stigmate regia di Rupert Wainwright USA 1999
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
Ciao Paul!
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

stigmate (1999)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

Dove puoi vederlo?

locandina del film STIGMATE

Titolo Originale: STIGMATA

RegiaRupert Wainwright

InterpretiGabriel Byrne, Patricia Arquette, Jonathan Pryce, Nia Long, Portia de Rossi, Rade Serbedgja, Enrico Colantoni

Durata: h 1.43
NazionalitàUSA 1999
Generehorror
Al cinema nel Settembre 1999

•  Altri film di Rupert Wainwright

Trama del film Stigmate

Padre Andrew Kiernan (Gabriel Byrne) viene mandato, dal Vaticano, negli States per investigare su una giovane donna (Patricia Arquette) che mostra delle misteriose ferite chiamate stigmate.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,78 / 10 (79 voti)6,78Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Stigmate, 79 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR wicker  @  13/05/2024 15:57:46
   7 / 10
Buon film horror che ha anche tanti elementi del thriller ma che si distingue nel panorama del genere almeno per un pò di originalità anche in qualche momento mi ha ricordato un pò "Seven" soprattutto per i riferimenti alle scritture
Bella la fotografia con questa Pittsburgh spettrale , cupa e informale , bellissima la colonna sonora ipnotica, opprimente e tratti anche angosciante.

biagio82  @  06/02/2024 22:41:19
   6½ / 10
come film funziona bene, ha praticamente lo stesso schema narrativo dell'esorcista, ma riesce a incuriosire grazie a delle buone intuizioni, le stigmate del titolo appunto, ed una struttura narrativa più da triller che da horror.
interessante anche come la differenza tra buoni e cattivi non sia così netta e ben definita, la chiesa non passa benissimo, ma che l'entità non è malvagia e ha uno scopo da perpetrare, tutte cose che aiutano la visione nonostante la storia sia comunque scontata.
sicuramente all'epoca il film fu anche aiutato nel successo dal periodo in cui uscì, cioè nel pieno periodo della crisi da fine millennio ed anche questo influì nel renderlo un piccolo cult.

Giorg1  @  06/01/2024 11:47:14
   7 / 10
Lo avevo visto secoli fa. Ricordo che mi era piaciuto ma lo ricordavo poco. L'ho rivisto ieri sera e confermo che si tratta di un titolo valido. Uno dei pochi film sulle possessioni che brilla di luce propria senza essere l'ennesima scopiazzatura de "l'esorcista". Più thriller che horror. Mantiene il livello di interesse alto per tutta la durata anche grazie all'ottimo cast.

Invia una mail all'autore del commento luca986  @  14/03/2017 23:22:14
   7 / 10
Fra i migliori film horror usa degli anni 90

alex94  @  31/05/2015 12:46:48
   6½ / 10
Comincio col dire che questo horror mi è piaciuto parecchio, nonostante i molti difetti,le imperfezioni e compagnia bella,devo ammettere di averlo trovato più interessante rispetto ad altri film del solito genere usciti negli ultimi anni.
La trama non è niente male,abbastanza intrigante,fortunatamente poco prevedibile e sempre interessante,convincente anche il finale.
Non mancano comunque alcune forzature nella trama,vengono inseriti numerosi elementi,che non vengono sviluppati in modo particolarmente approfondito e così alcune cose alla fine non è che tornino molto.........
La regia sinceramente non è un granché,Rupert Wainwright,il regista,proviene dal mondo della pubblicità e dei videoclip,e purtroppo la cosa si nota assai,a questo bisogna aggiungere una colonna sonora,che centra poco con quello che viene mostrato sullo schermo.
Come ho già detto comunque il film non è niente male è interpretato decentemente e la trama è abbastanza coinvolgente e non annoia mai,secondo me merita una visione.

ferzbox  @  05/03/2014 14:40:06
   6½ / 10
Eh mannaggia,questo film aveva una buona idea di base..è un peccato che non siano riusciti a dargli la forza che avrebbe meritato.
Da una parte mi è piaciuto,dall'altra mi ha fatto storcere il naso.
Di carino aveva tutta la storia del "vangelo di Gesù",del suo ritrovamento vicino al mar morto,dei vari segrati celati dalla chiesa,dell'aspetto gerarchico clericale; si assisteva a scene piuttosto interessanti,farcite da dialoghi che nel loro piccolo intrigavano grazie ad una regia discreta...insomma,la tematica affrontata non era proprio da buttare.....ma la scelta della protagonista non l'ho proprio capita.
Hanno scelto come personaggio principale una ragazza ventenne totalmente anonima e fuori luogo,piuttosto che qualche altro personaggio più compatibile con lo spirito della pellicola(anche una madre di famiglia sarebbe stata meglio).
Invece no,si è scelto di mettere una ventenne scapestrata(senza giustificarne il motivo.....nemmeno a film concluso)che dava un atmosfera"rock new age" totalmente inappropriata e anche(a mio avviso) un pò fastidiosa(lo si percepisce bene dallo stile e le musiche dei titoli di coda e testa)...
...ma perchè?....se avessero scelto un personaggio più interessante e meglio amalgamato con il resto del film avrei dato una valutazione più positiva....
C'era quel retrogusto da "teen" che proprio non mi garbava.....

