Recensione il genio della truffa regia di Ridley Scott USA 2003
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

Recensione il genio della truffa (2003)

Voto Visitatori:   7,01 / 10 (136 voti)7,01Grafico
Voto Recensore:   8,00 / 10  8,00
Dimensione testo: caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

locandina del film IL GENIO DELLA TRUFFA

Immagine tratta dal film IL GENIO DELLA TRUFFA

Immagine tratta dal film IL GENIO DELLA TRUFFA

Immagine tratta dal film IL GENIO DELLA TRUFFA

Immagine tratta dal film IL GENIO DELLA TRUFFA

Immagine tratta dal film IL GENIO DELLA TRUFFA
 

Ridley Scott, regista di capolavori come "Alien" e "Blade Runner", dirige un film che apparentemente non sembra voler ricalcare la stessa magnificenza al quale ci ha abituato il regista, ma semplicemente intrattenere. Da questo punto di vista, pare che la missione sia compiuta, ma c'è dell'altro, non si può non ammettere che "Il genio della truffa" (ispirato all'omonimo libro di Eric Garcia) sia un film che nasconda una bellezza e degli spunti di riflessione degni di una grande pellicola.

La storia ruota intorno alla coppia Roy e Frank, due uomini d'affari all'apparenza, geniali e spietati truffatori nella realtà. Roy è il vero protagonista della vicenda, ossessionato dalla pulizia e da alcuni "rituali" che servono a non guastargli la giornata. Un bel giorno incontra dopo 14 anni sua figlia, Angela, ragazzina ribelle e dal carattere forte. Tutto questo potrebbe distrarre Roy dal "grande colpo" che ha in mente di attuare insieme al suo socio, ma in realtà si rivelerà un grande stimolo, soprattutto quando Angela scopre il vero mestiere del padre e vuole entrare anche lei negli affari.

Il tutto funziona e "gira" alla perfezione, ritmo e regia camminano di pari passo e le interpretazioni degli attori sono magnifiche e al tempo stesso esilaranti. La particolarità de "Il genio della truffa" è quell' humor che ben si alterna con degli intermezzi drammatici, rendendo l'opera una delle più complete nel suo genere.
I veri punti di forza del film sono i suoi personaggi: la psiche complicata di Roy è divertente, ma ci mostra come un vero e proprio "genio" nel suo mestiere ne sia completamente vittima. L'elemento comico del film risulta essere proprio Roy che non riesce a staccarsi da quella condizione, creando anche delle preoccupazioni al suo amico Frank che invece sembra godere in pieno dei loro successi. I due personaggi sono molto diversi, ma la furbizia nel truffare la gente li accomuna e in qualche modo li unisce, creando un vero e proprio legame, un po' come fossero allievo e maestro.

Un bel giorno, ecco che spunta il terzo incomodo, la figlia di Roy, Angela. Il personaggio interpretato dalla Lohman è uno dei tocchi di classe di Ridley Scott. Ribelle e pericolosamente intelligente, Angela diventerà dalla sua entrata in scena l'elemento principale della vita di Roy. Inizialmente infastidito dalla presenza di questa ragazzina vivace, grazie anche ai consigli del suo nuovo psichiatra, Roy riesce ad accettare questa sua nuova vita con lei.

Tutto funziona e non delude durante la visione; la sceneggiatura è ben riuscita grazie all'intensa collaborazione fra Nick Griffin e Ted Griffin e allo stesso Eric Garcia, che non si tira indietro ad "adattare" un suo libro ad opera cinematografica. I risultati sono ottimi. Oltre alla straordinaria sceneggiatura, "Il genio della truffa" può contare su una regia lineare e scorrevole, senza sbavature. Insomma, degna di un perfezionista come Ridley Scott.
La fotografia riesce a ben sposarsi con le varie location del film, soprattutto la casa di Roy, un villone con tanto di piscina che (ironia della sorte) è poco "goduta" dal suo proprietario, proprio a causa di quelle manie che lo affliggono.
Il ritmo è coinvolgente e il film scorre bene, fino ad un finale epico e commovente. Dopo la visione si è soddisfatti e veramente sorpresi da un film che non prometteva così tanto, ma che invece si rivela ricco di emozioni.

Inutile dire che i meriti se li devono dividere metà e metà cast e regista.
Già fatte le lodi a Scott, non ci resta che parlare del cast che è il vero "motore" dell'opera, una vera squadra che funziona e che regala momenti intensi. Per riuscire a capire al meglio la potenza espressiva degli attori, è opportuno partire da quello "meno" (per così dire) importante: Sam Rockwell. Attore già apprezzato nel capolavoro "Il miglio verde", Sam, discostandosi di molto dal personaggio che lo rese celebre qualche anno prima, riesce a ben figurare in questa commedia-azione. Il suo personaggio Frank è la spalla di Roy, il suo complice e amico fidato. Sam Rockwell, pur interpretando un truffatore canaglia in maniera eccellente, riesce a ben destreggiarsi nei momenti più seri e riflessivi della vicenda. Interpretazione convincente, quella di questo straordinario attore.

Ed eccoci arrivati alla sorpresa del film: Alison Lohman. La Lohman, pur avendo già 24 anni, si ritrova ad interpretare un ruolo di almeno 10 anni più giovane, ovvero la figlia 14enne di Roy, Angela. Non è una cosa inusuale per Hollywood affidare ruoli di teenager a giovani attori/attrici che non lo sono più da un pezzo, ma ciò che sbalordisce è la capacità e la bravura con cui la Lohman porta sullo schermo questo grande personaggio. Angela è colei che cercherà di dare un volto più "umano" all'intera vita di Roy, piena di truffe e fisime che difficilmente lo rendono un individuo amabile. Ma con Angela, Roy scopre finalmente cosa voglia dire amare ed essere amati, rendendo le sue "pene" giornaliere molto più leggere.

