l'ultima follia di mel brooks regia di Mel Brooks USA 1976
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

l'ultima follia di mel brooks (1976)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film L'ULTIMA FOLLIA DI MEL BROOKS

Titolo Originale: SILENT MOVIE

RegiaMel Brooks

InterpretiMel Brooks, Marty Feldman, Dom Deluise, Sid Caesar, Harold Gould, Sivi Aberg, Carol Arthur, Anne Bancroft, James Caan, Charlie Callas, Bernadette Peters, Paul Newman, Liza Minnelli, Marcel Marceau

Durata: h 1.26
NazionalitàUSA 1976
Generecommedia
Al cinema nel Luglio 1976

•  Altri film di Mel Brooks

Trama del film L'ultima follia di mel brooks

Un regista alcolizzato, insieme ai suoi due bizzarri assistenti, tenta di salvare una casa di produzione indipendente realizzando un film muto e puntando sulla partecipazione di grandi nomi del cinema: Paul Newman, Liza Minnelli, James Caan, Anne Bancroft e il mimo francese Marcel Marceau che pronuncia l'unica parola del film.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,69 / 10 (24 voti)7,69Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su L'ultima follia di mel brooks, 24 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

topsecret  @  07/01/2020 14:50:48
   7 / 10
Quando le immagini valgono più di mille parole.
Idea folle ma simpatica questa di Brooks nel girare un film muto, dove l'unica parola viene detta da un famoso mimo, parodiando quel tipo di film agli albori del cinema.
Buona anche la trovata di coinvolgere attori famosi, giocando con la loro autoironia e la loro indiscutibile presenza scenica. Il film è un campionario di gag classiche e divertenti che non faticano a strappare risate e consensi positivi.

Dick  @  09/09/2016 22:49:38
   8 / 10
Ben prima di "The artist" il mitico Mel Brooks come da titolo italiano tenta questa follia di un film muto negli anni 70! Il risultato è una pellicola veramente briosa e divertente che ironizza sul mondo del cinema.

Filman  @  03/02/2016 19:24:55
   7½ / 10
L'omaggio parodistico di Mel Brooks coinvolge anche i film muti e le commedie slapstick con il particolare SILENT MOVIE, campato su gag di fattura nostalgica e passata, paradossale dimostrazione di una volontà estremamente anticonformista e dunque fortemente moderna, una devota e coraggiosa proposta di chi vuole fare cinema di genere nel modo più personale possibile, nel dettaglio, con una maniera caratterizzata da un tratto surreale ma decisamente cinematografico e neoclassico, in tal caso usufruente di uno stile antesignano, volto a raccontare una storia essenziale talmente cara all'autore da avere l'impressione di parlare del film stesso che si ha di fronte, segnato con quel forte stilema tipico del regista che unisce cinema a realtà extra-filmica, in particolare evidenziando la volontà creativa che c'è dietro una indipendente lavorazione contrapposta alle grandi case produttive cinematografiche, governate da avidi imprenditori, derisi e criticati nel modo più limpido possibile.

ferzbox  @  19/12/2015 12:39:03
   7 / 10
Anche se ammetto la genialità di alcune opere di Mel Brooks non sono mai riuscito a gustarmi la sua comicità; io sono più il tipo che si diverte con la demenzialità da "Aereo più pazzo del mondo" o "Una pallottola spuntata", non esattamente uguale all'ironia adottata da Brooks(un pochino ci si avvicina con "Robin Hood"), quindi anche i lavori più riusciti come "L'ultima follia di Mel Brooks" non è che mi abbiano mai fatto pisciare sotto dal ridere.
Tuttavia è innegabile dire che questo omaggio al cinema muto unito allo stile di questo regista rasenti la genialità; alcune scene sono davvero ben riuscite facendomi fare qualche risata spontanea....inoltre penso anche che non sia affatto semplice concepire un film come questo senza scadere in banalità o idiozie....bhè, in questo caso l'obbiettivo era stato raggiunto più che discretamente grazie ad una sceneggiatura che quasi si avvicinava al concetto di metacinema, dove il film muto che vogliono realizzare i tre protagonisti sembra quasi essere lo stesso film che visionano gli spettatori...
Insomma, un lavoro che a me non ha fatto impazzire, ma che devo confessare fu realizzato con una certa parsimonia.....su questo nulla da dire.....
Peccato che Brooks non si sia evoluto nel tempo....le ultime pellicole son ben lontane da questo livello.....