topsecret  @  25/08/2013 18:28:57
   6½ / 10
Un intrigo mistico religioso che fonda le sue basi sul ritrovamento di una antichissima pergamena, chiamata vangelo di Tommaso, che riporterebbe le parole di Gesù su come dovrebbe essere la chiesa e che il Vaticano ritiene sia uno scritto eretico.
Il film mi è sembrato abbastanza interessante, miscelando varie sfaccettature che mostrano diverse facce di una stessa medaglia, non lesinando con gli effetti a sorpresa e vari intrecci di diversa natura: mistero, misticismo, amore, paura e morte. Il risultato è discreto: la regia appare abile nel dirigere un buon cast che offre performance degne di tale nome, il ritmo non è quasi mai calante e contribuisce in maniera determinante alla riuscita del film e la storia diventa man mano sempre più intrigante, degna del miglior Dan Brown.
Visione discreta e meritevole.

BlueBlaster  @  18/04/2013 02:09:12
   6 / 10
Un altro film su demoni/possessioni/anticristo lontano dal potersi definire riuscito...buon cast (ovviamente Gabriel Byrne eclissa la scena), nulla da dire, ma nel complesso è un film incasinato e girato con uno stile troppo allucinato e moderno!
La storia è intrigante come spesso accade con questi temi però il film non brilla mai e quindi lo consiglio solo in caso di maratone a tema!

prof.donhoffman  @  29/11/2012 14:43:54
   6 / 10
Per quanto mi possa stare sulle palle il vaticano non riesco ancora a vedere questo come un film bello.
Appena suff..

1 risposta al commento
Ultima risposta 08/05/2015 22.39.21
Visualizza / Rispondi al commento
C.Spaulding  @  29/07/2012 18:47:52
   6 / 10
Film appena sufficiente ma niente di che. La storia non è abbastanza accattivante e annoia quasi subito. Tecnicamente però è fatto molto bene ed è abbastanza originale....comunque rimane un horror carino ma ho visto di meglio.

Jolly Roger  @  08/05/2012 10:12:38
   7 / 10
Sicuramente Stigmate è un film godibile per tutti i palati. Un po' thriller, ma non troppo, un po' horror, ma non troppo, una po' drammatico, ma insieme mistico.
La regia da video clip è abbastanza azzeccata. Grazie ad essa, il film acquista velocità, nonostante il tema trattato sia di per sé abbastanza lento.

Gabriel Byrne, come attore, è una garanzia in tutti i film che fa.
Il film non è originalissimo, comunque ci sta. Pesca a mani piene da L'Esorcista,


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Non voglio entrare nel messaggio che il film dà sulla religione. Solo una cosa, a latere, vorrei dire:


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Detto questo, la mia opinione è che Stigmate, così come altri film come L'Esorcista, siano film horror e basta. Nel senso che non sono film horror fatti per dare un messaggio, ma sono messaggi strumentali a rendere migliore un film horror.
Il tema mi ha incuriosito, comunque. Al di là del fatto che uno possa non credere o comunque dubitare dell'esistenza di Dio o del suo legame con Cristo, mi sembra invece impossibile mettere in dubbio l'effettiva esistenza storica di quest'ultimo. Quindi il film mi ha fatto sorgere una serie di domande. Ad esempio: quanti vangeli esistono, contando anche quelli apocrifi? Cosa dicono quelli apocrifi e perché sono stati dichiarati tali? Sono veri i Vangeli che leggiamo, o sono stati in qualche modo volontariamente "modificati" nel tempo? Esiste uno scritto fatto direttamente da Gesù? Domande che resteranno sempre senza risposta, ma l'argomento è interessante.

Sbrillo  @  31/12/2011 16:08:39
   7½ / 10
questo film, sinceramente, di horror, ha ben poco....ma cmq ha un ritmo elevato ed è coinvolgente e coerente nello svolgimento della trama.....ottima performance di Byrne e della Arquette..... film promosso!!!

danko  @  21/04/2011 15:30:23
   5 / 10
sarà che avevo sonnò e un quarticello lho dormito,sarà che sono le solite solfe.ma a mio punto di vista di cavolate ce ne sono molte in questo film.non mi è piaciuto

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gregory90  @  01/12/2010 23:49:28
   7 / 10
Bel thriller / horror. Si, non c'è dubbio, molto coinvolgente ed intricato, quanto i poteri della chiesa. Film che non stona seppur un po "antico". Splendido Byrne, ottima interpretazione. Ritmo ottimo, trama piuttosto lineare senza grvi intoppi. Film che si lascia decisamente vedere. Sacro

salva1987  @  03/11/2010 11:46:05
   7½ / 10
molto coinvolgente..

