compagni di scuola regia di Carlo Verdone Italia 1988
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

compagni di scuola (1988)

Commenti e Risposte sul film Recensione sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli! Condividi su Facebook

Seleziona un'opzione

locandina del film COMPAGNI DI SCUOLA

Titolo Originale: COMPAGNI DI SCUOLA

RegiaCarlo Verdone

InterpretiCarlo Verdone, Athina Cenci, Eleonora Giorgi, Christian De Sica, Nancy Brilli, Natasha Hovey, Piero Natoli

Durata: h 1.58
NazionalitàItalia 1988
Generecommedia
Al cinema nel Novembre 1988

•  Altri film di Carlo Verdone

Trama del film Compagni di scuola

A quindici anni dalla licenza liceale un gruppo di ex studenti della stessa classe si trova nuovamente insieme. L'occasione Ŕ ghiotta per fare un bilancio del passato, con qualche voce in attivo, parecchi rimpianti, alcuni fallimenti clamorosi. La classe naturalmente Ŕ assai eterogenea e davvero c'Ŕ di tutto: dal politicante vecchia Repubblica, tutto maneggi e auto con tanto di autista, alla ""divorzianda"" che senza nostalgie Ŕ disposta ad abbandonare la ricca casa del suo partner. Nella compagnia c'Ŕ anche il professorino tutto inibizioni e complessi. In realtÓ Ŕ proprio quest'ultimo (Verdone) ad aver mantenuto, pur fra tante contraddizioni, una propria coerenza.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   8,02 / 10 (148 voti)8,02Grafico
Migliore attrice non protagonista (Athina Cenci)
VINCITORE DI 1 PREMIO DAVID DI DONATELLO:
Migliore attrice non protagonista (Athina Cenci)
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Compagni di scuola, 148 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 2   Commenti Successivi »»

sagara89  @  19/12/2016 09:51:17
   7½ / 10
Altra commedia amara di Carlo Verdone. Tante risate ma un sentimento di fondo che mischia nostalgia con amarezza. Una piccola perla.

cinematografo  @  12/11/2016 12:53:45
   8½ / 10
A mio modesto parere, questo insieme a maledetto il giorno..., è il miglior film di Verdone. Nel testa a testa tra questi due film, prevale leggermente Compagni di scuola perché, il bravo Carlo, dimostra grande bravura nel saper dirigere alla grande un nutrito cast di attori. Per quanto riguarda gli attori, tutti bravi, ma quello che forse prevale sugli altri è, il bravissimo Piero Natoli.....

fabio57  @  18/12/2015 15:47:35
   8½ / 10
Uno dei più impegnati film di Verdone, che abbandonando momentaneamente le macchiette che lo hanno reso famoso, ci propone una storia iperrealistica. Nella più classica delle rimpatriate, quella dei vecchi compagni di scuola che si rivedono a distanza di anni, scopriamo un campionario assortito di varia umanità ,il secchione noioso, l'arrogante e meschino politico, il cialtrone impunito , la fallita indebitata fino al collo, il professore frustrato, il burlone incallito,lo smargiasso arricchito e coatto, il timido brufoloso diventato bello e sicuro, la confidente che poi manda tutti a quel paese, veramente non manca nessuno in questa galleria di personaggi ,che con stile monicelliano, caustico e incisivo, vengono rappresentati sullo schermo, dove s'incontrano, si scontrano, si scazzano, s'incazzano e si perdonano. Un bel film ,un insolito Verdone

enigmista  @  10/07/2015 16:16:38
   8½ / 10
Per me il miglior film di Carlo Verdone. Divertentissimo in alcune scene, amarissimo in altre, in ogni caso un bellissimo film. Ottima la scelta del cast, visto che tutti gli attori funzionano benissimo.

Slich  @  09/04/2015 03:19:49
   5½ / 10
artefatto, buona l'idea, completamente surreale, fin da subito, fin quando uno al ritrovo dimostra 50 anni l'altro 25.
verdone non è mai stato un genio, e riesce nell'incasinata impresa di trasformare una commedia comica e nostalgica in un film quasi grottesco, senza carne ne' pesce.

DogDayAfternoon  @  23/11/2014 14:12:59
   6 / 10
Commedia molto semplice con i suoi classici personaggi, qualche trovata divertente (Fabris) altre un po' meno, in alcuni momenti si cerca di andare un po' più in profondità ma resta tutto molto velato e leggero. Cast femminile inguardabile in quanto a recitazione, salvo solo la psicanalista; i maschietti se la cavano molto meglio trascinati da Verdone. Una visione piacevole ma di cui mi è rimasto ben poco.

Oskarsson88  @  05/09/2014 13:46:06
   8 / 10
Divertente e amara allo stesso tempo, vari personaggi, tra chi è squallido, triste, burlone e superficiale, non si salva quasi nessuno, in questo quadretto di ritrovo scolastico. Verdone è eccellente, ma anche il gretto e vile romano Benvenuti all'esordio a 44 anni fa un figurone.

