quando l'amore brucia l'anima regia di James Mangold USA 2005
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

quando l'amore brucia l'anima (2005)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli! Condividi su Facebook

Seleziona un'opzione

locandina del film QUANDO L'AMORE BRUCIA L'ANIMA

Titolo Originale: WALK THE LINE

RegiaJames Mangold

InterpretiJoaquin Phoenix, Reese Witherspoon, Ginnifer Goodwin, Robert Patrick, Dallas Roberts, Dan John Miller

Durata: h 2.16
NazionalitàUSA 2005
Generedrammatico
Al cinema nel Febbraio 2006

•  Altri film di James Mangold

•  Link al sito di QUANDO L'AMORE BRUCIA L'ANIMA

Trama del film Quando l'amore brucia l'anima

La storia del giovane Johnny Cash e del suo turbolento rapporto d'amore con June Carter Cash. La storia ha inizio in Arkansas durante l'epoca della Depressione e mostra le origini del suono di Cash, quando era ancora semplicemente il figlio di un mezzadro, passando poi attraverso i suoi tour scatenati con pionieri del rock and roll come Elvis Presley, Carl Perkins, Roy Orbison, Jerry Lee Lewis e Waylon Jennings, e terminando la sua corsa con l'indimenticabile concerto del 1968 alla prigione di Folsom.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,61 / 10 (117 voti)7,61Grafico
Miglior attrice protagonista  (Reese Witherspoon)
VINCITORE DI 1 PREMIO OSCAR:
Miglior attrice protagonista (Reese Witherspoon)
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Quando l'amore brucia l'anima, 117 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 2   Commenti Successivi »»

Federico  @  20/01/2016 15:10:04
   8 / 10
da non conoscitore di Johnny Cash e della sua vita ho trovato questo film molto bello anche grazie (o soprattutto grazie) a due ottimi protagonisti come Phoenix e la Whiterspoon. Ho letto di commenti che dicono che il film non rende pienamente giustizia a ciò che è stata la vita di Cash. Non conoscendola non posso valutare in questo senso la qualità del film che comunque mi è piaciuto molto.

alex94  @  04/01/2016 10:55:59
   7½ / 10
Apprezzo molto la musica di Johnny Cash (nonostante non sia il mio artista preferito di quegli anni) quindi non potevo non apprezzare questo film,la storia dei successi (ma anche delle tante ombre),degli amori, di quello che è stato uno dei più importanti artisti del rock'n'roll.........
Splendidamente interpretato da Joaquin Phoenix (ma anche il resto del cast se la cava alla grande),e diretto in modo elegante da James Mangold (questo è probabilmente il suo film migliore) "Walk The Line" (orribile il titolo italiano) è un film in grado di colpire,per l'impegno con cui è stato realizzato, anche coloro che non amano questo genere musicale......da vedere.

marimito  @  13/02/2015 19:48:57
   7 / 10
Un film lineare con una storia affascinante che racconta di un uomo dannato che ha però conquistato il mondo. Vince la sua storia più di tutto il film, che comunque merita per le interpretazioni, la fotografia e lo scorrere delle immagini, nonchè il senso di una vita persa. Da vedere!

BlueBlaster  @  12/12/2014 02:21:22
   7 / 10
In tutta sincerità da come se ne parla e dai premi vinti mi aspettavo ancora di più, ciò non toglie che è un ottimo film con delle interpretazioni ottime.
Conosco Cash di nome ma nella mia ignoranza non avevo presente neanche una sua canzone (il genere non mi è affine), sapevo solo che aveva avuto problemi di droga e con la legge.
Mi piacciono i biopic e specie quelli sul mondo della musica, in questo caso il buon James Mangold fa un lavoro di tutto rispetto riuscendo a raccontare i punti salienti di una vita (sia dal lato artistico che da quello umano) in un paio d'ore...ovviamente l'aspetto artistico ne risente in quanto la pellicola si focalizza principalmente sulla vita sentimentale di Johnny Cash ed in specie il suo rapporto con June Carter.
Alla fine ne esce un film d'amore realistica (tra l'altro una storia difficile che però unì i due artisti per tutta la vita praticamente), tutto intorno la musica e i problemi di dipendenza del cantante.

Bello vedere i tanti riferimenti al periodo storico ed agli illustri colleghi quali Presley e Lewis e a tal proposito questo film va a braccetto con il bellissimo "great balls of fire" che vede Dennis Quaid nei panni dell'eccentrico cantante-musicista.
E' un film ben girato in modo elegante, senza fronzoli e ritmato...la musica è co-protagonista ma mai invadente ed i messaggi sono sinceri anche se leggermente ostentati.
L'interpretazione di Joaquin Phoenix è magistrale e l'Oscar io lo avrei assegnato a lui invece della Witherspoon (quell'anno lo avrebbe meritato di più Felicity Huffman per "Transamerica") che è comunque bravissima...bisogna ricordare che entrambi gli attori hanno dovuto impegnarsi a cantare davvero e qui Phoenix dimostra una poliedricità che ha pochi eguali!

