pain & gain - muscoli e denaro regia di Michael Bay USA 2013
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

pain & gain - muscoli e denaro (2013)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film PAIN & GAIN - MUSCOLI E DENARO

Titolo Originale: PAIN AND GAIN

RegiaMichael Bay

InterpretiMark Wahlberg, Dwayne Johnson, Anthony Mackie, Ed Harris, Bar Paly, Rob Corddry, Tony Shalhoub, Ken Jeong

Durata: h 2.10
NazionalitàUSA 2013
Generecommedia
Al cinema nel Luglio 2013

•  Altri film di Michael Bay

Trama del film Pain & gain - muscoli e denaro

Il culturista Daniel Lugo sopravvive facendo il trainer in una palestra di Miami, dove allenamenti e stereodi per i muscoli sono all'ordine del giorno. Stanco di un'esistenza monotona e frustrante, spera di liberarsi presto delle donne obese che Ŕ costretto ad allenare quotidianamente. Quando realizza di poter far soldi tramite il sequestro di un facoltoso uomo d'affari, chiede aiuto a un collega gigante ma alquanto timido.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,46 / 10 (73 voti)6,46Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Pain & gain - muscoli e denaro, 73 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Attila 2  @  28/03/2017 11:48:48
   6½ / 10
Solo io ci ho visto una "brutta copia" di "Fargo" dei Fratelli Coen ? In una guida c'era scritto "genere:thriller".Su ragazzi,non basta un rapimento per rendere thriller una abbastanza banale "black comedy". VIsti gli attori mi aspettavo di piu'.Vuole fare un "affresco" del mondo del fitness e delle palestre ma ne esce qualcosa di ridicolo e confuso con un mondo fatto di steroidi e gente poco intelligente.Non mi sembra sia fatta bene questa cosa.Ne bvengono fuori tre personaggi Wahlberg pazzo e arrivista pronto a tutto pur di raggiungere il suo scopo,Mackie palestrato a forza di steroidi che lo rendono addirittura impotente come se tutti i palestrati fossero come lui,e The Rock buono,ingenuo e anche un po' patetico un po' forzato nel suo ruolo.Una commedia con personaggi "caricaturiali" che mi ricorda i personaggi di Fargo dove i protagonisti vogliono fare i soldi "facili" e invece si trovani impelegati iun una cosa piu' grande di loro e che non sanno gestire.Le scene "splatter" come quando vogliono fare a pezzi il cadavere in maniera goffa e' uguale alla scena dei Coen di quando il protagonista vuole disfarsi del cadavere con la macchina per sminuzzare gli alberi.In certi punti e' divertente perche' i protagonisti sanno "ridere" di loro stessi e ci sono scene al limite del grottesco e quindi e' un gilm vedibile,ma e' anche un po' frivolo e manca di spessore per poter reggere le due ore e passa di durata.Fargo e' un'altra cosa.

floyd80  @  11/10/2015 09:55:44
   7 / 10
Divertente film di Michael Bay, che riesce bene a stare in equilibrio tra commedia e film d'azione. Divertenti i personaggi e bella la fotografia.
Tratto da una storia vera, un film da ripescare.
Unica pecca? Dura un pò troppo.

mainoz  @  26/09/2015 20:47:39
   6½ / 10
Visto al cinema qualche tempo fa, e' un discreto film d'azione con le solite frasi che lo rendono una gran americanata stile Die Hard, montagne di muscoli e belle donne.. Bay rimane un gran regista da film senza pretese e di puro intrattenimento (vedi Transformer)

1 risposta al commento
Ultima risposta 26/03/2017 00.02.15
Visualizza / Rispondi al commento
Elmatty  @  25/08/2015 14:46:31
   7½ / 10
Ancora adesso sono stupito nel rimanere stupito di un film di Michael Bay.
Questo Pain & gain il regista ritorna un po' alle sue origini, concentrandosi più sulla storia che sugli effetti speciali, anche per il budget ridotto che aveva a disposizione.
Questa pellicola oscilla tra la commedia nera ed il poliziesco, con punte da gangster movie.
La sceneggiatura è ben scritta ed i tre personaggi principali sono davvero ben delineati, una cosa strana per un film di Bay.
Certo, l'impronta di Bay c'è eccome: dalla regia frenetica, alla fotografia con personaggi perennemente sudati e dai colori saturi tipica sua, al patriottismo pompato come i protagonisti per finire alle classiche belle ragazze in costume.
Wahlberg se la cava molto bene anche le l'ho preferito in altri film, Dwayne Johnson spicca su tutti anche grazie ad un umorismo espresso molto bene, sta diventando davvero un bravo attore, Ed Harris un po' sacrificato ma che recita molto bene la sua parte come suo consueto.
Insomma un bel film di Bay, e questa volta senza essere il solito fracassone tutto effetti speciali ed esplosioni, ci regala una bella storia (vera) raccontata molto bene che a volte fa anche ridere. Una vera sorpresa.
Consigliato.

pernice89  @  25/08/2015 14:03:13
   7 / 10
Mi aspettavo qualcosa di "tutta azione, palestrati e belle ragazze". Ed effettivamente un po' lo è, ovviamente, però è meno banale di quanto mi aspettassi. Dopotutto racconta una storia vera, qui raccontata in versione un po' tragicomica. Il film diverte, e nel cast spicca tra tutti Dwayne Johnson, che mi ha fatto morire dal ridere, interpretando davvero bene la sua parte.
Non aspettatevi un supercapolavoro, ma si guarda comunque volentieri.

