zombie hospital regia di Elza Kephart Canada 2003
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

zombie hospital (2003)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film ZOMBIE HOSPITAL

Titolo Originale: ZOMBIE HOSPITAL

RegiaElza Kephart

InterpretiAnne Day-Jones, Karl Gerhardt, Samantha Slan, Barbara Bacci, Edward Fuller, Roger Guetta, Roland Laroche, Cynthia Knight

Durata: h 1.20
NazionalitàCanada 2003
Generehorror
Al cinema nel Maggio 2003

•  Altri film di Elza Kephart

Trama del film Zombie hospital

Patsy è una timida e solitaria infermiera, sempre con la testa nelle nuvole, persa nei suoi sogni romantici dove l'attraente Dottor Dox è innamorato pazzo di lei. Nella realtà al bel dottore lei non interessa per niente, attratto com'è da altre sue colleghe più avvenenti, giovani e disponibili. Un giorno alla clinica dove Patsy lavora giunge un boscaiolo con una brutta ferita alla testa: impiantata nel cranio ha infatti la sua ascia. L'uomo, in stato confusionale, viene messo sotto le cure proprio della timida infermiera e del dottor Dox. Quando l'uomo muore si risveglierà presto come zombie, e per prima cosa morderà Patsy a un braccio. L'infermiera a poco a poco sarà contagiata dal morbo zombesco, finendo via via col trasformarsi in una donna irresistibile e sexy che spadroneggia in corsia. Dopo aver imparato a convivere col suo nuovo stato di non-morta e con i nuovi poteri, Patsy parte alla conquista del bel Dottor Dox. La vita in ospedale si fa così decisamente più intrigante e movimentata, e per i dottori in corsia non ci sarà pace...

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,86 / 10 (7 voti)5,86Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Zombie hospital, 7 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

alex94  @  15/11/2015 11:19:20
   6 / 10
Questa zombie comedy presenta una serie di aspetti veramente interessanti,già perché questo esordio di Elza Kephart presenta un aspetto sempre meno comune nei film odierni,l'originalità.
La trama vede un infermiera bruttina e sfigata venir morsicata da un paziente,da quel momento inizierà la sua lenta trasformazione in uno zombie,il fatto è che in questo caso oltre a perdere carne tessuti e quant'altro la nostra simpatica infermiera diviene anche sempre più attraente e sexy facendo in breve strage di cuori all'interno dell'ospedale.
L'ironia non manca grazie alla situazione alquanto atipica in cui si trova la nostra zombi protagonista,e grazie a dei personaggi quasi caricaturiali che riescono a regalare allo spettatore diversi sorrisi ........
Riuscita anche l'idea di girare l'intero film in bianco e nero,dona una certa eleganza all'intera pellicola.
Quello che manca a questo film è il ritmo,è tutto veramente troppo lento,nonostante le diverse situazioni divertenti ed ottimamente costruite il film a tratti è noiosissimo (mi riferisco in particolare all'inizio)........... voglio comunque premiare l'originalità di questo filmetto regalandogli la sufficienza,da vedere se si è alla ricerca di una commedia zombesca diversa dal solito.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento tylerdurden73  @  17/06/2013 11:00:11
   4½ / 10
Poteva essere un'insolita reinterpretazione della figura dello zombie ed invece è solo un'accozzaglia di intuizioni miscelate male. Il film di Elza Kephart si distingue perché raccontato tramite la soggettiva del "mostro", con zombie intelligenti che oltre all'esigenza di sfamarsi seguendo la classica dieta a base di carne umana provano emozioni e sentimenti. E' il caso dell'infermiera Patsy, sognatrice e bruttina; dopo essere stata contagiata anzichè cominciare a decomporsi si tramuta in un'irresistibile femme fatale a patto di mangiare con una certa frequenza. Con camice cortissimo e autoreggenti in bella mostra irretisce il belloccio (e stupido) medico di cui è da sempre innamorata. Sfortuna vuole che il bellimbusto sia fidanzato e la promessa sposa, all'idea di essere cornificata, passi alla controffensiva.
La rilettura grottesca in chiave horror di melense dinamiche tipiche della soap-opera è spunto non da poco, ma la storia si incaglia presto senza trovare sbocchi interessanti o particolarmente frizzanti. Molto basso il livello di splatter, funziona pochino l'approccio grottesco e le citazioni sono lì più a far colore che altro. Discreta la regia basata su alcune inquadrature ricercate, molto buona la colonna sonora e anche la trovata di girare in bianco e nero. La pessima qualità degli scarni dialoghi sembrerebbe trovare giustificazione nel fatto che la pellicola inizialmente doveva essere muta in onore del cinema dei tempi che furono, omaggiato evidentemente dalla suddivisione in capitoli.
Idee di partenza originali ma noia e povertà di mezzi fanno passare in secondo piano tutte le buone intenzioni.

topsecret  @  07/11/2011 16:26:31
   5½ / 10
I primi 20 minuti sono da denuncia penale per la pochezza di contenuti e per l'incedere soporifero che trasmette, talmente snervante che il voto sarebbe tra lo 0,5 e l'1. In seguito, personaggi e situazioni grottesche, humor macabro e nefandezze varie tra il trash e il demenziale ne fanno un prodotto atipico, parzialmente diverso dai tanti zombie-movie "seri" che girano nei nostri lettori dvd. Proprio questo suo essere diverso mitiga in parte la mia delusione e mi convinco ad assegnargli un voto al limite della sufficienza, però
mi sento di non consigliarlo a quelli che amano gli zombie tradizionali.

