steamboy regia di Katsuhiro Otomo Giappone 2004
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

steamboy (2004)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film STEAMBOY

Titolo Originale: STEAMBOY

RegiaKatsuhiro Otomo

Interpreti: voci: Kiyoshi Kodama, Manami Konishi, David S. Lee, Katsuo Nakamura, Ikki Sawamura

Durata: h 2.06
NazionalitàGiappone 2004
Genereanimazione
Al cinema nel Giugno 2005

•  Altri film di Katsuhiro Otomo

•  Link al sito di STEAMBOY

Trama del film Steamboy

Ambientata nell'Inghilterra vittoriana, quest'avventura epica Ŕ la storia di un giovane inventore di nome Ray. Un giorno, Ray riceve dal nonno Lloyd, uno scienziato, una misteriosa palla di metallo. Da quel momento, Ray finisce in un mondo di incredibili avventure. La palla di metallo Ŕ in effetti una "palla di vapore", il cuore di un misterioso e inquietante "castello di metallo" e la chiave segreta di accesso verso una forza dal potere senza pari.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,38 / 10 (24 voti)6,38Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Steamboy, 24 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

adrmb  @  22/03/2016 00:42:06
   6 / 10
Mediocre, svolgimento noioso e personaggi poco interessanti; sufficienza solo per la grafica, oggettivamente bella e lo spunto iniziale che prometteva bene, peccato.

MonkeyIsland  @  22/08/2013 01:46:39
   6½ / 10
Tecnicamente il film è sontuoso anche se soffre per una parte centrale decisamente spenta.
I personaggi sono ben caratterizzati e la storia è affascinante anche se il suo svolgimento non è molto coinvolgente.
In sostanza un buon film steampunk che ha dalla sua anche citazioni di rilievo, e una morale anche se abbastanza abusata convincente, ovvero l'uso spropositato della tecnologia che può arrecare danni; però i livelli di Akira sono molto lontani anche se il film resta consigliato.

Junipher  @  30/03/2013 01:40:38
   6 / 10
Uno spettacolo per gli occhi ma a tratti fatalmente noioso, dopo neanche un'oretta mi stavo già addormentando davanti allo schermo... Purtroppo i film d'azione con protagonisti bimbi-ragazzini, salvo qualche eccezione, ho sempre fatto un pò fatica a seguirli fino in fondo

antoeboli  @  18/11/2012 22:56:18
   5 / 10
Sono poco appassionato di film nipponici e ho voluto vedere questo così per sperimentare nuove produzioni . Disegni e animazioni fantastiche , peccato per il resto . 2 ore in cui per buona parte ce un azione eccessivamente portata allo sfinimento , manco in Avengers si è visto 40 minuti ininterrotta di frenesia .
Poi la storia parte in modo banale , ma si rivela interessante , per poi tornare verso la fine a una banalità completa . Peraltro non ho capito alcuni punti della trama .
Non lo consiglio soprattutto per la lunghezza spropositata per un film che non lascia nulla .

gemellino86  @  13/06/2012 14:50:26
   7½ / 10
Buon film d'animazione avventuroso con personaggi riusciti e disegni discreti. Presenta qualche difetto soprattutto nella durata eccessiva ma vale la pena vederlo. Non adatto a tutti.

Testu  @  21/11/2011 12:53:20
   7½ / 10
Mi è piacque parecchio, sia per il tratto che per il contesto di europa industrializzata, inoltre vi sono a mio avviso citazioni di Nadia the secret of the blue water, riscontrabili sia nel veicolo monoruota del ragazzino, simile a quello che aveva Jean, che nella figura del padre pazzo... che sarà una mia impressione ma mi ricorda Nemo. Nota dolente nella figura della ragazzina ricca, mentalmente troppo particolare e migliorabili i contrasti finali un po più accesi del dovuto.


Averlo beccato a tarda notte fu pura fortuna, che senso ha acquistare i diritti per poi non farlo vedere a nessuno? Per non censurarlo? Allora Lupin? Boh

Ryshin  @  18/02/2010 19:28:53
   7 / 10
ottima la grafica meno la storia

Carlitos78'  @  06/02/2010 23:54:43
   9 / 10
Ho messo 9 perchè un 6 e poco + di media,per questo film,è inaccettabile!!!Sicuramente,per quanto riguarda la trama,non siamo hai livelli dei lavori precedenti del maestro.Storia un po' banale,ma niente di cosi' negativo,forse tirata un po' troppo per le lunghe.Per quanto riguarda il lato tecnico,a mio avviso,un vero e proprio capolavoro.Sia gli sfondi che la realizzazione dei personaggi sono da 9.Nel complesso,penso che un 8 - ci possa stare,da vedere sicuramente

VikCrow  @  08/03/2009 11:39:25
   7½ / 10
La storia non è il massimo dell'originalità, ma lo stile di Otomo mi fa impazzire.

