fast and furious 7 regia di James Wan USA 2015
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

fast and furious 7 (2015)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli! Condividi su Facebook

Seleziona un'opzione

locandina del film FAST AND FURIOUS 7

Titolo Originale: FURIOUS 7

RegiaJames Wan

InterpretiVin Diesel, Dwayne Johnson, Jason Statham, Paul Walker, Lucas Black, Michelle Rodriguez, Kurt Russell, Elsa Pataky, Jordana Brewster, Ronda Rousey, Djimon Hounsou, Tyrese Gibson, Nathalie Emmanuel, Iggy Azalea, Tony Jaa, Shad Moss, Ludacris

Durata: h 2.17
NazionalitàUSA 2015
Genereazione
Al cinema nell'Aprile 2015

•  Altri film di James Wan

Trama del film Fast and furious 7

Dopo aver ucciso Owen Shaw e la sua squadra di mercenari in Fast and Furious 6, Dom, Brian e la loro squadra possono tornare negli Stati Uniti e vivere di nuovo la vita normale come avevano desiderato. Ma Ian Shaw (Jason Statham) cerca vendetta per la morte di suo fratello minore Owen, e dopo la morte di Han in The Fast and the Furious: Tokyo Drift, la squadra decide di fermare l'uomo che ha ucciso uno di loro prima che lui li trovi per primi.

Film collegati a FAST AND FURIOUS 7

 •  FAST AND FURIOUS, 2001
 •  2 FAST, 2 FURIOUS, 2003
 •  THE FAST AND THE FURIOUS: TOKYO DRIFT, 2006
 •  FAST AND FURIOUS: SOLO PARTI ORIGINALI, 2009
 •  FAST & FURIOUS 5, 2011
 •  FAST & FURIOUS 6, 2013
 •  FAST AND FURIOUS 8, 2017

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,20 / 10 (67 voti)6,20Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Fast and furious 7, 67 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

GreatJohn96  @  14/08/2016 13:01:39
   7 / 10
Una trshata allucinante, Fast & Furious è diventata praticamente una barzelletta, che si ripete e si ripete dal nulla, dando vita a filmetti sempre più inutili e senza un minimo di idea. Ma siccome si punta all'intrattenimento, è anche giustificato, di per se. Devo ammettere però che con questa nuova trilogia (dal 5 al 7) si sono cimentati a dare una svolta un pelo più interessante, soprattutto per quanto riguarda il lato TRAMA (dicasi parola associata ad una caratteristica oramai divenuta un optional) e i personaggi. Il lato action ricopre un grande ruolo soprattutto in questa ennesima produzione, in cui si è arrivati ad un livello di trash esagerato per quanto ridicolo, ma devo dire che il cambio di regia Lin/Wan ci voleva, eccome. Eccellente la new entry Kurt Russel, che nonostante vedessi davvero come sprecato in pellicole simili fa il suo compitino e lo fa in modo più che discreto! Incredibile! Statham, vabbè, che lo dico a fare, è il nuovo Chuck Norris, una garanzia.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  22/07/2016 13:03:39
   6 / 10
Le mani nel progetto stavolta le mette nientepocodimenoche James Wan che abbandona per la prima volta il genere horror per lanciarsi a tutta birra tra le strade d'America e... tra i palazzi di Abu Dabi.
Ma ci si lancia anche dagli aerei, si precipita dalle montagne... insomma un vero trash del genere ma... divertente!
Statham è cosi assurdo che sembra la parodia di se stesso, fa una strage in ospedale per dire al fratello in coma che lo vendichera', si lancia contro una macchina a cento all'ora senza cintura o airbag e scende senza un graffio, fa una cenetta tranquilla circondato dai marines...
Se non prendiamo sul serio tutto questo è uno dei migliori film della serie.
Toccante anche l'omaggio finale a Paul Walker che non riesce a completare il film a causa dell'incidente che gli costa la vita... le strade si dividono e la frase che spesso diceva risuona come un monito... "Vivere o morire"

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR rain  @  06/06/2016 18:45:42
   4 / 10
Un po' di esagerazioni in questi action movie da pop-corn ci stanno, ma in questo settimo capitolo della serie (che ormai di automobilistico e tamarro ha ben poco) si travalicano i limiti di ciò che è possibile accettare in tal senso.
La cosa migliore è senza dubbio il tributo, nel finale, a Paul Walker che pur essendo stato niente di più che un discreto attore rimane tutt'ora il simbolo di questa saga che, perlomeno con alcuni capitoli, ha gasato un po' tutti i maschietti.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  17/02/2016 16:47:09
   5 / 10
Mettendosi a guardare questo film si sa che il trash e l'azione sono gli ingredienti principali. Purtroppo quest'ultimo capitolo ha troppe sparatorie e meno gare dei precedenti che ho visto. Le scene assurde si sprecano e quelle sentimentali fanno sorridere. Il cast e' mediocre, Dom e company stanno invecchiando e si vede.
Adatto solo ad i veri fan.

albyhfintegrale  @  29/12/2015 17:17:04
   4 / 10
Non so se sia il più brutto ma di certo non mi è piaciuto.
Un'esagerazione unica. Un cartone animato più che un film, con situazioni inverosimili portate allo stremo.
Anche se molti film d'azione ripropongono un copione del genere, è davvero difficile arrivare a certi livelli di "americanata".
Era tutto un "Eh! Maddai!" "Eh ma vaaaa!".
Va bene esagerare un pochino, ma qui si è sbragato di brutto.
La storia poi è quella che è.

Norgoth  @  28/12/2015 22:02:34
   9 / 10
Difficile trovare le parole per definire il più roboante, il più divertente, il più spettacolare, il più dinamico, il più indescrivibilmente incredibile (anche se alla fine un po' amaro) della serie e di qualunque film d'azione mai realizzato finora.
Fast and Furious è il tipo di serie che ad ogni film ti mostra quello che non credevi potesse essere cinematograficamente possibile.
Eccezionale.

maxi82  @  26/10/2015 16:56:55
   6 / 10
Strasupersagerato...bisogna prenderlo x quello che è..non mi aspettavo nulla,ma solo quello che si vede il che è fatto bene ed è puro intrattenimento..tra un po' correranno sulla luna

alfrar  @  25/10/2015 19:40:38
   6 / 10
Bisogna prenderlo come un giocattolo. Niente di serio, niente di vero, tutto inverosimile.

gianni1969  @  14/10/2015 00:52:25
   3 / 10
Ormai lo spirito dei primi episodi è andato scemando,purtroppo la saga è diventata piu che altro un baraccone di effetti digitali e situazioni al limite del ridicolo,con attori sempre più cani,mi dispiace ma proprio è diventato insostenibile,ma finché incassera' un miliardo di $ continuerà eccome,ma per quanto mi riguarda per me è l'ultimo

metal_psyche  @  26/09/2015 02:06:10
   3½ / 10
Ragazzi, ma come fa 'sto film ad avere la media del 6,3? E' davvero brutto.

I dialoghi sono osceni, puerili e, vi giuro, a tratti mi stavano dando veramente molto fastidio.

Le recitazioni, se così possiamo chiamarle, anche (specialmente quella di Vin Diesel, con la sua voce rauca e monotona, e le sue battute ridicole! Basta! E' pessimo).
Non parlo degli altri attori, perché mi voglio trattenere, ma voglio solo fare una menzione speciale per la tizia Ramsey e Michelle Rodriguez: ridicole!

Di questa saga ho visto tutte le pellicole. E salvo solo le prime due, perché erano quelle davvero incentrate sulle gare clandestine e sul tuning tamarro.

Dal terzo in poi ci son solo cag.ate e roba alla Oceans' Eleven, dove i nostri devono ogni volta irrompere in qualche edificio e rubare qualcosa. Ma basta!
Mi sembra di guardare Lupin, che mer.da!!

Avrei tantissimo altro da dire, ma solo per insultare. Meglio che mi fermi.

pernice89  @  18/09/2015 16:00:19
   6½ / 10
Sempre solita roba, poco da commentare. Comunque, anche se m'intendo poco di stili di regia, mi è piaciuto molto il modo di inquadrare soprattutto i momenti di lotta. Come han già detto tutti, commovente il finale, enfatizzato per l'occasione di salutare Paul Walker.

floyd80  @  15/09/2015 16:45:52
   7 / 10
Film fracassone, esagerato e tamarro fino al midollo.
E' Fast and Furious cosa vorreste aspettarvi? L'importante è che diverte e che intrattiene e questo lo fa al meglio.
Commovente il finale.
Ciao Paul.

kastalya  @  05/09/2015 00:47:47
   7 / 10
Film volutamente esagerato ma se uno lo sa prima... lo vede con il giusto occhio.
A me non è dispiaciuto anche se molte scene sono totalmente irreali il film intrattiene e gli effetti speciali sono ben fatti.

Ottimo e commovente il finale....

LuckyL¨  @  17/08/2015 15:16:18
   6 / 10
Col passare dei capitoli la serie ha perso di credibilità strada facendo, ma ero convinto che la scena della cassaforte nel 5°capitolo sarebbe rimasta il top delle scene più improbabili dell'intera saga, ma mi stavo sbagliando e in questo settimo film in fatto di cose assurde c'è da sbizzarrirsi.
Si può scegliere tra il passare attraversi 3 grattacieli, ai 2 frontali tra Toretto e il cattivone di turno da cui escono sempre senza un graffio, la scena in cui Toretto fa crollare il tetto pestando una crepa, quella in cui precipita da chissà quale altezza per colpire un elicottero, insomma scegliete voi.
Ma il primo premio assoluto per assurdità va al lancio dall'aereo in macchina con paracadute!!!
Insomma va bene rendere sempre più estremo fast and furious ma a tutto c'è un limite!
Tralasciando tutto la storia è piacevole come sempre anche se nettamente inferiori a diversi capitoli precedenti, ma è un omaggio al grande Paul Walker quindi tralasciamo tutto quello detto e diamogli la sufficienza...