Sinceramente la prima parte mi aveva davvero preso, poi mi sono un poco perso per via delle tormentate vicende che un poco annoiano chi non è estimatore dell'artista.
Comunque è una pellicola interessante e a tratti toccante che merita sicuramente la visione a prescindere dai gusti musicali.

lukef  @  09/07/2013 19:35:57
   7½ / 10
Non eccellente ma bello. Come quasi tutti i film biografici, riuscire a rendere veramente giustizia al personaggio risulta un'impresa quasi irraggiungibile.
In questo caso, Phoenix fa un buon lavoro; gli da un taglio preciso anche se in certe espressioni è un po' eccessivo, ma comunque singolare.
A livello di regia ok anche se si poteva farla più asciutta, senza esagerare con le romanticherie che non è un film con Richard Gere.
In sintesi consigliato, specie se si apprezza questo tipo di musica ed in particolare il cantautore.

p.s. che titolo di m***a, non potevano lasciare "walk the line"?

beppe.fadda  @  03/05/2013 14:07:36
   7½ / 10
Questo film su Johnny Cash e June Carter mi è piaciuto, non mi è entusiasmato ma l'ho trovato comunque un bel prodotto. Forse in certe scene a metà mi sono annoiato, però in generale è davvero un buon prodotto. Joaquin Phoenix è davvero bravissimo ma mi sembra interpreti spesso ruoli molto simili (e a volte mentre canta fa certe facce un po' "assatanate", e non sempre stanno bene nella scena) e Reese Witherspoon è stata molto brava, quanto all'Oscar non credo se lo sia meritato proprio al 100% comunque... Bel film, vedetelo se vi capita.

Gruppo COLLABORATORI Terry Malloy  @  29/04/2013 11:32:01
   7 / 10
Amo Johnny Cash e Phoenix è uno degli attori migliori della sua generazione (e non solo). Si aggiunga la bellezza e quindi il carisma della Whiterspoon e si ha un buon film. La personalità, la vita, ma soprattutto la musica di Johnny Cash rendono irresistibile, anche per il pubblico più facilone e bigotto, la figura di un eroe dannato, capace di sentire il dolore del prossimo nella *****, pur rimanendo se stesso in una vita difficile e piena di male e amore. Tutto è potentemente retorico, ma piace per questo. Il film è sobrio e come tutti i biopic non coglie ogni aspetto di una vita. E' il dramma/maledizione del cinema. Johnny Cash e Jume Carter se ne sono andati nel 2003, ma continua a bruciare, bruciare, bruciare quel cerchio di fuoco.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR elio91  @  22/04/2013 20:27:14
   7½ / 10
Materia scottante la vita di Johnny Cash: cantante dannato che incarnò alla perfezione le contraddizioni dello spirito americano, tra una fede incrollabile (a cui viene dedicato purtroppo poco spazio) e una vita da "fuorilegge", tra i propositi di rigare dritto come canta in Walk The Line e poi la spirale autodistruttiva che la sua vita prese in anni tribolati, tra un pubblico di conservatori pronti a scandalizzarsi a sentire la parola "divorzio" e i concerti nelle prigioni in cui dava tutto sé stesso e non aveva paura a definire assassini e stupratori "le persone migliori che abbia mai incontrato".
Eh si, Johnny Cash era e resta un mito dopo aver attraversato gli anni della nascita del rock and roll, dell'anticonformismo musicale, della sfrenatezza e delle droghe e dopo esserne uscito suo malgrado indenne anche se con cicatrici visibili. Ma le cicatrici se le è portate dentro sin da bambino come ci mostra puntualmente Mangold che fortunatamente non disdegna di trattare il rapporto controverso tra Cash e suo padre.
Ma il vero fulcro del film è la storia d'amore tra Cash e June Carter, com'è ovvio. Tormentata ma quasi predestinata, cattura in pieno l'essenza di quello che deve essere stato tra loro una storia bruciante ed inevitabile dalla quale non potevano tornare indietro.

Diciamo che la pellicola non ha cedimenti per le due ore e passa di durata e qualche scena memorabile ben piazzata c'è: apprezzabile il modo in cui vengono presentati i vari Elvis, Lewis, Orbison anche se il rapporto con Cash non supera una visione volutamente superficiale; d'altronde c'è altro di cui parlare. E se le canzoni dal ritmo spesso e volentieri indemoniato del protagonista si prendono il loro giusto spazio, anche le crisi hanno la loro larga parte. Troppa però la carne al fuoco con un personaggio simile e dei lati del suo carattere vengono inevitabilmente estromessi.

Grandissima prova di Joaquin Phoenix, uno di quegli attori che come Di Caprio viene snobbato dagli oscar puntualmente ma è capace (più di Di Caprio) di prendersi l'intero film sulle spalle come ha dimostrato in tempi recenti con "The Master"; è aiutato da Reese Witherspoon che invece l'oscar l'ha vinto ma sinceramente non lo meritava poi più della sua controparte maschile.
Sarà che a me poi sta davvero ma davvero antipatica, c'ha la faccia da ambiziosa pronta a vendersi pure il padre novantenne al circo pur di far vedere quanto è brava a recitare. Però qui è brava, dai...

3 risposte al commento
Ultima risposta 29/04/2013 12.10.15
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  18/02/2013 17:46:13
   7 / 10
Vita e carriera di Cash sono un mare di contraddizioni di cui il film di Malgold non rende pienamente giustizia. E' un buon film, spicca la solìta grande performance di Phoenix, uno di quei tizi che sanno ispirare il malessere come se fosse roba sua, ma non basta. Cash è stato un mito anomalo, un traditionalist che però inserì nell'ortodossia country-rock una serie di tematiche sociali ben diverse dai rassicuranti e mielosi resoconti Nashvilliani... imponeva la sua musica "adulta" con una corrosività senza eguali: testi dove trasaliva il disagio del personaggio, la vita sregolata, etc ma anche molto molto di piu'. E' quel tipo di ambivalenza, tra demonio e santità, che nel film non trapela quasi mai. L'opera ne fa una sorta di (anti)eroe maledetto, che distrugge quadri e suppellettili, si ubriaca e impasticca, mentre della sua fede incrollabile (che è poi basilare del bisogno di riappropriarsi della sua vita privata) non si parla. Ci sono, vero, momenti di grande impatto, come lo scontro con la figura paterna o l'esibizione mitica al Folsom Prison (guai a voi, se non avete quel disco!!!) ma resta tutto un pò sospeso, come l'occasione mancata di poter dire di piu' o di diverso su uno dei piu' rivoluzionari artisti che la storia dell'America ricordi, riscoperto negli ultimi anni di vita da Rick Rubin per una serie di album memorabili.
Dirò di piu': Cash è quanto di piu' vicino all'America possa esistere.
Credo proprio che l'ex - Million Dollar Quartet sia stato molto piu' di un nevrotico tormentato da vizi deformi e dalle lotte impari con i sentimenti per gli altri

farfy  @  13/02/2013 23:24:55
   9 / 10
Film fantastico. I dialoghi sono perfetti, armoniosi, scanditi come note musicali. Non c'è alcun senso di tragicità, ma solo realtà di un amore semplice e folle allo stesso tempo.