TiZio98  @  15/08/2015 23:57:23
   7 / 10
Divertente e mai noioso

rikpse  @  31/07/2015 16:42:48
   3 / 10
pessimo piatto e vuoto

topsecret  @  26/07/2015 14:32:20
   6 / 10
Commedia nera dai risvolti grotteschi ma basati su fatti reali.
La comicità di alcuni momenti sembra riuscita, grazie anche alla performance dei protagonisti abili nel sapersi vendere. Purtroppo il ritmo frenetico della seconda parte rende quasi tutto instabile, tendente al tedioso, e la durata eccessiva non aiuta di certo a rendere le cose più facili da digerire. Comunque, a mio avviso, PAIN AND GAIN sembra capace di intrattenere in maniera adeguata, assicurando qualche momento spassoso misto ad altri più crudi, anche se contenuti, permettendo una visione liscia e tranquilla.

mauro84  @  19/07/2015 23:16:17
   7 / 10
Grazie ad Italia1 recupero sto gran film. Bella trama, un film così realistico, ben narrato, cultisti o non, anabolizzanti, bella vita, e tant'altro è qualcosa di magistralmente ben fatto!

Mark Wahlberg, una garanzia di attore, ottimo! Dwayne Johnson, sempre la sua ottima figura, un attore che si prende la sua modesta parte di applausi!

Micheal Bay, torna a girar film, seri, aggiungo, e sforna un top film. Complimenti per il lavoro svolto maestro!

Film consigliato a tutti gli amanti del cinema! Bello!

demarch  @  09/07/2015 16:02:42
   7 / 10
Mezzo voto in più perche'e'una storia vera e le pellicole basate su fatti reali mi piacciono molto. Attori molto calati nella parte(forse perche'sono un po'stupidi e pompati anche nella vita reale???), Bay comunque ci azzecca quasi tutto e alla fine risulta essere una delle migliori pellicole del regista fracassonaro. Adatto soprattutto a chi crede nel fitness.

Bartok  @  21/05/2015 01:01:38
   6½ / 10
Il fatto che sia tratto da una storia vera rende il film più interessante, aggiungendoci poi il buon lavoro di michael bay che riesce a unire il lato comico e grottesco della storia, ne esce fuori un film godibile e con una trama a tratti folle, supportata da un buon cast, certo forse hanno calcato un pò troppo la mano sulla storia del "sogno americano" rendendo il film un pò troppo la classica americanata, ma nel complesso ne esce fuori un buon lavoro

ragefast  @  13/02/2015 00:19:08
   6 / 10
Colpisce perchè la vicenda è tratta da una storia vera (aggiungerei anche tristemente) , e convince un po' meno per l'eccessiva durata e, soprattutto, perchè reso troppo "americanata". La storia di fondo e il tema del sogno americano, già abbastanza visti sul grande schermo, avrebbero potuto essere resi con un po' più di credibilità ed evitando certe gag ai limiti del reale, a prescindere da come si siano svolti i fatti reali. Nel complesso si lascia vedere fino alla fine, nonostante alcune parti superflue.

calso  @  06/01/2015 21:45:42
   6 / 10
Film a tratti assurdo...un body builkder che cerca di organizzare una truffa...ma succede di tutto meno quello che avrebbe voluto...

vale1984  @  04/01/2015 14:44:45
   5½ / 10
non ha lasciato il segno...abbastanza banale.

marcogiannelli  @  31/12/2014 16:33:16
   6 / 10
una trashata atomica supportata però dal fatto di essere una storia vera...almeno fa un pò ridere

elnino  @  13/11/2014 12:27:59
   6 / 10
Alterna momenti di stallo e pesantezza, a momenti di scorrevolezza, non è un brutto film, ma sicuramente poteva essere caratterizzato diversamente, forse un po' vincolato dai fatti realmente accaduti.

Sestri Potente  @  08/11/2014 23:12:38
   7½ / 10
Quando la realtà supera la fantasia... Una storia incredibile con protagonisti azzeccatissimi e un buon ritmo.
Davvero bello, da vedere!

Charlie Firpo  @  11/10/2014 11:19:48
   6½ / 10
Incredibilmente Bay riesce a fare una commedia divertente, che in fondo risulta essere uno dei suoi migliori lavori.... intendiamoci, sono comunque presenti tutti i suoi beceri marchi di fabbrica che lo hanno reso noto nel tempo, ma in questo caso coniugando azione e ritmo sostenuto ad una storia che verte sulla dabbenaggine dei protagonisti (il film fa ridere) è riusciuto a fare qualcosa di buono e senza infastidire più di tanto, le 2 ore di film volano via spassosamente, ovviamente sorvolando sull' idiozia di tutti i personaggi.

