non chiudere gli occhi - don't blink regia di Travis Oates Usa 2014
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

non chiudere gli occhi - don't blink (2014)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film NON CHIUDERE GLI OCCHI - DON'T BLINK

Titolo Originale: DON'T BLINK

RegiaTravis Oates

InterpretiMena Suvari, Brian Austin Green, Joanne Kelly, Fiona Gubelmann, Zack Ward, Robert Picardo

Durata: h 1.32
NazionalitàUsa 2014
Generehorror
Al cinema nel Settembre 2014

•  Altri film di Travis Oates

Trama del film Non chiudere gli occhi - don't blink

Dieci ragazzi, arrivano ad uno chalet in montagna e lo trovano completamente abbandonato. Senza carburante per fare ritorno, decidono di restare e scoprire il motivo del suo abbandono...

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   3,94 / 10 (8 voti)3,94Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Non chiudere gli occhi - don't blink, 8 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Budojo Jocan  @  06/04/2020 14:55:57
   5½ / 10
A me non è dispiaciuto, certo, finisce in modo inclassificabile e incommentabile quindi alcuni si sono sentiti presi per il didietro, ma per una serata che uno non ha voglia di farsi troppe domande può andare.

marcogiannelli  @  26/07/2019 15:06:06
   4 / 10
Classico film nella baita in montagna con l'entità maligna ecc.
Solo che il bel faccetto della Suvari non riconcilia lo spettatore con un film troppo lungo, troppo scontato, che non fa paura e che porta alla noia.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  03/08/2018 02:44:44
   6 / 10
Aveva un buon potenziale ma viene sfruttato male e con un risibile uso del grand-guignol. Peccato, perche' l'ambientazione non e' affatto male. Un film che non risolve alcun mistero, epilogo assurdo. Tuttavia non mi sento di criticarlo lo trovo spontaneo e coerente

Frefaramir  @  15/05/2018 21:17:12
   3 / 10
film con una idea di partenza diversa e magari anche perfettibile, ma rovinata totalmente da una regia scadente e sceneggiatura banale e mal interpretata.
Nella prima mezz'ora di film non succede nulla e non si capisce niente, i personaggi sono stereotipati.
non mi è piaciuto per niente.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  21/03/2018 17:10:49
   2 / 10
Terribile. Non mi vengono molti altri aggettivi. Tecnicamente scarso. Dialoghi risibili. Sceneggiatura disastrosa.

1 risposta al commento
Ultima risposta 21/03/2018 17.14.15
Visualizza / Rispondi al commento
chem84  @  12/12/2015 13:20:54
   3 / 10
Don't Blink, anzi in questo caso DONT'WATCH…Lasciate perdere che vi farete solo del nervoso.
Vabbè l'inizio non offre nulla di nuovo al panorama cinematografico, i soliti ragazzi che se ne vanno in un rifugio in montagna in cerca di qualche orribile tragedia che presto incomberà su di loro.
Ovviamente arrivati a destinazione non trovano nessuno, i telefoni non prendono ecc ecc….tutto come da copione; la tavola si sta apparecchiando per quella che sarà una delle solite boiate e invece no…sembriamo trovarci di fronte qualcosa di diverso, di interessante, magari di originale.
C'è da dire tuttavia che per molto tempo, nella parte iniziale, non succede davvero nulla e già qui viene il sospetto di aver buttato via del tempo; poi però la sparizione del tipo dietro al tavolo aggiunge un po' di pepe alla vicenda, ritorna la speranza che il film riprenda la piega intrigante su cui si era indirizzato e, visti anche i successivi episodi, aumenta la convinzione che il giudizio sul film sarà fortemente determinato da una almeno minima spiegazione di ciò che è accaduto e da un finale che quantomeno lo giustifichi.
E invece nulla di tutto questo, una cozzaglia di idee messe lì senza sapere il perché (magari il regista ha avuto un attacco di diarrea fulminante, o meglio ancora è sparito nel nulla e i suoi assistenti non sapevano quale fosse l'idea originale), con un finale che non aggiunge niente, se non la convinzione di aver davvero perso del tempo e di essersi illusi di aver scovato una piccola perla
Non voglio neppure citare le varie incongruenze che si incontrano per strada (come per esempio la temperatura "scesa di 50 gradi in 2 ore" e loro che se ne escono in camicia), o i discorsi idioti che ad un certo punto i malcapitati iniziano a fare…la delusione è troppo forte.

alex94  @  29/07/2015 11:41:07
   4 / 10
Noioso,privo di logica e terribilmente confuso,qualcosa di carino nella trama ci sarebbe anche ma purtroppo tutto viene sviluppato malissimo.
Odiosi e semplicemente insopportabili i personaggi protagonisti,ultrastereotipati ed idioti come pochi.
Terrificanti i dialoghi.
Abbastanza mediocre dal punto di vista tecnico e non particolarmente convincente la recitazione.
Io l'ho trovato un film irritante e senza senso,assolutamente da evitare.

3 risposte al commento
Ultima risposta 29/07/2015 14.56.57
Visualizza / Rispondi al commento
topsecret  @  25/05/2015 19:31:16
   4 / 10
Questo è uno di quei momenti che rimpiango di aver visto il film da solo, senza compagnia, poichè per non cadere in depressione nel convincersi di essere un perfetto rimbambito serve il conforto di qualcuno che ti dia ragione oppure ti aiuti a capire il senso di questo film, Sì, perchè due sono le cose che vengono alla mente appena aver concluso la visione di questo DON'T BLINK: o non si è capito una mazza della storia oppure, a dispetto del titolo che ci mette in guardia a non distrarci, abbiamo passato un'ora e mezza senza guardare il video, perdendoci la spiegazione e soprattutto la logica che sembra mancare totalmente dopo i primi 30 minuti del film.
Difficile evitare di mettere spoilers nel commentare una storia che in teoria avrebbe un'idea interessante da sviluppare ma che in pratica lo fa malissimo, perdendosi completamente in errori e mancanze e lacune davvero difficili da mandare giù per il povero spettatore (in questo caso il sottoscritto). Perciò spero che qualche altro utente abbia il buon cuore di avventurarsi nella visione e nel caso farmi sapere se sono un completo idiota che non capisce una mazza oppure se ho ragione nel definire il film di Oates una mastodontica presa per il cul0. Grazie a chi eventualmente volesse aiutarmi.
Per quanto riguarda la parte tecnica del film, ovvero regia, fotografia e recitazione, non credo che possa avere una valenza valida poichè sono discorsi che passano in secondo piano. Comunque gli unici due che hanno un background abbastanza dignitoso, cioè Mena Suvari (che però rimane in scena per soli 30 minuti) e Brian Austin Green non sembrano in grande forma, forse meglio di loro qualche altro comprimario.
Non capisco come si possano commettere simili nefandezze nell'imbastire una storia da proporre al pubblico.

p.s. Nel caso mi sbagliassi nella mia disamina sono pronto a cambiare il voto (simbolicamente).

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


1013554 commenti su 44801 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net