RedPill  @  18/10/2010 21:33:48
   4 / 10
Horrorino in chiave mistica, confezionato senza troppe pretese secondo i più classici standard del genere, i quali, com'è ormai logico e inevitabile che sia, possono condurre i destini di un film in un'unica direzione, quella per il dimenticatoio.Peccato, perché effettivamente questo è uno di quei soggetti che potrebbero stuzzicare la fantasia dello spettatore, il problema è, che i toni appaiono un pò troppo new age e l'atmosfera inadeguatamente "salubre"; ciò, sminuisce il contesto sino a renderlo quasi insipido, e la scelta di condire la storia con i retroscena clericali della "sezione ghostbuster" vaticana, sembra più che altro un misero espediente per caricare di religiosità una pellicola che stenta parecchio sotto questo profilo. Indubbiamente contratto nei tempi, inoltre mal sfruttati, il tema non viene affrontato con la serietà dei giusti termini - probabilmente per soddisfare maggiormente quell'ampia fetta di pubblico che richiede proprio questo genere di approccio per un argomento come quello in questione –; il risultato di ciò, è uno sviluppo narrativo semplice e abbastanza lineare, non privo comunque di sviste dettate da una direzione un pò grossolana, che relega nell'anonimato il lavoro dell'inglese Wainwright.

mauropalermo  @  11/10/2010 10:02:59
   6 / 10
film apprezzabile e godibile ... storia originale ( per certi aspetti)

pero'nulla di più...

l'originalità del film sta che per la prima volta ci troviamo di fronte NON ad una possessione "demoniaca".... ma piuttosto ad una possessione "mistica-religiosa".

Brava l'Arquette protagonista femminile, convincente il prete-ispettore.

il film zoppica (secondo me) proprio nella caratterizzazione di quest'ultimo ... L'ENNESIMO prete in crisi mistica che risolve ogni situazione avendo tra gli avversari anche la "chiesa" stessa. sa davvero di già visto!!!

per quanto riguarda la trama ... il film propone molteplici "situazioni" senza approfondirne nessuna ...al ritmo quasi di un videoclip!
... per di piu'(a lungo andare) queste stesse "situazioni" diventano ripetitive!

cmq un film consigliato e che incuriosisce! :)

paolo80  @  15/09/2010 19:33:33
   7 / 10
Opera abbastanza godibile che, pur appartenendo ad un filone abusatissimo, presenta qualche piccolo elemento originale, e riesce ad intrattenere abbastanza bene.
L'idea alla base è buona, lo sviluppo alle volte si presenta un po' ripetitivo, però il ritmo della narrazione è, globalmente, buono e lineare.
L'aspetto migliore è rappresentato dalla caratterizzazione dei due personaggi protagonisti; in particolare, Byrne, pur interpretando un personaggio stereotipato, riesce a dargli un tocco di classe e credibilità.

Ciaby  @  28/12/2009 11:56:02
   7½ / 10
Inaspettatamente interessante e molto ben interpretato: Un horror demoniaco con un suo perchè e con effetti speciali abbastanza riusciti (fuoco purificatore finale escluso).

Mezzo voto in più grazie all'apparizione della magnifica "All Is Full Of Love" della mia amata Bjork nella colonna sonora *________________*

Quando compare improvvisamente nel film mi sono messo a saltare dalla gioia.

diamanta  @  10/12/2009 19:56:55
   7 / 10
Questo film mi ha letteralmente ipnotizzato e l'ho rivisto una marea di volte, qualche spunto dall'esorcista secondo me l'hanno preso.
Da vedere veramente toccante.

Faisim  @  01/12/2009 14:12:04
   7 / 10
Bello riesce ad appassionare e a coinvolgere le scene delle stigmati sono fatte molto bene e nel suo piccolo riesce anche a far riflettere consigliato!

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  21/10/2009 21:52:34
   4 / 10
Argomento diverso ma si tratta dopotutto di una variante dell'Esorcista di Friedkin, i cui rimandi sono talmente palesi da rasentare il plagio. Lo stile troppo videoclipparo svilisce una pellicola già di per sè poco convincente.

outsider  @  23/09/2009 23:40:30
   9½ / 10
Vederlo per capire sino in fondo il significato della parola "fratellanza", in una pellicola che è spirituale e non horror. Personalmente ho pianto.
La Arquette è eccellente e, già allora, emergevano le promettenti capacità di grande attrice che poi, nella serie televisiva Medium, a parer mio, ha dimostrato come, anche sul piccolo schermo, si possano dare stupende prove di interpretazione ed immedesimazione. Byrne riesce a interpretare superbamente il ruolo di buono.
Da segnalare pure la grande figura di Padre Pablo, la cui presenza iniziale, peraltro, mi ha fatto innamorare ancor più del film.
Assolutamente da vedere e rivedere!!!

JOKER1926  @  05/07/2009 18:07:13
   6½ / 10
"Stigmate" Horror a sfondo religioso del 1999 di Rupert Wainwright risulta essere in linea sommaria un godibile prodotto cinematografico.

"Stigmate" presenta nel complesso una buona serie di pregi e poche pecche, insomma partendo dal piano tecnico da annoverare fra le positività gli attori abbastanza convincenti, gli effetti sonori, gli effetti speciali e in fine la bella e "tetra" fotografia.
Inoltre Noto una sostanziosa sceneggiatura senza clamorose pecche e forzature, dunque il tutto (quasi sempre) fila in buon modo, la storia è ovviamente abbastanza "ingarbugliata" ma comunque sempre capibile e affascinante.