5 risposte al commento
Ultima risposta 19/12/2015 14.16.03
Visualizza / Rispondi al commento
hghgg  @  07/01/2014 17:54:31
   8½ / 10
Mel Brooks non è un genio. Mel Brooks è, al netto della sua pluridecennale carriera, un autore troppo spesso tendente al mediocre, al banale, al volgare. Mel Brooks è un mestierante che col passare degli anni ha perso sempre più la mano nel fare il suo mestiere. Però Mel Brooks ha anche avuto un periodo nella sua carriera in cui chiunque l'avesse scambiato per un genio sarebbe stato in buona fede. Per alcuni anni ha avuto idee e ispirazioni davvero degne di un genio. Per un biennio Mel Brooks ha indossato la maschera del genio ed è diventato immortale.
Ci ha regalato la più grande parodia di sempre e parlando più in generale uno dei migliori 5 film comici che io abbia mai avuto il piacere di vedere anzi rivedere perché "Frankenstein Jr." l'ho visto almeno 20 volte senza che le risate divenissero fredde, non una volta, non un momento, non una battuta. Ha valorizzato al massimo attori come Gene Wilder, Marty Feldman, Peter Boyle e Teri Garr. Uno dei 5 migliori film comici di sempre, una delle 5 migliori commedie di sempre. Non è roba da poco, anzi è cosa da cime vertiginosi, siamo ai livelli più alti. Eppure alla fine non è che un quasi-mediocre.
Non solo, il periodo tanto fecondo di Brooks non finisce qui, dura anzi ancora il tempo di un altro film, che è una spanna sopra "l'irraggiungibile" ma che parte anch'esso da un'idea geniale: un film muto su un regista che vuole girare un fil muto a metà anni '70, in pratica una parodia muta di un film comico...muto. Che poi in realtà muto al 100% non lo è, c'è un tizio che pronuncia una parola col sonoro, dice: "No!". Un mimo, francese, tale Marcel...
Questa è solo una delle tante genialità sparse nel secondo più grande film di Mel Brooks, l'unico altro suo film veramente grande (ne apprezzo altri 3 poi stop ma sono lontani dai livelli anche solo di questo gioiello per non tirare in ballo l'ALTRO).
"Silent Movie" è il primo film con lo stesso Brooks attore protagonista ma ancora una volta il genio vero davanti la macchina da presa è Marty Feldman, d'altronde perfettamente a suo agio in un film muto essendo dotato di un'espressività grottesca di per se tremendamente comica (sua sfortuna e fortuna maggiore) e di parole non ne ha poi tanto bisogno. Feldman trascina e ci trascina in un vortice di gag esilaranti, genio della comicità lui si, genio davvero.
Poi tante guest-star da Burt Reynolds a Paul Newman passando per James Caan e la consorte di Brooks la grande Anne Bancroft.
Un film coraggioso e riuscito, spassoso e geniale, con un Feldman da lode.
Ci fu un breve periodo in cui Mel Brooks fu tutt'altro che mediocre.

4 risposte al commento
Ultima risposta 14/02/2014 22.49.46
Visualizza / Rispondi al commento
Lory_noir  @  24/01/2012 22:42:37
   6½ / 10
Anche se alcune scene fanno ridere per la maggior parte del tempo mi sono annoiato a differenza di ciò che è successo con altri film di Brooks che ho visto.

Leonardo76  @  31/07/2011 13:46:25
   8½ / 10
Divertentissimo, alcune gags veramente geniali.

elmoro87  @  10/01/2011 18:54:26
   6½ / 10
Simpatica folle idea di Mel Brooks quella di fare un film muto che racconta di un regista (lui stesso) che vuole fare un film muto. Il film in sè è molto semplice, lineare e stupidotto, fatto di comicità mimica classica e molto teatrale. Molto molto particolare!

SKULLL  @  13/10/2010 23:49:38
   7 / 10
Tra i migliori di Brooks.

Invia una mail all'autore del commento wega  @  21/07/2010 20:02:04
   6 / 10
Ho capito che Mel Brooks ha fatto due soli buoni film (entrambi parodie). "L'ultima Follia di Mel Brooks" sta in mezzo, tra Junior ed il catarcio uomo in calzamaglia. Interessante l'idea di un metafilm su Hollywood un po' wilderiano, e ancor più interessante se questa pellicola si colloca tra i metafilm di cui fa parte "8 1/2" (il film è, in realtà, il film che si ha da fare), ma lo sviluppo strappa qualche risicato ghigno sorridente, le invenzioni che attingono ai silent movies non sono eccelse e la sceneggiatura presenta tutti i limiti che era lecito aspettarsi. Cast nelle parti di se stessi, e buonissima comunque la direzione degli attori come in un film muto. Non creda sia facilissimo.

