Recensione paz! regia di Renato De Maria ITALIA 2001
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

Recensione paz! (2001)

Voto Visitatori:   7,43 / 10 (56 voti)7,43Grafico
Dimensione testo: caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

locandina del film PAZ!

Immagine tratta dal film PAZ!

Immagine tratta dal film PAZ!

Immagine tratta dal film PAZ!
 

Diciamolo subito: questo film Ŕ uno di quelli catalogati nel genere "..o lo si ama o lo si odia", nessuna via di mezzo.

La veritÓ Ŕ che non Ŕ molto semplice trasferire in film tutto un mondo compreso in un fumetto, e a sua volta Ŕ quasi impossibile costruire un film partendo dai disegni di Andrea Pazienza, noto fumettista cult e icona del nostro tempo. Vale quindi l'etichetta che si attribuisce a tutti quei film che prendono spunto da una cultura o un universo infinito: "il miglior film che si potesse realizzare...".

Ad ogni modo il regista De Maria Ŕ stato molto bravo a centrare quelli che sono i temi principali dei fumetti di Pazienza: la rabbia giovane, la trasgressione, la politica, la difficoltÓ e i problemi di tutti i giorni, l'estraneitÓ da questo mondo ed il concretizzarsi del proprio io all'interno della societÓ, tanto per citarne alcuni (ma non finiscono qui, ve lo assicuro!).
Anche gli attori, quasi tutti sconosciuti eccetto Santamaria, sono bravi nei propri ruoli, anche se manca loro quel qualcosa in pi¨ che li permetta di avvicinarsi al proprio personaggio dei fumetti. Ma, come giÓ detto, Ŕ proprio questo il limite del film: lo scontrarsi in ogni scena e in ogni battuta con il fumetto stesso e trasferire il tutto in cinema.

Certo questa recensione non avrÓ un grande significato per chi non ha potuto confrontarsi con il fumetto; comunque il film risulta godibile e divertente anche a questa tipologia di pubblico, salvo naturalmente la mia frase di apertura.
Davvero azzeccati sono la colonna sonora e gli illustri camei della pellicola: Ferretti dei CCCP e Memphis su tutti.

Non sono sicuro di essere la persona adatta a recensire questo film: una persona vicina a Pazienza avrebbe saputo fare di meglio. Resta comunque un piccolo omaggio alla sua memoria.

Commenta la recensione di PAZ! sul forum

Condividi su Facebook Condividi recensione su Facebook


Recensione a cura di Mr Black - aggiornata al 25/07/2003 17.03.00

Il contenuto di questo scritto esprime il pensiero dell'autore e non necessariamente rappresenta Filmscoop.it

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


1013518 commenti su 44801 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net