DarkRareMirko  @  24/12/2008 19:17:07
   9 / 10
Clamoroso e riuscitissimo anime, checchè altri dicano, nonchè il lungometraggio più costoso mai realizzato in Oriente, visti i suoi 22 milioni di dollari di budget.

Otomo mischia superbamente assime tradizione e modernità, stereotipi (non poi così marcati e triti a dirla tutta) ed originalità, morale e divertimento.

Animazione di altissimo livello, vicenda fantastica ed interessante.

Otomo si riconferma maestro indiscusso.

Possiedo pure la rarissima e grossissima limited edition 2 dischi, davvero fantastica.

mister_snifff  @  02/12/2007 15:06:28
   7 / 10
direi che non mi è dispiaciuto, mi ha entusiasmato nella parte iniziale, perde qualcosa nel finale, troppo eccessivo e megalomane...comunque nel complesso, un giocattolino ben confezionato

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  12/07/2007 18:51:24
   6½ / 10
Non è facile, da parte mia, commentare un film come questo. Se lo avessi visto molti anni fa, è probabile che sarei passato sopra ad una storia molto esile e un grado di coinvolgimento molto basso, fino a sfiorare la noia. Nulla da dire riguardo la perizia tecnica del film, veramente notevole. Non è un film da buttare, ma un maggior equilibrio tra la forma ed il contenuto avrebbero migliorato la resa finale.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Andre85  @  19/10/2006 21:31:09
   4½ / 10
da otomo questo non me lo aspettavo, davvero un lavoro inutile, lontano anni luce dai capolavori quali: manie manie, memories e akira.

albyhfintegrale  @  30/05/2006 12:17:21
   4 / 10
animazione buona, ma purtroppo non basta per far apprezzare una storia insulsa e noiosa che si desidera solo finsca al più presto.
la tentazione di dire "e chi se ne frega di come finisce, lasciamo perdere" c'è stata diverse volte

brutto

vivaHOMER  @  08/04/2006 19:19:25
   7 / 10
un bel cartone , i disegni sono belli (a parer mio) la storia ...,carina. cmq messo tutto insieme...dico che si può vedere

style  @  09/10/2005 07:31:28
   8 / 10
non è 8 pieno, ma il film merita

l'animazione è a livelli di eccellenza.

la storia è bella, l'ambientazione affascinante (un '800 "fantastico"), pure i personaggi sono ben caratterizzati

come pecca forse qualche pesantezza nei dialoghi e un ritmo a volte troppo lento, la "morale" di fondo è interessante, ma a volte è espressa in modo un po' forzato (qualche dialogo, appunto)

comunque se piacciono gli anime è da vedere, e comunque non l'ho trocato COSI' pesante come descritto da altri...

Titty@  @  11/09/2005 20:12:09
   5 / 10
Premio solo la grafica, per il resto niente di che.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR tylerdurden73  @  07/09/2005 11:13:19
   7 / 10
A mio avviso Steamboy è un buon film,sicuramente sotto lo standard abituale degli anime,ma resta una pellicola interessante.Innanzitutto la trama è ben ritmata con parecchi colpi di scena,l'animazione è di livello notevolissimo (le scene finali soprattutto sono straordinarie),inoltre la caratterizzazione dei personaggi è di buon livello.Otomo affida ancora una volta le sorti del mondo nelle mani di un ragazzino,solo lui ha infatti l'innocenza per non cadere nella trappola della sete di potere e utilizzare "la sfera" per scopi malvagi,trovera' nella saggezza del nonno un fiero alleato.Sicuramente la morale non è innovativa,cioe' che la scienza utilizzata a sproposito porti solo danni è notorio,ma credo che Steamboy meriti di essere visto perche' pur riportando una morale scontata è un film che parla di pace e forse il mondo ne avrebbe davvero bisogno.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  30/08/2005 01:05:11
   6 / 10
"L'uomo non è ancora pronto"