Jim17  @  01/07/2015 12:34:19
   6½ / 10
Film omaggio a Paul Walker , che per tale motivo dovrebbe essere esente da critiche e bisognerebbe non soffermarsi sui difetti generali della vicenda , in quanto mascherati dalla carica emotiva potenziometrica dell'abbandono di Brian . Gli ultimi due minuti del film meritano un 10 pieno soggettivamente , tuttavia volendo analizzare il film in maniera oggettiva non merita , il tutto, più della sufficienza , soprattutto dando uno sguardo al passato , il cui tema centrale delle passate pellicole erano le auto , le corse , la velocità , non un banalissimo insieme di scene d'azione limitate all'osso e caratterizzate puntualmente dalla presenza del super cattivo che stermina tutti alla terminator. Il fulcro ed obiettivo del film si è un po' perso negli ultimi anni , sinceramente non so se ci sarà un ottavo film , anche se tutto fa pensare a ciò , spero vivamente con fiducia di ritorna ai fasti di un tempo , anche se la mancanza di Paul è una macchia indelebile che convincerebbe tutti ad abbandonare il progetto : Fast e Furious 8.

TheCineMaster  @  30/05/2015 21:06:04
   5½ / 10
Film ideale per spegnere il cervello per 2 ore e 20 e rilassarti in mezzo al rombo delle automobili. Nulla da dire. Stesso discorso da fare anche per i film precedenti.

KinGZoneAlE  @  29/05/2015 23:09:10
   6 / 10
Quest'ultimo film mi ha deluso molto rispetto agli altri della saga.Da andarlo a vedere ma non più di una volta.

peppe87  @  14/05/2015 16:52:15
   7½ / 10
solita azione ignorante ma the rock lo si vede solo all'inizio e alla fine

1 risposta al commento
Ultima risposta 15/05/2015 00.34.31
Visualizza / Rispondi al commento
alesfaer  @  07/05/2015 10:16:40
   3 / 10
sarebbe stato dignitoso chiuderla in trilogia. ma si è voluto ovviamente strafare e i risultati sono questi. brutto trito e scontato

ragefast  @  03/05/2015 02:59:40
   6½ / 10
Che dire, i ricordi del primo e inimitabile FF sono lontani anni luce: si era partiti da auto truccate, da un mondo sotterraneo di tuning e rapine e da una trama convincente e si è arrivati a Lykan da oltre 3 milioni di dollari che volano da un palazzo ad un altro in un film dove la trama è solo ed esclusivamente un pretesto per infilare quante più scene assurde possibili, con delle riprese ideali per far venire un mal di testa.

La trama è infatti ancor più ridotta all'osso di quella del precedente episodio, al punto che in alcuni momenti ci si chiede perchè i personaggi facciano determinate cose (soprattutto verso la fine) e cosa stiano davvero cercando Toretto e la sua "famiglia": personaggi la cui presenza è un mistero e sono lì solo per fare sparatorie, un cattivo che sembra lì per caso, un sistema informatico top secret buttato nella macchina di uno sceicco...

Vanno segnalate certe scene assurde, nel bene e nel male:


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

In altre parole, sembra di assistere ad un episodio di GTA con armi e salute infiniti. Non dico che non avrebbero dovuto inserire scene come quelle sopracitate, ma la trama è davvero troppo scadente per essere seguita con un po' di interesse che non sia quello per auto che volano e sparatorie di vario genere. L'incasso di oltre un miliardo di dollari, ad oggi il 4° della storia del cinema, è sicuramente e soprattutto dovuto all'ultima presenza di Paul Walker e alla presunta conclusione della serie.

Non ho preso bene...


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Trixter  @  01/05/2015 17:41:02
   7 / 10
Armatevi di un bidone di pop-corn, spegnete il cervello e gustatevi Fast&Furious 7, ovvero una cafonata fracassona di due ore e rotte, dove le sequenze adrenaliniche fanno il paio con una miriade di situazioni assurde e del tutto irrealistiche.
Recitazione e trama passano decisamente in secondo piano rispetto a rombanti macchine e bei cu1etti di fanciulle niente male; s*****ttate furiose e pallottole a go-go... Alla fine, non c'è che dire: questa banda di coatti e sbruffoni è simpatica, il film fila liscio (anche se forse è un pelo troppo lungo) e non ci si annoia.
Non male l'omaggio finale a Paul Walker.

Filmaster95  @  01/05/2015 10:10:57
   5½ / 10
Penso che sia il film con maggiori situazioni paradossali che abbia mai visto,macchine che volano per tre palazzi,uomini che riescono a salvarsi da esplosioni,pallottole,dirupi,elicotteri e cosi via,ma d'altronde questa saga non ha nella veridicità delle scene il suo punto di forza.

Devo dire che da un regista come wan mi sarei aspettato di più con un po meno di americanate,quindi spero non prenda la piega verso i film d'azione e rimanga sul genere che lo ha reso ovvero l'horror sapendo anche che tra poco dovrebbe uscire l'evocazione 2.

Verso il finale comunque si percepisce molto l'emozione dei protagonisti nel girare tutte le scene sopratutto di vin diesel il quale ha ammesso che l'ultima parte del film è stata la più difficile di tutta la sua vita.

Molto bella ed emozionante la parte finale in cui le strade di brian e dom si separano come giusto che sia anche se trovo esagerate le lacrime di alcune persone come ho visto al cinema.

Riposa in pace Paul e condoglianze a tutta la sua famiglia.

Giovans91  @  29/04/2015 13:32:50
   7½ / 10
Un destino beffardo ha segnato l'esistenza del grande Paul Walker, scomparso in un incidente stradale nel 2013. Stava, all'epoca, lavorando a questo settimo capitolo. Le riprese mancanti sono state completate grazie ad artifici tecnologici e anche alla partecipazione dei suoi due fratelli.
Vin ha fatto di tutto affinchè il film fosse è un grande omaggio a Paul.
Fast & Furious 7, pur sotto questa cupa ombra, è però in tutto e per tutto un film della serie. Diretto stavolta da James Wan (Saw, Insidious e l'evocazione) è fracassone, esagerato che più esagerato non si può, e viaggia su una sceneggiatura indulgente fra macchine rombanti, cattivi cattivissimi, ex antagonisti, riferimenti continui ad amicizia e famiglia che sono i pilastri di questa banda di buoni fuorilegge.
Talmente fuori misura da non potersi davvero mai prendere sul serio. Bolidi che si catapultano da un grattacielo di Abu Dabi all'altro. S*****ttate devastanti senza mai un graffio... Contro le leggi della fisica e della fisiologia: prendere o lasciare.
Un adrenalinico blockbuster dove alla fine la trama conta poco, all'insegna dell'intrattenimento totalmente disimpegnato, irrealistico e divertente se si sta al gioco. Stavolta però con malinconiche sequenze finali, per salutare un amico che non c'è più.
La famiglie e il rispetto, questo conta.
Ciao Paul.

1 risposta al commento
Ultima risposta 29/04/2015 13.33.59
Visualizza / Rispondi al commento
explorer7  @  28/04/2015 23:57:01
   7½ / 10
Un film in cui i protagonisti hanno poteri più d'effetto rispetto a quelli degli X-Man. Un misto tra "I Mercenari" e "Transformers (senza i robot...)".
Mai visto nulla di simile per cui vale la pena di vederlo. A me è piaciuto molto.
Ovviamente dovete spegnere il cervello e godervi gli effetti speciali per apprezzarlo.

axel84  @  27/04/2015 11:17:21
   6 / 10
il primo fast era super credibile , il secondo un po meno ( soprattutto la scena del salto con la macchina sulla barca ) il terzo anche se era nella mia amata tokyo avevo dei protagonisti inguardabili , il quarto mi ha fatto ****** , il quinto stupendo ( soprattutto con l'entrata di THE ROCK ) con la scena della cassaforte davvero assurda ma nel contesto ci poteva anche stare , nel sesto siamo arrivati al carrarmato , al salto da un ponte all'altro e terminal internimanabile ( quindi avevamo gia' superato ampiamente i muro della credibilita' ) ma questo ragazzi avete esagerato !!
davvero troppo !!! spero davvero in cambio di rotta perche' ora non se ne po piu' !!
fra poco faranno fast & furios VS avengers o VS transformers!!

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

1 risposta al commento
Ultima risposta 22/05/2015 17.11.32
Visualizza / Rispondi al commento
Arkantos  @  25/04/2015 11:41:15
   6 / 10
Fast = 55 % Furious = 45 %

Da quanto tempo non usavo le percentuali...
Voglio dirvi subito che...
PARARA PI PI PARARARARA PI PI PI "Hi!"
Arkantos = "Aiace?! Proprio adesso?!"
Aiace = "Promuovi fin troppo i film americani! Razzoli solo ed esclusivamente quelli italiani!"
Arkantos = "Per un motivo semplice..."

In effetti fino ad ora ho analizzato fino a fondo la storia solo ed esclusivamente nei film italiani; a dir la verità, neanche i film americani sono così tanto al sicuro (vedasi il pessimo Transformers 4). Perchè l'ho fatto solo con Battleship? Carenza di idee. Quando ho visto questo film, invece, me ne sono venute molte per raccontarvelo in modo comico, in particolar modo perchè questo capitolo risulta la parodia di se stesso! Non mi credete? Ve lo racconto, avvisandovi:
SPOILER

Ci viene subito presentato l'antagonista del film (Jason Statham): non è il solito killer-hacker, o meglio, è il solito killer-hacker con l'aggiunta che si tratta di un fan di Trucebaldazzi (non sto scherzando, ogni scena che racconterò sarà un pretesto per far esplodere un pacco bomba!).
Vabbeh, torniamo ai nostri amici, Michelle Rodriguez e Vinci Gasolio, e partiamo col GNOC.CA TIME!!!
PUM PUM PUM PUM TUNZ TUNZ TUNZ WWWWWOP WOP WOP!
E assistiamo a un quarto di miglio tra la Rodriguez con la muscle e l'avversario con l'R8. Inutile dire chi abbia vinto e la Rodriguez ha un tic improvviso rimembrando alcune robe strane.
Dopo un paio di scenette, vediamo Tzi Rock e a un certo punto arriva il fan di Trucebaldazzi:
"Vendetta vera, non finirò in galera, FREE TRUCEBALDAZZI!!!"
BOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOM!!!!!!!!!!!!!
Il fan del Truce resiste, mentre Tzi Rock è gravemente ferito.
Vinci Gasolio va da Paul Walker, che dice al bambino:
"Le macchine non possono volare!"
Vabbeh dai, fai uno strappo alla regola! Voleva una DeLorean!
"Vendetta vera, non finirò in galera, FREE TRUCEBALDAZZI!!!"
BOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOM!!!!!!!!!!!!!
La casa viene razzolata di brutto da 300 kg di tritolo, ma rimangono tutti vivi, anche se erano a malapena a un paio di metri; nello stesso momento il fan del Truce uccide il giapponese aiutante (quello di Tokyo Drift).
Avviene il funerale del giapponese e...
"Vendetta vera, non finirò in galera, FREE TRUCEBALDAZZI!!!"