2 risposte al commento
Ultima risposta 21/12/2014 23.55.18
Visualizza / Rispondi al commento
marcogiannelli  @  29/04/2014 14:39:44
   7 / 10
grande cast per un buon film, con un Verdone super e un mix di simpatia e tristezza

anthony  @  16/02/2014 16:34:42
   8½ / 10
Amarissimo e triste spaccato di vita sulla sorte di chi si appresta a varcare il confine delle 'quaranta primavere'...
Verdone, nel suo miglior film 'post-macchiettistico', traccia con magia e classe la linea di un'improbabile e (quasi) impossibile trovata maturità: meschinità, falsità, gelosie, bassezze e veri e propri sfoghi di frustrazione impegneranno questo sgangherato gruppo di falliti 'morali' che, alla fine, non potranno fare a meno che ammettere la propria sconfitta.

Carlo Verdone firma, con questo film bellissimo, divertente e acidulamente malinconico, il canto del cigno della grande e immensa commedia all'italiana.

pak7  @  09/01/2014 20:44:43
   10 / 10
Semplicmente un capolavoro, il capolavoro di Verdone che si sarà anche ispirato a "Il grande freddo" di Kasdan, ma questo è terribilmente meglio: è semplicemente fantastico come ognuno di noi si possa rivedere in uno dei personaggi presenti nel film, che possono apparire anche stereotipati, ma in realtà è proprio così: c'è lo sfigato, la ragazza mozzafiato, la logorroica, la zitella, il secchione, il burlone ecc ecc. Verdone riesce a calibrare 18 attori in maniera perfetta e ci regala una pellicola diversa dalle altre e con uno splendido e amaro finale.

Oh Dae-su  @  21/10/2013 13:43:02
   6½ / 10
Commedia amara, una sorta di fiaba tragicomica che a tratti diverte, a tratti deprime.
Come quando si ripensa al passato.. la nostalgia prende il sopravvento, o primeggiano i ricordi e le sensazioni positive? ..entrambe direi.. e questo film ne è l'esempio. Per alcuni versi è divertentissimo, ottime gag e battute.. ma si avverte sempre questo velo malinconico che in una frazione di secondo ti cancella il sorriso dalla faccia.. poi il finale è proprio negativo.

cicatesta  @  19/09/2013 16:19:59
   8½ / 10
Molto divertente e contemporaneamente amaro assai, tra la situazione terìbbile de'r patata (Verdona) e la triste macchietta da avanspettacolo del Ciardulli in arte Tony Brando (DeSica), si ride e si riflette come la commedia intelligente dovrebbe invitare a fare.
Grandiosi Bernabucci, Ferrini e Benvenuti, i personaggi peggiori e i caratteristi migliori. Per loro le risate più grasse, quelle che si ricordano.

BrundleFly  @  02/07/2013 23:32:52
   7½ / 10
Davvero un bel film corale, divertente, ben diretto e interpretato.
Verdone riesce a far recitare decentemente persino De Sica, poi persosi per strada.

arrivaal  @  07/05/2013 17:53:01
   5½ / 10
bo, sarà ma a me questo film ha lasciato molto perplesso...
dove la vedete l'amarezza? è un concentrato di fatti e persone completamenti surreali. carico e stracarico di cose inverosimili, sicuramente ridicole.
finale pietoso

ferzbox  @  31/12/2012 14:31:31
   8 / 10
"Compagni di scuola" rappresenta il passaggio di Verdone dai soliti film comici a quelli un pò più legati alle storie di vita "Italiana"..
Contrariamente a quanto possa far sembrare la locandina,questo film mette in evidenza in modo cinico e amaro i cambiamenti che possono avvenire durante il corso della vita....è incredibile il senso di disagio che trasmette questo film...tutti i protagonisti della storia vedono riflessi negli altri l'immagine di loro stessi...le maschere scendono tutte e viene fuori il marciume di ognuno di loro.
Le risate non mancano..ma sono sempre amare..
Uno dei più belli di Verdone.

Invia una mail all'autore del commento AcidZack  @  09/11/2012 14:32:13
   7 / 10
Fa morire dal ridere, ma è troppo lungo e non tutti i personaggi sono gradevoli

aladino77  @  06/11/2012 11:54:37
   10 / 10
Bello e divertente quanto amaro, Verdone riesce nell'impresa di strutturale un film corale con moltissimi attori, cosa davvero complicata

Anonimo ABC  @  05/11/2012 01:09:12
   10 / 10
Forse ho esagerato con il 10 ma questo è, a mio modesto avviso, la massima vetta raggiunta da Verdone (alla faccia della gufaggine di Cecchi Gori padre). I redattori di guide tv che lo classificano come film comico dovrebbero cambiare spacciatore perché, tra i migliori film "verdoniani", sull'intimistica e feroce solitudine nonché disillusione totale dell'uomo, questo riesce a sublimarsi. Eccelso, senza speranza, un pugno nello stomaco. Se lo guardi in epoca liceale, l'effetto si decuplica. Io lo vidi alcuni anni dopo l'uscita in tv, facevo la 3a liceo, con tutto l'idillio adolescenziale un po' stile Forrest Gump in testa. Mi fece l'effetto di un cazzottone di Primo Carnera in pieno viso.