"Stigmate" dopo un inizio poco emozionante con il tempo diventa abbastanza intrigante, non scarseggeranno colpi di scena; da segnalare diverse scene, ad esempio la sequenza delle scritte in lingua aramaica sul muro è suggestiva, in questo caso ottimo lavoro della regia.

Il film in definitiva è un buon prodotto, magari poco geniale e con poca tensione ma sempre coerente sul piano della narrazione, inoltre una cospicua dose di splatter accompagna una gran parte delle sequenze, il ritmo veloce va in fine a completare il quadro delle diverse positività di questo affascinante prodotto cinematografico. Infatti i temi religiosi intrisi nel mistero, nella morte, nel sangue e in pratiche esoteriche attraggono da sempre lo spettatore, Rupert Wainwright cerca di "ricreare" quel "maledetto" alone de "L'Esorcista" in minuscola parte il regista rievoca nelle menti del pubblico tali scenari ma ovviamente la pellicola "maledetta" di William Friedkin dista anni luce.

pinhead88  @  15/05/2009 16:40:16
   7 / 10
dal regista di "Nebbia assassina" c'era da aspettarsi un'altra minchiata,e invece sono rimasto piacevolmente sorpreso.un bel thriller soprannaturale.

Lory_noir  @  26/04/2009 18:19:33
   8 / 10
Mi è piaciuto molto. Le scene sono suggestive e da molti spunti di riflessione anche se non so fino a che punto sono fondati... mi documenterò!

vale1984  @  16/10/2008 22:46:19
   7 / 10
Un bel film, non esattamente un horror ma la storia è intrigante...si parla della Chiesa, delle sue contraddizioni, dei Vangeli e della storia di Cristo in maniera singolare, vista con gli occhi di una ragazza con le stigmate. Esagerata in alcuni punti, non occorreva far vedere il "volo" ne tanto meno il prete dentro di lei , si sarebbe capito lo stesso...tuttavia un film ben fatto.

Memento mori  @  09/09/2008 02:21:30
   3 / 10
Film senza fondo, banale, flaccido, pessimi attori; pessimi doppiatori.La regia non pessima.
Cretinata cattolicamente di parte.

2 risposte al commento
Ultima risposta 25/10/2009 20.52.50
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento King Of Pop  @  19/08/2008 00:40:46
   7 / 10
Buon thriller spirituale con trama originalissima;anzi,si potrebbe dire che quello che ci vuole comunicare il film è la verità.Ottime le interpretazioni.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Gabe 182  @  28/07/2008 18:38:10
   6½ / 10
Una vera sorpresa questo stigmate! la cosa che mi ha convinto di più a guardarlo e stata la trama, buonissima e coinvolgente, poi il film è inquientante in una maniera paurosa! soprattutto quando quella povera ragazza riceve le stigmate, dopo in alcuni casi il film l'ho trovato un pò lento e noioso, ma quando doveva far paura si può dire che l'ha fatto benissimo!
Un bel film horror che sicuramente può colpire.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  14/07/2008 13:11:59
   5½ / 10
Spunto interessante quello del Vangelo di Tommaso, meno originale lo sviluppo della trama e la regia un po' troppo da videoclip.
Dignitose le interpretazioni e bella la colonna sonora, però il film non mi ha del tutto convinta.

lucrash  @  07/07/2008 13:37:16
   7½ / 10
bel film... incuriosisce, e ti spinge a domandarti di più su quello che la chiesa ci racconta.

everyray  @  17/06/2008 16:58:12
   4½ / 10
Belle inquadrature non sono sinonimo di bel film,specialmente se la maggior parte di esse sono completamente senza senso!
Il figlio illegittimo de "l'Esorcista" che non è mai all'altezza e che non regge il confronto!
Un'altra vera delusione...

DarioArgento  @  18/05/2008 04:22:40
   9 / 10
non è un film horror ma un film spirituale.....ottima fotografia e bella trama

mainoz  @  13/04/2008 10:11:58
   4 / 10
inconcludente pseudo-horror di serie B, con attori assolutamente mediocri. Tutto scorre nel modo più banale e scontato possibile. Noia allo stato puro

Gruppo COLLABORATORI martina74  @  19/03/2008 18:23:56
   5 / 10
Se non altro, questo film dove il sangue abbonda ha il merito di tirare in ballo il Vangelo di Tommaso, i cui frammenti ritrovati nel '45 senza mai essere stati riconosciuti dalla chiesa cattolica, gettano nuova luce sui veri intenti di Ges.ù.
La storia è però piena di errori e leggerezze all'americana; tutto è svolto con una certa approssimazione e con poche novità sul tema satanico/miracolistico.