Non esplode niente?
Vinci Gasolio segue il fan del Truce e a un certo punto si ritrovano faccia a faccia coi veicoli.
Si avvicinano...
Si avvicinano...
Si avvicinano... E speri che non accada...
SPUUUUUUUUUUUUUUM!!!
… Come rovinare due auto magnifiche...
Arrivano di colpo le Forze speciali durante il duello e il fan del Truce fugge in maniera felina, e da lì preparano un piano per impedire a... Morgan Freeman... Di usare il fratello di Higgs, ehm ehm, occhio di D.io, una sorta di GF che ti controlla la faccia, le braccia, la posizione, il peso e pure quanti peli hai.
Si va in aereo sulle montagne del Caucaso e le MACCHINE SCENDONO CON IL PARACADUTE.
"Le macchine non possono volare"? STO PAIO DI CIPPE!!!
Praticamente devono prendere la ragazza hacker (che ricorda la cantante di My name is Stain), intrappolata in un autobus blindato con: 8 mitragliatrici perforanti laterali, guardie del corpo, jeep blindate e berline blindate. OK.
Non sto a dirvi tutte le azioni, ma giusto qualche chicca come Paul Walker che corre su un autobus che cade da un burrone (… Legolas?), oppure il duello in macchina tra il fan del Truce e Dom oppure quest'ultimo che cade da un burrone per sfuggire da Morgan Freeman.
Salvata l'hacker, si va col GNOC.CA TIME!!!
PUM PUM PUM PUM TUNZ TUNZ TUNZ WWWWWOP WOP WOP!
Ma perchè sei in bikini?! Dai, si vedono il silicone e la cellulite! Eri meglio vestita!
… Ritornando a noi, per recuperare l'occhio di D.io, tutti devono andare alla festa di un principe arabo che ha l'apparecchio in una Lykan Hypersport da 3 milioni e mezzo di euro e...
"Vendetta vera, non finirò in galera, FREE TRUCEBALDAZZI!!!"
BOOOOM!!! BOOOOM!!! BOOOOM!!! BOOOOM!!!
Ooooh, finalmente l'hai capito che sei bravo solo con le bombe!
Vinci Gasolio e Walker intanto, in piena astinenza di ragazze, decidono di sfogarsi con la Lykan VOLANDO da un grattacielo all'altro!
"Le macchine non possono volare"? QUATTRO CIPPE!!!
Grazie all'occhio di D.io ritrovano il fan del Truce, che si stava godendo la salama da sugo, e...
"Vendetta vera, non finirò in galera, FREE TRUCEBALDAZZI!!!"
BOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOM!!!!!!!!!!!!!
CREPANO TUTTI!
… No, in realtà è stato ferito gravemente solo Kurt Russel, mentre il fan del Truce e Morgan Freeman prendono l'occhio di D.io.
Quindi come scongiurare il pericolo dei pacchi bomba e di un GF sempre più incaz.zato? Semplice, si lotta a Los Angeles.
La ragazza hacker ha intenzione di bloccare l'occhio di D.io, ma Morgan Freeman la sgama di brutto e cerca di distruggerla con un drone con dei missili, altro che programma Cercatore!
Nel mentre accade il 2012, Vinci Gasolio e il fan del Truce si incontrano di nuovo.
"Vendetta vera, non finirò in galera, FREE TRUCEBALDAZZI!!!"
SPUUUUUUUUUUUUUUUM!!!!!
Ma perchè ti sei cozzato contro Vinci Gasolio?!?!?! Facevi prima con le bombe!
Comunque l'occhio di D.io viene hackerato, quindi Morgan Freeman, che si stava godendo le botte da orbi che stava subendo il fan del Truce con tre tubetti Pringles alla cipolla, decide di sparare a entrambi e nel mentre ti chiedi...
"Ma dov'è quell'attore che ha fatto il Re scorpione?"
Ed eccolo lì, il nostro Tzi Rock, che prima ha distrutto il gesso facendo Macho man e poi distrutto il drone con un ambulanza, intento a distruggere l'elicottero con un Gatling.
Vinci Gasolio, con la macchina, VOLA E LANCIA UN SACCO RIPIENO DI GRANATE.
"Le macchine non possono volare"? Arrenditi, il film ti ha confutato 3 volte!
"Vendetta vera, non finirò in galera, FREE VINCI GASOLIO!!!"
BOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOM!!!!!!!!!!!!!
L'elicottero viene pestato di brutto, esploso di brutto e distrutto di brutto e Toretto, dopo un breve momento di coma, si risveglia grazie a Michelle Rodriguez che si è ricordata di ciò che gli è successo prima dell'incidente del 4° film.
Il fan del Truce è ancora vivo, quindi Tzi Rock lo porta in una fortezza dotata pure di cannoni di Navarone intelligenti, e lì avviene l'inaspettato...
"Sicuro di avere abbastanza rinforzi con te Hobbs? […] Nulla di tutto questo riuscirà a fermarmi, tu lo sai!"
… E' lo stesso discorso che ha fatto MAGNETO NEL PRIMO FILM DEGLI X-MEN!!!
Io adesso, nel capitolo 8, voglio sia il fan del Truce sia quel fig.o di Magneto!

FINE SPOILER
Il film non è sto gran titolone, anzi, parecchi elementi restano nella media, vedasi gli effetti speciali (da cui mi aspettavo un pochettino di più), mentre dovrei criticare alcune cose.
Prima di tutto, un montaggio orrendo: capisco che vuoi fare un film dinamico, ma almeno non mitragliarmi di 1000 inquadrature al secondo!
La "battaglia finale" è troppo lunga: già uno scontro parecchio prolungato può incitare la noia (che per fortuna qua non è avvenuta, ma nel già citato Transformers sì), poi aggiungeteci pure il montaggio disordinato!
E poi, sempre le due solite critiche, la popettaria roboante (addirittura uno spezzone di Turn down for what, una delle canzoni più brutte del decennio!) e tutte le modelle che hanno minimo 5 litri di silicone!
Però si è mantenuto in salvo l'elemento chiave di questo film: l'intrattenimento. Ma non solo l'intrattenimento come botte da orbi e compagnia, ma pure la sua carica trash... Ma chi sei tu!
X = "ERESIA!!! IL DEMONIO!!!"
Per carica trash intendo l'esasperazione di queste azioni: veramente, mancavano solo gli effetti alla Looney Tunes!


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Lo consiglio? Sì, ma solo con gli amici, così vi fate qualche risata su queste esagerazioni fantascientifiche.

P.S: a proposito di fantascienza... E' vero che Star Wars 7 esce un mese dopo in Italia!
PARARA PI PI PARARARARA PI PI PI "Hi!"
Arkantos = "Che c'è?"
Aiace = "C'è una gran notizia, Arkantosone!"
Arkantos = "Di che si tratta?"
Aiace = "E' sul tuo tanto caro Zalone!"
Arkantos = "NO NO NO NO NO!!!! Io mi sto ancora sorbendo The Lady e TU pretendi che io recensisca pure Zalone? Sei da manicomio!!! Per colpa di quel clone di Vinci Gasolio devono subirmi pure tutti gli spoiler del mondo su Star Wars!"
Aiace = "Ma che fanfare dici!... Star Wars esce prima di Zalone."
Arkantos = "COSA?!?! Il pesce d'aprile è passato da un bel pezzo!"
Aiace = "Non è un pesce d'aprile. Controlla tutti i siti..."
[…]
"... Quindi, cosa ne pensi? Gliele ho imposte io le date, altrimenti a quei distributori gli avrei tranquillamente staccato la testa."
Arkantos = "Tu, Aiace, sei un!... [sviene]"

2 risposte al commento
Ultima risposta 26/04/2015 16.35.31
Visualizza / Rispondi al commento
Arfatax Ginko  @  18/04/2015 16:48:45
   4 / 10
Premetto di aver visto tutti e 7 i film. Qui non tratterò solo dell'ultimo,ma farò una considerazione globale. Secondo il mio punto di vista i veri "Fast And Furious" sono i primi due, perché solo in quei casi realmente si tratta di corse clandestine e di vero tuning. Il terzo invece, vista la sua posizione cronologica, potrebbe essere visto come un nuovo inizio in cui però gli attori si mostrano non all'altezza del ruolo (non che Vin Diesel sia un attore di alto livello, ma almeno un minimo riesce a recitare). Quindi visti i buchi di trama e la mancanza di una recitazione, hanno preferito mettere le solite *****tte per evitare che si possa notare tutto ciò. Dal quarto in poi che dire? A mia vista sembra un GTA cinematografico...macchine che trasportano cassaforti, mezzi volanti e che si gettano da un aereo, carriarmati che scorrazzano liberamente in autostrada (senza parlare del modo in cui nel sesto film fermano il mezzo cingolato) e sparatorie (comprese s*****ttate) in cui i protagonisti si fanno a malapena un graffietto. Il mio 4 si giustifica con tutto quello scritto sopra. Dove è il realismo? Dove sono le fottute gare clandestine? Se dovevo vedermi tutto questo era meglio un film di fantascienza! Fast And Furious si doveva fermare al secondo capitolo, ma come si sa i soldi fanno girare il mondo...e quindi "genere commerciale" a go go.

Ps. Il finale strappalcrime è un'ulteriore conferma di quanto questa produzione sia attaccata ai soldi. Se muore un attore durante le riprese il film a mia vista non va completato. L'uso del computer non potrà mai sostituire l'attore vero e proprio!

6 risposte al commento
Ultima risposta 19/04/2015 20.22.02
Visualizza / Rispondi al commento
BlueBlaster  @  16/04/2015 03:31:43
   6½ / 10
CONTIENE QUALCHE SPOILER....non delle auto...