Sir_Montero  @  20/09/2012 19:42:04
   9½ / 10
Un film meraviglioso la cui potenza lirica emerge direttamente dalla profonda, e radicale, drammaticità. E' un'opera nostalgica e dura, a tutti gli effetti "tragica" proprio perchè scandita da amari sorrisi, deprimenti risate interrotte. Certamente ispirato al "Grande Freddo", riesce, nella sua semplicità narrativa, ad arrivare più in profondità, a descrivere in maniera "empaticamente" più efficace, e risoluta, l'amara desolazione in cui sprofonda colui che si ritrova in mano i resti di storie passate, distrutte dall'avanzare immutabile del Tempo. Il pessimismo antropologico sottende l'intero scorrere del film: questi uomini divenendo adulti si sono imbruttiti, hanno smarrito i fragili ideali di gioventù, hanno perduto quella spontanea autenticità che colorava i rapporti d'un tempo. Molti vizi, poche virtù. Una metafora morale di portata universale.

1 risposta al commento
Ultima risposta 20/09/2012 22.30.52
Visualizza / Rispondi al commento
TommyTI  @  26/08/2012 14:31:59
   7 / 10
Vado contro corrente e dico che questo è il terzo film più bello di Verdone
1-Bianco,rosso,verdone
2-Borotalco
3-Compagni di scuola

Christian80  @  19/08/2012 01:01:49
   8½ / 10
Che dire...Patata,Fabbris,myke foster...Postiglione ahahahhaha..Un film imperdibile!!

simo96  @  14/08/2012 21:06:47
   9½ / 10
in assoluto il mio film preferito di verdone... divertente e malinconico allo stesso tempo. penso che sia cosi per ogni riunione di amici di scuola a quindici anni di distanza. sorgono i problemi e i desideri svaniti con il tempo,e la paura di parlarne ai vecchi amici di scuola,per paura di essere preso in giro.
uno dei finali di verdone migliori.
morale del film splendida. nota di merito per de sica che ai tempi era davvero molto bravo...

BlueBlaster  @  02/08/2012 02:31:24
   7 / 10
Verdone imbrocca quasi sempre!

Xavier666  @  09/04/2012 22:33:36
   9 / 10
Dopo essermi visto quasi tutti i film del grande Verdone, sono arrivato alla conclusione che questo sia il suo film più riuscito, una commedia cult intelligentissima, divertente e amara, come solo i grandi film sanno essere.
Pieno di battute indimenticabili:
"Bianche, nere, gialle, rosse, davanti, de dietro, a pecoroni" ahahahaha
Che grandissimo bel film del cinema italiano.

clint 85  @  21/02/2012 13:34:39
   7½ / 10
Piccolo gioiellino della commedia nostrana!
Fra i migliori di Verdone

Max_74  @  18/01/2012 20:30:39
   10 / 10
Decisamente il capolavoro di Verdone. A mio modesto parere, dopo questo non ha assolutamente mai più raggiunto questa rara alchimia tra commedia e umore nero. Bravissimi tutti gli attori.
Definito come 'Il grande freddo' all'italiana, lo vedo più come un American graffiti con la bellissima e quasi ininterrotta colonna sonora che segue tutte le vicende dei 'compagni' all'interno della villa.
Se fosse uscito in America, sarebbe uscito l'album della colonna sonora.
Film da oscar secondo me. Lo dico senza esagerare.

2 risposte al commento
Ultima risposta 18/01/2012 20.57.45
Visualizza / Rispondi al commento
lul¨ massa  @  04/01/2012 01:03:23
   10 / 10
una delle più belle commedie italiane degli ultimi 30 anni!!!

cultmovie  @  18/12/2011 03:12:15
   8 / 10
davvero un bel film!

Gruppo COLLABORATORI Compagneros  @  21/11/2011 17:45:09
   8 / 10
Ottimo film di Verdone. Va oltre la classica commedia all'italiana e dipinge un insieme di personaggi variegato: piacevoli, sgradevoli e disgustosi. Un ottimo ritratto dell'Italia per una commedia amara con un finale ancor più amaro. Da vedere.

francesco81  @  20/10/2011 16:03:24
   9 / 10
Il nuovo ciclo riflessivo e malinconico di Verdone reggiunge la sua apoteosi con questa pellicola che personalmente ci sentiamo di definirla come il suo capolavoro espressivo. Questo film pur essendo impostato in chiave comica in realtà racchiude una tematica molto profonda quale il senso di nostalgia di un passato ormai andato e della relativa incertezza del presente nonché del futuro mostrando risvolti a tratti anche tristi. Considerando la difficoltà nel mettere insieme un cast qualitativamente e quantitativamente così importante come appunto accade in questo film, desideriamo sottolineare la bravura di Verdone nel dare la giusta importanza e il dovuto spazio ad ogni singolo personaggio; concludiamo evidenziando l'estro spontaneo di Angelo Bernabucci che Verdone, col suo formidabile intuito di osservatore, ha praticamente individuato non essendo stato in precedenza il Bernabucci un attore.

