love for life regia di Gu Changwei Cina 2011
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

love for life (2011Film Novità

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film LOVE FOR LIFE

Titolo Originale: ZUI AI

RegiaGu Changwei

InterpretiZhang Ziyi, Aaron Kwok, Jang Wenli, Li Xuejian, Pu Cunxin, Wang Baoqiang

Durata: h 1.40
NazionalitàCina 2011
Generedrammatico
Al cinema prossimamente

•  Altri film di Gu Changwei

Trama del film Love for life

A causa di un traffico illecito di sangue, il virus dell'Hiv si Ŕ diffuso rapidamente in un piccolo villaggio cinese e la famiglia di De Yi ne Ŕ in parte responsabile, essendo stato il fratello maggiore a spingere i compaesani a sottoporsi a delle donazioni effettuate senza particolari precauzioni in cambio di denaro facile. Anche De Yi ha contratto l'Aids e, quando crede di non aver altre speranze nella vita, incontra la bellissima Qin Qin, la giovane vedova di un cugino appena morto. I due vivranno in maniera clandestina un'intensa relazione...

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,25 / 10 (2 voti)7,25Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Love for life, 2 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

topsecret  @  03/06/2016 19:15:53
   7½ / 10
Un bel dramma sentimentale che sa essere duro ma anche poetico, capace di coinvolgere in tematiche di forte impatto e di grande attualità. A rendere ancora più intensa una storia già di per sè avvolgente e densa di sentimento sono le location, la regia affidabile di Gu Changwei, la bravura degli interpreti principali (e non solo) e la bellezza senza fiato di Zhang Ziyi, una delle mie attrici asiatiche preferite.
Davvero un bel film, privo di melassa fastidiosa, cinico quando serve e splendidamente umano nel condividere una cascata di emozioni.
Consigliato.

speXia  @  29/03/2012 22:38:48
   7 / 10
Era da molto, moltissimo tempo che volevo vedere questo film, per due motivi: 1- al Festival Del Cinema Di Roma, essendo stato "condannato" alla giuria dei piccoli, non ho potuto vederlo ; 2- di nuovo al Festival, ho assistito al carpet della sempre meravigliosa Zhang Ziyi (una delle mie attrici preferite nonchè una delle più belle), quindi questo film DOVEVO vederlo, anche solo per la sua presenza. Fortuna che c'è Youtube e che c'è chi ci pubblica film sottotitolati!

Love For Life (in cinese Zui Ai, letteralmente "Il Più Amato") è un bel dramma che si ispira al libro Ding Shuang Meng, che a sua volta attinge appieno da un periodo piuttosto buio della storia della Cina, i primi anni del 1990. In questo periodo, nelle zone rurali nella provincia dell'Henan, la terribile piaga dell'AIDS si sparse grazie ad un traffico illecito di sangue, che uccise migliaia e migliaia di poveri contadini (nella seconda metà del 1990 il numero di infetti ammontava ad almeno 100.000). Il governo non si accorse subito del problema, e quando se ne accorse, preferì coprire il problema mantenendo un assoluto silenzio. Nonostante ciò, il film è stato approvato dalle autorità cinesi, famose per la loro severa censura, che colpisce moltissimi prodotti cinematografici del paese.

La trama di Love For Life ruota intorno ad uno dei piccoli villaggi rurali in cui si sparse la malattia, abitato da gente povera che vive nella paura dell'infezione e che cerca di sopravvivere come meglio può. In questa atmosfera pregna di malinconia si sviluppano i drammi dei protagonisti, il giovane De Yi e la bellissima moglie di un suo cugino già morto, Qin Qin, entrambi vittime del virus. I due, senza nessuna aspettativa per il loro futuro, diventano amici e, successivamente, amanti. Quella che non è una relazione seria si trasforma presto in un intensissimo amore, minacciato, però, dal terribile destino di morte.
Questa storia d'amore altro non è che un malinconico inno alla vita ("ogni giorno conta" continua a ripetere De Yi) che tratta l'interessante tema dell'AIDS, purtroppo molto attuale. La storia mantiene il giusto equilibrio tra il lato tragedico-drammatico e quello più leggero, buffo e infantile, che allontana dall'atmosfera del film l'incombente realtà della malattia. Il finale, che passa improvvisamente dall'affettuoso al tragico, è sufficientemente triste, nonostante sia ben lontano dallo strappare la classica lacrimuccia, che è sempre un piacere sentirsi scivolare sulla guancia in questo genere di film.

Il lato tecnico si avvale di una regia curata e di una fotografia pulitissima che regala inquadrature veramente ammalianti, accompagnate da una bella colonna sonora. Alla suggestività del film contribuiscono anche le splend....le meravigl...le PARADISIACHE location cinesi, sempre, sempre, ma proprio sempre di una bellezza mozzafiato ( a questo proposito vedi il capolavoro La Tigre E Il Dragone). Perdonate questo mio esagerato entusiasmo, ma amo l'ambiente cinese in modo sproporzionato!