E bisognava scomodare James Wan per girare questo polpettone?
Il polpettone alla fine è buono ma è pur sempre fatto con ingredienti poveri...ed infatti poveri sono gli ingredienti di questo ennesimo capitolo di Toretto e company.
Quando pensi che gli sceneggiatori, nel capitolo precedente, abbiano raschiato il fondo del barile per trovare la più inverosimile sequenza di "action e motori" ti ritrovi a vedere il un nuovo "non plus ultra" (che verrà certamente surclassato nell'episodio successivo) dell'assurdo..mi era capitato con la scena dell'aereo in F&F 6 ma qui si sono dati da fare sul serio:)
Ma alla fine quando si entra in sala è quello che ci aspetta...il trash tra gli action ad alto budget, si stacca la spina alla corteccia celebrale e si lascia solo quella del sistema limbico in modo da divertirsi senza che la ragione interferisca con la mole di sequenze di violenza ignorante e sfavillanti esplosioni alla Michael Bay.

Il cast è composto dal minimo che si trova sulla piazza e non potrebbe essere altrimenti perché per accettare un ruolo in questi film bisogna pensare solo al denaro e non all' arte...
Dwayne Johnson è il migliore (questo la dice lunga) e me lo hanno relegato in un letto d'ospedale per buona parte del film, Vin Diesel ormai vive di questo ma con l'età che avanza la credibilità svanisce, stessa cosa per Michelle Rodriguez che nelle scene sentimentali "scopre il fianco" (un bel fianco a dire il vero, per non parlare del resto) alle sue carenze espressive e recitative, Jason Statham ha sprecato una carriera ed ora lo si potrebbe sostituire con un qualunque stuntman che indossi una su maschera, Kurt Russell ormai fa solo simpatia in onore di quel che fu (mi è sempre piaciuto ma delle sue credenziali come attore se ne potrebbe parlare) ed infine PAUL WALKER...non ne parliamo male sia a fronte della prematura scomparsa sia perché da questo mazzo di mediocrità lui un poco se ne tirava fuori, ad esempio in "Radio Killer" mi era piaciuto un sacco.
Se questa epopea ha guadagnato così tanto è anche grazie a lui e se questo film sbancherà i botteghini mondiali sarà anche grazie alla sua dipartita.

Due ore di film di cui 90 minuti sono tutti di azione ed una mezzoretta di buoni sentimenti banali e patetici...tra questi momenti è indimenticabile il ricordo del matrimonio tra Toretto e Leticia, si sposa in canottiera bianca!!! L'apice del tamarro, l'apoteosi del cattivo gusto...
Per fortuna ci pensa il "video-necrologio" finale per Walker a compensare certe cadute di stile...davvero un sentita e decorosa uscita di scena che quasi emoziona.
Ma tornando ai momenti topici abbiamo: macchine che si gettano da aeri, una automobile da oltre 3 milioni che salta da un grattacielo all'altro, persone che cadono da venti metri e si fanno un graffio, un villain che li perseguita peggio della sfìga ma sopratutto una Los Angeles che avrebbe preferito il BIG ONE all'arrivo della nostra ciurma...tanto per dirne alcune!

La regia di Wan è buona ma ininfluente ai fini della sceneggiatura, il montaggio è frenetico da crisi epilettica (alla faccia dei pianisequenza d'autore), la fotografia ottima così come il sonoro bombardante...la colonna sonora invece è odiosa con una rassegna di pezzi da bimbiminkia martellati costantemente tipo musical, non ne potevo più di quell' hip hop anche se è stato bello risentire "Six days" di Dj Shadow tratta dal capitolo "Tokyo drift".
Come punti a favore abbiamo una bella dose di passera...delle automobili fantastiche senza strafare con NOS, gare o carrozzerie eccentriche...tecnologie militari ed informatiche mirabolanti.
Effetti speciali....beh....tanto di cappello...il film sarà costato na cifra ma si vede.

Mi era piaciuta la strada intrapresa dal quarto capitolo in poi...la scelta di abbandonare "le corse" a favore di una trama più thriller-action (con discreti inserti di comicità) ma qui c'è action sino allo sfinimento e di thriller solo degli sprazzi riciclati.
Il capitolo precedente lo reputo il migliore e questo passo indietro segna la fine del mio rituale di andare al cinema a vedere sti film.
Nella sceneggiatura tornano molti tasselli ed i pezzi dei sette capitoli si incastrano a completare il mosaico...si potrebbe anche pensare sia una degna e quasi doverosa conclusione ma qualcosa (Ian Shaw in quella cella) ci lascia il presentimento che arriverà F&F 8.
Ne ho detto parecchio male ma anche se deluso ha il merito di dare alla plebe ciò che cerca e lo voto per quel che è...
UNA COSA E' CERTA...SI RIDE COME IN UNA COMMEDIA (che sia voluto o involontario) E QUESTO NON E' POCO!

fragolo1980  @  14/04/2015 23:29:23
   8 / 10
Classico film da cervello spento e occhi aperti.
Vedendo il trailer si capiva già a che tipo di film si andava incontro,anche perché 2 delle scene più assurde si mostravano subito,


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER erano già molto ben dal trailer visibili.
Non era difficile immaginare che tipo di film ci si andava incontro era palese che ormai i vecchi capitoli con le corse d'auto erano solo un ricordo.
Detto questo mi chiedo come è possibile dopo quello che ho scritto e rispetto assolutamente tutte le opinioni degli altri utenti ma onestamente non riesco a capire come una persona possa andare a vedere questo tipo di film e dare 1 di punteggio.Ripeto le immagini del trailer parlavano da sole,se uno poi ha voluto andare a vedere il film dopo quelle immagini praticamente assurde non so cosa si potesse aspettare.
Detto questo a me il film è piaciuto proprio perché sapevo di andare a vedere un film di puro intrattenimento con scene al di fuori della fisica,

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Io mi sono divertito,non mancano assolutamente le auto le battute un po di trama e soprattutto l'azione (esagerata sicuramente)

Frogger  @  14/04/2015 18:42:15
   4 / 10
Ho visto i trailer e so a cosa andavo incontro, ma sono cresciuto con FF quindi sono affezionato. In questo caso poi dietro la macchina c'era Wan, regista che apprezzo, pensavo che potesse dare quella piccola personalizzazione artistica, ad una serie che ormai ha preso un impronta "marvel", cioè supereroi Vs. il villain di turno. Niente di tutto questo, il film (che non annoia perlmoneno) è esagerato come un qualsiasi capitolo dei mercenari, con l'aggravante che i mercenari è dichiaratamente "overclocckato" , qui invece ci si vuole ancora prendere sul serio : risultato è un film d'azione di 2 ore dove nelle scene d'azione si ride sempre. Non ha veramente più senso una roba cosi. Prepariamoci ahimè al nuovo capitolo dove immagino che, visto il punto a cui siamo arrivati, Toretto e soci dovranno salvare il pianeta da un attacco alieno.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

luis 98  @  13/04/2015 22:42:44
   8 / 10
gli altri fast and furious avevano un minimo di logica..questo no ma non me ne importa nulla è un film di puro intrattenimento forse uno dei piu tamarri e inverosimili degli ultimi tempi ma già sapevo a cosa andavo in contro non mi scandalizzo di alcune scene ridicole..il film è stato fatto apposta cosi deve solo intrattenere e divertite... tutto qua e ci riesce alla grande.

Mr totore  @  13/04/2015 21:59:06
   7 / 10
troppo gonfiato secondo me, ci sono scene irreali a ripetizione cmq il film si fa guardare... cast bellissimo.
la scena finale e da scoppiare in lacrime per il caro PAUL che è l'anima di questa saga assieme a Diesel.

kingofdarkness  @  13/04/2015 12:38:43
   5 / 10
Finora ho sempre elogiato i Fast & Furious (a parte i due scadenti capitoli 2 e 3), e nonostante tutto, ho sempre atteso con ansia l'arrivo dei vari seguiti per potermi godere in gran spensieratezza le solite 2 ore di spettacolo a suon di risse ed inseguimenti.
Purtroppo però, devo anche ammettere che il sesto episodio non mi ha entusiasmato più di tanto, in quanto andava a ricalcare con troppa insistenza la formula del successo dei suoi predecessori, con la triste aggiunta di computer grafica e situazioni troppo spesso oltre i limiti del credibile.
Ma va beh, in fondo si trattava comunque di un film commerciale, nato per intrattenere e regalare qualche bella scarica di adrenalina allo spettatore, quindi tutto sommato ci poteva anche stare.
In quest'ultimo capitolo, però, credo proprio che abbiamo superato ogni limite.
Sempre più carne al fuoco, un cast esagerato dove addirittura vengono ripescate vecchie glorie come Kurt Russell e Tony Jaa, una trama incomprensibile e malamente intrecciata, e troppe, troppe scene e situazioni assurde.
Sembra quasi di assistere ad un megamix tra gli ultimi James Bond, gli ultimi Mission Impossibile e i capitoli de "I Mercenari"......e per ottenere cosa? Una spettacolarissima accozzaglia di immondizia commerciale.
Non voglio boicottare il film e nemmeno sputare sul piatto dove anch'io ho mangiato di gusto finora, ma devo ammettere che qua siamo andati proprio fuori strada.
Cioè, mi sta anche bene l'inseguimento superpompato, mi sta bene qualche piccolo aiutino al computer per alzare il tasso di spettacolarità, ma poi basta.
Una trama sensata ci deve essere, un minimo di empatia ci deve essere, non si possono passare due ore e venti ad elogiare quella scena piuttosto che quella rissa o quell'inseguimento....ci DEVE essere un po' di coinvolgimento con i protagonisti, un po' di umanità, un po' di realismo....altrimenti tanto vale andarsi a vedere i Transformers...
No, sono basito ed amareggiato allo stesso tempo, non riesco a capire come si possa concepire un film in questo modo.
Troppo esagerato, troppo complicato, troppo assurdo.....Ma d'altronde, se è questo ciò che la massa vuole....allora godetevi lo spettacolo!

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

gemellino86  @  12/04/2015 22:46:09
   7 / 10
A mio parere è uno dei migliori della saga soprattutto grazie alla presenza di un grande Statham nella parte del cattivo. L'ho trovato però un po' esagerato in alcune scene (quella dei tre grattacieli) e ci sono troppe sparatorie. Gli effetti speciali migliorano sempre di più. Vin Diesel sempre bravo e brava pure Michelle Rodríguez qui anche molto sexy. Bravissimo il defunto Paul Walker. Bel film avvincente. Buon intrattenimento. Sarebbe l'ideale chiudere qui la serie.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

zetazeta  @  12/04/2015 12:44:24
   6 / 10
Sufficienza solo perchè è l'ultima apparizione del grandissimo Paul Walker...
Questo film sembra un misto tra mission impossible e i mercenari, dei 6 precedenti fast & fourious veramente poco, e dei 7 complessivamente nettamente il peggiore.
Paul Walker il MIGLIORE degli attori!