Purtroppo l'effetto denbraun è assicurato.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Signor Wolf  @  20/02/2008 20:08:39
   7 / 10
Buon film con una trama abbastanza "realistica", non è un vero e proprio horror, però c'è un bel pò di sangue

Cliff72  @  15/02/2008 10:18:29
   7½ / 10
Bel film, bravi attori, storia che, anche se più o meno rivista, è ben congeniata ed interessante. Il film a mio parere non è un vero e proprio horror...quindi non aspettativi "l'esorcista" o fantasmi o mostri, ma semplicemente una storia a metà tra il religioso ed il paranormale.
La tensione non manca, buone le musiche ed alcuni effetti.
Molto consigliata la visione.

mikland83  @  08/01/2008 10:22:49
   9 / 10
Un film di indubbio fascino.L'argomento trattato pur essendo ampiamente usato e abusato nel cinema contemporaneo è sviluppato molto bene.
Se qualcuno ha un minimo di cultura storica capisce che gli argomenti non sono campati per aria. Varie situazioni descritte hanno un fondamento storico che in questo caso si intrecciano alla perfezione con la trama ovviamente inventata.
In conclusione un film assolutamente da vedere.
Consigliatissimo

Invia una mail all'autore del commento Andrix84  @  05/09/2007 20:09:02
   9 / 10
Per me è un capolavoro,consigliato agli amanti degli "horror religiosi".

the saint  @  23/08/2007 17:06:01
   6 / 10
abbastanza carino.. me lo ricordo ancora nonostante fosse un film di circa otto anni fa... alcuni momenti danno tensione.. peccato il finale che sembra buttato un pò la..

cinemamania  @  17/08/2007 12:26:51
   8 / 10
Bellissimo thriller. Gabriel Byrne è un attore fantastico.

Alex2782  @  02/07/2007 22:27:19
   7 / 10
un applauso innanzitutto a patricia arquette x questo film che segue un po il filone dell'esorcista.
bello.

Angle  @  28/05/2007 11:46:29
   4½ / 10
Credo sia troppo facile cercare di incuriosire gli spettatori trattando i soliti argomenti religiosi.
Al giorno d'oggi, basta dire una cosa, magari anche frutto di pura invenzione, contro la chiesa e tutti ci credono a priori; senza approfondire.
(il codice da Vinci insegna...)
Io non sono un "parroco", ma di certo non mi faccio ammaliare da storielle campate per aria che pizzicano certi argomenti solo per attirare gente. insufficiente.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR ferro84  @  23/03/2007 17:47:08
   6 / 10
Risicata sufficienza per un film che sembra più una puntata di CSI o X-files, uno stile troppo tv per un regista sostanzialmente televisivo.
Il messaggio di fondo sebbene profondo a me non ha fatto ne caldo nè freddo, che la Chiesa fosse inutile lo sapevo da me.....

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Davy.Jones  @  15/02/2007 13:54:09
   8½ / 10
L ho visto ieri sera x la 6 volta. Ogni volta è più bello x nn parlare poi del significato ke ci vuole dare il film. Buona l interpretazione di Patricia Arquette. L unica pecca del film è stata la città: troppo cupa e spenta.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Satyr  @  05/01/2007 01:37:57
   4 / 10
Un film troppo confusionario e siceramente davvero eccessivo....il regista mischia sacro(le stigmati)e profano(le possessioni)nell'arco di una mezzoretta scarza,ipotizzando lo stato Vaticano come un regime dittatoriale colpevole di chissa quali crimini(forse e' cosi'ma con il passare del tempo si esagera sempre di piu')e un prete esorcista dotato di una classe investigativa degna dell'ispettore Derrick....la pellicola in realta'segue fedelmente il filone lanciato da L'Esorcista,aggiornandolo in pieno stile Mtv,con un accozzaglia di simboli e questioni religiose buttate giu'alla rinfusa e soprattutto senza alcuna forma di coerenza.Visivamente cmq riuscito,ma da dimenticare subito dopo la visione.

scorpion  @  08/12/2006 19:22:13
   8 / 10
Un film molto intenso, scene molto crude ma bellissime.L'unica cosa che potrei rimproverare a questo film è forse l'uso di un po'troppi effetti speciali.Non sono d'accordo con chi dice che si tratta di un argomento ormai troppo utilizzato, nell'anno in cui è uscito questo film non era così trattato.Da vedere sicuramente, ma sconsiglio vivamente la visione ai bambini e alle persone facilmente impressionabili.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Andre85  @  06/12/2006 00:22:09
   6½ / 10
film sufficiente con alcune belle scene, anche se il tema è stato già abbastanza usato.

OTTIMA la colonna sonora curata da billy corgan

Alexandra99  @  06/12/2006 00:12:25
   8 / 10
essenziale e senza mezzi termini mette sulla piazza alcune delle cose che la chiesa fa davvero, nascondere i vangeli
sono stata cattolica
e questo film ha risvegliato quel minimo di fede che ancora è nascosta in me...
la recitazione mi ha colpita, la trama è terribilmente affascinante anche se surreale,,, un film che non mi si è levato dalla testa per un pezzo, una buona nota anche per l'eccellente colonna sonora.
sacro e profano fusi magistralmente!