genki91  @  19/01/2013 13:43:36
   8 / 10
Magnifico biopic sul grandissimo Johnny Cash, con uno splendido e sempre in forma Joaquin Phoenix e con la splendida Reese Witherspoon, meritevolissima di un Oscar consegnatole.
Walk the line, a mio avviso, è un film fatto benissimo, che scava nei meandri dell'anima un personaggio molto profondo.
Bello e consigliatissimo, per fans e non.

Oskarsson88  @  02/12/2012 23:01:16
   8 / 10
Biografico di Johnny Cash, tra musical, drammatico e sentimentale. Ottime prove attoriali, bella fotografia, affascinanti i protagonisti. Scivola via perfettamente, tra colori molto vivi. Bellissima l'attrice che interpreta June, piuttosto odiosa invece la prima moglie di Cash. Approvato!

Risa  @  26/11/2012 21:18:18
   8 / 10
Bello, bello, bello.
Che recitazione ragazzi!! Lascia l'amaro in bocca sapere che il povero Gioachino non si sia intascato l'Oscar, e non sarebbe la prima volta, se pensiamo anche a quello come attore non protagonista per "Il Gladiatore". Evidentemente sia lui che Di Caprio sono considerati alieni...Tralasciamo.
Il film è veramente ben girato, di alto livello, sotto tutti i punti di vista. Il nostro Johnny e la bella June ne sarebbero sicuramente onorati. Per non parlare delle voci degli attori; è evidente come entrambi ci abbiano messo l'anima per recitare in questo film.
Una scena in particolare potrebbe sorreggere tutta la visione:

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Izivs  @  14/10/2012 11:56:23
   7 / 10
Pellicola gradevole e, soprattutto, in un film del genere, risuscita dal punto di vista musicale.
Bellissima la storia d'amore narrata. Consigliato

kako  @  21/09/2012 13:47:24
   7½ / 10
decisamente un film biografico/musicale molto buono, sorretto da un'ottima e riuscitissima interpretazione di Joaquin Phoenix e da quella molto buona della Whiterspoon (però l'oscar forse era un po' troppo). La sceneggiatura è abbastanza solida e scorrevole e la fotografia molto bella. Il ritmo cala un po' dopo metà film, ma si riprende alla grande nell'ottima parte finale. Una storia coinvolgente e a tratti emozionante, su un personaggio interessante. Belle le canzoni di Cash e ben interpretate.

C.Spaulding  @  24/06/2012 17:25:40
   8 / 10
Il film ripercorre la vita e la carriera del cantante country Johnny Cash. Un film stupendo con un interpretazione di Joaquin Phoenix davvero straordinaria. Un 'incursione nella vita sregolata di un genio della musica tra amori e droga. Una pellicola da non perdere !!!

Invia una mail all'autore del commento Suskis  @  31/05/2012 00:45:14
   7 / 10
Due protagonisti davvero bravissimi per una biografia lasciata a metà, che mostra una storia d'amore combattuta ma a lieto fine. Visto però che di cose al sig. Cash ne sono successe molte altre, questa cosa non l'ho apprezzata del tutto (così come certi salti temporali o certi personaggi, abbandonati a metà di alcune scene). Tutto molto funzionale, quindi, al voler seguire solo i 2 futuri sposi, scivolando un po'nello scontato.

Invia una mail all'autore del commento diderot  @  20/04/2012 09:31:11
   7 / 10
Una storia straordinaria e affascinante come quella di molti musicisti folk americani, ottime interpretazioni da parte di Joaquin Phoenix e Reese Witherspoon. Un film che coinvolge fin dall'inizio...

cultmovie  @  15/12/2011 06:24:46
   8 / 10
veramente un bel film, ottime l'interpretazione di Jhonny cash da parte di Joaquin Phoenix...e anche quella di June Carter, storia molto coinvolgente anche se forse un po' "pompata" in alcune parti.
film davvero ben girato che penso rispecchi abbastanza fedelmente la vita del tormentato musicista, sicuramente vale la pena di essere visto e non solo per gli appassionati di musica.

Dr. Nekrobilly  @  24/03/2011 20:20:46
   8 / 10
Non posso far altro che quotare l'utente sotto di me, ottimo film comunque. Consigliato!

Cannibal Bunny  @  04/11/2010 15:04:00
   7½ / 10
Mi è proprio piaciuto. Cash non lo facevo con tutti questi problemi. Comunque, bella storia, bravi i due attori principali, molto bella lei (al contrario della vera June) e ovviamente grandi le musiche.

looking-glass  @  03/10/2010 11:36:00
   8 / 10
Splendido! Ottime interpretazioni, Joaquin Phoenix brilla e la colonna sonora è un pezzo di storia!

stardust  @  28/09/2010 23:20:32
   8 / 10
Molto bello!
Al di là dello stereotipo del musicista, si va molto più in là, una storia vera e romanticissima, attori eccezionali, lei non me l'aspettavo così brava anche perchè nn l'avevo mai vista in questo tipo di ruoli, riuscitissimi e credibili entrambi.
La mia Ginnifer Goodwin messa a fare il peggior personaggio mi ha fatto un pò soffrire, ma è stata brava nel presentarlo: superficiale e venale.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

laconico  @  16/09/2010 00:34:23
   6½ / 10
Buon film, soprattutto ben recitato. I due protagonisti entrano nella parte davvero bene. L'accompagnamento musicale è sovrabbondante, ma è la storia di Johnny Cash e non di Pinco Panco, ci può stare. Il resto della macchina sembra funzionare bene, è un film senza difetti apparenti, non entusiasma però.