LoRe_91  @  23/01/2009 18:59:56
   7½ / 10
Mel Brooks è un genio e questo film (geniale!) ne è la prova!
Comicità intelligente e mai banale... divertimento assicurato!

kalin_dran  @  20/01/2009 18:34:55
   7 / 10
Un'altra ottima pellicola del grande Mel Brooks, questa volta alle prese con un'idea originale e difficile da realizzare.
Il risultato è più che buono. Il film risulta divertente grazie ad alcune trovate geniali e ai grandi attori che sono stati chiamati a partecipare.

xanter  @  15/10/2008 17:36:30
   9 / 10
Film decisamente originale e folle ,uno dei migliori di mel Brooks, grande regista un pò calato negli ultimi tempi.
Questo è da non perdere.

vigno4president  @  05/11/2007 13:51:05
   9 / 10
l'ho trovato geniale e originale.
amo molto la comicità di mel brooks

2 risposte al commento
Ultima risposta 16/11/2007 17.12.08
Visualizza / Rispondi al commento
mr orange  @  10/10/2007 00:38:30
   6½ / 10
mel brooks crea un film muto nel cui interno si racconta la realizzazione di un film muto esprimendo lui stesso quanto possa essere fuori moda. il film ovviamente non può far altro che avvalersi di gag con una recitazione molto teatrale e mimica ruolo per cui la scelta di feldman non poteva che azzeccarsi egregiamente, senza però niente da criticare agli altri interpreti, mel in primis

certe scene però, laddove anche il sonoro di sottofondo viene a mancare o quando la mimica non viene usata per creare comicità, sono difficili da digerire.

detto questo certe trovate forse non fanno ammazzare dalle risate ma certo qualche sorriso te lo tirano fuori, tipo la scena della riunione con la relativa alzata del tavolo causata da.................. per la visione della foto della protagonista in abiti succinti

woodygenemel  @  23/09/2007 01:10:07
   9 / 10
memorabile film comico,un muto nel '76 e anche riuscitissimo!Inarrivabili come sempre dom deluise e marty feldman,e anche lo stesso mel brooks è ottimo.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  06/08/2007 13:01:31
   6½ / 10
Non all'altezza di altre pellicole, ma abbastanza godibile e ben orchestrati tutti i camei.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  05/01/2007 11:47:43
   7½ / 10
mi sono proprio divertito durante la visione di questo film...mel dimostra che il cinema muto puo ancora dire la sua!
bravissimi tutti i Big di hollywood in particolare Anne brancfot(non ricordo il cognome)che prende in giro se stessa in modo molto simpatico...
poi che dire?si ride di gusto dall'inizio(soprattutto) alla fine!

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  06/11/2006 22:53:07
   7 / 10
Gustosissima parodia del cinema muto ("silent movie", appunto) con una serie interminabile di gags e diverse guest-stars: il migliore è Paul Newman, ma è davvero esilarante James Caan con il suo camper scassato, e la signora Brooks, Anne Brancoft, che parodia una femme fatale molto glamour e anvisa da baldi quanto maldestri giovanotti, non è da meno.
Certo, nella filmografia di Brooks non è all'altezza dei suoi capolavori come "Frankenstein Junior" o "essere o non essere", ma è un piccolo bignami di comicità e umorismo sopraffino, al quale manca giusto un po' di cattiveria in piu'

quaker  @  15/06/2006 23:33:55
   9 / 10
Di solito se oggi un regista fa un fiilm in binaco e nero, gli si appicica una bel "raffinatissimo". Mel Brooks ha osato fare un film muto... ed il risultato è stato eccellente. Comico, ma soprattutto brioso, non risente della sua età; è un piccolo gioiello, da consigliare, soprattutto a chi ama la vera comicità di situazione... ovviamente non ci sono battute, alcune gag sono strepitose.

quaker  @  15/06/2006 23:27:02
   9 / 10
Di solito se oggi un regista fa un fiilm in binaco e nero, gli si appicica una bel "raffinatissimo". Mel Brooks ha osato fare un film muto... ed il risultato è stato eccellente. Comico, ma soprattutto brioso, non risente della sua età; è un piccolo gioiello, da consigliare, soprattutto a chi ama la vera comicità di situazione... ovviamente non ci sono battute, alcune gag sono strepitose.

Gruppo COLLABORATORI Harpo  @  04/06/2006 13:36:26
   6 / 10
Dei film di Mel Brooks è quello che mi è piaciuto di meno. Le gag sono di sicuro ad alto livello umoristico, ma dato che è completamente muto la pellicola è abbastanza lenta.

2 risposte al commento
Ultima risposta 05/01/2007 12.10.00
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo REDAZIONE Invia una mail all'autore del commento maremare  @  23/04/2006 00:30:54
   9 / 10
Un piacere per gli occhi, non per l'udito.. è muto.
Grande Mel!