Purtroppo neanch'io. Lo confesso, a distanza di un annetto dalla proiezione a Venezia accoglievo con curiosità le lodi sperticate della critica quando si consumavano ormai premi, parties mondani smoking e arrivederci al prossimo anno. Ma nell'indifferenza generale Steamboy appariva vincente rispetto al "mostro" americano degli squali mafiosi doppiati da De Niro ("Shark tale"). Il solito snobismo della critica da festival. Orbene, tanto rumore per nulla, e un'insopprimibile bisogno di ribattezzare codesta opera "Steambored" (!!!). Tecnicamente perfetto ma diseguale, compiaciuto e retorico (il solito clichè del ragazzo chiamato per vincere, come nei peggiori film di kung-fu). Ma soprattutto un film che non saprei a che tipo di pubblico consigliare: non è adatto ai bambini ed è troppo specioso anche per il pubblico adulto. L'effetto è un'accademismo che si raccomanda solo ai tardi e rari intellettuali della fisica, con cui il sottoscritto ha ben poco a che spartire (quasi un'incubo del mio passato scolastico). Ed è un peccato, perchè la giostra mentale di Ray/James (?) - diviso tra scelta affettiva e scientifica - avrebbe potuto essere un'eccellente metraggio di corrispondenza/divergenza familiare. Ma Otomo calca la mano sull'effetto scenico - strabiliante ed estenuante - con una parte centrale talmente tediosa nella sua abbacinante deflagazione da diventare terribilmente molesta ai miei occhi e offensiva alle mie orecchie. I personaggi di contorno sono perfetti clichè di un'opera non riuscita, atta a celebrare i confini insuperati del post-.modernismo nell'era 1866, citando (male) Jules Verne e appunto Stevenson, "Un'invenzione spogliata da qualsiasi etica non puo' che avere conseguenze disastrose" afferma il nonno del protagonista. Verrebbe voglia di rapportare questa tesi allo stesso film, così Vittoriano e al contempo tecnologico ai limiti dell'ampolloso, ovvero puro e sterile manierismo. Altro elemento indiscutibile è la mancanza totale di un nesso, che si riduce a un'accozzaglia di disastri filmati con la tecnica ma senza un briciolo di cuore. Non v'è niente che ci faccia disperare per le sorti della steam tower o di coloro che sciaguratamente ci lavorano. Puerile è anche l'elemento femminile assunto a baluardo di un'aristocrazia British, l'insopportabile e viziata Scarlett (Rossella?) O'Hara: ci manca quel poco per non concludere degnamente il tutto con la classica frase "domani è un altro giorno". Ma è davvero tutto così deprimente? No di certo, anzi l'inseguimento in treno o il vapore ad altissima pressione che gela la città di Londra hanno momenti di nobile suggestione visiva. Eppure non basta, la prolissità di Otomo finisce per mettere a dura prova la pazienza di qualsiasi spettatore. Diciamo inoltre che- visto l'alto numero di "eventi" mirabolanti colti a provocare stupore in chi vi assiste (ahimè non per chi vede il film) è proprio il pathos che manca dove dovrebbe esserci in larga misura Passi un politicissimo 6 ma in questo caso il Genio (la montagna) ha partorito un peplum (il classico topolino da laboratorio)

3 risposte al commento
Ultima risposta 10/09/2005 22.22.45
Visualizza / Rispondi al commento
goophex  @  16/07/2005 19:31:09
   6 / 10
Realizzazione eccellente...trama non male...svolgimento....due OO .

marg˛  @  08/07/2005 18:51:40
   5 / 10
l'animazione è spettacolare come sempre ma la storia confusa e a tratti senza senso, che peccato!!! margò

TIGER FRANK  @  11/06/2005 00:35:34
   5 / 10
Mi piange veramente il cuore dare un votaccio ad Otomo
poiche' e'un personaggione coi controcosi ma sto filme prorpio non gli e' riuscito...
con l'unico occhio aperto continuavo a guradare l'orologio ma la fine del film sembrava non arrivasse mai...
alcune scene spettacolari,qualche trovata bellina qua e la ma niente di piu'
un po' poco da un regista che ci ha abituati ad aspettarci sto mondo e quell'altro non fossaltro che in fatto di originalita'...
pure un po' di banalita' e retorica c'ho beccato...ma siamo sicuri che e' lo stesso regista di Memories?
Cos'aveva lo squaqquero lui e tutto lo staff del cartone il giorno che hanno steso la sceneggiatura?
Peccato davvero....
Speriamo bene,a settembre,di rifarci col nuovo di miyazaki.