Lory_noir  @  05/06/2010 13:11:35
   7 / 10
Mi aspettavo una storia d'amore più tradizionale, invece è stata combattuta fino alla fine che è la parte che mi è piaciuta di più. Sicuramente la Witherspoon è stata quella che mi ha colpito di più sia per la sua bravura che per la sua bellezza, castana la trovo più affascinante. Inoltre questo film mi ha fatto scoprire la poliedricità di quest'attrice perchè l'ho quasi sempre vista in ruoli molto da commedia e poco appassionati. Carino.

everyray  @  08/03/2010 22:04:19
   7 / 10
Una vita fatta di eccessi,droghe,tragedie,ma soprattutto d'amore...probabilmente non è un film immediato e la sceneggiatura è un pochino esasperata,ma le interpretazioni e le voci dei due protagonisti sono veramente notevoli.
La Musica di Cash è un'ottima colonna sonora della sua vita e la splendida Reese Witherspoon da un tocco di luce alla storia!

hurricane  @  10/02/2010 17:55:00
   6½ / 10
Bello senza essere eccezionale, grande prova cmq di Joaquin Phoenix che interpreta Johnny Cash.
Secondo me si poteva fare di meglio dato che e' un film tuttosommato biografico.
Altri film che illustrano la vita di star della musica sono stati piu' profondi ( Control di Anton Corbijn...)

Nasoman  @  24/10/2009 18:49:22
   7½ / 10
Un buon film che riporta un pezzo di storia della musica e della vita travagliata di Johnny Cash!!

TheLegend  @  09/10/2009 17:32:25
   8 / 10
Chi ama la musica lo apprezzerà sicuramente...

Gruppo COLLABORATORI atticus  @  30/09/2009 10:27:39
   7½ / 10
Ennesimo cambio di rotta per il versatile Mangold, qui alle prese con la biografia a suon di rock&country di Johnny Cash. Averlo visto al cinema mi ha senz'altro consentito un trasporto emotivo maggiore, ma comunque è impossibile, per gli amanti del genere, non lasciarsi travolgere dal ritmo forsennato e dalle fantastiche interpretazioni dei due attori (e l'oscar l'avrebbe meritato anche Phoenix e non solo la Witherspoon). E la magia della musica dei gloriosi anni '60 ritorna prepotente a incastonarsi nei cuori del pubblico! Da vedere!

Invia una mail all'autore del commento Enora  @  30/09/2009 07:06:04
   8 / 10


Joaquin Phoenix in questo film si è superato..oltre al fatto che a cantare e suonare è lui stesso riesce ad imitare le espressioni e le movenze di Cash in modo imbarazzante..mi chiedo come sia possibile che non abbia vinto l'oscar..
Per lo meno l'ha vinto Reese Witherspoon..vittoria meritatissima..

Davvero un bellissimo film.

paride_86  @  16/09/2009 03:24:09
   6½ / 10
"Quando l'amore brucia l'anima" inizia come se fosse un biopic e finisce come un film sentimentale, e in effetti per tutta a sua durata rimane sospeso tra i due generi senza una fusione completa.
La storia è quella di Johnny Cash, famoso cantante degli anni '50, interpretato da un eccellente Joaquin Phoenix.
Bello ma senza essere eccezionale.

dobel  @  05/09/2009 14:19:14
   7 / 10
Sono un appassionato di Johnny Cash, che considero uno dei più grandi artisti americani di sempre; questo film mi è parso però un tantino noioso. Buoni momenti non mancano, soprattutto verso la fine, quando nella prigione di Folsom (in cui fu registrato l'album live che a mio avviso rimane una delle vette della musica americana del '900) Cash si rivela un po' più compiutamente rispetto al resto del film. La seconda parte della sua vita, segnata dalle malattie e dalla fede (divenne pastore e scrisse un saggio su San Paolo, credo inedito), non viene rappresentata... peccato! Se magari ci si fosse dilungati meno prima, la storia avrebbe potuto procedere.
Comunque molto bello il messaggio credo fondamentale del film: la famiglia non è necessariamente dove si nasce ma dove si viene amati.

2 risposte al commento
Ultima risposta 05/09/2009 19.27.43
Visualizza / Rispondi al commento
RideTheLightng  @  02/08/2009 16:43:51
   7 / 10
Buonissimo film.
L'unica pecca è la patetica trasposizione italiana del titolo.

Invia una mail all'autore del commento Clint Eastwood  @  24/05/2009 23:41:21
   7 / 10
Un buon film, interpretato al meglio da Phoenix e Witherspoon, ma un dubbio mi perseguita ancora sulla statuetta di quest'ultima. Come nel remake western, ho notato che Mangold non ha ancora quel tocco di personalità nella regia e infatti non gode di un'eccellente filmografia, solo a pensare a Cop Land - film sprecato. Comunque sia, questi biopic che ultimamente escono (e l'altro che mi viene in mente - Ray) stampati Hollywood usano questi personaggi del passato come delle figurine seguendo una struttura ben precisa : l'inizio con qualche cenno del passato, i primi successi, la droga e il degrado, disontossicazione ed il nuovo trionfo/redenzione finale. La cosa che di più mi ha disturbato è tutta questa colpa della droga/pillola/antidepressivo che sarà, come se non fosse altro di cui parlare toccando i temi personali del personaggio. Tuttociò rende vuoto il film e sembra che non sa parlare d'altro. Se vogliono tanto parlarne di droga, che rifacessero "Noi ragazzi dello zoo di Berlino". Nel resto ho trovato scene mal impostate come l'incotro al bar di June e John, all'inizio del film e altre due mi sembra.

