Recensione anonymous regia di Roland Emmerich Germania 2011
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
Ciao Paul!
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

Recensione anonymous (2011)

Voto Visitatori:   6,76 / 10 (45 voti)6,76Grafico
Voto Recensore:   4,50 / 10  4,50
Dimensione testo: caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

locandina del film ANONYMOUS

Immagine tratta dal film ANONYMOUS

Immagine tratta dal film ANONYMOUS

Immagine tratta dal film ANONYMOUS

Immagine tratta dal film ANONYMOUS

Immagine tratta dal film ANONYMOUS
 

Chi fu l'autore delle straordinarie opere letterarie attribuite a William Shakespeare, il pi¨ grande commediografo di tutti i tempi? Sullo sfondo della torbida Inghilterra elisabettiana si consuma l'atroce dilemma che, nei secoli, ha fatto versare fiumi d'inchiostro alle pi¨ illuminate menti del campo (tra gli altri, anche Dickens e Mark Twain).
Il mistero sul Bardo di Stratford upon Avon, sulla sua vita oscura e sulla sua produzione letteraria cosý repentinamente ascesa al clamore del successo popolare, ha nutrito una folta schiera di fantasiosi cospirazionisti che lo vorrebbero come mero prestanome per un gruppo di scrittori intimiditi dalla forza contestataria dei propri lavori; c'Ŕ per˛ chi ne individua ponderati natali messinesi e chi ancora ne farebbe la copertura, studiata e lautamente pagata, di illustri politici dalla vena poetica crudelmente repressa, causa il dileggio di teatro e teatranti dell'epoca che mal si addiceva a lignaggi di rango.
Ed Ŕ proprio a partire da quest'ultima ipotesi che "Anonymous" apre il suo sipario, suggerendo uno Shakespeare lercio, infame e ignorante, di contro al defraudato autore di "Amleto" e "Machbeth", il duca di Oxford Edward de Vere, inviso a corte per una lontana passione con la giovane regina Elisabetta ed ora tormentato da un matrimonio di ripiego e da una irrefrenabile impellenza poetica destinata a rimanere celata.

Il film di Roland Emmerich, temporaneamente in ferie dai cataclismi naturali che l'hanno visto trionfare in sala negli ultimi anni, vorrebbe sfruttare l'innegabile fascino del complotto organizzato attorno ad una delle personalitÓ letterarie pi¨ amate di sempre, mettendo l'autore (de Vere) al centro di una tipica tragedia morale shakespeariana.
Peccato che le premesse iniziali vengano subito tradite da una sceneggiatura inutilmente frammentaria e confusionaria costruita su pi¨ piani temporali, involontariamente complice di una meccanicitÓ situazionale che trasforma il film in un assurdo polpettone in costume in cui le suggestioni teatrali si perdono in un'idea del genere pi¨ vicina agli schemi di una soap opera di grana decisamente grossa.

Per giustificare gli agganci tra Shakespeare/de Vere ed i personaggi reali si ricorre ad uno stravolgimento storico inaudito quanto indelicato, che riduce la Corte al solito covo di vipere dove Ŕ tutto un macchinare di inganni, soprusi, delitti, incesti e tradimenti: i veri protagonisti si staranno tutti rivoltando nella tomba!
La delusione per lo spreco di uno spunto interessante Ŕ in parte rimediata dal consueto senso spettacolare del regista (comunque privo di qualunque finezza), dall'impeccabilitÓ di scene e costumi e dalla splendida interpretazione di Vanessa Redgrave nei panni ingombranti di una regina Elisabetta manipolata ed un po' svanita; il resto del cast Ŕ, al contrario, alquanto anonimo, e se Rhys Ifans riesce in qualche modo a rendere autentica la frustrazione del suo duca poetante, il suo alter ego giovanile Campbell Bower Ŕ davvero imbarazzante.

Si direbbe che la montagna ha partorito un topolino ma gli amanti degli intrighi di potere avranno di chÚ gongolare con un simile baraccone.

Commenta la recensione di ANONYMOUS sul forum

Condividi su Facebook Condividi recensione su Facebook


Recensione a cura di atticus - aggiornata al 01/12/2011 16.32.00

Il contenuto di questo scritto esprime il pensiero dell'autore e non necessariamente rappresenta Filmscoop.it

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

abigail (2024)accattaromaancora un'estateanother endanselmarcadianaugure - ritorno alle originiautobiography - il ragazzo e il generaleback to blackbrigitte bardot forevercattiverie a domicilioc'era una volta in bhutanchallengerscivil warcoincidenze d'amorecome fratelli - abang e adikconfidenzadamseldicono di tedrive-away dollsdune - parte duee la festa continua!eileenennio doris - c'e' anche domanieravamo bambinifantastic machinefino alla fine della musicaflaminiaforce of nature - oltre l'ingannofuriosa: a mad max sagagarfield - una missione gustosaghostbusters - minaccia glacialegirasoligli agnelli possono pascolare in pacegodzilla e kong - il nuovo imperoi dannatii delinquentii misteri del bar etoileif - gli amici immaginariil caso goldmanil caso josetteil cassetto segretoil coraggio di blancheil diavolo e' dragan cyganil gusto delle coseil mio amico robotil mio posto e' quiil posto (2024)il regno del pianeta delle scimmieil segreto di liberatoil teorema di margheritaimaginaryinshallah a boyio e il seccokina e yuk alla scoperta del mondokung fu panda 4la moglie del presidentela profezia del malela seconda vitala terra promessala zona d'interessel'esorcismo - ultimo attol'estate di cleolos colonosmarcello miomay decemberme contro te: il film - operazione spiememory (2023)metamorphosis (2024)monkey manmothers' instinctneve (2024)niente da perdere (2024)non volere volareomen - l'origine del presagio
 HOT R
povere creature!priscillaquell'estate con irenerace for glory - audi vs lanciarebel moon - parte 2: la sfregiatricered (2022)ricky stanicky - l'amico immaginarioritratto di un amoreroad house (2024)samadsaro' con tese solo fossi un orsosei fratellishirley: in corsa per la casa biancasolo per mesopravvissuti (2022)spy x family code: whitesull'adamant - dove l'impossibile diventa possibilesuperlunatatami - una donna in lotta per la liberta'the animal kingdomthe fall guythe penitent - a rational manthe rapture - le ravissementthe watchers - loro ti guardanoti mangio il cuoretito e vinni - a tutto ritmototem - il mio soletroppo azzurroun mondo a parte (2024)una spiegazione per tuttouna storia neraunder parisvangelo secondo mariavincent deve morirevita da gattovite vendute (2024)zafira, l'ultima reginazamora

1051430 commenti su 50768 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

BLACKOUT (2023)BURNING DAYSCABRINICURSE OF HUMPTY DUMPTY 3GORATHHUMANEIL CLAN DEL QUARTIERE LATINOIL MOSTRUOSO DOTTOR CRIMENIL PRINCIPE DEL MIO CUOREIL SENSO DELLA VERTIGINELA NOTTE DEGLI AMANTILEDALISA FRANKENSTEINMAGGIE MOORE(S) - UN OMICIDIO DI TROPPOMORBOSITA'ONCE WITHIN A TIMEPENSIVEQUESTA VOLTA PARLIAMO DI UOMINISONG OF THE FLYTERRORE SULL'ISOLA DELL'AMORETHE AFTERTHE CURSE OF THE CLOWN MOTELTHE DEEP DARKTHE JACK IN THE BOX RISESTHE PHANTOM FROM 10.000 LEAGUES

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net