Cannibal Bunny  @  27/09/2010 12:39:28
   4 / 10
Pessimo! Tra i peggiori film di zombie che abbia mai visto!
Non è un horror, non è una commedia, non è uno splatter, è semplicemente NOIOSO! Questa porcata sembra durare come minimo tre ore, è interminabile. Da buttare sotto tutti i punti di vista, non si salva niente.
Evitatelo come il morso di uno zombie.

2 risposte al commento
Ultima risposta 27/09/2010 13.16.07
Visualizza / Rispondi al commento
DarkRareMirko  @  26/11/2009 23:12:33
   8½ / 10
Un horror zombesco diverso dalla massa, diviso in capitoli, reso più fine ed elegante da un non curatissimo bianco e nero.

Belle e simpatiche le protagoniste, leggera e divertente l'aria che si respira, è una piacevole sorpresa cinematografica di qualche anno fà, purtroppo non conosciutissima ai più.

Ah, dopo decenni passati a vedere film di genere, a giocare ai vari Resident evil ecc., non sapevo proprio che l'unico modo per ammazzare morti viventi fosse quello di distruggere il loro terzo occhio con un coltello d'argento...

marfsime  @  24/08/2009 18:52:51
   6 / 10
Film tra la commedia e l'horror che non si prende mai troppo sul serio..anche secondo me è azzeccato il bianco e nero..carino..un'occhiata la merita.

2 risposte al commento
Ultima risposta 31/08/2009 18.01.13
Visualizza / Rispondi al commento
camifilm  @  23/08/2009 01:36:08
   6½ / 10
volutamente girato in b/n, e non sembra essere una scelta sbagliata.
Buone scene, buone interpretazioni.
Merita assolutamente una visione.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

18 regali1917a quiet place iia riveder le stelleadoration (2019)after midnight (2019)alice e il sindacoalla mia piccola samaandrej tarkovskij. il cinema come preghiera
 NEW
antebellumantlersbad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnbombshell - la voce dello scandaloboterobunuel - nel labirinto delle tartarughecaterinacats (2019)cattive acquecena con delitto - knives outcercando valentina - il mondo di guido crepaxche fine ha fatto bernadette?city of crimecolor out of spacecriminali come noidiamanti grezzidio e' donna e si chiama petrunyadolittledoll housedoppio sospettodreamkatchereasy living - la vita facileera mio figliofabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovatofantasy islandgli anni piu' belligrandi bugie tra amicigretel e hanselhammametherzog incontra gorbaciovil diritto di opporsiil drago di romagnail ladro di giorniil lago delle oche selvaticheil meglio deve ancora venireil mistero henri pickil primo nataleil richiamo della foresta (2020)il terzo omicidioimpressionisti segretiin the trap - nella trappolajojo rabbitjudy (2019)jumanji - the next leveljust charlie - diventa chi seila dea fortunala gomera - l'isola dei fischila mia banda suona il popla partita (2020)la ragazza d'autunnola vita nascosta - hidden lifel'agnellol'apprendistatolast christmasleonardo. le operel'hotel degli amori smarritil'inganno perfettolontano lontanolourdes (2019)lunar cityl'uomo invisibile (2020)marco polo - un anno tra i banchi di scuolamarianne e leonard. parole d'amoremarie curieme contro te: il film - la vendetta del signor s
 HOT R
memorie di un assassinonancynon si scherza col fuocoodio l'estatepicciridda - con i piedi nella sabbiapiccole donne (2019)pinocchio (2019)playmobil: the moviepromarequeen & slimrichard jewellritratto della giovane in fiammerun sweetheart runsaint maudscherza con i fantischool of the damnedshow me the picture: the story of jim marshallsola al mio matrimoniosonic - il filmsono innamorato di pippa baccasorry we missed youspie sotto coperturaspiral - l'eredita' di saw
 HOT
star wars - l'ascesa di skywalkersulle ali dell'avventuratappo - cucciolo in un mare di guaithe boy - la maledizione di brahmsthe farewell - una bugia buonathe gentlementhe grudge (2020)the lodgethe new mutantsthe other lambthey shall not grow old
 HOT
tolo toloun figlio di nome erasmusuna storia d’arteunderwatervilletta con ospitivivariumvolevo nascondermiwaves

1004773 commenti su 43482 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net