Tutto sommato è un filmino che va visto senza molti impegni sulla cosidetta vita del cantante Johnny Cash e poi per le piacevoli canzoncine nella pellicola.

Gruppo COLLABORATORI Zero00  @  03/04/2009 10:14:11
   7½ / 10
Bel film, più che sulla vita di Cash sulla sua storia d'amore. Niente male la messa in scena, bravissimi i due che cantano e si fanno un cu.lo tanto (mica facile), mi è piaciuta anche molto la fotografia. Credo che sia idealmente divisibile in 2 parti, la prima molto bella e dinamica, la seconda forse un po' più lenta per via di scene molto lunghe. Ecco, secondo me l'unico problema del film è la lunghezza non supportata da una sceneggiatura sempre all'altezza. Mezzo voto in più perchè Johnny Cash è sempre Johnny Cash

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Gatsu  @  02/04/2009 01:24:04
   8 / 10
Sono un musicista e sicuramente ho apprezzato molto questo film. Diciamo che poteva essere realizzato meglio e con qualche discorsetto rivisitato e alcune scene eliminate, ma il cuore mi palpitava comunque durante la visione. Mi emoziona vederlo, poi sono anche un'ammiratore di J.Cash e mi è piaciuta parecchio la Witherspoon forse per il suo candido visino. Molto bello, consigliato a tutti.

Invia una mail all'autore del commento EnglishRain  @  17/03/2009 19:27:58
   8 / 10
Gli do un 8 un pò forzato..Solo perchè adoro Jhonny Cash e Phoenix, che per me resta uno dei migliori attori in circolazione..La sua interpretazione è magnifica, così come la sua voce nel cantare i pezzi di Cash..Certo bisogna dire che la vita di Jhonny Cash non ha aiutato enormemente la sceneggiatura, ovvero a parte qualche episodio, resta, forse, una vita non completamente "esaltante" da un punto di vista cinematografico. Inoltre avrei preferito inquadrarla di più nella sua storia "generica" (magari fino alla morte) che quasi esclusivamente su quella amorosa.
Ma il film è ben fatto, ben diretto e ben recitato.

AMERICANFREE  @  28/02/2009 12:23:23
   8 / 10
gran bel film fantastiche musiche e bravi gli interpreti!! forse la troppa durata lo penalizza un po'!! lo consiglio!!!

tati  @  07/01/2009 09:47:53
   9 / 10
bellissimo film che non cade mai nel banale.magistrali le due interpretazioni !!!da vedere e rivedere........colonna sonora incantevole

Max23  @  06/01/2009 19:24:16
   8 / 10
Adoro Johnny Cash, non potevo davvero perdermi questo film.
Risultato?
L'avrò già visto almeno 3 volte!
Bellissima storia (io conoscevo solo le canzoni) e la recitazione di Reese Witherspoon e di "Commodo" (hihihihihi) è perfetta, soprattutto alla luce del fatto che le canzoni sono state ricantate dai due attori.
Per rendere meglio l'idea di quanto 2 due protagonisti siano entrati nella parte, guardate questo video:
http://it.youtube.com/watch?v=ELpk3NfqIg4&feature=channel_page

goodwolf  @  03/12/2008 10:27:16
   8½ / 10
Grandissima la prova dei due attori (ricordo che le canzoni sono state davvero cantate da loro).. Il film e le loro interpretazioni mi sono piaciute così tanto che mi sono accostato al buon johnny Cash, che conoscevo solo di fama. Grande biografia cinematografica per un grande artista.

tabularasa  @  28/11/2008 20:08:43
   7½ / 10
come film del genere non si discosta molto dagli altri nel filo narrativo, dalle stalle alle stelle,autodistruzione e l'amore a salvare tutto ma qui punta più sull'uomo cash che sull'artista soffermandosi anche sul travaglio amoroso della poi seconda moglie.

topsecret  @  28/11/2008 17:39:13
   7 / 10
Un film dal ritmo incalzante ed avvolgente come la musica di Johnny Cash. Una pellicola biografica ben raccontata da interpreti bravissimi come J.Phoenix e R.Witherspoon. La vita, i drammi, l'amore e la musica di un cantante che ha parlato alla gente con il suo rock-blues caldo e frenetico.

7HateHeaven  @  30/08/2008 11:53:13
   7½ / 10
La Vita di Cash è di sicuro un bel soggetto per un film, questo è ben fatto , bravissima la Whiterspoon e anche Phoenix. Verso la metà può forse sembrare leggermente monotono e sfiorare il banale, ma il susseguirsi di emozioni verso il finale evitano tutto questo.
Da vedere

1 risposta al commento
Ultima risposta 30/08/2008 12.34.22
Visualizza / Rispondi al commento
denny86  @  16/03/2008 15:13:34
   8 / 10
Ottima biografia di Johnny Cash con grandi interpretazioni da parte di Joaquin Phoenix e di Reese Witherspoon, che non immaginavo così brava visti i primi film che ha fatto. Da vedere.

John Carpenter  @  23/01/2008 23:50:13
   7½ / 10
Bel film sulla biografia di Johnny Cash con un bravissimo protagonista: Joaquin Phoenix perfetto nel suo ruolo. Brava anche Reese Witherspoon, che mai e dopo mai avrei pensato arrivasse a questo successo (premio Oscar e attrice + pagata).
Comunque ben girato e sceneggiato con una seconda parte ottima, che avviene dopo una prima abbastanza noiosa e piatta riempita di musica country.
Da vedere.

John.

