doppio gioco (1949) regia di Robert Siodmak USA 1949
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

doppio gioco (1949)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film DOPPIO GIOCO (1949)

Titolo Originale: CRISS CROSS

RegiaRobert Siodmak

InterpretiBurt Lancaster, Yvonne De Carlo, Dan Duryea, Stephen McNally

Durata: h 1.27
NazionalitàUSA 1949
Generenoir
Al cinema nel Dicembre 1949

•  Altri film di Robert Siodmak

Trama del film Doppio gioco (1949)

Steve Thompson ha divorziato dalla moglie Anna, ma è ancora irresistibilmente attratto da lei ed è disposto a tutto pur di riaverla. Anche intraprendere la via del crimine. Infatti Anna si è risposata col gangster Slim Dundee, e nella mente di Steve comincia a balenare un piano: unirsi alla banda di Slim per un colpo, impadronirsi della refurtiva e fuggire con l'affascinante e pericolosa donna della sua vita. Ma al destino non si sfugge.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,61 / 10 (9 voti)7,61Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Doppio gioco (1949), 9 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

topsecret  @  23/03/2020 13:26:22
   7 / 10
Un noir intenso, dal finale tragico, diretto sapientemente da Siodmak nonostante una sceneggiatura non sempre perfetta. Buono però l'apporto del cast, abile e preciso, che contribuisce in maniera decisiva per la riuscita della storia. Storia non sempre fluidissima nel ritmo, ma decisamente riuscita per quello che riguarda l'atmosfera profusa.
Buon film.

Gruppo STAFF, Moderatore Jellybelly  @  14/05/2018 08:40:30
   8 / 10
Gran noir di Siodmak, che alterna momenti di abbassamento del ritmo a momenti di altissima tensione (tutta la scena dell'ospedale è semplicemente magistrale). Bravi tutti, con Lancaster a fare il bietolone quanto serve. Bellissimi i giochi di luce/ombre, come sempre con Siodmak.

ZanoDenis  @  27/03/2014 22:03:03
   8½ / 10
Bellissimo noir, molto molto pessimista, con un antieroe quasi rassegnato, certe scene sono stupende.

Goldust  @  12/07/2012 09:33:57
   7 / 10
Un noir disperato e pessimista, costruito su di un unico e poderoso flashback che è terreno fertile per la resa dei conti finali. E' proprio la costruzione del racconto il vero punto di forza della pellicola, con il suo continuo gioco di specchi ( ed a proposito di specchi, esemplare la scena nell'ospedale ), anche perchè del trio di protagonisti principali l'unico ad essere realmente convincente è lo spietato Slim del sempre ottimo Dan Duryea.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  18/11/2011 20:28:45
   7 / 10
Il titolo è esemplificativo, perchè tutti i protagonisti principali sono doppiogiochisti, chi per natura o chi per necessità, chi per avidità o chi per una passione irrenefrabile. Siodmak allestisce questo teatro tragico con maestria tecnica, ottima la fotografia e curati i personaggi. Ciononostante preferisco altri lavori del regista, in questo caso la storia non mi ha coinvolto appieno, riflette lo stile del noir, ma senza apportare nulla di nuovo in particolare.

Crimson  @  26/12/2007 16:43:09
   7½ / 10
'Criss cross' è improntato prevalentemente su struttura a flashback come 'i gangsters' ma non è avvincente allo stesso modo, pur essendo un film di gran valore. Difronte alla ricostruzione si capisce già dove si và a parare; invece la parte finale è molto avvincente, a partire dalla sequenza della rapina.
Come ne 'i gangster' la grande attrattiva è il personaggio femminile doppiogiochista, accecato dalla brama di denaro che passa sopra a tutto, al cui cospetto si mostrano l'incredulità e la disperazione di un uomo illuso da un sentimento non corrisposto.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  24/12/2007 22:40:49
   7½ / 10
Un'ottimo noir americano dell'europeo "trapiantato negli Usa" Siodmak che dimostra ancora una volta di aver assimilato perfettamente la lezione. Il personaggio più inquietante e affascinante è ancora una volta il "vilain" Duryea, attore sottovalutato passato negli ultimi anni della carriera alla televisione ("Peyton place") ... la Di Carlo non ha però la sensualità di Joan Bennett ("La strada scarlatta"), purtroppo

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Requiem  @  23/11/2007 10:53:17
   9 / 10
Uno dei classici del nero americano degli anni '40, diretto in maniera impeccabile da Robert Siodmak.
Il grande regista mette insieme un ottimo intreccio con gli elementi classici del genere: una Dark Lady (per altro insolita nel panorama del genere e molto diversa da altre stile "fiamma del peccato") , un uomo che si da al crimine e organizza un colpo, atmosfere tobidissime, un protagonista assoluto del genere come Burt Lancaster.

