prosciutto prosciutto regia di Bigas Luna Spagna, Italia 1992
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

prosciutto prosciutto (1992)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film PROSCIUTTO PROSCIUTTO

Titolo Originale: JAMËN JAMËN

RegiaBigas Luna

InterpretiPenelope Cruz, Anna Galiena, Stefania Sandrelli, Javier Bardem, Jordi MollÓ, Juan Diego

Durata: h 1.34
NazionalitàSpagna, Italia 1992
Generedrammatico
Al cinema nel Marzo 1992

•  Altri film di Bigas Luna

Trama del film Prosciutto prosciutto

Carmen (Galiena) gestisce un putibar a lato di una strada percorsa da camion. Ha un pappagallo, un corpo arrogante e una figlia di nome Silvia (Cruz). Quest'ultima lavora nella fabbrica vicina, ed Ŕ rimasta incinta di JosÚ Luis. Lui sarebbe prontissimo a sposarla, ma Conchita (Sandrelli), la madre di lui, non vuole. Per scongiurare il pericolo Conchita, che Ŕ la proprietaria della fabbrica, decide di ingaggiare Raul, uno che lavora nel ramo prosciutti ma che vorrebbe fare il torero. Raul dovrebbe sedurre Silvia e allontanarla cosý da JosÚ Luis.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   4,56 / 10 (16 voti)4,56Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Prosciutto prosciutto, 16 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

BenRichard  @  15/06/2018 03:10:23
   6 / 10
Allora, non c'è che dire, il film è veramente una cavolata, però ammetto che a tratti mi ha fatto anche divertire soprattutto man mano che si scoprono e si creano i vari intrecci amorosi. Inoltre i personaggi con poco vengono caratterizzati abbastanza bene, quel tanto che basta per rendere al meglio l'idea di ciò che stiamo guardando. Non posso dire invece la stessa cosa di alcune scene un pò bizzarre ed altre con scopi simbolici che non ho ben recepito.
è il film che vede il debutto in un lungometraggio di una sensualissima ed appena maggiorenne Penelope Cruz.
Ho trovato particolarmente buona la recitazione da parte di Javier Bardem nel ruolo di Raul, personaggio che ho trovato piuttosto azzeccato, senza risultare fastidioso, anzi, con un atteggiamento che, nonostante sia decisamente sopra le righe ma così come doveva essere ai fini della trama, risulta simpaticamente veritiero nelle sue azioni.
Tuttavia resta il fatto che la pellicola non è che abbia un granchè da dire, e come ho detto inizialmente può benissimo passare per un'emerita cavolata. Il finale poi è trashissimo, non dico che sia bello però è uno di quei casi in cui ci poteva benissimo stare dato che perlopiù il film non è che si prenda più di tanto seriamente.
Molto indeciso da un voto che vada dal 5 al 6 gli concedo la sufficienza per essere buono e perchè Penelope Cruz è troppo gnocca ;)

LucaT  @  18/02/2018 00:43:50
   1 / 10
questo film è veramente pessimo
un film -vuoto e tristemente volgare-
la -presenza del regista e la direzione del tutto- cè e si percepisce
nel aver voluto proprio un film -vuoto e volgare-
p cruz ottima esordiente?
penso abbia ben altri film di cui essere meritevole
infatti 1 è per la sua interpretazione come unico punto di merito al film
altrimenti il film sarebbe anche da zero
ha preso il leone d'argento?
coraggiosi ad aver dimostrato apertamente certi -giri di sottobanco-
sono stato troppo severo e sto giudicando troppo male questo film?
sono obiettivo nel valutare un film che ho personalmente trovato veramente brutto

Oskarsson88  @  06/09/2014 00:06:03
   5½ / 10
Telenovela style, ha due pregi, di non annoiare troppo e le fantastrabilianti tette della Signorina Croce

gabri68  @  30/08/2014 17:06:49
   3 / 10
ma chi erano i giurati del festival del 1992 erano bevuti e/o fumati quando hanno deciso di assegnare il leone d'argento a questo film....non è un film erotico, è solo volgare. Non è un film ironico ma penoso.

