kinetta regia di Yorgos Lanthimos Grecia 2005
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

kinetta (2005)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film KINETTA

Titolo Originale: KINETTA

RegiaYorgos Lanthimos

InterpretiEvangelia Randou, Aris Servetalis, Kostas Xikominos

Durata: h 1.35
NazionalitàGrecia 2005
Generedrammatico
Al cinema nel Marzo 2005

•  Altri film di Yorgos Lanthimos

Trama del film Kinetta

Un funzionario statale ed il proprietario di un negozio di sviluppo e stampa, condividono una singolare forma di perversione: ricostruire scene di stupro o di lotta nel corso delle quali delle donne sono state uccise. E così raccolgono immigrate clandestine, fornendo loro dei permessi di soggiorno in cambio della loro partecipazione a queste singolari messe in scena.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,38 / 10 (4 voti)5,38Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Kinetta, 4 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  13/12/2012 18:10:26
   7 / 10
Uno degli elementi centrali del cinema di Lanthimos è l'identità. come in Dogtooth ci troviamo a degli individui senza un nome, ognuno dedito ad una funzione precisa dettata dal proprio mestiere. Attraverso questa passione, per modo dire, di ricreare e riprodurre scene del crimine come un improvvissato set cinematografico, cercano a loro modo di ridefinirsi ma finiscono inghiottiti da un ulteriore meccanismo che li spersonalizza ulteriormente. Ciò che riproducono è una meccanicità senza anima.
E' un film difficile, lento e senza compromessi, tipico delle mattonate allucinanti, però in effetti se si entra in questo meccanismo, è capace di intrigare.

Ciaby  @  16/09/2011 22:31:56
   8½ / 10
Dopo essere stato folgorato dal capolavoro "Dogtooth", ho deciso di visionare anche il controverso "Kinetta", amato e odiato film totalmente anti-narrativo e puramente suggestivo. Meglio così.
In un'epoca in cui il cinema è rumore ed effettaccio, Lanthimos riesce a costruire l'anima dei suoi tre personaggi solamente attraverso la forza delle immagini. Dialoghi quasi assenti per tre vivi morenti che si esprimono a gesti, perchè non c'è dialogo più grande di uno sguardo. Gli stupri messi in scena e poi riepilogati, perfezionati diventano sempre più deliranti, pur mai raggiungendo vette di cinema grottesco e sanguigno come "Kynodontas" . Là dove ci sarà l'azione, qui manca totalmente e, anche una trama apparentemente interessante e d'exploitation viene completamente svuotata per mettere in scena la vita, pura e cruda.

I personaggi vivono in un mondo reale, triste e grigio, dove non esiste musica extradiegetica, dove non esiste l'adrenalina, dove manca uno sceneggiatore che possa portare una svolta alla mediocrità. Il rifugio è il cinema? Arte nobile che da possibilità di essere qualcun'altro, di scappare e rifugiarsi. "Kinetta" è cinema nel cinema, nel cinema, nel cinema, è una scatola cinese fatta di silenzi e sospensioni, di attese mai smorzate e di sospiri che fanno tremare.

é un film lento "Kinetta", ma non annoia mai, proprio per questo: Se si entra nel mood, è impossibile non entrare in empatia con dei personaggi che fanno di tutto pur di non fare che lo spettatore possa comprenderli.
Rivoluzionario in questo senso, sebbene sia un'idea già sperimentata in passato: "Kinetta" parla di cinema, ma paradossalmente è l'anti-cinema. è vita.

Logico, quindi, che ci siano contestatori. Troppo triste guardare vite noiose altrui quando la propria è già abbastanza noiosa. Punto. E questa frase dovrebbe già illuminare, perchè il cinema di Lanthimos è questo: è l'ostentare ossessivo e compulsivo per lo spettatore di guardarsi dentro. E capire che tra lui e i personaggi fasullamente psicopatici di "Kinetta" non c'è alcuna differenza. Bellissimo.

Invia una mail all'autore del commento INAMOTO89  @  14/04/2011 11:55:42
   1 / 10
Dopo anni di ricerca ( involontaria) finalmente posso dire di aver trovato il re dei mattoni ! Scordatevi i deliri di drawing restraint 9, fatevi 2 risate con 29 palms, passatevi 2 ore adrenaliniche con l'humanite' dumontiana e rilassatevi con ''il gusto dell anguria'' perche' la vetta dei film + brutti/noiosi di sempre oggi ha un nuovo incontrastato re : kinetta !!
Sembra incredibile che il regista sia lo stesso del FAVOLOSO doghtooth anche se le inquadrature asettiche ne richiamano molto lo stile glaciale ma le similitudini finiscono tragicamente qui.
UN ora e 40 scarsca che sembra durare una vita, dialoghi pressoche' assenti e quando sono presenti è come se non ci fossero. Se fosse durato 5 minuti sarebbe stato identico perche' non ha nulla da raccontare, la trama scritta qui sopra è gia il racconto di tutto il film non cè nient'altro da aggiungere o da scoprire, scordatevi colpi di scena o finali ad effetto è una noia mortale e credetemi MAI COME IN QUESTO CASO il voto 1 è stato cosi inevitabile !!
Maledico me stesso per l'insana idea di averlo visto fino alla fine , dopo che un giorno mi ero fermato al 38' per ammosciamento di palle catatonico.
SE proprio volete vedere un paio di deficienti che simulano violenze allora guardatevi august underground !