1 risposta al commento
Ultima risposta 23/06/2005 21.41.36
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo REDAZIONE Invia una mail all'autore del commento cash  @  04/06/2005 16:09:10
   6 / 10
Scrivo questo commento con un coltello sulle spalle; la coltellata è stata inferta da MR.Otomo in persona, colui che già stupì le platee di mezzo mondo con l'innovativo (anche se incompleto) Akira, colui che concepì quel capolavoro che è Memories. Come un abile regista mai a corto di trame che inizia ad espandersi, ecco che la tecnica prevale in lui a scapito della storia, come se fosse un ingenuo birrattianio, un modesto sfornastorie. Sarà che ultimamente il vapore va di moda (ladt exile), e sarà che il vapore è un'ottiam metafora per parlarci del nucleare, ma che , infatti, ce ne parlino; ma no. otomo si lascia prendere la mano dai suoi meravigliosi disegni e si dimentica di scrivere il soggetto (lui! proprio lui!). capisco che sia stao un progetto più volte terminato e ripreso, ma si avverto la semplice freshezza di una qualsiasi idea che sia una.... che poi, a parte la noia della parte centrale, il tutto è girato in forma sicuramente avvincente. E non escludo che possa piacere, m afatevelo piacere da subito; non aspettate una scena o un qualsiasi cosa che sia tesa a riscattare un trametta scialba e la solita galleria di personaggi ultrastereotipatii, a cominciare dall'insopportabile bambino protagonista, che come luke skywalker non cede al male manco se colpito da un cecchino con un siluro.
Ah, uan cosa è certa; sempre meglio di nemo e dei suoi pesciolini....

1 risposta al commento
Ultima risposta 19/09/2005 13.59.31
Visualizza / Rispondi al commento
merlino976  @  04/06/2005 09:32:54
   5 / 10
uno spettacolo per gli occhi, una noia per il cervello.
Tecnicamente quasi perfetto. Purtroppo la trama è assolutamente banale e a tratti il film è veramente noioso. Come orami di consueto pensando troppo a curare la parte tecnica-visiva si è messa da parte la storia. Per tutto il film mi aspettavo la svolta geniale che Otomo ha sempre tirato fuori. In questo caso ho aspettato troppo... la svolta c'è stata nei titoli di coda quando ha deciso di terminare questa fiera della banalità.

4 risposte al commento
Ultima risposta 05/06/2005 13.02.29
Visualizza / Rispondi al commento
  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

about endlessnessafter 2after midnight (2019)alessandra - un grande amore e niente piu'alpsantebellumbalto e togo - la leggendabombshell - la voce dello scandaloburraco fatalecambio tutto!charlie's angels (2019)cosa resta della rivoluzione
 NEW
cosa sarÓcreators: the pastcrescendo - #makemusicnotwarda 5 bloods - come fratellidivorzio a las vegaseasy living - la vita facileel practicanteemaendlessenola holmesfamosafellini degli spiritigenesis 2.0ghostbusters: legacygreenlandgreyhound: il nemico invisibileguida romantica a posti perdutihoneyland
 NEW
i predatoriil caso pantani - l'omicidio di un campioneil condominio inclinatoil giorno sbagliatoil meglio deve ancora venireil primo annoil principe dimenticatoil processo ai chicago 7il re di staten islandimprevisti digitalijack in the boxla piazza della mia citta' - bologna e lo stato socialela prima donnala ruota del khadi - l'ordito e la trama dell'indiala vacanza (2020)la vita straordinaria di david copperfieldlaccil'anno che verrÓlasciami andarele sorelle macalusolockdown all'italianal'uomo delfinomai per sempremaledetto modiglianimi chiamo francesco tottimiss marxmister linkmolecolemorbius
 NEW
murdershownel nome della terranomad: in cammino con bruce chatwinnon conosci papichanotturnoonward - oltre la magiaoutbackpadrenostro
 NEW
palazzo di giustizia
 NEW
palm springs - vivi come se non ci fosse un domanipaolo conte, via con meparadise - una nuova vitaparadise hillsproject powerqua la zampa 2 - un amico e' per semprequattro viterosa pietra stellaroubaix, una lucerun sweetheart runsemina il ventosola al mio matrimoniostar lightstay still
 NEW
sul piu' bello
 HOT
tenetthe book of visionthe gentlementhe new mutantsthe old guardthe secret - le verita' nascostetrash - la leggenda della piramide magicatutto il mondo e' paleseun divano a tunisiun lungo viaggio nella notte
 NEW
una classe per i ribelliuna intima convinzioneuna notte al louvre: leonardo da vinciundine - un amore per semprevivariumvulnerabiliwaiting for the barbarianswaves
 NEW
we are the thousand - l'incredibile storia di rockin'1000

1009616 commenti su 44247 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net