Un grande plauso se la merita infine Nicholas Cage, nel ruolo del protagonista. Il personaggio di Roy è un concentrato di complessità che solo un attore con le qualità di Cage poteva portare sul grande schermo con eccellenti risultati. Qui il bravo nipote di Coppola (alla faccia del raccomandato) sfodera le sue armi migliori. Grazie alla sua ironia che viaggia sul filo della malinconia, Cage interpreta uno dei suoi ruoli migliori. La bravura e il "peso" di questo personaggio sono quasi tangibili in questo meraviglioso film di Ridley Scott.

All'apparenza "Il genio della truffa" potrebbe sembrare il classico film da vedere la sera senza grosse pretese, ma invece non è così. E' un film ben diretto, con delle ottime musiche e degli attori straordinari; tutti questi elementi rendono la pellicola ben distante dalla massa di action-comedy che escono ogni anno al cinema. Questo film ha una marcia in più rispetto agli altri e non ci vuole neanche tanto capire qual è: Scott, Cage, Rockwell e la Lohman sono l'eccellente team che ha contribuito alla riuscita di questa pellicola. Un film che forse non arriverà ai grandi classici come "Blade Runner", "Alien" e "Il Gladiatore", ma "Il genio della truffa" merita di stare in mezzo ai grandi cult della filmografia di un regista straordinario come Ridley Scott.

Commenta la recensione di IL GENIO DELLA TRUFFA sul forum

Condividi su Facebook Condividi recensione su Facebook


Recensione a cura di HollywoodUndead - aggiornata al 09/10/2012 11.53.00

Il contenuto di questo scritto esprime il pensiero dell'autore e non necessariamente rappresenta Filmscoop.it

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

#annefrank - vite parallele1968 gli uccellia proposito di rosea spasso col pandaa tor bella monaca non piove maiad astraailo - un'avventura tra i ghiacciangry birds 2 - nemici amici per sempreantropocene - l'epoca umanaapollo 11appena un minutoaquile randagieaspromonte - la terra degli ultimiattraverso i miei occhibrave ragazzebrittany non si ferma piu'burning - l'amore brucia
 NEW
cena con delitto - knives out
 HOT
c'era una volta a... hollywoodcetto c'e', senzadubbiamentechiara ferragni - unpostedcitizen rosicountdown (2019)
 NEW
daniel isn't realdeep - un'avventura in fondo al maredepeche mode: spirits in the forestdiego maradonadoctor sleepdora e la citta' perdutadownton abbeydrive me homee poi c'e' katherineeat local - a cena con i vampiriermitage - il potere dell'artefigli del setfinche' morte non ci separi (2019)frozen ii - il segreto di arendellegemini man
 NEW
ghiaiegli angeli nascosti di luchino viscontigli uomini d'orograzie a diohole - l'abissoi figli del marei migliori anni della nostra vita (2019)
 NEW
i passi leggerii racconti di parvana - the breadwinneril bambino e' il maestro - il metodo montessoriil colpo del caneil giorno più bello del mondoil mio profilo migliore
 NEW
il paradiso probabilmenteil peccato - il furore di michelangeloil pianeta in mareil piccolo yetiil segreto della minierail sindaco del rione sanita' (2019)il varcoio, leonardoit: capitolo 2jesus rolls - quintana e' tornato!
 HOT R
jokerla belle epoquela famiglia addams (2019)la famosa invasione degli orsi in siciliala mafia non e' piu' quella di una voltala scomparsa di mia madrela verita' (2019)la voce del marele mans '66 - la grande sfidale ragazze di wall streetl'eta' giovanelight of my life
 NEW
l'immortale (2019)
 NEW
l'inganno perfettolou von salome'l'ufficiale e la spial'uomo che volle vivere 120 annil'uomo del labirintol'uomo senza gravita'maleficent 2: signora del malemanta raymetallica and san francisco symphony: s&m2midwaymio fratello rincorre i dinosaurimisereremotherless brooklyn - i segreti di una citta'nati 2 voltenato a xibetnell'erba altanon si puo' morire ballandonon succede, ma se succede...of fathers and sonsoltre la buferaone piece: stampede - il filmpanama papersparasite (2019)pavarottiploipupazzi alla riscossa - uglydolls
 NEW
qualcosa di meravigliosorambo: last bloodroger waters us + themrosa (2019)
 HOT
santa sangrescary stories to tell in the darkse mi vuoi benesearching evaselfie di famigliashaun, vita da pecora - farmageddonsolesono solo fantasmistoria di un matrimoniostrange but trueterminator - destino oscurothanks!the bra - il reggipettothe gallows act iithe informer - tre secondi per sopravvivere
 HOT
the irishmanthe kill teamthe new popethe reporttolkientorino nera (2019)tutta un'altra vitatuttappostotutti i ricordi di clairetutto il mio folle amoreun giorno di pioggia a new york
 NEW
un sogno per papa'una canzone per mio padrevasco nonstop livevicino all'orizzontevivere (2019)vivere, che rischiovox luxweathering with you - la ragazza del tempowestern starsyesterday (2019)

995196 commenti su 42518 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net