Guy Picciotto  @  01/07/2011 16:40:02
   8 / 10
il miglior film di Verdone (assieme a borotalco ed al primo inmmortale del 79), il più disilluso, il più cinico, che mostra una generazione di falliti pressochè totali.
Momenti clou di risate sottocutanee tantissimi, quasi uno ogni 3-4 minuti, ne cito uno...
Il Tony Brando di De Sica che cerca di svendere un quadro del periodo pessimista a Finocchiaro, va doverosamente riportato tutto il siparietto perchè è da leggenda:
Finocchiaro: Ma che è ahò?
Tony Brando: Come: che è? È un Sironi! Tra i più famosi. Pubblicato su tutti i cataloghi.
Finocchiaro: Ma c'ha 'e zinne viola!
Tony Brando: Certo! È del periodo pessimista! Il più raro. [...] Questo se t'o attacchi in ufficio c'hai uno scatto da così a così!
Finocchiaro: Ahò ma me sta' a cogliona'? Io c'ho 'n centro carni! Se m'attacco questo, fa la réclame d'a carne guasta!
Tony Brando: Ma te lo metti in casa, fai un figurone! Io ce l'ho avuto in salotto per vent'anni, tu non sai quanto m'ha aiutato a me, le serate che m'ha risolto... perché è anche un argomento di conversazione, sai?
Finocchiaro: Ah c'è pure chi c'ha il coraggio de parla' de 'sta crosta?
Tony Brando: Ma che scherzi? Infatti, c'è pure chi dice: se c'ha 'e zinne viola, de che colore c'avrà er ****?
Finocchiaro: Sì, turchese!

Gruppo COLLABORATORI julian  @  25/06/2011 04:57:40
   6½ / 10
Malinconia a palate.
Non è dovuta al fatto che a 35 anni questi poveracci abbiano un aspetto così esageratamente vecchio, nè c'entra che io abbia lasciato la scuola da poco.
Semplicemente, l'epilogo dei tempi del liceo me lo sono sempre immaginato più o meno così: una disastrosa rimpatriata di decine d'anni dopo, senza argomenti di discussione, una prigione fatta solo di ricordi, una terribile esperienza che infine tutti convengono di non voler ripetere.
Cinico e cattivissimo, disilluso e nostalgico, è un film capace di annientare ogni amante dei buoni sentimenti, senza lasciare scampo a chi si aspetta di conservare in eterno i rapporti di una volta, a chi confida sempre e comunque nell'amicizia.
Avrei evitato giusto due o tre storie, gestite male e recitate peggio, che indeboliscono e ridicolizzano un pò tutto il film.
Christian De Sica una bella perdita per il nostro cinema, l'ho sempre pensato;
e Ghini sciupafemmine ? Chi l'avrebbe detto...

7 risposte al commento
Ultima risposta 20/10/2011 15.55.10
Visualizza / Rispondi al commento
jkrb  @  04/03/2011 01:27:14
   5½ / 10
io questo film non l'ho capito. irreale, non vedo le cose amare su cui riflettere e il cinismo che vedete voi per me è assurdità. non ho capito verdone che cosa fa, lascia la moglie per mettersi con una ragazzina che poi lo tradisce col suo amico e poi sia il suo amico che la ragazzina se la prendono con lui che poi fa il buono con la ragazzina cercandola di riconquistare... bo...

tavullia86  @  01/02/2011 10:51:43
   8 / 10
questo film mi ha ricordato la scena Caro Diario di Nanni Moretti, quando al cinema vede una commedia italiana in cui si dice:"Siamo invecchiati, siamo inaciditi, siamo disonesti nel nostro lavoro. Gridavamo cose orrende, violentissime, nei nostri cortei, e ora guarda come siamo tutti imbruttiti!"
un film corale, amaro, in cui gli ex compagni di classe si ritrovano 15 anni dopo a fare un bilancio della propria vita. bilancio che risulta in negativo per quasi tutti. da vedere.


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

drobny85  @  23/01/2011 19:10:58
   8 / 10
Davvero un lavoro superbo!
Verdone, De Sica, Nancy Brilli e molti altri attori che riunendosi hanno dato vita a questa commedia dove interpretano gli ex alunni di una classe di liceo 15 anni dopo, molti colpi di scena attraverseranno questo film ambientato in una villa, davvero estrema la scorrevolezza e ottimo anche il Verdone regista.

aiemmdv  @  29/12/2010 15:33:17
   7½ / 10
Forse il lavoro più ambizioso di Verdone.
Mai come in questa pellicola l'ironia lascia lo spazio alla drammaticità dei personaggi e alla insoddisfazione personale