Beefheart  @  01/08/2014 17:58:41
   6 / 10
Tratto da un fatto di cronaca reale, questo film avrebbe potuto essere un interessante spaccato sulla follia ebete mediamente ben distribuita tra la popolazione USA. Una follia ebete che nasce dalle allucinazioni socio-competitive che il modello americano instilla nelle teste, precedentemente svuotate a dovere, delle "ignari" vittime del sistema. In realtà però non lo è e, una volta tanto, non per colpa di Mark Wahlberg, che non apprezzo, nè dei suoi malcapitati colleghi; bensì per via di una sceneggiatura forzosamente costretta in un ambito di malriuscita ironia che non attecchisce ed annacqua e, soprattutto, perchè Michael Bay non vale neanche mezzo fratello Coen.
I fatti sono e rimangono grotteschi, intendiamoci; però la loro messa in scena non risulta mai così cool come pretenderebbe di essere.
Se invece lo si valuta col filtro del figometro, allora è un film da 10 e lode!!!

vale1984  @  28/07/2014 16:38:51
   6 / 10
un film un pò strano, particolare ma con una buona regia e ben fatto. La storia è folle, talmente folle che quanto capisci che è una storia vera ne resti sbalordito. Insomma sssurdo ma non male.

Goldust  @  21/07/2014 10:17:03
   4 / 10
Che sia tratta da una storia vera poco importa, questa commedia che elogia la stupidità umana è qualcosa di disturbante e, nella migliore delle ipotesi, di non tollerabile. Bay è un bravo artigiano di film action e a quello si dovrebbe limitare, qui sbaglia sia i toni del grottesco che della violenza, fin troppo enfatizzata per pellicole di questo genere. E con la sola, parziale eccezione di The Rock non azzecca neppure la cifra comedy dei suoi protagonisti, tutti antipatici e nervosi oltre il limite dell'umana decenza. Pessimo.

CyberDave  @  24/06/2014 12:35:37
   7 / 10
Una commedia con tanta azione e tanto divertimento, a tratti sembra più una parodia dei soliti film action americani piuttosto che una vera e propria commedia a sè ma l'importante è divertirsi, e questo film mi ha fatto proprio divertire molto.
La vicenda fin da subito mi ha preso molto, un modo un pò alternativo di fare soldi, messa in piedi da dei culturisti un pò imbranati.
Da li in poi inizieranno una serie di avventure e di situazioni grottesche che faranno prendere alla vicenda dei contorni a dir poco assurdi.
Ci viene continuamente ricordato che si tratta di una storia vera, raccontata in modo molto molto ironico.
Come sempre il buon The Rock è a suo agio anche insituazioni diverse dai soliti ruoli ai quali ci ha abituato.
Da vedere se si cercano delle risate facili con una storia alle spalle.

Tango71  @  25/05/2014 15:20:38
   4½ / 10
il solito film di Bay

ZanoDenis  @  15/05/2014 22:15:09
   7½ / 10
Mi è piaciuto, sarà che la vicenda ha colto il mio interesse, nonostante le situazioni molto inverosimili, sarà che il modo di narrare del tanto criticato Bay non mi è mai dispiaciuto, sarà che considero Wahlberg un grande attore, questo film mi ha preso e mai annoiato fino alla fine, alternando momenti di pura comicità , anche humor nero, a momenti di pura azione all'interno di un intreccio niente male. Consigliato.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  27/04/2014 12:15:39
   6½ / 10
Ebbene sì mi tocca proprio dare una sufficienza abbondante ad un film di Bay.
Pain & Gain è una commedia grottesca e molto sopra le righe. Buona la prova di Wahlberg, credibile in un ruolo così becero.
Forse il film è tirato un po' troppo per le lunghe, ma non manca di ritmo.

albyhfintegrale  @  20/03/2014 21:25:39
   7 / 10
Pare incredibile racconti una storia vera. E all'inizio e pure durante il film viene evidenziato allo spettatore, tramite sottotitoli, come questi fatti siano davvero realmente accaduti.
Ho cercato sul web se ci fossero delle incongruenze con quanto narrato e la storia reale, ma non ho trovato nulla.
La pellicola quindi acquista ai miei occhi ancor maggior valore.
Secondo me è un film riuscito, con una storia ben raccontata e degli attori che "rendono" bene il ruolo che sono chiamati ad interpretare.
Pellicola vivace, sempre fresca e coinvolgente. Ma non troppo da apparire eccessivamente veloce.
Bel film, lo consiglio.

Invia una mail all'autore del commento Suskis  @  08/02/2014 16:04:54
   7½ / 10
Decisamente il miglior Michael Bay di sempre! Questo è un film di intrattenimento (un po'd'azione, tanti personaggi formidabili, alcuni momenti veramente divertenti) che è però fortemente ispirato ad una storia vera. Mi ha ricordato Fargo per come mostrino come l'incapacità e l'avidità umana possano portare alla rovina, facendo ridere della stupidità di chi si imbarca in questo tipo di "avventura". Ha forse il difetto di essere "troppo" divertente, tanto da far dimenticare che si tratta di fatti reali (il finale però riporta coi piedi per terra)

Trixter  @  06/02/2014 22:32:36
   7 / 10
Non sapevo fosse opera di Michael Bay. Questa commedia nera mi è piaciuta: scorretta, ritmata, a tratti anche molto divertente, ben recitata. La regia fracassona lascia spazio alla storia ed ai dialoghi un pò assurdi, così il film, nonostante sia oggettivamente troppo lungo, non annoia praticamente mai. Direi che Pain&Gain è un normale, piacevole passatempo serale.

pino08  @  21/01/2014 19:09:04
   3 / 10
Film secondo me assolutamente non riuscito, se non nella scelta del soggetto che è davvero ottimo (e quindi sprecato). In ogni caso è tempo buttato...ho scoperto solo alla fine che era Micheal Bay il regista quindi non sono stato influenzato assolutamente nel giudizio, ma è stata una bella conferma di quanto sia pessimo come regista.

p.s. qualcuno ha citato i Coen, ma proprio mi sfugge il nesso.