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

pieroscoop  @  12/04/2015 10:11:13
   7½ / 10
Nella sua esagerazione risulta gradevole, divertente ed adrenalinico. E' volutamente spinto per enfatizzare la spettacolarità delle scene.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

chem84  @  09/04/2015 21:07:32
   7½ / 10
Bello tamarro, tanto irreale quanto spassoso, con James Wan indubbio valore aggiunto.
Scene epiche come quando The Rock alla fine si leva il gesso e un finale da brivido valgono già di per se il prezzo del biglietto.
Chiudiamola qui con i Fast and Furious, questo è davvero il degno finale.

steven23  @  09/04/2015 11:34:38
   7 / 10
Tamarrata non con la sola "T" maiuscola, ma anche tutte le altre lettere... si assiste a un concentrato di inverosimiglianza e non recitazione che non solo riesce a reggere il paragone con il capitolo precedente, fa persino meglio. Certo, una scena che possa toccare picchi di assurdità come quella che riguarda Toretto nel sesto capitolo (salvataggio di Letty sul ponte) non c'è, ma ce ne sono parecchie che la avvicinano.
In mezzo a tutto questo, però, è bene specificare una cosa... in sala ieri sera ci sono andato proprio per vedere questo. Del resto la piega che avrebbe preso la saga era già intuibile dal quinto capitolo, quindi risulta difficile stupirsi per certe esagerazioni: semmai l'avrei fatto in caso contrario.

Per il resto c'è tutto ciò che ci si può aspettare da un prodotto come questo... pestaggi in cui non si vede mai un livido o quasi, rissa tra donne in scintillanti abiti da sera, una Lykan che vola tra le Ethiad Towers, e poi dialoghi stracolmi di citazioni, personaggi che diventano quasi caricature di se stessi (Hobbs, a tal proposito, ne è l'emblema con le sue battute da classico pallone gonfiato... e quanto gli riesce bene fare questa parte) e alcune new entry tra cui uno Statham che vince a mani basse il premio "inespressività", e non era certo facile vista la concorrenza.
In definitiva 140 minuti in cui ci si tiene lontani dal Cinema nel senso migliore del termine, ma che intrattengono come da obiettivo e non annoiano mai... e il tributo finale a Walker, sinceramente, mi ha colpito; chissà perché, ma mi ero fatto l'idea che fosse un qualcosa di completamente diverso. Beh, meglio così, l'ho apprezzato di più!

Izivs  @  09/04/2015 08:32:30
   6 / 10
Un pò triste sapere che a pochi mesi dall'inizio del girato Paul Walker è morto e che il montaggio delle scene dove c'era lui è avvenuto in post produzione.
Scene al limite del ridicolo che strappano il sorriso, ma intrattiene.
Mega spot per tante case automobilistiche.
Insomma se ti regalano l'ingresso al cinema per una serata spensierata si può fare.

Schmitt  @  09/04/2015 00:40:55
   3 / 10
E´morto paul, andiamo a vedere F&F7 ( la strategia dei produttori per il franchising di questa pelllicula)....

Ebbene cio´, HO ASSISTITO AD UNO SPETTACOLO DI PURA FANTASCENZA, CHE D´AZIONE....
1-5 Capitoli sono ancora ammissibili, ma il 6 e sopratutto quest´ultimo hanno superato ogni limite di surrealismo: macchine che volano da 1 grattacielo all´altro senza rompersi, la macchina della ragazza di Toretto viene centrata dal missibile dell´elicottero e NON si distrugge totalmente, Jason Statham viene annientato dal missibile ed e´ancora intatto sotto terra..... Toretto che precipita giu dall´autosilo e da una collina con la sua vettura da un´altezza sconvolgente, rotolando giu´come un ninja e sopravvive.....

Mi spiace per Paul Walker, che, come mediocre attore si era rilevata una buona e simpatica persona. Questi l´ho trovato in forma in molti altri film d´azione e drammatici a cui ha partecipato nel corso della sua carriera cinematografica. Comunque sia, IL MIGLIORE di questa c.a.g.a.t.a colossale e´l´iglese JASON STATHAM. Corrono voci che che uscirà´in futuro un ottavo episodio di questa Saga.... Sono davvero curioso, se stavolta i protagonisti combatteranno sfidando i loro nemici nello spazio... Li non c´e´gravita´, dunque ideale come premessa per il prox tamarrissimo film di questo ciclo mestruale.

Cataclysm84  @  08/04/2015 15:31:21
   8 / 10
Film stupendo, azione adrenalinica dall'inizio alla fine. Ottimo l'omaggio a Paul nel finale.

Ovviamente Ŕ in linea con i canoni della serie, di puro intrattenimento.

Le uniche note che mi sento di fare: la storia poteva essere articolata un p˛ meglio, non ha senso cercare un oggetto che ti permetta di identificare e scovare chi invece non fa altro che apparire random e inseguirti per un intero film.

Il personaggio di Statham Ŕ solo abbozzato, appare come un fantasma porta-guai e scompare cosý com'Ŕ apparso.

Amo il trash d'azione ma il pestone finale Ŕ troppo anche per me.

1 risposta al commento
Ultima risposta 08/04/2015 15.57.21
Visualizza / Rispondi al commento
faluggi  @  08/04/2015 13:44:08
   1 / 10
Bruuuum Bruuuuuuum, meeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeehh

La solita tamarrata di questa saga creata da lobotomizzati con attori incapaci quali Vin Diesel, che recita come se credesse di essere un bravo attore. Ho visto alcune persone in sala commuoversi nel finale... mi piace pensare che si stessero commuovendo per la fine della tortura, non c'è altra spiegazione.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

TheLegend  @  08/04/2015 05:53:10
   3 / 10
Accozzaglia di scene d'azione ridicole e ripetitive e dialoghi scritti da un gruppo di dodicenni cerebrolesi con la passione per il brum brum e il bang bang.
Speriamo la finiscano qua.

john doe83  @  07/04/2015 19:58:07
   6½ / 10
Film di puro intrattenimento al 100% con numerose scene irrealistiche, per tenere vivo il franchise sono stati aggiunti diversi attori più o meno famosi (dopo l'aggiunta di The Rock gia dal 5' capitolo), spiccano Statham, Russell e Hounsou, a seguire Jaa e la Rousey. La formula funziona e non ci si annoia mai.

Bartok  @  07/04/2015 03:32:39
   7½ / 10
Non male questo settimo capitolo della saga fast and furios, certo dopo i primi bisognava cambiare e si è deciso di puntare meno sulle corse e più su sugli effetti speciali e su scene esagerate e inverosimili, oltre che a combattimenti sfrenati, che qui raggiungono il loro apice; però tralasciando il lato tamarro del film, la trama è buona (e non era facile visto i vari problemi) e questo è sicuramente un merito del regista che ha svolto un buon lavoro; in sostanza il film intrattiene ed è sicuramente da vedere per gli amanti del genere, infine molto bello il tributo a paul walker

Sestri Potente  @  06/04/2015 21:14:38
   7½ / 10
Esagerato, tostissimo, tamarrissimo.
FF7 è semplicemente tutto questo, e arriva esattamente dove vuole arrivare: i tempi delle corse clandestine sono molto lontani, penso che non si sarebbe potuto continuare su questa strada dopo i primi 3 film (a dire il vero il 1 e il 3 puntavano tutto su questo tema) dunque ben venga la sterzata d'azione per dare nuova linfa alla saga. Poi è arrivato The Rock ed è cambiato tutto, si sono inventati davvero l'inverosimile per stupire sempre più lo spettatore, con scene d'azione spericolate e spettacolari.
Nel suo genere il massimo!

sev7en  @  06/04/2015 20:21:50
   8½ / 10
Dopo aver perso suo fratello in F&F6, Ian Shaw parte alla ricerca della famiglia di Dominic Toretto con l'intento di eliminarla ma l'intero gruppo si compatta ancora una volta, per stanare il vendicatore in una maratona da 2 ore 30 vissuta al cardiopalma.




"Questo film e' la risposta a tutte le domande…" sono le parole di Vin Diesel, al secolo Dom, quelle con cui e' possibile rendere al meglio cosa sia e rappresenti Furious7, distribuito in Italia con il piu' noto brand Fast and Furious. Il primo, tangibile segno del cambiamento e' la regia perche' dietro la macchina da presa c'e' un regista d'autore, James Wan, con un passato segnato da produzioni horror come Insidious e The Conjuring nonche' di quell Saw che terrorizza solo a nominarlo. Un azzardo? No… la migliore delle scommesse perche' questo film rappresenta il Fast, dell'azione, il Furious, della foga, e quel 7 caduto li numericamente, quasi un omaggio al Seven di Fincher, per quei peccati capitali che donne, sesso, alcol e rock-and-roll selvaggiamente racchiudono le corse clandestine.
A 13 anni suonati dal primo The Fast and the Furious, si torna finalmente a far divertire, con un more of the same che esagera e spinge il piede sull'acceleratore ovunque, in cielo e in terra, nell'amore e nell'odio… nella gioia e nel dolore. Il regista grazie ad un cast eccezionale, una fotografia satura e vibrante, scene in cui la computer graphic impazza ma che per cura e scelta delle inquadrature suscitano solo stupore e andrenalina allo stato pure, realizza quello che e' il testamento spirituale di Paul Walker, protagonista morto proprio durante le riprese a cui ogni fotogramma del film e' devoto. Si tratta forse del primo Fast and Furious in cui la lacrima arriva con la stessa facilita' di un sorriso, perche' dinanzi ad un villain (Jason "Unbreakable" Statham) accecato dalla vendetta, si contrappone uno straordinariamente espressivo Vin Diesel (Dom), l'agente dell'FBI Dwayne Johnson (The Rock…), Michelle Rodriguez alla ricerca della sua identita', Kurt Russell (il Man in Black) personaggi della squadra di contorno e lui, Paul Walker, il quarto di miglio su cui sfumano i titoli di coda…
Fast and Furious 7 e' un film fracassone ma che intrattiene e lo fa alla grande perche' indirizzato ad una specifica categoria di spettatori ma che in questa edizione e' in grado di abbracciare un pubblico meno "da derapate" poiche' c'e' anche una storia, nelle sue limitazioni, e un sali e scendi di emozioni che aggiungono quanto finora nessuno aveva saputo trasmettere.