Invia una mail all'autore del commento marco986  @  22/12/2010 23:11:58
   8½ / 10
Questo è il miglior film di Verdone da regista!Senza dubbio,si mette da parte come attore e tira fuori il meglio da attori come De sica,la Brilli,la Georgi e Ghini che in altri film spesso avevano perso anche la faccia!Senza dubbio per questi attori la loro migliore interpretazione

franky81  @  16/12/2010 16:46:06
   8½ / 10
credo sia tra i film piu belli di verdone che abbia mai fatto. 2 ore dentro una villa e non farti mai annoiare. tante personalita' diverse che si confrontano e si rivedono dopo anni. poi vedere de sica e verdone insieme è sempre un piacere. un film che non ebbe molto successo appena uscito ma che si è completamente rivalutato a distanza di anni.

anna_  @  01/12/2010 17:20:08
   8 / 10
Forse tra i migliori di Verdone (premetto che non ne ho visti molti). Non tanto comico, anche se qualche scena che ti strappa un sorriso c'è, quanto amaro e realistico con un ottimo cast. Da vedere

Invia una mail all'autore del commento Suskis  @  25/11/2010 17:01:05
   7 / 10
E'un film carino e tra i migliori di Verdone, ma non è che sia poi un gran capolavoro. I personaggi sono divertenti ma sono tutte macchiette (vedi De Sica che ancora oggi quando fa le sue pubblicità idiote è rimasto ancora lì). Si ride ma non troppo.

cesarino  @  03/11/2010 16:27:18
   9 / 10
questo è il miglior film di verdone, non invecchia mai e poi c'è la partita a poker che raggiunge la perfezione!

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

fedestip  @  03/09/2010 01:12:08
   8½ / 10
consigliatissimo!!!!!

lorenzoasroma  @  07/08/2010 16:03:11
   9 / 10
A mio modesto parere, il capolavoro assoluto di Carlo Verdone protagonista sia come regista che come attore. La ricca Federica decide di organizzare una festa nella sua villa al mare invitando i compagni di scuola a quindici anni dalla fine del liceo. “Momento della verità” in cui vengono a galla soprattutto aspetti negativi e amari. Film profondo e ambizioso in cui si ride tanto ma si riflette altrettanto: c' è tanta delusione e insoddisfazione in ognuno dei personaggi. Angelo Bernabucci, attore comico troppo spesso sottovalutato, offre il meglio del suo repertorio rappresentando il classico romano burino arricchito ma ogni personaggio è coerente con la sua parte. Consigliatissimo

Aztek  @  30/07/2010 20:53:49
   6½ / 10
L'inizio del film è abbastanza coinvolgente, ogni singolo componente della classe viene caratterizzato bene; purtroppo con il prosieguo la sceneggiatura mi ha leggermente annoiato, certo le situazioni divertenti ci sono, ma nel complesso questo film non può essere paragonato ai primi grandi lavori di Verdone.

Invia una mail all'autore del commento s0usuke  @  23/07/2010 09:10:49
   6 / 10
Commedia "seriosa" di Verdone dove l'evento della rimpatriata altro non è che il pretesto per la messa in scena di vizi, buffonerie, debolezze e scheletri nell'armadio di una generazione maturata (o regressa) in poco/più di 15 anni. Interpreti più che convincenti nelle rispettive parti. A mio avviso, il miglior film di Verdone

Niko.g  @  19/07/2010 09:42:19
   9 / 10
Vorrei dare 10 a quello che, secondo me, è il miglior film di Carlo Verdone ma, dopo una partenza sprint e un grande ritmo, arriva spompato al traguardo, sfiorando la noia. Resta comunque una commedia straordinaria con bravissimi attori, tra cui Angelo Bernabucci e Luigi Petrucci strepitose macchiette.
Primo tempo praticamente immortale, da poter vedere anche 100 volte.

CAMORRISTA  @  03/05/2010 15:13:37
   9 / 10
gran capolavoro di verdone...che trae l'incontro tra compagni di liceo che non si vedono da anni!...è un film che rappresenta tutto un gruppo di parecchi attori che sono comparsi spesso nei film di verdone degli anni '80...!

DDJgirl  @  02/04/2010 21:41:43
   8 / 10
bel film, strano che non lo mandino più in tv

2 risposte al commento
Ultima risposta 27/06/2010 22.19.32
Visualizza / Rispondi al commento
rob.k  @  14/03/2010 12:40:28
   7½ / 10
Un bel film, ottimi attori

Libss  @  09/03/2010 19:31:14
   7 / 10
Tra i migliori film di verdone, molto sincero nella commistione di comico e amaro. Cast azzeccato, qualche eccesso macchiettistico (De Sica), colonna sonora evocativa di un'epoca tra cui si distinguono gil Archies con Sugar Sugar, i Mamas and the Papas e i Creedence Clearwater Revival.

LEMING  @  03/03/2010 09:55:07
   8 / 10
Film comico-amaro, con personaggi ritratti nel profondo pur mantenendo una leggerezza che solo un grande regista riesce a trasmettere, forse il suo miglior film-

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento matteo200486  @  03/03/2010 09:45:39
   7½ / 10
Veramente un godibile film di Verdone.
Probabilmente fra i suoi migliori. Storia carina seppur non originale e una serie di personaggi abbastanza ben caratterizzati limitandosi il più possibile di trasformarli in macchiette piatte e bidimensionali. Un film gradevole.
Bello.