Gli attori se la cavano tutti, ovviamente i due protagonisti, Zhang Ziyi e Aaron Kwok (grandissime star del cinema cinese), spiccano come bravura nella recitazione.
(L'ho già detto che Zhang Ziyi è sempre meravigliosa?)

Insomma, Love For Life è una convincente pellicola drammatica. Non un capolavoro, e non strappa nemmeno le lacrimucce che i film sulle malattie riescono a far sgorgare (il bellissimo Wedding Dress mi ha fatto piangere come una fontana). Ma, grazie ad una grande suggestività e un atmosfera malinconica, Love For Life è comunque un dramma soddisfacente.
Se fossi ancora al Festival Del Film Di Roma, gli darei 3 stelline su 5. In questo caso, il mio voto è un meritatissimo 7.

2 risposte al commento
Ultima risposta 30/03/2012 15.11.31
Visualizza / Rispondi al commento
  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

10 giorni senza mamma7 uomini a mollo
 NEW
a un metro da tealexander mcqueen - il genio della modaalita - angelo della battagliaalpha - un'amicizia forte come la vitaamici come prima (2018)ancora auguri per la tua morteanimasaquamanasterix e il segreto della pozione magicaattenti al gorilla
 NEW
be kind - un viaggio gentile all'interno della diversita'beautiful boy (2018)ben is backbenvenuti a marwenbird box
 HOT
bohemian rhapsodyborder: creature di confineboy erased - vite cancellatebts world tour: love yourself in seoulbumblebeecalcutta - tutti in piedicapri-revolutioncaptain marvelcartac'e' tempoc'era una volta il principe azzurrochi scriverÓ la nostra storia?city of liescocaine - la vera storia di white boy rickcold war (2018)colette (2018)compromessi sposiconversazioni atomichecopia originalecoppermancreed iicroce e delizia (2019)crucifixion - il male e' stato invocato
 NEW
dafne
 NEW
detective per casodiabolik sono iodinosaurs (2018)domani e' un altro giorno (2019)don't fuck in the woods 2dove bisogna staredragon ball super: brolydragon trainer: il mondo nascosto
 NEW
ed e' subito seraescape room (2019)ex-otago - siamo come genovaghostland - la casa delle bamboleglassgloria bellgreen bookhepta. sette stadi d'amoreholmes and watsoni bambini di rue saint-maur 209i nomi del signor sulcici villeggiantiil carillonil castello di vetroil coraggio della verita (2018)il corriere - the muleil destino degli uominiil gioco delle coppieil grinch (2018)il mio capolavoroil primo reil professore cambia scuola
 NEW
il professore e il pazzoil ritorno di mary poppinsil testimone invisibile
 NEW
il venerabile w.
 NEW
instant familykusama: infinityla befana vien di notte
 HOT
la casa di jack
 NEW
la conseguenzala donna elettricala douleurla favoritala fuga - girl in flight
 NEW
la mia seconda volta
 R
la notte dei 12 annila notte e' piccola per noi - director's cutla paranza dei bambinila prima pietrala promessa dell'albala vita in un attimol'agenzia dei bugiardilake placid: legacyland
 NEW
l'eroel'esorcismo di hannah graceliberol'ingrediente segretolo sguardo di orson welleslontano da quil'uomo che rubo' banksyl'uomo dal cuore di ferrom.i.a. - la cattiva ragazza della musicamacchine mortalimaria regina di scoziamathera - l'ascolto dei sassimia e il leone biancomodalita' aereomomenti di trascurabile felicita'moschettieri del re: la penultima missione
 NEW
my hero academia the movie: the two heroesnelle tue mani (2018)nessun uomo e' un'isolanightmare cinemanon ci resta che il criminenon ci resta che vincerenon sposate le mie figlie 2ognuno ha diritto ad amare - touch me notovunque proteggimiparlami di tepeppermint
 NEW
peppermint - l'angelo della vendetta
 NEW
peterloopiercingquello che veramente importaralph spacca internetremirex - un cucciolo a palazzoricomincio da me (2019)
 NEW
ricordi?ride (2018)roma (2018)santiago, italiasara e marti - il film
 NEW
scappo a casase la strada potesse parlarese son rosesofiaspider-man: un nuovo universosulle sue spalle
 HOT
suspiria (2018)the barge peoplethe final wishthe front runner - il vizio del poterethe lego movie 2: una nuova avventurathe old man & the gun
 NEW
the prodigy - il figlio del malethe vanishing - il mistero del farothe young cannibalstintoretto. un ribelle a veneziatramonto (2018)tre voltiun giorno all'improvvisoun piccolo favoreun uomo tranquillo (2019)un valzer fra gli scaffaliun viaggio a quattro zampe
 NEW
un viaggio indimenticabileun'avventuravan gogh - sulla soglia dell'eternita'velvet buzzsawvice - l'uomo nell'ombravoglio mangiare il tuo pancreaswestwood. punk, icona, attivistawunderkammer - le stanze della meraviglia

985978 commenti su 41016 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net