Filippo82  @  06/01/2008 15:45:10
   9 / 10
Bellissmo film, bravi gli attori e il regista che riescono a ricostruire molto bene la vita di Johnny Cash.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Invia una mail all'autore del commento Mariposa  @  19/11/2007 17:55:55
   7½ / 10
Ma perchè a questo povero ragazzo continuano a rubare l'oscar? Bel film comunque...

Glendhi  @  15/11/2007 17:23:01
   7 / 10
Una buona trasposizione di una storia vera, con un'ottima interpretazione dei due protagonisti, ma nulla di più. In questa pellicola non ho visto personalità, non ho visto il senso generale. Per una volta, e dico io, meno male, la storia vera è così bella che non avrebbe dovuto essere profanata, perchè già perfetta com'è. La trasposizione al cinema non l'ha migliorata né resa peggio, ma ha il solo merito di averla fatta conoscere di più. Quindi 7 al film, INCHINO alla realtà.

muSe  @  14/11/2007 23:45:35
   7½ / 10
Togliendo l'orribile adattamento italiano al titolo originale, cosa che sembra ormai diventata ahimè un'abitudine, il film mi ha convinto per 3/4, benissimo Joaquin Phoenix sempre convincente nel ruolo di Johnny Cash e anche la biondina Whiterspoon fà una gran bella figura. Splendide le musiche. A non convincermi è stata l'ambientazione che poteva anche essere migliore e il susseguirsi degli eventi non troppo chiaro, della serie si voleva mettere molta carne al fuoco quando forse molta carne al fuoco non ce n'era. Comunque ho sempre avuto un atteggiamento positive sui film dedicati alle star della musica dai tempi di Doors e questo non fà eccezione. Mamma mia quanto è invecchiato l'attore che era il T-1000!!!!!;-)

Giulio422  @  27/09/2007 01:39:00
   9½ / 10
l' ho rivisto per la seconda volta, sempre bellissimo.

ha un qualcosa sto film che affascina, grandioso il pezzo della prigione di Folsom.

Grande cast e sceneggiatura!!! Da vedere

satine85  @  17/09/2007 23:37:40
   9½ / 10
Il film è stupendo...Davvero toccante e coinvolgente. Joaquin Phoenix è stato ancora una volta privato dell'Oscar e non si capisce il perchè...Reese Witherspoon da prova di saper recitare anche ruoli impegnati...Grandissimo film!

ducerieti  @  16/07/2007 09:31:34
   6 / 10
Il film è ben fatto, ma non decolla praticamente mai... rimane sempre a ritmi lenti ed alla fine tende un pò a stancare. Entrambi i protagonisti meritavano l'oscar, Reese è ora come ora una delle migliori attrici di Holliwood! Nonostante gli attori però, non sono stato attratto da questa storia vera.

Alex2782  @  02/07/2007 00:49:05
   6½ / 10
bello e ben interpretato soprattutto da reese witherspoon già ottima a partire da cruel intentions.
film che ripercorre bene la vera storia di johnny cash.
applauso anche a phoenix.

castigo  @  01/07/2007 20:56:56
   4½ / 10
Veramente noioso!!!
La sceneggiatura è troppp generosa di eventi e, a causa dell'eccessiva lentezza con cui vegono raccontati, è un'impresa arrivare svegli ai titoli di coda.
Nulla da dire invece sulle fantastiche interpretazioni di Joaquin Phoenix e Reese Witherspoon (che solito non la sopporto), anche se, ogni volta che aprivano bocca per cantare, gli avrei trucidati molto volentieri.... quelle orride canzonicine stupide e banali di Johnny Cash mi fanno ringraziare il cielo di non essere nato in quell'epoca!!!
Riassumendo: interpretazioni magistrali sprecate per un film davvero brutto!!!

3 risposte al commento
Ultima risposta 15/12/2011 06.30.00
Visualizza / Rispondi al commento
match point 89  @  21/06/2007 18:14:02
   10 / 10
film stupendo!!!!! l'oscar se lo meritava anche joaquin phoenix però x questo film che non ha fatto una piega nell'interpretazione di johny cash

sicily  @  11/06/2007 15:25:23
   6 / 10
karino piacevole da guardare ma scusate ma ho trovato questo film essatamente uguale al film Ray tralasciando qualke dettaglio

Gruppo STAFF, Moderatore Invia una mail all'autore del commento Jellybelly  @  03/05/2007 15:08:34
   6½ / 10
Film passabile pur se drammaticamente tendente all'anonimo, interpretato benissimo da Phoenix e stranamente benino dalla Witherspoon, soprattutto nell'interpretare le canzoni di uno dei migliori baritoni della storia del rock; avrei gradito qualcosina in più dal punto di vista dell'approfondimento dei personaggi, che rimangono troppo spesso delle figurine di cartoncino.
Meravigliosa colonna sonora, manco a dirlo.

giomac2189  @  25/03/2007 18:52:11
   10 / 10
Un film stupendo come stupende sono le interpretazioni di Joaquin Phoenix (OTTIMO nel interpretazione di Johnny Cash) e Reese Reese Witherspoon (non x niente oscar come miglior attrice 2006)....
Un film bellissimo che non stanca mai

ASSOLUTAMENTE DA VEDERE!!!!!!!!!!!!

frangipani79  @  19/03/2007 09:06:39
   7 / 10
Walk the Line è un buon film mascherato da capolavoro. Autocelebrativo verso un mito esclusivamente statunitense, non riesce senz'altro a trasmettere tutto il pathos che molti fans di Johnny Cash già hanno provato a rivivere la vita del loro beniamino non perché Mangold sia un cattivo regista, anzi. Però guardiamo "il metro". Avrebbero, gli americani, dato lo stesso risalto ad un film celebrativo su un mito della musica italiano o europeo ? No di certo. Anzi avrebbero trovato il modo di stroncarlo, ghettizzandolo come film di nicchia.