Englishbear  @  18/02/2010 09:09:28
   8½ / 10
Bello e amaro...uno dei migliori tra i film di Carlo Verdone con un cast di attori italiani meraviglioso, i migliori di quei tempi. Da vedere.

andreapuma@hotm  @  14/12/2009 14:10:30
   8 / 10
Verdone non mi è mai piaciuto tanto, ma in questo film fa svolare.
Consigliatissimo.

Jh0n_Fr0m_Br0nx  @  09/12/2009 00:03:45
   8 / 10
Un grande cast per un grande film!Diveretente,appassionante e sentimentale!
Commedia tutta all'italiana che non può non essere visionata almeno una volta.
Questa pellicola riesce a pieno nel suscitare tutti i sentimenti che si rivivono in un'occasione come quella di un a riounione tra vecchi amici.
Diveretente,appassionante e sentimentale!

edmond90  @  27/10/2009 14:17:45
   9 / 10
Uno dei migliori di Verdone.Film corale dove tutto funziona alla perfezione.Gran compagnia di attori,su tutti uno scatenato e irriverente Bernabucci e lo stesso Verdone nel suo classico ruolo di uomo di mezz'eta complessato e timoroso

Alexein  @  20/10/2009 16:57:36
   8 / 10
Tra i film di Verdone che preferisco. Grande il cast, storia divertente e con molti spunti su cui riflettere.

Triglia  @  28/09/2009 23:01:17
   8½ / 10
Mitico Verdone e de sica!! Fa troppo ridere!! Commedia stupenda!

vodici  @  11/09/2009 17:38:25
   6½ / 10
Un Verdone minore rispetto a quello ammirato nei primi film, ma tutto sommato è un film discreto.

Invia una mail all'autore del commento INAMOTO89  @  27/08/2009 15:41:18
   10 / 10
Forse il film ( non demenziale, perche'se no DODGEBALL se la gioca ) che mi ha fatto ridere di piu' in assoluto. Verdone strepitoso, ma anche de sica che di solito non apprezzo particolarmente mi ha fatto scompisciare...per non parlare del


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

li giuro stavo male dalle risate....oppure come dimenticare FABBBRISSS ahahahahahahahahahha

DIECI DIECI DIECI !!!!!

FurFante9  @  10/08/2009 11:22:14
   6½ / 10
Bel film di Verdone che alterna momenti davvero divertenti a malinconia e tristezza. Verdone coglie nel segno. buon cast...

baskettaro00  @  10/08/2009 10:21:47
   7½ / 10
trama simpatica in un film cn dei simpatissimi attori e situazioni goliardiche quà e là......
uno dei migliori e più riusciti del grande carlo!

Gruppo COLLABORATORI ULTRAVIOLENCE78  @  26/02/2009 18:02:44
   8 / 10
Ho sempre amato questo “Grande freddo” all’amatriciana (anche più del referente originale). Nella sua nostalgica ilarità e nella sua genuinità, “Compagni di Scuola” rappresenta probabilmente l’apogeo della carriera artistica di Carlo Verdone: la prova di maturità di un comico, che ha saputo proporsi anche in una chiave più seria.
Indimenticabile l’amaro finale sulle note di “Dream a little dream of me”, nel quale si suggella la presa di coscienza sul cambiamento negativo che l’età adulta ha comportato per un’intera compagnia di (ex) amici.

Invia una mail all'autore del commento Don Callisto  @  02/02/2009 18:51:12
   7½ / 10
commedia amara, dove gli attori interpretano alla grande!! mi dispiace molto per "er patata"!!

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Gatsu  @  26/01/2009 19:25:06
   8 / 10
Un mito di film. Carlo verdone ci sforna una commedia che ha fatto storia. Intelligente, drammatica, spigliata, ironica e molto realista. Grande cast e risate assicurate con risvolti tristi però. Tutta da gustare!

pier(pa)  @  09/01/2009 14:41:33
   8½ / 10
Il miglior Verdone di sempre.
Commedia allo stesso tempo amara e divertente, che unisce la prima parte del film, estremamente divertente, caricaturale, quasi grottesca, ad una seconda malinconica, opprimente, in cui ogni singolo personaggio (in quello che, proprio per questo, si caraterizza come un'ottimo esempio di film corale) viene fuori con i suoi problemi, le sue ansie, le sue paure, tragicamente nascoste ad un contesto di vecchi amici, cui si vorrebbe mostrare solo il meglio di sé. E così si sviluppa ogni piccola, personale tragedia,

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Verdone dà il meglio di sé, sia come attore che come regista. Ci porta in un film che, forse, è il suo migliore, grazie alla carica comica che riesce a costruire su ogni personaggio (indimenticabile il Fabris della prima parte del film).

L'epilogo è adatto allo svolgimento del dramma nella sua interezza, e Verdone riesce a non perdersi in un banale lieto fine, come ultimamente ci ha invece abituato.

