinematografica) di strapponcella, che la porterà a mostrare le proprie grazie in tutti i film di qui a venire con un certo senso di protagonismo, peraltro più che giustificato.

Jeno  @  27/01/2006 22:08:48
   9 / 10
Uno tra + bei film italiani , è anke uno dei pochi film italiani che mi sa trasmettere
emozioni forti . Conoscono quasi tutte le sue frasi + belle ( lo avrò visto+ di 20 volti volte credo ) , anke perchè mi ricorda molto il mio trascorso passato al liceo
< Colpisci al cuore le delusioni di sempre > ..........

tavullia86  @  25/12/2005 23:46:43
   2 / 10
la mia gioventù non è così per fortuna...ma poi chi cacchio andrebbe di notte di nascosto in piscina!?!

1 risposta al commento
Ultima risposta 09/08/2007 16.03.07
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento antophj  @  17/11/2005 15:39:36
   3 / 10
PATETICISSIMO
una grande coglionata. Cioè il libro è su un altro pianeta. Sbagliata la scelta degli attori, delle musiche, delle ambientazioni... Tutto fà ******. Accorsi parla di punk, sex pistols clash e heavy, e poi sembra un bimbetto patetico. Assolutamente da evitare

CarlitoBrigante  @  02/11/2005 12:31:32
   6 / 10
Il film non rende giustizia al libro. La recitazione risulta scadente. Non male accorsi, ma pessimo tutot il resto del cast, compreso la placido. La storia non è male, e di sicuro ne sarebbe potuto uscire un film di gran lunga migliore, soprattutto grazie al successo del libro, al quale il non rende assolutamente giustizia.
LEGGETEVI IL LIBRO, E' MEGLIO!!!

Sauron00  @  28/09/2005 19:37:57
   4 / 10
Mentre il libro è molto interessante, questo film, data la SCADENZA dei suoi attori ( accorsi primo della lista) fa decadere il tutto....

KANE  @  19/09/2005 20:14:47
   5 / 10
è fondamentalmente un film di intrattenimento. molto semplice la narrazione e praticamente non c'è una vera e propria scenografia a parte la città di bologna.
il film che ha lanciato accorsi...penso che basti questo!

la mia opinione  @  16/08/2005 22:14:35
   5 / 10
Carino, insomma niente di speciale cmq. Film a tratti solido e maturo a tratti banale e noioso.

moebius  @  16/08/2005 00:01:16
   8 / 10
ragazzi il voto è 7, ma nn si può abbassarlo ad un miseruccio 6... ekkekkavolo per lo meno c han messo l'impegno!

Invia una mail all'autore del commento cartesyo  @  15/07/2005 14:27:58
   8 / 10
Un grande film con un grande Accorsi. Hai giovani non puo non piacere. ISTRUTTIVO

5 risposte al commento
Ultima risposta 21/12/2007 20.06.29
Visualizza / Rispondi al commento
Kingof7eyes  @  07/06/2005 11:48:25
   9 / 10
Non toccatemi questo film :)
Non ho letto il libro, so che hanno storpiato la storia, ma non mi interessa....

Mi piace e basta, mi trasmette un qualcosa di diverso

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  25/04/2005 16:58:53
   4 / 10
Carino. Un modo del tutto innoquo (si salva solo l'ambientazione) di rileggere un libro che già di per sè non è un granchè come spaccato giovanile, figuriamoci in questo caso... Da notare che quando si parla di punk ("clash city rockers" dei Clash: mitici) si usa lo stesso linguaggio "paninaro" degli anni ottanta Tutto è omologato per questo puo' risultare anche divertente ma se lo si giudica con severità è un'incubo al pari di "da zero a dieci" di Ligabue per tutto cio' che di peggio ci ha donato quel decennio. Magari riuscissero davvero a uscire dal gruppo...

3 risposte al commento
Ultima risposta 09/08/2007 16.02.34
Visualizza / Rispondi al commento
polbot  @  08/03/2005 13:52:40
   4 / 10
leggete il libro che è meglio !

Gruppo STAFF, Moderatore stefano76  @  16/02/2005 08:45:45
   3 / 10
Squallido. Recitazione penosa. Una specie di soap. Il libro era interessante, ma questo film è veramente patetico.

bel_pen  @  16/02/2005 06:53:53
   9 / 10
Stupendo. Sono australiana quindi scusatemi se faccio degli sbagli. Faccio l'italiano a scuola, guardiamo questo film a studiare. Amo bologna, e amo accosti...ma il film e' veramente bello

5 risposte al commento
Ultima risposta 25/04/2005 16.54.08
Visualizza / Rispondi al commento
Krypto_06  @  27/01/2005 02:52:09
   5 / 10
BANALE, LENTO SCONTATO e MACCHINOSO.........guardatevi radiofreccia e capirete perkè................

andy82bof  @  25/01/2005 20:39:46
   4 / 10
Ahahahahah ridicolo sto film tanto quanto il libro

2 risposte al commento
Ultima risposta 09/08/2007 16.01.00
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo STAFF, Moderatore Invia una mail all'autore del commento Lot  @  09/11/2004 11:05:52
   4 / 10
Di una banalità disarmante, non so se è peggio il libro o il film.
Giovanilismo facile facile della peggior specie, mi spiace solo abbia sporcato il buon nome di john.

5 risposte al commento
Ultima risposta 09/08/2007 16.42.39
Visualizza / Rispondi al commento
Butch Coolidge  @  09/11/2004 10:54:02
   10 / 10
Questo film è più che una commedia, in effetti sarebbe drammatico, è uno spaccato sulla gioventù. Uno dei primi film di Stefano Accorsi, che disarma per la sua semplicità. La voce del protagonista fuori campo rende al massimo e proietta lo spettatore in questa storia assolutamente reale e possibile. Non è il solito film per adolescenti, è un percorso di formazione, di crescita di un ragazzo che ama 3 cose: la musica, i suoi amici e la sua ragazza. Struggente.

2 risposte al commento
Ultima risposta 15/01/2009 06.36.34
Visualizza / Rispondi al commento
  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


1008776 commenti su 44074 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net