piernelweb  @  09/11/2006 14:12:43
   6½ / 10
Da un punto di vista prettamente stilistico Stigmate si presenta come un lunghissimo videoclip (arte nella quale Wainwright è indubbiamente preparato) che come lungometraggio per certi versi infastidisce per l'eccessiva ricerca di ambientazioni ad effetto e montaggio esasperato, ma che al contempo gode di una fotografia di primo livello. Gli spunti interessanti non mancano (in primis la dura accusa all'arroganza e al conservatorismo della chiesa), ma se sceneggiatura e recitazione sono sopra la media per il genere, il film ha un modesto impatto emotivo e phatos. Sebbene l'incipt sia quello giusto la pellicola non riesce ad inquietare e tantomeno a spaventare come vorrebbe. Nonostante le accese polemiche che divamparono alla proiezione nelle sale, il riscontro al botteghino fu tutto sommato modesto.

peppone  @  27/10/2006 15:04:00
   8 / 10
Film che è uno dei migliori nel genere horror. Anche se non molto conosciuto secondo è molto valito per tre aspetti:
1- Il film si pone come scopo quello di trattare il tema dei vangeli "non attendibili", creando nella mente dello spettatore (almeno per quanto mi riguarda) il beneficio del dubbio.
2- L'atmosfera non è per ninte surreale e quindi il film non si presenta come un film distaccato dalla realtà quotidiana.
3- E' sempre presente quel sottile alone di tensione che rende il film sempre molto vivo con pochissimi punti morti.
Potevano sforzarsi però e ricostruire le ultime 2 scene finali, in questo caso si poteva lavorare meglio. Buone le interpretazioni. Film da vedere assolutamente!!!

Sig. Chisciano  @  25/08/2006 21:09:50
   7½ / 10
Mi sembra un film con argomenti validi, non sono un teologo ma il film pone interrogativi sulle più elementari contraddizioni della chiesa e del cattolicesimo. Tolti gli spunti interessanti sulle varie "balle" cattoliche rimane un film interessante. Non un capolavoro nel complesso ma sicuramente sopra le righe per il genere.

fio81  @  25/08/2006 19:13:20
   7½ / 10
Film forte e simbolico. Buona la regia e ottima la fotografica. Gli attori non sono eccezionali, ma complessivamente la storia è stata realizzata molto bene. Ho visto anche il finale alternativo ed è un peccato che non sia stato scelto.

3 risposte al commento
Ultima risposta 06/12/2006 00.08.42
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR matteo200486  @  11/08/2006 12:25:18
   7½ / 10
...buon horror ma nn eccezionale... Cmq buon livello...

Scream89  @  13/07/2006 21:29:44
   8 / 10
Gran bel film horror. Buona la trama religiosa e buone le ambientazioni così come le interpretazioni di Byrne e di Patricia Arquette. Nn prendetemi x eretico ma la mia religione si basa sul concetto di questo film.

franx  @  01/06/2006 11:07:39
   6½ / 10
Interessanti gli spunti, fa vedere figure religiose lontane dal senso comune, quindi forse un po' più reali.
Vagamente iconoclasta, quindi non scontato, interessante.
La fine in quello che sembra un orto botanico è un po' troppo mielosa.
Byrne è bravo, fatelo recitare di più.

clone 1975  @  27/05/2006 15:12:43
   8 / 10
bello m è piaciuto veramente molto,bello il finale ,un pò lentuccio forse ,passato un pò inosservato al cinema,ma è un film che a me è piaciuto molto

Gruppo STAFF, Moderatore Jellybelly  @  22/05/2006 13:24:29
   6½ / 10
Il film è quanto meno sufficiente: ritmo incalzante e buone interpretazioni. Non si chieda però al regista di andare oltre il compitino.

No Mercy  @  17/05/2006 12:48:29
   6 / 10
Il regista dell'attuale The Fog(remake imbarazzante...)all'epoca esordi'con questa pellicola,riscuotendo un'ottimo successo....horror tutto sommato godibile e adrenalinico,ma scarzo di contenuti e soprattutto poco innovativo:possessioni diaboliche,preti esorcisti,complotti in vaticano e stigmati diretti da una regia traballante come pochi ,chiudono un cerchio appena suff.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Freddy Krueger  @  04/05/2006 21:13:49
   7 / 10
Buon film. Fa + paura dell’esorcista sicuramente.
La trama è anke meno convenzionale di molte altre xkè non mi sembra di aver sentito nessun’altro film ke parla di una xsona con le stigmate di Cristo, xkè è stata prescelta da qualcosa o qualcuno… Il finale forse è un po’ scontato ma bella la parte iniziale dove la statua della ******* piange sangue, è un po’ inquietante.

3 risposte al commento
Ultima risposta 09/05/2006 20.11.38
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento Tempesta  @  16/04/2006 10:50:15
   8½ / 10
veramente un bel horror, parla di un argomento importantissimo , molto realista,nel scegliere gli argomenti , secondo me nel suo genere e un horror ben riuscito....

giumig  @  24/03/2006 14:11:56
   10 / 10
Bellissimo. Tratta dei temi importanti (il Vangelo di San Tommaso) che anticipano in un certo senso i tempi de "il codice da vinci". Il film è veloce, incalzante, visionario e imperdibile.