DarkRareMirko  @  31/12/2008 18:50:04
   8 / 10
Ed ecco che Verdone, da smepre bravo regista, con questo film riesce perfettamente ad emulare l'amarezza e la malinconia del miglior Monicelli (tipo Amici miei atto I e II) con un buonissimo film atratti davvero spietato in quanto a rappresentazione sociale.

Ogni tanto si ride, è vero, ma sempre di un riso amaro.

Film corale splendidamente diretto ed interpretato da moltissimi attori importanti del panorama italiano; forse, tra tanti, è proprio il bravo Ghini sullo stile recitativo alla Fabrizio Corona ad impressionare di più.

Davvero davvero un grande film, imho il migliore di Verdone, che nei successivi sarà sempre bravo a dirigere, ma esagererà un pò troppo con i personaggi macchietta, pur rimanenendo sempre eccellente con la sua amarezza di ondo.

Da vedere.

manera4  @  04/11/2008 18:56:29
   7½ / 10
Bello;povero Verdone che deve sempre subire!e viscidissimo De Sica, nella parte del divo fallito!

tati  @  14/10/2008 19:23:29
   9 / 10
forse il miglior film di verdone..........da avere nelle nostre collezioni di dvd....vale la pena vedrlo e rivederlo piu' volte

topsecret  @  14/10/2008 18:33:48
   8½ / 10
Un grandissimo film di Verdone, che abbandona la comicità caricata degli esordi, in favore di un umorismo più leggero e riflessivo. Un racconto corale alla "Grande Freddo" sospeso tra ironia e malinconia. Uno dei miei preferiti del regista e attore romano.

risikoo  @  25/08/2008 02:21:58
   6½ / 10
Diversamente dal solito, voto questo film dopo averlo visto più volte. Film "gerazionale" molto amaro, su un gruppo di persone quasi mie coetanee (certo che sembravano tutti mio padre o quasi....). A parte l'attore assurdo che interpreta il marito della Giorgi, che recita da cani e sembra parli con una patata in bocca, il cast non è certo male, però davvero il film mi ha sempre lasciato un senso di incompiuto, quasi di occasione persa. La media voto ho visto essere altissima, per cui evidentemente non riesco proprio a capire il senso del film e nemmeno a ridere così tanto per le battute o presunti tali, mi limito a dare il mio personale giudizio. Un film guardabile, ma nulla di più.

aladino  @  22/08/2008 09:51:19
   9 / 10
Cinico e disincantato ritratto di una generazione priva di ideali. Si ride di un riso spesso amaro. Molto bravo Verdone a delineare i numerosi personaggi presenti in questo riuscito affresco corale; attori particolarmente azzeccati entrati perfettamente nella parte. A mio giudizio il miglior film di Verdone.

Gruppo COLLABORATORI peter-ray  @  18/08/2008 16:45:28
   9 / 10
Credo che questo film lo potrei raccontare battuta per battuta dall'inizio alla fine.

Molto bello divertente sarcastico... e anche triste.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

1 risposta al commento
Ultima risposta 18/08/2008 20.53.14
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento Project Pat  @  04/07/2008 22:21:37
   9 / 10
La morale del film è questa: DOPO BEN 15 ANNI, A OGNUNO NON GLIENE FREGA PIU' NULLA DELL'ALTRO. Ognuno pensa per sè. Andata a vederlo assolutamente, perchè anche qui Verdone dimostra di essere...un grande, appunto. Bravi tutti gli attori, nessuno escluso.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

lozobo  @  16/06/2008 13:35:56
   8 / 10
Tutti i film di Verdone hanno un sapore agrodolce, ma con tendenze nettamente più dolci che aspre.
"Compagni di scuola" invece è un film amaro, cinico, cattivo, che certo in diverse occasioni strappa il sorriso e addirittura la risata, ma che mette allo scoperto tutte le nostre piccolezze e bassezze.

Molto, molto bello.

rorai  @  29/04/2008 23:33:02
   7 / 10
quando de sica sta mangiando e con la bocca piena per dire se è buono dice "DELICATISSIMO",,,,,,,,,quante risate