4 risposte al commento
Ultima risposta 14/04/2011 16.45.17
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR strange_river  @  26/10/2010 17:51:48
   5 / 10
Lanthimos mette in campo fin dal suo primo lavoro i temi che saranno molto meglio rappresentati nel successivo Kynodontas: la sottomissione totale, l'annullamento della personalità, la riproposizione in forma privata, ma oserei dire con tutte le caratteristiche teatrali da tragedia greca, di fatti violenti ripuliti di ogni aspetto passionale e perciò disumanizzati.
Peccato il risultato sia un film eccessivamente lento e involuto, che non riesce ad approfondire né a sconvolgere come vorrebbe.
Seppur interessante è da considerarsi propedeutico per il successivo...insomma, solo per appassionati Kynofili.

Rimane strano come anche in questo caso la lingua greca si presti in maniera eccezionale a suonare alle nostre orecchie fredda e meccanica.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

12 soldiers14 cameras1938 diversi211 - rapina in corso22 julya kashaa modern familya quiet passiona tramway in jerusalema voce alta - la forza della parolaacusadaadam und evelynamanda (2018)american dharmaamiche di sangueant-man and the waspaquarelaarrivederci saigonat eternity's gatea-x-l: un'amicizia extraordinariabent - polizia criminalebetes blondesbig fish & begoniablackkklansmanblu profondo 2blue kidsboarding schoolbogside storyboxe capitalebreaking incadaver (2018)camorra (2018)carmine street guitarsc'est ca l'amourcharlie sayschiudi gli occhicome ti divento bella!continuercountry for old mencrazy & richdachradark crimesdark halldead triggerdead women walkingdeideslembrodie in one daydie in one day - improvvisa o muoridiva! (2017)dog daysdomingodon't worrydoraemon il film - nobita e la grande avventura in antartidedoubles viesdragged across concretedriven (2018)due piccoli italianie' nata una stella (2018)el pepe, una vida supremaemma peetersequilibrium - the film concertescape plan 2 - ritorno all'infernoestate 1993favola (2018)fino all'inferno (2018)fire squad - incubo di fuocofotograffreres ennemisgirlgli incredibili 2gli ultimi butterigotti - un vero padrino americanohappy lamentohereditary - le radici del malehostilehotel transylvania 3 - una vacanza mostruosahurricane - allerta uraganoi villeggiantiil banchiere anarchicoil bene mioil complicato mondo di nathalieil fiume (2018)il giorno che ho perso la mia ombrail maestro di violinoil mistero della casa del tempoil ragazzo piu' felice del mondoil sacrificio del cervo sacroil tuo ex non muore maiimagine (2018)io, dio e bin ladenippocrateisis, tomorrow. the lost souls of mosuljinpajohnny english colpisce ancorajose'joy (2018)
 HOT
jurassic world - il regno distruttojust charlie - diventa chi sei
 NEW
la ballata di adam henryla ballata di buster scruggsla banda grossila bella e le bestiela casa dei librila fuitina sbagliatala guerra del maialela morte legalela noche de 12 anosla prima notte del giudiziola profezia dell’armadillola quietudla ragazza dei tulipanila settima musala stanza delle meravigliela strada dei samounila terra dell'abbastanzala truffa del secolol'affido - una storia di violenzal'albero dei frutti selvaticil'albero del vicinol'annunciol'apparizionel'atelierle fidelele ultime 24 orel'enkasles tombeaux sans nomsl'heure de la sortiel'incredibile viaggio del fachirolissa ammetsajjellola + jeremylords of chaosluckyluis e gli alienil'uomo che sorprese tuttil'uomo che uccise don chisciottem (2018)macbeth neo film operamafakmagic lanternmalati di sessomamma mia! ci risiamomandymanta raymary e il fiore della stregamary shelley - un amore immortalementre morivometti una nottemi obra maestramichelangelo - infinitomio figliomission: impossible - falloutmonkey king - the hero is backmonrovia, indianamost beautiful islandmr. longmuse: drones world tournel nome di antea
 T
new york academy - freedancenoi siamo la mareanon e' vero ma ci credonuestro tiempoobbligo o verita'ocean's 8office uprisingogni giornooltre la nebbia - il mistero di rainer merzombraopera senza autoreour houseoverboardpapa francesco - un uomo di parolapapillon (2018)pearl (2018)peggio per mepeterloopiazza vittoriopitch perfect 3prendimi! - la storia vera più assurda di semprepuppet master: the littlest reichquasi nemici - l'importante e' avere ragionerabbia furiosa - er canaro
 NEW
renzo piano: l'architetto della lucerespiriresta con merevengericchi di fantasiaricordi del mio corporicordi?rideritorno al bosco dei 100 acriroma (2018)saremo giovani e bellissimisea sorrow - il dolore del maresearchingsei ancora qui - i still see yousembra mio figlioseparati ma non tropposhark - il primo squaloskyscraperslender mansmallfoot - il mio amico delle nevi
 NEW
soldadosonispogliatosposami, stupido!stronger - io sono piu' fortesulla mia pelle (2018)super troopers 2teen titans go! il filmtel aviv on firethe darkest mindsthe domesticsthe end? l'inferno fuorithe equalizer 2 - senza perdonothe escapethe ghost of peter sellersthe islethe little strangerthe mermaid: lake of the deadthe milk system - la verita' sull'industria del lattethe mountain (2018)the nightingalethe nightmare gallerythe nun - la vocazione del malethe sisters brothersthe toyboxthe wife - vivere nell'ombrathelmathey'll love me when i'm deadthree adventures of brooketi imas noctito e gli alienitoglimi un dubbiotouch me nottramonto (2018)tullytumbbadtutti in piediulysses: a dark odysseyun affare di famiglia (2018)un amore così grandeun figlio all'improvvisoun giorno all'improvvisoun marito a meta'un nemico che ti vuole beneuna luna chiamata europauna storia senza nomeuna vita spericolataunsanevenom (2018)ville neuvevox luxwhat you gonna do when the world's on fire?why are we creative?zanzanna bianca (2018)

979756 commenti su 40228 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net