2 risposte al commento
Ultima risposta 07/02/2014 11.28.32
Visualizza / Rispondi al commento
Giovans91  @  07/01/2014 17:59:12
   7½ / 10
Questo film mi è piaciuto. Devo ammettere che è stato molto divertente vederlo. Lo stile di Micheal Bay si sente e mi piace. Si riconosce subito quando dietro la macchina da presa c'è lui, con il suo solito patriottismo americano. Lo notiamo anche in questo film, fin dalla prima sequenza, pur avendo un budget a disposizione ridotto rispetto ai suoi canoni registici (vedi Transformers).
La storia è tratto da eventi realmente accaduti. Tre persone (Mark Wahlberg, Dwayne Johnson e Anthony Mackie, interpretano i personaggi reali della vicenda), compiono una serie di idiozie, una dopo l'altra, pur di ottenere il loro sogno americano. Il (bello) del film è proprio questo, non riesci a credere che quello che stai vedendo sia realmente accaduto! Ci fa capire fino a che punto può arrivare la stupidità dell'essere umano!
A molte persone può dar fastidio il fatto che, una vicenda così delicata sia stata sviluppata con una certa demenzialità da parte del regista, ma è anche vero che, è la vicenda reale stesse ad essere tanto drammatica quanto comica, per via delle idiozie create dei tre personaggi. Quindi è inevitabile la sua comicità involontaria da parte del film.
Micheal Bay, ha dichiarato in un intervista che ha dovuto cancellare diverse sequenze dal copione, perché all'occhio dello spettatore poteva sembrava un film troppo irreale più che reale.

danikadabra  @  07/01/2014 16:57:29
   6 / 10
Sinceramente mi aspettavo un po' di più ma tutto sommato si fa guardare e non annoia quasi mai.

Clint Eastwood  @  03/01/2014 16:27:22
   6 / 10
Il miglior Michael Bay, il suo film più becero ma sincero

steven23  @  30/12/2013 14:33:30
   4½ / 10
Ancora una volta Michael Bay si conferma ai miei occhi come regista piuttosto mediocre. E qui non stiamo nemmeno parlando di uno tra i suoi lavori peggiori, anzi, se si pensa ai vari Transformers questo Pain & Gain sarebbe addirittura superiore alla sufficienza.
L'errore di partenza secondo me sta nel voler realizzare una commedia nera su un fatto realmente accaduto (che poi quanto sia fedele il film a questi eventi non lo so, ma questo è un altro discorso), anche se questo fatto risulta incredibilmente assurdo. E poi c'è modo e modo di realizzarlo. I continui rallenty e certi, inutili primi piani alla fine diventano fastidiosi, così come risulta eccessiva la durata. Venti minuti in meno avrebbero sicuramente giovato, anche perché ci sono parecchi punti morti nella vicenda. E poi le foto finali, quelle degli attori subito seguite dai rispettivi personaggi che interpretavano, beh... del tutto fuori luogo visto il tipo di film.
E dire che ci sono cose buone, come il voler affrontare la storia unicamente dal punto di vista dei criminali, così come il continuo riferimento al "sogno americano" visto da un'ottica completamente sbagliata. Peccato che regia e sceneggiatura abbiano vanificato quasi tutti. Già, tra questi elementi ci metto pure un cast che avrebbe sicuramente potuto dare di più. Si salvano Shaloub e Johnson, quest'ultimo in un ruolo a lui inusuale. Wahlberg poco convincente nella parte del criminale, Mackie relegato a ultima ruota del carro e poco incisivo.

Se nemmeno qui, con un budget limitato rispetto al solito e un film di per sé meno propenso a scadere nel fracassone, Bay riesce a tirare fuori qualcosa di valido a livello registico beh, allora credo non ci sia più nulla da dire. Possibile che non sia in grado di tenere un'inquadratura per più di qualche secondo? Deve sempre staccare, spesso da angolazioni inutili. E così 130 minuti diventano un'eternità!

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  30/12/2013 09:46:39
   6½ / 10
Riuscita incursione nella commedia-nera del regista catastrofico Michael Bay.
Riesce a non far rimpiangere i Coen raccontando le vicissitudini di tre delinquenti fuori dal comune che vogliono vivere il sogno Americano con ogni mezzo a disposizione.
Piu' che ad'una storia vera (Incredibile) il film sembra proprio ispirato a "Burn afetrer reading". Puo' risultare un po' troppo tirato per le lunghe ma comunque piacevole e divertente.

BlueBlaster  @  09/12/2013 01:05:57
   6½ / 10
Non è niente male come film perché racconta una storia vera quanto assurda miscelando bene ironia, pulp ed action...inoltre il film fa vari riferimenti su cosa spinga certe persone a compiere azioni del genere: il Sogno Americano è così desiderato e mal interpretato da spingere le persone ad ottenerlo in modo illecito!
Davvero sconcertante la stupidità e l'irrazionalità di questi tre palestrati (probabilmente le porcherie che assumevano per aumentare la massa muscolare ha influito sulle loro capacità di ragionamento), una storia davvero particolare ed interessante ma sicuramente esasperata e con dei buchi di sceneggiatura.
Le interpretazioni sono piuttosto buone e mi ha particolarmente colpito quella di Tony Shalhoub che a tratti mi faceva quasi pietà, bravissimo e divertente poi Dwayne Johnson cocainomane che ancora una volta dimostra di essere un valido attore.
Purtroppo Michael Bay è un lecchino della madre patria America e lo si capisce sin dalle prime scene e questa cosa a me dava un certo fastidio, poi come regista non mi fa certo impazzire...troppo uso del rallenty, fotografia eccessivamente accesa ed in più il film ha durato un pò troppo (un'ora e tre quarti sarebbe stata più che sufficiente) che mi ha portato ad essere un pò stanco nel finale.
Carina la colonna sonora ed i titoli di coda con "Gangsta Paradise" e i riferimenti alla reale vicenda; divertente e riflessivo per una serata con gli amici all'insegna del "Sogno Americano"!