Invia una mail all'autore del commento cochise81  @  25/12/2005 19:06:52
   10 / 10
Ttocca a me quindi l'onore di commentare per la prima volta questo film dopo frankeistein jr girato in bianco e nero c'era da aspettarsi un film muto? certo se si tratta di Mel brooks un regista che in tutti i suoi film personalmente mi ha fatto sorridere sia di mente che di cuore in questo film c'Ŕ riuscito da non scordarsi le musiche fondamentali visto che Ŕ un film muto troviamo nel film un Marty Feldman strabiliante come non mai (ma adesso ditemi Ŕ mai esistito un Marty feldman mediocre?). ah se tutti i film fossero cosý.... (se non lo avete capito adoro Mel Brooks)

3 risposte al commento
Ultima risposta 08/04/2008 15.17.54
Visualizza / Rispondi al commento
  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

1899 - stagione 1
 NEW
a letto con sartreacqua alle cordeacqua e aniceaiuto! e' natale!amsterdamanataranche ioannie ernaux - i miei anni super 8avatar - la via dell'acquababylon (2022)belle & sebastien - next generationbigger than us - un mondo insieme
 NEW
billie eilish: live at the o2black adamblack panther: wakanda forever
 R
blondeboiling point - il disastro e' servitobones and allboris - stagione 4brosc'era una volta in italia - giacarta sta arrivandocharlotte m.: il film - flamingo partychiaraclose (2022)coldplay: music of the spheres - live broadcast from buenos airesconfess fletchcut! zombi contro zombidampyrdiabolik - ginko all'attacco!
 NEW
domino 23 - gli ultimi non saranno i primiemancipation - oltre la liberta'eoernest e celestine - l'avventura delle 7 notefairytale - una fiabafallforever young (2022)fortuna grandaglass onion - knives outgli occhi del diavologodland - nella terra di diograzie ragazziguardiani della galassia: holiday specialhellholei migliori giornii racconti della domenicail corsetto dell'imperatriceil gatto con gli stivali 2 - l'ultimo desiderioil grande giornoil mio amico massimoil mio nome e' vendettail mio vicino adolfil piacere e' tutto mio
 NEW
il primo giorno della mia vitail principe di romail prodigioil ritorno (2022)il talento di mr. crocodileimprovvisamente nataleincroci sentimentaliio sono l'abissoio vivo altrove!ipersonniajung_ela californiala fata combinaguaila ligne - la linea invisibilela prima regola
 NEW
la seconda viala signora harris va a parigila stranezzala timidezza delle chiomeladri di natalele otto montagnele vele scarlatteleaveliam gallagher: knebworth 22l'innocente (2023)l'ispettore ottozampe e il mistero dei misteriliving (2022)lo schiaccianoci e il flauto magicol'ombra di caravaggiol'uomo sulla stradam3ganma nuitma tu, mi vuoi bene?maria e l'amoremasquerade - ladri d'amoreme contro te: il film - missione giunglamiracle - storia di destini incrociatimonicamunch - amori, fantasmi e donne vampironannynapoli magicanarvik: hitler's first defeatnatale a tutti i costinel nostro cielo un rombo di tuononessuno deve saperenezouh - il buco nel cieloniente di nuovo sul fronte occidentale (2022)notte fantasmaone piece film redorlando (2022)perfetta illusionepinocchio di guillermo del toropiovepoker faceprincess (2022)
 NEW
profetiquesta notte parlami dell'africaragazzacciorapiniamo il duceritratto di reginariunione di famiglia - non sposate le mie figlie 3saint omersanta luciascare package ii: rad chad's revengesi', chef! - la brigadespaccaossastoria di un uomo d'azionestrange world - un mondo misteriosotango con putin
 NEW
terezinthe christmas showthe fabelmansthe fearwaythe good nursethe great busterthe land of dreamsthe leechthe mean onethe menuthe pale blue eye - i delitti di west point
 NEW
the planethe woman kingtori e lokitatre di troppotre minutitriangle of sadnesstrieste e' bella di notteun anno, una notteun bel mattinoun matrimonio esplosivoun vizio di famigliauna mamma contro g. w. bushuna notte violenta e silenziosauna voce fuori dal corovicini di casawar - la guerra desideratawhitney - una voce diventata leggendayakari: un viaggio spettacolare

1036703 commenti su 48799 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

BEAST (2011)CANOACOLD LAZARUSDRUNKSFAY GRIMHUNTERS - STAGIONE 2IL RE DEGLI SCACCHIIT'S IMPOSSIBLE TO LEARN TO PLOW BY READING BOOKSLAMBORGHININED RIFLEON THE COUNT OF THREEVATICAN GIRL: LA SCOMPARSA DI EMANUELA ORLANDI

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net