Non metto in dubbio che la vita avventurosa di questo campagnolo dell'Arkansas divenuto un grande con le sue belle e profonde canzoni non valesse la pena di un film (sempre che non si abbia romanzato sopra, non so dirlo), ma le due ore e 20 cominciano a diventare un po' pesantucce e sinceramente Reese Whiterspoon, finché faceva Pleasantville o La rivincita delle bionde era adatta, ma questa parte PROPRIO NON LE COMPETE, anche perché come attrice non è eccezionale, l'Oscar è stato un colpo per me.

Le parti musicali, seppur tante, sono le migliori e forse ce ne sarebbero dovute essere ancora di più. Formidabile la somiglianza di J. Phoenix con Cash.

Edredone  @  20/02/2007 19:20:26
   6 / 10
Il film è realizzato bene non c'è che dire ma.....davvero noioso !!!

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  18/02/2007 12:23:40
   7½ / 10
il film e' godibile e la vita de "L'uomo in nero" e' narrata in modo lineare e non troppo articolato dal regista Mangold.
Ho trovato davvero straordinari i due protagonisti: R. Whiterspoon e' convincente, drammatica e comica nell'interpretare "l'amore della vita" di J. Cash. Phoenix mi e' piaciuto molto e soprattutto merita per il modo in cui ha interpretato e cantato le parole di un pezzo della storia della musica americana.
Io ho "scoperto" Jonny Cash da pochi anni, ma devo dire che da subito mi hanno colpito alcuni testi e soprattutto l'abum inciso nel carcere di Folsom.
..."i shot a man in Reno just to watch him die/ now every time I hear that whistle i hang my head and cry..."
Johnny Cash è sempre stato inseguito dai suoi "demoni" e questo si evince dalle sue biografie, ma soprattutto dalle sue parole, così come è sempre stato perso nell'amore per la musica e per June Carter.
"..becouse you're mine, I walk the line"!
Cosa quest'ultima su cui il film indugia a lungo, tralasciando altri aspetti della biografia.

juliette  @  16/02/2007 14:54:15
   6½ / 10
Se devo essere sincera, mi aspettavo molto di più.
La storia è bella, e gli attori sono favolosi ma la riuscita del film strappa la sufficienza per poco.
Film troppo noioso, mi è sembrato più lungo di Titanic.
Poco dinamico e secondo me riusciva migliore facendolo durare 1 ora e mezza visto che tanti pezzi potevano anche evitarli invece che annoiare.
Tuttavia è un film non male

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  16/02/2007 13:57:07
   7 / 10
il film sembra veramente reale!l'autobiografia funziona ed è tutto merito dei protagonisti che sembrano metterci l'anima!
non sono un amante di queste canzoni e sicuramente non ho potuto apprezzarle perche tradotte in italiano non danno lo stesso effetto(visto che non finiscono con la rima)...pero la storia,come detto,coinvolge parecchio!
da vedere

The Monia 84  @  15/02/2007 14:50:09
   8 / 10
Ho fatto una fatica bestiale a guardare Walk the Line. Per via della Whiterspoon, persona che, a pelle, non riesco proprio a sopportare.

Il mio amore infinito per Johnny Cash mi ha fatto superare tutto, perfino l'odio verso l'ignorante che non sa di Walk the Line. Non soltanto Joaquin Phoenix (vera perla d'attore) interpreta con notevole talento mimico una delle prime stelle del rock-country, ma fornisce una prestazione canora da applausi.
Il pregio di questo film e' che non diventa didascalico ne' enfatico, i toni drammatici non sono calcati per strappare un'emozione a tutti i costi. Anzi forse l'emozione piu' grande si ha nelle scritte finali.
Consiglio di cercare qualunque cosa di questa leggenda, ormai scomparsa, della musica.

2 risposte al commento
Ultima risposta 15/02/2007 15.34.40
Visualizza / Rispondi al commento
valerio1989  @  14/02/2007 13:50:20
   9 / 10
Ero un po scettico nei confronti di questo film ma devo dire ke è veramente eccellente. Ed ero un po scettico anche nei confronti di Reese Witherspoon; l'oscar come miglior attrice 2006 non so se è meritato, visto ke quell'anno erano candidate anke Naomi Watts e Keira Knightley, ma la sua recitazione è veramete buona. Per quanto riguarda Joaquin Phoenix l'ho trovato perfetto per interpretare Johnny Cash, con la giusta dose di pazzia...
Le musiche sono molto belle ed è strano che non abbiano ricevuto neanke una candidatura.

Veramente un bel film... da vedere.

Invia una mail all'autore del commento albatros70  @  02/02/2007 20:31:38
   6½ / 10
A mio giudizio piuttosto lungo e noioso nella parte centrale, in ogni caso una buona storia resa molto bene dai due attori protagonisti. Sufficienza piena.....

makko  @  31/01/2007 00:24:27
   10 / 10
Posso dire che questo film mi ha veramente coinvolto,inizialmente non sapevo molto su johnny cash...questa storia è fantastica; ed è una storia vera il bello!bravissimi gli attori molto esperssivi e molto "pertinenti"(scusate ma non mi viene il termine)...cmq se avete la possibilità guardatelo

renee  @  09/01/2007 15:58:39
   7½ / 10
film molto buono...forse un po troppo lungo ma mai noioso o monotono..

Living Dead  @  05/01/2007 18:37:20
   8 / 10
Personalmente mi ha coinvolto e mi è piaciuto parecchio.
Phoenix non piace nemmeno a me come attore, ma qui invece ha dimostrato di essere veramente valido.
Bravissima pure Reese Witherspoon nel ruolo di June Carter.
Belle (e interpretate bene) le canzoni country, la regia, pulita, non stanca e soprattutto nelle scene finali regala immagini abbastanza suggestive.
Conoscevo già Jhonny Cash ma non credevo avesse avuto una vita così "tormentata".