Scuderia2  @  30/08/2014 11:59:46
   1½ / 10
Film inspiegabilmente vincitore del Leone d'Argento come miglior regia al Festival di Venezia 92.
Miglior regia?
Allora con questo commento posso puntare al Pulitzer.
Luna dirige piattamente regalando alcuni 'virtuosismi' quali: ralenty tristissimi,una scena onirica patetica e un continuo tergiversare su alcuni brand status symbol dell'epoca e tuttavia attuali (3 diapason,stella a 3 punte,corona).
Il peggio comunque sono i dialoghi trash peggiorati ulteriormente da un doppiaggio italiano fuori sincrono.
Apprezzabili invece i titoli di coda che oltre a sancire la fine di questa tragedia scandalosa lasciano trasparire una certa consapevolezza.
Gli attori infatti sono presentati non con il nome del personaggio interpreto ma da quello che rappresentano:
la puta madre
la madre puta
la hija de puta
..la storia sarebbe andata di conseguenza
'na cotica di film.

Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  09/09/2012 18:43:41
   3 / 10
Il film è ai limiti dell'imbarazzante. Da evitare!

kako  @  24/11/2011 21:40:31
   3 / 10
brutto!!! scade nel demenziale, scene stupide, trama imbarazzante, volgarità fine a se stessa, l'interpretazione di Stefania Sandrelli patetica, Bardem anonimo rispetto alle sue future interpretazioni, Penelope Cruz (alla sua prima interpretazione mi pare) si salva e rimane l'unica ragione per poter guardare questo film, che comunque va sconsigliato a chiunque

Gruppo COLLABORATORI atticus  @  09/09/2011 16:53:31
   6 / 10
Qui un regista solitamente detestabile come Luna riesce a trovare un suo misterioso senso. Probabilmente per come riesce a trattare un materiale da melodrammone tragico alla stregua di un romanzaccio pieno di sesso e assurdità. Ne viene fuori un film gudurioso e grottesco, pieno zeppo di allusioni culinarie ed animato da una vitalità contagiosa. Gran finale in stile telenovelas, sovraccaricato fino all'eccesso ed immortalato in un fermo-immagine perfetto.
Niente di trascendentale ma diverte e gli attori si concedono anima e soprattutto corpo al progetto. Il 'porco' Bardem e la 'prosciuttina' Cruz all'epoca non erano ancora marito e moglie ma già formavano una coppia da scintille.

Xavier666  @  16/04/2011 13:17:57
   7 / 10
Vedere Penelope Cruz già così brava e sensuale da giovane mi emozionò quando vidi questo film. Anche Bardem, fantastico.

paride_86  @  28/12/2009 03:18:53
   4 / 10
"Prosciutto Prosciutto" è una commediola infarcita di sesso e riferimenti culinari spacciata per film erotico. In realtà sfocia spesso nel demenziale, come nella scena in cui Anna Galiena eccita un ragazzo dicendogli "waka waka" in sincrono con un pappagallo. Per il resto nel cast si distinguono Penelope Cruz e Javier Bardem, entrambi scoperti da Bigas Luna, e una pessima Stefania Sandrelli, qui nella parte di una donna possessiva e calcolatrice che tutto sembra tranne che cattiva. Purtroppo Bigas Luna non solo è un mediocre scrittore, ma anche un pessimo direttore: la regia è senza stile e fa uso di ralenti tanto inutili quanto ingiustificati.
La cosa più sconcertante, però, è il Leone d'Argento vinto a Venezia.

Dark71  @  19/10/2009 19:23:56
   6½ / 10
non mi sento di dargli l'insufficienza. Nel film c'è sicuramente il tocco del regista. Buon esordio per Penelope Cruz e Bardem, davvero bravi

1 risposta al commento
Ultima risposta 19/10/2009 19.26.24
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI SENIOR ferro84  @  18/02/2009 20:12:39
   4 / 10
Il cinema erotico muore negli anni 70 e a parte qualche scatto di orgoglio di Brass nel decennio successivo, negli anni 90 tutto il genere e anche i suoi registi si adeguano a uno stile voyeristico, volgare e gigione.