I difetti non mancano ma considerando che si tratta di un film in cui cervello e sinapsi dovrebbero essere rigorosamente a riposo, quindi... tripla X!

24 risposte al commento
Ultima risposta 10/04/2015 16.28.52
Visualizza / Rispondi al commento
Dompi  @  06/04/2015 15:15:26
   1 / 10
Ho riscritto la recensione 3 volte ma ogni volta non riesco a descrivere adeguatamente cosa ho visto.
Allora prima di ragionare è bene mettere in chiaro due cose: il primo coso dei film è guardabile qui lo dico, ci sta è carino. Il secondo ci sta anche quello poi si è passati a profusione ai seguiti e mazzi vari, descriverli tutti è cosa inutile. Il problema vero è che si è passati da un film sulle auto a film di fantascienza. Sì perché quando vedi certe scene ti prende il dubbio che sti qui siano venuti da altri pianeti, ci sono scene che neanche dopo anni riesci a dimenticarle per la loro idiozia. Dal cinque in poi è metafisica della falsità.

Allora per fila famo l'elenco dei coatti presenti in scena:
Cioè Vin Diesel, qui siamo nel desolante, è diventato la parodia di se stesso, un morto che parla a monosillabi scanditi con voce rauca per fare il gonfio, un impedito, va in giro in canotta in tutti i film insopportabile, un armadio alto 2 metri che appena succede qualcosa di grave tira fuori "La Famiglia", "Se tocchi uno di noi tocchi la Famiglia", è da sette film che ripete a Paul Walker "Un'ultima corsa" ma ne fanno altre 50 dopo.
The Rock. E' meglio che lo riprendi con un campo medio perché se gli fai un primo piano ti occupa lo schermo e non vedi più nulla, montagna umana, rivolta palazzi, strafatto di steroidi, dalla lucidità mentale di un evidenziatore scarico. Jason Statham compare ogni volta in scena da non si sa dove e perché, Paul Walker poverino è morto faceva quello che gli veniva meglio, domicilio coatto e saltare dai palazzi, Michelle Rodriguez, una messicana coatta che a giro e poi in fila gli altri, un cinese, due tipi di colore, tizie a caso che vanno e vengono per la saga giusto per aumentare il grado di ignoranza in scena.
Un miscuglio di fuggitivi del paese dei senzacervello.

Poi si arriva al sette e a James Wan gli si sminano le connessioni cerebrali e fa una pezzentata ignobile. Cioè mi giri L'evocazione e altri film carini e mi giungi al sette. Sembra un film di Micheal Bay, seriamente, una cosa inguardabile, ci sono i tre momenti di inseguimento nel film che durano tipo più di una mezz'ora ciascuno, un livello di tensione che non scende mai e non è un complimento, montaggio velocissimo, regia fotonica, poi si passa al ralenty, poi alle velocizzazioni, esplosioni, non si capisce una sega, non finisce più. E' meglio che ti prepari quando lo vedi dopo 140 minuti il cervello si disintegra, cadi a pezzi. E non mi addentro a descrivere il sei dove c'è Vin Diesel che salta dalla propria auto in corsa prendendo dall'altro capo del ponte Michelle Rodriguez atterrando sul cofano di un auto dopo un volo di 20 metri e un carroarmato che esce da un camion e scorrazzare in mezzo all'autostrada distruggendo ponti e schiacciando persone in auto. Meglio lasciar perdere.

Parto:
Neanche dopo 1 minuto c'è il primo piano della nuca di Jason Statham che fa trasalire gli appendiabiti, il fratello di Jason Statham è sul lettino con la flebo, per chi non ha visto il precedente deve sapere che da un aereo è stato sbalzato fuori mentre decollava e si è frantumato a terra a velocità istantanea ma è ancora vivo con qualche ferita lieve si riprenderà a breve. Jason Statham esce dall'ospedale in fiamme che non chiedetemi perchè si sta distruggendo, cioè cadono le pareti, partono i titoli di testa, dopo 1:47 un tizio esplode.

Vin Diesel sulla Dodge Challenger esordisce con: "Una strada libera aiuta a pensare, pensi a dove sei stato a dove sei diretto", Michelle Rodriguez fissa il vuoto, poi Michelle Rodriguez va a fare una gara nel deserto e parte il montaggio velocissimo con tipe che si fanno la doccia al rallenty e dei tizi in moto che si lanciano dalle rampe. Primo piano su Paul Walker che si prepara a partire, piede sull'acceleratore, si sente la sgommata di un'auto, si scopre invece che sta solo parcheggiando il minivan e portando il figlio a casa.

Vin Diesel va al cimitero,
Michelle Rodriguez fissa la sua tomba, Vin Diesel si avvicina con un martello per distruggerla ma viene fermato. Michelle Rodriguez riferisce che non ha più i ricordi, carrellata all'indietro, Toretto guarda con il martello Michelle Rodriguez dileguarsi nell'ombra. The Rock rientra nell'ufficio e nota l'ombra di Jason Statham che sta trasferendo file sulla chiavetta USB. Partono le cinghiate sui denti, Jason Statham lancia una granata, The Rock salva la tipa facendole da scudo volando 30 metri dal palazzo e atterrando su un'auto, rimanendo illeso.

Vin Diesel scende le scale come un morto con la divisa da metalmeccanico, Paul Walker dice al figlio che le auto non possono volare, Vin Diesel risponde al cellulare, Jason Statham riferisce:"DOMINIC TORETTO TU NON MI CONOSCI MA MI CONOSCERAI", la casa di Paul Walker esplode, primo piano su Vin Diesel che fa finta di essere dispiaciuto con due violini in sottofondo. Vin Diesel si gira al ralenty e guarda la casa rasa al suolo. Vin Diesel va a trovare The Rock all'ospedale che sta guardando alla tele la serie TV "Hulk" degli anni 80, The Rock
riferisce a Toretto di piantare al muro Jason Statham.

Vin Diesel va a Tokyo dove incontra il ragazzo del terzo film, poi va al funerale di un cinese, poi l'amico fa a Paul Walker:"Jason Statham è qui da qualche parte che ci guarda", primo piano su Toretto che si gira al ralenty, parte l'inseguimento coatto, poi si fermano uno di fronte all'altro in macchina e pensi:"Ti prego fa che non succeda quello che sto pensando", Toretto e Jason Statham fanno uno scontro frontale con le auto a 200 all'ora, Jason Statham esce dall'auto e fa:"Non dovevi rompere le palle ad una famiglia, ho visto strade più pericolose delle tue", Toretto scende anche lui e con il martello in mano riferisce:"Resta in zona lo diventeranno ancora di più". Arriva Kurt Russell con l'esercito, Jason Statham si dilegua.

In pratica Kurt Russell affida a Toretto di recuperare una tipa e un localizzatore finito nelle mani di un nigga,l'allenatore di Never Back Down, e con il localizzatore poi troveranno Jason Statham. Spetta spetta spetta cioè mi stai dicendo che tu, con un esercito ai tuoi piedi non riesci a stanare un idiota che va a giro e vai da un altro idiota in canotta bianca per chiedergli se ti può aiutare? Parte la missione e si decide per motivi logistici di mettere le auto su un aereo e di lanciarsi dall'atmosfera per atterrare sull'autostrada. Non lo riscrivo due volte, hanno deciso così. Si buttano in fila dall'atmosfera, le auto cadono come birilli, Michelle Rodriguez attiva il paracadute e si attera lisci in autostrada. Uno attiva troppo tardi il paracadute e volteggia in aria per mezz'ora.

Toretto si mette in formazione e creano una fila di auto per spingere Paul Walker dentro ad un camion blindatissimo bim bum bam sparatorie volanti, dal camion escono mitra volanti, partono le cinghiate, nel camion però c'è Tony Jaa ma qui siamo su Fast And Furious e Paul Walker lo squadra a metà. Il camion sta per cadere giù dalla montagna, Paul Walker prende la tipa e la butta sul cofano dell'auto di Toretto a 200 all'ora, Jason Statham compare dal nulla con un passamontagna inguardabile, Toretto attiva le sospensioni dell'auto e la tipa salta
dentro all'auto dalla cappotta, il camion si ribalta, Paul Walker esce dal finestrino, corre sulla fiancata del camion che sta precipitando nel vuoto e con le mani si butta sugli alettoni dell'auto di Michelle Rodriguez.

L'allenatore di Never Back Down circonda Toretto con 20 auto sul ciglio di un burrone. La tipa domanda a Toretto che intenzioni ha, le viene risposto:"E' meglio che ti metti il casco", Allora pensi:"Ti prego fa che non succeda quello che sto pensando", Toretto si butta in retromarcia in un burrone, l'auto si decompone tre volte e si frantuma al suolo. Toretto esce vivo dall'auto con nessuna ferita visibile, la tipa è viva.

Toretto in aereo riferisce a Paul Walker fatto in CGI:"E' facile cercare il brivido ma ciò che è reale è la famiglia". Michelle Rodriguez si sveglia dal sonno e fissa il pavimento. Parte una musica araba e si passa dalle foreste al deserto, a Dubai Toretto incontra un tizio che riferisce che un riccone ha messo un'auto su un
grattiacelo, i nostri si cambiano i vestiti e scendono le scale con lo smoking al ralenty, parte il montaggio veloce di tipe che ballano sui tavoli con idioti a seguito che fanno bordello, Toretto solleva l'auto del riccone con due mani e la tiene alzata per mezz'ora mentre Paul Walker cerca di aprirla dal sotto, poi decidono di
sfondare le pareti con l'auto e arrivare nel salone, Jason Statham compare dal nulla, Toretto si accorge che l'auto non frena allora SI LANCIA CON L'AUTO DA UN GRATTACIELO ALL'ALTRO, CON L'AUTO SI FIONDA DA UN GRATTACIELO
FACENDO UN VOLO DI 50 METRI E ATTERRA IN UNO STANZONE DOVE C'E' UNA MOSTRA DI REPERTI ANTICHI, POI SI LANCIA ANCORA SUL TERZO GRATTACIALO FACENDO UN ALTRO VOLO DI 60 METRI E ATTERRANDO IN UN ALTRO SALONE.