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

j1j2j3  @  09/11/2006 15:58:50
   7½ / 10
Coinvolgente e profondo, riesce a bucare lo schermo con una storia d'amore che non degenera in banalità. Ottime le interpretazioni di tutti gli attori. La traduzione del titolo "walk the line", cioè "stai in riga", in "quando l'amore brucia l'anima" è un atto arbitrario. Al centro c'è una storia d'amore turbolenta e sincera: il titolo originale è più appropriato.

benzo24  @  06/10/2006 19:15:13
   7 / 10
commovente ed intenso. la parte del leone sono le musiche ovviamente. unica pecca le interpretazioni dei comprimari...si poteva scegliere degli attori più somiglianti per rappresentare elvis e jerry lee, che non erano certo delle macchiette come fa vedere il film. Inoltre bisognava pur mettere la presenza di Dylan uno degli amici più importanti di Cash!

SuperLucky  @  30/09/2006 14:21:29
   7 / 10
Da quando l'ho visto mi sono appassionata di Johnny Cash. Mi piacciono moltissimo le sue canzoni! Film comunque coinvolgente, seppur lungo

asile1  @  25/09/2006 16:56:59
   8 / 10
sicuramente bello !
a me non piace molto phoenix ma qui e' stato proprio bravo !
film publicizzato zero x un 8 senza nessun dubbio.. !

Gruppo COLLABORATORI SENIOR peucezia  @  25/09/2006 00:51:32
   7½ / 10
buone interpretazioni, è un film sentito e la Whiterspoon recita davvero in maniera notevole. Eccellenti prove canore, come biografia non è affatto male e non è agiografica come capita spesso con questo genere cinematografico. Intenso Phoenix.

puntocritico  @  27/08/2006 10:44:50
   3½ / 10
Film noioso e lungo nel quale alcuni aspetti biografici sono trattati in maniera superficiale. Sembra che l'unica preoccupazione del regista sia quella di riempire il tempo tra una canzone ed un altra. Brava la Witherspoon.

Gruppo COLLABORATORI fidelio.78  @  12/07/2006 20:10:13
   7 / 10
Niente da dire sulle magnifiche interpretazioni, ma il film resta troppo ancorato al racconto puramente biografico senza mai elevarsi a narrazione generica.
Troppe le scene sul palco, e un pò manieristica la comunque buona regia di Mangold.
Bello, interessante a tratti, un pò stantio in altri.

edo88  @  30/06/2006 17:48:29
   8 / 10
Per prima cosa, due interpretazioni stupende.
Phoenix in ogni inquadratura lascia il sengo, la Witherspoon invece è un pò meno presente ma l'occasione di stupire ce l'ha anche lei. E' meravigliosa quando canta, come si muove ecc.
La storia la conoscevo già, nel senso che avevo letto un libro sulla vita di Johnny Cash, quindi è stato interessante vedere come è stata costruita. E dire molto bene, sì.
Da non perdere per gli appassionati del genere musicale

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

wuwazz  @  27/06/2006 10:41:09
   8 / 10
Bel film, bellissime canzoni. Phoenix deve aver patito non poco per cantare le canzoni di Cash (e in certi punti si vede!!) ma a parte tutto, bravo! La Witherspoon davvero bravissima, penso che l'oscar sia meritato.
Grande Cash, questo 8 è anche in suo onore

  Pagina di 2   Commenti Successivi »»

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

17 anni (e come uscirne vivi)a good american
 NEW
acqua di marzoaeffetto dominoaldabra: c'era una volta un'isolaassalto al cielo
 NEW
baby bossbleed - piu' forte del destino
 NEW
boston - caccia all'uomochi salvera' le rose?
 NEW
ciao amore, vado a combattereclasse zdall'altra parteellefalchi
 NEW
famiglia all'improvviso - istruzioni non inclusefast and furious 8ghost in the shell (2017)god's not dead 2 - dio non e' morto 2gomorroide
 NEW
guardiani della galassia vol. 2i am not your negroi called him morgani puffi: viaggio nella foresta segretail diritto di contareil padre d'italiail permesso - 48 ore fuoriil pugile del duceil segreto (2016)il viaggio (2017)in viaggio con jacquelinejohn wick capitolo 2
 HOT
kong: skull islandla bella e la bestia (2017)la cura dal benesserela legge della nottela luce sugli oceanila meccanica delle ombrela mia famiglia a soqquadrola parrucchierala tartaruga rossa
 NEW
la tenerezzala vendetta di un uomo tranquillola verita', vi spiego, sull'amore
 NEW
l'accabadoral'altro volto della speranza
 NEW
lasciami per semprelasciati andare
 NEW
le cose che verranno
 NEW
liberelibere, disobbedienti, innamoratelife - non oltrepassare il limitelogan - the wolverineloving - l'amore deve nascere liberomal di pietremister universomma love never diesmoda miamoglie e maritomothers (2017)non e' un paese per giovaniomicidio all'italianaovunque tu saraiozzy - cucciolo coraggiosopasseriper un figliopersonal shopperphantom boypiani parallelipiccoli crimini coniugalipiena di graziapino daniele - il tempo restera'planetariumpower rangersquestione di karmarosso istanbulsfashionslam - tutto per una ragazzastrane stranierethe belko experimentthe most beautiful day - il giorno piu' bellothe ring 3the rolling stones ole', ole', ole'! - viaggio in america latinathe startup
 NEW
tutti a casa - inside movimento 5 stelleun altro meun tirchio quasi perfettounderworld - blood warsvedete, sono uno di voivi presento toni erdmannvictoriavieni a vivere a napoli!virgin mountain
 NEW
whitney (2017)
 NEW
wilson (2017)

954254 commenti su 37081 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net