Sostanzialmente inutile con una trama imbarazzante

Gruppo COLLABORATORI fidelio.78  @  19/06/2008 21:55:11
   4 / 10
Mi ricordo che la sera che andai a vedere questo film al cinema pioveva. Mi ricordo che eravamo pochi gatti sparsi. Mi ricordo anche che un vecchio signore in sala si masturbava. Del film invece ricordo poco o niente, ma ricordo che non mi piacque perchè perso nel suo cercare a tutti i costi un analisi e nel suo vano tentativo di raprresentare l'erotismo con personaggi vuoti come poche volte si riesce a fare al cinema. Ricordo un film pretenzioso mal riuscito e un premio a Venezia inspiegabile. Ricordo che ho di meglio da fare che scrivere scemenze su questo porcatone.

benzo24  @  31/03/2008 17:22:22
   9 / 10
un film divertente e sensuale. uno dei migliori, anzi il migliore di luna. con una bellissima cruz e un formidabile bardem.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  05/03/2008 22:38:17
   5½ / 10
Come abbia fatto a vincere il Leone d'Argento a Venezia resta un mistero: forse Luna ha pagato i giurati? Comunque, inutile cercare fonti almodovariane (ce ne sono oh ce ne sono) per un film che, nella sua stupidità, mi ha divertito assai ai suoi tempi.
Uno sfoggio da psicanalisi abbietta che sarà ricordata solo per le tette della Cruz o le chiappe di Barden che cerca di domare un toro nudo come mamma l'ha fatto (e l'ha fatto bene, dopotutto).
Il manuale à la Luna di un cinema preconfezionato e ridicolo, ma tutto sommato anche liberatorio. Come l'assurdo finale insegna.
Potrebbe valere 2, 4 o 7 allo stesso tempo

Gruppo STAFF, Moderatore Jellybelly  @  01/03/2008 21:48:21
   4 / 10
Ennesimo pessimo film dello pseudomaestro Bigas Luna, in cui una girandola di attori in declino (Stefania Sandrelli ed Anna Galiena) o promettenti future star (Penelope Cruz e Javier Bardem) si rincorrono in un carillon che si vorrebbe scabroso ma riesce solo ad annoiare a morte.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

18 regali1917adoration (2019)alla mia piccola samaandrej tarkovskij. il cinema come preghiera
 NEW
bad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnboterocaterina
 NEW
cats (2019)
 NEW
cattive acquecena con delitto - knives outcercando valentina - il mondo di guido crepaxche fine ha fatto bernadette?city of crimecolor out of space
 NEW
criminali come noidiamanti grezzidio e' donna e si chiama petrunyadolittle
 NEW
fabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovatofantasy islandfigli (2020)gli anni piu' belligood boys - quei cattivi ragazzigrandi bugie tra amicihammametherzog incontra gorbaciovil diritto di opporsiil drago di romagnail ladro di giorniil lago delle oche selvaticheil mistero henri pickil primo natale
 NEW
il richiamo della foresta (2020)il terzo omicidioimpressionisti segretijojo rabbitjudy (2019)jumanji - the next leveljust charlie - diventa chi seila dea fortuna
 NEW
la mia banda suona il popla ragazza d'autunnolast christmasleonardo. le opere
 NEW
l'hotel degli amori smarritil'immortale (2019)l'inganno perfetto
 NEW
lontano lontano
 NEW
lunar citymarco polo - un anno tra i banchi di scuolame contro te: il film - la vendetta del signor s
 HOT R
memorie di un assassinonancyodio l'estatepiccole donne (2019)pinocchio (2019)playmobil: the moviepromarerichard jewellritratto della giovane in fiammescherza con i fantischool of the damnedshow me the picture: the story of jim marshallsonic - il filmsorry we missed youspie sotto coperturastar wars - l'ascesa di skywalkersulle ali dell'avventuratappo - cucciolo in un mare di guaithe farewell - una bugia buonathe grudge (2020)the lodge
 HOT
tolo tolouna storia dĺarteunderwatervilletta con ospiti

998820 commenti su 42900 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net