Non avrei dato 10 ma un 8 e mezzo. Peccato che qualche pseudo cinefilo abbia avuto la brillante idea di dare 1.

squabs  @  18/12/2005 16:10:48
   7 / 10
Sicuramente sopra la sufficienza.

lupin 3  @  14/12/2005 15:20:23
   9 / 10
bello davvero dopo l'esorcista versione integrale! merita tanto tanto tanto da guardare bello dall'inizio alla fine

werther  @  11/12/2005 19:23:07
   7½ / 10
Bel film con una dose massiccia di suspanse e scene accattivanti. Mi ha ricordato l'esorcista.

sweetyy  @  19/11/2005 12:55:15
   6 / 10
il film mi piace...solo una cosa..basta copiare l'esorcista del 73....di quello ce n'è solo 1 e stop!!!!!!!!!!!!

freedom  @  10/11/2005 16:27:50
   7 / 10
Bello, per niente banale come l'ha definito qualcuno, anzi da un'idea di come la chiesa fa credere quello che vuole.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Requiem  @  16/10/2005 19:33:41
   1 / 10
L'ho visto tantissimo tempo fa ma lo trovai assolutamente pessimo. Anonimo, già visto nei temi (cioè voglio dire, l'esorcista è del 1973, basta!), e nelle atmosfere, che ricalcano quelle dark Fincheriane e simili.

Tutto prevedibile, televisivo, assolutamente anonimo. Il regista sarà un videoclipparo di ********** che non è contento se non spara 6000 immagini al secondo e non riempie il film di infiniti effetti orribibili.
Ma alla fine questo film fa ridere , per quanto è involontariamente ridicolo , inutile e imbarazzante.

Foxxy  @  16/10/2005 19:20:25
   8 / 10
Inquietante e crea ansia e suspence come pochi.

juliette  @  02/08/2005 11:14:11
   9 / 10
E' un film bellissimo.
Forte, coinvolgente, e bellissima la scelta della protagonista, apparentemente cosi' fragile mentre invece appare via via nel film molto forte.

Invia una mail all'autore del commento GingerSnaps  @  25/07/2005 11:58:58
   7 / 10
Alcune scene ricordano troppo l'esorcista,ma per il resto è un bel film,brava Patricia Arquette.Film forte e blasfemo al punto giusto.

T3NAX86  @  06/07/2005 20:26:56
   10 / 10
bel film che vale soprattutto dal punto di vista informativo e documentaristico....leggetevi il Vangelo di San Tommaso

genni  @  09/06/2005 21:26:50
   3 / 10
Una trovata infernale,stupida e banale del Male attraverso una giovane ragazza che vive tranquilla in una metropoli affollata.
La pellicola sembra una puntata qualunque di Streghe e ricorda soprattutto un film dello stesso genere"Last Souls"con protagonista Winona Ryder.
Banalizzato da una storia che poteva essere sviluppata senza superficialità.

Moderator  @  04/06/2005 02:23:46
   8 / 10
interessante documentario

Krypto_06  @  21/05/2005 23:34:11
   7 / 10
bel film inquietante al punto giusto.

Gruppo REDAZIONE maremare  @  15/12/2004 00:48:08
   5 / 10
Un film decente rispetto le scadenti pellicole sul baubau lucifero

genni  @  14/12/2004 22:59:20
   4 / 10
Dopo Last Souls-La profezia esce nelle sale cinematografiche un'altro prodotto "paranormale"sulla Chiesa e l'Anticristo.La trama è piuttosto semplice:un prete brasiliano inizia ad indagare sulle sanguinose stigmate di una ragazza(non credente)che vive in una metropoli americana.L'idea del regista è stata abbastanza originale,una storia che deve essere compiuta e trattata al pieno,in tutti i lati,ma in questo film il tema del film diventa solo una storiella metropolitana da quattro soldi.Patricia Arquette,con una buona interpretazione,non basta per risollevare una pellicola da telefilm paranormale americano(Streghe,Buffy)Tutto ciò rende il film privo di senso e con un ritmo incalzante che non produce nessuna suspance o altro.

carnage  @  21/11/2004 21:04:52
   9 / 10
Uno dei più bei film di produzione recente. Trama abbastanza originale, interpretazione buona e nel complesso atmosfera cha acchiappa.
Vedetevelo perchè è veramente una gran bel film