Visto criticamente è forse inferiore ad altre opere molto + complesse di Siodmak come "La scala a chiocciola" o "I gangstars", però è altrettanto affascinante e pieno di sequenze da antologia.

Rifatto nel '95 da Steven Soderbergh (torbide ossessioni) , che scelse (probabilemnte sotto effetto di droghe allucinanti) Peter Gallagher al posto di Burt Lancaster.

Gruppo REDAZIONE K.S.T.D.E.D.  @  12/12/2006 13:37:46
   7 / 10
La bellezza del film, a mio avviso, sta più nella parte tecnica che nella capacità di coinvolgere.
La fotografia in primis, con quel luminoso contrasto tra bianco e nero, è stupenda; le interpretazioni, direi senza ombra di dubbio, sono più che convincenti (su tutti Yvonne De Carlo e Dan Duryea).. e la regia di Siodmak è ottima nel suo essere accattivante, tant’è che molte sequenze hanno un fascino (a volte per le atmosfere altre volte per la costruzione) che prescinde dal film nel suo complesso (vedi tutte le scene al bar dominate dal gioco luci/ombre; l’angosciante sequenza in ospedale o ancora le sovrapposizioni dei personaggi durante la rapina).

4 risposte al commento
Ultima risposta 12/01/2007 20.21.40
Visualizza / Rispondi al commento
  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

18 regali1917a quiet place iia riveder le stelleadoration (2019)after midnight (2019)alice e il sindacoalla mia piccola samaandrej tarkovskij. il cinema come preghieraantebellumantlersbad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnbombshell - la voce dello scandaloboterobunuel - nel labirinto delle tartarughecaterinacats (2019)cattive acquecena con delitto - knives outcercando valentina - il mondo di guido crepaxche fine ha fatto bernadette?city of crimecolor out of spacecriminali come noidiamanti grezzidio e' donna e si chiama petrunyadolittledoll housedoppio sospettodreamkatchereasy living - la vita facileera mio figliofabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovatofantasy islandgli anni piu' belligrandi bugie tra amicigretel e hanselhammametherzog incontra gorbaciovil diritto di opporsiil drago di romagnail ladro di giorniil lago delle oche selvaticheil meglio deve ancora venireil mistero henri pickil primo nataleil richiamo della foresta (2020)il terzo omicidioimpressionisti segretiin the trap - nella trappolajojo rabbitjudy (2019)jumanji - the next leveljust charlie - diventa chi seila dea fortunala gomera - l'isola dei fischila mia banda suona il popla partita (2020)la ragazza d'autunnola vita nascosta - hidden lifel'agnellol'apprendistatolast christmasleonardo. le operel'hotel degli amori smarritil'inganno perfettolontano lontanolourdes (2019)lunar cityl'uomo invisibile (2020)marco polo - un anno tra i banchi di scuolamarianne e leonard. parole d'amoremarie curieme contro te: il film - la vendetta del signor s
 HOT R
memorie di un assassinonancynon si scherza col fuocoodio l'estatepicciridda - con i piedi nella sabbiapiccole donne (2019)pinocchio (2019)playmobil: the moviepromarequeen & slimrichard jewellritratto della giovane in fiammerun sweetheart runsaint maudscherza con i fantischool of the damnedshow me the picture: the story of jim marshallsola al mio matrimoniosonic - il filmsono innamorato di pippa baccasorry we missed youspie sotto coperturaspiral - l'eredita' di saw
 HOT
star wars - l'ascesa di skywalkersulle ali dell'avventuratappo - cucciolo in un mare di guaithe boy - la maledizione di brahmsthe farewell - una bugia buonathe gentlementhe grudge (2020)the lodgethe new mutantsthe other lambthey shall not grow old
 HOT
tolo toloun figlio di nome erasmusuna storia d’arteunderwatervilletta con ospitivivariumvolevo nascondermiwaves

1005164 commenti su 43502 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net