YaoMing  @  08/12/2013 01:18:13
   8 / 10
Dunque dopo aver visto qs film,posso dire che Michael Bay è davvero un grande regista,l'action nn è il solo campo dove sa cimentarsi,the rock spruzzato di verde(dopo aver tentato di aprire la cassetta coi dollaroni) vale da solo il prezzo del biglietto,bravi anche wahlberg e mackie.
Un fatto di cronaca nera realmente accaduto,rifatto in maniera demenziale...daltronde i 3 protagonisti erano davvero dei dementi.
Guardatelo appena potete,merita davvero.
Dimenticavo dura piu' di 2 ore ma scorre che è na meraviglia!!!

guidox  @  12/10/2013 13:41:41
   6½ / 10
parte bene ma si perde quasi subito, scemando di qualità velocemente.
però per me non è da stroncare, c'è di molto ma molto peggio in giro.
a tratti anche divertente e seppur non riuscito perfettamente, risulta scorrevole senza fasi di stanca

atreides  @  01/10/2013 10:06:23
   1 / 10
concentrato di situazioni estreme e dialoghi forzati per strappare risate e consensi, io odio michael bay, mi era stato detto che questa pellicola era diversa dalle altre sue precedenti, falso, il "marchio" di fabbrica è il suo, l'unica differenza che ho notato è che ha inquadrato la bandiera americana solo due-tre volte, la sua media era due-tre al minuto......

alberto9  @  28/09/2013 10:08:19
   5 / 10
L'ho voluto vedere perché c'era Dwayne Jones, dopo 10 minuti ho capito che era una commedia e non il film d'azione che avrei voluto vedere. Sono riuscito a vedere la prima ora poi l'ho lasciato li.

BrundleFly  @  22/09/2013 21:56:56
   6½ / 10
"Traumatizzato" dal primo Transformers, pensavo che non avrei mai più visto un film di Michael Bay. Invece sono stato incuriosito dai numerosi commenti positivi e dal fatto che non si trattava del solito film zeppo di effettoni speciali.
Quello che rende interessante la vicenda narrata è il fatto che sia ispirata a fatti realmente accaduti, se no penso che il film sarebbe passato abbastanza in sordina, perchè alla fine si tratta della solita storia trita e ritrita del "sogno americano".
Ho apprezzato anche l'ironia, mista al trash, ma con anche un tocco di drammaticità.
Attori protagonisti ottimi per i ruoli che dovevano interpretare.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Satyr  @  15/09/2013 12:06:56
   7 / 10
E'arrivò il giorno in cui adorai un film di Michele Baia. Triste ma vero.
Talmente folle e grottesco da diventare quasi imperdibile. Ottima la regia e perfetto il tris di attori, con Wahlberg e The Rock monoespressivi e per questo bravissimi nell'interpretare una coppia di criminali magnificamente inadeguati. Una storia (purtroppo vera) capace di lasciarti con la mascella slogata mentre tra te e te pensi "ma guarda sta banda di cojoni"

Gruppo COLLABORATORI Mr Black  @  08/09/2013 10:30:46
   7 / 10
Una sorpresa, vuoi per il lato comico a cui è stata data l'intera vicenda, vuoi perchè trattasi di una storia vera. Non annoia e si lascia seguire...

eraserhead  @  04/09/2013 15:00:26
   4 / 10
Questo film sta ad una storia verosimile (neanche vera) come io sto ad Alain Delon. Solita regia supercafona, solita omofobia (e antisemitismo?) nemmeno troppo strisciante, solito Michael Bay insomma. Il "pregio", se così vogliamo chiamarlo, è che guardiamo la vicenda dal punto di vista dei cattivi, per una volta. I difetti sono tanti, troppi; dal ritratto quasi apologetico che viene fatto dei gangster, alle forzature nei dialoghi e nello svolgimento della storia.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento goat  @  03/09/2013 11:47:41
   7½ / 10
Bay addolcisce e romanza un pochetto le vicende di cronaca della sun gym gang per adeguarle al suo modo di far cinema (il personaggio interpretato da the rock, per esempio, nella reale storia di cronaca ha un ruolo del tutto marginale e pesa 60 kg), ma il film funziona a meraviglia nel suo continuo districarsi fra surreale e tragicomico.
Mi ha dato un po' fastidio la comprensione quasi benevolente che nel finale viene riservata a lugo e doorball, due personaggi che nella realtà si sono macchiati di crimini sadici e vigliacchi come pochi.