  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

a quiet place: giorno 1abigail (2024)accattaromaacidamen (2024)
 NEW
animale umanoanimali randagianna (2023)arrivederci berlinguer!bad boys: ride or die
 NEW
cult killer - la vendetta prima di tuttodall'alto di una fredda torreeileenel paraisofantastic machinefederer: gli ultimi dodici giorni
 NEW
fly me to the moon - le due facce della lunafremontfuga in normandiafuriosa: a mad max sagagarfield - una missione gustosaghost: rite here rite nowgirasoligli immortali
 NEW
gli indesiderabili (2023)
 R
hit man - killer per casoholy shoeshorizon: an american saga - capitolo 1hotspot - amore senza retei dannatiif - gli amici immaginariil caso goldmanil coraggio di blancheil gusto delle coseil mio posto e' quiil mio regno per una farfalla
 NEW
il mistero scorre sul fiumeil regno del pianeta delle scimmieil segreto di liberatoin a violent natureinside out 2io & sissiio e il seccoio, il tubo e le pizzejago into the whitekinds of kindnessl’amante dell'astronautala memoria dell’assassinola morte e' un problema dei vivila profezia del malela stanza degli omicidila tartarugala treccial'esorcismo - ultimo attol'impero
 NEW
longlegsmade in dreams - l'italiano che ha costruito l'americamarcello mio
 NEW
matrimonio con sorpresa (2024)me contro te: il film - operazione spiemetamorphosis (2024)mothers' instinctnew lifeniente da perdere (2024)noir casablanca
 NEW
non riattaccareprima della fine - gli ultimi giorni di enrico berlinguerquattro figlie (2023)quell'estate con ireneracconto di due stagioniricchi a tutti i costiritratto di un amorerobo puffinroma bluessamadsaro' con tesei fratellishoshanashukransuperlunathe animal kingdomthe bikeridersthe boys - stagione 4the fall guythe penitent - a rational manthe rapture - le ravissement
 NEW
the strangers: capitolo 1the tunnel to summer, the exit of goodbyesthe watchers - loro ti guardanoti mangio il cuoretroppo azzurroun piedipiatti a beverly hills: axel funa spiegazione per tuttouna storia neraunder parisunfrosted: storia di uno snack americanovangelo secondo mariavincent deve morirewindlesswoken - nulla e' come sembra

1052306 commenti su 50929 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

ALL YOU NEED IS DEATHANCHE I CINESI MANGIANO FAGIOLIBAG OF LIESBLOODLINE KILLERBUTT BOYCINDERELLA'S REVENGEDR. CHEON E IL TALISMANO PERDUTOE IL CASANOVA DI FELLINI?EASTER BLOODY EASTERI DUE TORERII SAW THE TV GLOWIL MIO CORPO PER UN POKERIL MONDO DI ALEXIL SIGNORE DEL DISORDINEINSOSPETTABILE FOLLIAIP MAN: IL RISVEGLIOISLAND OF THE DOLLSK9 - SQUADRA ANTIDROGALA FORZA DELLA VENDETTALA STRANA SIGNORA DELLA PORTA ACCANTOLA TOTALE!L'APPRENDISTA DELLA TIGREMIO FIGLIO (2018)REFUGERINGO E GRINGO CONTRO TUTTISATAN'S SLAVE (1980)SPOONFUL OF SUGARSWIMTHE MONKEY KINGTHE MOONTHE PRINCESS (2022)THE SHE-CREATURETHE SOUL EATERUFO SWEDENUN AMORE IN PERICOLOWOMAN WALKS AHEAD

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

in sala


HIT MAN - KILLER PER CASO
Locandina del film HIT MAN - KILLER PER CASO Regia: Richard Linklater
Interpreti: Glen Powell, Adria Arjona, Austin Amelio, Retta, Sanjay Rao, Molly Bernard, Evan Holtzman, Gralen Bryant Banks, Mike Markoff, Bryant Carroll, Enrique Bush, Bri Myles, Kate Adair, Martin Bats Bradford, Morgana Shaw, Ritchie Montgomery, Richard Robichaux, Jo-Ann Robinson, Jonas Lerway, Kim Baptiste, Sara Osi Scott, Anthony Michael Frederick, Duffy Austin, Jordan Joseph, Garrison Allen, Beth Bartley, Jordan Salloum, John Raley, Tre Styles, Donna DuPlantier, Michele Jang, Stephanie Hong
Genere: azione

Recensione a cura di The Gaunt

POVERE CREATURE!
Locandina del film POVERE CREATURE! Regia: Yorgos Lanthimos
Interpreti: Emma Stone, Mark Ruffalo, Willem Dafoe, Ramy Youssef, Jerrod Carmichael, Christopher Abbott, Margaret Qualley, Suzy Bemba, Kathryn Hunter, Hanna Schygulla, Vicki Pepperdine, Jack Barton, Charlie Hiscock, Attila Dobai, Emma Hindle, Anders Grundberg, Attila Kecskeméthy, Jucimar Barbosa, Carminho, Angela Paula Stander, Gustavo Gomes, Kate Handford, Owen Good, Zen Joshua Poisson, Vivienne Soan, Jerskin Fendrix, István Göz, Bruna Asdorian, Tamás Szabó Sipos, Tom Stourton, Mascuud Dahir, Miles Jovian
Genere: fantascienza

Recensione a cura di The Gaunt

archivio


THE DEVIL IN MISS JONES
Locandina del film THE DEVIL IN MISS JONES Regia: Gerard Damiano
Interpreti: Georgina Spelvin, John Clemens, Harry Reems
Genere: erotico

Recensione a cura di The Gaunt

MERCOLEDI' - STAGIONE 1
Locandina del film MERCOLEDI' - STAGIONE 1 Regia: Tim Burton, Gandja Monteiro, James Marshall
Interpreti: Jenna Ortega, Gwendoline Christie, Riki Lindhome, Jamie McShane, Hunter Doohan, Percy Hynes White, Emma Myers, Joy Sunday, Georgie Farmer
Genere: fantasy

Recensione a cura di Gabriele Nasisi

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net