vito corleone  @  19/04/2008 18:24:21
   8½ / 10
Anche in questo film Verdone inserisce la sua ironia amara,ma lo schema è originale fortunatamente,infatti Carlo non ripropone il solito intreccio dei 3 episodi che hanno per protagonisti personaggi dei suoi scatch interpretati da se' stesso,bensi' abbiamo un buon cast,composto da attori abbastanza famosi nel cinema italiano,ognuno dei quali,durante la festa,mostra il suo squallore in poche ore.
La schiera di mostri è composta: dal vignettista,marito incapace; dalla moglie ingenua,incapace di lasciarlo e di prendere decisioni; dalla racchia frigida e zitella; dalla psicanalista che ha bisogno di essere psicanalizzata prima dei suoi pazienti; dal macellaio burino; dal cantante fallito che non ha un minimo di dignita'; da un magistrato e un ginecologo che architettano uno scherzo di cattivo gusto; da una moglie che non ama il marito; dal pretendente che non ha il coraggio di prendersela; dal soggetto di classe che tutti scartano anche a distanza di 15 anni; dal logorroico che nessuno vuole ascoltare; dall'innamorato rifiutato dalla piu' bella della classe; dalla donna non realizzata perche' non puo' avere figli; dalla madre che deve mantenere il figlio da sola; dal politico sporco e figlio di pu.ttana; dal professore di lettere stressato dalla famiglia ma che ha il terrore di mollarla; e dalla padrona di casa,oramai da anni mantenuta,che viene sfrattata e piantata.
Tutti i personaggi sono legati da una cattiveria o comunque da un'indifferenza comune alle disgrazie e ai problemi altrui.
Alla fine del film la giovane studentessa di Verdone si accorgera' che in poche ore di contatto con gli invitati della festa,sta per trasformarsi in una persona squallida come loro,e scappera' in lacrime prima che sia troppo tardi.
Il film ha una pecca: si dice che la festa viene organizzata a distanza di quindici anni dalla maturita',quindi dovrebbero avere tutti tra i 33 e i 34 anni (massimo 35),ma Verdone ammette di averne 36 e a occhio quasi tutti i componenti del gruppo hanno un'eta' compresa tra i 40 e i 50 anni.
A verdone sarebbe bastato ritardare la festa di 10 anni per rendere la sceneggiatura plausibile.
Comunque molto divertente e triste allo stesso tempo,uno dei migliori del regista secondo me.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Invia una mail all'autore del commento King Of Pop  @  07/04/2008 12:55:50
   7 / 10
Una simpaticissima commedia che riconferma il talento di Carlo Verdone.Ogni personaggio ha una sua storia,hai suoi problemi e malinconia e commedicità si fondono e si alternano dando a questo film un tocco di originalità che raramente si vede nei film italiani.Alcune gag rimangono memorabili e vedere Carlo Verdone recitare è sempre un piacere.

roy rogers  @  28/02/2008 21:07:50
   7 / 10
Guardare un film in cui recita Verdone è sempre un piacere........le sue battute sono sempre divertenti e quidi non stancano mai!!!!!!!Quindi se si vuole vedere un film non impegnativo e magari fare anche qualche risata compagni di scuola è l'ideale.........

1 risposta al commento
Ultima risposta 14/06/2009 02.10.43
Visualizza / Rispondi al commento
Sestri Potente  @  16/02/2008 11:32:19
   7 / 10
Una rimpatriata coi vecchi compagni di scuola... Un giorno magari la farò anch'io, e chissà a quale di questi personaggi assomiglierò di più. Spero non a Farris (quello brutto di cui spero non aver sbagliato il nome)! Film intelligente, bravo Verdone!

  Pagina di 2   Commenti Successivi »»

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

3 generations - una famiglia quasi perfetta
 T
7 minuti
 T
a spasso con bobabattoirallied - un'ombra nascostaalps
 T
animali fantastici e dove trovarli
 HOT T
animali notturniaquarius
 NEW
arrivalassassin's creedbabbo bastardo 2bianca & grey e la pozione magica
 NEW
brimstonecaptain fantastic
 T
che vuoi che siacollateral beautycome diventare grandi nonostante i genitoricondotta
 NEW
dopo l'amoree' solo la fine del mondo
 T
fai bei sogniflorencefree state of jonesfuga da reuma park
 NEW
funne - le ragazze che sognavano il mare
 T
geniushome (2016)i cormorani
 R
il cittadino illustreil cliente (2016)il ggg - il grande gigante gentileil medico di campagna
 NEW
il mondo magicoil piu' grande sogno
 NEW
il ragno rossoincarnateknight of cups
 T
kubo e la spada magicala cena di natalela festa prima delle festela mia vita da zucchina
 T
la pelle dell'orsola primavera di christine
 T
la ragazza del trenola sindrome di antoniola stoffa dei sognila verita' negatal'amore rubatole stagioni di louisele verita' sospeselion - la strada verso casa
 NEW
l'ora legalemagic islandmasha e orso - nuovi amici
 T
masterminds - i geni della truffamechanic: resurrectionmiss peregrine - la casa dei ragazzi specialimister felicita'
 T
morgannaples '44natale a londra - dio salvi la regina
 NEW
nebbia in agostonon c'e' pi¨ religione
 T
non si ruba a casa dei ladri
 T
oasis: supersonicoceaniaone piece gold - il filmpalle di neve - snowtimepassengerspatersonpaw patrolpeppa pig in giro per il mondoper mio figliopoveri ma ricchi
 NEW
qua la zampa!quel bravo ragazzorobinu'rock dog
 HOT
rogue one: a star wars storyshelleyshut insilencesing
 T
sing streetsnowdensullythe birth of a nationthe bye bye man
 T
the founderti amo presidente
 R T
un mostro dalle mille testeun natale al suduna vita da gatto
 NEW
xxx: il ritorno di xander cageyo yo ma e i musicisti della via della seta

948982 commenti su 36401 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net