Leonida86  @  01/09/2013 12:13:10
   7 / 10
se non fosse basato su una storia vera il film si potrebbe definire una commedia drammatica.
invece lo ritengo un vero e proprio film drammatico.
è molto più profondo di come appare a prima vista e tratta temi come il sogno americano, l'ambizione scatenata dai falsi miti occidentali, la povertà intellettuale e l'avidità umana.
gli attori sono calzati a pennello nei loro ruoli, soprattutto mark wahlberg e ed harris.
la regia e la sceneggiatura permettono ad una storia molto triste di disagio sociale di essere raccontata come un film comico, davvero interessante.

wuwazz  @  29/08/2013 10:54:06
   7 / 10
Il film in qualche modo si attaglia molto bene alla regia di Bay, che riesce così a reglarci (in maniera del tutto inaspettata e - almeno per quanto mi riguarda - inattesa) il suo primo prodotto decente dagli anni '90.
E' vero che l'ambientazione, la natura dei personaggi 'schizzati' e la stessa narrazione della vicenda si prestano particolarmente bene al suo modo di fare film, ma Bay (forse) è stato bravo nel lasciarsi completamente andare, andando oltre i limiti di ritmo (è dura fare un film che pretende di avere un minimo di storia e di intreccio come se fosse un lungo video musicale...) che limitano i suoi film.
Wahlberg e D.J. davvero bravi

sarci83  @  27/08/2013 11:02:20
   6 / 10
film gradevole........ ma niente di eccezzionale.
Il film non annoia pero' manca di credibilità............ hanno esagerato nel ricostruire la storia di questi 3 palestrati

ragazzoinblues  @  23/08/2013 21:00:04
   7½ / 10
Bella commedia con la sola pecca che passa da un ritmo vertiginosissimo ad altri di stanca, dura quella mezzora di troppo probabilmente

m@ssý  @  23/08/2013 19:29:08
   6½ / 10
Un micheal bay diverso che racconta una storia vera tralasciando l'intrattenimento ed effetti speciali,ma lo stile rimane (sole,tanta fica e ironia) e tutto ben interpretato dai protagonisti perfetti nella parte ma riguardo l'argomento forse il film poteva essere più breve ma va dato merito al regista massacrato x i suoi film che aime' piacciono molto,e non nascondo che il film lo visto solo x la sua regia nonostante la trama non mi incuriosiva più di tanto

i28408  @  23/08/2013 10:15:21
   7 / 10
Sono andato a vederlo qualche settimana fa, e mi son trovato davanti questa commendia malsana (in senso buono).
Non sono un fan di questo regista, solito ad essere sempre un po' esagerato, ma qui ha lavorato bene a mio parere.
Il cast mi è sembrato all'altezza, forse esageratamente pompati e ho trovato il tutto divertente, forse il film è troppo lungo.
Consiglio la visione agli amanti del genere

Leonardo76  @  20/08/2013 13:07:44
   7 / 10
Da quando ho visto Armaggedon il nome di Michael Bay sul cartellone del cinema mi fa lo stesso effetto che ha Superman con la kryptonite ma visto i commenti positivi degli altri utenti e il prezzo del biglietto scontato (3 euro) ho provato a vederlo pure io e devo dire che non me ne sono pentito.
Certo alcuni personaggi sono delle macchiette da cinepanettone italiano (l'infermiera in carne assatanata, la rumena svampita, l'avido e antipatico imprenditore immigrato) e non sempre il film riesce a mescolare il comico con il drammatico ma la storia fila via senza annoiare o irritare.
Secondo me vale la visione.

TonyStark  @  20/08/2013 13:00:23
   7 / 10
divertente, ma non credo proprio che sia tutto vero, penso sia piuttosto ispirato ad una storia vera.

Tom24  @  20/08/2013 12:34:11
   8 / 10
Il miglior film di Micheal Bay.

W_borgaretto  @  20/08/2013 01:51:59
   8½ / 10
Per i primi 15 mn. ho pensato...MHH la solita americanata, ma poi...
wauu una gran sorpresa...
bravo Mark Wahlberg,
grande e simpaticissimo Dwayne Johnson,
belle scene d'azione, qualche scena comica non ha guastato il film, accettabili,
(visto che di per se é una storia drammatica con fatti realmente accaduti)

lo consiglio...da non perdere!!

Darksyders77  @  17/08/2013 15:39:55
   8 / 10
Pellicola ben fatta,con la giusta dose di humor,gli attori sono davvero un bel gruppo,calati perfettamente nella parte,anche quel "suonato"di Dwayne Jhonson....commedia gradevole e rocambolesca-Consigliato.

peppe87  @  14/08/2013 23:50:47
   7 / 10
pazzesco
ed è pure una storia vera

MaxN  @  14/08/2013 22:02:23
   8 / 10
E' stata una piacevole sorpresa...
Un 8 meritato!

Edredone  @  07/08/2013 16:31:27
   7 / 10
Non è un semplice film d'azione. Una sorpresa consigliato !!