Toretto consegna il localizzatore a Kurt Russell, Jason Statham compare dal nulla, L'allenatore di Never Back Down arriva con l'esercito personale e parte Alone In The Dark, sparatorie al rosso, non si vede una sega, Kurt Russell lo piantano a terra, non si vede una sega bim bum bam Kurt Russell viene lasciato nel deserto. Poi si vede Toretto caricare il fucile a pompa al ralenty mentre Jason Statham lucida la pistola e indossa il giacchetto.

Finale:
I cattivi arrivano, Michelle Rodriguez si nasconde con l'auto sotto un camion in corsa, sparatorie idiote, montaggio insostenibile, i cattivi attivano uno Stealth volante che lancia razzi sui nostri idioti, mezza città viene rovesciata dai razzi, cadono palazzi non si vede più una sega, arrivano i poliziotti ma vengono fatti saltare in aria, auto della polizia volano per aria esplodendo, qualcuno esplode per strada al ralenty, Toretto e Jason Statham fanno ancora uno scontro frontale con le auto a 200 all'ora ma stavolta Toretto va volare la macchina con le sospensioni e si schianta su Jason Statham, Toretto esce dall'auto con mazze e pugnali, Jason Statham esce dall'auto con mazze ferrate e bastone di ferro, si lanciano in volo e fanno i moschettieri con i bastoni di acciaio, intanto The Rock all'ospedale capisce che è arrivato il suo turno, rivolta il gesso che ha sul braccio a metà con il braccio che in teoria dovrebbe essere rotto, prende gli steroidi, si allaccia le scarpe esce di strada con un mitragliatore alto due metri e razzola a proiettili tutto quello che gli va a giro, Paul Walker fatto in CGI ingaggia una lotta con Tony Jaa, rotolano per le scale, Tony Jaa cade dall'ascensore, Toretto e Statham intanto si stanno cinghiando con bastoni ma un cattivo spara un razzo, Toretto pianta i piedi al suolo, Statham crepa sotto un burrone d'asfalto, poi Toretto prende l'auto, partono i razzi, esplode tutto, attiva il Nos e da una rampa d'asfalto SI LANCIA IN VOLO IN OBLIQUO AL RALENTY POSIZIONANDO SU UN GANCIETTO DELL'AEREO DEI CATTIVI UN PACCO DI BOMBE CHE VENGONO VISTE DA UN KILOMETRO DI DISTANZA DA THE ROCK CHE LE FA ESPLODERE.

Toretto è a terra, a Michelle Rodriguez partono i flashback, Paul Walker fatto in CGI guarda la scena, Toretto si risveglia, Statham viene portato in prigione da The Rock, Paul Walker in CGI gioca con il figlio sul mare, tutti guardano la scena e parte poi l'omaggio a Paul Walker che dura due minuti, gli unici due minuti guardabili del film. In pratica il fratello di Statham è ancora vivo, Statham è ancora vivo, non è morto nessuno tranne un cinese, se fanno l'otto io...

19 risposte al commento
Ultima risposta 12/04/2015 10.06.39
Visualizza / Rispondi al commento
FABRIT  @  06/04/2015 14:50:36
   5½ / 10
Bello l'omaggio finale a Paul Walker ma il film nella seconda parte diventa troppo fracassone e ripetitivo.

Scuderia2  @  06/04/2015 10:52:52
   6 / 10
Le macchine non volano.
Calma.
Le macchine volano e anche le caxxate.
Fast7 viaggia su questo filo sottile che separa l'action-fantascientifico dalla put.tanata totale.
Ma è il suo bello,è ormai il suo marchio di fabbrica.
I duellanti si sfidano a crash frontali in macchina,con i corpi che non si dilaniano e i contendenti che scendono dalle carcasse e si complimentano con l'avversario che ha lo chassis rinforzato.
Scena folle,manifesto del film.
Avresti voglia di abbandonare ma resti e vieni premiato:perché è un chiaro omaggio a Grindhouse di Tarantino,con Stuntman Mike (Russell) che irrompe sulla scena.
Gli effetti speciali sono spettacolari,la regia buona, male invece il montaggio.
Ci sono repentini cambi di scenario e location,tanto che si fa fatica a capire,ad esempio, se siamo ancora negli Emirati o siamo tornati a Los Angeles.
Anche la morte di Walker deve avere creato parecchi problemi,non si avverte la presenza della cgi,ma c'è un problema di taglio di capelli durante il trasferimento in Medio Oriente (corti sul fiume prima della partenza,lunghi dopo).
Di Toretto cosa vogliamo dire?
E' un pò un vecchietto che cerca di instillare saggezza con le sue frasi monosillabiche che mirerebbero all'immortalità della citazione ma puntano dritto ai sacchetti di patatine.
Però se qualcuno aveva dei dubbi,questo film li fuga: Toretto si è sposato in canotta. Eh beh!!!!
Ma alla fine Fast7 va visto.
Soprattutto per le ultime scene,omaggio a Paul Walker.
Un bravo ragazzo,un discreto attore.
Mi mancherà.
Addio American Driver.

ilgiusto  @  06/04/2015 10:15:44
   8 / 10
Taurismo alla settima potenza + Rip finale.
E quindi è un fim sciocco, leggero ed evitabile? Beh... certo che è così! Ma è esattamente quel film sciocco, leggero, evitabile e taurissimo che desidera vedere chi sceglie F&F.
In valore cinematografico (ma esiste un valore cinematografico assoluto?) non dovrei dargli più di 6/7, ma nel suo genere è uno dei migliori e gli piazzo un 8.

LaCalamita  @  06/04/2015 05:46:53
   7 / 10
Sono sconvolto positivamente.
Fast and Furious 7 è una delle commedie più divertenti degli ultimi 5 anni.

Davvero non capisco l'utilità di fare quell'ennesimo film che prende in giro altri film. Questo capitolo è già parodia.

Gli attori sono delle caricature di se stessi:
The Rock fa esattamente la figura del pallone gonfiato, e la cosa non è più tenuta nascosta.
Vin Diesel quando si arrabbia tira fuori delle espressioni mai viste prima. Non le dimenticherò mai.
Cosa vogliamo dire di Jason -più cattivo di quello dello scorso film- Statham?
Una sola espressione, poche battute e il personaggio è pronto.

Quantitativo di gnocca da far impallidire Arcore.

Riguardo la sceneggiatura, Tarantino dirà "...i dialoghi che avrei sempre voluto scrivere".
Le citazioni da parte di Toretto sono talmente tante da riempire le pagine di facebook per mesi.

E poi...L'AZIONE.
La saga si è sviluppata in stile Dragon Ball, si gioca al rilancio. Quindi in ogni capitolo abbiamo visto compiere imprese sempre più incredibili. Un vero e proprio upgrade dei personaggi.
Lontani sono i tempi in cui Fast and Furious 2 faceva il finale "col botto", con Brian che si lanciava con l'auto sulla barca. Tzè, quella ormai è una mossetta da neopatentati.
Signori miei qua assistiamo a dinamiche da Sci-Fi.

Ecco perchè riguardo le voci sui possibili seguiti vi dico: io ho paura.
Il bisogno di alzare sempre di più l'asticella mi porta a pensare a scenari del tipo:

- Fast and Furious 14: Jupiter Drift.
Per salvare il pianeta Terra da un'invasione aliena, Toretto accetta la sfida di un alieno cattivo di Giove. Macchina da 10 secondi contro navicella. Con Dom munito di casco spaziale ma sempre e comunque in canotta, braccio fuori dal finestrino e occhiataccia all'extraterrestre mentre dice: "one last ride"

- Fast and Furious 27 : dallo spazio all'ospizio.
Un anziano Toretto vive serenamente in una casa di cura. Ma il vicino di stanza è cattivo e lo sfida ad un'ultima corsa con carrozzine da 10 secondi lungo i corridoi dello stabile. Ma il direttore sanitario non è d'accordo...


Insomma non più la solita azione. Talmente ridicolo da riuscire a farsi piacere. L'intrattenimento 3.0.
In attesa di un crossover con gli Avengers, 7 pieno a questo settimo capitolo.

6 risposte al commento
Ultima risposta 08/04/2015 07.04.51
Visualizza / Rispondi al commento
Sly85  @  05/04/2015 21:01:54
   7 / 10
L' omaggio nel finale di Vin a Paul vale tutto il film " una volta vivevo la mia vita a un quarto di miglio alla volta , ecco perche' siamo fratelli perche' lo facevi anche tu" mi sono venuti i brividi , percorrendo poi strade diverse , sono sicuro che Walker deve essere orgoglioso di quello che ha fatto in questa sua ultima corsa anche grazie ai due fratelli che hanno potuto prestare la loro immagine per omaggiare il fratello nelle scene in cui era appena deceduto e in particolare in un altra scena mentre Brian parla al telefono con Mia , per il resto il film il solito spara tutto e scene all' inverosimile dove Vin Diesel ormai e' diventato un supereroe tipo Marvel , mi e' piaciuto Jason Staham nel ruolo del cattivo The Rock il classico forzuto tutto muscoli e un grande ritorno di un attore che non si vedeva da tempo nelle scene KURT RUSSELL che non mi e' dispiaciuto .

a mio parere la saga puo' anche finire qui senza bisogno di un eventuale Ottavo capitolo , anche perche' non so' cosa potrebbero inventarsi , hanno ormai fatto tutto quello che si potesse fare in un film di questo genere , cmq Paul ci ha lasciato un gran bel ricordo R.I.P !

wolf18  @  05/04/2015 19:55:22
   9½ / 10
Prima di entrare al cinema mi aspettavo un fast and furious con tanta azione,s*****tate,inseguimenti con dei bolidi,situazioni inverosimili ma però esaltanti,effetti speciali da paura,insomma pura adrenalina...per fortuna le aspettative non hanno deluso e per i fan come me non potranno non essere soddisfatti del lavoro di questo settimo capitolo.
Infine nota di merito gli ultimi minuti del film per commemorare la morte di paul walker,davvero commomente....e come dice Toretto "Non è mai un addio"

bullet  @  05/04/2015 10:50:12
   8½ / 10
Azione ed adrenalina a fiumi, questo e Fast and furious. Non serve altro e tanto in questo settimo capitolo viene dato al pubblico. Leggo di chi parla di dialoghi scadenti, di scene inverosimili ecc., ma dico io, andatevi a vedere qualcos'altro di palesemente più impegnato se siete dei palati fini, mi sembra evidente che questa serie sia improntata tutta su azione, belle auto e belle ragazze. Il resto è solo un contorno, la storia deve essere semplice e fruibile a chiunque perchè si tratta di un prodotto leggero e di massa, non certo candidato all'Oscar. Detto ciò lo giudico tremendamente esagerato,inverosimile,adrenalinico e spacconaro all'ennesima potenza, quindi esattamente come deve essere.Uno dei migliori della saga, senza alcun dubbio.

Darksimphony  @  05/04/2015 02:20:49
   8 / 10
Non voglio commentare il film..penso che il voto parli da sè....
voglio solo dire una cosa.......per chi ha amato e ama questa saga.....
riposa in pace grande Paul.......vivrai per sempre nei cuori di chi ti ha ammirato e di chi ti ha seguito.....
Riposa in pace amico......

jimclark82  @  05/04/2015 02:13:07
   7½ / 10
Film da vedere d'obbligo per chi ha seguito la saga di fast&furious sin dal primo capitolo. Il film di per se non merita grandi elogi ma se si pensa all enorme sforzo per ultimare la pellicola dopo la morte di Paul Walker, in aggiunta alla difficolta di scrivere una trama da inserire nel periodo temporale giusto (Tokyo drift non è consequenziale al due), il risultato è davvero buono. Tutti gli attori si sono prestati a presenziare in questo ultimo capitolo pur accontentandosi di una piccola parte. Peccato che ormai è da un paio di film che di corse neanche l'ombra, e le scene di azione sono un pò troppo esasperate.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

laky  @  04/04/2015 23:42:39
   5 / 10
Purtroppo dopo i primi 3 episodi i successivi F&F sono diventati dei filmetti d'azione senza troppe pretese. Pur di far devastare varie città a zio Dom e compagnia la trama è diventata un fritto misto di banalità poco legate tra loro. Ennesima delusione, se ne faranno altri probabilmente non andrò a vederli al cinema.

Gruppo COLLABORATORI Mr Black  @  04/04/2015 22:22:31
   7 / 10
Tutto quello che ci si può aspettare da F&F! Addio Paul!

sossio92  @  04/04/2015 17:28:07
   8 / 10
per il genere, intrattenimento a non finire , non annoia , azione continua , Wan ha saputo gestire la mancanza in alcune scene di Walker in maniera impeccabile , sequenze inverosimili ma che divertono molto ... consigliato per gli amanti del genere e della saga .

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

anthony  @  04/04/2015 14:31:29
   7 / 10
Finalmente 'Fast and Furious' prende la piega irresistibile del B-Movie: lunghissimo di durata..la 7ma parte della saga non annoia neanche per un secondo..correlato di risate ed esplosivi fiochi al cardiopalma per un'azione sparata in faccia a 360 gradi.
James Wan dirige con piglio d'acciaio il miglior film della serie insieme al capostipite.
Per una serata ignorante e sbòra al cinema.

BrundleFly  @  04/04/2015 13:12:06
   6 / 10
Un James Wan senza freni che porta la serie ai massimi livelli di esagerazione. Il regista malese abbandona il genere horror per gettarsi nell'action puro, riuscendo a portare a compimento un film che sembrava ormai spacciato dopo la morte di Walker a metà delle riprese (

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER). Non so quanti altri registi di genere sarebbero riusciti nell'impresa.
L'unico film della serie che non mi ha annoiato, nonostante le 2 ore e 20 di durata, e che se visto in compagnia degli amici riesce a strappare più di una risata grazie a situazioni al massimo del trash.

641660  @  04/04/2015 08:10:58
   4 / 10
Vorrebbe essere un film d'azione, ma a me sembrava di vedere la calca dei nonnetti pochi minuti prima dell'apertura della mensa alla casa di riposo...sportellate ruota contro ruota delle carrozzine, infermieri che gridano, nonni che si agitano, parenti che salutano da lontano.

Inutile dilungarsi oltre, più che un film d'azione è un film da class action per il rimborso dei biglietti. RIP F&F RIP PAUL

Darksyders77  @  04/04/2015 01:27:59
   10 / 10
Adrenalinico,l'action movie che ti incolla alla sedia dall'inizio alla fine,un settimo capitolo davvero d'effetto,che a mio parere,soddisfa pienamente tutti gli aspetti della pellicola che mi aspettavo di vedere.Tutta la "famiglia" è in serio pericolo di fronte ad uno spietato e carnefice Shaw(indistruttibile Stathan), che sfoggia la sua classica abilità nella lotta,spalleggiati dall'imponente Hobbs(mitico Dwayne).Davvero intrattenimento allo stato puro,tutte le esagerazioni che sfidano le leggi della fisica,tutti i colpi impossibili che si scambiano durante i vari pestaggi e quant'altro,rendono questo Fast and furious 7 un vero capolavoro del genere.Senza tralasciare gli inseguimenti ad alta velocità con bolidi potentissimi,una trama molto interessante e varia,con momenti divertenti e altri commoventi.Un'ottimo lavoro da parte di Wan,da parte mia inaspettato,da un regista di Horror.A mio giudizio,assolutamente consigliata la visione per gli amanti del genere-

Wilding  @  03/04/2015 22:48:53
   7 / 10
Tanta azione che ti incolla un pò, soprattutto nella prima parte, e tanti effetti. Interpreti e dialoghi, come sempre nella serie, da B Movies, e a salvarsi in tal senso anche stavolta è il solo Paul Walker... per l'ultima volta però. Ciao, Paul.

Invia una mail all'autore del commento Tempesta  @  03/04/2015 00:50:53
   6½ / 10
Anche se poco motori e tanto action non mi è dispiaciuto affatto .
Attori carichi di adrenalina pura.
Sicuramente stravolto il movie delle belle e potenti automobili

Lynx_Member  @  02/04/2015 16:25:48
   4 / 10
Sono rattristato, deluso, amareggiato. Queste le mie sensazioni dopo aver visto in anteprima, ieri sera, l'ultimo film della serie in cui ho riposto tante aspettative.
F&F è tra i miei franchise preferiti e tutti i film mi erano piaciuti, quale più quale meno. Tanto per dire l'ultimo mi aveva entusiasmato particolarmente, non sono a prescindere contro l'action esasperato e fantascientifico.
Cominciamo con l'unica e sola nota positiva di tutto il film:


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

I dialoghi sono un'esasperazione puerile dei principi etici su cui si basa "la famiglia" di Toretto. Lo ripete fino alla nausea e oltre, senza aggiungere nulla a ciò che già sappiamo ed anzi sminuendo il tutto.
Sceneggiatura di una pornificazione da cui Bay potrebbe imparare.
Le interpretazioni, in particolare di Toretto e Letty, sono al pari dei peggiori film che passano su italia 1 l'estate pomeriggio. Con smorfie (Letty è imbarazzante) da brividi. Toretto sembra decisamente invecchiato, svilito, l'ombra di quello che è stato anche fino solo a F&F 6 e quando lo inquadrano in primo piano a 3/4 ed alza il sopracciglio è da parodia.
La storia è no-sense, Statham diventa un danno collaterale ed il suo personaggio sputa una battuta più idiota dell'altra. Tutte le scene sono fine a se stesse, l'azione è vuota, senza scopo, è lì perché ci deve essere.
Viaggiano per il mondo per ragioni che scommetto essere di puro advertising: mostrare quella o quell'altra marca, niente ha una ragione narrativa.
Dovevano osare di più, trasmettere una trasformazione dei personaggi, trovare un regista degno di questo nome, musiche convincenti, mediare nuove dinamiche e magari ritornare a quelle ambientazioni più da ghetto tipiche delle gare del primo F&F.
Non un voto peggiore perché la tensione la riesce a mantenere lungo la pellicola.
Spero in un nuovo capitolo che rinfreschi e ridia nuova linfa.

7 risposte al commento
Ultima risposta 05/04/2015 09.39.29
Visualizza / Rispondi al commento
  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

17 anni (e come uscirne vivi)
 NEW
a casa nostra (2017)a good americanacqua di marzoaeffetto dominoaldabra: c'era una volta un'isola
 NEW
altin in citta'assalto al cielobaby bossbleed - piu' forte del destinoboston - caccia all'uomochi salvera' le rose?ciao amore, vado a combattereclasse zdall'altra parteellefalchifamiglia all'improvviso - istruzioni non inclusefast and furious 8ghost in the shell (2017)god's not dead 2 - dio non e' morto 2gomorroide
 NEW
guardiani della galassia vol. 2i am not your negroi called him morgani puffi: viaggio nella foresta segretail diritto di contareil padre d'italiail permesso - 48 ore fuoriil pugile del duceil segreto (2016)il viaggio (2017)in viaggio con jacquelinejohn wick capitolo 2
 HOT
kong: skull islandla bella e la bestia (2017)la cura dal benessere
 NEW
la guerra dei cafonila legge della nottela luce sugli oceanila meccanica delle ombrela mia famiglia a soqquadrola parrucchiera
 NEW
la ragazza dei miei sognila tartaruga rossa
 NEW
la tenerezzala vendetta di un uomo tranquillola verita', vi spiego, sull'amorel'accabadoral'altro volto della speranza
 NEW
l'amore criminalelasciami per semprelasciati andarele cose che verranno
 NEW
le donne e il desiderio
 NEW
le verita'
 NEW
l'eccezione alla regolaliberelibere, disobbedienti, innamoratelife - non oltrepassare il limitelogan - the wolverineloving - l'amore deve nascere liberomal di pietremister universomma love never diesmoda miamoglie e maritomothers (2017)
 NEW
mystic gamenon e' un paese per giovaniomicidio all'italianaovunque tu saraiozzy - cucciolo coraggiosopasseriper un figliopersonal shopperphantom boypiani parallelipiccoli crimini coniugalipiena di graziapino daniele - il tempo restera'planetariumpower rangersquestione di karmarosso istanbulsfashionslam - tutto per una ragazzastrane straniere
 NEW
tannathe belko experiment
 NEW
the circlethe most beautiful day - il giorno piu' bellothe ring 3the rolling stones ole', ole', ole'! - viaggio in america latinathe startup
 NEW
tutti a casa - inside movimento 5 stelleun altro meun tirchio quasi perfettounderworld - blood warsvedete, sono uno di voivi presento toni erdmannvictoriavieni a vivere a napoli!virgin mountain
 NEW
whitney (2017)wilson (2017)

954310 commenti su 37081 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net