dagon  @  03/08/2013 17:57:08
   5½ / 10
film "minimalista" per gli standard di Bay, P&G è girato come un vecchio film di Tony Scott e come una megapuntatona di C.S.I. Miami. Insomma può sembrare nuovo giusto a chi non vede un film o la tv da una quindicina d'anni.
Nonostante ciò, all'inizo sembra comunque almeno vedibile, solo che poi viene tirato troppo per le lunghe e diventa ripetitivo e noiosetto

gianni1969  @  30/07/2013 21:28:08
   8½ / 10
Incredibile sia successo veramente , davvero un gran bel film, con attori giusti per la parte e situazioni grottesche ma allo stesso tempo drammatiche, una bella sorpresa da un regista troppe volte relegato a blockbuster

ilgiusto  @  29/07/2013 15:21:54
   8 / 10
Mi aspettavo un altro genere di film, qualcosa di più leggero, esagerato (e impossibile) alla Fast&Furious. E invece mi ritrovo con avvenimenti mai impossibili, conditi da buone dosi d'ironia, e fondamentalmente veri, che proprio per questo mi facevano fin vomitare (nel senso reale del termine) per la totale disumanità dei protagonisti. Per fortuna, sul finale appare un minuto d'umanità poichè ne sentivo bisogno come l'aria, e lì mi sono addirittura commosso.
'Fargo', dark comedy, film troppo lungo, sono d'accordo con queste similitudini e giudizi, quindi non ci spreco altre parole.
Resta il punto che Pain&Gain di Michael Bay ha una sua profondità (questo è il vero avvenimento incredibile!), ha un messaggio, e mi ha realmente emozionato.
Per me è da vedere.

Federico  @  29/07/2013 13:39:47
   6½ / 10
Commedia nera abbastanza divertente. Con situazioni improbabili ma... vere!

Niente di eclatante ma per me vale una abbondante sufficienza.

john doe83  @  28/07/2013 01:19:46
   7 / 10
Una commedia dark tratta da una storia vera. Ben girata e bravissimi gli attori nel recitare la parte a volte degli idioti totali e in altre cercando di essere riflessivi nel loro ''piccolo'' mondo. Bay pur senza effetti speciali e azione frenetica se la cava bene e le 2 ore e 10 scorrono senza mai annoiare.

drobny85  @  27/07/2013 12:02:02
   3½ / 10
Una pellicola basata su una storia vera abbastanza delirante. Mark Wahlberg, The Rock e Anthony Mackie offrono una recitazione da cani. Solo un'uomo però è riuscito a fare peggio: Michael Bay. Dalle inquadrature scelte in poi il film non regge. Ho sempre trovato troppo facile attaccarlo come simbolo del cinema commerciale moderno, però nel caso di "Pain & again" è davvero indifendibile.
Dimenticabile e a tratti irritante, sperò che la collaborazione con Wahlberg nel prosieguo della serie "Transformers" porti ben altri risultati.

The Legend  @  25/07/2013 20:33:56
   7 / 10
Pain and Gain è un mix tra Fargo e Scarface, con una spruzzata della follia visionaria di Tarantino, il tutto elevato al cubo per eccessi, assurdità, durata (quest'ultima davvero troppa).

Eppure ne esce un prodotto di puro intrattenimento che funziona, stretto tra un ritmo forsennato e una prova corale convincente, dove ogni attore sembra essere stato messo al suo posto giusto. Persino l'altrove inespressivo e fortemente irritante The Rock, qui sembra a suo agio su un copione che ne esalta la poderosa muscolatura (si muove anche quella facciale, stavolta).

Peccato che M.Bay non abbia avuto coraggio, nel finale

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

1 risposta al commento
Ultima risposta 06/11/2015 23.15.31
Visualizza / Rispondi al commento
Cataclysm84  @  24/07/2013 14:03:22
   8 / 10
Ottima storia narrata in modo ''pulp'' che funziona in modo efficace dall'inizio alla fine.

Non mancano alcune classiche esagerazioni ''alla Bay'' ma nel complesso un prodotto di ottima fattura con attori ben calati nelle rispettive parti.

Forse un pò lunghetto e prolisso in alcuni frangenti (diciamo che 15 minuti in meno non avrebbero guastato) ma coinvolgente e interessante per tutta la durata.

Una piacevole sorpresa, promosso.

Yawgmoth  @  24/07/2013 02:02:25
   8½ / 10
Io direi un quasi capolavoro,e dico quasi perchè solo chi conosce l'ambiente del fitness e i suoi lati positivi e negativi può apprezzare a pieno questo film.
I tre protagonisti funzionano alla grande come i dialoghi e la fotografia e dall'inizio alla fine il ritmo non tradisce mai tra risate e scene d'azione. Ovviamente il tutto risulta essere molto "pompato" e "americano" ma sotto tutto questo vi è una morale.... e il finale fa riflettere nella maniera giusta. DA VEDERE ASSOLUTAMENTE.

Biribago  @  23/07/2013 14:28:38
   5½ / 10
La parte patetica di questo film è il tentativo forzato (non riuscito) di far coesistere una sorta di comicità all'interno di un film che trattava una storia seria. Nota positiva la fotografia, ma nel complesso non merita la sufficienza.

TheLegend  @  22/07/2013 22:08:45
   6 / 10
Tutto sommato divertente ma forse un pò troppo lungo e un pò troppo "pompato".

Invia una mail all'autore del commento nightmare95  @  22/07/2013 14:27:10
   7 / 10
Devo ammettere che questa dark comedy d'azione mi è piaciuta. Bay secondo me ha realizzato un ottimo film che riesce nel suo intento, quello di intrattenere lo spettatore senza annoiare, anche se forse la durata è un po' eccessiva per il tipo di film, ma poco importa.
Questo pain & gain nonostante tutto alla fin fine a pure una sua morale, sapere poi che il film è tratto da una storia vera mi ha un po' sorpreso, sicuramente qualcosina sarà stato pompato.
Le scene d'azione comunque sono discrete, anche se non sono moltissime, belli anche i dialoghi tra i tre protagonisti che spesso e volentieri sfiorano il grottesco e il demenziale.
Bravini anche il cocainomane Dwayne, il sognatore Wahlberg e l'impotente Mackie.
In sostanza l'ho consiglio soprattutto per passare una serata in tranquillità, non un capolavoro.... ma nel suo genere lo reputo un discreto prodotto!

Italo Disco  @  21/07/2013 23:33:31
   6½ / 10
E' un film che se si vede in comitiva, probabilmente ognuno potrebbe avere un'opinione molto diversa uno dall'altro, il fatto poi che la storia sia tratta da un fatto realmente accaduto può influenzare il giudizio. Michael Bay dipana una storia che oscilla tra la commedia, il dramma e il thriller non sempre in maniera convincente con una regia lucida all'inizio ma che si fa frammentata man mano che il film procede, fino a diventare schizzofrenica nel finale; monologhi deliro-patriottistici e assurdi dialoghi tra i 3 protagonisti a volte si spingono fino alla demenzialità ma qualche battuta è divertente; musica cafona a tutto volume che me parsa a volte anacronistica ma forse sbaglio; personaggi che sono macchiette caricaturali al quadrato non del tutto riusciti; scene troppo ridicole per essere vere, eppure pare proprio che sia successo tutto veramente, sicuramente qualcosa sarà "pompata" ma spesso la realtà supera la fantasia. Questo film diseguale nel ritmo e nella recitazione, a parte il parossismo della vicenda reale, non mi ha lasciato niente di particolare e forse lo dimenticherò presto, però non è brutto. Nel cast c'è anche Michael Rispoli il Jackie Aprile Sr. dei I SOPRANO, doppiato niente popò di meno da Riccardo Stocchi la voce di un altro personaggio di culto della serie creata da David Chase: Ralph Cifaretto.

exdinu  @  21/07/2013 12:27:50
   6 / 10
"Dolore e guadagno", dark comedy che racconta il piano e la messa in atto dello stesso (i titoli di coda dicono che è una storia vera) di tre culturisti, tutto muscoli e poco cervello, di come voler far soldi, tanti e subito, con qualsiasi mezzo, che è, tra l'altro da sempre, il sogno americano, nel bene e nel male. il film è fatto bene ma eccessivamente lungo.


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

DarkSlayer91  @  20/07/2013 12:51:04
   6½ / 10
Su internet leggo svariate recensioni, la maggior parte delle quali negative: spesso il voto si aggira tra l' 1/10 e il 4/10, non capisco il motivo di questa "cattiveria". Il film è probabilmente il migliore del regista Michael Bay; questo ovviamente non significa che si tratta di un capolavoro, ma scorre bene nonostante duri 2 ore e 10, le battute sono sì volgari ma non troppo, Wahlberg e Johnson (al secolo The Rock) hanno recitato bene. E' un ottimo film d'intrattenimento, che racconta con ironia una storia "vera" che tanto ironica non è, ricordando a tratti quell'ironia facilmente ritrovabile nelle opere di Mark Twain. Il film non si prende assolutamente sul serio, punta al divertimento, ad una sorta di risata amara di fronte alle sciagure di quei tre protagonisti, certamente stupidi, ma con un ideale semplice, che in fondo tutti covano dentro il proprio cuore: il finale racchiude infatti una morale di non poco conto.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

addio fottuti musi verdiagadahamerican assassinamori che non sanno stare al mondoassassinio sull'orient express (2017)auguri per la tua mortebad moms 2 - mamme molto pi¨ cattiveborg mcenroecaccia al tesorocapitan mutanda: il filmcento annichiamami col tuo nomecold grounddaddy's home 2death ward 13detroitdirectionsdue sotto il burqaearth - one amazing dayegon schielefinche' c'e' prosecco c'e' speranzaflatliners - linea mortalefree firegeostormgifted - il dono del talentogli asteroidigli eroi del natalegli sdraiatihappy end (2017)housewifei love... marco ferreriil culto di chuckyil domani tra di noiil figlio sospesoil libro di henryil mio godardil premio - non basta vincerlo devi anche ritirarloil senso della bellezzai'm - infinita come lo spaziojohnny gruesome
 HOT
justice leaguekeep watchingla botta grossala casa di famiglia
 NEW
la poltrona del padre
 NEW
la ruota delle meravigliela signora dello zoo di varsavia
 NEW
l'arte viva di julian schnabel
 NEW
l'assoluto presentelbjl'esodol'eta' imperfettalezione di pittural'insultolovelessl'ultimo sole della nottel'uomo dal cuore di ferromalarazzamazinga z - infinitymistero a crooked housemr. ovemusemy little pony - il filmmy name is emily
 NEW
natale da chefnever ending man - hayao miyazakinon c'e' camponut job - tutto molto divertenteogni tuo respiro
 NEW
once upon a time at christmaspaddington 2patti cake$pipý, pup¨ e rosmarina in il mistero delle note rapitepokemon: scelgo te!
 NEW
poveri ma ricchissimiprince- sign o' the timesriccardo va all'infernosami bloodsaw: legacyseven sisterssingularityslumber - il demone del sonnosmetto quando voglio: ad honorem
 NEW
star wars: gli ultimi jedisuburbicon
 NEW
super vacanze di natalethe big sickthe broken keythe night watchmenthe paris operathe placethe square (2017)the void - il vuotothe wicked giftthor: ragnarokuna questione privata (2017)una scomoda verita' 2vasco modena park - il filmwe are x

965480 commenti su 38488 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net